5 anni da Pavonerisorse di Marco Guastavigna

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

5 anni da pavonerisorse raccolta di riflessioni e provocazioni marco guastavigna

[close]

p. 2

videoscrittura scrittori immaturi e apprendimento della scrittura direzione didattica di pavone canavese 27.12.98 ancora sulla videoscrittura di marco guastavigna per capire meglio di quanto abbiamo già fatto come la scrittura su supporto flessibile possa profondamente mutare il rapporto cognitivo con il testo ci dedichiamo a una analisi ancor più ravvicinata e approfondita delle funzioni che ne costituiscono la logica operativa come tutti sanno ci sono in primo luogo una serie di operazioni di tipo gestionale i fogli di carta immateriali su cui il videoscrittore metaforicamente opera devono essere 1 2 3 4 presi cioè creati per cominciare il lavoro salvati cioè memorizzati sul supporto fisico stampati su carta riaperti per essere rielaborati o anche soltanto ristampati a ciascuna di queste operazioni corrisponde nella gran parte dei programmi di word processing un pulsante-icona contenente un invito operativo ormai standardizzato 1 2 3 un foglio bianco con l angolo superiore destro piegato un dischetto una stampante http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/wp/wp2.htm 1 of 4 [02/09/2003 19.55.45]

[close]

p. 3

videoscrittura scrittori immaturi e apprendimento della scrittura 4 una cartellina con una freccia a indicarne il movimento di apertura le operazioni più importanti ai fini della modificazione del rapporto con il testo quelle più significative in rapporto al processo di scrittura e in generale all elaborazione di informazioni sono però altre le ho elencate e classificate nella seguente tabella -a operazione sul testo aspetto manipolatorio -bdescrizione aspetto visivo -coperazione sulle informazioni aspetto cognitivo digitazione divisione riunione inserimento il testo compare il testo si spezza il testo si congiunge produzione distinzione ri/composizione nuovo testo entra a far parte di completamento quello già presente scompaiono parti di testo parti di testo cambiano posizione parti di testo vengono riprodotte in altra posizione parti di testo assumono un aspetto diverso riduzione sintesi ri/costruzione di sequenze cancellazione spostamento copia reperimento e classificazione risorse tipografiche evidenziazione organizzazione secondo criteri a queste operazioni va aggiunta la selezione del testo che consiste nel pennellare con il mouse o con la tastiera le parti sulle quali si intende successivamente intervenire in un qualche modo e quindi ne costituisce in molti casi una sorta di premessa perché sono a mio giudizio fondamentali per quel che riguarda l elaborazione del testo http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/wp/wp2.htm 2 of 4 [02/09/2003 19.55.45]

[close]

p. 4

videoscrittura scrittori immaturi e apprendimento della scrittura perché ciascuna di esse qqqq costituisce un particolare e specifico modo di agire in termini concreti sul testo a in modo da produrre su di esso un effetto fisico e visivo b è in stretta corrispondenza con un operazione di trattamento cognitivo delle informazioni c si può applicare secondo modalità simili a livelli diversi e via via più complessi del testo dal singolo carattere alla parola alla frase e così via fino agli elementi in cui se ne articola la struttura possiede la plasticità e la reversibilità tipiche della scrittura su supporto flessibile e consente quindi di procedere per affinamenti progressivi senza timore di sbagliare al limite per prova-e-verifica possiamo ora rileggere la tabella a partire da destra con le risorse fondamentali della scrittura su supporto flessibile si possono compiere operazioni di trattamento cognitivo delle informazioni mediante azioni concrete sul testo che producono un evidente effetto fisico e visivo modo di procedere particolarmente adatto a bambini e ragazzi ciò si va a aggiungere alla facoltà di rifare tutte le volte che sia necessario e di procedere quindi al limite per prova-e-verifica materiali didattici è gradito un commento in proposito a mguasta@tin.it download di esercizi per l inserimento alle elementari della scrittura su supporto flessibile nell educazione linguistica download di esercizi per l inserimento in media e biennio superiore della scrittura su supporto flessibile nell educazione linguistica dowload di un commento esteso agli esercizi esercitazioni di base scrittura di paragrafi http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/wp/wp2.htm 3 of 4 [02/09/2003 19.55.45]

[close]

p. 5

videoscrittura scrittori immaturi e apprendimento della scrittura scrittura per modelli http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/wp/wp2.htm 4 of 4 [02/09/2003 19.55.45]

[close]

p. 6

10 proposte di lettura direzione didattica di pavone canavese 20.12.98 10 letture tecnologiche 1 per la fine dell anno a cura di marco guastavigna 1 anceschi f a cura di il progetto delle interfacce oggetti colloquiali e protesi virtuali domus academy milano 1993 2 calvo m ciotti f roncaglia g zela m.a internet 98 manuale per l uso della rete laterza bari 1998 3 carlini f internet pinocchio e il gendarme manifestolibri roma 1996 4 flichy p l innovazione tecnologica feltrinelli milano 1996 5 norman d.a le cose che ci fanno intelligenti feltrinelli milano 1995 6 ottaviano c mezzi per comunicare paravia torino 1997 7 rodotà s tecnopolitica sagittari laterza roma-bari 1997 8 stefik m internet dreams archetipi miti e metafore utet libreria-telecom italia torino 1997 9 maragliano r nuovo manuale di didattica multimediale editori laterza romabari 1998 10 pantò e petrucco c internet per la didattica apogeo milano 1998 teléma fondazione bondoni roma http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/libri/10libri.htm 1 of 2 [02/09/2003 19.55.46]

[close]

p. 7

10 proposte di lettura per una bibliografia più ampia http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/libri/10libri.htm 2 of 2 [02/09/2003 19.55.46]

[close]

p. 8

le quattro operazioni di videoscrittura direzione didattica di pavone canavese 07.11.98 le quattro operazioni di videoscrittura di marco guastavigna nel ragionare di tecnologie di comunicazione c è a mio giudizio un grande bisogno di uscire da una prospettiva tecnocentrica per andare nella direzione di descrizioni e declinazioni delle nuove risorse davvero attente alle prospettive di modificazione cognitiva e alle potenzialità pedagogiche cominciamo con una tabella sulla videoscrittura o meglio sulla scrittura su supporto flessibile il mezzo informatico più ricco e promettente e più diffuso nella società e nella scuola tipologie di errore testo in eccesso testo in difetto testo scorretto scorretta disposizione del testo procedure di revisione eliminazione aggiunta sostituzione ridisposizione funzioni di videoscrittura cancellazione inserimento da tastiera cancellazione inserimento taglia e incolla la tabella illustra la caratteristica basilare della videoscrittura essa è composta da moduli operativi in stretta corrispondenza con profonde necessità di elaborazione tipiche del processo di scrittura detto in altri termini nella colonna di sinistra sono raccolti i più frequenti aspetti critici errori necessariamente implicati nella traduzione del pensiero in testo ho scritto troppo ho scritto poco ho scritto qualcosa che devo cambiare l ordine di quello che ho scritto non mi convince nelle altre due colonne sono indicati i rimedi in termini astratti in quella centrale e ciò che più ci interessa in termini concreti e manipolatori in quella di destra la scrittura su supporto flessibile insomma ingegnerizza la consapevolezza che l errore non è qualcosa da sfuggire a tutti i costi ma piuttosto una fase del processo di scrittura spesso essenziale al medesimo compito assolvono e hanno assolto in verità altre vecchie tecnologie matite gomme cancellini bianchetti e così via ma con minore efficienza e troppo spesso con una riduzione della leggibilità http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/video/4op.htm 1 of 3 [02/09/2003 19.55.46]

[close]

p. 9

le quattro operazioni di videoscrittura in ogni processo di elaborazione complessa che si traduce in un prodotto di natura mentale da comunicare agli altri l errore è infatti una prima approssimazione alla meta finale un primo momento di espressione del pensiero per sua natura soggetto a ripensamenti e quindi a perfezionamenti l essenza dello scrivere è il riscrivere afferma efficacemente pozzoli nei suoi consigli per la redazione di una tesi di laurea in termini solo apparentemente paradossali ciò significa che errare oltre che humanum è del tutto corretto una vera e matura competenza di scrittura non si fonda insomma sulla capacità di non sbagliare ma piuttosto su quella di individuare gli aspetti critici del proprio testo e di rivederli ovvero correggerli con un ulteriore elaborazione il trasferimento su supporto flessibile ha dato vita a una tecnologia del processo di scrittura che appunto rende più semplice e facile elaborare e rielaborare un testo grazie alla plasticità assunta dalle varie operazioni quando cancelliamo o inseriamo o spostiamo la nostra pagina elettronica si riadatta automaticamente in sostanza si può correggere senza dover riscrivere anche le parti che vanno bene non solo con la videoscrittura è sempre possibile annullare gli effetti dell ultima azione compiuta nei casi dei software più evoluti come word addirittura delle ultime cento tipico esempio di funzione sovradimensionata quando essa non ci convinca insomma utilizzare una tecnologia di scrittura in queste nuove condizioni è davvero molto rassicurante e promettente quasi una forma di ecologia mentale torniamo alla tabella in essa si può notare un altro fatto assai interessante a scuola le funzioni di base della scrittura su supporto flessibile classificate nella colonna di destra sono fondo solo quattro cancellare inserire tagliare e incollare per questa ragione raggiungerne una buona padronanza ha una valenza molto ampia perché le quattro operazioni di videoscrittura sono sufficienti per affrontare molti problemi di scrittura possiamo infatti agire allo stesso modo sia su poche parole una parola sola o addirittura una frazione di essa sia su un intero capoverso un paragrafo un capitolo fino a insiemi testuali ancora più vasti e articolati le medesime funzioni a seconda del testo su cui vengono applicate divengono insomma via via più potenti perché intervengono su oggetti più complessi ma non per questo più complicate sotto il profilo operativo credo anzi che il senso più autentico e produttivo dell impiego della videoscrittura a scuola risieda proprio nella maturazione da una parte di un nuovo atteggiamento mentale nei confronti del processo di scrittura e delle sue necessità di revisione e dall altra di un nuove condizioni del contesto formativo a sarà più facile produrre un testo prevedendone aggiustamenti e raffinamenti successivi b l insegnante non solo assegnerà la consegna di scrittura e valuterà il prodotto ma potrà anche stimolare suggerire validare nei suoi vari aspetti la revisione del testo che l allievo andrà svolgendo in progress c tra studenti e insegnanti si definirà quindi un nuovo e differente patto formativo la collaborazione tra scrittori in formazione e scrittori esperti e ai fini di una vostra graduale acquisizione di competenze d l aula di informatica si trasformerà quindi in laboratorio di scrittura cognitiva nel quale misurarsi consapevolmente e a scopo propedeutico con le esigenze del processo di scrittura con la guida e il monitoraggio degli insegnanti pozzoli c come scrivere una tesi di laurea con il personal computer rizzoli milano 1986 http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/video/4op.htm 2 of 3 [02/09/2003 19.55.46]

[close]

p. 10

le quattro operazioni di videoscrittura http www.pavonerisorse.to.it/pstd/formazione/video/4op.htm 3 of 3 [02/09/2003 19.55.46]

[close]

p. 11

libri ipertesti reti e conoscenza direzione didattica di pavone canavese 05.10.98 la rete è vecchia come il cervello umano libri ipertesti reti conoscenza nuove abilità operative e vecchie competenze cognitive di marco guastavigna con disinvoltura davvero curiosa alcuni attribuiscono agli strumenti ipermediali e a internet un aspetto di assoluta novità la potenza della reticolarità ciò che è sempre stato nella storia una caratteristica dei processi cognitivi la capacità di connessione complessa è una risorsa della mente umana diviene in questa visione proprietà delle tecnologie si tratta di una interpetazione falsa fuorviante e pericolosa in particolare perché spesso ne consegue l idea che per accostarsi produttivamente alle nuove tecnologie di comunicazione siano necessarie nuove competenze cognitive a volte addirittura confuse con abilità operative sì nuove ma rappresentanti per lo più banali manovre nella mappa che segue cerco di rimettere un po in ordine in questi problemi a partire dalla considerazione che già il libro rilegato fu una risposta tecnologica al bisogno di strutturare e recuperare le informazioni costituenti la conoscenza secondo percorsi più che sequenziali http www.pavonerisorse.to.it/pstd/familia/reticon.htm 1 of 3 [02/09/2003 19.55.48]

[close]

p. 12

libri ipertesti reti e conoscenza http www.pavonerisorse.to.it/pstd/familia/reticon.htm 2 of 3 [02/09/2003 19.55.48]

[close]

p. 13

libri ipertesti reti e conoscenza ipermedia e risorse di internet sono da considerarsi insomma un estensione delle precedenti tecnologie di comunicazione e non invece una soluzione di continuità le competenze cognitive in gioco sono e per fortuna ancora le medesime delle generazioni che ci hanno preceduto certo non può essere sottovalutata la risposta della digitalizzazione dell informazione al bisogno di reticolarità della conoscenza perché la connettibilità ne è potenziata almeno per tre aspetti 1 2 3 quantitativo le informazioni sono direttamente collegabili tra loro in numero molto maggiore rispetto a quanto permettevano le precedenti tecnologie strutturale i collegamenti possono originare strutture assai più ampie e articolate mediale possono essere collegati tra loro tutti i media sussunti nell elaborazione informatica e telematica da questo punto di vista è certo ipotizzabile una maggiore corrispondenza e coerenza delle attuali tecnologie di comunicazione con la complessità tipica della conoscenza poiché però la costruzione del sapere è ora come nel passato un avventura affascinante ma faticosa ciò non deve far dimenticare in nome dei messianici entusiasmi sopra richiamati che tale nuova situazione accresce da una parte le difficoltà per il soggetto conoscente e dall altra il suo bisogno di essere orientato e guidato dalla mediazione culturale della comunità e quindi le responsabilità della scuola http www.pavonerisorse.to.it/pstd/familia/reticon.htm 3 of 3 [02/09/2003 19.55.48]

[close]

p. 14

familiarizzazione con le tecnologie direzione didattica di pavone canavese familiarizzazione indubbiamente ma quale di marco guastavigna un ampia familiarizzazione degli insegnanti con le tecnologie di comunicazione è sicuramente una condizione essenziale per un esito produttivo del programma di svluppo delle tecnologie didattiche credo però che si debba chiarire in modo approfondito e esplicito che cosa si intenda con questo concetto per evitare di ridurre la familiarizzazione a un periodo preliminare di addestramento centrato sul funzionamento astratto delle macchine e per consentire invece un autentica comprensione di studenti e colleghi a questo scopo può essere utile riferirsi al modello riportato in figura che articola la conoscenza di una tecnologia di comunicazione in quattro aspetti generali o attributi 1 http www.pavonerisorse.to.it/pstd/familia/famil.htm 1 of 5 [02/09/2003 19.55.49]

[close]

p. 15

familiarizzazione con le tecnologie È indubbio che i diversi gradi di resistenza nel tempo offerti dai mezzi utilizzati per la conservazione delle informazioni e delle forme simboliche dalla pietra alla pergamena alla carta al legno alla pellicola al supporto magnetico per citare alcuni passaggi fondamentali costituiscono un elemento costitutivo essenziale di qualsiasi tecnologia di comunicazione allo stesso modo è evidente come la comunicazione sia condizionata dalla riproducibilità di una forma simbolica o di una informazione che va evidentemente da molto bassa pietra a molto alta mezzi elettronici per quel che riguarda vuoi la quantità vuoi la qualità delle copie anche l accessibilità spazio-temporale ovvero la valutazione di quanto una forma simbolica o unl informazione siano separabili dal contesto di produzione senza perdere la loro efficacia è un fattore che influisce sulla comunicazione pure in questo caso il valore dell attributo varia da molto basso conversazione faccia a faccia o molto alto testo scritto http www.pavonerisorse.to.it/pstd/familia/famil.htm 2 of 5 [02/09/2003 19.55.49]

[close]

Comments

no comments yet