Comune informa - giugno 2013

 

Embed or link this publication

Description

Speciale Primo Anno della Giunta Abbaticchio

Popular Pages


p. 1

via burrone 14 70032 bitonto ba speciale primo anno della giunta abbaticchio anno viii n 1 autorizzazione tribunale di bari n 20/06 direttore editoriale michele abbaticchio direttore responsabile francesco matera redazione comunicazione@comune.bitonto.ba.it [t 080 3716105 centralino comune di bitonto [t 080 3716111 [f 080 3744558 pec sindaco.comunebitonto@pec.rupar.puglia.it corso vittorio emanuele ii 41 bitonto giugno 2013 anno viii n 1 realizzazione editoriale e concessionaria esclusiva di pubblicità raffaello comunicazione via r pasculli 62 bitonto [t 080 3748742 libreriaraffaello@libero.it in redazione dott.ssa donatella quaratino tirocinante progetto formativo fixo s&u impaginazione e stampa tipolito vitetum snc bitetto tiratura 5.000 copie distribuzione gratuita la rivoluzione dolce per una comunità a misura d uomo È solo l inizio i sindaci passano questa costituenda comunità a misura d uomo deve restare in un tempo a misura di giovani e persone svantaggiate abbiamo iniziato nonostante gli innumerevoli riconoscimenti regionali e nazionali ricevuti come rappresentante di un comune tornato protagonista a più livelli perché segnalato come biciclone dalla regione esempio di buone prassi in materia di politiche di valorizzazione del centro antico dall associazione nazionale dimore storiche e in materia di legalità da avviso pubblico nonché designato dai colleghi sindaci vicepresidente dell ato rifiuti provinciale e presidente della conca barese non ho dimenticato chi ero un anno fa in quella campagna elettorale parole come partenariato pubblico-privato riappropriazione delle strade e finanziamenti comunitari hanno contrassegnato il nostro cammino i forum gli incontri e le manifestazioni di piazza siamo stati sinora coerenti grazie al partenariato pubblico-privato bitonto ha conosciuto la riappropriazione delle strade e la pedonalizzazione di quartieri che stanno cambiando il volto di un centro urbano da tempo consegnato alle auto e ai pochi in grado di appropriarsene la collaborazione con le associazioni e le piccole imprese ha consentito la creazione di continui percorsi culturali e popolari in grado di portare con una programmazione attenta fatta di format progettati appositamente come notti di musica economia e sicurezza una combinazione che ha il suo biglietto da visita principale nella progressiva rinascita commerciale del centro antico continuamente servito da manifestazioni comunali e da servizi pubblici recentemente inaugurati sportello europa centro di aggregazione giovanile per citarne solo alcuni grazie ai finanziamenti comunitari intercettati come sindaco oltre 5 milioni di euro in un anno i lavori pubblici non si fermeranno per i prossimi anni unendo a recenti inaugurazioni di opere importanti altri interventi di eguale importanza per il miglioramento della vita cittadina qualcuno ha detto dopo quest anno speriamo che la bellezza ci salvi da questa feroce crisi internazionale che sta uccidendo il nostro popolo di tasse e di tagli continui noi pensiamo semplicemente che il nostro territorio debba essere rivalutato sotto tanti profili più servizi più aree a verde minore inquinamento più attrazioni culturali e tecnologiche in questo modo bitonto sarà attrattiva per le imprese per i cittadini per i turisti portando ad una inevitabile e progressiva rivalutazione del patrimonio edile edificato sottraendosi alla svalutazione del mattone ed al crollo del mercato immobiliare in genere come richiedono le politiche comunitarie in merito come suggerisce la stessa associazione nazionale degli operatori edili come ribadisce la storia recente e come suggerisce un futuro da vivere come protagonisti occorre ricordare che tale processo deve tuttavia procedere all insegna della legalità oltre quest ultima c è solo l oblio della nostra paura di vincere correttamente la corsa più importante di tutte il traguardo del bene comune i sindaci passano questa costituenda comunità a misura d uomo deve restare in un tempo a misura di giovani e persone svantaggiate aiutiamoci reciprocamente e difendiamo quel traguardo michele abbaticchio sindaco di bitonto in questo numero speciale di gli assessori della giunta abbaticchio [rosa calò subentrata alla dimissionaria maria gaetana murgolo michele daucelli domenicoincantalupo rocco mangini vito masciale domenico nacci e francesco scauro rendicontano alla città a grandi linee quanto realizzato nei primi 12 mesi di governo un filo diretto senza intermediazioni in linea con lo stile partecipativo aperto e social che vuole caratterizzare il rapporto con i cittadini da parte dell attuale amministrazione cartolibreria libri nuovi e usati per l anno scolastico 2013/2014 raffaello via r pasculli 60-62 bitonto giÀ disponibili grandi offerte nel settore cartoleria

[close]

p. 2

2 cultura marketing politiche giovanili mobilità giugno 2013 bitonto è più viva più bella e più giovane ph michele cutrone ¢ c è chi parla di rinascimento della città e chi di vera e propria rinascita ma noi preferiamo usare un termine più appropriato pianificazione e programmazione il primo anno di amministrazione nei settori cultura marketing territoriale politiche giovanili e mobilità è stato caratterizzato da una intensa attività di pianificazione e programmazione che ha prodotto risultati riconosciuti anche dai più scettici ed increduli il primo e più indiscusso dei risultati è il rinnovato senso di appartenenza alla comunità che si è manifestato nella riappropriazione degli spazi socioculturali delle agorà pubbliche e dei luoghi della cultura la ricchissima produzione di eventi culturali e artistici ha registrato una partecipazione straordinaria dei bitontini così come di quanti hanno voluto visitare la città di bitonto per l occasione gli eventi socio-culturali sono stati pensati ed organizzati come veri propri format ripetibili e ripetuti nel tempo a cui è stato possibile partecipare con appositi avvisi pubblici di partnership con il comune di bitonto attivando così un circuito virtuoso che ha visto la partecipazione di centinaia di soggetti tra enti associazioni imprese e artisti questa tipologia di partenariato ha prodotto un risparmio medio di spesa pubblica di circa il 45 rispetto al passato con punte dell 80 in alcuni casi come ad esempio notte di musica questi format costituiscono oggi il piano dell offerta culturale e turistica annuale realizzando così l indirizzo regionale sulle politiche culturali e turistiche della destagionalizzazione dei progetti culturali e dei flussi turistici li ricordiamo come memo · bitontoèstate oltre 100 eventi nel 2012 numeri destinati ad aumentare nella imminente edizione 2013 · bitonto notte di musica un format ideato da questa amministrazione comunale che mette insieme i locali per la realizzazione di serate di musica live con zone pedonali 7 edizioni per un totale di 64 concerti live e 79 partnership con i locali che hanno partecipato · cooltoura bitonto la settimana della cultura bitontina con la partecipazione di oltre 50 tra associazioni culturali e artisti bitontini nelle due edizioni di settembre e dicembre 2012 · traetta opera festival il festival dedicato a tommaso traetta con le sue proposte internazionali ed il requiem di mozart da record a novembre 2012 · stagione teatrale il ritorno al teatro pubblico pugliese con alcuni tra i nomi più importanti del panorama nazionale come lello arena massimo dapporto paolo rossi bianca guaccero rimbamband registrato il record di abbonamenti della storia del teatro traetta e il sold out in quasi tutte le serate · natale a bitonto 110 eventi per un cartellone di 30 giorni impreziosito dal concerto di ambrogio sparagna e peppe servillo e dal capodanno in piazza · memento il progetto socio-culturale per la celebrazione delle giornate della memoria e del ricordo 2 settimane per oltre 30 eventi · primavera lirica la breve stagione lirica al teatro traetta che ha proposto la traviata di verdi in 3 serate di tutto esaurito · amifest che ha portato a bitonto nel 2012 e nella prima parte del 2013 centinaia di ospiti giapponesi aprendo una canale privilegiato di relazioni culturali e turistico-commerciali · i riti religiosi diventano progetti di marketing territoriale la città è in festa per la festa dei santi medici ad ottobre 2012 settimana santa a bitonto a marzo 2013 ed è festa per la festa patronale a maggio 2013 la città si riappropria di se stessa e i cittadini soprattutto i più giovani ritornano a sceglierla per trascorrere le proprie serate attivando così un circuito virtuoso di economica reale che rimane sul territorio tante le con cause all origine di un fenomeno ­ da molti chiamato nuova movida bitontina ­ in forte ascesa oltre alla suddetta pianificazione ne citiamo alcune · wireless a costo zero nelle tre piazze del centro e nelle 2 frazioni · promozione del centro commerciale naturale ccn · pedonalizzazione di piazza cavour e limitazione del traffico durante gli eventi grazie alla collaborazione della polizia locale · inaugurazione e costituzione del primo centro di aggregazione giovanile in piazza cattedrale sostenuto con l auto tassazione della giunta · regolamento comunale per l apertura di nuovi locali commerciali nel centro antico con la contestuale apertura di numerosi locali e attività commerciali al giro di boa dei primi 12 mesi l amministrazione comunale è già al lavoro per nuovi progetti finalizzati ad aumentare il grado di attrattività della città e del suo territorio primo tra tutti la prossima apertura del parco delle arti un sistema integrato di beni culturali in grado di interagire con gli enti pubblici e con i privati per migliorare l offerta integrata di servizi socio-culturali e turistici un progetto innovativo e ambizioso per cui abbiamo già riscontrato l interesse di diversi partner come il fai fondo ambiente italiano il tpp teatro pubblico pugliese puglia promozione e altri soggetti che operano nel settore della cultura e del turismo c è chi con dileggio chiama festicciole tutto quello che si è realizzato dimenticando ­ volutamente ed artatamente ­ che si tratta di progetti di sviluppo della città e del territorio in altre città la chiamano soft economy intravedendo in questo tipo di economia un reale e sostenibile sviluppo economico-imprenditoriale in fondo sono decenni che si parla di cultura e arte italiane come giacimenti petroliferi mai utilizzati ebbene a bitonto oggi li utilizziamo a tutto vantaggio della città.

[close]

p. 3

giugno 2013 3 polizia locale annona ambiente agricoltura risorse finanziarie attività produttive la città cresce aumentano gli impegni ¢ commercio abusivo area mercatale sicurezza urbana viabilità villa comunale raccolta differenziata dei rifiuti promozione dell olio extravergine d oliva lotta all evasione rilancio degli insediamenti commerciali nel centro antico infrastrutturazione della zona pip sono stati i principali campi d azione nei settori polizia locale annona ambiente agricoltura risorse finanziarie e attività produttive la polizia annonaria in questi mesi ha profuso un grosso impegno in 11 mesi sono stati redatti ben 24 verbali per un controvalore di oltre 16mila euro per il contrasto al commercio abusivo i controlli operati in stretta collaborazione con la guardia di finanza hanno messo ordine in molte strade e convinto numerosi ambulanti a regolarizzare la propria posizione con l apertura di nuovi negozi anche la razionalizzazione dell area mercatale di piazza unità d italia e via berlinguer è finita sotto la lente d ingrandimento dell amministrazione comunale che ha avviato le procedure per la cancellazione degli ambulanti non più attivi al mercato e la conseguente redistribuzione degli spazi liberi in tema di viabilità una delle novità più importanti introdotte riguarda corso vittorio emanuele tornato aperto al transito di auto e moto nelle ore mattutine dei giorni festivi la decongestione del traffico veicolare nel centro della città interessato da progressivi interventi di pedonalizzazione nelle aree più nevralgiche per interesse storico e turistico ha imposto l avvio di specifiche conferenze di servizi con le aziende di trasporto pubblico urbano ed extraurbano per la modifica dei percorsi degli autobus la dotazione di mezzi tecnologici a disposizione del corpo di polizia locale e il potenziamento della rete di telecamere per la videosorveglianza sono stati alla base degli interventi funzionali ad una maggiore capacità operativa degli uomini assegnati al comando di polizia locale e nel caso delle videocamere ad un più efficace controllo del territorio proprio l uso integrato delle telecamere di sorveglianza condiviso con i mezzi a disposizione del locale commissariato ha consentito importanti azioni di lotta alla criminalità che aveva preso di mira in modo particolare le attività commerciali sempre in tema di sicurezza urbana da segnalare l impegno per controllare il fenomeno dei campi rom che creano foto dalla rete alimages comprensibili timori e ansie nei cittadini la villa comunale ha ricevuto non poche attenzioni con l apertura nelle ore serali dell ingresso di via iv novembre ha esaudito le numerose richieste in tal senso la riattivazione di una parte dell impianto di irrigazione e la piantumazione di fiori nelle aiuole interne e nel piazzale antistante l ingresso principale sulla raccolta differenziata come è noto tutti i comuni pugliesi sono impegnati a recuperare il gap che li separa dagli obiettivi fissati dalla normativa nazionale nell attesa che l adesione all ambito di raccolta ottimale costituito con i comuni di terlizzi molfetta ruvo e corato inizi a segnare il nuovo corso della gestione del servizio rifiuti l amministrazione l azienda servizi vari e la polizia locale hanno dato vita ad uno specifico tavolo di concertazione dedicato al decoro e alla tutela ambientale per individuare le strategie più efficaci per informare i cittadini e reprimere l odioso malcostume dell abbandono dei rifiuti non solo di quelli ingombranti sono 40 i verbali di contestazione in materia redatti dai vigili urbani per le deiezioni canine e per la pulizia delle strade è stata attivata una specifica campagna di sensibilizzazione realizzata in collaborazione con i volontari della sezione bitontina dell enalcaccia di bari obiettivo di queste azioni rendere più pulita e vivibile la città agli occhi dei residenti e dei visitatori la prima edizione de la corte dell olio ha animato la festa popolare di santa lucia con un ricco itinerario eno-gastronomico nel cuore antico della città segnando un rinnovato impegno per la valorizzazione e la promozione dell olio extravergine di oliva prodotto di punta dell economia cittadina un patto anti-evasione è stato sottoscritto con l agenzia delle entrate il comune presterà la sua collaborazione contro l evasione dei tributi grazie a segnalazioni qualificate all incrocio di dati e informazioni a percorsi di analisi e ricerca il comune acquisirà al proprio bilancio grazie a questo accordo il 100 delle somme riscosse a seguito della segnalazione inviata agli uffici dell agenzia delle entrate per il rilancio economico e sociale del centro antico l amministrazione comunale ha varato uno specifico regolamento con misure per incentivare e agevolare l insediamento in questa zona delle città di attività commerciali artigianali turistiche e professionali l impegno per la zona pip più croce che delizia in questo periodo di grande sofferenza del sistema produttivo locale ha portato ad importanti risultati operativi oltre allo sblocco delle procedure per l attivazione delle linee telefoniche fonia e dati dedicate agli operatori economici insediati nella zona ci inorgoglisce il recupero del finanziamento per il centro tecnologico interprovinciale del politecnico e delle arterie stradali unitamente all impianto di pubblica illuminazione che aveva conosciuto una fase complessa tale da pregiudicare la conferma delle risorse assegnate dalla regione ad un progetto che promette di rivitalizzare e riqualificare la nostra area industriale con prevedibili benefici per tutta la città t ipolito v itetum di palladino pasquale e francesco snc litografia tipografia via g marconi 19 b/c 70020 bitetto ba tel fax 080.9920567 e-mail info@tipolitovitetum.it

[close]

p. 4

4 in rassegna per immagini i principali lavori pubblici di questi mesi giugno 2013 work in progress la fotogallery che segue offre una panoramica per immagini dei principali interventi realizzati che hanno caratterizzato i primi dodici mesi dell amministrazione abbaticchio 2 5 4 7 1 9 8 6 3 1 rifacimento di un tratto di strada torre d agera 2 realizzazione di un park&ride nell area ex tram intervento in corso termine previsto dei lavori ad agosto 2013 comprenderà anche un parco per animali domestici 3 restauro di porta la maja e delle mura angioine intervento in via di ultimazione entro il mese di agosto 4 realizzazione della nuova area giochi video-sorvegliata in villa 5 rifacimento area mercatale di via pastoressa 6 realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a led nell abitato di mariotto e palombaio 7 ristrutturazione della palestra della sede in via aspromonte a palombaio dell i.c don tonino bello 8 restauro dell obelisco angioino in piazza xxvi maggio 9 restauro del monumento ai caduti in piazza marconi

[close]

p. 5

giugno 2013 5 il quadro completo dei finanziamenti europei nazionali e regionali ottenuti dalla giunta abbaticchio intercettati più di 5 milioni di euro 512 mila campo polisportivo coperto paolo borsellino dal ministero dell interno programma piano di azione giovani sicurezza e legalità l impianto sportivo intitolato al giudice paolo borsellino sarà ubicato vicino alla piscina comunale nell area destinata ad ospitare la cittadella dello sport aree di via togliatti e via ten speranza dalla regione per primi passi di auto sostenibilità tra sport e ambiente ecosostenibile il progetto di riqualificazione delle due aree pubbliche nella zona 167 prevede la ricostruzione dell area sportiva di via togliatti la sistemazione a verde urbano di un terreno comunale attualmente in stato di abbandono in via speranza e la realizzazione di un percorso pedo-ciclabile di raccordo tra le due aree centro tecnologico di ricerca interprovinciale in zona pip rimodulato rispetto alla versione originaria del 2009 il progetto ottiene l ok al finanziamento dalla regione nella zona pip il politecnico di bari costruirà un centro tecnologico di valenza interprovinciale per testare validare e certificare tecniche e materiali antincendio ex convento di sant agostino dal ministero dell interno pon sicurezza per la realizzazione di incontriamoci centro polifunzionale integrato al servizio dei rifugiati e dei richiedenti asilo l intervento finanziato prevede il recupero parziale dell ex convento situato a fianco della chiesa di sant egidio biblioteca comunale dalla regione programma sistemi ambiente e cultura ­ sac nordbarese per la riqualificazione della biblioteca e rogadeo rimodulato rispetto alla versione originale il progetto la trasformerà in un centro culturale polifunzionale aperto in rete con le biblioteche di bari e terlizzi illuminazione di piazza cavour dalla regione rigenerazione del centro antico per l illuminazione artistica della piazza e di alcune aree adiacenti l impianto sarà conforme alle norme di sicurezza ed in linea con il codice della strada e le norme contro l inquinamento luminoso grotte chiancarello-villa framarino dal programma europeo di cooperazione territoriale grecia-italia per la riqualificazione dell area delle semi-dimenticate grotte di chiancariello i fondi verranno impiegati nel territorio bitontino del parco lama balice e serviranno a valorizzare il percorso naturalistico tra villa framarino e bitonto protezione civile dal p.o fesr puglia 2007-2013 asse ii per potenziare il settore specifico della polizia locale con nuove strumentazioni tecnologiche stazioni portatili personal computer fisso stampante a3 a colori stazione pluviometrica autoveicolo antincendio idrovora equipaggiamento dpi previsto anche l aggiornamento del piano comunale di emergenza 395 mila 2,841 milioni 340 mila 340 mila 94 mila 360 mila 70 mila 68 mila 50 mila 50 mila legalità al lavoro dalla regione per un progetto di educazione alla legalità nel mondo del lavoro che prevede l istituzione di un osservatorio sul mondo del lavoro e iniziative nelle scuole teatro traetta dalla regione per l adeguamento delle strutture e degli impianti tecnologici del teatro comunale aree inquinate cofinanziamento regionale fondi ecotassa per interventi di bonifica di aree a rischio inquinamento.

[close]

p. 6

6 comunicazione governo partecipato rapporti interistituzionali riconoscimenti sovracomunali giugno 2013 rete e reti per la crescita di bitonto ¢ uno dei tratti distintivi del primo anno di amministrazione è stato il coinvolgimento pro-attivo dei cittadini e delle realtà associative attraverso un costante flusso di informazioni comunicazioni e progetti partecipativi numerosi sono stati gli strumenti adottati da questa amministrazione per rendere più partecipi i cittadini alla vita amministrativa e all esperienza di governo partecipato il sindaco partecipato esiste anche con il costante aggiornamento della pagina facebook michele abbaticchio sindaco grazie al quale lo stesso primo cittadino informa direttamente i cittadini delle attività amministrative considerando le critiche le proposte e i dibattiti che gli utenti del social network consegnano sulle stesse pagine uno strumento adottato anche dagli assessori calò mangini e nacci anche loro pronti a informare i cittadini/utenti di facebook e a rispondere alla diverse istanze il ritorno del periodico dell amministrazione comunale comune informa nel mese di dicembre 2012 frutto di una collaborazione con la lime edizioni di milano ha garantito la stampa e distribuzione di 19.000 copie un giornale per famiglia a costo zero per il comune anche questo numero speciale primo anno di amministrazione è realizzato senza alcun costo per le casse comunali il maggiore coinvolgimento delle consulte comunali e del forum delle consulte iniziato già all indomani dell insediamento della giunta ha favorito diversi progetti partecipativi la bitonto estate 2012 il forum sul bilancio 2012 e l organizzazione delle iniziative sociali nel natale 2012 il coinvolgimento di enti associazioni attività commerciali privati e singoli cittadini ha contribuito alla realizzazione dei progetti e dei format comunali attraverso la pubblicazione di avvisi pubblici e bandi coolttoura bitonto ad agosto 2012 con 40 proposte notte di musica 7 edizioni con 61 proposte natale a bitonto a dicembre 2012 con oltre 90 proposte settimana santa a bitonto a marzo 2013 con 17 proposte e bitonto estate 2013 con oltre 120 proposte l organizzazione dopo decenni di un assemblea cittadina sul tema città metropolitana e la stesura prossima è l approvazione in consiglio comunale del primo regolamento istitutivo dei comitati di quartiere costituiscono un nuovo strumento di partecipazione attiva e diretta dei singoli cittadini al governo della città iniziando dal proprio quartiere anche il comune ha guadagnato riconoscimenti e partecipato ad iniziative e progettualità sovra-comunali · costituzione dell aro ambito di raccolta ottimale bari 1 che dovrà gestire il servizio di spazzamento raccolta e trasporto rifiuti per i comune di bitonto corato molfetta ruvo di puglia e terlizzi · rilancio della conca barese il consorzio pubblico-privato finalizzato alla valorizzazione del territorio e allo sviluppo del turismo nell area nord barese con la contestuale nomina a presidente del sindaco di bitonto · elezione del sindaco di bitonto alla vice-presidenza dell ato ambito territoriale ottimale della provincia di bari · adesione come socio all associazione regionale antiracket e antiusura che vedrà nei prossimi mesi l apertura di uno sportello antiracket e antiusura in città · collaborazione con le associazioni avviso pubblico contro tutte le mafie fai federazione associazioni antiracket italiane e antiracket puglia per la realizzazione delle marce 100 passi per la legalità del 13 dicembre 2012 e bitonto non ha paura del 9 febbraio 2013 · segnalazione di ente locale per le migliori prassi amministrative a favore della legalità in occasione dell istituzione del premio nazionale pio la torre · collaborazione con l associazione nazionale città dell olio per la promo zione del prodotto tipico bitontino che porterà alla candidatura del comune di bitonto per ospitare la tappa provinciale del girolio 2013 · maggiore coinvolgimento dell amministrazione comunale nelle vicende gestionali dei parchi lama balice e alta murgia che ha portato alla candidatura di bitonto a sede di coordinamento dei due parchi · adesione al consorzio tpp teatro pubblico pugliese dopo due anni di assenza e ritorno del teatro traetta nel circuito di promozione teatrale regionale · partecipazione agli open day di puglia promozione per l estate 2013 · adesione al progetto promosso dal miur-coni-cip di alfabetizzazione motoria coinvolti 840 ragazzi delle scuole cittadine · adesione al progetto sbam che ha coinvolto le scuole delle frazioni con la partecipazione di circa 30 bambini · promozione in rete con le associazioni cittadine di incontri formativi e informativi su tematiche sociali legalità ludopatie ed economiche lavoro commercio e creazione di impresa il risultato di queste azioni è stato il ritorno del comune di bitonto ad un ruolo da protagonista negli organismi sovra-comunali e il rinnovato orgoglio dei cittadini nei confronti della propria città che si è manifestato con la grande partecipazione a quanto si è proposto finora queste sono le basi per la costruzione di una comunità più unita e coesa per affrontare insieme e con più forza le sfide che il futuro ci riserva.

[close]

p. 7

giugno 2013 7 welfare pubblica istruzione lavoro sport le tappe di un percorso inclusivo ¢ nonostante il momento di crisi economico-sociale e valoriale che stiamo vivendo sia come città che come paese i settori del welfare e della pubblica istruzione hanno prodotto dei risultati importanti settori così delicati soprattutto il primo considerata la forte domanda socio-assistenziale a cui il comune deve far fronte come non mai nella sua storia il percorso avviato in questi ambiti come in quello altrettanto importante dello sport e della promozione di un sano stile di vita ha inquadrato l ambizioso obiettivo di operare concretamente per l inclusione sociale rendendo diffusive le azioni di sostegno e aiuto passiamo quindi in rassegna i numerosi progetti avviati da questa amministrazione con i competenti assessorati · attivazione di borse lavoro e tirocini formativi a beneficiarne saranno circa 40 soggetti in condizione di svantaggio e disagio · avvio dello sportello lavoro comunale si occupa della raccolta dei curriculum dei richiedenti lavoro e offre un accurato servizio di ricerca su banche dati delle agenzie interinali in questi mesi più di 1000 i curriculum raccolti che hanno fruttato 400 opportunità di colloqui con aziende · distribuzione di 130 voucher alimentari per una spesa complessiva di 20mila euro circa un aiuto concreto complementare e integrativo dei contributi economici per le tante famiglie indigenti della nostra città che hanno potuto contare nel 2012 anche sulla distribuzione di 272 pacchi viveri · sostegno per il canone di locazione 200 le famiglie in difficoltà che hanno avuto accesso a questa forma di aiuto straordinario che si aggiunge al classico contributo per gli affitti del quale beneficiano a bitonto circa 1.400 nuclei familiari · sostegno per le spese mediche e l accesso ai servizi socio-sanitari garantito a circa 300 famiglie con problemi di natura socio-economica · promozione di percorsi formativi di inclusione sociale e lavorativa per i minori a rischio perché incappati nel circuito penale del centro chiccolino realizzati in rete con le realtà socio-cooperative del territorio · accoglienza e servizi ai rifugiati e richiedenti asilo sono 58 i beneficiari di · · · · · · questa azione che orbita intorno allo sportello bitonto integ.r.a per il quale si sta prefigurando un potenziamento e una nuova localizzazione potenziamento degli interventi a favore dei minori in situazione di disagio o a rischio 136 i beneficiari tra minori collocati in istituto 41 e in centri diurni 50 seguiti da home maker 5 in assistenza domiciliare educativa 12 inseriti al lavoro 6 e minori rom con servizio di tutoraggio 22 potenziamento degli interventi a favore di anziani e disabili con servizi fondamentali come l assistenza domiciliare 60 anziani e 9 disabili il centro diurno socioeducativo 39 disabili l integrazione scolastica/assistenza specialistica 61 alunni disabili il trasporto scolastico e riabilitativo 79 disabili razionalizzazione del trasporto scolastico scuolabus parte un importante servizio destinato ai bambini inseriti in nuclei familiari in difficoltà il servizio di trasporto scolastico per chi abita a più di 500 metri dal plesso di riferimento avvio del servizio di mensa scolastica per la scuola primaria e programmazione del servizio mensa per la scuola dell infanzia per l anno 2013-2014 attivazione della collaborazione con l osservatorio astronomico del parco lama balice in tour in tutte le scuole di bitonto mariotto e palombaio per un progetto di divulgazione scientifica molto apprezzato potenziamento del progetto l abc dei sogni l attività di assistenza didattica e post-scolastica per 225 minori a rischio o appartenenti a nuclei in difficoltà nell affiancamento scolastico dei figli l appendice sportiva ha coinvolto 15 minori a rischio · rilancio del progetto incroci sociali per l inclusione lavorativa di 44 soggetti svantaggiati impiegati come ausiliari del traffico a tutela dei pedoni nei pressi delle scuole di ogni ordine e grado · avvio e sostegno di importanti iniziative sportive e socio-educative incontro internazionale di boxe italia-albania progetto così per gioco nelle scuole dell infanzia 300 bambini guidati di 5 laureati in scienze motorie progetto sport salute e ambiente per 550 bambini della scuola primaria torneo calcio piazzato a natale 2012 in piazza unità d italia con 8 squadre di calcio a 5 composte da rappresentanti delle forze armate delle associazioni di volontariato operanti sul territorio e dai resindenti della zona 167 progetto sperimentale in piscina comunale per bambini con difficoltà di apprendimento marzo-giugno 2013 progetto maggio in bici 200 partecipanti alle 3 domeniche dedicate alla mobilità sostenibile giochi studenteschi 2013 a polignano e barletta 96 studenti per 13 medaglie lancio del progetto sport in piazza 200 ragazzi coinvolti in eventi di basket calcio ginnastica ritmica ciclismo passaggio del 24° giro d italia femminile 30 giugno 2013 · manutenzione dell impiantistica sportiva ripristino degli spogliatoi della palestra della scuola rutigliano ripristino delle torri faro dello stadio città degli ulivi dopo oltre 6 anni ripristino dei fari dei campetti laterali del polisportivo rossiello dopo oltre 3 anni

[close]

p. 8

8 giugno 2013 via burrone 14 70032 bitonto ba typical apulian food di florio vito p.zza cattedrale 30 bitonto bari infoline 39 392.3295.837 parco regionale lama balice

[close]

Comments

no comments yet