Carta Bianca n.3

 

Embed or link this publication

Description

Terzo numero del giornalino dei ragazzi del Tessitore. Interamente realizzato dagli alunni.

Popular Pages


p. 1

carta bianca numero 3 09/06/13 ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it in questo numero la musica ce l ha insegnata lei vintage gemellaggio con cento harlem shake doppia intervista taiana-zanandrea doppia intervista barbara-anna l uomo albero maschi vs femmine gli atleti della nostra scuola 1 2 2 3 4 5 6 7 8 la musica ce l ha insegnata lei chiara molinari cosa si fa quando qualcuno di caro ti lascia che so magari un prof a cui ti sei affezionato e da un giorno all altro ti dice che cambia scuola e quella è l ultima lezione con lui spero che a nessuno a parte a quelli che è successo oggi mai succederà non è una delle esperienze migliori della vita anche se bisogna superarle allora come molti credo di voi sanno già il professor polga roberto lascerà anzi ha lasciato la nostra scuola se qualcuno dice che la musica è una materia poco importante o secondaria io non condivido la sua idea il prof polga riusciva a fartela piacere riusciva a far uscire il meglio di te bastava uno spartito il suo attacco e tutta la classe si trasformava non si sentiva più il chiacchierio degli studenti o le risate di qualcuno che racconta una barzelletta inopportuna durante la lezione solo si sentiva l insieme di tanti strumenti chitarre pianoforti tastiere e flauti così prof ti ringrazio a nome mio e esempio da parte della 1 2 e 3 rosso le sezioni dove lei insegnava musica la musica è un sogno basta comprenderla e lei in questi quasi 2 anni ci ha insegnato questo che la musica è speciale grazie per noi ha significato molto adesso non credo che si dirà sta arrivando polga tutti ai propri posti e come ogni volta al cambio dell ora tutti l aspettano al proprio banco chi verrà al suo posto sarà tanto bravo quanto lo è stato lei e noi mai la rivedremo una cosa è sicura e la indirizzo a tutti gli alunni professori o chiunque leggerà questo articolo anche se si tratta di una persona che non si a sempre ignorato o il professore che si odia più al mondo o una persona molto cara se questa ti lascia di sicuro lascerà un credo anche molti altri ad vuoto dentro di te nessuno riuscirà a rimpiazzarla ma di sicuro tutti si ricorderanno di lei grazie a lei e alla musica senza di cui molti degli alunni di questa scuola non l avrebbero conosciuta ci mancherà i più grandi del mondo 3 gli esami di terza media 9 15 cose che non sai google ciak si gira barzellette gioco 9 10 11 11 12

[close]

p. 2

pagina 2 carta bianca vintage nulla come un abito vintage vi farà sentire speciali inimitabili e soprattutto uniche che si tratti di un evento charity o una serata elegante l importante è riuscire a farlo vostro,unendo e accostando con sapienza stili e forme diversi abbigliamento i capi vintage sono perfetti per gli eventi benefici le fiere del vintage e le occasioni fashion in cui volete fare un figurone ma per ottenere un immagine fresca e moderna e non sembrare abbigliate come vostra nonna dovrete tenere conto di vestibilità e accessori valutare se l abito vintage che avete trovato nel guardaroba fa per voi non è semplice le fisicità delle donne sono cambiate nel corso dei decenni e anche se il vestito ha le vostre misure le forme probabilmente non cadranno a pennello il segreto è osservare la vostra fisicità e poi decidere il periodo storico che più si addice al vostro stile e alla vostra linea l abi angelica rossi to o l accessorio vintage si differenzia e contraddistingue dal generico seconda mano come indossarlo se siete di fisicità a clessidra i vostri abiti sono quelli creati tra gli anni 40 e gli anni 50 per le fisicità mignon optate per i decenni 20 e 30 le donne a colonna e quelle con fisico snello possono scegliere abiti del periodo 60 e 70 per le fisicità a viola infine il periodo più adeguato sono gli anni 80 e 90 accessori gli accessori vintage sono molto diversi e più rari da trovare rispetto a quelli di quest ultima epoca i colori rispettavano più o meno sempre lo stesso stile quindi non c era la possibilità di sbizzarrirsi con colori accesi o con forme un po azzardate si può dire che era una moda più limitata quella degli accessori borse le borse andavano e vanno di moda a bauletto a goccia a cartella come colori soprattutto la scaletta dei toni marroni inoltre si usava in particolare la pelle e tutte le sue sfumature di colori occhiali gli occhiali che andavano di più erano quelli a goccia maculati soprattutto di colore marrone con la lente scura c erano anche gli occhiali grandi di varie forme gemellaggio con l istituto comprensivo di cento il comitato genitori è felice di annunciarvi che per il gemellaggio tra il nostro istituto e il compressivo giovanni pascoli di cento in emilia ha raccolto oltre 700 volumi tra cui testi enciclopedici e dizionari e circa 700 euro per questo tutti ringraziano il valoroso contributo che ognuno di voi ha messo a disposizione a questo proposito ricordo che il comitato ha organizzato per sabato 11 maggio il viaggio a cento per la consegna del materiale chiunque sarà disposto a venire sarà il ben venuto il ritrovo sarà alle ore 8:00 davanti alla scuola media l arrivo a cento per le 10:30 circa un breve momento istituzionale seguito da un intervallo festoso e mangereccio e la visita al centro storico di cento chiunque sarà disposto a venire sarà il ben venuto si prega di comunicarlo entro il 4 maggio all indirizzo info@comitato genitori.iltessitore.it si ringrazia ancora tutti chiara

[close]

p. 3

ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it pagina 3 i piÙ grandi del mondo la piscina piÙ grande del mondo la piscina più grande del mondo è la somma di 600 piscine standard è lunga più di un chilometro e si estende su una superficie di 8 ettari per fare una nuotata in questa piscina ci vogliono polmoni d acciaio resistenza da olimpionico e soprattutto qualche ora a disposizione e impossibile infatti fare una vasca senza qualche pausa durante il percorso la piscina è lunga circa un chilometro costruita nel complesso alberghiero san alfonso del mar a algarrobo in cile la laguna artificiale si estende per circa 77 mila metri quadri e per riempirla sono necessari due milioni e mezzo di litri di acqua marina profonda in alcuni punti fino a 35 metri per andare da un punto all altro è possibile anche usare delle piccole imbarcazioni ma imprese sportive a parte qui ci si viene soprattutto per rilassarsi la piscina è immersa in uno scenario da sogno spiaggia bianca e palme tutto intorno e nel caso si volesse qualcosa di più naturale c è sempre il mare a due passi anna stupiggia emma cariolato denise valmorbida an international l imbarcazione fa compagnia a sua sorella la ocean of the seas i due mostri dalla capacità di 6.318 passeggeri sono stati costruiti in finlandia a turku la pizza piu grande del mondo il 13 dicembre scorso un gruppo di cuochi ha battuto a roma il record per la pizza rotonda più grande del mondo la pizza aveva un diametro di ben 40 metri battendo il record precedente registrato in sud africa con una pizza di diametro di 37,4 metri i pizzaioli hanno dovuto lavorare per 48 ore di seguito per lavorare alla pizza che hanno scelto di chiamare ottavia in omaggio alla moglie del primo imperatore romano ottaviano augusto la gigantesca pizza ha anche la caratteristica di essere realizzata completamente con farine prive di glutine per sensibilizzare sul problema i l parco divertimento piu visitato al mondo magic kingdom a walt disney world in florida nel 2011 oltre 17 milioni di persone hanno visitato quello che risulta il parco a tema preferito del mondo desiderosi di scattare una foto all iconico castello di cenerentola e fare un un giro sulle giostre spettacolari come pirati dei caraibi e splash mountain da non perdere nel pomeriggio la classica sfilata dei personaggi disney mentre per quest anno il parco ha rinnovato completamente l attrazione di fantasyland una delle preferite del pubblico la nave da crociera piu grande del mondo l 11 novembre 2010 è entrata nel porto di fort lauderdale in florida la allure of the seas la più grande nave da crociera del mondo di proprietà della royal caribbematilde meneghini cui interno proprio all inizio viene ballato l harlem shake il 2 febbraio poi sempre da dizastamusic iene pubblicato il primo vero e proprio video chiamato do the harlem shake dove quattro individui ballano e si dimenano in modo a dir poco strampalato questa divertente danza e l inizio di una spirale degenerativa che ha iniziato a invadere tutte le pagine di facebook e youtube come avviene l harlem shake a qualcuno verrà da chiedersi ma come funziona questo harlem shake lo schema della danza è molto semplice e i risultati sono esilaranti innanzitutto una telecamera viene piazzata in harlem shake innanzitutto l harlem shake è un meme vi starete chiedendo cos è un meme giusto allora un meme non è una danza popolare o una canzone ma semplicemente un fenomeno nato in rete tra le pagine di youtube che si è espanso in tutto il mondo molti comprese alcune fonti di wikipedia sostengono che l origine di questo fenomeno sia da attribuire a cinque ragazzi australiani che il 2 febbraio 2013 hanno pubblicato su youtube un video in cui ballavano questo harlem shake che fa impazzire tutto il mondo andando un po più a fondo scopriamo che non è così ma l origine di questo fenomeno la dobbiamo a dizastamusic che sempre su youtube ha pubblicato tre giorni prima ovvero il 30 gennaio 2013 un video del tutto nonsense al un posto dove ognuno fa le sue cose ad eccezione di una persona particolarmente vivace vestita con indumenti molto stravaganti che segue il ritmo della musica alla frase della canzone do the harlem shake ognuno si trasforma possibilmente in modo ridicolo e inizia a ballare la musica in maniera del tutto casuale la foto qui sotto rappresenta il video di harlem shake più votato su youtube.

[close]

p. 4

pagina 4 carta bianca intervista doppia giovanni dalla via,letizia michela visto il successo avuto nel numero precedente anche in questo abbiamo deciso che non poteva mancare un intervista doppia ne abbiamo quindi fatte addirittura quattro a due professoresse di educazione fisica della nostra scuola e a due delle nostre grandi bidelle non ci resta quindi che augurarvi buona lettura taiana t sì sempre zanandrea viene sempre a scuola volentieri z sì ogni mattina qual è il suo sport preferito t l atletica la corsa in particolare perché sei contro te stesso z la corsa in particolare resistenza e i1000m perché ha deciso di insegnare questa materia t per trasmettere ai ragazzi la mia passione per lo sport z perché ho sempre amato lo sport per me ovunque è una palestra c è qualcosa che cambierebbe nel programma di ginnastica t vorrei 4 ore anziché 2 z vorrei minimo 3 ore qual è il suo attrezzo ginnico preferito t il quadro svedese z la cavallina le piace leggere cose riguardanti la sua materia t si mi piace essere sempre informata su tutte le novità z leggo molte riviste sportive e mi tengo informata ha letto qualche autobiografia di un campione sportivo t t no z z no da ragazza che sport faceva facevo atletica moltissimi basket nuoto boxe volevo sempre provarne uno nuovo

[close]

p. 5

ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it pagina 5 intervista doppia barbara b non mi ricordo però volevo fare il liceo artistico ma sono andata al professionale per fare la maestra per quanto tempo hai fatto la maestra d asilo mattia dalla cà chiara eugenia anna da piccola che lavoro desideravi fare a volevo fare l imprenditrice per quanto tempo hai fatto l impiegata b ho fatto una piccola supplenza di 2 mesi all asilo nido di magrè a per 20 anni ho fatto l impiegata pubblica da quanti anni fai questo lavoro bbbb da ben 17 anni stare con voi altri aaaa lo faccio da 10 anni di sicuro i contatti con gli alunni e le pulizie che cosa ne pensi dei tuoi colleghi qual è la parte più bella del tuo lavoro sono professionali e simpatici ci vado molto d accordo e mi ci sono affezionata ti sta simpatico il preside si è simpatico molto umano e cerca di capire voi ragazzi anche se a volte è difficile si è molto carismatico qual è l aula più sporca b dipende dalle giornate,a volte orribili a volte pulite ma mai perfette a quelle più sporche sono la 3° verde e la 3° blu cosa pensi di noi studenti b siete allegri simpatici siete un po rompiscatole ma con voi non si invecchia mai a mi piacciono tantissimo e sono tutti carinissimi ora scegli tu l argomento dell ultima domanda troverò mai le aule pulite perfette può essere ma non ti assicuriamo niente ora scegli tu l argomanto dell ultima domanda e voi siete contenti di me certamente anna

[close]

p. 6

pagina 6 carta bianca l uomo albero ha il corpo ricoperto di una corteccia simile a quella degli alberi e delle specie di rami al posto delle mani un indonesiano di 35 anni ora si è affidato alla speranza offertagli da un dottore americano perché lo aiuti a ricostruire la sua vita famigliare licenziato dal lavoro e abbandonato dalla moglie dede non è stato in grado di incontrare i suoi figli entang e utis che oggi hanno 16 e 18 anni sono cresciuti lontano dal padre in un altro posto del villaggio a sud di giacarta in cui abita il dott gaspari dopo aver analizzato il sangue dell uomo ha dichiarato che questa malattia è causata da una infezione comune che di solito causa lo sviluppo di piccole escrescenze sulla pelle di chi ne soffre il problema di dede è che ha un raro difetto genetico che blocca il suo sistema immunitario rendendo il suo corpo incapace di contenere le escrescenze per cui il virus ha colpito le sue cellule della pelle ordinando quindi la crescita improvvisa della sostanza che ha causato la crescita della corteccia su mani e piedi anna de chino giulia de marchi indonesia operato uomo albero intervento sulla sua pelle a corteccia i medici dell ospedale di bandung sull isola di giava che hanno operato dede hanno detto di aver asportato 1,4 chili di escrescenze grigie deturpanti da mani collo e torace non esiste alcuna cura al suo male e dobbiamo operarlo ogni tre-quattro mesi per impedire alle escrescenze di ingrossarsi troppo racconta il dottor rachmatdinata l intervento eseguito da un equipe di sette medici è durato circa quattro ore l ultima l ottava era stata eseguita lo scorso agosto.se non fosse per la pelle a corteccia spiega il medico dede sarebbe in buona salute migliorata ancora da quando ha smesso di fumare di pietro fabris

[close]

p. 7

ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it pagina 7 i piÙ grandi del mondo eugenia saganovschi se noi andiamo a intervistare le ragazze loro pensano di essere perfette e che i maschi sono pieni di difetti se però andiamo dai ragazzi a chiedere il loro parere si capovolge che loro sono perfetti e che noi ragazze abbiamo molti difetti ecco cosa pensano gli uni delle altre i pregi dei ragazzi 1 sono gentili quando vogliono 2-a volte riescono ad ascoltarti anche meglio di una ragazza e sanno darti dei buoni consigli 3 sono tutti solari e simpatici 4-sono dei buoni amici anche meglio delle femmine 5 sono dolci quando ti devono far un regalo 6 senza di loro non ci sarebbe la vita 7-sono simpatici e divertenti 8 sono bravi a fare lavori consegnati 9 sono carini simpatici e dolci a volte 10 sono sempre sinceri difetti dei ragazzi 1 si devono credere sempre i più bravi e fighi 2 spesso guardano solo le apparenze 3-alcuni si vogliono fare vedere e fanno i bulli ma sono solo dei bambini 4-seguono sempre il gruppo e a volte ti lasciano in disparte perché vogliono sembrare forti 5-sono insensibili pensano solo a loro 6 parlano tanto ma non fanno niente 7-sono molto disordinati 8 non crescono mai non ascoltano 9­ moooooooolto gelosiche è anche giusto 10-sono competitivi sono troppo legati al pensiero macho sono ballisti per paura sono casinisti incapaci di fare una cosa da soli pregi delle ragazze 1-sono tutte molto simpatiche 2-dolci sanno ascoltarti e il fascino 3-sanno cambiare le tue cose in meglio 4-sono tutte molto simpatiche 5 sono simpatiche e belle 6 sanno essere dolci e affettuose 7-sono solari sorridenti piene di energia estroverse che non significa assolutamente che siano facili 8-sono molto sensibile 9-dolci nascono furbe sanno ascoltarti difetti delle ragazze 1 si arrabbiano facilmente e per niente 2-permalose,sparlano di tutti,si arrabbiano per niente 3-che di solito certe si comportano da bambine 4 iniziano tanti discorsi e poi non capiscono cosa dici 5-le donne sono tutte sorelle possono litigare con una loro amica e poi non parlarci più per vent anni esigenti doppiogiochiste tradiscono 6-timide insicure insistenti alcune 7-sono in grado di distruggere un ragazzo solo con lo sguardo parlargli dietro le spalle 8 sono capricciose 9 parlano troppo di conseguenza e devono dare spazio

[close]

p. 8

pagina 8 carta bianca gli atleti della nostra scuola iulian damoc giovanni la nostra scuola porta al suo interno ragazzi e ragazze che hanno una prestazione fisica formidabile questa è la classifica suddivisa nei cadetti e nelle cadette sentiamo il parere delle illustri professoressa taiana e zanandrea intervistatore professoressa è soddisfatta del risultato dei suoi studenti nel complesso è orgogliosa delle loro prestazioni oppure considera che non si sono impegnati È felice dell organizzazione dei giochi sportivi studenteschi gss professoressa taiana nel complesso i giochi sono stati organizzati molto bene grazie anche alle varie idee degli organizzatori prima fra tutte quelle dei ragazzi giudici ovvero ragazzi che non sono stati selezionati per le loro prestazioni sportive ma che l insegnante decide di portare con se perché sono degni di fiducia allo scopo di cronometrare da lodare anche il trasporto dei ragazzi fino allo stadio con dei pullman perché in altre città questo avvenimento non accade sono molto soddisfatta del risultati dei miei ragazzi perché ogni risultato è un record personale quindi degno di grande rispetto da parte di tutti professoressa zanandrea l organizzazione è funzionata molto bene anche se io avrei posticipato i giochi visto lo scarso tempo a disposizione nelle ultime settimane infatti molte scuole non avevano tutti i tempi suppongo che i ragazzi si siano impegnati molto e soprattutto che si siano divertiti perché è importante anche divertirsi.

[close]

p. 9

ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it pagina 9 gli esami di terza media filippo fanton che siate in prima seconda o terza gli esami delle medie sono forse la cosa che spaventa di più finché non li passi e anche se tutti dicono che sono facili e che non ci dobbiamo preoccupare è impossibile non pensarci non credo di essere l unico che fino a un mese fa non aveva idea di in che cosa consistessero tutti sanno che c è la prova orale con la tesina ecc ma forse non tutti sanno che non è la cosa più importante gli esami di terza media sono divisi in 4-5 prove scritte e una orale 1 2 3 la prova scritta di italiano nella quale avrete a disposizione 4 ore per produrre un testo sui temi proposti di solito i temi sono una personale una argomentativa e una tipo relazione la prova invalsi di italiano divisa nella parte a dove dovrete rispondere a domande a crocette riguardo a due testi e nella parte b con dei quesiti grammaticali la prova di lingue sarà la singola scuola a decidere se la prova sarà unica e articolata su contenuti riguardanti entrambe le lingue in questo caso potrà attuarsi in forme differenziate elaborato composizione questionario simulazione di dialogo ecc due prove scritte separate da svolgersi in giorni diversi 4 invalsi di matematica questa prova ha una durata di 3 ore e può essere articolata su più quesiti che potranno toccare aspetti numerici geometrici e tecnologici del campo della statistica e della probabilità uno dei quesiti potrà riguardare gli aspetti matematici di una situazione avente attinenza con attività svolte dagli allievi nel corso del triennio nel campo delle scienze sperimentali 5 colloquio orale forse quello che spaventa di più il colloquio orale è l esposizione a voce di una tesina e degli argomenti proposti in realtà è già stata proposta l idea del governo di tralasciare l uso della tesina per gli anni futuri e in tal modo gli studenti dovranno essere uniformemente preparati su tutto il programma 15 cose che non sai nicola inderlè 1° se assaggerete un coleottero scoprirete che ha lo stesso sapore delle mele 2° i fumetti di paperino sono censurati in finlandia perché lui non porta i pantaloni 3° dal 20 marzo 2012 in un paese di napoli è diventato illegale morire 4° il peso di tutte le formiche sulla terra è pari al peso di tutti gli uomini sulla terra 5° andando sull altalena per un ora si bruciano circa 200 calorie 6° i libri di harry potter sono stati tradotti in più di 65 lingue anche in greco antico 7° leonardo da vinci sapeva scrivere con la mano destra e disegnare con la mano sinistra contemporaneamente 8° imprecare quando ci si fa male aiuta a ridurre il dolore 9° in principio la cocacola era verde 10° una mucca può salire le scale ma non sa scenderle 11° gli orsi polari sono mancini 12° gli umani e i delfini sono gli unici esseri viventi che fanno l amore per piacere 13° se starnutisci troppo forte rischierai di romperti una costola 14° i vichinghi non hanno mai indossato degli elmi con le corna 15° il nome completo di picasso è pablo diego jose francisco de paula juan neposumeno maria de los remedios kipriano de la santisima trinidad martir patricio ruis y picasso.

[close]

p. 10

pagina 10 carta bianca google storia e segreti del motore di ricerca piÙ famoso del web davide lorenzi e il sito più visitato al mondo talmente popolare che in inglese è nato il verbo transitivo to google col significato di fare una ricerca sul web e quasi sempre l homepage del nostro browser ed è una della aziende con la maggiore capitalizzazione al mondo google è un gioco di parole la parola googol che indica il numero 1 seguito da 100 zeri fu coniata da milton sirotta nipote del grande matematico americano edward kasner e rispecchia l ambizione di organizzare l immenso quasi infinito volume d informazioni disponibili sul web nasce nel 1998 dall idea geniale di due giovani studenti con il pallino della matematica larry page e sergey brin che frequentano la stanford university palo alto california fucina cerebrale della new economy insieme danno vita e gestiscono un progetto di ricerca della stanford che porterà poi alla creazione di google studiando una metodologia tecnologicamente avanzata per la ricerca di informazioni su internet si basano sui risultati di anni di ricerche sulle estrazione di dati su larga scala in generale e sulla struttura dei link del world wide web in particolare stabiliscono che mediante una complessa analisi basata su algoritmi matematici è possibile valutare la qualità l importanza e la rilevanza delle pagine web segnalate da una ricerca la cosa più innovativa infatti è sicuramente l invenzione del pagerank un metodo per determinare l importanza di una pagina web mentre i motori di allora yahoo excite,lycos altavista tanto per citarne alcuni per indicizzare e posizionare i siti web nei loro database si limitavano a contare le ricorrenze nel testo delle pagine dei termini cercati dagli utenti e quindi mostravano ai primi posti siti web non sempre pertinenti con le informazioni desiderate page e brin ebbero l idea di verificare e contare non solo le ripetizioni delle parole ma anche i link che provenivano da altri siti e che puntavano ad una determinata pagina il loro ragionamento era semplice se un certo sito è citato e consigliato da molti altri significa che ha dei contenuti interessanti e quindi è giusto farlo vedere prima di altri perciò usando google gli utenti si rendevano conto quanto più facile e richiedesse meno tempo trovare le informazioni desiderate e pertanto abbandonavano gli altri motori e consigliando poi agli amici e conoscenti di fare altrettanto la crescita esponenziale di google è avvenuta principalmente grazie al passa parola l azienda non ha mai fatto pubblicità e probabilmente l unica società al mondo a non averne bisogno oggi google reperisce e gestisce le informazioni presenti su internet grazie ad una propria rete composta da oltre 100.000 pc una potenza di calcolo che nessun altra azienda al mondo possiede google ha nel suo database oltre 6 miliardi di pagine web e ogni giorno i suoi utenti effettuano 200 milioni di ricerche in oltre 80 lingue attualmente è in atto il più ambizioso dei progetti mai attuati la digitalizzazione dei volumi di intere biblioteche al fine di rendere il sapere umano alla portata di tutti ma google non è solo motore di ricerca negli ultimi anni i suoi orizzonti si sono ampliati e sono nate diverse applicazioni di successo tra le più famose ricordiamo il browser chrome google maps ed earth con mappe e foto satellitari di tutta la terra gmail servizio di posta elettronica con 2 gb di spazio gratuito documenti e fogli di lavoro per gestire on-line i propri documenti in stile word ed excel alert toolbar talk calendar drive youtube acquisita da google nel 2006 non dimentichiamo poi il sistema operativo più diffuso per i dispositivi mobili utilizzato da tantissime aziende come la samsung la sony e la asus si tratta di android oggi di proprietà di google esso si basa sul kernel linux il che gli conferisce una grande stabili ed espansibilità l adozione infatti di questo os da parte di molti produttori di smartphone ha portato notevoli vantaggi come l unificazione delle applicazioni che ora sono universali e in grado di girare praticamente su ogni telefono o quasi il pacchetto azionario di google quotata in borsa dall agosto 2004 vale oggi oltre 100 miliardi di dollari più di ford e general motors messe assieme e il patrimonio personale di larry page e sergey brin supera i 10 miliardi di dollari a testa.

[close]

p. 11

ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it pagina 11 ciak si gira sara bazzon salve a tutti nei corridoi si comincia già a sentire aria di vacanza ormai manca davvero poco che ne dite di andare a festeggiare questo importante traguardo gustandovi un bel film sul grande schermo ecco a voi tre proposte che potrebbero interessarvi iron man 3 azione avventura nel terzo film marvel l eroe d acciaio dovrà combattere contro un nemico senza limiti che distruggerà il mondo personale di tony stark/iron man così per cercare i responsabili dovrà mettere in gioco ogni sua abilità per proteggere le persone che ama visto l assenza dei suoi dispositivi solo così potrà rispondere a una sua importante domanda e l uomo che fa l armatura o è l armatura che fa l uomo fast furios 6 azione dom e brian si sono disseminati in tutto il mondo ma alla richiesta di hobbs per fermare una banda mercenaria di piloti in dodici paesi non rinunciano così dom ritroverà quello che credeva un amore perduto lo spietato luogotenente lilly che per fermare dovrà riunire la squadra d elite a londra e pic 3d fantasy avventura un adolescente si ritroverà nel profondo di una foresta a lottare contro il male per salvare quel loro mondo assieme ad una stravagante compagnia di eroi sara bazzon ­ sara.bazzon@iltessitore.it barzellette maestra -pierino quale famosa frase pronunciò giuseppe garibaldi quando raggiunse la vetta dell aspromonte pierino quando giuseppe garibaldi raggiunse la vetta dell aspromonte disse mamma mia che freddo nizarrzaigui un giudice -perché siete stato arrestato e il delinquente -perché non corro più come una volta tra compagne -pierino è proprio maleducato mi ha chiesto se sapevo ballare che cosa ci trovi di strano milano estate del 1944 il nonno è salito su nel gabinetto in comune per fare i suoi bisogni arrivano degli aerei che bombardano tutto il rione case sventrate gli emigranti escono fuori dalle cantine ed iniziano a cercare il nonno e guardano lassù del gabinetto è rimasto poco quando d`improvviso si affaccia il nonno quasi sordo che dice -accidenti non pensavo che a tirare la catenella del water veniva giù tutto il palazzo tra amici -lo sai giovanni è stato bocciato all esame per diventare pilota -e come mai -perché ha detto che in caso di incendio a bordo si sarebbe lanciato con il seggiolino a espulsione -e allora -l esame era per diventare piloti di elicottero la mamma sgrida pierino -quante volte ti devo dire di non allungare le mani sulla tavola non hai la lingua sì ma non è abbastanza lunga!

[close]

p. 12

carta bianca iulian damoc filippo fanton pietro fabris chiara molinari silvia matalone eugenia saganovschi nicola inderle giovanni dalla via sara bazzon francesco pasin davide lorenzi matilde meneghini angelica rossi marina markovic sara bazzon silvia matalone anna de chino giulia de marchi nizarrzaigui mattia dalla cà emma cariolato denise valmorbida anna stupiggia http ragazzi.iltessitore.it caporedattore vice caporedattore vignettista inviato inviato inviato fotografo correttore di bozze correttore di bozze grafico grafico segreteria di direzione segreteria di direzione stampatore stampatore ingraffettatore ingraffettatore ingraffettatore distributore distributore redattore redattore redattore

[close]

Comments

no comments yet