Bernezzo 3 _ 2013

 

Embed or link this publication

Description

Periodico informativo a cura dell'Amministrazione Comunale

Popular Pages


p. 1

Bernezzo Notizie da Periodico informativo a cura dell’Amministrazione Comunale “Poste Italiane S.p.a. - Supplemento N.12 a “Il giornale di Boves” Autorizz. Tribunale di Cuneo N. 304 DEL 14-12-1976 COPIA OMAGGIO D.L. 353/2003 - (conv. in L. 27.2.2004 n. 46) art. 1 - comma 1,DCB/CN” Numero 3 - 2013 Popolazione: 3831 (agg. 31/12/2011) N.ro Famiglie: 1526 (agg. 31/12/2011) Superficie: 25.84 Kmq Altitudine: 565 mt. sul livello del mare Comune di Bernezzo

[close]

p. 2

NOTIZIE DA BERNEZZO ■ CHESTA Elio (Sindaco) - Urbanistica, Personale, Polizia e Commercio, Igiene e Sanità, Tributi, Bilancio e Servizi Sociali ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO → Tutti i giorni tranne il Mercoledì..........................................................................................................dalle ore 10,00 alle ore 12.30 ■ PELLEGRINO Aurelio Giovanni (Vice-Sindaco) - Lavori pubblici, Viabilità, Arredo urbanistico → Giovedì...............................................................................................................................................dalle ore 11,00 alle ore 13,00 ■ SERRA Ivo (Assessore) - Ambiente, Volontariato, Servizi innovativi → Giovedì.................................................................................................................................................dalle ore 9,30 alle ore 12,30 ■ ELIOTROPIO Osvaldo (Assessore) - Protezione Civile, Manifestazioni, Cultura, Turismo, Agricoltura, Servizi domanda individuale → Giovedì...............................................................................................................................................dalle ore 11,00 alle ore 12,00 ■ MUSSO Silvia Dorotea (Assessore) - Istruzione, Politiche dei giovani e degli anziani → Giovedì...............................................................................................................................................dalle ore 11,00 alle ore 12,00 ■ TRUDDAIU Marcello (Assessore) - Sport e Tempo libero → Giovedì...............................................................................................................................................dalle ore 10,00 alle ore 11,30 Segreteria comunale Segretario Comunale: Valacco Dott.ssa Susanna Email: segretario@comune.bernezzo.cn.it Telefono: 0171/82044 Riceve: Martedi’ e Giovedi dalle 9 / 12 Ufficio Tecnico Ricevono: Lunedì e Venerdì dalle ore 9,00 / 13,00 Sabato dalle ore 9,30 / 11,30 Responsabile: Geom. Cravero Giancarlo Email: lavori.pubblici@comune.bernezzo.cn.it Funz. incaricato edilizia privata: Geom. Mellano Sabrina Email: edilizia.privata@comune.bernezzo.cn.it Diritti di Segreteria 0171/82024 Fax: 0171/683826 Polizia Municipale-Commercio Telefono: 0171/82044 Agente P.M. : Garino Oscar polizia.municipale@comune.bernezzo.cn.it Ric. Dal lunedì al Venerdì 8.45 - 10.30 / 12.45 - 13.30 Sab dalle 8.45 / 10.30 Ufficio Anagrafe-Stato civile Responsabile: Sarale Anna Maria Email: elettorale@comune.bernezzo.cn.it Funzionario incaricato anagrafe: Ribero Patrizia Email: anagrafe@comune.bernezzo.cn.it Telefono: 0171/82044 Fax: 0171/683826 Ricevono: dal Lunedi’ al Venerdi’ dalle 8.30 / 14.00 Pom. Mercoledì 15.00-17.00 - Sabato dalle 8.30 / 11.30 Ufficio Ragioneria-Tributi Responsabile: Rag. Dessi’ Daniela Email: ragioneria@comune.bernezzo.cn.it Funzionario incaricato tributi: Aimar Franca Email: tributi@comune.bernezzo.cn.it Telefono: 0171/82044 Ricevono: Lunedi’ , Mercoledi’ e Venerdi’ dalle 8.30 alle 14.00 Sabato dalle 8.30 alle 11.30 2 Numero 3 - 2013 2

[close]

p. 3

Anche quest’anno si è voluto proporre il notiziario di Bernezzo a cura dell’Amministrazione Comunale. Come tutti i comuni d’Italia stiamo attraversando dei momenti difficili, non ci sono più i soldi i trasferimenti dallo Stato sono ridotti all’osso, la burocrazia ci sta soffocando ogni giorni di più e lavorare diventa sempre più difficile. Nostro malgrado abbiamo mantenuto l’IMU ai livelli più bassi, abbiamo continuato ad elargire i servizi e grazie ai nostri operai cerchiamo di mantenere il paese sempre più vivibile. Un appello che voglio fare alla popolazione è un rinnovato impegno ed un richiamo al senso civico per migliorare i vari servizi ( pulizia, rifiuti, neve ecc.) e mantenere il decoro del paese.Dobbiamo essere uniti per affrontare i problemi e le difficoltà . Abbiamo bisogno di sentirci di nuovo una comunità legata da un destino comune e sperare nel futuro. Con la soppressione delle Comunità Montane voluta dalla la legge statale (spending review) e dall’accorpamento della Regione delle due comunità Grana e Maira ci siamo trovati in difficoltà ad operare delle scelte perché la legge parla chiaro i comuni inferiori ai tremila abitanti sono obbligati a far parte di una unione o convenzione per gestire le funzioni fondamentali dei comuni, mentre i comuni superiori si trovano innanzi ad una scelta difficile. L’accorpamento voluto dalla regione delle due comunità Valle Grana e Maira ci ha spiazzati e adesso cercheremo di trovare la forma migliore per condividere le forme di associazionismo che siano anche consone al nostro territorio per non abbandonare la valle. Come è emerso dai giornali, Bernezzo è un paese in crescita e noi amministratori dobbiamo trovare le risorse per mantenere i servizi essenziali, questa è una priorità del sottoscritto e della Giunta. Ci auguriamo che il prossimo governo riesca a dare più autonomie anche economiche ai Comuni per poter gestire al meglio le esigue risorse e affrontare le tante opere che avremmo ancora in programma di eseguire, questo proponimento sicuramente sarà difficile perché nel 2013 anche il nostro Comune sarà assogettato dal patto di stabilità e ai vincoli di spesa che lo stesso comporta. Debbo ammettere con franchezza che anche con le esigue risorse la Giunta sta lavorando bene e di questo ringrazio gli amministratori, come pure ringrazio i dipendenti che,anche se sottodimensionati, lavorano con altrettanta serietà e professionalità. Abbiamo per quest’anno scolastico una nuova dirigente segno che riusciremo a mantenere il nostro istituto comprensivo, abbiamo subito trovato una collaborazione e questo ritengo sia importante per mantenere l’efficienza scolastica. “Notizie da Bernezzo” Periodico informativo dell’Amministrazione Comunale Redazione E-mail: info@mariatv.it Concessionaria Pubblicitaria Maria Tv sas Strada Cascina Forlenza 7 - Beinette Tel. 347-7632121 Fax 0171.385313 Maria Tv Lab. Via Tetto Toscano 122 - Beinette Tel. / Fax 0171.385313 Direttore di Produzione Wilma Franchino 347-7632020 Impaginazione Gianluca Vada 335 8181054 per Si Viaggiare sas - Beinette e-mail: comuni@mariatv.it Stampa: Litografie Litostampa Mario Astegiano E C. di Marene “Poste Italiane S.p.a. - Supplemento n.12 a “Il giornale di Boves” Autorizz. Tribunale di Cuneo N. 304 DEL 14-12-1976 D.L. 353/2003 - (conv. in L. 27.2.2004 n. 46) art. 1 - comma 1,DCB/CN” Chesta Elio Numero 3 - 2013 Auguro a tutti di trascorrere una serena Pasqua e spero in un futuro migliore a tutti noi ed in particolare ai nostri figli e nipoti. IL SINDACO 3 NOTIZIE DA BERNEZZO 3 La Voce del Sindaco

[close]

p. 4

NOTIZIE DA BERNEZZO PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE SVOLTE NELL’ANNO 2012 ED IN PROGRAMMA PER L’ANNO 2013 Fra i compiti di grande importanza di cui deve occuparsi l’Amministrazione Comunale, vi è anche quello che riguarda il settore dei lavori pubblici, ovvero la gestione della funzionalità dei servizi nel paese, in particolare per quel che concerne la viabilità, la costruzione di strutture pubbliche e la riqualificazione urbana, in modo da rendere lo stesso più funzionale ed accogliente. Nell’anno appena trascorso (2012), sono stati svolti i seguenti interventi: → Riqualificazione dell’ultimo tratto di Via Regina Margherita nel capoluogo mediante la sostituzione del vecchio acquedotto, la separazione delle acque bianche e nere (fognature), costruzione di nuovi marciapiedi in pietra di lucerna, sistemazione della piazzetta sull’incrocio con Via San Giacomo, costruzione del nuovo sagrato in pietra della “Chiesa della Confraternita” e nuova asfaltatura della strada; → Collegamento della Via Don Dalmasso con la nuova strada del P.E.C. attraverso la costruzione di un nuovo ponte sul Rio Caldano, in prossimità di Via Dei Prati. Nel prossimo futuro detta nuova strada avrà sbocco nella strada Provinciale, creando un anello di comunicazione → Effettuata parte dei lavori di sistemazione idraulica in frazione Sant’Anna; → Effettuata nuova asfaltatura delle strade comunali per un importo totale di spesa pari ad Euro 70.000,00 (settantamila virgola zero zero) con fondi della Regione Piemonte; → Effettuati alcuni lavori presso l’impianto sportivo a San Rocco, consistenti nella creazione di un piccolo campetto da calcio (in fase di ultimazione), nella rimozione di magazzino pericolante della pro-loco e costruzione di nuovo magazzino in sostituzione. Nell’anno in corso (2013) verranno svolti i seguenti interventi: MESSA IN SICUREZZA RIO SANT’ANNA Il primo lotto di lavori (dalla Rotonda Torrette fino al ponte dell’Archetta) è stato appaltato per un importo lordo di Euro 500.000,00 (cinquecentomila virgola zero zero), con fondi del Ministero, in detto importo sono compresi gli indennizzi dei terreni oggetto di esproprio del primo e del secondo lotto. I lavori non 4 Numero 3 - 2013 4 verso Caraglio, immettendosi in Via Villanis, evitando il centro del capoluogo; Tabaccheria - Edicola Sergio e Cristina Articoli Regalo - Profumeria Cartoleria - Alimentari - Bollo Auto Marche da Bollo - Ricariche Telefoniche Bollettini ENEL-ENI-TELECOM-GEC e altri Via Don G. B. Astre, 14 - Tel. 0171.857038 SAN ROCCO di BERNEZZO C HES TA

[close]

p. 5

detti lavori è di Euro 700.000,00 (settecentomila virgola zero zero). Il primo lotto comprendente la sola struttura è pari a Euro 250.000,00 (duecentocinquantamila virgola zero zero) di cui Euro 120.000,00 (centoventimila virgola zero zero) proveniente da fondi della Fondazione C.R.C., mentre i rimanti Euro 130.000,00 (centotrentamila virgola zero zero) provenienti dai fondi Comunali. L’Amministrazione è intenzionata a provvedere all’appalto del primo lotto entro l’anno in corso. RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO URBANO DI SAN ROCCO E’ prevista l’effettuazione di nuovi marciapiedi di collegamento tra la Piazza Don Giordana e la Strada Provinciale 422, oltre alla sostituzione di illuminazione pubblica su detto tratto. Il progetto per detto intervento è già depositato presso il Comune. CIMITERI Tra i vari impegni è anche previsto l’ampliamento del Cimitero di San Rocco, in fase di progettazione e già finanziato, con una spesa prevista di Euro 150.000,00 (centocinquantamila virgola zero zero) ILLUMINAZIONE PUBBLICA E’ in programma l’illuminazione della nuova strada Via Don Dalmasso con lanterne, e di piccoli tratti di strade, inizio lavori previsto per la primavera. MULINO Entro fine anno,grazie ai contributi della regione e della fondazione,sarà possibile l’inaugurazione. Sarà operativa la zona delle macine, del vino e della canape, la zona del torchio per la pressa delle noci e il selezionatore. sono ancora stati avviati a causa del cattivo tempo, ma si prevede, situazione metereologica permettendo, l’inizio degli stessi per fine marzo, inizio aprile. Il secondo lotto (dal ponte dell’Archetta al ponte di San Giacomo) è in fase di progettazione, è altresì in atto la fase di contatto e dialogo da parte dell’Amministrazione Comunale con i proprietari dei fabbricati siti in prossimità delle sponde del rio stesso, al fine di raggiungere un pacifico accordo e poter intervenire con minor danno e minor spesa per entrambe le parti. INTERVENTO SU RIO CREUSA Si è in attesa del progetto definitivo da parte degli incaricati, l’importo complessivo da attribuire a detto intervento è di Euro 250.000,00 (duecentocinquantamila virgola zero zero) proveniente da fondi della Regione Piemonte. Questo intervento, cui l’inizio lavori avverrà comunque nell’anno corrente, è da considerarsi indispensabile al fine che il deflusso dell’acqua del rio, solitamente in secca, ma alquanto dannoso in caso di grandi piogge in quanto la mancanza di sbocco permette lo sfogo soltanto sulle campagne limitrofe inondando, non solo con acqua, ma anche con rami, sterpaglie e detriti, terreni coltivati e qualche abitazione. SCUOLA La progettazione del nuovo fabbricato adiacente la palestra delle scuole di Bernezzo (aula magna, salone polivalente e cinque nuove aule scolastiche) è in stato avanzato, l’importo previsto per Bernezzo: via Cuneo, 101 tel. 0171 687400 - fax 0171 857821 e-mail: carbernezzo@libero.it Bernezzo: via Cuneo, 101 tel. 0171 687400 - fax 0171 857821 e-mail: carbernezzo@libero.it Scarnafigi: via Circonvallazione, 7 (ex Villaggio della Fonte) tel. 0175 274846 - fax 0175 274942 Revisioni 65 Cuneo: via Savona, autoveicoli, ciclomotori, Ceva: via Pio Bocca, 5 motocicli, motocarri, quadricicli tel. 0174 704566 - fax 0174 708287 (ex “Vestebene”) Revisioni 0171 348212 tel. 0171 348500 - fax autocarri sup. 3,5 t. Prossima apertura inizio 2011: Fossano: via Ghiglione, 13 RODDI (Cuneo) dal lunedì al venerdì tel. 0172 637446 - fax 0172 630035 Via Carlo Cavallotto, 28 Scarnafigi: via Circonvallazione, 7 (ex Villaggio della Fonte) tel. 0175 274846 - fax 0175 274942 Numero 3 - 2013 5 NOTIZIE DA BERNEZZO 5 Siam Orari revisioni: Cuneo: via Savona, 65 Ceva: via Pio Bocca, 5 (ex “Vestebene”) tel. 0174 704566 - fax 0174 708287 Bernezzo: via Cuneo, 101 Scarnafigi: via Circonvallazione, 7 tel. 0171 348500tel. 0171 687400 • fax 0171 857821 - fax 0171 348212 (ex Villaggio della Fonte) Fossano: via Ghiglione,carbernezzo@libero.it e-mail: 13 tel. 0175 274846 • fax 0175 274942 tel. 0172 637446Cuneo: via 63003565 (ex “Vestebene”) - fax 0172 Savona, Ceva: via Pio Bocca, 5 tel. 0171 348500 • fax 0171 348212 Fossano: via Ghiglione, 13 tel. 0172 637446 • fax 0172 630035 tel. 0174 704566 • fax 0174 708287 Roddi: via Carlo Cavallotto, 28 tel. 0173 615667 • fax 0173 620701 8,00/12,00 - 14,00/18,00 Siamo aperti anche il sabato mattina dalle 8,00 alle 12,00 Le revisioni vengono effettuate senza prenotazione preventiva Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: 8,00 - 12,00 • 14,00 - 18,00 • il sabato: 8,00 - 12,00

[close]

p. 6

NOTIZIE DA BERNEZZO ... PARLANDO DI AMBIENTE E ... DI RIFIUTI... La crisi taglia i rifiuti anche a Bernezzo? Anche per i rifiuti è tempo di crisi. Potrà sembrare strano, ma le restrizioni economiche che ormai tutti noi, dobbiamo affrontare, influiscono anche sulla produzione di spazzatura, riciclabile e non. Infatti, se si consumano meno beni, saranno di meno anche gli imballaggi da gettar via. In questo anno si è notata una maggiore sensibilità nella differenziazione degli scarti e una diminuzione di quantità nel conferimento di alcune tipologie di rifiuti; sono diminuite infatti le quantità di indumenti usati, frigoriferi e carta (giornali e riviste) e di organico , le percentuali provvisorie al 31/12/2012 riportano i seguenti dati espressi in Chilogrammi: Totale differenziata Anno 2012- 604.032 → Anno 2011 544.469. Va sottolineato inoltre che la percentuale annuale dei rifiuti differenziati è passata da 39.61% del 2011 al → 42.24% del 2012 a documentare che una maggiore attenzione da parte di ognuno porta a risultati che si “vedono”. L’Amministrazione sta mettendo impegno e risorse per mantenere il nostro paese più pulito e più rispettoso per l’ambiente, ma le forze mancano... Sarebbe di notevole aiuto, l’intervento dei cittadini al mantenimento decoroso dell’area ecologica sita nella zona di abitazione, facendo si che l’oasi rimanga pulita con alcuni semplici gesti quali, la raccolta della carta o della plastica all’esterno dei contenitori o la demolizione degli scatoloni ... Le frequenti nevicate inoltre , creano problemi intorno ai cassonetti di raccolta, sarebbe buona regola, liberare dalla neve i passaggi, per permettere sia agli utenti di accedere più facilmente sia per il loro riposizionamento dopo la raccolta settimanale da parte del personale addetto. La sensibilizzazione nei confronti dei bambini e delle nuove generazioni potrà dare ottimi risultati nel futuro, si sta tentando di organizzare fra l’Istitutio Comprensivo di Bernezzo e la CEC (Consorzio Ecologico Cuneese) degli incontri nei quali si cercherà di “educare” i bambini e i ragazzi ad una maggiore attenzione ai “rifiuti”. Le indicazioni e i consigli suggeriti saranno utili , e saranno dati ulteriori chiarimenti in merito ai prodotti 6 del riciclo, ovvero il rifiuto che trasformato diventa materia prima, quindi risorsa. Infatti, il messaggio che ci deve essere sempre chiaro e che deve accompagnare la nostra quotidianità, è che a prescindere dalla quantità di rifiuti che produciamo, la raccolta differenziata, deve diventare parte del nostro stile di vita e delle nostre abitudini. Sempre in tema di Rifiuti, sembrava dovesse decollare nel corso dell’anno 2013 la Raccolta differenziata detta “Porta a Porta” (che non pochi problemi ha generato all’amministrazione per definirne le modalità e i pagamenti ....); quella che sembrava una data ormai certa è slittata nel 2014, non per cause inerenti il comune ma per una serie di problematiche di organizzazione tra la CEC e l’ ACSR (Azienda Cuneese Smaltimento Rifiuti). 6 INIZIATIVE . . . PARLANDO DI AMBIENTE . . . Alcune iniziative a favore dell’ambiente da parte di Bernezzesi in collaborazione con il Comune vanno segnalate... “Bernezzo il paese più bello del mondo”... un gruppo di bambini con i loro genitori si sono ritrovati nel pomeriggio domenicale ed hanno voluto dare buon esempio, raccogliendo per le strade del centro di Bernezzo cartacce e rifiuti vari che erano stati buttati per terra , differenziandoli e ponendoli nei cestini di raccolta. L’altra proposta in merito all’attenzione al territorio che viene ripresentata con favore da alcuni anni è la raccolta lungo le strade di ingresso al paese promossa dal Gruppo “Democrazia Partecipata” a cui si aggiungono ogni anno altri volontari. Anche gli abitanti della Frazione di San Rocco quest’anno si sono aggregati all’iniziativa, allargando la forza lavoro e di conseguenza il campo di azione. Queste progetti, valorizzano il senso civico, evidenziano il valore del bene comune, ... ovvero fare del luogo dove vivi lo specchio della tua casa.... Per contro si sono verificati alcuni episodi negativi come l’ abbandono di rifiuti in piccole “discariche abusive” nelle immediate periferie del paese: luoghi privilegiati per alcuni incoscienti che lasciano clandestinamente i loro rifiuti, sfuggendo non solo alle regole di smaltimento ma anche, e soprattutto, a quelle di civiltà. Chi non rispetta le norme, rischia di vanificare l’impegno che la maggior parte dei cittadini sta dimostrando. Numero 3 - 2013 Un modesto impegno da parte di ciascuno di noi porterà ad un grande risultato per la nostra comunità. Perché ognuno, nel suo piccolo, può contribuire ad una conservazione sana del mondo che ci circonda, il cui destino è anche nelle nostre mani e influisce sul benessere di tutti.

[close]

p. 7

AUTOCERTIFICAZIONE ON LINE E’ stato inserito sulla Home page del sito del Comune di Bernezzo un Link in alto a destra dal titolo “Autocertificazione online” che permette al cittadino di stamparsi il modello di autocertificazione personalizzato con i propri dati, comodamente da casa ed in maniera gratuita. Cliccando sul Link suddetto si accede a 2 funzioni: → Richiesta dell’attivazione delle utenze web: permette di registrarsi chiedendo le credenziali al Comune, ossia nome utente e password. → Accesso con le credenziali per richiedere i certificati: permette, una volta ricevute le credenziali dal Comune, di inserire i propri dati e stampare l’autocertificazione richiesta da pubbliche amministrazioni o da enti gestori di servizi di pubblica utilità (es. ENEL, ITALGAS ecc.), che dal 1° gennaio 2012 non possono più chiedere ai cittadini di produrre certificati. Per chiarimenti in merito si può contattare l’Ufficio Anagrafe al numero 017182044 o inviare una mail ai seguenti indirizzi: anagrafe@comune.bernezzo.cn.it o elettorale@comune.bernezzo.cn.it FESTA DEI NUOVI NATI Come noto, dall’anno 2004 l’Amministrazione Comunale di Bernezzo, in collaborazione con Poste Italiane, regala ad ogni nuovo nato un libretto postale denominato “IO CRESCO” versando come quota iniziale per ogni libretto €. 50,00 al fine di promuovere l’iniziativa al risparmio fin dalle nuove generazioni. Dallo scorso anno, oltre al libretto suddetto, l’Amministrazione ha deliberato di regalare ai nuovi nati un libro-diario dal titolo “CI SONO ANCH’IO”. Lo scorso 26 gennaio le famiglie interessate dalla nascita di un figlio nell’anno 2012, sono state invitate in Comune, dove, nella sala consiliare “Vietto”, il Sindaco ha consegnato ad ogni bimbo questo simpatico omaggio. L’iniziativa è stata ben accolta dalle famiglie che hanno partecipato numerose, allietando il Comune con la presenza dei loro piccoli protagonisti. COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Chesta Elio Pellegrino Aurelio Musso Silvia Dorotea Eliotropio Osvaldo Truddaiu Marcello Serra Ivo SINDACO VICE SINDACO ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE Goletto Livio Facciotti Alma Invernelli Marco Bergia Luca Vado Raffaello Giordano Paolo CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE Botasso Debora Merlo Simone Politano Danilo Aimar Danilo CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE CONSIGLIERE Granda Legnami s.n.c. di Bono Giulio & C. ▪ SEGATI NAZIONALI ED ESTERI ▪ CONTO LAVORAZIONE ▪ TRAVATURE ▪ RIFILATI ▪ SEMILAVORATI ▪ LEGNA DA ARDERE Via Vanassa, 6 - Bernezzo (CN) Tel. e Fax 0171.683317 Cell. 333.1285811 E-mail: granda_legnami@libero.it www.grandalegnami.com Numero 3 - 2013 7 NOTIZIE DA BERNEZZO 7 SERVIZIO ANAGRAFE E ... STATO CIVILE...

[close]

p. 8

NOTIZIE DA BERNEZZO Da sei mesi dirigo l’Istituto Comprensivo di Bernezzo e per parte mia il bilancio di questo primo scorcio dell’anno scolastico è decisamente positivo. L’esperienza si sta rivelando impegnativa, ma ricca di soddisfazioni grazie a una realtà nella quale è chiaro che l’istituzione scolastica riveste un ruolo importante per la collettività e le iniziative LE NOVITA’ DELLA SCUOLA proposte sono accolte con interesse e partecipazione da parte delle famiglie. Si lavora in un contesto collaborativo, in cui le difficoltà sono affrontate in modo costruttivo grazie alla disponibilità sia del personale scolastico sia delle istituzioni locali, sempre pronte a supportare le richieste loro rivolte. I tagli finanziari e le incertezze causate dalla crisi economica in atto rendono spesso difficoltoso realizzare tutte le attività pianificate dal Collegio dei docenti, ma la scuola riesce comunque a impegnarsi in numerosi progetti per ampliare e qualificare l’offerta formativa. Ad esempio il progetto “Nati per leggere”, in collaborazione con il sistema bibliotecario e rivolto ai bambini della scuola dell’infanzia; “l’alfabetizzazione motoria”, finanziata dal Coni per avviare alla pratica sportiva gli alunni della scuola primaria; il progetto “Educazione alla legalità” rivolto agli allievi della scuola media; “In coro per un sogno”, un’iniziativa per avvicinare gli alunni delle classi quarte e quinte alla pratica del canto corale. E sono solo alcune delle proposte che vedono e vedranno protagonisti gli alunni bernezzesi. La nostra scuola vuole essere attenta ai bisogni di tutti gli alunni per valorizzare le potenzialità di ciascuno e per favorire il percorso di crescita delle ragazze e dei ragazzi che la frequentano. Per il prossimo anno scolastico 2013’14, si sta verificando un aumento del numero delle iscrizioni che speriamo porti alla formazione di due classi prime nella scuola primaria del capoluogo. Donatella Platano 8 8 Per migliorare i servizi di ristorazione scolastica e di trasporto e per tutelare l’utenza, il comune ha apportato alcune modifiche ai regolamenti. La domanda di iscrizione al servizio,che potrà avvenire sia in formato cartaceo sia sul modulo on-line che si troverà sul sito istituzionale del Comune di Bernezzo, deve essere presentata al competente ufficio comunale entro e non oltre il mese di maggio dell’anno scolastico precedente. Nel caso l’utente voglia effettuare una richiesta di esenzione dovrà compilare apposta istanza sulla modulistica predisposta dall’ufficio Anagrafe e SERVIZI DI RISTORAZIONE E TRASPORTO qualora saranno riscontrati i requisiti,la decorrenza di esenzione partirà dalla data di presentazione della richiesta stessa. Ai servizi si accede previo pagamento anticipato della quota definita dall’amministrazione che provvederà a stabilire le modalità di controllo per “ recupero/rimborso” delle somme versate dagli utenti.Il mancato pagamento comporterà l’attivazione delle procedure per il recupero del credito e di una morosità pari al 25% dei servizi usufruiti e non pagati. La scuola,come sottolineato anche dal dirigente scolastico, è per noi molto importante. E’ e deve continuare ad essere il nostro investimento; all’interno crescono le basi del nostro futuro….i nostri figli. Numero 3 - 2013 Sport Editoria elettronica e cartacea ...Fai vedere a tutti quello che f ai, Dirette Streaming TV sul TUO SITO di: mandalo in diretta Eventi TELEVISIVA con noi... Convegni Conferenze stampa Tel. 0171.385313 www.mariatv.it info@mariatv.it

[close]

p. 9

BAMBINI E RAGAZZI. Piccoli e grandi lavori → Muri perimetrali, muri e muretti interni → Costruzioni tramezzi di forato → Costruzioni muri con mattoni pieni → Muri in blocchetti prefabricati → Massetti, Telai ...Investi nella tua casa... Prezzi molto bassi, su misura per tutti Preventivi senza impegno → Intonaco a mano → Posa e rivestimento marmi → Tavernette, angolo bar → Merletti decorativi, → Camini Tel. 0171 385144 Cell. 338 3399856 Numero 3 - 2013 Nonostante sia l’era di Internet, tablet, ebook e iphone, la Libroteca comunale di Bernezzo, a distanza di ben quattordici anni dalla sua apertura, ha visto lievitare in maniera costante la sua utenza. A tutt’oggi gli iscritti sono 740 divisi per quattro settori: infanzia da 3 a 6 anni, primaria da 6 a 10 anni, secondaria da 11 a 18 anni e adulti da 18 a 90… non c’è limite alla voglia di sapere. L’obbiettivo primario della Libroteca è la divulgazione culturale infatti annualmente, in collaborazione con le associazioni che operano sul territorio, viene stilato un calendario di eventi rivolti ai cittadini tenuti da esperti. Massima collaborazione anche con l’istituto comprensivo: il martedì e il giovedì mattina la libroteca è aperta ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado, mensilmente fanno visita ai locali i fanciulli dell’infanzia e bimestralmente gli alunni della primaria di S.Rocco. Anche quest’anno si è data la possibilità all’istituto di partecipare al progetto “nati per leggere” iniziativa che ha coinvolto, nel mese di marzo, i bambini della scuola dell’infanzia e della prima classe della primaria. Non dimentichiamo che tutto questo lavorio è possibile grazie al lavoro dei volontari; ringraziamo chi fino ad oggi a contribuito in modo attento e capace alla riuscita ed auguriamo ai nuovi operatori un buon lavoro!!! NOVITA’. L’amministrazione comunale, in collaborazione con la parrocchia di S.Rocco, ha aperto una nuova sede di lettura nella frazione dando così la possibilità ai bambini e ai ragazzi residenti di accedere con più facilità, magari in autonomia. Il Comune intende ringraziare il Parroco Don Basano per aver messo a disposizione gli spazi necessari, tutte le persone che hanno contribuito con donazioni, ma in particolare i volontari , che da mesi, in silenzio, operano per la buona riuscita dell’ iniziativa. Tutta la popolazione è invitata a partecipare all’inaugurazione che si terrà sabato 13/04/2013 alle ore 10.30 presso il teatro parrocchiale di S.Rocco; per l’occasione si è pensato di coinvolgere tutte le classi della scuola primaria della frazione. L’intrattenimento è stato affidato all’associazione teatrale “Mangiatori di nuvole”, associazione che collabora con molti istituti presenti nella provincia. Non ci rimane che estendere a tutti il nostro invito ricordandovi che…. “ LA LETTURA E’ CIBO PER LA MENTE” La libroteca di Bernezzo, ha deciso di accettare e raccogliere tutti i libri di tutti i generi, in particolare si accettano i generi per 9 NOTIZIE DA BERNEZZO 9 LA NOSTRA LIBROTECA...

[close]

p. 10

NOTIZIE DA BERNEZZO EROGATORE PUBBLICO DELL’ACQUA Dal 5 maggio, giorno dell’inaugurazione ad oggi, il Comune si sente molto soddisfatto della risposta dei cittadini all’erogatore pubblico installato in piazza D. Giordana. La società PIER H2O garantisce il funzionamento e la manutenzione dell’impianto 24 ore su 24; vengono fatti mensilmente controlli e prelievi per garantire la totale sicurezza,cambi filtri e tutto ciò che comporta l’igiene del servizio. Le analisi chimiche vengono affisse puntualmente alla Casetta ma sono consultabili anche sul sito www.acquaequa.com nella sezione dedicata. Ad ogni utente interessato viene rilasciata una chiave/scheda, caricabile come un bancomat,che inserita direttamente nel pannello permette di usufruire del servizio; il costo è 0,05 un litro refrigerata frizzante, 0,03 refrigerata naturale. L’installazione di una fontana pubblica rientra nella diffusione delle buone prassi ed è volta a produrre diversi benefici ambientali quali ad esempio: motivare i singoli ad acquisire nuovi comportamenti di vita finalizzati a ridurre i rifiuti prodotti dagli imballaggi e dall’utilizzo di bottiglie di plastica, sensibilizzare i cittadini ad un comportamento di “elevata sostenibilità ambientale” aumentando l’uso di acqua potabile dell’acquedotto comunale. Possiamo stilare una piccola tabella di risparmio energetico ed economico sulla base dei dati reali aggiornati al 31/01/2013 10 Numero 3 - 2013 10 La SOMS Bistagno Ogni mercoledì alle 20.45 su GRP 1 la Pallapugno vista da MariaTV 50 minuti di PROGRAMMA SPORTIVO Per altre specifiche sull’erogatore e informazioni visita il nostro sito comunale: www.comune.bernezzo.cn.it

[close]

p. 11

Molti sono i gruppi musicali presenti sul nostro territorio, La Banda musicale, Il coro la Marmotta, Il Gruppo Triss&Co, Il coro “in Bocca al Lupo, La Baraonda big band, espressione di talenti “nostrani” ed “importati” che si fondono per dare voce al linguaggio universale della musica. L’ arte dei suoni consente di comunicare, di gettare “ponti” verso gli altri ed, insieme esprimere se stessi. In questo anno trascorso molte sono state le opportunità di ascoltare le anche le nuove divise che gli conferiscono un’aria prestigiosa e ci ha piacevolmente stupiti nello spettacolo nel concerto di S. Cecilia. Anche il l Comune ha voluto promuovere e organizzare nel mese di dicembre alcune serate culturali alternative a Bernezzo , a S. Anna e a S. Rocco. Proprio a S.Rocco presso avuto l’opportunità di ascoltare l’esibizione del maestro Diego Longo, degli organisti Paola Sansone, Michele Menardi, Milano Marzia, Viale Gianpaolo e Mattalia Marzia la serata era dedicata alla musica organistica. JJ TABACCHERIA di Gollè Jessica & Jennifer Via Regina Margherita n. 24 Bernezzo Tel / Fax 0171.683269 Su FaceBook “ JJ Tabaccheria ” Internet point & Trasferimenti Western Union LOTTO – RICARICHE TELEFONICHE – PAGAMENTO BOLLETTINI – BOLLO AUTO CANONE TV – VALORI BOLLATI – FOTOCOPIE E RILEGATURA – STAMPA DA FILE STAMPA FOTO DIGITALE - FAX – EDICOLA – CARTOLERIA – ARTICOLI REGALO BIGIOTTERIA – GIOCATTOLI – ALIMENTI E ARTICOLI PER LA CASA PROFUMERIA E COSMESI anticatabaccheriabernezzo@hotmail.it Numero 3 - 2013 esibizioni dei vari gruppi Bernezzesi. La Banda musicale , il gruppo “storico” di Bernezzo che vanta una vasta tradizione musicale ci ha deliziati con il Concerto d’Estate il 24 giugno, mostrandoci il teatro parrocchiale esibiti La BANDA MUSICALE, IL CORO DELLA MARMOTTA e il gruppo TRISS&CO. Il 21 dicembre a Bernezzo si sono presentati i bambini ed i ragazzi del coro “In bocca al Lupo” diretti dal maestro Diego Longo. Nella Chiesa di S. Rocco di Bernezzo in una atmosfera raccolta, abbiamo 11 NOTIZIE DA BERNEZZO 11 LA MUSICA CHE UNISCE

[close]

p. 12

NOTIZIE DA BERNEZZO Nell’evento organizzato dal cantante Sergio Cerutti con la partecipazione del Gruppo Triss&Co con ingresso gratuito nella serata di sabato 23 marzo, la musica oltre essere una piacevole occasione per stare in compagnia diventerà occasione di LA MUSICA CHE UNISCE... solidarietà. L’incasso ricavato dalle offerte verrà devoluto alla scuola materna sorelle Beltrù di S. Rocco di Bernezzo. Anche il tradizionale appuntamento mensile della festa dei compleanni degli “Over 70” alla Casa di Riposo è allietato dalla AIUTA musica, un GRAZIE sincero ad Anselmo Bruno, fisarmonicista e a Elio Chesta con la chitarra che da alcuni anni rallegrano e animano con canzoni popolari la festa dei “ meno giovani”. 12 “La musica è l’arte per un mondo migliore La  musica è la più grande portatrice di emozioni e sensazioni che esista. Ha la capacità di far sognare un singolo individuo o di radunare migliaia di persone, ma soprattutto di riuscire a catturare e poi riproporre con un’armonia o con una parola le nostre forze, le nostre debolezze e i nostri sentimenti.” 12 LA MUSICA CHE UNITA ALLA LETTERATURA... CREA OCCASIONI D’INCONTRO Numero 3 - 2013 LA LETTURA: CIBO PER LA MENTE Un’altra opportunità per esprimere i talenti di casa nostra ha visto protagonisti gli scrittori... “nostri compaesani” che hanno pubblicato alcuni libri nei generi più diversi. Le serate a tema gli hanno dato la possibilità di presentare le loro opere e di esprimere i loro talenti. “Diario di un P.O.W…i diari dimenticati dalla storia protagonisti della Storia” Relatore Flavia Salvagno “Scrivere..un sogno realizzato” Relatore Marisa Menardo “Gachar dalonh... dare credito alla poesia” Relatore Claudio Salvagno “Le chiavi della memoria” Relatori Sorzana Cristiano e Simona Giordano “Camminare seduto” relatore Mauro Salvano Nella serata del Mercoledì 3 ottobre presso la Chiesa di S.Anna si è sperimentato la lettura dei testi sacri, con l’aiuto per l’approfondimento del relatore D. Mariano E per non farci mancare nulla ... i bambini hanno vissuto i brani raccontati dalla Compagnia “Il Melarancio” che ha saputo magistralmente condurli nel mondo della fantasia.

[close]

p. 13

L’amministrazione comunale ringrazia tutti i numerosi volontari che operano, in diversi campi sul nostro territorio. Con il vostro lavoro e il vostro tempo, prendete in carico molti servizi destinati a migliorare la qualità di vita dei cittadini(libroteca, pulizie strade e sentieri, vigilanza,sgombero neve, pedibus,manutenzione,…..). La vostra attiva e costante presenza,il vostro operare in silenzio, alleggerisce il lavoro che il comune,purtroppo, con le proprie risorse ,forse ,non riuscirebbe a fare in modo così sistematico. Siete chiamati “angeli del soccorso”, mai espressione fu più azzeccata per descrivere il vostro lavoro, il vostro grande senso civico e il rispetto verso il vostro territorio e la vostra comunità. ...GRAZIE Numero 3 - 2013 Bernezzo nutre una folta schiera di volontari, giovani, meno giovani e .. sempre giovani che, attraverso le loro associazioni di appartenenza, danno un importante contributo sia a livello operativo che ideativo, organizzando ogni anno manifestazioni ed eventi culturali, popolari, musicali. La loro prestazione d’opera gratuita nasce dalla voglia di stare insieme in allegria, accomunati dagli stessi valori e legati da un’amicizia che dura da sempre. Ma, c’è sempre un ma purtroppo, la burocrazia , le nuove norme igienicosanitarie, le prescrizioni sulla sicurezza (che comportano non soltanto maggiore responsabilità ma anche maggiori spese) stanno mettendo a dura prova la “volontà” delle nostre associazioni. Diventa sempre più difficile mantenere in vita eventi legati alla nostre tradizioni popolari, organizzare manifestazioni culturali e musicali, pensare ai giovanissimi con iniziative ad hoc e ai bambini/ragazzi con attività didattiche e ricreative. In questi tempi caotici, dove tutto viene rapportato al valore del denaro e dove il buon senso sembra non esistere più , continuare a credere e a “vivere” l’associazionismo dove lo scopo è il benessere della comunità, diventa sempre più faticoso a volte addirittura frustrante. L’Amministrazione Comunale riconosce da sempre il valore aggiunto dell’operato delle associazioni di volontariato attraverso l’erogazione di contributi, secondo la disponibilità del bilancio comunale, su presentazione di progetti esaminati da un’apposita commissione. A.I.B. PROTEZIONE CIVILE Composta da volontari sempre presenti sul territorio, disponibili a soddisfare ogni richiesta legata alla prevenzione degli incendi boschivi e quindi alla sicurezza dei cittadini. Ormai da alcuni anni collaborano con l’Amministrazione Comunale per la sistemazione di strade interpoderali per migliorare l’accesso e il passaggio dei mezzi privati nelle operazioni di controllo e di prevenzione. Su esplicita richiesta, aiutano gli operai comunali a rimuovere la neve con il prezioso aiuto per la segnalazione della circolazione ma pronti ad imbracciare la pala per la pulizia dei marciapiedi. Molto importante la loro presenza ufficiale e professionale, quando richiesta, per garantire l’ordine pubblico nelle manifestazioni pubbliche e private, civili e religiose. Insomma, l’A.I.B. è una squadra di volontari attivi sia in caso di gravi ed importanti eventi naturali, sia con piccoli lavori per garantire e migliorare continuamente la prevenzione degli incendi, pattugliando le zone a rischio e occupandosi della loro manutenzione. 13 NOTIZIE DA BERNEZZO 13 IL GRANDE AIUTO DEI NOSTRI VOLOTARI

[close]

p. 14

NOTIZIE DA BERNEZZO LO SPORT PER LA SALUTE E IL BENESSERE DELLA PERSONA Anche il 2012 si è chiuso all’insegna dello sport. I protagonisti principali sono stati i giovani con un coinvolgimento straordinario di bambini. La palla pugno, il calcio e la pallavolo sono stati gli sport più praticati. I responsabili delle varie discipline hanno dato,ognuno, il meglio di sé per raggiungere i traguardi prefissati. Nonostante la crisi che attanaglia la nostra economia e riduce le disponibilità economiche da destinare allo sport, il comune continuerà a finanziare le attività e la manutenzione delle strutture. Nell’anno appena trascorso sono stati realizzati i seguenti interventi: ristrutturazione e rinnovo dei locali spogliatoio del campo di calcio del capoluogo. E’ stato realizzato e automatizzato l’impianto di irrigazione dello sferisterio. E’ stato acquistato il tagliaerba per il campo di calcio di S.Rocco e concesso in comodato d’uso alla locale società di calcio,ciò permette un manutenzione più adeguata. E’ in fase di realizzazione il campo di calcio per l’allenamento dei giovanissimi,( previsto nel nostro programma elettorale). E’ stato inserito il punteggio elettronico in palestra. Per ragioni di sicurezza verrà abbattuto il locale magazzino della proloco,(quello a margine dello sferisterio); non più adeguato alle norme di sicurezza, verrà sostituito con un locale prefabbricato di analoghe dimensioni, da piazzare a lato del campetto appena realizzato. Il tutto e stato effettuato con il consenso e la collaborazione fattiva delle associazioni interessate. A tal proposto, l’amministrazione comunale intende rivolgere un caloroso ringraziamento a tutti coloro: presidenti, dirigenti e collaboratori che a titolo gratuito dedicano il loro tempo per portare avanti le attività nelle varie discipline. Provvedono alla manutenzione ordinaria delle strutture. Curano l’ordine e la pulizia dei locali loro affidati. Gestiscono con oculatezza l’illuminazione ed il riscaldamento. A tutti un grazie riconoscente per tutto quello che fanno per il bene della comunità,l’amministrazione non può che augurarsi che tutti proseguano nell’impegno loro affidato ed avere sempre più partecipazione e sport per tutti. 14 Numero 3 - 2013 14 STORIA DI UN PINO Dopo tanti anni passati a vigilare sui bimbi della scuola dell’infanzia, l’abete ha finito il suo lavoro. Per motivi di sicurezza il pino, che si trovava nel giardino della scuola dell’infanzia, è stato abbattuto. Grazie all’associazione “ pueta del bosc” il grosso albero ha continuato a “vivere” cambiando fattezza. Eh si, gli artisti hanno trasformato il tronco in una fontana che è stata sistemata nella piazza “ volontariato e solidarietà”. Da qui il pino continuerà a vedere i nostri bimbi crescere e passare dalla scuola dell’infanzia alla primaria alla secondaria.

[close]

p. 15

Gli incassi ICI Anno 2011 ammontavano a circa Euro 300.000,00, con il passaggio all’IMU (IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA) il Comune di Bernezzo avrebbe dovuto incassare circa Euro 630.000,00 totali. Lo Stato ha stabilito che il 3,8 per mille (escluse le abitazioni principali) doveva essere introitato nelle proprie casse rendendo di fatto esattore il Comune per lo Stato. Il Comune di Bernezzo, nel 2012 ha mantenuto le aliquote minime di legge ossia 4 per mille per l’abitazione principale e pertinenze, per tutti gli altri fabbricati ed aree edificabili il 7,6 per mille cercando di pesare il meno possibile sulle tasche dei cittadini. A seguito di quanto sopra scritto si riportano i dati, non ancora definitivi: Numero 3 - 2013 15 NOTIZIE DA BERNEZZO 15 GLI INCASSI ICI NEL 2012...

[close]

Comments

no comments yet