MAGNIFICAT n°05

 

Embed or link this publication

Description

Parrocchia Cuore Immacolato di Maria - Cerretti

Popular Pages


p. 1

n° 05 del 26 maggio 2013 Notiziario della Parrocchia CUORE IMMACOLATO di MARIA - Loc. Cerretti di S. Maria a Monte (PI) - 0587.473021 - 333.1926936 - www.parrocchiacerretti.com www.parrocchiacerretti.com La Parola del Papa MEDITAZIONE DI PAPA FRANCESCO “La preghiera fa miracoli” (Mc 9,14-29) Lunedì, 20 maggio 2013 (da: L'Osservatore Romano, ed. quotidiana, Anno CLIII, n. 115, Lun.-Mart. 20-21/05/2013) I miracoli esistono ancora oggi. Ma per consentire al Signore di compierli c'è bisogno di una preghiera coraggiosa, capace di superare quel "qualcosa di incredulità" che alberga nel cuore di ogni uomo, anche se uomo di fede. Una preghiera soprattutto per coloro che soffrono a causa delle guerre, delle persecuzioni e di ogni altro dramma che scuote la società di oggi. Ma la preghiera deve "mettere carne al fuoco", cioè coinvolgere la nostra persona e impegnare tutta la nostra vita, per superare l'incredulità. Non è la prima volta che Gesù si lamenta dell'incredulità: O generazioni incredule! Tante volte l'ha detto"; e ha sofferto molto per questa incredulità verso le sue parole, il suo messaggio. Gli volevano bene, la folla andava a salutarlo. Gli volevano bene ma fino a un certo punto. Non rischiavano troppo nella loro fede nei confronti di lui. Non rischiavano. E Gesù soffriva per questo, no? È forte quello che dice oggi: O generazione incredula, fino a quando sarò con voi? Fino a quando dovrò sopportarvi?" continua alla pagina successiva... Comunicazioni e Avvisi APERTE LE ISCRIZIONI PER IL PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A ROMA NEL “L’ANNO DELLA FEDE” dal 26 maggio al 02 giugno DOMENICA 26 maggio - Solennita della SS. Trinità S. Messa delle ore 11:00: Solenne professione di fede. ore 21:30: Ritiro Spirituale della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Triduo di Adorazione Eucaristica 03 e 04 settembre 2013 Rivolgersi in ufficio parrocchiale Giovedì 30 maggio dalle ore 17:00 fino alle 18:00, segue Venerdì 31 maggio S. Rosario e S. Messa in preparazione Sabato 01 giugno alla Solennità del “Corpus Domini”. DOMENICA 02 giugno - Solennita del CORPUS DOMINI ore 18:00: Santa Messa e Processione (via Cerretti - Marginetta via Sassa al Sole - Parrocchia)

[close]

p. 2

Parrocchia “Cuore Immacolato di Maria” Chiesa di Santa Cristina a “Le Pianore” La Parola del Papa ...continua dalla pagina precedente "Prende le cose in mano" e quando "Gesù prende le cose in mano, vanno bene". Ma come si fa perché il Signore prenda le cose in mano? Certo non è facile, proprio perché entra in gioco l'incredulità. Ma perché questa incredulità? Tutti vedevano che Gesù faceva dei miracoli, tante cose belle. Le parole di Gesù erano tanto belle e arrivavano al cuore. Ed è proprio una questione di cuore: Credo che sia proprio il cuore che non si apre, il cuore chiuso, il cuore che vuol avere tutto sotto controllo. Abbiamo "paura di fallire". Quando Gesù viene tra i suoi discepoli nel cenacolo Luca dice: “Era tanta la gioia che non potevano credere”. Avevano paura che questa gioia fosse un sogno, fosse una fantasia, che non fosse Gesù.... Gesù rimprovera l’incredulità ad alcuni discepoli, che non riescono a guarire un ragazzo. È l’atteggiamento in cui cadono molti cristiani quando mantengono un “cuore chiuso” che “vuole avere tutto sotto controllo”. Quando i discepoli domandano al Maestro "Ma perché noi non abbiamo potuto cacciarlo? “Questa specie di demoni, spiega Gesù, non si può cacciare in alcun modo se non con la preghiera". E il padre del fanciullo ha detto: “Credo Signore, aiuta la mia incredulità". La sua è stata "una preghiera forte; e questa preghiera, umile e forte, fa sì che Gesù possa fare il miracolo. La preghiera per chiedere un'azione deve essere una preghiera che ci coinvolge tutti, come se impegnassimo tutta la nostra vita in quel senso. Nella preghiera bisogna mettere la “carne al fuoco". Mi ricordo una cosa che è successa tre anni fa nel santuario di Luján. Una bambina di sette anni si era ammalata, ma i medici non trovavano la soluzione. Andava peggiorando sempre, sino a quando, una sera, i medici dissero che non c'era più niente da fare e che le rimanevano poche ore di vita. Il papà, che era un elettricista, un uomo di fede, è diventato come pazzo. E spinto da quella pazzia ha preso il bus ed è andato al santuario di Luján, due ore e mezzo di bus, a settanta chilometri di distanza. È arrivato alle nove di sera e ha trovato tutto chiuso. E lui ha cominciato a pregare con le mani aggrappate al cancello di ferro. Pregava e piangeva. Così è rimasto tutta la notte. Quest'uomo lottava con Dio. Lottava proprio con Dio per la guarigione della sua fanciulla. Poi alle sei di mattina è andato al terminal e ha preso il bus. È arrivato all'ospedale alle nove, più o meno. Ha trovato la moglie che piangeva e ha pensato al peggio: cosa è successo? Non capisco. Cosa è successo? Sono venuti i dottori, gli ha risposto la moglie, e mi hanno detto che la febbre è scomparsa, respira bene, non c'è niente... La terranno ancora solo due giorni. Ma non capiscono quello che è successo. E questo succede ancora. I miracoli ci sono. Ma serve la preghiera! Una preghiera coraggiosa, che lotta per arrivare a quel miracolo, non quelle preghiere per cortesia: Ah, io pregherò per te! Poi un Pater Noster, un'Ave Maria e mi dimentico. No! Ci vuole una preghiera coraggiosa, come quella di Abramo che lottava con il Signore per salvare la città; come quella di Mosè che pregava con le mani in alto e si stancava pregando il Signore; come quella di tanta gente che ha fede e con la fede prega, prega". La preghiera fa miracoli, ma dobbiamo crederlo. Io penso che noi possiamo fare una bella preghiera, non una preghiera per cortesia, ma una preghiera con il cuore, e dirgli oggi per tutta la giornata: Credo Signore! Aiuta la mia incredulità. Tutti noi abbiamo nel cuore qualcosa di incredulità. Diciamo al Signore: Credo, credo! Tu puoi! Aiuta la mia incredulità. E quando ci chiedono di pregare per tanta gente che soffre nelle guerre, nelle loro condizioni di rifugiati, in tutti questi drammi preghiamo, ma con il cuore, e diciamo: Signore, fallo. Credo, Signore. Ma aiuta la mia incredulità".

[close]

p. 3

Parrocchia “Cuore Immacolato di Maria” Chiesa di Santa Cristina a “Le Pianore” Intenzioni S. Messe Domenica 26 Maggio 7:30 + DEF. Fam. MASSETANI Nando 9:30 (le Pianore) + TOTI Erina 11:00 - Pro-popolo Lunedì 27 Maggio 21:30 + FRANCHI Renzo + BONI Gino + PANDOLFI Carlo (Trigesimo) Martedì 28 Maggio 18:30 + TEMPESTINI Rutilio e Graziosa Mercoledì 29 Maggio 18:30 + NOVI Anelusco e Armando Giovedì 30 Maggio 18:30 + Carlo Venerdì 31 Maggio 18:30 + Per TUTTI i Defunti della Parrocchia Sabato 01 Giugno 18:30 + MARCONCINI Angelo e Graziosa, Paola e Agostino Domenica 02 Giugno 7:30 + PANDOLFI Carlo 9:30 (le Pianore) + NARDI Fosca e Giuseppe 11:00 - Pro-popolo 18:00 - Santa Messa del CORPUS DOMINI e Processione

[close]

p. 4

Parrocchia “Cuore Immacolato di Maria” Chiesa di Santa Cristina a “Le Pianore” Anniversari e Ricorrenze Questo spazio è gratuitamente a disposizione di tutti i parrocchiani che nelle prossime settimane vorranno far gli auguri a parenti e amici per compleanni, anniversari, etc. oppure ricordare qualche ricorrenza particolare. CONTATTATE PADRE ENNIO E SEGNALATE L’EVENTO DA RICORDARE Sostenitori un grazie speciale a... Sport e Tempo Libero Sabato 01 Giugno 16:30 - 17:30 Prove del coro dei ragazzi 17:30 - 18:30 Lezione di musica e chitarra Via p.le Francesca sud, 112 d/e - Castelfranco di Sotto (PI) tel. 0571.489522 - idroduesse@alice.it FUSARO ANDREA ALIMENTARI Via Cerretti, 37/39 tel. 0587.473015 VI RICORDIAMO CHE LE ATTIVITÀ ORATORIALI DEL POMERIGGIO ANDRANNO IN PAUSA ESTIVA DAL 08 GIUGNO MENTRE DAL 10 E FINO AL 21 GIUGNO (dal lunedì al venerdì) SARÀ OPERATIVO L’ORATORIO ESTIVO Tutti coloro che desiderano parteciparvi, debbono compilare il modulo d’iscrizione e consegnarlo in ufficio parrocchiale entro e non oltre il 6 giugno prossimo. programma ore 09:00 - Accoglienza ore 09:15 - Preghiera insieme ore 09:30 - Inizio attività ludiche, sportive e laboratoriali ore 12:30 - Pranzo ore 13:30 - Filmato sulla vita di un Santo e riflessione di gruppo ore 14:30 - Ciao ciao e ci vediamo domani... IL TUO LOGO IL TUO NOME LA TUA ATTIVITÀ Fatti vedere e fatti trovare sul nostro giornalino parrocchiale!!! Vuoi far del bene alla tua Parrocchia ed hai un’attività commerciale? Mettiamo a disposizione questo spazio (anche in differenti forme e misure) per la pubblicità della tua ditta o impresa, così grazie alla tua gentile offerta possiamo aiutare la Parrocchia a sostenere le spese necessarie e tu potrai far conoscere il tuo lavoro da tutti coloro che leggono il nostro giornalino... Un’ottima opportunità per sviluppare nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali! Venerdì 14 Gita a Bocca di Rio (BO) www.santuarioboccadirio.it AIUTARE... TI AIUTA! Si ringrazia per la collaborazione gratuita nell’attività di progettazione, realizzazione grafica ed impaginazione: Venerdì 21 ore 18:30 - Santa Messa Santa Maria a Monte - www.visividea.it - 0587.365190 Periodico a diffusione interna - Composizione e stampa in proprio Attività editoriale a carattere non commerciale ai sensi previsti dall’art. 4 DPR 16/10/1972 n. 633 e successive modifiche e-mail: parrocchiacerretti@gmail.com Redazione: Frazione Cerretti 46 - 56020 S. Maria a Monte (PI) - 0587.473021 visividea

[close]

Comments

no comments yet