Catalogo Viaggi Isole Cook

 

Embed or link this publication

Description

Isole Cook

Popular Pages


p. 1



[close]

p. 2

Isole Cook Le Cook sono 15 isolette remote della polinesia neozelandese battezzate con il nome del più famoso esploratore del sud pacifico, il capitano James Cook. Ancora lontane dalla popolarità e dal turismo massiccio ci si riferisce a loro come “the true polinesia”, la vera polinesia. Questa perla dei mari del sud grazie ad una attenta politica volta alla conservazione della cultura ed alla completa partecipazione della popolazione locale riesce ad avvolgere i fortunati che vi soggiornano nell’autentica vita polinesiana tra atolli corallini e lagune paradisiache. Clima: Poiché queste isole si trovano a sud dell’equatore le stagioni sono idealmente opposte a quelle italiane: il periodo ritenuto migliore climaticamente è quindi probabilmente la stagione più fresca e secca che va da maggio a ottobre , mentre i nostri mesi invernali presentano un clima più caldo, ma nello stesso tempo più umido. Il clima è tropicale (quindi con minime potenzialità tifoniche da novembre ad aprile) con possibili brevi acquazzoni tra dicembre e marzo; la temperatura media varia fra i 25 gradi di agosto e i 29 di febbraio, mentre la minima notturna non scende mai sotto i 18 gradi. Formalità d’ingresso Per soggiornare alle Cook non è richiesto alcun visto. All’arrivo viene rilasciato un permesso turistico per 31 giorni, previa dimostrazione di possesso di un passaporto valido ancora per 6 mesi e di un biglietto aereo di ritorno o proseguimento. Fuso orario: 11 ore indietro (12 se in Italia vige l’ora legale). Obblighi sanitari: nessuna vaccinazione richiesta per i cittadini italiani Lingua: inglese, lingua maori delle cook (rarotongano). Valuta: dollaro neozelandese. Telefoni cellulari ed internet: prima della partenza verificate che il vostro gestore abbia accordi di roaming con le isole cook. Internet è diffuso ed utilizzabile quasi in tutte le strutture alberghiere o attraverso i punti wifi della Telecom sparsi per le isole. Corrente elettrica: 220 V, spina a tre poli australiana. Mance: le mance non sono consuetudine nelle isole Cook e la contrattazione sul prezzo non è ben considerata. Tassa di uscita: 30 $NZ gli adulti ed 11 $NZ i bambini da pagare in uscita allo sportello della Westpack Bank all’aeroporto internazionale di Rarotonga .

[close]

p. 3

rarotonga: L’isola più vivace delle Cook ha sempre qualcosa di meraviglioso da offrire: che siate appassionati di snorkeling oppure alla ricerca di un mare cristallino da ammirare da un’amaca su una spiaggia bianchissima, ha tutto ciò che si può desiderare da un’isoletta nel pacifico; mare azzurro e montagna si fondono insieme. Rarotonga è circondata da un anello di barriera corallina e nella spiaggia più bella, Muri beach, con il kayak potete raggiungere le piccole isole nella laguna azzurra, ancora interne all’anello corallino. Basta tuffarsi e già a riva si vedono decine di pesci tropicali coloratissimi. In questa parte dell’isola ci sono anche i resort più affascinanti, che vi avvolgeranno subito nell’atmosfera. I molti ristoranti declinano in tanti modi l’ottimo pesce e le verdure locali. La vita scorre felicemente, i lavori cookiani si dividono tra la pesca, la cucina, l’edilizia con materiali locali e, ovviamente, la coltivazione delle loro magnifiche perle nere. Una singola strada asfaltata fa il giro dell’isola, percorsa da soli due autobus, uno in senso orario “clock”, l’altro nel senso opposto ”unclock”. L’interno dell’isola invece è occupato da picchi vulcanici erosi coperti da una rigogliosa vegetazione, tutta da esplorare. Il sabato non si può perdere il mercato, colmo di bancarelle coloratissime e di specialità locali. Un’isola felice… Pacific Resort Rarotonga Quest’albergo 4 stelle è la perfetta combinazione di comfort moderni e tradizionale ospitalità polinesiana. Situato sulla spiaggia più bella, Muri beach, che si estende per un km nella zona sud est di Rarotonga; offre spiaggia bianchissima, palme che la accarezzano ed acqua cristallina in una laguna perfettamente sicura che ospita 4 isole raggiungibili in kayak o facendo snorkelling. 64 sistemazioni in superbe camere studio, suites e ville, con vista giardino o panoramica fronte mare. Ripartirete riposati e rigenerati, ma soprattutto determinati a tornarci. Little Polinesian Resort Situato a sud di Rarotanga è un resort semplice e sofisticato. Qui la serenità è assicurata, l’intimità garantita ed il romanticismo ovunque. Un resort dal lusso non pretenzioso. Le camere, costruite con materiali tradizionali e arricchite dalla manodopera esperta dell’isola di Mangaia, hanno il letto vista mare nelle 10 beachfront ed un arredamento semplice ma superbo. Le 4 camere garden dispongono di un giardino privato. Tutte hanno anche un cortile privato con idromassaggio esterno. Infinity pool sul mare cristallino e chef internazionale arricchiranno le vostre giornate di piacere. The Rarotongan Beach Resort & Spa Questo Resort nasce per accontentare proprio tutti. Si trova a sud ovest dell’isola, affacciata sulla Riserva Marina di Aroa’a, che invita subito a bagnarsi nell’acqua trasparente insieme ai pesci della barriera corallina. È diviso in due, il Rarotongan resort ed il nuovo “Sanctuary”, riservato solo agli adulti. Quest’ultimo è una struttura a parte, totalmente riservata con propria reception. Potete rilassarvi bevendo un cocktail in piscina o svolgendo una delle tante attività tra cui imparare a ballare la hula o a suonare l’ukulele. Naturalmente lo splendido mare di fronte invoglia a fare snorkelling o kayak magari al tramonto, che su questa spiaggia è indimenticabile. La parte della struttura riservata alle famiglie ha tutto per intrattenere i bambini con attività stimolanti mentre i genitori possono rilassarsi. Muri Beach Club Con uno staff sorridente e sempre pronto ad esaudire i vostri desideri, il Muri Beach è un luogo allegro e moderno. Affacciato su Muri Beach, la spiaggia più bella di Rarotonga, riserva un’atmosfera intima, con sole 20 camere dotate di ogni comfort. Le camere sono complete di cucina, per chi ama rilassarsi preparando manicaretti. Godetevi la vostra jacuzzi personale o immergetevi nell’acqua azzurrissima della laguna. La vista è mozzafiato ed il relax assoluto. La sera potreste decidere di cucinare un BBQ di pesce sulla spiaggia, per godere appieno i sapori di Rarotonga. www.australia tour.it

[close]

p. 4

Royale Takitumu A due passi dal vostro letto la splendida spiaggia di Titikaveka, una striscia di sabbia di 8 km a sud dell’isola che sfoggia palme, alberi del pane ed hibiscus. Attraversando il ponticello sul laghetto con le ninfee mentre vi accompagnano alla vostra camera capirete che è il luogo ideale per rilassarsi. Con sole 10 camere, di cui 6 affacciate sul mare e 4 con vista laguna è una struttura davvero intima. Tutte le camere sono arricchite da dettagli polinesiani e complete di cucina. Lo staff, esperto e sorridente è sempre a vostra disposizione. Ordinate una cenetta intima allo chef, da gustare sulla vostra veranda guardando il tramonto sulla laguna. Te Manava villas Se si è alla ricerca di una vacanza in un posto paradisiaco e di una splendida struttura ma non si vuole rinunciare all’indipendenza la risposta sono senz’altro le ville a 5 stelle del Te Manava. Situate sempre nella splendida laguna di Muri beach, godono di un servizio 24 ore assicurato anche dal vicino Pacific Resort. Il concetto è semplice: ville lussuose ed eleganti, complete di cucina, lavanderia e piscina privata e scelta di servizi “a la carte”: dalla pulizia giornaliera, ai prodotti Bulgari per il bagno fino alla scelta del numero di portate per la cena; si può scegliere di essere completamente indipendenti o di usufruire dei servizi scelti. In una villa così, vi sentirete coccolati a prescindere da quello che sceglierete di fare… T Vakaroa e Queste sei ville lussuose affacciano sull’infinity pool con idromassaggio per poi proseguire sulla splendida Muri beach. Costruite da un famoso architetto neozelandese, si fondono con la bellezza del luogo creando un’atmosfera rilassata e allegra, luogo ideale per gruppi di persone o per chi cerca una sistemazione raffinata, moderna e tecnologica. Accanto alla struttura, con un ingresso riservato agli ospiti, si accede al ristorante, ma potete anche ordinare la cena gustandovi l’intimità dalla vostra bellissima villa.

[close]

p. 5

Pa’ s cross island walk La passeggiata con la guida Pa, attraverso l’isola, è sicuramente il modo migliore per esplorare la foresta interna. Si affronta un dislivello di 400m principalmente nelle prime fasi della passeggiata che dura circa 4 ore. A metà si raggiunge il picco roccioso e si gode della magnifica vista sul mare, un momento che vale la fatica! Ridiscendendo si attraversano piccoli torrenti di acqua fresca per poi arrivare ad una cascata dove fare un bagno refrigerante. Pa porterà per voi frutta fresca ed un pranzo leggero e naturale. Plantation House Dinner Una cena raffinata e moderna basata su ingredienti delle Isole Cook che si ripromette di spiegare quanto sia importante la cucina in questa parte di polinesia. Si svolge in una casa coloniale del 1850 ristrutturata in modo adorabile. Verrete accolti dal proprietario di casa che vi porterà a vedere e tutte le piante che coltivano e ve ne illustrerà gli usi attuali e storici . Da questa casa si gode di un tramonto incantevole e la compagnia è molto interessante. Progressive dinner In questa simpatica ed informale cena multipla verrete accolti nelle case di tre famiglie polinesiane per gustare ogni volta una portata diversa e per apprendere i segreti della cucina cookiana. Vi racconteranno la storia delle case, delle piante che ci coltivano, delle loro famiglie e a volte anche delle loro automobili! Te Vara Nui Se si vuole godere una sera del classico intrattenimento polinesiano questo è il miglior spettacolo di ballerine e danzatori col fuoco che possiate trovare. Raccontando la storia della fusione di due civiltà polinesiane prende il via uno spettacolo coinvolgente che sfrutta il lago e l’isola artificiali ricreati all’interno. Prima dello spettacolo si possono gustare molti piatti tipici e gustosi durante la cena a buffet. Alla fine dello spettacolo i ballerini verranno tra i tavoli per insegnarvi personalmente i movimenti giusti e per danzare il buon auspicio alle coppie in viaggio di nozze. www.australia tour.it

[close]

p. 6

aItUtaKI: La bellezza di quest’isola è disarmante. Aitutaki è un atollo, con isole emerse a racchiudere una delle lagune più belle al mondo. Quando sei solo su una striscia di spiaggia bianchissima, circondata da mare cristallino, ed alla tua portata, semplicemente camminando in acqua, puoi raggiungere un’isoletta verde e disabitata capisci che nessun posto sarà mai come questo. “una fetta di paradiso” e ci sei tu. La mattina della domenica tutta l’isola è in chiesa. Le donne locali indossano vestiti colorati e fantasiosi cappelli con inserti di perla nera ed intonano canti coinvolgenti. Rilassatevi dissetandovi con acqua di cocco freschissima in uno dei luoghi più belli al mondo. Aitutaki Lagoon Resort & Spa Situato su un’isoletta considerata tra le 12 isole private più belle al mondo, questo resort è l’unico delle Isole Cook a poter vantare bungalow parzialmente Overwater ed una vista unica interna alla laguna. Le camere, curate nei minimi dettagli, sono costruite con sapienza tradizionale e vantano tutte la doccia esterna nel cortile privato. L’aperitivo al Flying Boat Beach Bar & Grill permette di gustare i deliziosi cocktails locali e di ammirare le isole della laguna, magari divertendosi con la frenetica gara dei paguri. La colazione offre tutti i sapori della Polinesia, combinati con i gusti occidentali, deliziatevi con acqua di cocco freschissima e pancakes! Pacific Resort Aitutaki Votato come il miglior Boutique Island Resort al mondo ai prestigiosi World’s Travel Awards questa struttura a 5 stelle è per chi non vuole rinunciare a nulla e concedersi il massimo. Verrete accolti dal direttore dell’albergo, che vi illustrerà le tante comodità ed i servizi tra cui un Beauty Centre che usa prodotti cosmetici locali. Le camere sono state costruite pensando al relax, combinando lo stile polinesiano con l’attenzione ai dettagli ed il Rapae Restaurant vanta uno chef superlativo che vi saprà deliziare ogni volta che vorrete. Bishop Lagoon Cruise Quando si ha la fortuna di passare un po’ di tempo in una delle lagune più belle al mondo la cosa migliore da fare è esplorarla e gustarla appieno. Con questa mini crociera giornaliera sarete portati verso le isolette più lontane a fare due immersioni di snorkelling durante le quali vedrete centinaia di pesci colorati, conchiglie meravigliose e tartarughe. Il punto più spettacolare è quando si raggiunge Honeymoon Island, una bianca striscia di sabbia che emerge di 10 cm dall’acqua azzurra. Da qui, a piedi nell’acqua, si raggiunge One Foot Island, l’unica isola disabitata al mondo ad avere un ufficio postale dal quale potrete inviare cartoline e farvi timbrare i passaporti. Il panorama da qui è tra i più belli sulla terra. Gusterete un pranzo BBQ e potrete rilassarvi su un’isola da sogno. Aitutaki Discovery Safari Tours Un giro dell’isola in 4x4 per raggiungere il punto più alto da cui poter godere del panorama della laguna. Vi porteranno a vedere il porto, la chiesa ed i luoghi sacri dell’isola; dove venivano formati i giovani guerrieri e dove vivevano i cookiani. Vi spiegheranno le piante più caratteristiche che la ricoprono ed i loro usi grazie ai quali i cookiani sono riusciti per secoli a sopravvivere solo dei frutti della loro isola.

[close]

p. 7

atIU: Tra le isole abitate Atiu rimane una delle più selvagge. L’isola è di origine diversa dalle altre, circondata da una stretta barriera corallina, ospita una meravigliosa foresta tropicale le cui piante si sono insinuate all’interno del suolo di Atiu che è costituito da barriera corallina fossile. Se ci si sporge a guardare da vicino queste grandi rocce nere frastagliate da cui è ricoperta l’isola, si scorge la fauna marina che un tempo le abitava. L’alternarsi di verde tropicale e squarci cristallini rende l’isola magica. La foresta nasconde delle bellissime grotte calcaree da esplorare con Marshall, la guida. Le molte spiagge da sogno sono esclusive ed intime. Qui è possibile vivere anche solo dei frutti della natura, basta allungare una mano per avere banane, papaya, mango e, se lo si sa prendere, cocco a volontà! Polli e galline girano liberi, proprietà di nessuno, così come maiali selvatici e capre. Su quest’isola non si è turisti, ma ospiti rari. Atiu Villas La struttura con più esperienza sull’isola offre 6 villette arredate in stile essenziale ed integrate con la natura che le circonda. Piscina e BBQ sono a disposizione degli ospiti, che troveranno anche la credenza ed il frigo della cucina già riforniti senza dover andare a fare la spesa. Se invece non si vuole cucinare sarà Kura, la moglie di Roger, il proprietario, a preparare per voi! All’interno della struttura è possibile noleggiare scooters ed un 4x4 per esplorare l’isola in tutta libertà. Una struttura familiare che vi immergerà subito nello stile di questa isola incontaminata. Atiu Bed&Breakfast Questo delizioso B&B è di proprietà della guida turistica accreditata per la visita alle grotte ed è arredato come una “casa lontano da casa” poiché effettivamente era la sua precedente abitazione. La moglie è un’artista e nella casa si è deliziati dai suoi quadri in stile polinesiano. C’è la possibilità di affittarsi uno scooter o un 4x4 per girare l’isola. Le camere sono complete e tutta la casa possiede zanzariere alle finestre. La cucina, completa di macchina per il pane (che spesso scarseggia sull’isola) ed il bagno, sono servizi in comune con le altre camere. Per colazione, chiedete al proprietario di farvi i suoi famosi muffin alla banana, citati anche sulla guida Lonely Planet! www.australia tour.it

[close]

p. 8

Eco Tour with Bird Man George George Mateariki è l’uomo che sa parlare agli uccelli. Rimarrete stupiti dei molti versi di richiamo che saprà fare per permettervi di fotografare i numerosi e caratteristici uccelli dell’isola. Durante il tour in 4x4 attraverserete insieme a lui una parte di foresta lungo le vecchie strade accidentate e vi spiegherà tutti i rimedi medicinali che adottano sull’isola grazie a questa lussureggiante vegetazione. Si arrampicherà per voi su palme altissime per darvi da bere l’acqua di cocco più fresca e frizzantina che potrete mai assaggiare e preparerà con delle foglie dei piattini per il picnic a base di frutta sulla spiaggia. Marshalls Discovery Island Tour Marshall vi condurrà ad esplorare la piccola città e vi racconterà con il suo umor inglese, i piccoli e lenti passi che quest’isola ha fatto verso il progresso. Dopo avervi illustrato le usanze degli abitanti di Atiu vi porterà a vedere le spiagge più belle e vi farà accomodare su una di esse per gustare una deliziosa merenda. Attraverso i suoi racconti ci si rende conto di essere davvero su un’isola lontanissima dalla frenesia del resto del mondo. Anatakitaki cave tour Imperdibile la visita delle grotte. Dopo una passeggiata attraverso la foresta camminando su barriera corallina pietrificata si arriva a scendere in queste cavità calcaree che ospitano l’uccellino Kopeka, unico al mondo a sapersi muovere al buio solo con l’ ausilio dell'eco presente all'interno della grotta. È possibile anche fare un bagno rilassante all’interno, la guida metterà per voi delle candele che renderanno l’atmosfera romantica. Un tour da ricordare , saprà mostrarvi I tanti aspetti di quest’isola incontaminata.

[close]

p. 9

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FontI LEgISLatIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 (artt. 82-100) e sue successive modificazioni. 2. aUtorIZZaZIonI L'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all'esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile. 3. DEFInIZIonI Ai fini del presente contratto si intende per: a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 e si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici; b) venditore, il soggetto che vende, o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) consumatore di pacchetti turistici, l'acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. noZIonE DI PaCCHEtto tUrIStICo La nozione di pacchetto turistico è la seguente: "I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis) ....... che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico" (art. 84 Cod. Cons.). Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi degli artt. 85 e 86 Cod. Cons.), che è anche documento per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all'art. 20 delle presenti Condizioni Generali di Contratto. 5. InForMaZIonI oBBLIgatorIE - SCHEDa tECnICa L'organizzatore ha l'obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell'autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. dell'organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo o viaggio su misura. - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 89 Cod. Cons.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 90 Cod. Cons.). L'organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l'identità del/i vettore/i effettivo/i nei tempi e con le modalità previste dall'art. 11 del Reg. CE 2111/2005. 6. PrEnotaZIonI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L'accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l'organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l'agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall'organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall'art. 87, comma 2 Cod. Cons. prima dell'inizio del viaggio. 7. PagaMEntI La misura dell'acconto, pari al 25% del totale per persona e comunque che copra la quota voli, del pacchetto turistico, da versare all'atto della prenotazione ovvero all'atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall' opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell'agenzia intermediaria e/o dell'organizzatore la risoluzione di diritto. 8. PrEZZo Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MoDIFICa o annULLaMEnto DEL PaCCHEtto tUrIStICo PrIMa DELLa PartEnZa Prima della partenza l'organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell'offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell'articolo 10. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l'annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l'organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall' organizzatore, tramite l'agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall'art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 10. rECESSo DEL ConSUMatorE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall'organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell' eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione(di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall'organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati - indipendentemente dal pagamento dell'acconto di cui all'art. 7 comma 1 - il costo di gestione pratica (ATS), le penali nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l'eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. 11. MoDIFICHE DoPo La PartEnZa L'organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall'organizzatore venga rifiutata dal consumatore per comprovati e giustificati motivi, l'organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 12. SoStItUZIonI Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che non siano stati emessi tramite la IATA che non permette cambi nomi per motivi di sicurezza: a. l'organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d. il soggetto subentrante rimborsi all'organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente e il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 13. oBBLIgHI DEI ConSUMatorI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l'espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l'aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata al venditore o all'organizzatore. I consumatori dovranno informare il venditore e l'organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall'itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l'utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il consumatore reperirà (facendo uso delle fonti informative indicati al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori

[close]

p. 10

dovranno inoltre attenersi all'osservanza della regole di normale prudenza e diligenza a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall'organizzatore, nonché ai regolamenti alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'organizzatore e/o il venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati. Il consumatore è tenuto a fornire all'organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l'esercizio del diritto di surroga di quest'ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l'organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all'organizzatore, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione. Il consumatore è sempre tenuto ad informare il Venditore e l'Organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc.) e a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLaSSIFICaZIonE aLBErgHIEra La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l'organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 15. rEgIME DI rESPonSaBILItÀ L'organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia. 16. LIMItI DEL rISarCIMEnto Il risarcimento dei danni non può essere in ogni caso superiore ai limiti indicati dagli artt. 94 e 95 del Codice del Consumo. 17. oBBLIgo DI aSSIStEnZa L'organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L'organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata o inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. rECLaMI E DEnUnCE Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l'organizzatore, il suo rappresentante locale o l'accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l'inadempimento contrattuale. Il consumatore dovrà altresì - a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all'organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza 19.aSSICUraZIonE Contro LE SPESE DI annULLaMEnto E DI rIMPatrIo Per iscriversi ad un Viaggio Australiatour.it, il consumatore è tenuto ad aderire alle polizze ASSISTENZA / MEDICO / BAGAGLIO, e, se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell'organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall'annullamento del pacchetto. sarà altresi possibile stipulare un contratto di assistenza che copre le spese di rimpatrio in caso di incidenti o malattie. 20. FonDo DI garanZIa Il Fondo Nazionale di Garanzia (art. 100 Cod. Cons.) istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell'organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all'estero. Il fondo deve altresì fornire un'immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell'organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. numero 249 del 12/10/1999 aDDEnDUM ConDIZIonI gEnEraLI DI Contratto DI VEnDIta DI SIngoLI SErVIZI tUrIStICI a) DISPoSIZIonI norMatIVE I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; art. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Rientrano in questi casi anche i pacchetti che comprendano anche solo una notte Free in loco. B) ConDIZIonI DI Contratto A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 17; art. 19. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate nel settembre 2007 dal Astoi, Assoviaggi, Assotravel, Fiavet Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'articolo 17 della legge n. 38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero" Informazioni obbligatorie ai sensi del reg. 2027/1997 I vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999 sono soggetti al seguente regime di responsabilità: Non sussistono limiti finanziari alla responsabilità del vettore aereo per i danni da morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori a 100000 DSP (equivalenti a circa 120.000 Euro) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile. In caso di ritardo nel trasporto passeggeri il vettore è responsabile per il danno fino ad un massimo di 4150 DSP (circa 5000 Euro). In caso di distruzione, perdita, danneggiamento o ritardo nella riconsegna dei bagagli, il vettore aereo è responsabile per il danno fino a 1000 DSP (circa 1200 Euro). È possibile effettuare una dichiarazione speciale di maggior valore del bagaglio o sottoscrivere apposita assicurazione col pagamento del relativo supplemento al più tardi al momento dell'accettazione. I Vettori appartenenti a Stati non aderenti alla Convenzione di Montreal potrebbero applicare regimi di responsabilità differenti da quello sopra riportato. Una sintesi delle principali disposizioni che disciplinano la responsabilità dei vettori che collaborano con Australiatour.it è comunque disponibile a richiesta presso i nostri uffici. La responsabilità del tour operator nei confronti del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal Codice del Consumo e dalle Condizioni Generali di Contratto ASTOI pubblicate nel presente catalogo. Informazione ai passeggeri ai sensi del Reg. 2111/2005 Il nome del vettore che effettuerà il/i Vostro/i volo/i è indicato nel foglio di conferma prenotazione; eventuali variazioni Vi verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento 2111/2005 SErVIZI tUrIStICI aCQUIStatI In LoCo Eventuali servizi turistici acquistati in loco, escusioni etc. non espressamente compresi nel prezzo del pacchetto sono estranee al contratto stipulato con Australiatour.it. in qualità di organizzatore pertnato Australiatour.it non può in nessun modo essere ritenuto responsabile di tali servizi. SCHEDa tECnICa (catalogo australia) Penalità di annullamento per viaggi individuali: Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, tariffe ad acquisto immediato, low cost e voli di linea) verranno applicate le seguenti penalità - fino a 30 giorni prima della partenza: 25 % della quota di partecipazione - da 29 a 20 giorni prima della partenza: 35 % della quota di partecipazione - da 19 a 14 giorni prima della partenza: 50 % della quota di partecipazione - da 13 a 5 giorni prima della partenza 75 % della quota di partecipazione - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione. Si precisa che: Il riferimento è sempre ai giorni "di calendario"; Per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti o per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti; Per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicati nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggio su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo; In ogni caso, nessun rimborso spetta al Cliente che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale. Il tasso di cambio aggiornato verrà inserito su ogni singolo preventivo. Organizzazione tecnica: Australiatour.it di Australia Corner di Marco Iappelli, via Aldo Ballarin, 19 - 00142 - Roma - Autorizzazione Regione Lazio Provincia di Roma 373/02 del 01/10/03 Coperture assicurative professionali, fare riferimento alla scheda tecnica "aSSICUraZIonI". Programmi realizzati in collaborazione con vettori aerei I.A.T.A. e non. I prezzi potranno subire modifiche dovute a: - variazioni dei costi di trasporto e dei costi del carburante, nonché dei diritti e delle tasse quali quelle di atterraggio, di sbarco o imbarco nei porti e negli aeroporti, ai sensi e nel rispetto del Codice del Consumo. Quanto al costo del carburante, per i voli di linea, invece, potrà essere applicato un adeguamento pari a quello richiesto dalle Compagnie Aeree. Le variazioni e gli adeguamenti del prezzo di listino verranno comunicati ai Clienti attraverso le agenzie intermediarie o via mail. Privacy Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003: I dati del sottoscrittore del presente contratto e quelli degli altri partecipanti, il cui conferimento è obbligatorio per garantire agli stessi la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico acquistato, saranno trattati in forma manuale e/o elettronica in rispetto della normativa. L'eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di concludere il contratto e fornire relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono- salvo separate e diverse indicazioni, eventualmente visibili anche sul catalogo e/o nei rispettivi siti web- l'Agenzia venditrice e l'Agenzia organizzatrice. Laddove necessaria, la comunicazione dei dati sarà eventualmente effettuata solo verso autorità competenti, assicurazioni, corrispondenti o preposti locali del venditore o dell'organizzatore, fornitori dei servizi parte del pacchetto turistico o comunque a soggetti per i quali la trasmissione dei dati sia necessaria in relazione alla conclusione del contratto e fruizione dei relativi servizi. I dati potranno inoltre essere comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l'assolvimento degli obblighi di legge e/o per l'esercizio dei diritti in sede legale. In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003. Australiatour.it - by Australia Corner di Marco Iappelli Tel. 06/83393813 - www.australiatour.it - info@australiatour.it aMI aSSIStanCE 6002002371/B X FIRMA PER ACCETTAZIONE X FIRMA PER ACCETTAZIONE in particolare degli articoli: 3-4-5-6-7-8-9-10-11-13-15-16-18-19

[close]

Comments

no comments yet