2A ... limentazione

 

Embed or link this publication

Description

ebook didattico sull'educazione alimentare realizzato nell'anno scolastico 2012/2013 dalla classe 2 sezione A del plesso "Manzoni"

Popular Pages


p. 1



[close]

p. 2



[close]

p. 3

speciale alimentazione lavoro realizzato dalla classe 2 sezione a nell a.s 2012/2013 inserto di noi ragazzi numero 8 aprile 2013 la parte teorica dell educazione fisica completa le conoscenze di ogni alunno facendolo maturare e rendendolo autonomo nelle scelte talvolta comunque lo studio teorico non è gradito dagli alunni ed è per questo che grazie alle strategie didattiche ed alle nuove tecnologie si tende a renderlo il meno noioso permettendo l acquisizione delle informazioni in forma ludica e costruttiva a come alimentazione è stato rivolto agli alunni della classe 2 sezione a del plesso manzoni attraverso un lavoro di ricerca e rielaborazione degli argomenti sviluppati nelle ore di educazione fisica e tecnologia dopo aver ascoltato gli argomenti dai propri insegnanti i ragazzi suddivisi in gruppi hanno rielaborato le informazioni integrandole con ricerche svolte su libri enciclopedie ed internet i lavori svolti sono stati aggregati nelle forme da loro ritenute più opportune sono stati realizzati tabelloni file testuali disegni ed altro che sono raccolti in questo prodotto didattico prof antonio spoto capo gruppo romano costa scimone pistorino anterini liotta turrisi componenti marchese giordano vadalà d campagna mondello cacopardo tinuzzo corica privitera giacobbe t giacobbe a zoccoli costantino gallo bombaci gangemi russo vadalà k magale melita raco burrascano

[close]

p. 4

pagina 2 speciale alimentazione quante volte avrete sentito questa frase eppure nella maggior parte dei casi non si da il giusto peso a queste semplici parole potrebbero cambiare la qualità delle nostre vite l educazione alimentare comprende ogni attività che miri allo sviluppo di comportamenti alimentari corretti e consapevoli del consumatore nonché ad uno stile di vita sano vissuto non come costrizione ma come valore condiviso la sua finalità ultima è quella di condurre ad una autonoma capacità di gestione corretta della propria alimentazione e dunque di difesa nei confronti di ogni forma di malnutrizione l educazione alimentare ha sempre riconosciuto i bambini e gli adolescenti come destinatari privilegiati di una attività che mira specificatamente ad educare e a prevenire perché nel giovane è maggiore la disponibilità a modificare comportamenti che sono in via di formazione il mondo della scuola nelle sue varie componenti è certamente la sede più idonea per attuare attività formative in tema di alimentazione e nutrizione favorendo il raggiungi mento di più segmenti della popolazione i ragazzi che la frequentano le famiglie di appartenenza tutto lo staff scolastico e la comunità circostante.

[close]

p. 5

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 3

[close]

p. 6

pagina 4 speciale alimentazione si manifesta soprattutto in africa america latina e in molti paesi dell asia questa carenza di cibo nei paesi fa soffrire la gente di gravi malattie all organismo anche in europa si soffre di carenza di cibo oltre all economia come l italia che è in preda a crisi soprattutto di cibo per questo sono aumentati i poveri in essa una persona è denutrita è quando non dispone di una vera quantità di cibo l astenia cioè indebolimento è una denutrizione che avviene negli adulti che molto spesso porta alla morte oggi le persone denutrite sono circa 500 milioni.

[close]

p. 7

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 5 per svolgere le attività quotidiane serve energia che viene prodotta dai cibi per capire le quantità necessarie per l organismo si usano le tabelle del larn livelli di assunzione raccomandanti di nutrimenti ed energia gli adolescenti italiani si dividono in due gruppi maschi e femmine il peso di un maschio è più elevato di una ragazza della stessa età ognuno ha bisogno giornalmente di energia proteine e soprattutto di acqua i disordini alimentari sono diventati una vera e propria emergenza di salute mentale negli stati uniti non esitano a definirli una vera e propria epidemia che attraversa tutti gli strati sociali e le diverse etnie possono diventare una condizione permanente e nei casi gravi portare alla morte secondo la american psychiatric association sono la prima causa di morte per malattia mentale uno studio più avanzato nel caso della bulimia nervosa è una gestione secondo pratiche basate sull evidenza è possibile anoressia e bulimia sono malattie complesse determinate da condizioni di disagio psicologico ed emotivo che richiedono un trattamento sia del problema alimentare in sé che dell a sua na tu ra psi chi ca l obiettivo è quello di adottare soluzioni di gestione dei propri stress emotivi che non siano dannose per la propria salute e a ristabilire un equilibrato comportamento alimentare possono manifestarsi in persone di diverse età sesso provenienza sociale.

[close]

p. 8

pagina 6 speciale alimentazione molti ricordano con nostalgia i tempi della nonna si mangiava meglio forse i nostri avi avevamo meno cibo e si muovevano di più la macchina era un lusso che poche persone potevano concedersi quindi si camminava molto e tutti erano più in forma forse abbiamo perso questo star bene perché siamo allettati da altri modelli alimentari però è importante che si torni alle antiche abitudini che permettevano di star meglio in salute questo è il modello di scheda che abbiamo utilizzato i modelli in forma digitale possono essere scaricati dal blog didattico di educazione fisica

[close]

p. 9

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 7 il nostro corpo consuma sempre energia anche quando non ci muoviamo l energia di cui ha bisogno è contenuta nel cibo che mangiamo se le calorie nei nostri pasti sono troppe le accumuliamo e ingrassiamo e ingrassando aumenta il rischio di problemi al cuore di diabete e di alcuni tumori più ci muoviamo invece più energia consumiamo se il cibo che mangiamo non contiene abbastanza calorie il nostro corpo attinge alle sue scorte e iniziamo a dimagrire oggi abbiamo a disposizione molti alimenti ricchi di calorie e ci muoviamo troppo poco per questo tendiamo ad ingrassare a volte poi per dimagrire decidiamo di seguire delle diete inventate da noi o alla moda spesso non bilanciate che ci privano di nutrienti preziosi e ci fanno dimagrire in modo sbagliato così appena finita la dieta recuperiamo i chili persi e magari ne accumuliamo anche di più per raggiungere e soprattutto mantenere il peso giusto bisogna intervenire sia sulle uscite energetiche l attività fisica che sulle entrate l alimentazione per questo motivo nell arco di tempo di due settimane abbiamo deciso di registrare tutti gli alimenti ingeriti e le attività fisiche svolte in modo da confrontare le calorie ingerite e quelle spese la nostra classe partecipa sempre alle attività fisiche ed un buon gruppo si è qualificato per le fasi d istituto di corsa campestre superando agevolmente il test di endurance.

[close]

p. 10

pagina 8 speciale alimentazione

[close]

p. 11

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 9

[close]

p. 12

pagina 10 speciale alimentazione l alimentazione è importante per il nostro organismo il nutrimento necessario per il corpo si suddivide in -proteine:sono sostanze complesse formate da unità semplici e svolgono funzioni plastiche cioè che sono utili per la crescita muscolare esempi sono i derivati animali e vegetali -grassi:si suddividono in · · mais olio d oliva i grassi svolgono una funzione energetica cioè sono una riserva di energia per il nostro corpo per spenderlo poco alla volta -carboidrati:si dividono in due gruppi · carboidrati semplici detti zuccheri per il sapore dolce sono costituiti da una molecola come il glucosio o da due molecole come il saccarosio carboidrati complessi,o polisaccaridi sono composti da molte unità legate un esempio è l amido che è formato da circa 1000 unità · grassi solidi chiamati lipidi come il burro la margarina lo strutto grassi liquidi chiamati oli come l olio di

[close]

p. 13

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 11 le vitamine per il buon funzionamento dell organismo sono indispensabili le vitamine anche se sono necessarie solo in piccolissime quantità sono essenziali per l accrescimento e le funzioni vitali possono essere classificate in base alla loro solubilità nelle sostanze grasse liposolubili o nell acqua idrosolubili le vitamine liposolubili possono essere accumulate nell organismo e costituire una riserva le vitamine idrosolubili invece non possono essere accumulate dall organismo e devono essere introdotte ognuna di esse svolge un ruolo ben determinato ed è indicata con una lettera la carenza di vitamine porta a malattie i sali minerali i sali minerali sono composti inorganici che svolgono un ruolo di fondamentale importanza nel funzionamento degli organismi viventi sia animali che vegetali sono coinvolti infatti in alcuni processi che vanno dalla sintesi delle proteine alla crescita e sviluppo di alcuni organi e tessuti sono essenziali ad esempio per lo sviluppo di denti e ossa fino alla regolazione dell equilibrio idrosalino delle cellule livelli del calcio nel sangue · · il calcio che svolge nell organismo varie importanti funzioni entra nella composizione delle ossa e dei denti lo scheletro umano contiene 1000-1200 g di calcio l assorbimento del calcio è favorito dalla vitamina d e dai sali biliari il fosforo elemento chimico di grande importanza È presente nel sangue e negli altri fluidi fisiologici nelle strutture ossee rappresenta la sostanza minerale dell osso i fosfati intervengono nelle tappe principali del metabolismo nel meccanismo di eliminazione renale e nel mantenimento del ph e dei il ferro è un minerale molto importante per il sangue e utilizzato nella produzione dell emoglobina una proteina presente nei globuli rossi la quantità media di ferro presente nell organismo è di 4,5 g la carenza di ferro porta a delle conseguenze una di queste è l anemia l acqua l acqua è assolutamente indispensabile alla vita la sua presenza nell organismo è indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici l acqua è il mezzo nel quale sono disciolti i sali minerali tra cui sodio potassio cloro fosforo calcio e nella quale si distribuiscono proteine e zuccheri e il solvente di molte sostanze regola la temperatura corporea ecc ·

[close]

p. 14

pagina 12 speciale alimentazione la corretta alimentazione è fondamentale per una buona qualità della vita il tradizionale modello alimentare mediterraneo è ritenuto oggi in tutto il mondo uno dei più efficaci per la protezione della salute ed è anche uno dei più vari e bilanciati che si conoscano la dieta mediterranea è sinonimo di equilibrio perfetto e corretta proporzione tra i vari nutrienti · proteine 15 · lipidi 25 · carboidrati 60 sulla base di tale modello è stata realizzata la piramide alimentare utile per comprendere l importanza dei vari alimenti e la quantità giusta da assumere la piramide alimentare giornaliera si articola in 6 piani in cui sono disposti in modo scalare i vari gruppi di alimenti ciascun gruppo deve essere presente nella nostra dieta in modo proporzionale alla grandezza della sua sezione alla base della piramide troviamo gli alimenti che possiamo utilizzare più liberamente mentre al vertice troviamo quelli che è meglio limitare al fine di ridurre il sovrappeso e prevenire l obesità e le patologie metaboliche ovviamente una dieta varia ed equilibrata deve essere associata ad un attività fisica quotidiana in modo da garantire un equilibrio tra consumo alimentare e spesa energetica.

[close]

p. 15

inserto di noi ragazzi numero 8 pagina 13 al fine di orientare la popolazione verso comportamenti alimentari più salutari il ministero della salute ha affidato ad un gruppo di esperti d.m del 1.09.2003 il compito di elaborare un modello di dieta di riferimento che sia coerente con lo stile di vita attuale e con la tradizione alimentare del nostro paese nasce così la piramide settimanale dello stile di vita italiana che si basa sulla definizione di quantità benessere qb sia per il cibo che per l attività fisica da questo modello di dieta scaturisce la piramide alimentare italiana che elaborata dall istituto di scienza dell alimentazione dell università di roma la sapienza indica i consumi alimentari giornalieri consigliati vengono date indicazioni sulle quantità di cibo da consumare ogni giorno secondo il criterio della quantità benessere qb porzioni di alimenti in grammi le qb di cibo e di movimento se opportunamente adattate alle esigenze del singolo individuo consentono di orientare lo stile di vita verso un equilibrio tra consumo alimentare e spesa energetica se si mangia per vivere si è sulla strada giusta per il reale benessere del nostro organismo.

[close]

Comments

no comments yet