Brennerbahn - Studie IT

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

i benefici economici della galleria di base del brennero nella fase di costruzione ed esercizio relazione finale

[close]

p. 2

editore comunità di azione ferrovia del brennero c/o consorzio osservatorio via stazione 3 i-39045-fortezza bz in collaborazione con camera di commercio di bolzano camera di commercio di trento wirtschaftskammer tirol consulenza scientifica ernst basler partner zurigo libera università di bolzano facoltà di economia editing e stampa artprint gmbh tel +39 0472 200 183 www.artprint.bz.it 2

[close]

p. 3

highlights la galleria di base del brennero crea le capacità necessarie per lo spostamento dalla strada alla rotaia prima di tutto per poter spostare il traffico pesante dalla strada alla rotaia serve una infrastruttura ferroviaria in alcuni tratti della vecchia linea del brennero realizzata ben 145 anni fa sono disponibili ormai soltanto poche tracce per il passaggio di treni aggiuntivi attualmente passa per il brennero ca il 27 di tutto il traffico merci dell arco alpino ca il 18 passa per la svizzera le previsioni di traffico per il brennero indicano un forte aumento della domanda di traffico merci la galleria di base del brennero con 300 treni al giorno può creare ulteriore capacità ferroviaria soltanto così sarà possibile spostare il traffico dalla strada alla rotaia e ridurre notevolmente il traffico pesante su gomma la realizzazione della galleria di base del brennero crea effetti positivi in termini di valore aggiunto di reddito e di occupazione già soltanto la costruzione della galleria di base del brennero e della tratta di accesso immediatamente successiva che va da fortezza a ponte gardena sta producendo e continuerà a produrre significativi effetti economici a livello sia nazionale che regionale in italia ed in austria lo stimolo dato dagli investimenti relativi pari a 10 miliardi di euro in tutta la fase di costruzione produrrà un valore aggiunto lordo di 15 miliardi di euro garantendo o creando oltre 200.000 posti di lavoro in alto adige e in tirolo si genereranno oltre 3,4 miliardi in termini di valore aggiunto e oltre 55.000 posti di lavoro È proprio l economia locale a poter trarre vantaggio dagli effetti sinergici di reti d impresa e di competenze l esercizio della galleria di base del brennero ridurrà gli impatti ambientali e i costi di trasporto e aumenterà l accessibilità nel settore dei trasporti passeggeri e merci la galleria di base del brennero ridurrà la distanza da percorrere di 21 km e quindi ridurrà notevolmente anche il tempo di percorrenza diminuiranno le pendenze eliminando così la necessità di impiegare locomotive di rinforzo e aumentando di almeno due volte il tonnellaggio netto trasportabile con lo spostamento del traffico dalla strada alla ferrovia si potranno notevolmente ridurre le emissioni di sostanze tossiche e di rumore aumentando la sicurezza stradale inserendo la galleria di base del brennero in un nuovo corridoio ferroviario che si estenderà da nord a sud i costi globali per il trasporto passeggeri e merci diminuiranno in modo sostanziale aumentando l`attrattiva del vettore ferroviario per gli utenti soltanto l espansione globale di tutto il corridoio del brennero potrà garantire l esercizio ottimale della galleria di base del brennero come già notato dal coordinatore europeo pat cox la galleria di base del brennero è il cuore dell`asse ferroviario lungo 2200 km che si estende da nord a sud tra berlino e palermo con cui si dovrebbe tra l`altro raggiungere l`importante obiettivo dell`unione europea di spostare il traffico dalla strada alla rotaia per ottenere questo scopo tuttavia si dovranno implementare a livello transfrontaliero e per tutto l`arco alpino adeguate misure accompagnatorie nei settori della logistica dei trasporti della tutela ambientale dei meccanismi del finanziamento incrociato e nell`internalizzazione dei costi esterni per citarne solo alcuni gli obiettivi strategici di un ampio spostamento del traffico dalla strada alla rotaia nel corridoio del brennero potranno essere raggiunti soltanto quando la galleria di base e le parti prioritarie delle tratte d`accesso saranno state completate in modo conforme alle necessità 3

[close]

p. 4

4

[close]

p. 5

indice 1 introduzione 7 2 effetti economici della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero 2.1 definizione degli effetti economici e dei livelli di impatto 2.2 risultati della valutazione 2.2.1 effetti economici in italia e in austria 2.2.2 effetti sull economia regionale in alto adige e in tirolo 8 8 9 2.3 panoramica di tutti gli effetti economici nazionali e regionali 14 3 effetti economici della fase di esercizio da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero 3.1 traffico sul brennero 3.2 il potenziale del bbt 3.3 analisi economica della fase di esercizio 3.3.1 panoramica e fattori 3.3.2 ambiente 3.3.3 costi del trasporto passeggeri 3.3.4 costi di trasporto merci 3.3.5 beneficio miglioramenti della raggiungibilità nel trasporto di passeggeri e merci 3.3.6 sicurezza del traffico 3.3.7 costi di gestione dell infrastruttura 15 15 16 17 4 risultati di sintesi e misure accompagnatorie 22 5 allegato ­ dati di base 5.1 fase di costruzione 5.2 fase di esercizio 25 25 25 5

[close]

p. 6

6

[close]

p. 7

1 introduzione sotto la presidenza della giunta provinciale di bolzano e della camera di commercio di bolzano la comunità d azione ferrovia del brennero si è posta l obiettivo di elaborare un analisi attuale ed esauriente dell economicità della galleria di base del brennero la presente relazione finale sintetizza i risultati dell analisi dell economicità delle fasi di costruzione ed esercizio della galleria di base del brennero tra innsbruck e fortezza nonché della galleria di allacciamento diretto da fortezza a ponte gardena i benefici economici della fase di costruzione vengono stimolati dagli investimenti tramite i rapporti di produzione e consumo degli attori del ciclo economico settore edile fornitori lavoratori ecc gli effetti economici come la creazione di valore aggiunto l occupazione e il reddito sono precisamente quantificabili i benefici economici della fase d esercizio invece anche alla luce delle esperienze fatte nella valutazione economica di altri grandi progetti infrastrutturali sono stati volutamente considerati soltanto dal punto di vista qualitativo tale scelta è dovuta ad una serie di incertezze nella progettazione da una parte produrre delle previsioni su una fase di esercizio così lunga almeno 150 anni è un operazione carica di molte incognite dall altra un analisi costi-benefici precisa e quantitativa potrà essere svolta soltanto quando saranno state definite chiaramente e in collaborazione con le imprese ferroviarie le capacità di tutte le tratte lungo il corridoio monaco ­ verona 7

[close]

p. 8

2 effetti economici della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero 2.1 definizione degli effetti economici e dei livelli di impatto la realizzazione della galleria di base del brennero da innsbruck a fortezza e la tratta di accesso diretta da fortezza a ponte gardena porterà durante tutta la fase costruttiva 2007-2025 ad un elevata richiesta di prestazioni sia inerenti alla costruzione stessa che di consultazione con le relative prestazioni accessorie con tutti gli effetti sulla creazione di valore aggiunto sull occupazione e sul reddito nei paragrafi seguenti si analizzeranno prima di tutto gli effetti economici in italia ed in austria e cioè negli stati direttamente interessati dalle attività di costruzione in un secondo momento si descriveranno gli effetti sull economia regionale per l alto adige e il land tirolo la base per il calcolo degli effetti sul ciclo economico di un impulso di crescita dovuto ad investimenti è l impiego di un cosiddetto modello input-output che mostri i rapporti di fornitura e consumi tra i settori di una economia nazionale oppure di tale economia con l estero quali effetti si presentano nell esame del ciclo economico e su quali livelli agiscono questi effetti prima di tutto un aumento della richiesta di beni e servizi delle imprese coinvolte porta ad un aumento della loro produzione e pertanto del loro fatturato se dal valore prodotto si sottraggono i costi intermedi ne risulta il valore aggiunto lordo un parametro particolarmente illuminante dello stato di benessere economico generale1 l aumento di produzione causato dall impulso di crescita dato dagli investimenti richiede tra l altro un maggiore impiego della forza lavoro quanti occupati sono necessari per soddisfare l aumento della richiesta gli occupati a loro volta ricevono una certa retribuzione che una volta tolte le imposte indirette e i contributi possono destinare al risparmio o a beni di consumo la realizzazione di un infrastruttura dei trasporti rappresenta uno stimolo agli investimenti che ha notevoli effetti economici sulla domanda la produzione l occupazione e il reddito tali effetti agiscono a diversi livelli a livello diretto si riscontrano nei settori direttamente interessati dagli investimenti stessi in questo caso si tratta dell affidamento di incarichi da parte di bbt se ad imprese del settore edile che realizzano la galleria e ad imprese di servizi incaricate di mansioni inerenti la progettazione oppure di consulenza 8 1 partendo dalla creazione del val e aggiungendovi il saldo netto delle sovvenzioni per beni e le imposte sui beni imposte nette sui beni si ottiene il prodotto interno lordo.

[close]

p. 9

si definiscono invece effetti indiretti le produzioni intermedie derivanti dall aumento della domanda con conseguenti aumenti di domanda e di produzione in una seconda fase se ad esempio un impresa edile ha bisogno di acciaio per l avanzamento dello scavo acquisterà questo materiale presso un azienda produttrice di tale bene per la produzione dell acciaio stesso ci saranno costi per l acquisto di materiali e materie prime l impulso dovuto agli investimenti non si esaurisce con l aumento dei fatturati ma contribuisce a produrre anche redditi più elevati e possibilità di consumo maggiori per i nuclei familiari i lavoratori che partecipano alla costruzione della galleria di base del brennero spendono parte della loro retribuzione per beni alimentari vestiario manutenzione dei propri veicoli o per le vacanze in tal modo riparte un nuovo ciclo per così dire indotto che va ad agire a propria volta sui fattori della domanda della produzione dell occupazione e del reddito gli effetti economici si presentano così in modo diretto indiretto e indotto 2.2 risultati della valutazione 2.2.1 effetti economici in italia e in austria effetti economici della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero in italia e in austria italia incidenza sul livello di partenza in austria incidenza sul livello di partenza in totale prodotto interno lordo mln euro valore aggiunto lordo mln euro imposta sui prodotti al netto dei contributi mln euro redditi da lavoro dipendente mln euro consumo privato mln euro addetti anni-addetto addetti anni-addetto per milione di euro investito 10.144 9.771 373 4.562 2.836 116.621 20 0,71 0,58 0,63 0,78 0,34 0,48 5.708 5.570 138 2.782 1.514 83.846 19 2,33 2,13 2,09 2,01 0,75 1,98 15.852 15.341 511 7.344 4.350 200.467 fonte bbt se complessivamente sono stati investiti per la costruzione della galleria di base del brennero e la tratta di accesso fortezza-ponte gardena 10,29 miliardi di euro ai prezzi base 01.01.2012 quali effetti economici sono prevedibili in futuro 9

[close]

p. 10

su tutta la fase costruttiva dal 2007 al 2025 in italia e austria i paesi oggetto dell indagine lo stimolo portato dagli investimenti genererà un prodotto interno lordo cumulativo pari a 15,85 miliardi di euro composto da un val pari a complessivi 15,34 miliardi di euro e imposte nette per 511 milioni di euro due terzi del val prodotto riguardano l italia e un terzo l austria per quanto concerne l occupazione gli investimenti andranno a creare o mantenere 200.500 posti di lavoro in tutta la fase costruttiva di cui 116.600 in italia e 83.800 in austria2 per ogni milione di euro investito si andranno a mantenere o a creare tra 19 austria e 20 italia posti di lavoro in complesso dei 7,34 miliardi versati per le retribuzioni dei lavoratori 4,35 saranno spesi per il consumo privato la realizzazione della tratta innsbruck-ponte gardena con la galleria di base del brennero genera un val pari a complessivi 15 miliardi di euro in italia e austria per meglio comprendere la portata delle conseguenze degli investimenti in italia e austria gli effetti prodotti come ad es il valore aggiunto il reddito e l occupazione vengono riferiti al loro livello di partenza usando come grandezza di riferimento la creazione di valore il reddito e l occupazione in tutta l austria e in tutta italia per un anno le relative quote in italia sono senz altro inferiori a quelle in austria dato che l economia italiana è notevolmente più grande e presenta maggiori capacità dal val creato in italia durante tutta la fase costruttiva pari a 9,77 miliardi di euro risulta una quota di partenza per il valore aggiunto lordo in tutta italia pari al 0,58 mentre la quota corrispondente in austria 5,57 miliardi di euro è di 2,12 distribuzione annuale degli investimenti e degli effetti economici della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero in italia e in austria investimenti e valore aggiunto lordo 3000 2500 2000 1500 1000 500 0 fino al 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023 2024 2025 30000 occupazione anni-addetto 25000 20000 15000 10000 5000 0 occupazione anni-addetto valore aggiunto lordo investimenti fonte bbt se durante l intera fase costruttiva della tratta da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero gli effetti economici analizzati si presentano con intensità variabile È notevole soprattutto la diminuzione a partire dall anno 2020 questo è dovuto secondo bbt se al passaggio dalla realizzazione della costruzione grezza al relativo rivestimento e attrezzaggio 2 10 il numero stimato dei posti di lavoro anni-addetto va considerato come posto di lavoro aggiunto soltanto in senso lato dato che la domanda si compone da un insieme di nuove assunzioni ore di straordinario e l`eliminazione di posti in sotto-occupazione.

[close]

p. 11

2.2.2 effetti sull economia regionale in alto adige e in tirolo effetti sull`economia regionale della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero in alto adige e in tirolo alto adige incidenza sul livello di partenza in tirolo incidenza sul livello di partenza in totale prodotto interno lordo mln euro valore aggiunto lordo mln euro imposta sui prodotti al netto dei contributi mln euro redditi da lavoro dipendente mln euro consumo privato mln euro addetti anni-addetto 1.923 1.868 55 674 401 36.859 12,63 13,48 10,50 4,98 6,94 14,53 1.567 1.540 27 550 281 21.442 6,36 6,25 6,37 4,51 4,22 5,47 3.490 3.408 82 1.224 682 58.301 fonte bbt se nelle regioni in cui viene realizzata la galleria di base del brennero e/o la tratta di accesso da fortezza a ponte gardena gli investimenti hanno effetti molto positivi anche sull economia locale nel periodo dal 2007 al 2025 si genererà in alto adige un val cumulativo pari a 1,87 miliardi di euro il che corrisponde ad una quota del 13,48 rispetto al livello di partenza relativo nella regione del tirolo il val generato sarà pari a 1,54 miliardi di euro e cioè il 6,25 del livello di partenza con una richiesta di 58.300 posti di lavoro nel corso dell intera fase costruttiva la costruzione della galleria di base del brennero e della tratta di accesso da fortezza a ponte gardena risulta molto vantaggiosa anche a livello locale la realizzazione della tratta innsbruck-ponte gardena con la galleria di base del brennero porterà alla generazione di un val in alto adige e in tirolo pari a ca 3,4 miliardi di euro un esempio concreto degli effetti prodotti in modo indiretto o indotto a livello locale sono le spese per il vitto e alloggio dei lavoratori nei cantieri in alto adige e tirolo durante tutta la fase di costruzione della galleria di base del brennero opereranno direttamente nei cantieri in media 500 lavoratori all anno di cui l 84 saranno manovali di cantiere e per il 16 altri dipendenti impiegati del settore amministrativo geologi etc i lavoratori non residenti direttamente in regione devono essere alloggiati nei vari comuni per il periodo della costruzione l attività delle aziende locali nei settori della gastronomia del commercio e dei servizi porterà all alto adige a al tirolo fatturati pari a 77 milioni di euro i lavoratori di cantiere della bbt se vivono nelle vicinanze dei cantieri per tutta la durata dei lavori andando a generare un fatturato locale pari a ca 77 milioni di euro 11

[close]

p. 12

non da ultimo il fenomeno del turismo di cantiere con numerose visite ai cantieri della bbt se e agli infopoints ha un effetto positivo per il turismo e la ristorazione locale generando fatturati nei comuni adiacenti pari a 5 milioni di euro l infopoint lavora inoltre con gli operatori turistici nelle varie regioni per collegare la visita ai cantieri con visite ad altri siti d interesse musei esposizioni o attività del tempo libero e sportive con le spese per vitto alloggio e prestazioni turistiche i visitatori ai cantieri e agli infopoints della bbt se produrranno un fatturato in regione pari a ca 5 milioni di euro la realizzazione della galleria di base del brennero a prescindere dai molteplici effetti diretti indiretti e indotti produce anche altri effetti economici come ad es i costi e benefici esterni che non sono considerati nelle analisi sopra descritte o lo sono soltanto in parte la costruzione della galleria di base del brennero crea fattori di disturbo il rumore le vibrazioni e impatti sull ambiente diminuendo così il beneficio che ne traggono i confinanti È possibile fare una stima indiretta dei costi esterni in base alle spese necessarie per la riduzione o neutralizzazione3 del danno per la stima relativa si possono usare concretamente i costi previsti dalla bbt se i costi alla bbt se per ridurre ed eliminare i fattori di disturbo causati dai lavori di costruzione sono pari a ca 65 milioni di euro 12 3 comprendono tutte le spese effettuate durante e dopo la fase di costruzione per evitare degli effetti negativi o per poterli limitare.

[close]

p. 13

diversamente da quanto avviene con i costi esterni il beneficio esterno ha un effetto fortemente positivo dato che si possono anche ottenere dei risparmi la costruzione della galleria di base del brennero permette ad esempio di ottenere con costi contenuti dell energia geotermica dalle acque di galleria da impiegare per la produzione di energia verde inoltre è possibile impiegare il cunicolo esplorativo per la posa di linee per la trasmissione di energia e di dati le acque di galleria possono essere impiegate per ottenere energia geotermica la realizzazione della galleria di base del brennero produce altri vantaggi per le regioni dell alto adige e del tirolo generando effetti sinergici di reti d impresa e di competenze tali effetti derivano soprattutto dalla creazione di sapere il risultato delle esperienze raccolta dalle imprese esecutrici e dai comuni stessi nel corso della realizzazione delle opere la presenza dei cantieri implica la necessità di affidare diversi incarichi molti di questi corrispondono all attività usuale delle imprese ma in alcuni casi si tratta di vere e proprie sfide gli effetti sinergici sono dovuti soprattutto al fatto che per poter svolgere le prestazioni richieste molte imprese edili devono riunirsi in consorzi per trarre vantaggio dalle rispettive esperienze tecniche questo è vantaggioso soprattutto per le imprese piccole e locali che si uniscono a imprese rinomate e particolarmente concorrenziali per creare sinergie attraverso la rete di conoscenze creata dalla bbt se con molte università si promuove la ricerca con tesi per lauree brevi e lunghe e di dottorato in tal modo si crea sapere i lavori di costruzione della galleria di base del brennero aumentano l esperienza e le referenze delle imprese esecutrici si genera sapere e si promuovono la ricerca e lo sviluppo 13

[close]

p. 14

2.3 panoramica di tutti gli effetti economici nazionali e regionali gli investimenti per la galleria di base del brennero pari a 8,59 miliardi di euro e la tratta di accesso fortezza ponte gardena per 1,70 miliardi di euro hanno effetti diretti indiretti e indotti sull economia a titolo esemplificativo durante tutto il periodo di costruzione viene generato un valore aggiunto lordo val in italia e in austria di 15,34 miliardi di euro la maggior parte degli effetti economici è da ricondurre alla costruzione del bbt per i maggiori investimenti che comporta i vantaggi economici in alto adige e in tirolo sono superiori alla media cioè nelle regioni in cui le opere vengono costruite dei 15,34 miliardi di valore aggiunto lordo prodotto 3,41 miliardi il 22,2 restano in alto adige e in tirolo panoramica degli investimenti e degli effetti economici nazionali e regionali della fase di costruzione da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero bbt tratta di accesso fortezza ponte gardena totale investimenti mln euro 8.585 1.702 10.287 effetti economici nazionali italia e in austria 13.057 12.649 6.088 3.568 168.337 prodotto interno lordo mln euro valore aggiunto lordo mln euro redditi da lavoro dipendente mln euro consumo privato mln euro addetti anni-addetto 2.795 2.692 1.257 781 32.130 15.852 15.341 7.345 4.349 200.467 di cui effetti sull`economia regionale alto adige e tirolo 2.961 2.894 1.038 571 48.146 prodotto interno lordo mln euro valore aggiunto lordo mln euro redditi da lavoro dipendente mln euro consumo privato mln euro addetti anni-addetto 530 515 186 110 10.155 3.490 3.408 1.224 682 58.302 fonte bbt se circa 3,4 miliardi di euro cioè il 22,2 del valore aggiunto lordo prodotto nell ambito della costruzione vengono prodotti in alto adige e in tirolo 14

[close]

p. 15

3 effetti economici della fase di esercizio da innsbruck a ponte gardena con la galleria di base del brennero 3.1 traffico sul brennero gli effetti economici nella fase di esercizio sono da ricondurre principalmente agli effetti del bbt sulla domanda di trasporto la domanda di trasporto è influenzata dal bbt che comporta non solo delle variazioni dell offerta di tratta ma anche tempi di percorrenza ridotti tratte più brevi nonché pendenze inferiori qui di seguito è innanzitutto illustrata la previsione di traffico dell analisi della progtrans e dei dati attuali del traffico del land tirol segue poi una descrizione degli ulteriori effetti dell offerta nonché alla fine una rappresentazione degli impatti dell offerta sull intero sistema economico nelle previsioni sul traffico si presuppone che la galleria di base del brennero nel 2025 sia stata ultimata in generale si prevede un significativo aumento della domanda nell ambito del traffico merci grazie al bbt l aumento della domanda riguarderà principalmente la rotaia domanda di trasporto al valico del brennero nel 2011 2025 e nel 2030 trasporto passeggeri millioni di viaggiatori all anno strada 2011 2025 2030 2 trasporto merci millioni di tonnelate all anno strada 29,4 30,92 30,92 ferrovia 15,41 32,32 36,22 ferrovia 3,6 3 20,0 3 24,52 26,42 6,62 8,12 1 verkehr in tirol ­ bericht 2011 progtrans ­ aggironamento della previsione sull traffico merci e passeggeri per il brennero 3 interpolazione lineare progtrans 2007 scenario di consenso il trasporto di persone su strada aumenterà moderatamente mentre per il periodo dal 2011 al 2030 il trasporto di passeggeri su rotaia registrerà un aumento di più del doppio da 3,6 a 8,1 milioni di passeggeri la domanda di trasporto merci aumenterà significativamente l aumento di trasporto merci su strada dal 2010 al 2030 aumenterà moderatamente mentre il volume di merci trasportate su rotaia registrerà un aumento di più del doppio da 15,4 milioni di tonnellate del 2010 a 36,2 milioni di tonnellate nel 2030 15

[close]

Comments

no comments yet