OLS Magazine - Numero 4

 

Embed or link this publication

Description

OLS Magazine - Numero 4

Popular Pages


p. 1

OLS MAGAZINE Associazione fotografica “Oltre Lo Sguardo” - Erbusco (BS) NUMERO 4 DUEMILATREDICI

[close]

p. 2

2 Numero 4 DIRETTORE RESPONSABILE Sivana Salvadori COORDINAMENTO EDITORIALE Marco Pasinelli Massimo Alfano Lidia Mingotti Marco Pasinetti Fernando Tononi Gianluigi Cavalleri C O O R D I N AT O R I Domenico Boniotti Simona Sabadini Ernesto Mezzera Laura Baldelli Andrea Leoni Matteo Rinaldi Fernando Olivini Bruno Dotti s ! OLS Magazine è una rivista online e cartacea. È consultabile liberamente online e non è stampabile da terzi. L’associazione e la redazione non sono responsabili di un eventuale uso improprio. La redazione è a disposizione per la rimozione di contenuti segnalati come offensivi. Genova - Biosfera Acquario Massimo Alfano IN COPERTINA Dal reportage CONTATTI OLTRE LO SGUARDO Associazione Fotografica in Franciacorta Via Crocefisso, 13 - fraz. Villa 25030 Erbusco (BS) www.associazioneoltrelosguardo.it info@associazioneoltrelosguardo.it “Al Centro della Terra” Fotografia di Marco Pasinelli OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta Il segnalibro

[close]

p. 3

EDITORIALE FOTOGRAFARE COL CELLULARE Di Massimo Alfano Instagram è davvero la nuova frontiera della fotografia? Instagram è un’app fotografica per smartphone e iPhone messa sull’Apple Store nel 2010 e nel giro di 3 anni circa dalla sua nascita è utilizzata da più di 100 milioni di utenti. Questo è un segnale che la fotografia sta cambiando direzione o ne sta segnando la sua morte? Siamo ancora nella fase “infantile” di questo nuovo modo di fare fotografia e quindi chi può dirlo, ma è fuori da ogni dubbio che Instagram è veramente rivoluzionario. Con un semplice smartphone possiamo catturare e dare energia alle immagini con i suoi potenti filtri, ma non solo, possiamo condividere la fotografia oltre che all’interno del suo social network anche su molti altri, tra cui: Facebook, Twitter, ecc. C’è chi sostiene che Instagram è molto più della fotografia, è comunicazione e il linguaggio è quello dell'immagine e come tale è universale. Ci sono molte critiche che arrivano dal mondo della fotografia , ma come è sempre accaduto, l'introduzione di nuove tecnologie porta con sé anche l'apertura di nuovi linguaggi artistici. Per fare un esempio, Michael Christopher Brown (fotogiornalista della prestigiosa agenzia Magnum) oggi lavora ormai solo con iPhone!! Certamente a sfavore di Instagram c'è da dire che esistono milioni di utenti che condividono le proprie immagini e che oltre a non avere senso dell'immagine non hanno neanche il minimo gusto, questo fa si che in ogni momento il nostro campo visivo venga aggredito di brutte immagini che in qualche modo possono corrompere la nostra capacità di analisi fotografica. E' pur vero però che la riuscita di una fotografia non dipende assolutamente dal mezzo meccanico, ma dall'occhio di chi la scatta: è incredibile vedere come chi ha un' acuta osservazione è in grado di produrre immagini intense, interessanti, potenti, anche con la fotocamera di un telefonino. Azzardo una provocazione : chi continua ad opporsi a questo nuovo linguaggio forse può essere chi, pur possedendo un'ottima tecnica, è privo di… visione? 3 OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta

[close]

p. 4

4 sommario Un po' in ritardo ma finalmente siamo riusciti a far uscire il NUMERO 4 del nostro magazine. In questo numero vi proponiamo 3 reportage di vario genere: "Al centro della terra" che ha visto i nostri 3 fotografi (Marco Pasinetti, Christian Ferlinghetti e Marco Pasinelli) avventurarsi a quasi 200 metri sotto il suolo all'interno delle miniere di Pisogne; leggete con attenzione il loro racconto molto adrenalinico ed emozionante. "Busker" di Marco Pasinetti e Massimo Alfano, reportage in bianco e nero dedicato al celebre raduno di artisti di strada che ogni anno si ritrovano a Sarnico. "I laghetti di San Giuliano" del fotografo paesaggista Matteo Rinaldi che con la sua grande passione per la montagna ci regala immagini mozzafiato. In questo numero introduciamo una nuova rubrica "Instagram" che ci proietterà in un nuovo modo di fare fotografia, fatta con nuovi dispositivi che la tecnologia ci mette a disposizione e ai quali bisogna tenere un' occhio attento perchè probabilmente nel breve futuro saranno i nuovi mezzi che permetteranno all'uomo di osservare il mondo. Rubriche Reportage 5 6 12 Uno sguardo sul web Desktop Parole e Poesia Seven L’angolo del portfolio Workshop Instagram 36 50 BUSKER di Marco Pasinetti e Massimo Alfano AL CENTRO DELLA TERRA di Marco Pasinelli, Christian Ferlinghetti e Marco Pasinetti I LAGHETTI DI SAN GIULIANO di Matteo Rinaldi 16 24 30 80 66 84 98 In mostra Obiettivo su... 104 Uno sguardo ai nostri

[close]

p. 5

Uno sguardo sul web Instagram o Hipstamatic sono applicazioni che possono dare risultati interessanti nelle mani, e negli occhi giusti. Vi proponiamo alcuni link e account Instagram dove potrete trovare esempi di fotografi che sono passati dalla reflex all’iPhone o che semplicemente utilizzano lo strumento più a portata di mano per fare fotografia. D’altronde la macchina fotografica migliore è indubbiamente quella che hai con te :-) Fotografo 1 Michael Cristopher Brown Sito internet http://www.mcbphotos.com/ 5 2 3 4 5 6 7 8 9 Ben Lowy Teru Kuwayama Eric Mencher Guy Calaf Aaron Huey Matt Eich John Stanmeyer David Alan Harvey http://www.benlowy.com/ http://terukuwayama.com/ http://www.ericmencher.com/ http://guycalaf.com/ http://www.aaronhuey.com/ http://www.matteichphoto.com/splash http://stanmeyer.com/ http://www.davidalanharvey.com/ 10 11 12 Cory Richards Kerry Payne Damir Sagolj http://www.coryrichards.com/ http://kerrypayne.net/ http://blogs.reuters.com/damir-sagolj/ Account Instagram 1 2 3 Adurnwirth Archimasters Macenzo Profilo iPhone only Daily building features Dirk Bakker. Loves graphics design, patters. 4 5 6 7 8 9 10 11 Dcemmy German_Abad _lady_07_ Jamio3 Jasonmpeterson JL_saez Kitato Theseventshore Emily Reid Photographer in the dark world underworld BNW_life BNW_sniper, BNWLife, iPhone Dark 100% iPhone Backlighting my dreams. iPhone Luis Octavio Costa. Ournalist and public editor Markus Andersen. Sydney Australia 12 13 12 15 16 M_Lloyd Audcustic Mr007 Blockhouseroller Thatsval Michel Lloyd Montree Aenaaood. iPhoneonly Light & Shade. iPhone Only Thattree Mark Hirsch Valentina. Shake well before use [ @ cura di Massimo Alfano] OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta

[close]

p. 6

6 DESKTOP Concorso interno “Brescia notturna” OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta 1° classificato DOMENICO BONIOTTI

[close]

p. 7

DESKTOP 7 OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta

[close]

p. 8

8 DESKTOP Marta Moraschi - Lago di Iseo

[close]

p. 9

DESKTOP 9 Concorso interno “Brescia notturna” 2° classificata SIMONA SABADINI

[close]

p. 10

10 DESKTOP Concorso interno “Brescia notturna” 3° classificato FERNANDO TONONI

[close]

p. 11

DESKTOP 11

[close]

p. 12

12 FOTOGRAFIA e POESIA OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta Fotografia di Ernesto Mezzera

[close]

p. 13

FOTOGRAFIA e POESIA Irrefrenabile voglia di vivere, di conoscere il mondo… Non con meno gioia, non con meno emozioni. Fiore dischiuso per fiorire e prosperare… Volto enigmatico, anima e cuore rappresi nell’incognita d’essere vita nella vita… Aliti di sogni inespressi nell’infinito moto rotatorio d’un pianeta parzialmente sconosciuto. Essenza di certezza, sete d’esperienze. Trovarsi sorgente d’amore che zampilla, purifica, salva, aiuta e rincuora senza poter dissestare… Speranza, fremiti di cuore che riconoscono… Carezze d’anima Nell’imbuto dell’incomprensione. Impossibile percezione: di puro silenzio e sensibilità s’avvolge lo spirito… 13 Michele Montenero OLTRE LO SGUARDO - Associazione Fotografica in Franciacorta

[close]

p. 14

14 FOTOGRAFIA E POESIA Poesia di Michela Orizio Fotografia di Marco Pasinetti

[close]

p. 15

FOTOGRAFIA e POESIA 6 dicembre 1926 Sei nato povero a San Nicola. La povertà è stata la condizione che ha segnato la tua vita. La parsimonia era la tua filosofia. Ciò che conta è che sei nato e che sei stato, per me, ciò che ho conosciuto: il nonno. Il tuo sudore nell’orto, il vino nel caffè, le sfide a “chi finisce prima la pasta” e vincevo sempre io, lo sparecchiare veloce, le strisce di plastica blu della sdraio in cui ti riposavi sotto il portico, il motorino col paravento e il rumore del suo clacson, la tua divisa beige da muratore in pensione, la cuffia per la notte, le “tue” fette biscottate al miele, la livella con la sua bolla verde fluorescente e il metro pieghevole con cui giocavo, la matita rossa quella grossa e quadrata, le tue passeggiate al mare, la Pasqua insieme, il bicchiere di acqua e vino che ti portavo quando tribolavi nel nostro orto, non so se lo sai ma te ne assaggiavo sempre un goccino… la tua gratitudine nel riceverlo… la tua pazienza. 15 Hai vissuto anni difficili, difficili da capire per me nell’era dell’i-pad. Mangiavi polenta, se c’era ed eri veloce quanto un “topolino”. Non c’era spazio per le coccole ai tempi e sei rimasto orfano di mamma troppo giovane. Di tua madre hai conservato il piacevole ricordo. Il lavoro è stato per te motivo di gioia: era la tua passione. Mi hai però detto che eri felice quand’è nato il tuo primo figlio perché cadeva di sabato. Non ho mai sentito la tua voce ad alti toni, piuttosto serbo il ricordo del tuo sorriso sincero, anche sul letto di morte. Ti ho detto, poco prima del nostro saluto, che non avevi idea del bene che ti volevo… invece l’avevi. Sei nato povero. Se non fossi nato io non esisterei. Coi tuoi piccoli gesti hai creato grandi cose. E ti ricorderò per l’immenso uomo che sei stato. CIAO NONNO

[close]

Comments

no comments yet