Carta Bianca n.2

 

Embed or link this publication

Description

Giornalino scolastico dei ragazzi del Tesssitore, Schio

Popular Pages


p. 1

dat a 25 03 2013 nu mer o 2 scuola ss1 p maraschin via dei boldù 26 36015 schio vi ­ http ragazzi.iltessitore.it la foto più bella di carnevale markovic marina con piacere la redazione di weboldù vi annuncia il vincitore del concorso la foto più bella di carnevale l andamento del sondaggio pubblicato sul sito è stato un po manovrato ma le due foto più votate erano queste che pubblichiamo in prima pagina tra le due la redazione ha scelto a larga maggioranza quella che abbiamo intitolato mario bros inviataci da daniela dalle molle il premio per daniela è consistito in due biglietti per il cinema lo straordinario mago di oz come ringraziamento gli altri partecipanti al concorso riceveranno questo numero del giornalino carta bianca 2 gratuitamente in questo numero la semàna santa la pasqua ortodossa intervista doppia ruaro-zanella da schio alla francia grigny social networks bullismo e cyberbullismo le parolacce e i bigliettini frasi famose dei prof il parkour tom perry il fingerboard los churros notizie da sanremo barzellette consigli per il cinema giochi la nostra foto 2 3 4 5 6 7 8 9 10 10 11 11 12 12 13 14 1

[close]

p. 2

pagina 2 recurrences la semàna santa a cura di anna de chino pasqua è la celebrazione sacra dei cristiani in cui commemorano la passione morte e risurrezione di cristo la settimana santa si celebra in spagna con grande devozione in tutte le città e paesi della spagna ogni giorno della settimana santa si svolgono processioni religiose per le strade di solito organizzate da associazioni di fedeli chiamate confraternite in ogni processione partecipano una o più confraternite ad ogni confraternita è affidata un paso procesionàl immagine mobile della settimana i paso procesional possono essere baldacchini con figure religiose a volte solo una figura e talvolta gruppi scultorei che generalmente rappresentano tappe diverse della passione di cristo anche se ci sono eccezioni come per esempio i paso allegorici ad esempio un paso può rappresentare la preghiera nel giardino degli ulivi un altro larresto di gesù da parte dei soldati romani un altro lultima cena ecc ogni processione viene effettuata da uomini appartenenti ad un gruppo di penitenti o di contrade ci sono dei paso che devono essere portati perfino da cento penitenti perché pesano molto i penitenti indossano normalmente dei cappelli con la base a forma di cono il volto coperto con un panno in modo che nessuno lo riconosca e una tunica di colore vario a seconda della confraternita a cui appartiene e distintivi diversi i cappelli si possono chiamare in molti modi a seconda dei luoghi capirucho capirotes ecc sono molto conosciute in spagna le manifestazioni a zamora malaga valladolid cuenca león salamanca cartagena murcia e siviglia in alcuni paesi della spagna le varie fasi della passione di cristo sono rappresentate da attori nella settimana santa si preparano e si mangiano dolci tradizionali come la torrija una fettona di pane che viene bagnata nel latte o nel vino poi immersa nelluovo fritta e infine aromatizzata a proprio piacimento con diversi ingredienti come cannella liquore miele o zucchero mangiano anche patate e trote in salamoia per chiunque non ne fosse al corrente nella localitÀ di santa croce È stata fondata una scuola che insegna in modo piÙ approfondito la lettura scrittura in cirilico grammatica canto la storia e la geografia serba la scuola È aperta a tutti coloro che sono interessati a conoscere la cultura e le tradizioni serbe la scuola ha anche l obbiettivo di contribuire alla migliore integrazione dei ragazzi serbi e vuole proporsi come un ponte fra i due paesi quello in cui stanno crescendo e quello in cui sono nati e cresciuti i loro genitori infine una volta al mese viene a trovarci il padre milivoje topic della chiesa ortodossa serba di vicenza san luca per insegnarci la nostra religione per ulteriori informazioni potrete potete scrivere all indirizzo email slavisam33@yahoo.it sono molto conosciute in spagna le manifestazioni a zamora malaga valladolid cuenca león salamanca cartagena murcia e siviglia dove le varie fasi della passione di cristo sono rappresentate da attori marina markovic

[close]

p. 3

la pasqua ortodossa in serbia articolo di marina markovic raramente le date della pasqua cattolica e di quella ortodossa coincidono e questanno le due date sono molto distanti 31 marzo ­ 5 maggio seppure da entrambe le tradizioni sia prevista per la domenica dopo il plenilunio di primavera il motivo dovete sapere che le chiese ortodosse russa e serba non hanno accolto le modifiche del calendario gregoriano e hanno mantenuto quello giuliano con 13 giorni di ritardo rispetto allaltro per questo il capodanno il natale e la pasqua non coincidono le festività sono momenti di serenità trascorsi in famiglia in cui si servono ottime pietanze e si fanno giochi per i bambini nei balcani come da lunga tradizione non si trovano mega uova di cioccolato con carte argentate e piene di sorprese o conigli al cioccolato di gianduia ma semplici uova di gallina domestica e un vero coniglietto che viene lasciato correre durante tutto il giorno in giardino per la gioia dei bambini pagina 3 il clima di pasqua si sente già dalla domenica precedente detta domenica delle palme che dà inizio alla settimana della sofferenza di cristo per sette settimane si mangiano cibi magri alimenti senza tracce di carne uova latte e latticini burro e nessun altro cibo che abbia origini animali fino al veliki petak cioè al venerdì santo il venerdì santo è il giorno in cui si colorano e decorano le uova tradizionalmente la colorazione viene effettuata con bucce di cipolla di diverso tipo che danno la colorazione di svariati tipi di rosso per la decorazione si fissano sulle uova delle foglie o petali con una garza o una calza di nylon formando così delle splendide trame la mattina di pasqua ci si saluta con kristos vaskrse cristo è risorto e si risponde vaistinu vaskerse è vero cristo è nato e si va in chiesa il pranzo di pasqua è molto ricco e festoso si mangiano agnello maialino allo spiedo o arrosto si mangia anche la sarma cioè carne macinata unita a del riso e poi avvolta in foglie di crauti e fatta bollire fino alla cottura finale c è anche una salsa che si serve in tavola il giorno di pasqua ovvero l ajvar composto da peperoni rossi peperoncini piccanti aglio melanzane olio e sale pepe q.b si serve anche il kajmak cioè la panna agra da cucina artigianale foto delle uova che ho fatto l anno scorso se la tradizione italiana prevede la colomba pasquale come dolce tipico in bosnia c è il slavski kolac ovvero pane decorato con croci fiori rose lettere e qualsivoglia decorazione la cosa più divertente non solo per i bambini è la guerra delle uova si battono le uova una contro l altra e l uovo che ne esce vincitore lo si tiene per tutto l anno fino alla pasqua successiva assicurando in tal modo protezione per gli inquilini per la casa e per il bestiame la tradizione di colorare le uova è collegata all inizio della primavera cioè alla rinascita della natura la mia descrizione su come festeggio io la pasqua è finita spero che sia stata interessante la cosa più divertente è la guerra delle uova si battono le uova una contro l altra e l uovo che ne esce vincitore lo si tiene per tutto l anno fino alla pasqua successiva tanti auguri foto dello slavski kolac fatto da mia mamma

[close]

p. 4

pagina 4 l intervista doppia di filippo fanton e francesco pasin intervista ai proff filiberto zanella e franco ruaro ragazzi finalmente il momento è arrivato i vostri grandi francesco e filippo sono riusciti nella doppia intervista più sensazionale del secolo la doppia intervista al prof zanella e al prof ruaro state a vedere cosa ci hanno detto quando ha iniziato ad appassionarsi alla musica/all arte beh qui si forma una figura di luce come per un guardiano di immagini che cerca di ricordare linizio una parabola tesa sempre più lontana nel tempo comunque alla vostra età e molto durante il liceo artistico la musica mi è sempre piaciuta fin da piccolo alle elementari ne ero già appassionato continua a suonare/dipingere tutt ora sì è una storia che prosegue di pittura in pittura continuo a suonare il piano perché ha deciso di diventare un insegnante per diversi motivi comunque per interesse e passione È importante vivere larte comunicarla ed insegnarla non ho deciso io di diventare insegnante ma in realtà mi hanno chiamato dopo il liceo per fare il supplente infatti volevo fare lavvocato prima scuola in cui ho insegnato è stata quella di santorso sappiamo che ha fatto alcuni/e concerti/mostre ne ha altri in programma una in germania a franco-forte ndr beh i concerti capitano quando capitano lultimo lho fatto da direttore di coro in occasione dellepifania si ma non mi occupo direttamente del sito http www.fzanella.com ndr ha un sito web che tiene attivo e aggiorna costantemente no qual è il suo genere/corrente artistica preferito/a tutta larte è interessante e straordinaria comunque di particolare interesse larte astratta fatta in punta di pennello mi piacciono molti generi musicali ma sinceramente non amo molto i generi house-tecno e lirico ha un gruppo o cantante/artista preferito da qui a giotto tanti ad esempio rothko tiziano matisse turner vermeer giorgione piero della francesca il mio gruppo preferito sono i queen ha una canzone/quadro preferito più di uno compresa la cappella di santa maria del rosario di matisse a vence oppure lallegoria della pittura di vermeer a vienna e potrei continuare con il beato angelico nel convento di san marco a firenze la mia canzone preferita è who wants to live forever sempre dei queen quale tra le sue canzoni/opere le piace di più lascio a voi il compito tranquilli correggerò non lo la mia canzone che mi piace di più è quella che parla della guerra di mine nel pasubio durante la 2 guerra mondiale.

[close]

p. 5

italiani all estero pagina 5 incontro con l associazione amici di schio-grigny di giovanni dalla via nel mese di febbraio le classi seconde hanno avuto un incontro con alcune rappresentanti dellassociazione amici di schio-grigny che hanno appunto spiegato ai ragazzi la storia dellimmigrazione degli italiani a grigny ma si sono anche soffermate molto sulle condizioni di vita degli operai ma andiamo con ordine grigny è una cittadina a 23 km a sud di parigi oggi conta 28.000 abitanti ma alla fine dellottocento erano solo 580 comè possibile tutto ciò no non ha niente a che fare con fenomeni paranormali ma si tratta semplicemente di immigrazione nel 1904 charles piketty fonda la società piketty allo scopo di estrarre e di vendere la pietra molare molto richiesta allepoca e di cui il sottosuolo nei pressi di parigi e soprattutto a grigny era ricchissimo ma cosa ha che fare schio con tutto ciò ebbene a causa della mancanza di manodopera piketty fu costretto a rivolgersi allitalia dove la manodopera era presenta in gran quantità ma mancava il lavoro in particolare piketty si rivolse alla popolazione vicentina in particolare agli operai di posina schio valdastico valli del pasubio e piovene rocchette a causa di questo massiccio fenomeno di immigrazione la popolazione di grigny crebbe notevolmente e gran parte di essa era vicentina nelle miniere oltre che dalla mancanza di igiene la vita degli operai era messa continuamente a rischio per i crolli anche se col passare del tempo le condizioni degli operai cominciarono a migliorare grazie a qualche piccolo accorgimento preso dai proprietari delle cave nella città di grigny sono state intitolate alcune vie agli operai scledensi come la rue des carriers italiens e la rue de schio gli operai lavoravano dal lunedì al sabato e mezza giornata di domenica inizialmente emigravano solo i lavoratori in seguito arrivava anche la famiglia ma solo quando potevano contare sulla sicurezza di un alloggio costruito nel tempo libero da colui che era emigrato inizialmente gli operai guadagnavano 11 franchi ma non al giorno bensì per ogni carrello che riempivano e bisogna tener conto del fatto che i carrelli erano molto grandi ciò che si estraeva come già detto in precedenza era la pietra molare con la quale si ricostruì parigi in seguito alla guerra fanco-prussiana e che venne usata anche per la costruzione della metropolitana i rapporti tra lamministrazione della cittadina francese e quella di schio è cominciato nel 2003 in seguito nel 2005 nella città di grigny sono state intitolate alcune vie agli operai scledensi come la rue des carriers italiens e la rue de schio si è quindi rinsaldato quel rapporto socio-culturale tra le due città che ha dato il via a due associazioni a grigny lassocition amitiè grigny-schio e a schio amici di schio-grigny unassociazione apolitica e apartitica con lo scopo di promuovere e sviluppare sotto diverse le relazioni esistenti tra gli abitanti di schio e dellalto vicentino e quelle di grignye dintorni accomunati dalla loro storia questo incontro per la nostra classe è stato molto interessante e ci ha fatto riflettere su una realtà che non sempre consideriamo ma che fa parte della nostra storia e che non va dimenticata pagina 5

[close]

p. 6

pagina 6 in rete il numero dei social network disponibili nella rete è in continuo aumento ce ne sono di tutti i tipi e possono essere generalisti o centrati su un particolare argomento musica lavoro attualità etc È impossibile prenderli in esame tutti vediamo una panoramica dei più famosi e dei più utilizzati i social network di davide lorenzi facebook twitter netlog etc si parla sempre più di social network ma cosa sono davvero e come funzionano le reti di relazioni su internet quali sono i rischi connessi ad un uso poco attento e consapevole come mai i giovani e non solo sono così attratti dalle reti sociali su internet cosa sono i social network i social network sono siti che consentono di mettere le persone in contatto e far nascere relazioni permettono di comunicare e condividere la propria vita con altri utenti che vivono ovunque nel mondo per entrare a far parte della comunità di un social network è necessario effettuare una registrazione compilando il form di richiesta dati per il profilo del nuovo utente attraverso la creazione di un profilo personale chi si iscrive può raccontare qualcosa di sé pubblicare immagini link musica e video ed interagire con altri utenti in vari modi la community è costituita da un gruppo di utenti che si aggrega in base a interessi comuni per scambiarsi informazioni cercare il confronto attivando varie e profilate modalità di interazione interna al gruppo che si è formato secondo il censis 2012 quasi la metà della popolazione utilizza almeno un social network facebook è stato fondato nel febbraio del 2004 da mark zuckerberg all epoca studente diciannovenne presso l università di harvard il nome del sito si riferisce agli annuari che si chiamano appunto facebook con le foto di ogni singolo membro che alcuni college pubblicano all inizio dell anno accademico lo scopo iniziale di facebook era di far mantenere i contatti tra studenti di università e licei di tutto il mondo ma col tempo si è ampliato e oggi è diventato una rete sociale che abbraccia trasversalmente tutti gli utenti di internet a fine 2012 il numero degli utenti attivi nel mondo ha raggiunto il miliardo twitter è stato creato nel marzo 2006 dalla obvious corporation di san francisco il nome deriva dal verbo inglese to tweet che significa cinguettare È un servizio che consente di restare in contatto con altre persone attraverso lo scambio di veloci e frequenti risposte alla domanda che c è di nuovo si può condividere e scoprire cosa sta accadendo adesso in qualunque parte del mondo i tweet che contengono esattamente 140 caratteri vengono chiamati twoosh myspace è una comunità virtuale creata nel 2003 da tom anderson e chris dewolfe È utilizzato soprattutto da musicisti e da appassionati di musica ma è anche un portale che offre all utenza molte opportunità dalla semplice amicizia alla possibilità di promuovere se stessi in campo artistico riuscendo a farsi notare dai numerosi e rinomati artisti registrati e così via linkedin è un social network utilizzato principalmente per scopi professionali consente agli utenti registrati di mantenere una lista di persone conosciute e ritenute affidabili in ambito lavorativo cominciando così a costruire una propria rete di contatti invitando colleghi amici fornitori clienti habbo è un mondo virtuale dove i teenager possono socializzare attraverso degli avatar personalizzati questo mondo virtuale è basato attorno al concetto di un hotel con aree pubbliche create da habbo dove tutti gli utenti possono chattare netlog è un sito belga di social networking che si rivolge in particolare alla gioventù europea utilizza una tecnologia di localizzazione che assicura che tutti i contenuti siano personalizzati a seconda del profilo di ogni membro questo permette ad ogni utente di potere effettuare ricerche personalizzate e di ottenere una visione di insieme sulla comunità facendo in modo che siano mostrati solo i profili di quei membri che abbiano specifiche caratteristiche i pericoli dei social network dei rischi esistono soprattutto se si fa del web in generale e dei social network in particolare un uso poco attento e consapevole un primo problema la scelta delle informazioni personali da condividere i social network sono strumenti che danno l impressione di uno spazio personale o di piccola comunità si tratta però di un falso senso di intimità che può spingere gli utenti a esporre troppo la propria vita privata ed a rivelare informazioni strettamente personali provocando effetti collaterali anche a distanza di anni che non devono essere sottovalutati quando si inseriscono dati personali in un social network se ne perde il controllo ed i dati possono essere utilizzati rielaborati diffusi anche a distanza di anni una volta caricata una fotografia un video un file audio è possibile per chiunque copiarla sul proprio computer e poi a propria volta diffonderla per questo anche se si cancella la propria copia del file è possibile che ne esistano altre copie conclusioni a questo punto è inevitabile da una parte domandarsi i social network siano così importanti per i giovani e se ci sia qualcosa di cui preoccuparsi guardando al passato si può dire che da decenni internet è popolato da decenni da spazi di socialità bacheche elettroniche chat forum ciò che cambia con i social network è l intensità di queste relazioni che diventano più radicate e si avvicinano di più alle relazioni dal vivo per quanto riguarda il ruolo della famiglia diversi soggetti intervistati hanno raccontato di avere tra i loro contatti i propri famigliari si tratta in massima parte della famiglia `allargata cugini coetanei o parenti lontani rimasti al paese d origine o in alcuni casi residenti all estero anche i social network quindi se ben utilizzati sono utili forniscono straordinarie possibilità di analisi e approfondimento della realtà e soprattutto consentono di comunicare entrare in relazione con altri e non sempre solo in modo superficiale non ci sono vere e proprie strategie se non quella del buon senso come ci si dà delle regole di comportamento nella vita reale occorre farlo anche nel mondo virtuale un uso consapevole e attento di questi nuovi strumenti di comunicazione scongiura la maggior parte dei rischi e consente di godere solo del bello di internet.

[close]

p. 7

cyberbullismo di eugenia saganovschi il bullismo è un comportamento messo in atto da una o più persone che ha come obiettivo quello di prendere di mira e danneggiare una vittima designata che non riesce a reagire e a difendersi spesso le azioni di prepotenza continuano nel tempo per settimane mesi e addirittura anni e implicano unasimmetria nella relazione tra chi prevarica e chi subisce come per altre forme di disagio che coinvolgono bambini e adolescenti anche il bullismo sta assumendo forme e caratteristiche nuove legate alla sempre più massiccia diffusione delle nuove tecnologie quando le azioni di bullismo si verificano in rete si parla di cyberbullismo una forma di prevaricazione volontaria e ripetuta agita attraverso internet posta elettronica social network email chat blog forum e attraverso il telefono cellulare o smartphone sms mms fotografie scattate senza permesso diffusione di filmati intimi o riservati il bullismo è un comportamento messo in atto da una o più persone che ha come obiettivo quello di prendere di mira e danneggiare una vittima designata che non riesce a reagire e a difendersi spesso le azioni di prepotenza continuano nel tempo per settimane mesi e addirittura anni e implicano unasimmetria nella relazione tra chi prevarica e chi subisce come per altre forme di disagio che coinvolgono bambini e adolescenti anche il bullismo sta assumendo forme e caratteristiche nuove legate alla sempre più massiccia diffusione delle nuove tecnologie quando le azioni di bullismo si verificano in rete si parla di cyberbullismo una forma di prevaricazione volontaria e ripetuta agita attraverso internet posta elettronica social network email chat blog forum e attraverso il telefono cellulare o smartphone sms mms fotografie scattate senza permesso diffusione di filmati intimi o riservati il fenomeno è in crescita anche perché attraverso il web o il cellulare il bullo può agire indisturbato in quanto è protetto dallanonimato garantitogli dallutilizzo di tali tecnologie e può cambiare anche diverse volte la sua identità virtuale a differenza del bullismo reale dunque il bullismo virtuale non prevede un contatto diretto tra il bullo e la vittima che può non essere a conoscenza della vera identità del suo persecutore anche se è sempre più frequente che il bullismo reale inizi o prosegua attraverso il cyberbullismo come reagire in caso di problemi il ministero della pubblica istruzione ha attivato dal 2007 il numero verde nazionale 800 669696 allinterno della campagna per la lotta al bullismo smonta il bullo gli operatori rispondono a dubbi e domande raccolgono segnalazioni di atti di bullismo danno informazioni sul fenomeno e consigliano i comportamenti migliori da tenere in situazioni critiche lequipe del numero anti bullismo è formata da psicologi insegnanti genitori e personale ministeriale il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19 le domande più frequenti poste agli operatori del numero verde sono disponibili sul sito web www.smontailbullo.it È possibile rivolgersi anche alle linee di consulenza telefonica di telefono azzurro la linea gratuita 19696 il centro nazionale di ascolto dellassociazione è attivo in tutta italia 24 ore su 24 365 giorni allanno pagina 7 branco di scuola una semplice storia di bullismo di nonsoloteatro con l attore guido castiglia era una piccola città uguale a tante altre con la periferia truccata da metropoli squallida resa più vivace dalle scritte sui muri una città come un altra a quaranta chilometri dalla grande città giorgio e sofia abitavano a ciminieravecchia il quartiere nato sulle rovine della vecchia acciaieria a duemilasettecentosedici passi dal centro È stata sicuramente unesperienza stimolante quella di trovarsi con i ragazzi delle terze di schio al teatro astra per assistere ad uno spettacolo sul bullismo sul palco non c erano scenografie attori e costumi e il colore principale era il nero un rettangolo nero e una sedia da ufficio con rotelle nera erano lo spazio sul quale su muoveva un solo attore le luci bianche che lo illuminavano però facevano in modo che tutti nella sala ed eravamo in tanti fossero concentrati sul suo racconto e devo dire che alla fine sembrava veramente daver visto vari personaggi con le loro particolari caratteristiche affiorare tra le battute e le mosse lattore ci ha detto che lo spettacolo è nato da un laboratorio sul bullismo fatto con ragazzi dal quale poi guido castiglia ha tratto il racconto a trecento km all ora pubblicato nel 2008 dalla casa editrice fondazione a colonnetti branco di scuola è la storia di un fratello e una sorella che in modo diversa sono stretti nella morsa del bullismo che vede nel più debole una preda da aggredire non parla di fatti clamorosi o di spettacolari vandalismi ma di un tradimento di un fratello nei confronti della sorella e di prese in giro persistenti e diffuse tra i ragazzi di un liceo lattore ha usato come linguaggio l ironia e comicità per coinvolgerci senza però rischiare di banalizzare il tema il grande bullo alla fine viene mostrato per ciò che è veramente cioè un debole che ha bisogno di umiliare qualcuno più debole di lui con laiuto di qualche gregario per sentirsi forte e al centro dellattenzione definisci cosa significa per te · felicità · successo · arroganza · affetto · vergogna · bellezza

[close]

p. 8

pagina 8 detto tra noi parolacce sì insulti no ma solo in certi casi di chiara molinari da focus junior intanto sappiate che è ormai definitivamente provato che le parolacce le si impara dagli adulti anche se poi sono loro a sgridarci e metterci in punizione se ne diciamo una ma sappiate che le parolacce fanno bene ma per sfogo ma non dev essere uno sfogo che si fa contro altre persone ma per scaricare la tensione provocata da un trauma o da un insuccesso infatti,un gruppo di studiosi dell università inglese di keele ha chiesto a 64 studenti di immergere una mano nell acqua gelata e di resistere il più possibile pronunciando parolacce poi hanno fatto fare loro lo stesso esperimento però intrattenendosi descrivendo un tavolo risultato la prima volta i ragazzi sono resistiti più a lungo con la mano nell acqua gelata infatti dire parolacce non implica usarle per offendere o insultare le persone ma qualche volta possono dare limpressione di provare meno dolore e in generale a pensarci meno traduce in parole le emozioni più forti alcune parolacce nascono da parole normali e a volte perdono o acquistano forza offensiva a seconda del periodo storico a questo proposito si può ottenere lo stesso effetto lenitivo anche ricorrendo a parolacce non più in uso come accidenti accipicchia per giove pluvio ecc gli insulti invece sono inutili si usano per offendere e così per far star male le persone e basta così ragazzi credo sia meglio non dire parolacce soprattutto davanti agli adulti insegnanti genitori o parenti più grandi ma soprattutto eviterei gli insulti perché fanno solo star male le persone di giulia de marchi e anna de chino

[close]

p. 9

le frasi famose dei prof raccolte accuratamente da letizia ilaria chiara eugenia allora mi credete scema allora va bene si sono scema ragazzi smettetela di parlare come scaricatori di porto a memoria per domani e via discorrendo sì o sì,sì perché sì,sì è uguale a no la scuola è il vostro futuro oh ragazzi questa è artee se foste su un aereo e vi comportaste come adesso sareste già morti tutti laereo si sarebbe già schiantato ragazzi non si rubano le risposte ai compagni la scuola è il vostro futuro chi non studia adesso quando avrà 30 anni sarà ancora qua e se volete lì è la porta accomodatevi ti senti realizzato adesso ti senti di far parte di un gruppo ti senti di aver affermato la tua autorità su di me ti senti felice sono saturniano ragazzi smettetela di chiedermi quando vi cambio di posto cè alberto che si sta incartando come un pacco di natale non andarti a impegolare ognuno sceglie come suicidarsi nicolai smettila di rigirarti come un jolly senza contegno ti lego ti imbavaglio e ti deformo michela basta girare come una mosca senza testa per cortesia non dire corbellerie basta girarti come un satellite dobbiamo mettere il turbo È finita la prima ora scandalosamente vi metto a tutti il tappo in bocca tiro su gli stivaletti e pesco accidentacci alberto concretizza pagina 9 prof sta mangiando levidenziatore è tossico bene uno in meno oddio non nominare il divino ti stai appuntando o ti stai grattando non è che ai tempi delle compagnie commerciali di navigazione andavano a braccetto a fondare colonie sulle navi gli schiavi venivano messi a strati come i savoiardi nel tiramisù chi ha scritto qualcosa di farlocco cancelli cosa pensate che abbia gli occhi foderati di prosciutto scusate ho appena detto una cavolata mi sono contorto alberto 6 ecco quando ti ho messo il voto mi sono messa una mano sul cuore e l altra non ti dico dove una gallina ubriaca scrive meglio ma per favore correggi quello scempio dov è che siete il 21 in gita eh ho capito che siete in gita ma dove a verona ah ecco andate all arena chissà che qualche leone vi mangi anna leggi quello che hai scritto prof mi rifiuto non rifiutarti riciclati prof cè un frate eh siamo in periodo hanno eletto il papa si ringraziano i prof per il loro saggio contributo.

[close]

p. 10

pagina 10 sport estremi il parkour di iulian damoc il parkour è uno stile di vita diverso dalla vita comune dove tutto è possibile nicola inderle questaffermazione di un studente di questa scuola molto significativa perché rappresenta cosa sia per i ragazzi cosa sia il parkour il parkour è una disciplina che nasce nei primi anni del 1900 grazie a georges hébert ufficiale francese che sviluppò un particolare allenamento per le truppe così nasce il fenomeno dellhébertismo il quale si diffonderà on-line e nel 2005 raggiungerà litalia quindi il parkour non è soltanto uno sport ma anche un applicazione sociale i valori di questa disciplina sono importanti per insegnare ai giovani il rispetto per se stessi e la conoscenza dei propri limiti per poter affrontare i piccoli grandi ostacoli che la vita pone davanti al cammino proprio e personale non esiste un elenco ufficiale di mosse in molti casi le tecniche del parkour dipendono dalla velocità del peso corporeo e l uso appropriato del moto per effettuare mosse apparentemente difficili o impossibili spesso è confuso con il free running il modo più semplice per spiegare le differenze tra le due attività è che nel parkour gli obiettivi sono raggiungibili la possibilità di accedere rapidamente alle aree che altrimenti sarebbero inaccessibili e la fuga la possibilità di sottrarsi il che significa che l intenzione principale è di eliminare i loro oggetti nel modo più efficiente possibile mentre il free running punta alla bellezza allestetica dei movimenti compiuti durante il tragitto considerato a mio avviso per praticare parkour ci vuole molto controllo del proprio corpo e della propria mente perché consiste in una continua sincronia col proprio corpo e con lambiente che ci circonda tom perry l alpinista scalzo a cura di silvia matalone È soprannominato l alpinista scalzo per aver compiuto alcune discese a piedi nudi da importanti cime o per essersi tolto gli scarponi ed aver corso per alcuni minuti scalzo sulla vetta di vette montuose sopra i 5.000 metri l intera discesa è stata compiuta senza scarponi dal kilimanjaro in africa o il licancabur e il nevado sajama in bolivia o deserti come quello di atacama in cile o il salar de uyuni in bolivia guardia forestale di professione perry iniziò nel 2001 a praticare la discesa alpina a piedi nudi discendendo scalzo dal carega nel 2007 perry ha compiuto la discesa dell etna a piedi nudi successivamente ha affrontato il sajama la più alta cima della bolivia perry in questo tipo di performance di solito affianca iniziative di beneficenza il personaggio tom perry vuole sicuramente attirare l attenzione con le sue imprese per recuperare quei valori autentici e genuini acquisiti in giovinezza dove contava soprattutto l amicizia il senso della solidarietà l onestà e la sincerità in ogni impresa ci deve essere una motivazione che aiuti il sociale e contribuisca a realizzare opere documentate di solidarietà nel 2009 cambia la dicitura alpinista scalzo definendosi a pieno titolo l uomo a piedi nudi qui comincia la fase matura di tom che entra non più nella dimensione di apparire ma di essere strumento di comunicazione sociale e di solidarietà fra i popoli questa fase comincia a dare grandi soddisfazioni a tom che riceve attestazioni ovunque vada nel 2008 è ospite in messico nella finale nazionale di basket durante un a diretta televisiva nel canale nazionale messicano seguito da oltre cento milioni di ascolti tom sale sul più alto vulcano del messico quasi seimila metri nel 2009 la grande performance sull aconcagua quasi settemila metri più alta cima delle americhe nominato nel 2008 personaggio national geografic riceve numerose attestazioni in italia e nel mondo viene anche premiato con il radicchio d oro a treviso come originalità veneta.

[close]

p. 11

passioni esterofile pagina 11 fingerboards di pietro fabris i fingerboards altrimenti detti miniskate sono degli skateboards in miniatura che servono per fare quasi tutti i trick che si fanno con lo skate linventore di queste tavole da skate in miniatura è cam fox bryant altri che hanno contributo alla sua diffusione sono andrew lenert maffson cody fegger e timothy puffet un fingerboard misura dai 95mm agli 101mm di lunghezza e può essere largo 26mm a 28 regular 29mm a 30 wide 31mm e 32 extra wide 33mm e 34 ultra wide lance mountain ha sviluppato negli anni 70 questo hobby facendolo incrementare quando scrisse un articolo in una delle principali riviste al mondo di skate transworld s skateboarding nel 1985 oltre che le tavole hanno creato anche accessori come rampe e park io francamente penso che sia meglio costruirseli da soli al posto di comprarli basta un po di esperienza fai-da-te e qualche asse di legno su you tube sono presenti molti video che ne riguardano la costruzione in italia purtroppo non sono presenti negozi di soli fingerboards per cui il modo migliore per procurarseli è ordinarli su e-bay come ho fatto io acquistandone uno a 27 i churros di matilde guglielmi ed ersilia calicchia noi ragazzi della 2° verde insieme alle prof giorgi e bravo abbiamo preparato i churros tipico dolce spagnolo i churros sono cannoncini di pastella fritta cosparsi di cioccolato sciolto preparati con farina acqua calda e un pizzico di sale mescolando il tutto otteniamo una pasta da far friggere per qualche minuto una volta pronti basta cospargerli con della cioccolata precedentemente sciolta in un pentolino e la merenda è servita questa esperienza è stata molto divertente anche perché abbiamo lavorato in gruppo aiutandoci a vicenda.

[close]

p. 12

pagina 12 spettacolari le canzoni di sanremo di angelica rossi e matilde meneghini il 63° festival di sanremo si è svolto nel teatro ariston ed è stato condotto da fabio fazio e luciana littizzetto e seguito dal 47,49 dei telespettatori il vincitore del festival nella categoria campioni è stato marco mengoni con la canzone l essenziale invece nella categoria giovani il festival di sanremo è stato vinto da antonio maggio con mi piacerebbe sapere allinizio del festival tutti i concorrenti hanno cantato due brani ma solo la canzone preferita dal televoto ha continuato a gareggiare per la vittoria la classifica al al al al al al al al al al al al al al 14° posto troviamo gli almamegretta con mamma non lo sa 13°posto si presentano simona molinari e peter cincotti con la felicità 12° posto cè marta sui tubi con vorrei 11° posto troviamo simone cristicchi con il brano la prima volta che sono morto 10° posto maria nazionale con e colpa mia 9° posto annalisa con scintille 8° posto chiara con il futuro che sarà 7° posto max gazzè con sotto casa 6° posto daniele silvestri con a bocca chiusa 5° posto raphael gualazzi con sai ci basta un sogno 4° posto malika ayane con e se poi 3° posto i modà con se si potesse non morire 2° posto elio e le storie tese con la canzone mononota 1° posto marco mengoni con lessenziale abbiamo intervistato alcuni alunni di questa scuola sulle canzoni preferite del festival ed è emerso quanto riportiamo su questo schema a torta entriamo nella top 10 di sanremo un carabiniere al telefono corra subito,dottore il brigadiere annunziato ha ingoiato una penna stilografica il dottore vengo subito voi che state facendo intanto bè dottore intanto stiamo usando la matita una signora molto brutta va al bar e domanda menta forte per favore il barista risponde lei è bellissima attilio va dal medico dottore non sto molto bene che cosa mangia a colazione polenta a pranzo polenta a cena polenta e la digestione,comè un po-lenta barzellette a cura di mattia dalla ca un cane sotto lalbero di natale finalmente,mi hanno messo la luce in bagno gigi dal dottore dottore dottore con la diarrea posso fare il bagno il dottore certo,se riesce a riempire la vasca parlando delle città e dei suoi abitanti i papà dice carletto gli abitanti di bergamo sono i bergamaschi e carletto chiede non esistono le bergafemmine cameriere cameriere chiama il cliente il cameriere accorre e guardando il piatto sul tavolo be sì effettivamente il coniglio è poco cotto poco cotto risponde il cliente questo si è mangiato tutta la mia insalata

[close]

p. 13

ciak si gira 2 di sara bazzon pagina 13 siccome la primavera come si vede dal cielo grigio e dalla pioggia ha deciso di farsi attendere ancora vi propongo alcune uscite cinematografiche che potrebbero aiutarvi a digerire tutta la cioccolata che mangerete fra qualche giorno ecco tre proposte una è di un film già nelle sale e che sta riscuotendo grandi successi mentre gli altri 2 sono uscite previste proprio sotto pasqua il grande e potente oz fantastico oscar diggs come lavoro fa lillusionista in un circo poco famoso un giorno viene trasportato kansas nel fantastico regno di oz dove gira voce che lui sia limmensamente atteso mago di oz lui intanto si gode la fama e la fortuna a sua completa disposizione questo finchè non incontra theodora evanora e glinda tre streghe per nulla convinte che lui sia il tanto acclamato e potente mago che tutti credono coinvolto senza volerlo nei conflitti del regno di oz oscar maturerà dimostrandosi degno del titolo che veramente gli appartiene di diritto il grande e potente mago di oz protagonisti james franco mila kunis rachel weisz michelle williams ecco lopinione di daniela dalle molle che ha visto il film gratis con unamica perché ha vinto il concorso fotografico di carnevale il film è stato strepitoso sembrava di stare in un mondo magico e fatato dove anche chi non è una persona speciale lo può diventare È stato interessante e coinvolgente mi ha entusiasmato nel vero senso della parola sono stata fortunata a ricevere questo premio e grazie ad esso ho visto un film ricco di avventure e di colpi di scena i croods animazione crug un cavernicolo guida la sua famiglia oltre il territorio dove abitavano che fu devastato dal terremoto durante il loro pericoloso viaggio attraverso terre sconosciute lui e la sua famiglia incontrano un nomade che affascina tutti ma specialmente la figlia maggiore con il suo modo di pensare the host fantastico in un futuro dove la terra è impossessata da degli alieni noti con il nome di anime wanderer una di queste si fonde con unumana di nome melanie stryder per far sopravvivere lultimo briciolo di umanità presente nel mondo lei rifiuta di fondersi con laliena di conseguenza wanderer si impossessa delle sua mente vedendo anche cosa essa contiene i ricordi di jared lamato che vive da qualche parte nascosto in un rifugio lanima allora decide di mettersi alla ricerca delluomo per scoprire il segreto del loro amore protagonisti saorise ronan max irons jake abel william hurt diane kruger fraances fischer sara bazzon ­ sara.bazzon@iltessitore.it

[close]

p. 14

pagina 14 pentomino giochi per la mente posiziona le 12 forme nello schema le forme possono essere ruotate o girate ma non possono toccarsi lun laltra neanche in un angolo per ogni riga e colonna il numero di quadrati coperti da figure è stabilito dal numero esterno allo schema suggerimento analizza le righe e le colonne che saranno quasi piene o quasi vuote ricordando che i pezzi non si possono toccare comincia con la colonna col 9 e la riga col 5 dal campionato mondiale di puzzle a kraljevica 12 soluzione sul sito sapresti rispondere 1 tre macchine partono da salerno e devono arrivare a napoli premettendo che hanno la stessa velocità e compiono lo stesso percorso perché 2 impiegano 1 ora e 20 mentre l altra impiega 80 minuti 2 grazie al cielo ha lavoro chi è pagina 9 3 chi la usa non la vede chi la vende non la usa chi la compra non la vorrebbe usare cos è 4 ha i denti ma non mangia mai cosa è 5 perché in america fa freddo 6 un signore bussa alla porta e dice buonasera o cento signori un signore si alza dal tavolo e dice buonasera,cento non siamo se fossimo altrettanti più la metà più voi allora si che saremmo cento quante sono le persone sedute al tavolo 7 per la strada che porta a camogli passava un uomo con sette mogli ogni moglie aveva sette sacche in ogni sacca aveva sette gatte ogni gatta sette gattini fra gatti gatte sacche e mogli in quanti andavano dite a camogli 8 una ragazza è sola in una casa abbandonata e buia in tasca ha una scatola di fiammiferi con dentro un solo fiammifero davanti a se trova una candela un caminetto e una lanterna cosa accende per prima 9 cos é quella cosa che quando è in casa e piove si bagna ugualmente 10 un tale abita al ventesimo piano di un grattacielo al mattino esce di casa chiama l ascensore al suo piano scende al piano terra e va a lavorare al ritorno a casa chiama l ascensore al piano terra scende al quinto piano poi fa gli altri a piedi ogni giorno non lo fa di proposito preferirebbe arrivare al ventesimo e l ascensore funziona perfettamente com è possibile risposte degli indovinelli

[close]

Comments

no comments yet