Re David

 

Embed or link this publication

Description

Ascoli-Reggina 0-3

Popular Pages


p. 1

www.iddusapi.com ascoli-reggina 0-3 `cchiu pillon pi tutti le pagelle complimenti mister pillon la giornata e bagarre in coda

[close]

p. 2

l editoriale p robabilmente miglior modo di cominciare la seconda avventura in amaranto non poteva esserci alzi la mano chi pensava che in tre soli giorni il buon bepi sarebbe riuscito a mettere ordine al caos trovato al suo arrivo ad infondere nuovamente fiducia in una squadra che non poteva oggettivamente essere peggiore dopo gli innesti di gennaio quegli innesti che sono stati subito confermati al centro del nuovo progetto nel vivo del gioco senza nessuna paura di giocare palla a terra anche centralmente come quasi mai vista con il suo predecessore qualcuno poco attento potrebbe dire che ma gli uomini erano gli stessi vuoi vedere che consigliamo a chiunque pensi questo di andare a rivedere con un pizzico di attenzione in più il modo di giocare di oggi non è più il solo comi ad essere terminale offensivo in mezzo ad aspettare i cross anzi spesso e volentieri è di michele ad essere nel vivo del gioco e la palla non fa il solito lezioso e ripetitivo movimento sulle fasce per essere messa in mezzo al primo spiraglio libero e da qualsiasi posizione la palla si gioca ­ rigorosamente a terra ­ centralmente verticalizzando appena possibile e si provano le giocate probabilmente grande merito è quello di aver trasmesso calma ad una squadra perennemente sul punto di essere attanagliata dalla paura e per concludere se è vero che di michele sul primo goal è fortunato sul secondo e sul terzo ha mostrato una volta di più quanto sia importante dare palla a chi non ha paura di giocare a calcio a chi non ha paura a mettersi la squadra sulle spalle e che non ha dimenticato come si segna proprio per niente vista da lontano n ello stadio tanto caro al mitico tonino carino si affrontano due squadre dal valore simile ma dallo stato d animo agli antipodi padroni di casa che si avviano alla salvezza grazie ad un invidiabile ruolino di marcia interno e con un vero bomber davanti zaza che non viene mai messo fuori da silva il primo tempo ci fa vedere solamente che la reggina è schierata con un modulo equilibrato senza esperimenti cervellotici e mancini messi a destra o interditori come trequartisti dopo l intervallo troviamo gli amaranto in campo molto prima dell inizio segno che vogliono cercare la vittoria ed in fretta con piacere notiamo che riccardo trevisani di sky legge iddusapi e dichiara che di michele è fuori categoria ancor prima del gioiello del secondo gol dirlo dopo siamo bravi tutti chissà stasera e domani le testate reggine cosa scriveranno piccola considerazione finale se dionigi ha visto la partita ne siamo certi avrà pensato dopo il primo gol che culo tiro deviato e gol l abbiamo pensato anche noi è umano a volte il calcio però ci dimostra che con molta semplicità e mettendo gli uomini giusti al posto giusto senza strafare ed incartarsi in alchimie strane si può portare a casa il risultato e comunque lo schema sulle punizioni era ben studiato da dionigi chiudiamo mentre david ci regala la terza perla ed a qualcuno fischieranno le orecchie 2

[close]

p. 3

la partita ascoli-reggina 0-3 marcatore di michele 58 77 e 84 ascoli maurantonio ricci conocchioli 84 legittimo soncin 61 peccarisi faisca scalise morosini 75 zaza loviso di donato pasqualini feczesin all silva reggina baiocco adejo bergamelli hetemaj ely antonazzo comi gerardi 84 barillà colucci armellino 76 rizzato di michele sarno 91 all pillon arbitro palazzino di ciampino note ammoniti legittimo ricci recuperi 0 più 2 statistiche ­ tiri in porta 2-5 tiri fuori 5-0 falli commessi 14-14 in fuorigioco 2-1 angoli 4-6 possesso palla 52 48 ascoli piceno ­ meglio non poteva iniziare l avventura di bepi pillon sulla panchina amaranto un trionfo finisce 3-0 ed è un successo meritato con david di michele si porta a casa il pallone realizzando una tripletta la prima con la maglia amaranto pillon riparte dal 3-4-3 con colucci avanzato in linea con comi e di michele ma è l equilibrio della squadra che convince zero rischi corsi esterni che spingono con parsimonia senza scoprirsi troppo la sfida è decisa nella ripresa punizione deviata da zaza 58 sul tiro del numero 9 amaranto serpentina con peccarisi a terra e palla nell angolo per il raddoppio di re david 77 tris all 84 con due difensori mandati a san benedetto del tronto dalla finta del vero top player della serie b david di michele realizza lo 0-2 3 ancora di michele di sinistro stavolta è 0-3

[close]

p. 4

le pagelle 4

[close]

p. 5

le pagelle baiocco 6 ­ bene subito quasi d istinto a togliere dal gol una deviazione del compagno sugli sviluppi di un corner nel complesso della prima frazione mostra un senso di sicurezza anche in uscita che fa bene alla squadra nella ripresa finché c è partita appare meno sicuro del primo tempo adejo 6,5 ­ la difesa tiene oggi non si prende gol nonostante la presenza di attaccanti molto pericolosi nei primi minuti il reparto è basso migliora col trascorrere dei minuti bergamelli 7 ­ una bella partita da parte sua ne avevamo tanto bisogno perfetto su tutti prontissimo su zaza in un momento decisivo con la fascia sinistra più protetta non deve sbilanciarsi troppo verso l esterno ed ecco che vengono fuori le sue qualità hetemaj 6 ­ non prende l ammonizione ma addirittura ne provoca una la palla non circola granché però ci mette la famosa grinta per recuperare anche i suoi strafalcioni fino a che c è partita con una squadra meglio compattata non sfigura ely 6 ­ dopo la fase di avvio con un pizzico di sofferenza si compatta tutto il reparto ed escono le sue buone doti in marcatura ed in anticipo una respinta di testa mette una brutta palla dalle parti di zaza per il resto molto bene antonazzo 6 ­ timido in avvio qualche passaggio sbagliato non consente di sfruttare bene i pochi spazi che l ascoli lascia nel primo tempo nel secondo molto meglio ancora di più quando la gara si avvia verso la tranquillità comi 6,5 ­ sempre in partita aiuta ed avvia l azione cerca anche la conclusione si dimostra il bravo centravanti che è sempre stato dall 84 gerardi s.v barilla 6,5 ­ tanta sostanza e presenza in mezzo al campo garantisce l equilibrio necessario a tutto il reparto è in forma e va sfruttato bene sia nel centrocampo a quattro che in quello a cinque colucci 6,5 ­ partita giocata fino a più di un quarto d ora della ripresa da trequartista avvio in sordina dopo venti minuti inizia ad entrare in partita per non uscirne più fino alla sostituzione quando stava rigiocando in mezzo per il vantaggio acquisito e la sostituzione dell ascoli dal 76 armellino 6 ­ entra e dialoga bene con i compagni la partita è più comoda ma garantisce copertura e manovra palla a terra rizzato 6 ­ la prima grande cura di pillon è su di lui stasera non faceva l ala senza responsabilità e sceso quando doveva è sempre ritornato a posto ha lasciato lo spazio necessario alla manovra ed a di michele di michele 8 ­ si conquista il fallo della punizione che mette dentro grazie ad un autogol la palla entra nell angolo alla sinistra del portiere però siccome in quell angolo vuole dipingere un paio di poesie si scatena e ci regala una serata di festa ci fai ritornare giovani dal 91 sarno s.v all pillon 7,5 ­ complimenti mister 5

[close]

p. 6

risultati 32ª giornata ascoli-reggina bari-padova cesena-livorno cittadella-spezia crotone-vicenza juve stabia-sassuolo lanciano-verona modena-empoli pro vercelli-brescia ternana-grosseto varese-novara 0-3 3-0 0-0 0-0 1-0 1-1 1-2 2-3 2-3 0-0 domani ore 20.45 classifica punti sassuolo verona livorno empoli varese 1 brescia padova juve stabia novara 5 crotone 2 ternana modena 2 cittadella lanciano cesena ascoli 1 bari 7 spezia reggina 2 vicenza pro vercelli grosseto 6 71 60 60 53 47 45 42 41 39 39 39 38 38 38 38 37 36 36 35 31 25 23 g 32 32 32 32 31 32 32 32 31 31 32 32 32 32 32 31 32 32 32 32 32 32 v 22 17 17 14 13 10 10 10 12 11 9 10 9 8 9 10 11 8 8 7 6 6 n 5 9 9 11 9 15 12 11 8 8 12 10 11 14 11 8 10 12 13 10 7 11 p 5 6 6 7 9 7 10 11 11 12 11 12 12 10 12 13 11 12 11 15 19 15 f 65 46 58 55 42 42 34 44 49 30 28 42 36 37 35 40 40 38 34 32 27 34 s 29 25 40 46 39 35 36 45 33 40 30 43 44 46 49 46 34 47 40 42 52 47 pross turno 24 mar 2013 brescia-cittadella empoli-bari ore 20.45 grosseto-cesena sab 23 ore 18.00 livorno-lanciano novara-ascoli padova-modena sab 23 ore 20.45 reggina-juve stabia sassuolo-ternana spezia-pro vercelli ore 12.30 verona-crotone vicenza-varese marcatori 18 reti ardemagni modena 4 rig sansovini spezia e zaza ascoli 16 reti cacia verona 4 rig 15 reti tavano empoli 3 rig 10 reti comi 2 rig 5 reti ceravolo 4 reti di michele 1 rig 3 reti geradi 2 reti adejo barillà e viola 1 rete antonazzo colucci ely fischnaller rizzato e sarno 6

[close]

Comments

no comments yet