PB BOXE N°3 del 15.05.13

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1



[close]

p. 2

l editoriale un saluto a tutti gli amici del comitato regionale fpi puglia e basilicata siamo usciti con il terzo numero di pb boxe tra le ultime novità mediatiche anche l istituzione del gr boxe si tratta di un vero giornale radio interamente dedicato alle principali notizie riguardanti il nostro territorio il tutto condito anche dalle principali news che giungono direttamente dalla sede della federazione pugilistica italiana continuiamo nel nostro piccolo a inventarci sempre nuove formule di promozione dell attività pugilistica ovviamente contiamo sulla collaborazione di tutti soprattutto per conoscere le molteplici notizie che interessano società tecnici e atleti sandro turco 2

[close]

p. 3

pb boxe un comitato multimediale il cr fpi puglia-basilicata ricorda che perconsultare il sito tutte le comunicazioni inerenti all attività svolta è possibile internet ufficiale www.crfpipugliaebasilicata.jimdo.com inoltre per essere sempre al passo con gli sviluppi multimediali il comitato ha aperto anche una pagina facebook ma non solo anche twitter e youtube sono oramai delle piattaforme con le quali il comitato si interfaccia a beneficio di tutti coloro i quali sono adusi utilizzare questi nuovi strumenti di comunicazione moderna ma al contempo efficaci e decisamente veloci 3

[close]

p. 4

san severo festeggia la campionessa mondiale ercoledì 3 aprile 2013 alle ore 11,30 nella sala raffaele recca a palazzo celestini si è svolta una importante cerimonia sportiva organizzata e voluta dal comune di san severo si tratta della cerimonia di premiazione che prevede la consegna di un pubblico encomio a lucia morelli la boxeur sanseverese emigrata sin da piccola in germania dove nei mesi scorsi ha conquistato il titolo mondiale dei pesi leggeri di pugilato delle cinture wba wiba e gbu lucia morelli classe 1979 nata a san severo ha seguito sin da piccola con il fratello maggiore antonio il papà fernando e la mamma grazia in germania ora lavora lì ma con tutta la famiglia torna spesso a san severo e proprio in coincidenza con la festività della santa pasqua lucia è tornata in città ed è stata ricevuta ufficialmente dall amministrazione comunale in particolare dal sindaco avv gianfranco savino e dall assessore allo sport raffaele bentivoglio che hanno omaggiato la campionessa con un diploma al merito con la seguente dicitura per aver conquistato nel mese di gennaio 2013 il titolo mondiale dei pesi leggeri di pugilato delle cinture wba wiba e gbu l amministrazione comunale di san severo è riconoscente per i prestigiosi traguardi raggiunti è orgogliosa di annoverare una `figlia che malgrado viva da tanti anni in germania non ha dimenticato origini e radici e conservando san severo sempre nel cuore contribuisce così ad arricchirne i consensi in campo sociale e sportivo lucia morelli è stata presente a palazzo celestini con tutta la famiglia e ha portato con se le cinture di cam m in basso alcune immagini di lucia morelli 4

[close]

p. 5

pb boxe pionessa del mondo ed anche i filmati dell incontro irridato ricco è il suo palmares finora ha al suo attivo 19 vittorie tra i professionisti alla cerimonia coordinata dal portavoce del sindaco e delegato c.o.n.i per il nord tavoliere dott michele princigallo oltre ad altri assessori ed ai consiglieri comunali parteciperà anche il delegato provinciale del c.o.n.i prof domenico di molfetta lucia morelli sanseverese emigrata sin da piccola in germania ha ottenuto una splendida vittoria a tanti chilometri dalla puglia sul ring dell arena di neu-ulm capoluogo della baviera in germania già campionessa wibf dei pesi superleggeri di boxe ha conquistato il titolo mondiale delle cinture wiba e gbu dei pesi leggeri superando ai punti in 10 riprese l imbattuta libanese rola el halabi campionessa in carica lucia si è presentata in forma perfetta sul ring ed ha ampiamente meritato la vittoria due giudici le hanno assegnato rispettivamente 4 e 2 punti di margine il terzo ha visto la parità lucia morelli classe 1979 nata a san severo ha seguito sin da piccola con il fratello maggiore antonio il papà fernando e la mamma grazia in germania ora lavora lì ma con tutta la famiglia torna spesso a san severo appresa la bella notizia il sindaco avv gianfranco savino e l assessore allo sport raffaele bentivoglio hanno voluto felicitarsi con la campionessa del mondo esprimendo tutto l apprezzamento della comunità sanseverese lucia morelli è un orgoglio della nostra terra una ragazza ­ hanno affermato il sindaco savino e l assessore bentivoglio ­ che con enormi sacrifici e tanta passione ha conquistato un titolo mondiale che le rende davvero onore siamo felici per lei ma anche per la sua famiglia da tanti anni emigrata in germania per lavoro e siamo altrettanto orgogliosi che non abbiano dimenticato le loro origini e le loro radici conservando la nostra e loro città sempre nel cuore non appena verranno a san severo non mancheremo di ricevere lucia in comune organizzeremo una apposita cerimonia al fine di conferire un doveroso ed ufficiale encomio della città di san severo ad una così grande campionessa che sta facendo conoscere ancora meglio la nostra città oltre i confini nazionali lucia morelli 19 vittorie conquistate tra i professionisti è solo l ultima espressione di una città che ha regalato tanti campioni al pugilato italiano negli ultimi trenta anni si ricordano le imprese di giuseppe russi campione italiano perse il titolo contro patrizio oliva salvatore nardino campione italiano e sfidante europeo michele mastrodonato campione italiano e sfidante al tito 5

[close]

p. 6

l esordio di luigi merico in lega pro boxe venerdì 3 maggio luigi merico il 21enne pugile all esordio in lega pro boxe pulsanese ha conseguito a corato un risultato di parità nel match che l ha visto opposto in quattro riprese all abruzzese di origini ucraine oleksandr samara manager biagio zurlo al limite dei pesi leggeri 135 libbre 61 kg circa merico accompagnato dal padre santo ex dilettante di buona levatura con una breve apparizione tra i pro e dall altro tecnico vincenzo fiore è stato autore di una bella prova quattro riprese ricche di colpi che hanno divertito il folto pubblico accorso il suo è stato un match in salita perché dopo una prima ripresa equilibrata nella seconda ha dovuto incassare un gancio sinistro dal suo avver aver recuperato energie sario che l ha costretto è riuscito a chiudere la a piegarsi su un ginoc ripresa senza subire altri colpi pesanti e nel terzo e quarto round ha dato sfoggio delle sue qualità tecniche per recuperare lo svantaggio di due punti il tentativo gli è riuscito e alla fine la giuria ha emesso il verdetto di parità il pulsanese seguito dalla scuderia professionistica romana round zero di luca ferrara e lorenzo spagnoli avrà presto un altra occasione per salire sul ring offertagli dalla pugilistica merico la società dilettantistica del padre in cui luigi ha sviluppato la sua carriera dilettantistica 66 match 40 vittorie 7 pareggi e 19 sconfitte santo merico ha infatti già trovato partner chio subendo il con commerciali per allestiteggio dell arbitro dopo re una riunione mista in cartello professionisti e dilettanti nel mese di giugno a pulsano all aperto a lato a sinistra luigi merico al centro il tecnico santo merico 6

[close]

p. 7

pb boxe l nicola cordella premiato al puglia stars la banca popolare di puglia e basilicata rispettivamente pasquale caso e alessandro maria piozzi un parterre concorde nel sottolineare la longevità di un progetto che pone mondo dello sport dell istruzione e della finanza sullo stesso fronte per sviluppare lo sport nella scuola creando un circolo virtuoso fra studenti società sportive e impianti il progetto prevede infatti per le scuole primarie e secondarie p u gliesi il suss egui rsi di feste dello sport minicorsi e dimostrazioni in varie discipline dalle più note alle meno praticate e iniziative promozionali in occasione di vari eventi agonistici testimonial d eccezione due medaglie olimpiche pugliesi il mesagnese carlo molfetta taekwondo e il foggiano luigi samele sciabola rispettivamente oro e bronzo a squadre a londra 2012 che hanno ripercorso le emozioni olimpiche e ricordato la loro esperienza di studenti-atleti tornando all atleta copertinese cordella in rappresentanza della società pugilistica beboxe di copertino diretta dal maestro francesco stifani nel 2012 oltre ad aver conseguito a copertino il diploma di licenza media inferiore con la valutazione eccellente si è aggiudicato ­ il 28 ottobre scorso ­ il titolo di campione d italia nella categoria schollboy kg 46 durante i campionati nazionali indetti dalla federazione pugilistica italiana in programma a rimini per cordella il 2012 è stato anche l anno dell esordio nel pugilato il primo match ­ dei 7 già affrontati 5 vittorie 1 pareggio e sconfitta ­ si è materializzato a san cassiano lo scorso 11 agosto la singolarità dell evento è stata la partecipazione del gemello damiano in qualità di avversario l incontro d esordio per entrambi si è poi concluso con un pareggio cordella attualmente frequenta brillantemente l istituto nautico vespucci di gallipoli continuando ad allenarsi in palestra quotidianamente «sono estremamente felice per nicola cordella soprattutto per il messaggio che ha potuto lanciare grazie a questa iniziativa del coni ­ commenta il tecnico della beboxe di copertino francesco stifani ­ si tratta difatti di un occasione ghiotta per certificare la bontà del connubio sportscuola peraltro a bari è stato interessante poter rispolverare tutte le discipline sportive presenti sul territorio regionale anche in palestra spesso dedichiamo un po di tempo ad alcune riflessioni inerenti all importanza dell istruzione per molti atleti la parentesi agonistica di un certo spessore può interrompersi anche bruscamente quindi bisogna essere dotati di quei supporti culturali indispensabili per potersi confrontare con il mondo del lavoro e non solo dal punto di vista prettamente atletico ­ conclude stifani ­ nicola rispetto al gemello damiano possiede maggiore grinta agonistica molto spesso determinante per superare specifici momenti di criticità sul ring» unedì 13 maggio a bari il copertinese nicola cordella ha ricevuto il prestigioso riconoscimento istituito per premiare i virtuosi dello sport e dello studio testimonial della giornata le medaglie olimpiche molfetta e samele consegnate le borse di studio della banca popolare di puglia e basilicata a venti giovani campioni pugliesi il 15enne pugile di copertino nicola cordella è stato inserito tra i venti atleti-studenti meritevoli di entrare a far parte del prestigioso riconoscimento regionale denominato coni puglia stars il progetto di promozione sportiva riservato alle scuole più longevo in puglia il coni puglia stars è giunto difatti alla decima edizione ed è stato avviato dal coni regionale in collaborazione con la direzione generale dell ufficio scolastico regionale per la puglia e con banca popolare di puglia e basilicata per avvicinare e avviare alla pratica sportiva il maggior numero di ragazzi tra i 6 ed i 18 anni nelle precedenti nove edizioni sono stati coinvolti 30mila studenti di un ottantina di scuola pugliesi la presentazione dell edizione 2013 ­ che ha preceduto la cerimonia di premiazione in programma lunedì 13 maggio ­ è stata illustrata sempre a bari nella sede di rappresentanza della banca popolare di puglia e basilicata dal presidente coni puglia e assessore allo sport del comune di bari elio sannicandro con il presidente e il direttore generale del 7

[close]

p. 8

l comitato regionale fpi puglia-basilicata saluta l edizione 2013 del trofeo club degli az-zurrini ermanno marchiaro ospitato il 6 e 7 aprile scorsi ad andria bat all interno del palasport di corso germania la competizione indetta dalla federazione pugilistica italiana e organizzata dall asd accademia pugilistica andriese è stata riservata alle categorie junior e youth maschile e per la prima volta assoluta femminile alla kermesse hanno parteciperanno 76 atleti i quali si sono potuti interfacciare al cospetto di una manifestazione nazionale che proietta diversi pugili verso prosceni decisamente più am-biziosi il cr puglia-basilicata si è schierato con ben 16 rappresentanti il maggior numero di atleti rispetto agli altri comitati presenti sul territorio italiano con 11 junior e 4 youth nella categoria maschile mentre 1 rappresentante femminile nella categoria junior purtroppo selene pierri boxe iaia brindisi categoria junior 57 kg si è dovuta fermare al primo match per problemi ad una mano l incontro contro la veneta eleonore trolese si è archiviato alla terza ripresa per rsci terzo classificato ­ nella categoria junior 48 kg ­ cordella nicola beboxe copertino che ha superato ai punti l abruzzese amedeo sauli con il punteggio di 5-4 nella prima giornata sabato cordella è stato sconfitto ai punti 96 contro scarpa sabino boxe sgaramella canosa di puglia scarpa in finale ha dovuto cedere le armi contro il siciliano santo giuca 11-6 sfortunata la prova ­ nella categoria junior 52 kg ­ per emanuele celi acc pug e iovannelli san paolo di civitate battuto nella prima giornata di gare dal campano marco amoroso 10-4 sale sul terzo gradino del podio anche francesco robles boxe fit bari nella categoria junior 57 kg vittorioso ai punti domenica scorsa contro il laziale stefano bordei 9-5 sabato robles è stato sconfitto in finale dal lombardo gerardo scalcione 14-10 secondo piazzamento ­ sempre nella categoria junior 57 kg ­ per vincenzo ciciriello boxe sgaramella canosa di puglia il quale è stato battuto alle preferenze in finale da scalcione gerardo 8-8 ciciriello aveva guadagnato l accesso alla finale grazie all affermazione sul laziale stefano bordei 11-4 primo posto nel girone a per francesco magrì quero-chiloiro taranto nella categoria junior 60 kg grazie alla vittoria in finale sul laziale gaggi andrea 8-4 nella sessione di gare in programma sabato magrì ha superato il toscano andrea federigi 14-6 anche davide vaccaro boxe potenza consegue il primo piazzamento nella categoria junior 60 kg girone b superando ai punti 10-7 il toscano gabriele giovannelli sabato vaccaro ha battuto il laziale remo salvati 10-9 È terminata prematuramente l avventura ­ nella categoria junior kg 66 ­ per ivan paradies acc pug andriese andria superato ai i archiviato positivamente il trofeo a l prestigios mitato regi schierato co primi posti mineo carlucci e del podio scarpa e posto cordella ro 8

[close]

p. 9

pb boxe o azzurrini ospitato in puglia ecco i nuovi campioni punti 10-4 dal toscano filippo gressani quarto classificato girone a nella categoria junior 70 kg per federico antonaci vivere solidale con lo sport taranto battuto domenica ai punti dal lombardo giorgio mazzoleni 14-11 antonaci è stato superato ­ nella giornata inaugurale ­ anche dal lo sport taranto che ha battuto in finale 17-14 il laziale mattia pacchera carlucci nella prima giornata ha superato ­ alle preferenze 15-15 ­ il campano michele ragozzino nel girone b della categoria youth 60 kg terzo posto per emanuele conte acc pug luciano bruno foggia che batte siciliano bucello damiano per 13-11 nella prima giornata conte ha dovuto incassare la sconfitta contro il laziale simone pistella 13-12 primo piazzamento invece ­ nella categoria youth 75 kg ­ ciro tota acc pug andriese andria vittorioso in finale 16-14 contro il siciliano giovanni tiralongo nella prima giornata tota ha superato ai punti l atro pugliese in gara nei 75 kg ovvero arber budani boxe iaia brindisi con il punteggio di 14-8 presenti a bordo ring il vicepresidente fpi vittorio lai i consiglieri federali massimo scioti e sergio rosa il supervisor squadre wsb-apbaob e head coach italia thunder francesco damiani il presidente cr fpi puglia-basilicata fabrizio baldantoni il coordinatore settore medico fpi dottor giuseppe macchiarola e il coordinatore sag massimo barrovecchio presenti alla kermesse in programma ad andria anche gli arbitri aniello palmieri fg e giuseppe speranza ta mentre sapuppo sebastiano le è stato inserito nella giuria d appello «la loro prova è stata di alto livello ­ fanno sapere dalla sede del comitato regionale fpi a bari ­ oltre ai nostri promettenti atleti anche la rappresentanza arbitrale ha destato un ottima impressione nella conduzione dei match e per i giudizi espressi» so evento nazionale il coionale puglia-basilicata si è on 16 alfieri conseguiti sei magrì vaccaro attolino tota sul secondo gradino e ciciriello mentre al terzo obles e conte laziale luca rocchi 12-10 primo piazzamento girone b nella categoria junior 70 kg per cosimo attolino quero-chiloiro taranto vittorioso ­ alle preferenze ­ contro il sardo isquierda luis cruz 10-10 attolino precedentemente ha superato il siciliano vincenzo mandanici per 7-6 massima affermazione anche nella categoria junior 75 kg grazie a giannandrea mineo vivere solidale con lo sport taranto il quale ha battuto per 9-2 il campano aziz abbes mouiidine precedentemente mineo ha superato per rsci alla terza ripresa il siciliano gerlando tumminello nella categoria youth c è stata l affermazione ­ nel girone a dei 60 kg ­ per simone carlucci vivere solidale con 9

[close]

p. 10

pb boxe fpi aggiornamento tariffe mediche 10

[close]

p. 11

p pb boxe er assicurare maggiore trasparenza e rigore il consiglio federale del 13 aprile scorso presa visione di quanto espresso dalla commissione medica federale nella seduta del 12 aprile ha stabilito che i medical authorization forms dovranno essere compilati nella loro interezza e inviati al settore sanitario direttamente dalle federazioni di appartenenza dei pugili ed esclusivamente per posta elettronica a professionisti@fpi.it o via fax 06/32824250 la documentazione di cui sopra dovrà pervenire inderogabilmente almeno sette giorni prima della data del match eventuali sostituzioni potranno essere autorizzate non oltre tre giorni dell evento art 75 regolamento professionisti il mancato rispetto di quanto sopra indicato non consentirà la disputa degli incontri l obbligo della presentazione del medical authorization forms alla commissione medica pre-gara viene eliminato gli organizzatori di incontri con pugili professionisti provenienti da federazioni estere si faranno carico di inviare a quest ultime copia della nostra modulistica significando le modalità sopra descritte la presente viene trasmessa anche ai comitati regionali cui è fatto obbligo inoltrarla alle associazioni dilettantistiche loro affiliate nel caso in cui organizzassero riunioni miste le presenti disposizioni entreranno in vigore inderogabilmente a partire dall 1 giugno 2013 11

[close]

p. 12

a brindisi commozione e grinta rande partecipazione di pubblico a brindisi emozioni forti nel ricordo di melissa bassi meglio non poteva andare la manifestazione pugilistica mettiamo ko la violenza organizzata lo scor so fine settimana dalla società pugilistica rodio all interno della palestra dell istituto professionale statale per i servizi sociali francesca laura morvillo falcone di via galanti nel pomeriggio di sabato 13 aprile si sono disputati nove match di pugilato femminile nell ambito di un confronto puglialazio intitolato alla memoria di melissa la giovane studentessa del morvillo falcone scomparsa lo scorso 19 maggio in seguito al terribile attentato che colpì proprio la scuola di via galanti il giorno successivo domenica 14 aprile 9 pugili pugliesi di cui 5 brindisini portacolori della pugilistica rodio hanno affrontato altrettanti avversari provenienti dalla calabria organizzate dalla rodio con la collaborazione della fpi federazione pugilistica italiana e patrocinate dal comune di brindisi entrambe le manifestazioni sono state seguite da centinaia di persone nella serata di sabato giovanni bassi papà di melissa è salito sul ring per rivolgere il suo commosso saluto ai presenti È stato il momento più toccante della due giorni in cui i più nobili valori del pugilato si sono coniugati con il deciso no a ogni forma di violenza ribadito dalla rodio il confronto puglia-lazio si è svolto al cospetto del presidente del comitato olimpico provinciale nicola cainazzo dell assessore provinciale allo sport del comune di brindisi antonio giunta del consigliere comunale cosimo d angelo e dai genitori di luca capuano forte atleta cresciuto nella pugilistica rodio il quale domenica scorsa con la canotta della nazionale italiana nella categoria 75 kg si è aggiudicato un importante torneo internazionale svoltosi a helsinki in finlandia la 32esima edizione del gee bee tournament si tratta dell ennesimo successo di uno dei migliori talenti mai sfornati dalla rodio nei suoi 70 anni di storia un campione che s innesta nella scia del leggendario franco zurlo tre volte campione d europa tra la seconda metà degli anni 50 e la seconda metà degli anni 70 e di antonio de vitis già sfidante al titolo europeo detentore del titolo intercontinentale dei pesi superpiuma presenti entrambi nella palestra del morvillo falcone la sfida puglia-lazio è stata preceduta da un esibizione dei bambini dell asd ragno di antonio de vitis ma l attesa era soprattutto per il match che ha contrapposto la 18enne dalila berlingerio della rodio alla laziale bello la brindisina al suo quinto incontro dilettantistico non ha tradito alcun segno di emozione l incontro si è chiuso in parità il giorno successivo 4 dei 5 gli atleti della rodio impegnati nella sfida con la calabria toni sponziello andrea argento antonio calabrese simone fontana e andrea senafé hanno vinto i rispettivi match la kermesse è stata preceduta da 4 incontri di soft boxe specialità amatoriale del pugilato in cui i boxer non entrano in contatto in cui 4 atleti della rodio cristiano tomassini alessandro pedone giorgio guarino e giampiero campagnoli hanno incrociato i guantoni con altrettanti avversari tarantini della società pugilistica quero nel complesso tecnici e dirigenti della rodio hanno espres g 12

[close]

p. 13

pb boxe per il memorial melissa bassi so grande soddisfazione per la riuscita delle due serate e hanno rinnovato l appuntamento al prossimo anno di seguito i risultati dei match di pugilato femminile puglia-lazio roberta rubini elite iª serie kg 60 acc pug portoghese bari vs francesca gratta elite iª serie kg 60 zompatore boxe albano albano laziale ai punti vince rubini giulia stastolla youth kg 57 panettieri matera vs desiré galli kg 57 youth belusci boxe roma ai punti vince galli lucia rizzi elite iiª serie kg 57 acc pug portoghese bari vs francesca micillo elite iiª serie kg 57 laima team roma ai punti vince rizzi elena calò elite iiª serie kg 60 amici del pugilato lecce vs alice isaza querini elite iiª serie kg 60 lupa boxe roma francavillese francavilla fontana vs francesca francolla elite iiª serie kg 48 boxe trastevere roma incontro pari di seguito il quadro dei match in programma domenica 14 aprile nell ambito del confronto puglia-calabria tony sponziello elite iª serie kg 60 pugilistica rodio brindisi vs danny costantino elite iª serie kg 60 pug eagles catanzaro ai punti vince sponziello andrea argento elite iiiª serie kg 64 pugilistica rodio brindisi vs mattina bruno elite iiiª serie kg 64 pug eagles catanzaro ai punti vince argento antonio calabrese elite iiiª serie kg 64 pugilistica rodio brindisi vs bruno gigliotti elite iiiª serie kg 64 pug eagles catanzaro ai punti vince calabrese salvatore passarelli junior kg 70 ocsa campobasso vs giuseppe pullia youth kg 69 pug eagles catanzaro ai punti vince passarelli tesserato in molise ma brindisino doc simone fontana elite iiiª serie kg 81 pugilistica rodio brindisi vs mario donato sacco youth 81 pug eagles catanzaro ai punti vince fontana pasquale baldassarre elite iiiª serie kg 60 nuova evergreen san donaci vs vincenzo renda elite iiiª serie kg 60 pug eagles catanzaro ai punti vince baldassarre matteo senafé youth kg 66 pugilistica rodio brindisi vs christian miccoli junior kg 66 nuova evergreen san donaci ai punti vince miccoli ai punti vince calò doriana vitti elite iiª serie kg 60 academy fight sistem monopoli vs francesca mandola elite iiª serie kg 60 body fight liberati roma ai punti vince mandola francesca ceo youth kg 51 acc pug portoghese bari vs francesca grubissich elite iiª serie kg 51 boxe trastevere roma ai punti vince ceo dalila berlingherio elite iiª serie kg 56 pugilistica rodio brindisi vs silvia bello elite iiª serie kg 56 palestra indomita roma incontro pari eva magno elite iª kg 54 serie acc pug portoghese bari vs arianna zaccagnini elite iª kg 54 serie talenti boxe roma incontro pari cristina garganese elite iiª serie kg 48 pug 13

[close]

p. 14

pb boxe news comunicazioni regione puglia pubblicato l avviso pubblico sovvenzione globale piccoli sussidi per enti no-profit la regione puglia nell ambito del p.o del fse 2007-2013 ha pubblicato nel burp 55 supplemento del 18 aprile 2013 l avviso per la concessione di agevolazioni ­ sovvenzione globale piccoli sussidi per sostenere l ingresso e la permanenza nel mondo del lavoro delle c.d fasce deboli della popolazione giovani e adulti disoccupati o inoccupati immigrati donne lavoratori svantaggiati e lavoratori disabili l avviso pubblico è destinato agli enti che operano nel modo del no profit ed in particolare alle cooperative sociali le associazioni di volontariato le imprese sociali le onlus e le ong il bando ha per oggetto interventi volti al consolidamento delle organizzazioni operanti nell ambito dell inclusione sociale e lavorativa creazione di nuove imprese misure di sostegno per consentire l accesso e la permanenza nel mercato del lavoro e nelle attività di formazione di soggetti non completamente autonomi i fondi destinati agli interventi ammontano a 5.400.000,00 e per ogni singola azione è possibile chiedere un finanziamento massimo di 35.000,00 la gestione dell iniziativa è affidata ad un organismo intermedio l r.t.s raggruppamento temporaneo di scopo impresa sociale per lo sviluppo composto dall agenzia di sviluppo della cooperazione sociale l ape e fondosviluppo l o.i sarà supportato da una serie di organismi presenti sul territorio regionale quali ad esempio legacoop puglia confcooperative puglia banca etica acli puglia agci puglia le domande corredate della documentazione richiesta dovranno pervenire presso la sede dell organismo intermedio rts l ape fondosviluppo entro e non oltre le ore 16.00 del 28 maggio 2013 ulteriori informazioni sul sito www.regione.puglia.it la federazione pugilistica italiana ricorda che da mercoledì 6 febbraio 2013 è attivo presso gli uffici di viale tiziano 70 come unico numero di fax:06/32824250 che va a sostituire il precedente 06/36858120 s invitano pertanto tutte le persone che dovessero trovarsi nella necessità di comunicare tramite fax con gli uffici federali a usare il nuovo contatto rimini wellness la grande fiera del fitness in programma in questi giorni nella capitale del turismo romagnolo ha avuto il piacere di essere il proscenio in cui è stata svelata la composizione della squadra azzurra elite di pugilato che prenderà parte agli europei di minsk in programma dal 31 maggio al 9 giugno i nomi degli azzurri sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa svoltasi all interno di rimini fiera nell area poliuretano c4 presenti in loco il presidente della federazione pugilistica italiana alberto brasca il vicepresidente fpi vittorio lai il segretario generale,alberto tappa il supervisor squadre nazionali aob-apb-wsb francesco damiani il responsabile tecnico squadre maschili nazionali raffaele bergamasco il tecnico nazionali youth-schoolboys-junior maurizio stecca le tre medaglie olimipiche di londra 2012 roberto cammarelle clemente russo e vincenzo mangiacapre gli azzurri simone fiori e manuel cappai i consiglieri federali giancarlo ottavio ranno sergio rosa e antonio de vitis e il fiosioterapista della nazionale marcello giulietti 14

[close]

p. 15

pb boxe news comunicazioni elevazione limite età atlete ed atleti dilettanti si rende noto che il consiglio federale nella seduta del 13 aprile u.s in ottemperanza e recepimento delle nuove disposizioni del regolamento delle competizioni aiba open boxing aob emanate dall aiba ha deliberato in forza degli artt 1 e 25 dello statuto di elevare l età massima per la pratica del pugilato dilettantistico al compimento di anni 40 per uomini e donne tale norma entrerà in vigore a partire dal 1° giugno 2013 di conseguenza verranno di seguito modificati gli articoli 8 comma 3° del regolamento del settore sanitario e 6 commi 1° e 5° del regolamento del settore dilettanti con le relative modalità attuative pubblicato sulla gazzetta ufficiale il decreto per il finanziamento dell impiantistica sportiva domande entro l 11 giugno 2013 e stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale n 98 del 27 aprile 2013 il decreto del 25 febbraio 2013 che istituisce il fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione della pratica sportiva di cui all art 64 comma1 del decreto legge 22 giugno 2013 n.83 detto fondo è destinato al finanziamento in conto capitale ­ sino alla concorrenza massima di 18 milioni di euro ­ di progetti per la realizzazione di nuovi impianti sportivi ovvero per la ristrutturazione l adeguamento funzionale e la messa a norma di impianti già in essere sono legittimati a presentare i progetti i seguenti soggetti a enti pubblici territoriali e altre amministrazioni pubbliche b federazioni sportive nazionali riconosciute dal comitato olimpico nazionale italiano c.o.n.i c associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nel registro del c.o.n.i d discipline sportive associate riconosciute dal c.o.n.i e enti di promozione sportiva riconosciuti dal c.o.n.i f associazioni e fondazioni anche a carattere religioso che svolgano attività di promozione sportiva senza fini di lucro il termine ultimo per la presentazione della domanda completa della prescritta documentazione scade alle ore 24 del quarantacinquesimo giorno dalla data di pubblicazione del decreto nella gazzetta ufficiale ovvero entro l 11 giugno 2013 il testo completo del documento riportato dalla gazzetta ufficiale è possibile consultarlo sul sito del comitato www.crfpipugliaebasilicata.jimdo.com 15

[close]

Comments

no comments yet