a11_Come parare un calcio di rigore

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

n.60 gennaio 2009 rivista elettronica della casa editrice www.allenatore.net reg tribunale di lucca n° 785 del 15/07/03 sede via e.francalanci 418 ­ 55054 bozzano lu tel 0584 976585 fax 0584 977273 direttore responsabile ferrari fabrizio coordinatore tecnico lucchesi massimo articolo il numero uno 4 come parare un calcio di rigore i metodi di valutazione dell estremo difensore per un intervento di successo a cura di stefano prato come il numero uno deve gestire ed atteggiarsi di fronte ad un penalty le strategie di difesa che si possono adottare in questa delicata situazione di palla inattiva indicazioni e suggerimenti ai nostri ragazzi sperando di fargli assaporare la gioia di una parata su quel rigore decisivo assegnato casomai allo scadere del match che vale i tre punti introduzione in questo articolo è mia intenzione indirizzare l attenzione del lettore sulla gestione e sull atteggiamento da parte del portiere in una situazione di palla inattiva come il calcio di rigore in questo ultimo periodo alcuni miei portieri della leva 1996 mi sfidano spesso e volentieri a fine allenamento in gare infinite ai calci di rigore in queste occasioni i ragazzi sollevano frequentemente domande e questioni su come si debba affrontare questa particolare situazione di gioco sia sotto l aspetto psicologico che sotto l aspetto puramente tecnico e tattico prendendo spunto dai loro dubbi e dai loro interrogativi ho ritenuto interessante rendervi partecipi su quelle che sono le mie idee e valutazioni in questo ambito e ora andiamo ad analizzare questa particolare situazione per poi noi preparatori dei portieri dare utili portiere e calcio di rigore oramai è risaputo che il calcio moderno richiede al portiere l assunzione di un atteggiamento decisamente attivo dove con il suo comportamento anche nella situazione del calcio di rigore può determinare le modalità di calciata dell avversario non esistono metodi o sistemi sicuri nell opporsi ai calci di rigore ogni portiere può scegliere la propria strategia sul momento questa sua condotta può variare in base · · alle situazioni ambientali al risultato corrente;

[close]

p. 2

· alle capacità dell avversario pronto a battere a rete avvantaggiato rispetto all avversario non avendo nulla da perdere ma tutto da guadagnare essendo questa una situazione di estrema difficoltà come parare il penalty condotta del portiere in situazione di calcio di rigore che può variare rispetto a situazioni ambientali risultato corrente capacità dell avversario pronto a battere a rete per avere reali probabilità di successo il portiere deve prima dell esecuzione a rete organizzare mentalmente una buona strategia di difesa della porta e portarla avanti sino in fondo senza avere ripensamenti od esitazioni durante la fase di calciata affinché ciò possa avvenire i portieri ed i loro preparatori affinano sempre più le loro conoscenze e metodologie che possono riguardare e assodato invece che esistono portieri più predisposti di altri a neutralizzare i calci di rigore caratteristica questa più o meno sviluppata a seconda di vari fattori tipo · · · · la struttura fisica la capacità intuitiva l autostima il livello tecnico · studio gara dopo gara dei principali rigoristi della squadra avversaria e relative preferenze durante l esecuzione capacità di trasmettere pressioni psicologiche al rigorista innervosendolo o facendogli ritardare i normali tempi di battuta a rete metodi per far variare all ultimo istante la modalità di esecuzione all avversario · · caratteristiche predisponenti alla parata del calcio di rigore da parte del portiere struttura fisica capacità intuitiva autostima livello tecnico conoscenze e metodologie a disposizione del portiere per avere più probabilità di successo nel suo intervento studio gara dopo gara dei principali rigoristi della squadra avversaria e relative preferenze durante l esecuzione capacità di trasmettere pressioni psicologiche al rigorista innervosendolo o facendogli ritardare i normali tempi di battuta a rete metodi per far variare all ultimo istante la modalità di esecuzione all avversario e anche vero che il portiere a livello psicologico parte sempre 2

[close]

p. 3

le strategie di difesa che si possono adottare prima dell esecuzione del rigore possono essere le seguenti · decidere di rimanere fermo a centro porta aspettandosi una battuta a rete più o meno centrale figura 1 fig 3 1 1 · scegliere una posizione di attesa molto raccolta oppure di massima estensione a braccia aperte ciò per dare maggiore o minore luce di porta all avversario fig 1 · scegliere un lato dove lanciarsi ciò si può fare aspettando sino all ultimo oppure anticipando il tiro od ancora precedendo il tuffo effettuando una finta sul lato opposto figura 2 un altro aspetto che il portiere deve valutare per approntare la propria strategia di difesa è la posizione che l avversario assume prima della battuta a rete ed il tipo di rincorsa che effettua la posizione di calciata di norma può essere · frontale figura 4 1 1 fig 4 · fig 2 laterale a 45° figura 5 1 · scegliere un piazzamento leggermente decentrato rispetto al centro porta in modo che l avversario si trovi in una situazione inusuale e che possa trarlo in inganno al momento della battuta figura 3 fig 5 3

[close]

p. 4

i tipi di rincorsa si suddividono in · da fermo figura 6 unitamente a quanto sopra esposto è possibile provare ad intuire il tipo di calciata adottando alcune semplici regole · se l avversario ha costantemente lo sguardo sul portiere durante la battuta è probabile che non abbia ancora scelto il lato dove inviare la palla e quindi attende sino all ultimo che l estremo difensore effettui un movimento se l avversario durante la rincorsa fissa il pallone è molto probabile che abbia già adottato una propria modalità di calciata ciò indipendentemente dai movimenti che effettuerà il portiere è possibile intuire la traiettoria della palla guardando sino all ultimo l atteggiamento coordinativo dell avversario durante la battuta a rete spesso la direzione del piede della gamba di appoggio fornisce l indirizzo della palla ed a maggior ragione se la rincorsa è effettuata con passi lunghi 1 · fig 6 · rincorsa di pochi passi figura 7 · 1 fig 7 conclusioni · rincorsa molto lunga figura 8 1 in conclusione dopo quanto sopra esposto si può tranquillamente affermare che il calcio di rigore è la situazione di gioco con maggior indice di difficoltà che il portiere deve eventualmente affrontare durante la gara ma visto e considerato che è anche quella con minor responsabilità il numero uno può sfruttare al meglio questo vantaggio psicologico traendo dei risultati che molto spesso risultano vincenti fig 8 4

[close]

Comments

no comments yet