Artinsieme - La rivista che viene come viene - Anno 3 Numero 0 Universo 2

 

Embed or link this publication

Description

Rivista di Artinsieme. Movimento accademico artistico/culturale di Arte educativascuola di pensiero apolitica e apartitica

Popular Pages


p. 1

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv la rivista che viene come viene prima parte saggi e articoli aa.vv progetto arte per la vita di artinsieme con water for life

[close]

p. 2

artinsieme la rivista che come viene anno anno 3 numero 0 universo 2 parte saggi e articoli aa.vv artinsieme la rivista che viene viene come viene 3 numero 0 universo 2 primaprima parte saggi e articoli aa.vv artinsieme movimento accademico artistico/culturale di arte educativa scuola di pensiero apolitica e apartitica una rivista di pedagogia artinsieme la rivista che viene come viene è una manifestazione del progetto pedagogico di ricerca composito dal nome artinsieme e coordinata da un docente e indipendente senza direttore nè editore ciascuno si assume la responsabilità di ciò che scrive e ciò che pensa secondo il principio educativo dell autoresponsabilizzazione senza che il sottoscritto od altri autori collaboratori possano ritenersi responsabili per interventi di terzi viene distribuita via e-mail a chi ne fa richiesta e nel contempo è liberamente consultabile sul sito di artinsieme e flessibilmente aperiodica e destinata ai docenti ai professionisti in generale e a quanti hanno il piacere di leggerla vuole favorire la formazione permanente durante tutto l arco della vita sensibilizza alle donazione alla onlus water for life per il progetto arte per la vita e gratis e nessuno percepisce compensi si capisce che tale rivista trattasi di un progetto pedagogico ed artistico di tipo accademico e si spera non venga fraintesa e scambiata per stampa clandestina grazie per l attenzione fabrizio fiordiponti p.s per maggiori informazioni sullo spirito di questa iniziativa scrivete a fabrizio.fiordiponti@artinsieme.eu artinsieme progetto pedagogico per l arte di insegnare e per lo sviluppo del pensiero movimento accademico artistico/culturale di arte educativa si ispira a costituzione italiana dichiarazione onu diritti umani convenzione onu diritti dell infanzia dichiarazione onu ambiente umano è per l arte e la scienza la cultura la liberta la pace la giustizia la fratellanza l amore la verità il rispetto la solidarietà l amicizia l umiltà la civiltà la democrazia la natura e l ambiente il futuro i bambini la vita ed ogni cosa che rientra nel campo del bene parole trasversali di tutti e di un tutto e non di una parte parole che non hanno un colore ma hanno il colore della luce la promozione sociale alla cultura del valore di tali parole nel loro significato etimologico e nella loro manifestazione ed espressione non ha scientificamente per logica in maniera assoluta alcuna posizione politica o partitica rientrando nel campo formativo della persona umana.

[close]

p. 3

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv artisieme note introduttive a questo numero collaborano in ordine alfabetico stella morgese medico ginecologo sessuologa enrica morgese avvocato e poetessa valeria vinci docente matematica gianna binda farmacista e scrittrice massimiliano maria palaia ingegnere e regista valentina carluccio psicologa gaspare armato storico laura bondi scrittrice e traduttrice emila sensale scrittrice e poetessa antonella di giulio musicista e docente di musica alessandra martinelli musicista e terapista per anziani daniela lojarro cantante e specialista in arti terapiche beppe devoti artista e dirigente scolastico luigi di bianco studioso ricercatore vincenzo campobasso scrittore e poeta marina argenti arteterapeuta per bambini fabrizio fiordiponti docente scuola primaria e artista progetto grafico copertina roberta fiordiponti foto giulio schirosi per info info@artinsieme.eu internet www.artinsieme.eu eventuali errori omissioni o quanto altro sono in buona fede

[close]

p. 4

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv wwww.artinsieme.eu

[close]

p. 5

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv editoriale giovani e violenza binomio da brivido di emilia sensale giovane è un termine correlato negli ultimi tempi a un altro terrificante vocabolo bullismo non si deve mai generalizzare in ogni contesto una preponderanza non può mai rappresentare l unità tuttavia è sconcertante apprendere dai mezzi d informazione che i ragazzi oggigiorno sono sempre più attratti dalla violenza ed agghiaccianti fautori d essa sono in aumento le cosiddette baby-gang bande di ragazzini pronti ad affrontare rabbiosamente altri gruppi giovanili spesso legati ad un ideale politico e si sente parlare di studenti che aggrediscono i compagni di scuola durante i festeggiamenti per la fine dell anno scolastico in un liceo del nord italia citando un recente episodio un ragazzino è stato picchiato e marchiato a fuoco dai suoi coetanei per completare un rito in onore di un nuovo membro del gruppo i rotocalchi divulgano spesso le motivazioni fornite dai giovani carnefici di crimini efferati non solo aggressioni ma anche omicidi e molte sono agghiaccianti alcuni accoltellano un coetaneo perché s era permesso di rivolgere avances ad un amica mentre altri affermano di aver commesso un semplice scherzo per movimentare una serata noiosa la violenza giovanile non presenta confini colpisce anche gli animali vittime di maltrattamenti d ogni genere ma soprattutto affascina un numero sempre maggiore di donne che si dimostrano capaci di commettere azioni illegali di tutti i tipi l aggressività secondo quanto affermato da esperti psicologi che hanno divulgato i risultati di un recente sondaggio è evidente anche nelle scelte sentimentali dei giovani non solo si è abbassata l età del primo rapporto sessuale 14 anni per le donne 16 per gli uomini e molti adolescenti ammettono di affrontare la sessualità senza usufruire di precauzioni ma i ragazzi hanno oramai disdegnato il classico corteggiamento fatto di appuntamenti frequenti e intensi e di galanterie e preferiscono rapidi flirt l erotismo è vissuto dai giovani non in modo dolce e romantico bensì con brutalità e prepotenza e gli adolescenti sfruttano i cosiddetti networks come il celeberrimo facebook alla ricerca di passioni che durano poco in media due settimane e una volta finite non lasciano nessuna emozione o la consapevolezza dell esperienza È difficile fornire le cause delle summenzionate violente attitudini dei giovani eppure la famiglia di origine ha sicuramente un influenza gli adolescenti sono abituati fin dall infanzia ad autogestirsi ma vivono fino all esasperazione una libertà che è in realtà una forte negligenza familiare parallelamente a tale situazione di abbandono i genitori sono dediti alla difesa assoluta dei figli qualsiasi sopruso compiano evitando in questo modo di educarli e di insegnargli la differenza tra bene e male i ragazzi dunque sanno di essere ciecamente protetti e giustificati dai familiari e la consapevolezza di un incondizionata indipendenza è probabilmente una delle tante cause dell indole violenta dei giovani destinati così a non essere mai veramente coscienziosi i giovani vivono in una società in cui ogni forma di creatività sembra assopita da un rigido meccanismo d intolleranza è necessario riconoscersi insipidamente in una massa e seguire ciecamente la sua dottrina mentre la mancanza di elasticità nei rapporti interpersonali e nei confronti delle scelte esistenziali genera inesorabilmente il razzismo in altre parole l intransigenza nei riguardi di chi mostra dissimili preferenze ideologiche o diverso colore della pelle nonché la cieca fiducia in coloro che offrono abbaglianti illusioni d ogni genere la nostra società tuttavia resasi consapevole degli errori commessi in passato mostra di voler usufruire del bagaglio di esperienze e di ideali fornito dalla storia dell umanità e i giovani potrebbero essere gli artefici di una civiltà che riesce a migliorarsi quotidianamente e ad offrire continue speranze e serenità per far ciò è necessario che gli adolescenti trascurino il fascino malato della violenza e imparino che nella vita le circostanze e le emozioni più belle si conquistano con la caparbietà del cuore ed il sudore della fronte mezzi di comunicazione come internet potrebbero allora non essere solo meri strumenti d intrattenimento ma delle vere e proprie tecnologie utili a diffondere facilmente salubri ideologie come la consapevolezza che la brutalità genera solo malvagità e morte mentre coltivare sentimenti di pace e di vero amore per quanto richieda tempi lunghi a volte implica passioni salubri e impulsi alla vita emilia sensale

[close]

p. 6

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv wwww.artinsieme.eu

[close]

p. 7

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv arte per la vita progetto di artinsieme con water for life progetto arte per la vita di artinsieme con water for life l associazione acqua per la vita water for life wfl è stata fondata da elio sommavilla nel 1987 con l obiettivo di preparare i giovani geologi somali a trovare delle soluzioni ai gravi e drammatici problemi della somalia la scarsità di acqua da bere e l alta salinità causa prima dell alta mortalità infantile dal 1987 al 1991 viene realizzata dagli stessi geologi somali una serie di ricerche idrogeologiche in tutto il paese con scavo di pozzi nelle città nei villaggi e in punti d incontro dei nomadi nel `91 di fronte alla tragedia della fame e all arresto dell attività agricola a causa della guerra civile l associazione estende l attività al settore dell irrigazione nelle regioni del medio e basso shabeelle per permettere ai contadini di produrre il cibo per la propria sopravvivenza contemporaneamente si prende cura delle vittime della guerra e della fame aiutando migliaia di orfani a sopravvivere a crescere e a costruirsi un futuro agli orfani ed ai ragazzi poveri dei villaggi l associazione dedica attualmente la maggiore parte delle sue energie con l intento di renderli autosufficienti e metterli in grado di diventare protagonisti nel processo di ricostruzione del loro paese elio sommavilla è geologo docente presso l università di ferrara e di mogadiscio attualmente in pensione da quasi 30 anni ha messo a disposizione le sue competenze tecniche e dedicato tutte le sue energie per realizzare il grande sogno di ridare dignità e speranza ad una popolazione oppressa dalle tragiche conseguenze del sottosviluppo e negli ultimi 14 anni di una guerra civile ancora in atto profondo conoscitore e rispettoso della realtà somala ha studiato e introdotto una nuova tipologia edilizia ecologica non utilizza il legno ben inserita in abitati di capanne con fondazioni adatte a terreni espansivi l ha utilizzata anche nei nuovi edifici scolastici in costruzione nei villaggi suo è anche il modello di banco scolastico monoposto adatto alle esigenze del metodo didattico attivo ha messo a punto un sistema meccanizzato di sollevamento dell acqua dei pozzi a largo diametro di facile costruzione e gestione che consente la protezione dall inquinamento esterno attualmente si sta occupando di perforazione di pozzi mediante tecniche semplici ed economiche e di energia solare per l emungimento dell acqua e per l illuminazione iniziando dalle scuole dei villaggi nei quali l elettricità non esiste ancora ha in cantiere anche un progetto per il montaggio di pannelli fotovoltaici da affidare assieme a parecchie altre iniziative agli orfani del `92 filosofia di intervento aiutare per non avere piÙ bisogno di aiuto non il pesce e nemmeno la lenza ma solo quanto occorre per costruirsela

[close]

p. 8

artinsieme la rivista che come viene anno anno 3 numero 0 universo 2 parte saggi e articoli aa.vv artinsieme la rivista che viene viene come viene 3 numero 0 universo 2 primaprima parte saggi e articoli aa.vv cara amica o caro amico se vuoi ringraziarci per il servizio culturale che svolgiamo in questo luogo virtuale fai una libera donazione alla onlus water for life troverai come all interno aiutaci ad aiutare la vita partecipa al progetto arte per la vita di artinsieme la cultura in arte al servizio della solidarietà cioè non un centesimo perduto a monte in uffici impiegati esperti e espatriati le spese di gestione sono dell ordine dello 0,6 il risparmio calcolabile in base agli standard di varie organizzazioni copre gli stipendi dei 350 operatori locali ciascuno con una media di più di 10 familiari a carico i quali dopo un periodo di lavoro fatto assieme a pochi volontari italiani gestiscono i programmi senza gli handicap incontrati dagli espatriati per problemi di lingua e cultura e con maggior senso di responsabilità e gratificazione coinvolgendo le comunità un effetto a catena che non scompare con i progetti donate alla water for life ognuno per quello che puo potrete dirvi almeno io l ho fatto causale donazione progetto arte per la vita di artinsieme

[close]

p. 9

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv acqua per la vita ­ wfl è una onlus pertanto i contributi in denaro o in natura a favore della nostra associazione sono detraibili fiscalmente in ragione del 10 del reddito annuo dichiarato a questo scopo i versamenti devono essere erogati per mezzo di bonifico bancario o postale oppure con assegno bancario circolare o carta di credito il codice fiscale di wfl è 96050200227 per i versamenti usare i codici iban sotto indicati cassa rurale di trento it 94 o 08304 01801 000000015606 banca intesa san paolo it 61 z 03069 01814 067846870219 unicredit it 89 n 02008 01820 000075235504 arte per la vita progetto di artinsieme con water for life causale donazione progetto arte per la vita di artinsieme preghiamo di chiedere espressamente alla banca di annotare l indirizzo completo di chi versa per devolvere il 5 x mille a favore della nostra associazione basta inserire il codice fiscale di acqua per la vita 96050200227 nell apposita casella del modello 730-1bis e sotto apporre la propria firma acqua per la vita ­ wfl onlus 38100 trento ­ c.p 307 tel +39 3480686148 +39 0461922117 e-mail giulianobortolotti@alice.it nairobi p.o.box 25695 tel fax +25420-4180682 e-mail wfl@africaonline.co.ke internet www.waterforlife.it progetto arte per la vita di artinsieme con water for life ringraziamo coloro i quali hanno gentilmente donato alla water for life onlus nella speranza che questa iniziativa possa coinvolgere sempre più persone water for life non è una onlus come tutte le altre ha spese di gestione intorno allo 0,6 se donate 10 euro siete sicuri che questi soldi serviranno praticamente quasi tutti alla causa non andranno a finanziare campagne pubblicitarie e/o a mantenere la struttura stessa associativa di molte fra le associazioni che operano nel sociale soprattutto quelle più conosciute tali onlus sono divenute strutturalmente così pesanti e complesse da aver bisogno esse stesse di solidarietà per potersi mantenere e quello che si può va alla causa

[close]

p. 10

wwww.artinsieme.eu

[close]

p. 11

artinsieme la rivista che viene come viene anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv il sentimento dell amore di laura bondi letteratura

[close]

p. 12

artinsieme la che viene viene come viene numero 3 prima parte artinsieme la rivista rivista checome viene anno 3anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv come vuole il manifesto di artinsieme tutte le forme d arte interagiscono fra loro per creare la conoscenza quindi parlare di letteratura significa anche `scomodare la storia la filosofia la pedagogia la retorica la pittura etc infatti per prima cosa si deve considerare un opera nel contesto in cui è nata e si è sviluppata quindi la storia e poi l ambiente in cui si è creata l argomento trattato lo stile l ispirazione dell autore l accoglienza da parte del pubblico dell epoca in corso e di quelle successive e così via tutto è legato e collegato a tutto senza prescindere da alcunché per esordire in questo spazio gentilmente offertomi da fabrizio fiordiponti anima mente e cuore di questo progetto e di questa rivista avevo dapprima pensato ad un omaggio a francesco petrarca non solo perché la mia tesi di laurea riguardava la sua poesia ma soprattutto perché era aretino quindi le sue radici sono legate alle mie seppure a distanza di circa settecento anni i miei genitori mi hanno chiamata laura proprio in omaggio alla donna cantata dal poeta in petrarca ho visto un ideale argomento per spaziare nei vari campi del sapere che ruotano attorno al mio piccolo angolo di mondo ma l idea di un articolo monotematico per quanto grande sia la figura dell illustre poeta minacciava di essere qualcosa anche di monotono a livello qualitativo infatti pur inserendolo nel suo contesto facendolo interagire con predecessori e successori collegandolo alla cultura europea e alla letteratura classica greca e latina psicanalizzando la sua voglia di materialità nell anelito alla spiritualità rilevando la sua elevatezza stilistica e linguistica ebbene alla fine sarebbe uscito fuori lo stesso un articolo magari accattivante ma che avrebbe sminuito la portata della rivista in cui si viene a trovare e forse anche lo stesso petrarca artisieme è come una corsa sfrenata nelle vaste distese dell arte dove si respira a pieni polmoni la conoscenza e si colgono i fiori dai singoli campi del sapere per farne un bel mazzo variegato profumato colorato e comprensivo di tutte le specie perché solo così potrà essere una vera completa composizione di conoscenza allora ho preso spunto da certe riflessioni di fabrizio su facebook per trovare un comune denominatore un `tema che potesse legare insieme autori e opere diverse nel campo specifico della letteratura e un argomento sfruttato ormai nei secoli da qualsiasi forma d arte ma in fondo io credo sia quello che riesca a coinvolgere gli animi di tutti anche di coloro che possono sembrare più insensibili sto parlando dell amore tanto denigrato e banalizzato ma pur sempre sentimento portante della società di ogni tempo e quindi anche delle espressioni artistiche che ne derivano analizzato criticato studiato classificato nelle sue molteplici sfaccettature l amore ha trovato sempre nella letteratura come in qualsiasi altro campo un ruolo quasi fondamentale fin dalle epoche più remote.

[close]

p. 13

artinsieme la che viene viene come viene anno 3 numero 0 universo artinsieme la rivista rivista che come viene anno 3 numero 3 prima parte 2 prima parte saggi e articoli aa.vv letteratura il sentimento dell amore si potrebbe partire dai canti e dai testi della grecia e della roma antica l iliade l odissea le tragedie greche di eschilo sofocle ed euripide avevano sempre alla base un amore impossibile o incestuoso verso una persona o verso il potere o verso gli dei per non parlare delle odi di alceo anacreonte e saffo circa nel 600 a.c colui mi sembra agli alti dei simile che teco siede e sì soavemente cantar t ascolta e in atto sì gentile dolce ridente com io ti veggio palpitar mi sento nel petto il core in quel beato istante non vien più suono d amoroso accento sul labbro ansante muta s intrica la mia lingua accensa scorre ogni vena ronza tintinnio dentro gli orecchi notte alta s addensa sul guardo mio sudor di gelo le mie guance inonda fremito assale e abbrivida ogni membro e senza spirti pallida qual fronda morta rassembro saffo frammento 31 v traduzione di ugo foscolo 1790 questi versi furono ripresi e `tradotti poi anche da catullo i sec a.c nel suo carme 51 tra gli altri `carmina dedicati all amore e ispirati dalla stessa saffo in seguito ovidio con le metamorfosi propone la trasfigurazione dell amore nel mito nell interazione tra dei e uomini con le conseguenze di amori impossibili o proibiti e la successiva espiazione-trasformazione in piante cose o animali quasi una spiegazione di una genesi primordiale in nome dell amore di laura bondi

[close]

p. 14

artinsieme la che viene viene come viene numero 3 prima parte artinsieme la rivista rivista checome viene anno 3anno 3 numero 0 universo 2 prima parte saggi e articoli aa.vv dalla latinità al medioevo dove si colloca l opera di gottfried von strassburg ripresa dalla tradizione celtica di tristano e isotta la storia dell amore sciagurato di tristano per isotta a causa di un filtro magico bevuto per errore porta inevitabilmente ad un finale tragico lo struggimento amoroso lascia spazio ad intrighi politici e gesta eroiche in puro stile medievale e cavalleresco nel xiii secolo l amore come ideale trova espressione nel dolce stil novo il cui manifesto sono i famosi versi di guinizzelli « al cor gentil rempaira sempre amore come l ausello in selva a la verdura né fe amore anti che gentil core né gentil core anti ch amor natura » dante ne la vita nova delineò i tratti di questo amore `cortese per la sua beatrice proprio nel canto xxiv del purgatorio viene usato per la prima volta il termine dolce stil novo ed il massimo esempio è il sonetto contenuto nel xxvi capitolo tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand ella altrui saluta ch ogne lingua devèn tremando muta e li occhi no l ardiscon di guardare ella si va sentendosi laudare benignamente d umiltà vestuta e par che sia una cosa venuta da cielo in terra a miracol mostrare mostrasi sì piacente a chi la mira che dà per li occhi una dolcezza al core che `ntender no la può chi no la prova e par che de la sua labbia si mova un spirito soave pien d amore che va dicendo a l anima sospira l amore idealizzato sospirato nei confronti di una donna onesta e portatrice di valori morali sono le basi anche del canzoniere di francesco petrarca ma qui l idealizzazione della donna sfuma in cedimenti puramente umani la passione l ardore trascendono la spiritualità mettendo in difficoltà il poeta che si trova ad anelare la spiritualità senza riuscire tuttavia a sfuggire alle tentazioni puramente materiali la poesia allora diventa la valvola di sfogo all ansia e all angoscia recate da tale conflitto interiore la poesia è il mezzo per superare la passione e tendere al trascendente all eterno in petrarca l amore è veramente sofferenza non finzione come era stato fino ad ora e la poesia con la sua ricerca di armonia e bellezza

[close]

p. 15

artinsieme la che viene viene come viene anno 3 numero 0 universo artinsieme la rivista rivista che come viene anno 3 numero 3 prima parte 2 prima parte saggi e articoli aa.vv letteratura il sentimento dell amore stilistica deve servire a lenire questo dolore a cercare di ricucire la frattura interiore del poeta-innamorato il sonetto xc è un esempio di come la passione e la sensualità di laura opprimano il cuore e la mente erano i capei d oro a l aura sparsi che `n mille dolci nodi gli avolgea e `l vago lume oltra misura ardea di quei begli occhi ch or ne son sì scarsi e `l viso di pietosi color farsi non so se vero o falso mi parea i che l ésca amorosa sul petto avea qual meraviglia se di sùbito arsi non era l andar suo cosa mortale ma d angelica forma et le parole sonavan altro che pur voce humana uno spirto celeste un vivo sole fu quel ch i vidi et se non fosse or tale piagha per allentar d arco non sana così nel sonetto i voi ch ascoltate in rime sparse il suono e nel sonetto xxxv solo e pensoso petrarca spiega come la memoria il ricordo e la poesia possano aiutarlo a sopravvivere nella consapevolezza che l amore e la passione sono più forti della sua voglia di spiritualità da petrarca è nata la corrente del petrarchismo che ha ripreso e poi via via modificato le tematiche e lo stile avviati dal grande poeta aretino con l avvento dell umanesimo e del rinascimento con la riscoperta dei grandi modelli del passato l italia diventa la culla della cultura un esempio per tutti i paesi stranieri sir philiph sidney sir thomas wyatt ed edmund spenser importano in inghilterra la forma stilistica ed i temi del sonetto petrarchesco che conquisterà anche william shakespeare in quest ultimo la situazione amorosa è più ambigua oscura non c è riferimento ad una persona amata particolare i toni sono più cupi i temi della tradizione a volte sono trattati con ironia il tempo è spesso il protagonista di laura bondi

[close]

Comments

no comments yet