Hot potatoes esercizi interattivi

 

Embed or link this publication

Description

creare esercizi interattivi

Popular Pages


p. 1

Creare esercizi interattivi con Hot Potatoes Hot Potatoes è un software di facile utilizzo creato dal team Ricerca e Sviluppo Call della University of Victoria (California) con cui è possibile creare esercizi interattivi da sottoporre agli studenti come test di autovalutazione. Sono possibili sei tipi di applicazioni:  Jcloze: crea un testo con spazi bianchi da riempire con la parola giusta;  Jmacht: crea quiz con corrispondenze. Lo scopo del esercizio è quello di collegare alla frase o immagine di sinistra la frase corretta o l'immagine di spiegazione di destra;  Jcross: crea cruciverba;  Jmix: crea quiz in cui bisogna riordinare le parole di una frase;  Jquiz: realizza questionari del tipo: vero/falso; risposta multipla,risposta breve;  Jmasher: Offre la possibilità di collegare esercizi diversi prodotti con Hot Potatoes. Hot Potatoes è gratuito per le scuole e per enti no-profit. Per scaricare ed installare il programma collegarsi a questo indirizzo: http://hotpot.uvic.ca/ Dopo aver effettuato il download ed aver installato Hot Potatoes sul proprio computer, si può iniziare a lavorare subito. Vediamo come:

[close]

p. 2

Conoscere il programma. Opzioni del menù: Su Potatoes sono raccolti tutti i possibili esercizi da realizzare, basta cliccarne uno e si aprirà il programma corrispondente. Su Opzioni si aprono quattro sottomenù: a. Impostazioni progetto: sono inserite le impostazioni di default (meglio non modificarle); b. Mostra suggerimenti: appaiono suggerimenti per la realizzazione di un tipo di esercizio;

[close]

p. 3

c. Interfaccia: Opzioni delle diverse lingue Si possono modificare alcuni comandi Ripristina l'interfaccia in inglese d. 4. Aggiorna Hot Potatoes: Consente di aggiornare il programma, collegandosi al sito, in base all'ultima versione. Troviamo, inoltre, una Guida al programma in Inglese e File che consente di uscire da Hot Potatoes. Come produrre gli esercizi 1 - JCloze L'esercizio Cloze consente di completare un testo con delle parole mancanti. Configurazione esercizio titolo dell'esercizio spazio dove inserire il testo parole mancanti bottone che consente di creare gli spazi dopo aver digitato il testo (Gap)

[close]

p. 4

Inserire un gap significa introdurre nel testo uno spazio vuoto: basta selezionare la parola da nascondere e cliccare sul pulsante spazio, così come indicato dalla freccia. Si aprirà una finestra che vi consentirà di indicare e inserire un indizio o risposte alternative. Cliccando su OK l’operazione sarà completata e la parola nascosta apparirà di colore diverso. Per configurare l’aspetto grafico, cliccare sul tasto indicato dalla freccia in alto su Aspetto. Salvare il file dati e l'esercizio è pronto. e poi 2 – Jcross per cruciverba Aprire il programma e selezionare dal menu generatore automatico di schema. Generatore automatico di schema

[close]

p. 5

Inserire le risposte alle definizioni scrivendole una sotto l'altra. Cliccare su Crea schema Il programma imposterà in automatico lo schema del cruciverba. Cliccare poi su definizioni.

[close]

p. 6

Inserire la definizione corrispondente alla parola selezionata. Finite tutte la definizioni cliccare su ok. Dopo aver configurato l'aspetto grafico ed aver salvato i dati, l'esercizio è pronto.

[close]

p. 7

3 - JQuiz per quiz a risposta multipla, vero/falso titolo domanda possibili risposte spuntare la risposta esatta Configurare l'esercizio e salvare i dati.

[close]

p. 8

4 - JMatch per esercizi di abbinamento. Inserire nella colonna di sinistra le informazioni ordinate e in quella di destra le risposte che nell’esercizio appariranno in disordine. Configurare la grafica dell’esercizio e salvare il file dati. possibili risposte esatte

[close]

p. 9

5 - Jmix Inserire la frase principale o la sequenza corretta, andando a capo ad ogni parola. Testo alternativo da riordinare Configurare l'aspetto grafico e salvare il file. Completato l'esercizio ecco il risultato:

[close]

p. 10

6 – Jmascher JMascher consente di creare una cartella che raccoglie tutti gli esercizi sviluppati e che,una volta aperta,possano essere svolti in sequenza. Cliccare su Aggiungi file ed inserire, uno alla volta, gli esercizi già salvati in una propria cartella. E' possibile decidere anche in che sequenza temporale visionarli : 1. 2. 3. 4. cruciverba Testo cloze Gli articoli I mesi dell'anno

[close]

p. 11

Esercizio successivo Cliccare su ok Configuriamo l'aspetto grafico Esercizi Hot Potatoes Terminata l'operazione d'inserimento cliccare su Crea Unità Salvare il file.

[close]

p. 12

Esercizi raccolti in sequenza Come configurare l'aspetto grafico: Per configurare l'aspetto grafico di un esercizio cliccare su , quindi su Aspetto Modifica i colori Ok per confermare le modifiche

[close]

p. 13

Come salvare l'esercizio realizzato: Crea pagina Web Pagina Web per broswer Salva pagina web

[close]

p. 14

A questo punto possiamo decidere se salvarlo in una nostra cartella per poi poterlo visualizzare con il nostro broswer o se vogliamo trasferire il file sul sito http://login.hotpotatoes.net/ perché sia a disposizione del web.

[close]

p. 15

Anna Pietra Ferraro (a cura di) Il tutorial è stato preparato in seguito alla lettura dei manuali ai seguenti link http://www.scuolapuechererba.it/CORSO%20LIM%20X%20PROF/tutorial%20Hotpotatoes.pdf http://ospitiweb.indire.it/ictavagnacco/deutsch/hotpot/contents.htm http://www.cyberteacher.it/risorse.htm http://www.jus.unitn.it/presidio/org/team/riolfatti/potatoes.pdf Questa guida può essere liberamente usata sotto licenza CreativeCommons Questo materiale può essere liberamente usato sotto licenza Creative Commons n. 14 di pagine http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera Alle seguenti condizioni: Attribuzione — Devi attribuire la paternità dell’opera nei modi indicati dall’autore o da chi ti ha dato l’opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l’opera Non commerciale — Non puoi usare quest'opera per fini commerciali Non opere derivate — Non puoi alterare o trasformare quest’opera, né usarla per crearne un’altra

[close]

Comments

no comments yet