n. 01 Giornalino Nostra Signora di Giampilieri - 21 Ottobre 2013

 

Embed or link this publication

Description

Giornale Cristiano Cattolico del Centro di Spiritualità L'Emanuele.

Popular Pages


p. 1

Nostra Signora Di Giampilieri 21 Ottobre 2013 Nr. 1 Titolo Date amore a Colui che vi da il suo amore Inseri re q ui il m essag gio. N on su per are le d ue o tr e fr asi. 1989 - 2013 24 ANNI IN CAMMINO CON IL REDENTORE

[close]

p. 2

L’ESSENZIALE: UNA VITA D’AMORE, DI GIOIA D’AMORE, DI CROCI D’AMORE… Ogni giorno veniamo tutti coinvolti da un'informazione ripetitiva e monotona che attraverso un “martellamento” mediatico di tv, giornali e radio, ci propina continue notizie su tutto quello che può o meno interessarci, dalla politica macabra fino alla crema per le rughe rivoluzionaria. Ad alcune di queste notizie prestiamo attenzione ad altre invece no. Ci preoccupiamo però costantemente di capire se riusciremo a pagare di meno questa o quella cosa o se saremo così bravi da fermare il tempo giusto un po’ per restare giovani più a lungo. Nonostante queste premesse dentro di noi però avvertiamo che pur avendo trovato quello che pensavamo di cercare e avendolo pagato anche al prezzo più basso non siamo riusciti comunque a trarne una completa soddisfazione. Perché ? Parte dell’intento di questo giornale online cercherà di rispondere proprio a questa domanda attraverso la divulgazione di notizie differenti e non soggette all'usura del tempo. Notizie e articoli sulla vita quotidiana non del nostro corpo, di breve durata e caducità innata, ma unicamente su quella parte contenuta in esso e molto più importante che delinea tutta quanta la vita: la nostra anima. Un giornale di cronaca direttamente dal cielo, con articoli diversi perché anche se scritti per il mondo non soggetti alle sue leggi. Il luogo di partenza sarà la semplice dimora dei nostri cuori e l'obiettivo quello di riunirli tutti sotto lo sguardo autentico di Nostra Signora e del Suo Figlio Divino. Fabiana D’Urso Foto Mabertu

[close]

p. 3

Tutto ciò descritto in questo giornalino, nasce dall’umiltà e dalla semplicità che ogni giorno la Vergine Santissima chiede a Giampilieri. Non vuole essere nulla di complicato ma un manifestare, rendere palese con parole pure e concise i nostri pensieri o sentimenti, soprattutto divulgare le parole di Gesù e Maria a Giampilieri Questa prima edizione non è altro che un album che ricorda il 24° anniversario dalla prima lacrimazione di Gesù.

[close]

p. 4

SE VI AFFERRATE A ME, CAMMINERETE SICURI Il 21 ottobre 1989, Gesù si manifestava per la prima volta in casa Micali. Dopo tanti anni questo giorno suscita ancora un’emozione profonda, unica, indescrivibile, riempie l’animo di un amore immenso e sconfinato. Da quel fatidico giorno sono passati 24 anni, centinaia di migliaia di persone hanno varcato quella piccola soglia, portando via con se il dono più bello: la conversione. Come ogni anno un caldo tepore quasi estivo, ha avvolto questa giornata. Quel raggio di sole che solitamente illumina la semplice ed umile casa dei Micali, irradiava il cuore dei pellegrini in fila per accostarsi al Sacramento della confessione. La pace, la serenità, l’amore che emanava ed emana questo luogo, sono visibili negli occhi di tutti. Questo piccolo giornalino lo dedico alla signora Pina. Lei che, con la sua umiltà, mansuetudine e carità, è stata per me in tutti questi anni di grande insegnamento. A tutti i pellegrini che con fede ogni giorno qui giungono. Lo dedico in particolar modo a quelle persone lacerate dal dolore di malattie inguaribili, le quali hanno arricchito in questo luogo il proprio spirito con serenità e una fede eroica, salendo i gradini del calvario con la croce sulle spalle, sono arrivati in Paradiso: Daniela, Geppina e Violetta. Francesca Gorpia

[close]

p. 5

Foto FraGor Foto FraGor Foto FraGor Foto FraGor Foto FraGor Foto FraGor

[close]

p. 6

GIAMPILIERI PER ME È L’AMORE ! Il 21 ottobre ha suscitato in me bellissime sensazioni, facili da esprimere. Mi sono sentita in famiglia, protetta da Gesù e Sua Mamma. Ho provato commozione, meraviglia, mi sentivo fortunata per avere ricevuto questa grande grazia di credere e festeggiare il nostro GESÙ. Ho pregato per la conversione dei peccatori e la mia. Scorgere il volto di Gesù intriso di sangue sull’altare, a causa di tutti i nostri peccati, mi rattristava. Pregando ai Suoi piedi ho scorto nei suoi occhi la Sua infinita Misericordia. Giampilieri per me è l’amore. Barbara Pollino

[close]

p. 7

CHE OGNI ANIMA SI DONI A ME E MI AMI IN SPIRITO E IN VERITÀ non posso che dire grazie ! Grazie per la grande opportunità di salvezza che mi hai dato o mio Gesù!! Ripensando a quel giorno non posso che pregare per coloro che ti stavano attorno ed erano ciechi, ciechi perché non vedevano la Tua Luce. Il mondo per loro continuava a girare nella più totale indifferenza Non rendevano il giusto onore a Te che hai versato il Sangue fino all’ultima goccia, a Te infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa, a Te valore infinito non per tutti comprensibile. Dobbiamo pregare, Pregare per coloro che sono convinti di essere nel giusto, per i giovani che si stanno perdendo, per le famiglie che si stanno sgretolando, per il mondo che va a rotoli. Grazie Gesù per essere nata e cresciuta cristiana, ma ancor di più aiutami a vivere come Tu desideri, pronta ad accettare e ad affrontare ogni cosa con serenità, forza e coraggio. Dammi Tu questa forza o mio Signore. Nel Tuo cuore getto i miei pensieri, le mie ansie, le mie gioie e le mie soddisfazioni. In questa ricorrenza a Te dedicata ti dico ancora grazie per tutto quello che mi doni ogni giorno, per tutto quello che mi hai donato nella mia vita e per ciò che mi donerai. Aiutami o mio Gesù a camminare nel sentiero da te già preparato, aiutami a pregare, aiutami a renderti grazie ogni giorno, aiutami a non offenderti. Aiutami a trasformare la mia vita e quella della mia famiglia, in una vita piena di opere buone. Margherita Bertuccelli

[close]

p. 8

…La santità è come un Rosario, ogni grano rappresenta una virtù ed è unito agli altri nella catena dell’amore. La Croce è al centro, è lei che introduce al cammino della santità. Il Rosario della santità è l’ornamento della Regina di tutti i Santi. Gesù

[close]

p. 9

NON DISPERATEVI, VIVETE CON LO SPIRITO PIENO DI ALLEGRIA L'esperienza del pellegrinaggio in quell’angolo di paradiso che è Giampilieri Marina è davvero unica ! Dio dà un appuntamento all'umanità. In quel luogo, il cuore di ogni creatura è ebbro di gioia. Noi tutti abbiamo vissuto un giorno particolare ricordando il 24° anniversario della lacrimazione di Gesù. Quelle lacrime di Sangue hanno trasformato la vita di ognuno di noi, generando una festa interiore con il Signore e con Sua Madre Maria. Un giorno fatto di preghiera semplice, di incontri calorosi, una famiglia che cresce nell’amore, La gioia che Gesù e Maria mi donano, anche se tutto attorno a me appare buio, la luce che emana la Cappella di Nostra Signora di Giampilieri, non mi lascia spenta, ma mi dona la forza di ricominciare a vivere nella prova, nell'amore verso il prossimo, come Gesù comanda. Maria Cannolicchio A TE O MADRE Piego le mie ginocchia perché desidero salutare prima Te, o Madre mia. Questo giorno, per me così importante dona al mio cuore una festa interiore perché Gesù, Tuo amatissimo Figlio, mi ha chiamata ! Piego le mie ginocchia perché Tu implori pietà per me, Grazie per tutto ciò che mi hai donato: la mia famiglia, la convesione del mio cuore!

[close]

p. 10



[close]

p. 11

LA FEDE UNISCE L’UOMO A DIO Questo giorno per me solenne, l’ho vissuto in profonda preghiera, perché ho imparato a pregare bene meditando la vita di GESU'. Nonostante le preoccupazioni che affliggono oggi l’umanità, entrando in quel luogo, si dimentica tutto ciò che e' terreno; si contemplano le cose del cielo, con l'aiuto di GESU' si superano gli ostacoli della nostra vita. Grazie Gesù per la mia conversione perché ho imparato con il tuo aiuto a pregare, amare Dio e, ogni volta ritorno a casa con il cuore pieno di gioia e amore verso il prossimo. Rocco Romeo Figli miei, recitate sempre e bene il Santo Rosario. Siate poveri, siate piccoli, siate umili, siate solo i miei piccoli figli. La Madonna

[close]

p. 12

PREGATE E AMATE Come di consueto, in questo 24° anniversario della prima lacrimazione del Volto bronzeo di Gesù, l’emozione si rinnova. Inginocchiati davanti all’immagine della Madonna e al Volto sanguinante di Gesù, i nostri cuori colmi d’amore, ringraziano per tutti i doni ricevuti. La commozione è presente negli occhi di tutti ed è bello sentirci fratelli. Come sempre, alla partenza lasciamo quel luogo con la pace nel cuore ma l’animo presente sempre a Giampilieri Giovanni Sorrentino

[close]

p. 13

Foto Sorrentino Foto Sorrentino Foto Sorrentino Foto Sorrentino Foto Sorrentino Foto Mabertu

[close]

p. 14

Foto Mabertu Foto Mabertu

[close]

p. 15

rt Mabe Foto u Foto Maber tu Foto M a bertu

[close]

Comments

no comments yet