Sottocentrali per Teleriscaldamento

 

Embed or link this publication

Description

Progettazione e costruzione sottocentrali per Teleriscaldamento

Popular Pages


p. 1

Tecnologie Elettroniche Sottocentrali per Teleriscaldamento Coster progetta e produce una gamma completa di sottocentrali per teleriscaldamento

[close]

p. 2

La rete di distribuzione. Il teleriscaldamento è una forma di riscaldamento che consiste essenzialmente nella distribuzione, attraverso una rete di tubazioni isolate e interrate, di acqua calda, acqua surriscaldata o vapore (detti fluidi termovettori), proveniente da una grossa centrale di produzione, alle abitazioni con successivo ritorno dei suddetti alla stessa centrale. Il calore è solitamente prodotto in una centrale di cogenerazione a combustibili fossili o biomasse, oppure utilizzando il calore proveniente dalla termovalorizzazione dei rifiuti solidi urbani.

[close]

p. 3

La gestione del calore nel teleriscaldamento. La contabilizzazione del calore è certamente il cuore economico di tutti i sistemi di Teleriscaldamento: una precisa misurazione garantisce infatti una corretta gestione contabile ed elimina ogni discussione da parte del cliente quando riceve la bolletta di pagamento. La supervisione di controllo assicura l’esattezza di tutte le misure di consumo, dimostrando inconfutabilmente la veridicità dei dati di consumo stagionale. Il cliente che riceve solo il numero dei Kwh consumati durante tutta la stagione, o durante i periodi a cui si riferisce la bolletta, può essere indotto a sospettare errori o inesattezze: per togliere ogni dubbio, è sufficiente dimostrare che il suo contatore è stato monitorato con continuità costante (almeno una volta alla settimana o meglio una volta al giorno). L’analisi dei diagrammi dei consumi integrati e dei consumi parziali mostra chiaramente che il consumo totale misurato è determinato dal comportamento dell’utilizzatore. Il sistema di letture automatiche giornaliere ha anche lo scopo di scoprire rapidamente guasti o manomissioni delle apparecchiature di contabilizzazione. L’esame dei diagrammi permette di calcolare, per estrapolazione, anche i consumi che il cliente ha effettuato durante il periodo in cui il suo contatore di calore era fuori uso.

[close]

p. 4

Sottostazione Coster collaudate e cablate. Sottostazione formata da scambiatori di calore a piastre alimentata da acqua calda (o surriscaldata) per riscaldamento e/o produzione acqua calda sanitaria. La sottostazione è preassemblata, cablata e collaudata idraulicamente ed elettricamente. Comprende tutta la strumentazione occorrente per la sicurezza, la regolazione, la contabilizzazione del calore e la possibilità di telegestire il sistema da remoto. Tutte le sottostazioni sono smontabili per consentire il posizionamento anche in locali di piccole dimensioni. E’ possibile ottimizzare la generazione del calore tramite collegamento con altri regolatori COSTER.

[close]

p. 5

I nostri regolatori e integratori. Il regolatore XTT 608 è adatto alla regolazione di temperatura del circuito secondario degli scambiatori di alimentazione delle sottostazioni di TLR. Le funzioni principali del XTT 608 sono: • Regolazione della temperatura di mandata del circuito secondario scambiatore riscaldamento; • Regolazione di temperatura a punto fisso dell’accumulo acqua calda; • 25 periodi annuali a date con programmazioni separate per riscaldamento e acqua calda; • Chiusura forzata valvole per: minima apertura, minima portata circuito primario; • Limitazioni apertura valvole per: massima apertura, massima portata circuito primario, massima differenza di temperatura tra ritorno primario e secondario riscaldamento (riduzione picchi carico, massima temperatura ritorno circuito primario. Il contatore “universale” IET 7383 (o IET 7343), in abbinamento con contatori volumetrici, è in grado di calcolare l’energia termica e/o frigorifera utilizzata in impianti di riscaldamento e/o condizionamento, e i consumi di acqua sanitaria calda e/o fredda. Per mezzo del Bus di comunicazione C-Bus è in grado di essere connesso in modo locale o telematico a un PC per letture sul posto o remote. Il modem GSM 648 trova impiego nei sistemi di telegestione “TELECOSTER”, installato nelle postazioni remote (es. sottocentrali di teleriscaldamento), per la comunicazione dati da e per le postazioni centrali. Il modem GSM 648 è un modem E-GSM dual-band (900/1800MHz) con velocità di trasmissione configurato da 2400 a 14400 bps.

[close]

p. 6

w w w. c o s t e r. e u made in Italy COSTER TECNOLOGIE ELETTRONICHE S.p.A. Sede Legale, Amministrazione e Vendita. via San G.B. De La Salle, 4/a 20132 Milano Tel. +39 02 2722121 Fax +39 02 2593645 info@coster.eu www.coster.eu Ricevimento Ordini. Fax +39 02 27221239 ricevimento.ordini@coster.eu Ufficio Regionale Centro-Sud. via S. Longanesi, 14 00146 Roma Tel. +39 06 5573330 Fax +39 06 5566517 centrosud@coster.eu Spedizioni. via Gen. Treboldi, 190/192 25048 - Edolo (BS) Tel. +39 0364 773202 Tel. +39 0364 773217 spedizioni@coster.eu Filiale Inghilterra. COSTER T.E. UK Branch 5 Shaftesbury Street South, Sir Francis Ley Industrial Park - Derby DE23 8YH Tel. +44 (0) 1332 200555 Fax +44 (0) 1332 204181 ukbranch@coster.info COSTER CONTROLLI TEMPERATURA ENERGIA D31106 2012 versione 00 agenziazelaschi.it

[close]

Comments

no comments yet