Orizzonti Sintetici: memorie di pilota durante le Guerre Puniche II

 

Embed or link this publication

Description

Collana Orizzonti Sintetici: memorie di pilota durante le Guerre Puniche II

Popular Pages


p. 1

[ Orizzonti Sintetici ] Scopri le memorie sintetiche di un pilota da caccia durante le guerre puniche 2.x Printed in PDF b y: non_Ediz ioni “Il C azz@ro 2009” di 6502 1

[close]

p. 2

Note Legalesi. Il webmaster 6502 O;-) Terminetor Magnetico, sono contro la guerra, il sito esprime tacitamente il concetto che la guerra é sempre ingiusta, inutile, mai santa. É opinione personale del webmaster il fatto che le testimonianze dei veterani di tutte le guerre, abbiano una curiosa assonanza con le opinioni dei “pacifisti”. I primi (volontari o coartati) hanno imparato direttamente cosa sia la guerra. I secondi (sicuramente molto più fortunati dei primi) hanno imparato il significato dell’inutilità della guerra, apprendendo le altrui testimonianze?!. Le opinioni politiche e filosofiche espresse direttamente od indirettamente nel libro, così come le analisi storiche sono da ritenersi personali opinioni del webmaster. Tali opinioni non sono collegate in nessun modo alle persone, enti, organizzazioni e quant'altro citato direttamente od indirettamente nel website e nel libro, il contenuto del testo rappresenta esclusivamente la personale opinione del webmaster. É importante tenere presente che ogni riferimento esplicito od implicito a fatti o persone, enti, organizzazioni, eventi, circostanze future o presenti o passate che taluni lettori possono riconoscere od associare é del tutto casuale ed immaginario. L'ebook.pdf é no-profit l’a utore non persegue nessuno scopo di lucro o profitto diffondendo online il materiale assemblato. Il volume é liberamente stampabile in tutto od in parte, é inoltre distribuibile senza alcuna limitazione legale, purché non ne sia alterato il suo contenuto. Se ci trovate frasi troncate, vocali mancanti, abbiate pazienza, non è un prodotto commerciale. A tale proposito ricordo che questo documento non é un sito d'i nformazione e nemmeno un risultato di un prodotto editoriale, il volume, il forum blog, l'ebook.pdf, il sito non hanno una pubblicazione regolare, la loro evoluzione, articolazione e modifica si basa sulla volontà e l’interesse del webmaster che in modo gratuito, aleatorio decide di fare aggiornamenti o modifiche. L'ebook in PDF non contiene immagini (e la copertina é in cmyk) dovrebbe essere facilmente stampabile ed intuitivamente rilegabile o spillabile in un vero libro già correttamente impaginato. Le immagini non dovrebbero essere coperte da copyright, le ho trovate con google.images poi le ho sintetizzate artificialmente per gli scopi letterari di copertina. In ogni caso le fotografie originali restano di proprietà dei loro legittimi proprietari bla, bla, bla. Non é "garantita al limone" la resa grafica ed il processo di stampa di cui ogni utente ne assume la responsabilità. Il webmaster non si assume la responsabilità della completezza delle informazioni pubblicate, dei problemi, danni di ogni genere che eventualmente possono derivare dall'u so proprio od improprio, dalla stampa, dall'interazione e/o download di quanto disponibile online. Tutti i marchi, loghi, organizzazioni citati direttamente od indirettamente sono di proprietà dei loro legittimi proprietari bla, bla, bla... tutelati a norma di legge dal diritto nazionale/internazionale, bla, bla, bla… legalmente registrati ecc... sì insomma dai!, non dite che non avete capito é!! 8-D Questo file e tutta la collana Guerre Puniche 2.x [release v2.2] é tutelata dal COPYLEFT(BY-ND) http://creativ ecommons.org/licenses/by-nd/3.0/ 6502 & Terminetor Magnetico Per consigli, suggerimenti, critiche o quant'altro info @ omaha-beach.net 2

[close]

p. 3

3

[close]

p. 4

Sei un pilota da caccia, in volo sul tuo aereo monomotore, da qualche parte sul mediterraneo del sud, ad una quota di circa 10'000 metri. É una bella mattinata, splende il sole, visibilità ottima per molte e molte miglia. É un volo di “routine”, praticamente un’esercitazione e ricognizione lungo i bordi dell’area che ti è stata assegnata. Fai da “balia” ad un Boeing E3A “Sentry”, un grosso aereo trimotore, assai simile ad un aereo civile, con la differenza che porta “a cavalluccio” un grosso radar appeso sul dorso. É in ricognizione e controllo aereo-navale sul fronte del mediterraneo inferiore. Dato i tempi é ovvio!. Per il momento, é tutto tranquillo, il tuo caccia ha un paio di serbatoi supplementari con molto carburante, hai 4 missili aria-aria, di cui 2 a guida radar e 2 all’infrarossi. Il cielo è di un bel celeste, come gli occhi di tua moglie, il mare a quella quota sembra un grande tappeto blu calmo e tranquillo. Il motore del caccia romba tranquillo e tutti gli indicatori del quadro comandi sono sul verde. D’un tratto il radar del tuo caccia inizia a suonare, beep-beep-beep, segnala qualcosa!, un oggetto!, anzi 2 di cui uno molto denso che giace sulla superficie del mare!. Avvistamenti radar inattesi, sia per rotta e velocità. Quelli sul mare sono certamente dei mezzi na vali veloci, per adesso solcano gli spazi marittimi internazionali a 40 nodi. Sembrano diretti sulle coste della Repubblica Federale Italiana, salvo non cambino rotta. Sono seguiti parallelamente a distanza da un aereo a circa 8'000 mt che viaggia molto veloce a circa 0.85Mach. Questo target ha priorità alfa, abiliti il “pursuit mode”, il caccia nemico non segue nessuna pista aerea. Il transponder non risponde, non si sa cosa sia, l’unica cosa certa é che proviene da Cartagine!. Fai appena in tempo a pensare che è bene chiedere istruzioni all’E3A-Sentry, il comando aereo avanzato con nome in codice “BigEye”, che la radio di bordo gracchia dicendo: -BIGEYE A MAD_DOG, AVVISTATO 1 BANDITO AD ORE 12, MACH 1.0 A 9000 METRI DI QUOTA IN RAPIDA ASCESA, ROTTA EST-SUD-EST, LASCERÀ LO SPAZIO AEREO INTERNAZIONALE TRA 9MINUTI, L’AEREO NON RISPONDE ALLE CHIAMATE, LA TUA MISSIONE É LASCIARE LA FORM AZIONE, AVVI ARE LE PROCEDURE PER UNA POSSIBILE INTERCETTAZIONE, OVER-ROGER BIGEYE, M AD_DOG LASCIA FORM AZIONE, BIGEYE COS’É QUEL SEGNALE ZULU, UN PACCO A SORPRESA DI UN’ESERCITAZIONE CONGIUNTA? M ENO MALE, M I STAVO ADDORM ENTANDO QUA’, BASTA FARE DA BALIA, OVER-NEGATIVO MAD_DOG, NEGATIVO MAD_DOG, QUESTA NON É UNA ESERCITAZIONE, RIPETO, QUESTA NON É UNA ESERCITAZIONE, POSSIBILE BANDITO AD ORE 12, ROTTA D’INTERCETTAZIONE PER EST-SUD-EST A 20MINUTI DI VOLO, SCOCCA ALLARME SCRAMBLE, SCRAMBLE, SCRAMBLE PER MAD_DOG, ROTTA D’INTERCETTAZIONE PER EST-SUD-EST, OVER-ROGER THAT, QUALE SONO LE REGOLE D’INGAGGIO?! OVER-BIGEYE A MAD_DOG, LA TRACCIA RADAR NEMICA, ZULI.1 É UN SU-27, IDENTIFICARE E PRENDERE CONTATTO, OVER-ROGER, COSA É LA SECONDA TRACCIA RADAR AL LIVELLO DEL MARE, SEM BRA MOLTO DENSA, PROCEDE A 30-40 M IGLIA CIRCA, PARALLELA AL SU27, OVER- 4

[close]

p. 5

-BIGEYE A MAD_DOG. CONFERMO TRACCIA NAVALE PARALLELA, CONFERMO GROSSA FLO TTIGLIA CARTAGINESE, SEMBRA UNO SCIAME DI PICCOLE IMBARCAZIONI VELOCI, VIAGGI ANO SU STESSA ROTTA EST-SUD-EST A 40 MIGLIA, NON ABBI AMO UNITÀ NAVALI DA QUELLE PARTI, OVER-ROGER, M AD_DOG INTERCETTA SU27, M AD_DOG CHIEDE SUPPORTO DI ALTRI VELIVOLI, O VER- BIGEYE A MAD_DOG, POSITIVO !, SUL BANDITO CONVERGONO T+5MINUTI, UNA COPPIA DI F18 DA OVEST, OVER!-ROGER, MAD_DOG INTERVIENE SU TRACCIA ZULU, M AD_DOG SPENGE TRANSPONDER, OVER-ROGERPorca merda!, 2 F18 come supporto non sono niente male!, ma sono a 5 minuti di volo dal punto d’intercettazione!!, 5 minuti sono un’eternità!!. Ma forse non succederà niente, il caccia cartaginese SU27 sarà andato a dare un’occhiata a quella strana traccia navale, rilevata dal radar. Disabiliti il “pursuit mode” del radar, settando l’intercept mode adesso le sicure alle armi sono rimosse!. Il SU27 ha raggiunto la quota di 11'000 metri ed ha aumentato la velocità, adesso sfreccia a 1.5Mach e non pare aver l’intenzione di rallentare o cambiare rotta. Muo vi la manetta in basso mentre tiri la cloche a te, sali di quota pure te, raggiungendo i 10'000 metri. Con la manetta al massimo sfrecci a 0.9Mach. Una lumaca contro un cavallo!. D’un tratto non credi ai tuoi occhi, il SU27 ha violato lo spazio aereo, cazzo! ti ha anche inquadrato, BEEP, BEEP, BEEP, BEEP, l’allarme radar ti avvisa che sei entrato nel mirino del SU27, il bastardo ti sta tracciando con il radar di lancio NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, il cruscotto del tuo caccia s’illumina come un albero di natale!, scocca l’allarme missile aria-aria a guida radar! Eri partito come cacciatore ora sei già diventato una preda! C’è almeno 1 missile aria-aria in avvicinamento!. Le contromisure ECM scattano in automatico,il potenziometro però é a discrezione del pilota, se si setta al massimo si sottrae potenza ed efficacia al radar di bordo. Il computer nel frattempo ti comunica sull’head-up display che ha agganciato il SU27, probabilità di abbattimento 65%. -BIGEYE A MAD_DOG, IL SU27 HA FATTO FUOCO , IMPATTO TRA 25” SECONDI, SEI AUTORIZZATO A RISPONDERE AL FUOCO, OVER-dalla voce gelida via radio pare trasparire un velo di nervosismo, il comando di volo avanzato ti da l’Ok a difenderti. Cazzo! che gentili!, ma tanto lo avresti fatto lo stesso!, il computer di volo l’avevi già settato su Intercept Mode, togliendo le sicure alle armi. Però non avresti mai creduto che il Su27 ti avrebbe finito per sparare addosso in un modo palese, provando un colpo diretto!. Devi prendere una decisione adesso, che cosa fai?! Sganci i serbatoi supplementari di carburante che hai ancora appesi alle ali, oppure lanci i missili aria-aria?! Se sganci i serbatoi supplementari, continua a pag.7 Se lanci i missili aria-aria, continua a pag. 9 5

[close]

p. 6

6

[close]

p. 7

Ottima scelta!, in appena 2 secondi “persi” a sganciare i serbatoi supplementari, il tuo caccia diventa molto più leggero, quindi più veloce e molto più maneggevole. L’head-up display ti informa che adesso hai il 90% di colpire il SU27, il segnale radar é ottimo, sorridi gelido mentre rapidamente premi il pulsante sulla cloche per 2 volte, con un breve ritardo voluto di un paio di secondi, per effettuare un lancio frazionato dei 2 missili aria-aria a guida radar. Il primo ha il 90% di fare centro, il secondo ha il 96% di beccare il SU27. Ok!, il SU27 é probabilmente sistemato!, viaggia a Mach 1.8 e forse voleva accorciare la distanza portandosi a tiro con i cannoncini ma adesso corre veloce contro la morte. Effettui una virata a manetta a Mach 1.1 scendendo rapidamente i 8'000 metri di quota. C’è da eludere i 2 missili aria-aria del cartaginese. Cazzo! É una bella rogna da risolvere!. Setti al massimo le contromisure elettroniche massimizzando l’amplificazione, provi a tutta potenza a disturbare l’aggancio radar degli apparati dei missili nemici. Merda!, il computer di bordo sentenzia che l’impatto é tra 10 secondi!!!.Male che vada hai sempre quota da spendere in discesa rapida!. Guardi dal deflettore osservando a vista la scia bianca dei missili aria-aria che si avvicinano rapidamente. “Magicamente” uno dei 2 inizia a deviare il suo tragitto e piega verso sinistra come se avesse detectato un altro bersaglio. Il primo vira e passa lontano, lo vedi continuare ad andar dritto. Continui ad osservarlo per una frazione di pochi secondi muovendo la testa a destra, per un’ulteriore conferma visiva. Il primo missile si perde nel blu e scende di quota, forse ha anche pure dei problemi di “carburazione”, la scia bianca é intermittente. Poi il missile precipita quasi in candela verso il mare. Ok! È andata!. Il secondo missile é di vari secondi più distante, hai ancora 25 secondi prima dell’impatto. Volti la testa e vedi nitide sull’orizzonte le scie di condensazione. Il secondo missile aria-aria continua la sua corsa. Fai un’altra virata, questa volta é molto energica, molto stretta, la più stretta che tu abbia mai fatto in vita tua, mentre ti lanci anche in picchiata per guadagnare velocità preziosa. Il caccia inizia a vibrare, sei intorno a Mach 1.3 mentre il motore dell’aereo tuona sotto sforzo. Sinistre luci gialle di pre-allarme TURBINE FAILURE si accendono sul quadro comandi. Dopo attimi che sembrano lunghi anni, vedi il secondo missile aria-aria sfrecciare sulla tua sinistra, é molto più in alto in quota, continua la sua corsa andando lungo ed accennando un principio di virata. Il tuo computer di bordo ha agganciato il missile aria-aria, probabilità di abbattimento 95%, lanci uno dei 2 missili aria-aria all’infrarosso, azzeri il potenziometro dell’ECM. Il tuo missile aria-aria parte in candela, dopo 4 secondi centra in pieno il secondo missile cartaginese. Dai una sbirciata al radar che intanto ha finito di fare la ricerca omnidirezionale dell’obiettivo primario. Nessun SU27 è in vista. Merda santa! Che sia già saltato per aria quel fottuto bastardo?! -BEL COLPO MAD_DOG, BANDITO CENTRATO IN PIENO!, OVER-gracchia la radio. La voce glaciale e soddisfatta dell’E3A Sentry sentenzia l’esito del duello aereo durato 30 secondi. Diminuisci la manetta del gas, si spenge così la spia gialla del TURBINE FAILURE, continui a scendere veloce e livelli il velivolo a 6'000 metri. Il caccia perde velocità e la temperatura del motore scende. Il mare é costellato da innumerevoli piccoli barchini a motore che lasciano una grossa scia bianca sul mare.-M AD_DOG A BIGEYE, CONFERM O SCIAM E MAS, NUM EROSE PICCOLE IM BARCAZIONI DA EST-SUD-EST, IN ROTTA PER IL CONTINENTE, OVERContinua a pag.33 7

[close]

p. 8

8

[close]

p. 9

L’head-up display ti informa che adesso hai il 80% di colpire i missili aria-aria con la coppia di missili aria-aria a guida infrarossi, mentre hai il 90% di colpire il SU27 lanciando i missili a guida radar, ed hai meno di 20 secondi prima dell’impatto con uno dei 2 missili a guida radar. C’e’ un secondo missile in arrivo, ma il radar al momento non ti sa dare i dati d’impatto. Hai elevato la potenza dell’ECM manovrando con il potenziometro di bordo e questo ha sottratto risorse al radar nell’individuazione ed intercettazione di tutti i bersagli tracciati. Continui ad effettuare una virata a manetta a Mach 0.8 in salita, ma sei lento, l’aereo appare appesantito, raggiungi a fatica i 11’000 metri di quota, non ti resta molto tempo per una reazione efficace. Guardi dal deflettore osservando a vista la scia bianca dei missili aria-aria che si avvicinano rapidamente; “magicamente” uno dei 2 inizia a deviare verso sinistra come avesse detectato un altro bersaglio. Il primo missile aria-aria passa lontano, continua dritto, l’osservi per una frazione di pochi secondi muovendo la testa a conferma visiva. Il missile si perde nel blu e scende di quota rapidamente, sembra avere pure dei problemi di “carburazione”, la scia bianca é intermittente, il missile precipita quasi in candela verso il blu del mare. Ok! È fatta!. Il secondo missile é di vari secondi più distante, hai ancora 20 secondi prima dell’impatto, volti la testa e lo vedi nitido sull’orizzonte. Il missile aria-aria continua la sua corsa, fai un’altra virata, questa volta é molto energica, ma l’aereo é molto pesante, NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, suona la sirena e la spia di avviso di sovraccarico della turbina del reattore, non puoi tenere ancora a lungo la potenza a questo livello. I motore del caccia é in sovraccarico, sinistre luci gialle si trasformano in luci rosse, presto avrai probabilmente un blocco della turbina. Il tuo computer di volo ha agganciato il secondo missile aria-aria nemico, probabilità di abbattimento 95%. L’head-up ha agganciato anche il target primario, il SU27, ma non ha dati su quota e velocità. NEEE, NEEE, NEEE, NEEE la sirena e la spia di sovraccarico del reattore squilla e lampeggia ossessivamente sul quadro, si accende spia gialla di preallarme del TURBINE FAILURE, il motore del tuo caccia si spengerà ed andrà in blocco quando la spia sarà rossa!!. Devi prendere una decisione adesso, ma puoi fare solo una c osa per volta perché c’é poco tempo residuo, che cosa fai?! Sganci i serbatoi supplementari di carburante che hai appesi alle ali, lanci i missili aria-aria agli infrarossi, lanci i missili aria-aria a guida radar, oppure riduci il gas facendo scendere il numero di giri del reattore?! Se sganci i serbatoi supplementari, continua a pag.13 Se lanci i missili aria-aria a guida infrarossi, continua a pag.15 Se riduci potenza al reattore oppure lanci i missili aria-aria a guida radar, continua a pag.11 9

[close]

p. 10

10

[close]

p. 11

Da ore 8 si avvicina il missile residuo aria-aria a guida radar del SU27, hai il potenziometro dell’ ECM al massimo, la manetta del gas al massimo. Ti si accende la spia ERROR TURBINE FAILURE, il motore del caccia sobbalza e si spegne. Con il motore spento ed un missile aria-aria in arrivo, il quadro comandi va in blocco, poi ha un riavvio automatico ed ogni spia di emergenza é accesa e lampeggia come un albero di natale!!!. Che merda di aereo!!!. La sirena dell’allarme suona ossessivamente nell’abitacolo. C’è acceso l’allarme radar di prossima collisione, c’é accesa la spia del guasto meccanico generico, c’è accesa la spia rossa del blocco motore, c’è acceso il messaggio di errore del surriscaldamento della turbina, c’è acceso l’allarme anti-radar. Merda, il tuo velivolo è oggetto di contromisure elettroniche nemiche, c’è acceso anche il messaggio di allarme che sei stato tracciato da ulteriori radar nemici. NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, dall’abitacolo vedi il missile aria-aria che é vicinissimo, istintivamente provi a portare la mano destra che avevi ancora sulla manetta del gas per provare un riavvio motore d’emergenza, verso la leva di espulsione. Cazzo!, la leva d’espulsione sta sopra la tua testa… la mano destra invece ha già lasciato la manetta del gas ed è a mezzo tragitto!. Si’ forse ce la fai ad espellerti!! No!, il tragitto é troppo lungo, una grossa luce bianca illumina tutto l’abitacolo. La tua carriera di pilota da caccia é finita quì, così come le tue memorie sintetiche durante le guerre puniche 2.x Sei stato abbattuto!. Il secondo missile a guida radar del SU27 ti ha centrato in pieno!!. Se vuoi riprovare, puoi iniziare a leggere da pag. 4 11

[close]

p. 12

12

[close]

p. 13

Sganci i serbatoi supplementari che avevi ancora agganciato alle ali, il tuo caccia diventa immediatamente molto più leggero e guadagna velocità e quota assai più rapidamente. Forse però é troppo tardi!. Il computer di volo ha agganciato il missile aria-aria ma sei in una posizione poco efficace per agganciare i missili nemici e far fuoco con i missili all’infrarosso, il tuo computer di volo stima una probabilità di abbattimento di circa il 50%. Lanci disperatamente un missile aria-aria a guida infrarossi, il quale curva verso l’alto, ma il missile nemico é troppo vicino, ed il missile all’infrarosso lo manca dopo 4 secondi di breve intense speranza che era durata una vita intera!.. Il missile aria-aria nemico é ad ore 8, di riflesso muovi il potenziometro delle contromisure elettroniche ECM che però era già al massimo, allora sposti la mano sulla manetta del gas e provi a cabrare facendo un’evoluzione acrobatica, ma la manopola del gas é già al massimo. Giri timoni e flap, con un’evoluzione acrobatica ruotando l’aereo con vari G negativi, provi a fare contemporaneamente anche una virata stretta, é una fottuta operazione disperata, l’ultima carta della disperazione da giocare!. NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, NEEE, squilla ossessivamente nell’abitacolo l’allarme di prossimità, ti giri di scatto, sempre inchiodato al tuo aereo. vedi il missile nemico, cazzo é vicinissimo, istintivamente giri nuovamente l’aero a G positivi e provi a portare la mano destra verso la leva di espulsione che é sopra la tua testa, però il tragitto dalla cloche alla manetta di espulsione é troppo lungo, una grossa luce bianca illumina tutto l’abitacolo. La tua carriera di pilota da caccia é finita quì, così come le tue memorie sintetiche durante le guerre puniche 2.x Sei stato abbattuto. Il secondo missile a guida radar del SU27 ti ha centrato in pieno. Se vuoi riprovare, puoi iniziare a leggere da pag. 4 13

[close]

p. 14

14

[close]

p. 15

Il missile aria-aria a guida infrarossa parte rapidamente dirigendosi verso il secondo missile a guida radar del SU27, segui la corsa dal cruscotto del radar mentre effettui rapidamente una virata stretta sganciando i serbatoi supplementari. Il tuo caccia acquista rapidamente molta velocità e manovrabilità la virata é veloce e stretta mentre sali rapidamente di quota, tieni d’occhio il radar di bordo con il fiato sospeso. Attimi che sembrano lunghi anni. Tiri un sospiro di sollievo, il tuo missile aria-aria a guida infrarossa ha centrato il secondo missile a guida radar del SU27, per il momento sei fuori pericolo!. Setti il potenziometro delle contromisure elettroniche ECM al 50%, così basterà per disturbare l’ aggancio nemico al tuo velivolo con altri missili a guida radar. L’head-up display del computer di bordo traccia il SU27; pochi attimi ed elabora un paio di soluzioni di tiro sul caccia SU27. Tuttavia anche il nemico usa le contromisure elettroniche, i dati di elaborazione oscillano paurosamente non hai la stima di abbattimento e la luce verde. La quota del SU27 non è tracciabile le 2 soluzioni di tiro sono incompatibili e contrastanti. Guardi fuori dal finestrino e provi a cercare a vista il SU27 per poter selezionare a mano la soluzione di tiro proposta dal computer, ma al momento il SU27 non é in vista. Azzeri il potenziometro dell’ECM, dopo un attimo hai la soluzione di tiro corretta, fai fuoco e riattivi le contromisure elettroniche mettendo in palla il potenziometro e sottraendo preziose risorse al radar. Poi viri stretto e dai manetta, l’idea è di sganciarsi, il SU27 è troppo tosto per il tuo aereo. Da quando ha sparato il SU27 ha fatto quota, ha aumentato rapidamente la velocità. Merda!, adesso é molto vicino a circa 11'000 metri di quota a Mach 1.9, mentre te sei un poco più basso a circa 10'000 metri di quota e viaggi molto più lento a circa 1.0Mach e per giunta gli dai la coda. Non sei in una posizione ottimale per il tiro anche se il computer di bordo te lo ha agganciato nuovamente e nonostante le interferenze ti propone una soluzione di tiro impropria con una probabilità di abbattimento del 50%. Stranamente il pilota del SU27 non ha ancora usato i missili all’infrarosso, probabilmente non deve essere uno sveglio oppure è un novellino?!. Il caccia nemico sta infatti scendendo di quota velocemente poi si livella alla tua stessa quota. Non si capisce che diavolo stia facendo, per il tuo radar pare che stia anche decelerando, adesso a Mach 1.4 in ulteriore rapida decelerazione. Probabilmente vuole essere più vicino ed in linea retta per usare il missile agli infrarossi oppure ti vuole colpire con il cannoncino di bordo? Devi prendere una decisione adesso che cosa fai?! Provi ad eludere il SU27 con una virata stretta, fai una manovra “yo-yo”, oppure fai una forbice?! Se fai una “virata stretta”, continua a pag.17 Se fai uno “yo-yo”, continua a pag.19 Se fai una “forbice”, continua a pag.25 15

[close]

Comments

no comments yet