Futurando Marzo 2013

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1



[close]

p. 2

2

[close]

p. 3

3 le prime proposte di legge del nuovo parlamento si va dall istituzione della regione principato di salerno alle norme per la tutela della televisione da www.cadoinpiedi.it www.cadoinpiedi.it strada la legislatura è cominciata da pochi giorni ma i nostri parlamentari non hanno perso tempo i progetti di legge depositati vogliamo sono già 550 vogliamo soffermarci sui più interessanti perché una cosa è certa le grandi battaglie di civiltà non mancano si va dall istituzione della regione principato di salerno alle norme per la tutela della televisione da strada passando per presepi cavalli santità e festival lirici sì è tutto vero luigi dellai pd vuole l apertura di una casa da ter ergioco a chianciano terme e si batte per la valorizzazione e la salvaguardia della via francigena matteo brigantini lega nord chiede disposizioni per la celebrazione del festival lirico dell arena di verona edmondo cirielli fratelli d italia sta lavorando all istituzione della regione principato di salerno sandra zampa pd chiede un contributo straordinario al teatro comunale di bologna domenico scilipoti pdl chiede al parlamento il ripristino della sovranità monetaria dello stato italiano nel rispetto dei trattati internazionali giovanni burtone pd l attribuziocombatte per l attribuzio ne della denominazione di città nazionale del presepe al comune di grassano renate gebhard svp vuole ripristinare la festività di san giuseppe nella data del 19 marzo pino pisicchio centro democratico sogna una giornata del rifiuto della povertà roberta pinotti pd vorrebbe una giornata nazionale dell inno d italia paola binetti udc chiede disposizioni per la valorizzazione delle tifoserie e la partecipazione delle famiglie alle manifestazioni sportive nel calcio susanna cenni pd propone l istituzione della giornata nazionale dedicata alla cultura del mondo contadino e della rete italiana della memoria della civiltà contadina sergio divina lega nord vuole istiuire norme per la tutela delle televisioni di strada michela vittoria brambilla pdl vuole il riconoscimento degli equini quali animali di affezione obsolescenza programmata secondo uno studio tedesco commissionato dal verdi gruppo parlamentare dei verdi molti apparecchi elettronici sarebbero programmati per smettere di funzionare in una determinata data ovviamente dopo la scadenza della garanzia costringendo il consumatore ad acquistarne uno nuovo nello studio sono stati scoperti 20 prodotti con punti particolarmente deboli o parti in materiali scadenti che si usurano velocemente si va dalle scarpe con le suole che si consumano dopo pochi chilometri e non possono essere sostituite al giaccone con zip modificate per rompersi dopo una sola stagione modificano i dentini delle cerniere fino alla stampante a getto d inchiostro che dopo un tot di copie si blocca per sempre i produttori di elettrodomestici si difendono ovviamente facendo notare che 180 milioni di elettrodomestici presenti nelle case di 75 milioni di tedeschi hanno più di 10 anni di età fonte blitzquotidiano.it telelavoro dal primo febbraio e per la prima volta in un ente italiano toripubblico italiano 29 dipendenti del comune di torino lavorano da casa via computer e si recano in ufficio solo una volta alla settimana dopo la fase pilota di 4 mesi si continuerà per un anno speriamo di proseguire in futuro e di estendere la sperimentazione ad altri dipendenti ha dichiarato la dottoressa elena miglia responsabile del progetto solo per i costi della mensa il comune risparmia 33mila euro all anno fonte lastampa.it www.cacaoonline.it www.cacaoonline.it

[close]

p. 4

4 avviata l opera di normalizzazione nor malizzazione della pedofilia la come malattia sarebbe perseguibile perché non solo commette un errore dal punto di vista sanitario ma compirebbe una discriminazione eppure proprio come l omosessualità anche la pedofilia sembra seguire lo stesso identico normalizzapercorso di normalizza zione interrotto ma ancora per poco dalla strenua battaglia di numerose associazioni di genitori e in effetti in canada in un dibattito parlamentare del 2011 la pedofilia è stata ritenuta dal dottor hubert van gijseghem ex professore di psicologia presso l università di montreal un orientamento sessuale esattamente come l eterosessualità e l omosessualità un orientamento talmente normale o navan turale ­ secondo van gijseghem ­ che il solo un ipotetica tentativo di un ipotetica rieducazione sarebbe totalmente folle tanto quanto quello di voler cambiare qualsiasi orientamento sessuale È evidente come tale modo di ragionare inneschi un effetto domino dagli esiti a sorpresa soprattutto per le potentissime holding farmaceutiche considerato infatti che in comportatutto lo scibile comporta mentale sessuale non esiste più nessuna norma poiché lentamente tutto sarà norma leggi orientamento sessuale per quale reazionaria ragione si dovrebbero discriminare le restanti parafilie in catalogo e ancora di più perché mai dovrebbe esicon stere una cura con o senfarmacoloza dopaggio farmacolo gico gico per le perversioni sessuali con animali lo stupro seriale intrafamiliare le sevizie sadiche su anziani bambini malati e invalidi gravissimi e tutte le innumerevoli devianze sessuali reiterate nel tempo diagnosticate appunto ma solo per ora parafilie o anomalie del comportamento sessuale non sarebbe un tragico errore sanitario oltre che uno scandalosissimo trattamento discriminatorio www.losai.eu www.losai.eu a maggio uscirà il nuovo diagnodsm aggiornato diagno stic and statistical manual of mental disorders con esso sarà mantenuta la definizione di pedofilia in quanto disturbo pedofilo anziché malattia vittorino andreoli accademico e psichiatra famoso scriveva nel 2004 che la pedofilia è una malattia intendendo comunque per malattia un disturbo psichico oggi ­ continua andreoli ­ la pedofilia è inserita nell elenco delle malattie mentre per esempio non lo è più l omosessualità che è stata cancellata nel 1992 chiunque facesse attualmente una diagnosi di omosessualità includendo barza un carabiniere abborda in discoteca una ragazza la invita ad andare in macchina con lui a casa sua v non e lei vorrei ma n on pos e ciclo so ho il ciclo e lui e se io vado in macchina e tu mi segui con il ciclo

[close]

p. 5

5

[close]

p. 6

6

[close]

p. 7

7 vogliamo tutti ettera lettera apert tutta aper ta a tutta l a cla cl a sse tranne che per i mafiosi i corrotti o per quelli che fanno i propri esclusivi interessi a danno della collettività tranne che per loro le convergenze sono quelle leggi che tutti i cittadini vogliono tutti quei cittadini che dovete rappresentare e che vi permettono di stare profumatamente pagati lì dove siete e allora ecc vogliamo tutti leggi serie sul conflitto di interessi vovogliamo tutti poter vo tare direttamente la faccia del candidato che ci rappresenterà vogliamo tutti che i funzionari pubblici siano responsabili anche economicamente di episodi di malagestione della cosa pubblica vogliamo tutti leggi che consentano di rendere disponibili rapidamente i beni confiscati alla mafia e di trasferire immediatamente allo stato i conti correnti dormienti congelati cioè da sentenze politica politic a popolo divergenze il popolo vi guarda litigare sulle vostre divergenze invece che lavorare sulle nostre convergenze di condanna togliendoli alle banche che stanno indebitamente godendo gli utili di un denaro che legalmente non è loro ma dello stato falvogliamo tutti che il falso in bilancio torni ad essere un reato perseguibile ma duramente come negli stati uniti vogliamo tutti una seria ed equa lotta all evasione fiscale obbligando i professionisti a percepire tutti gli onorari in modo rintracciabile e non solo quelli superiori ai 1000 euro vogliamo tutti leggi drastiche per la tutela dell ambiente ad esempio incentivare il mercato delle auto ad idrogeno obbligando le compagnie petrolifere ad installare in ogni stazione di servizio un distributore di idrogeno prodotto con energie rinnovabili vogliamo tutti un po di buon senso e un po di vera democrazia che non è quella che ci spacciate voi tutti cinicus volete darvi una mossa vogliamo tutti che per candilegge non possa candi darsi chi ha precedenti penali per reati gravi mafia corruzione truffa barza un genovese nel bagno del treno dopo essersi liberato da una terribile diarrea prima di scaricare lo sciacquone si lava le mani mette una mano in tasca per prendere un fazzoletto ma quando lo tira fuori gli escono anche 20 centesimi che gli cadono proprio nel cesso il genovese disperato non sa cosa fare non ha il coraggio di infilare la mano dentro la merda melmosa un idea per recuperarli quando all improvviso un idea tira fuori dalla tasca 1 euro lo getta nel cesso e dice per 20 centesimi no ma per 1 euro e 20 il mondo di spinoza.it il nuovo papa è laureato in filosofia be dai almeno uno ha trovato lavoro papa francesco domani pregherò la madonna ehi ha lo stesso programma di bersani papa francesco seguirà le orme del suo predecessore dunque sussiste il pericolo di fuga vaticano porterà in vaticano bergoglio por terà avanti la scelta di stare vicino ai poveri d altronde due passi e sei in italia il nuovo papa ha concesso l indulgenza plenaria lo farò presente a equitalia vendola nichi vendola tira un sospiro di sollievo il nuovo papa non si chiama sisto vi

[close]

p. 8

8

[close]

p. 9

9

[close]

p. 10

10 effetto domino fai una cosa falla bene e ti riuscirà bene non solo quella la patente a punti non basta più la gente corre ed è tornata come prima a sfasciarsi per strada servono nuovi disincentivi e tra questi si dice ridurre di nuovo il limite di velocità sulle autostrade a 120 km l ora come sempre si gira intorno ai problemi senza risolverli alla radice fai bene ed otterrai bene dunque problema come fare ad obbligare gli utenti autostradali a rispettare il limite di velocità di 120 km all ora semplice mettendo tappi della velocità mettendo cioè ogni tot chilometri una pattuglia di polizia che viaggia proprio a 120 km all ora e sulla corsia di sorpasso e prova un po a superarla adesso ecco risolto il problel estensione ma l estensione della rete autostradale nazionale considerata nel suo complesso è pari a circa 6.500 chilometri se si mettessero pattuglie sparse per tutta la rete ad una distanza di 50 chilometri l una dall altra e che viaggiano tutte al limite massimo lì consentito servirebbero 6500:50 solo 130 pattuglie per tutta l italia mi sembra che il gioco potrebbe valere la candela anzi le candele quelle accese sulle bare di chi sulla strada ci ha lasciato la vita oltre a costringere gli automobilisti ad osservare i limiti di velocità con la conseguente diminuzione di incidenti per effetto domino si verificherebbe anche un altra conseguenza positiva dato che il limite su tutte le autostrade ritornerebbe a 120 km all ora ed io non avrei quasi modo di infrangerlo perchè il controllo sarebbe così efficiente da non lasciare scampo per quale motivo dovrei comperare un auto da 2000 di cilindrata che potrebbe andare a 240 all ora ma che a più di 120 non può andare e che smerda pure l aria che respiro e che mi costa pure una cifra sia per comprarla che per mantenerla mi comprerei una macchinetta da 900 di cilindrata meno cilindrata meno consumi meno smog e meno spese un po tutti ragionerebbero così e le auto di grossa cilindrata si venderebbero sempre meno conseguente effetto domino positivo le case automobilistiche si adeguerebbero e smetterebbero di produrre proiettile che ingoiano carburanti fossili a 4 ganasce la sicurezza ne guadagnerebbe l aria ne guadagnerebbe la salute ne guadagnerebbe il portafoglio ed il buon senso pure alex ale x barza un bambino viene svegliato da strani rumori gniiik gniik ah ah piano piano si avvia fino alla camera dei genitori e sbirciando dalla porta socchiusa vede la mamma sotto ed il papà sopra spalanca la porta e urla che cosa state facendo dopo un attacco cardiaco il papà risponde ti stiamo facendo un fratellichiude no ed il bambino io non lo voglio un fratellino e c hiude la porta sbattendola slam dopo una settimana stessa scena gniiik gniik ah ah sbirciando dalla porta socchiusa il bambino vede questa volta il papà sotto e la mamma sopra spalanca la porta e urla che cosa state facendo colpo apoplettico e quindi la mamma risponde ti stiamo facendo una sorellina e il bambino io non la voglio una sorellina slam passa circa un mese e la situazione si ripresenta gniiik gniik ah ah il bambino in punta di piedi percorre il corridoio fino alla camera dei genitori sbircia dalla porta socchiusa poi spalanca la porta e urla e non voglio neanche un cagnolino barza cappuccetto rosso va dalla nonna a portarle il pranzo nonna ma che naso grande che hai e che orecchie grandi che hai e che occhi grandi che hai e che bocca grande che hai e la nonna a cappuccè ma che sei venuta a criticare

[close]

p. 11

11 barza gesù a tavola con i dodici apostoli si versa del vino beve vino lo beve ed esclama pietro un giorno tu fonderai la mia chiesa qualche minuto dopo riversandosi del vino escla voi aolo ma voi pietro e paolo divulgherete la mia paromatteo la e tu matteo farei lo stesso infine guarda giuda beve un altro bicchiere di vino e gli dice tu tu giuda invece mi tradirai per trenta denari giuda seccato guardando luca esclama l o sapevo quando è ubriaco ce l ha sempre con me

[close]

p. 12

12

[close]

p. 13

barza barza 13 un gruppo di indiani catcowboy tura un cowboy il capo dice al cowboy ti daremo un desiderio al giorno per tre giorni al tramonto del terzo giorno morirai qual è il tuo primo desiderio e il cowboy voglio cowboy voglio vedere il mio cavallo gli indiani gli portano il cavallo il cowboy gli afferra l orecchio e bisbiglia dentro qualcosa quindi gli da una pacca sul posteriore il cavallo parte a razzo due ore più tardi ritorna con una bionda nuda lei salta giù dal cavallo ed entra nella tenda dove è rinchiuso il cowboy cowboy gli indiani commentano tra loro tipico uomo bianco pensa solo a una cosa il secondo giorno il capo gli chiede il tuo desiderio di oggi qual è il cowboy dice voglio dice voglio vedere di nuovo il mio cavallo gli indiani gli portano il cavallo il cowboy gli bisbiglia qualcosa nell orecchio quindi gli da una pacca sul posteriore due ore più tardi il cavallo è di ritorno con una bruna nuda gli indiani scuotono la testa tipico uomo bianco domani morirà e pensa solo a una ter erzo cosa ter zo giorno il capo chiede qual è il tuo ultimo desiderio e voglio il cowboy voglio vedere di nuovo il mio cavallo gli indiani gli portano il cavallo il cowboy lo afferra per entrambe le orecchie gliele torce con forza e grida o sei scemo o sei sordo guardami cazzo e leggimi bene le labbra fuga fuuuuuuga una donna si sveglia di notte e vede che suo marito non è a letto si infila una vestaglia e scende in trova cucina trova sua marito seduto con una tazza di caffé di fronte assorto in pensieri profondi e lo fisso sguardo fisso vede una lacrima scendere dagli occhi di lui mentre sorseggia il caffé cosa c é caro sussurra lei perché non vieni a letto l uomo guardando il suo caffé risponde ti ricordi cara 20 anni fa quando abbiamo iniziato a frequentarci e tu avevi solo 16 anni sì me lo ricordo risponde lei il marito sospira le parole non gli vengono facilmente ti ricordi di quando tuo padre ci beccò quella sera in auto che facevamo l amore sì che me lo ricordo risponde lei prendendo una sedia e sorridendogli dolcemente e ti ricordi che tirò fuori un fucile me lo puntò in faccia e mi disse o sposi mia figlia o ti mando in galera per 20 anni si mi ricordo anche questo e allora un altra lacrima riga la guancia dell uomo oggi sarei uscito

[close]

p. 14

14

[close]

p. 15

15 una guida all acquisto intelligente non c è crisi che tenga!

[close]

Comments

no comments yet