Boves & Società N.02/2010

 

Embed or link this publication

Description

Periodico informativo dell'amministrazione comunale

Popular Pages


p. 1

b oves società -periodico informativo a cura dell amministrazione comunale poste italiane ­ tassa pagata ­ invii senza indirizzo ­aut 1212/dc/dci/cn del 24 03/03

[close]

p. 2

casette in legno e bungalows su misura mare montagna materie prime naturali tecniche costruttive all avanguardia tempi rapidi di consegna prezzi estremamente vantaggiosi arredamenti mobili set da giardino fioriere garage via peveragno 117 boves cn tel 0171 390230 fax 0171 389728 e-mail claudio.garro@redilias.com www.redilias.com

[close]

p. 3

mestieri e città iniziativa corale a nome della amministrazione comunale bovesana vogliamo esprimere la nostra viva soddisfazione per l esito andato oltre le nostre migliori attese della iniziativa mestieri e città tenutasi a boves tra il 3 ed il 5 giugno scorso grazie all impegno ed al lavoro di tanti i protagonisti principali sono stati gli artigiani con la confartigianato i laboratori didattici con più di seicento bambini e oltre duecentocinquanta famiglie che nelle varie serate hanno esaurito le materie prime per i manufatti andando oltre ad ogni previsione di presenze la scuola edile e le scuole tecniche san carlo la coldiretti con gli animali della fattoria la confcommercio e l associazione commercianti la sporta l ente parco il comune gemellato francese di mauguio carnon È stata una prova per rendere boves priva di traffico ed a misura d uomo o meglio ancora a misura di famiglie molti commenti positivi da più parti ci sono giunti gli espositori hanno avuto numerosi contatti con potenziali clienti ed hanno confermato di aver gradito un ritorno di questo tipo di iniziativa per la promozione delle attività produttive a boves pareri positivi abbiamo ricevuto anche riguardo la sistemazione del mercato del sabato in piazza caduti da parte di molti cittadini ora si tratta di fare una analisi ed un bilancio sulle cose riuscite e su ciò che dovrà essere migliorato o cambiato nell ipotesi di nuove edizioni visto che si trattava di una prima volta dovremo valutare molti aspetti cercare sempre di più di coinvolgere l intera città un sincero ringraziamento deve andare a tutta l equipe dei dipendenti comunali dalla squadra tecnica a quelli coinvolti nei tempi ristretti avuti a disposizione che hanno moltiplicato i loro boves società 3 sforzi rendendo possibile il tutto il distretto del commercio al comune di cuneo alla camera di commercio e all associazione di rivoira terra di vita i volontari e tutti i collaboratori va ricordata la pro loco con l efficienza ed esperienza dei suoi componenti guidati dal presidente giovanni baudino nel montaggio di palchi e tendoni molti sono però da non dimenticare la consulta giovani per l intrattenimento della battaglia dei cuscini di domenica pomeriggio i commercianti con le bancarelle le degustazioni e gli intrattenimenti offerti i pensionati per la loro gara di bocce quadrate l artista mao per la sua esposizione in via partigiani i protagonisti delle danze country in piazza caduti quella dei concessionari gli artigiani che hanno dato saggio delle loro grandi capacità i musicisti del vocalist albert hera simbiosi con luca allievi alla chitarra roberto chiriaco al basso e pietro ponzone alle percussioni e della swing and soda band emmaus e la bottega qui e là con la loro contemporanea festa equa solidale in piazza dell olmo hanno arricchito queste giornate permettendo anche di assaporate due stupende serate musicali con gianmaria testa e la scatenata traffic lights orchestra È stato un evento corale dove ognuno ha fatto la sua parte per la città le varie sponsorizzazioni ottenute a cominciare da regione provincia fondazione cassa di risparmio di cuneo comunità montana le alpi del mare e i fondi che arriveranno sono stati indispensabili nel realizzare la manifestazione grazie grazie grazie silvana dutto giordano gianmario cerato boves società periodico informativo dell amministrazione comunale coordinamento editoriale aldo baudino michele baudino michelangelo pellegrino adriano toselli fotografie gian cerato adriano toselli redazione e-mail info@mariatv.it concessionaria pubblicitaria maria tv sas c.langhe 47 alba direttore di produzione wilma franchino 347-7632020 impaginazione gianluca vada 335 8181054 per si viaggiare sas beinette e-mail gianluca.vada@libero.it stampa tipolitoeuropa via degli artigiani 17 cuneo

[close]

p. 4

lavori pubblici interventi e numeri stampato su carta ecologica d un anno dall insediamento della nuova amministrazione comunale intediamo offrire una panoramica schematica sulla serie di lavori intrapresi realizzati ed in fase di realizzazione.riportiamo l elenco nel quale troverete il numero e la data della determina una breve descrizione del lavoro svolto la ditta che si è aggiudicata l appalto e l importo «a cortemilia 1.290,00 iva compresa n 92 del 20.04.2010 opere irrigue sul canale naviglio di boves ­ ristrutturazione ramo badina in zona san mauro e ramo bealasso in zona s anna ­ ditta aggiudicatrice icose spa di parolo ribasso del 23,27 241.224,47 iva esclusa n 105 del 12/05/2010 realizzazione struttura di protezione isola ecologica di san giacomo fornitura materiale ­ ditta aggiudicataria clen commercio legnami di torre s giorgio 2.400,00 iva inclusa n 105 del 12.05.2010 fornitura legname per la realizzazione struttura di protezione isola ecologica ditta aggiudicatatria clen commercio legnami di torre s giorgio ­ ferramenta f.lli ferrero di cuneo 1.200,00 iva inclusa n 112 del 18.05.2010 sistemazione strade sterrare via tetti magnatutina ­ via traversagna ­ via vecchia s anna ­ via giuta e via costalunga affidamenti verna remo di demonte detrito di cava preve costruzioni srl di roccavione detrito di cava macagno livio re felice e pellegrino giovanni di boves trasporto e spandimento detrito 6.800,00 iva inclusa n 115 del 25.05.2010 manutenzione verde pubblico anni 2010/2011 ­ affidamento prestazione dadone guido di peveragno con ribasso del 30 82.872,29 oltre iva n 116 del 27.05.2010 servizio di pulizia fabbricati comunali 2010/2011 ­ affidamento cooperativa l essere ii di boves ­ ribasso del 5,8599 62.534,12 oltre iva n 178 del 19.06.2009 lavori di completamento posa barriera stradale in via funga ditta aggiudicazione borgo segnaletica di borgo s.d ribasso del 15,50 14.488,60 oltre iva n 191 del 10.07.2009 n 203 del 30.07.2009 rifugio garb trasporto aereo materiale ditta heliwest di isola d asti 3.000,00 iva inclusa n 192 del 10.07.2009 sistemazione tratto sterrato via merlat ditta aggiudicataria costruzioni franco pietro di valdieri 2.340,00 iva inclusa n 196 del 16.07.2009 sistemazione strada accesso area verde in rosbella ditta affidataria pellegrino mario di roata canale n 204 del 03.08.2009 realizzazione per barriere stradali in corso bisalta ditta ramero aldo di cuneo ribasso dell 11 8.455,81 oltre iva n 205 del 03.08.2009 rifacimento manto bituminoso via buscaie ditta edil scavi di cuneo n 211 dell 11.08.2009 intervento edile per il completamento dei servizi igienici rifugio garb ditta pellegrino ivo di boves 4.000,00 iva inclusa n 213 dell 11.08.2009 progettazione invaso irriguo in via t molettino affidamento studio ing ferrari e ing giraudo di cuneo 12.117,60 oneri inclusi n 231 del 21.08.2009 pulizia meccanica strade ditta agg massano srl di montanera 3.234,00 iva compresa n 241 dell 08.09.2009 sistemazione canale bealasso eventi alluvionali maggio 2008 incarico professionale all ing monica lerda di cuneo n 243 del 09.09.2009 bitumatura tratto di via vecchia s anna ditta agg edil scavi di dutto alberto c di cuneo con un ribasso del 5,50 12.786,30 iva esclusa n 258 del 05.10.2009 realizzaizone loculi presso il cimitero comunale ii lotto affidamento lavori alla ditta n 26 dell 11.02.2010 lavori di ripristino canali di scolo lungo via merlat via tetti molettino e via colletto ­ evento alluvionale maggio 2008 ­ ditta aggiudicatrice dardanelli lorenzo di borgo s dalmazzo ­ ribasso del 25,69 34.475,87 oltre iva n 39 del 23.02.2010 installazione barriere stradali in corso bisalta ­ ditta appaltatrice borgo segnaletica snc di borgo s dalmazzo ribasso del 3,5 19.300,00 oltre iva n 55 del 10.03.2010 ripristino danni al cimitero comunale ­ event i alluvionali maggio 2008 ­ ditta aggiudicataria la passatore costruzioni srl di cuneo ­ ribasso del 21,50 12.512,22 oltre iva n 63 del 17.03.2010 potatura viali comunali ­ ditta aggiudicatrice ravarino paolo di peveragno 2.400,00 iva inclusa n 75 del 30.03.2010 ripristino strade comunali lungo rio bedale via cerati e ripristino scarpate e muri di contenimento lungo viabilita comunali ­ eventi alluvionali maggio 2008 ­ ditta aggiudicatrice q.m.c srl di ceva ­ ribasso del 19,994 30.872,74 oltre iva n 80 del 01.04.2010 potatura viale alberato via cuneo ­ ditta mauri alessandro di boves ­ ribasso del 10,01 5.249,41 oltre iva n 89 del 15.04.2010 noleggio motospazzatrice per pulizia stradini e marciapiedi ­ ditta giordano servizi srl di boves società 4

[close]

p. 5

novo luca di la morra con un ribasso del 1,60 18.204,25 oltre iva n 271 del 13.10.2009 realizzazione gradinate tribune campi calcio in via peveragno ditta pellegrino ivo di boves 2.212,80 iva inclusa n 272 del 13.10.2009 bitumatura strade comunali via tetti ariou ditta nordica strade di demonte ribasso del 15,10 27.523,90 iva esclusa n 275 del 14.10.2009 sostituzione lampade teatro borelli ditta errepi snc di boves 9.180,00 iva inclusa n 282 del 19.10.2009 n 321 del 24.11.2009 n 327 del 30.11.2009 installazione nuova illuminazione pubblica via div cuneense ang via traversagna ancora da realizzare 1.459,41 iva inc materiale ditta biesse di cuneo 520,00 iva inclusa macagno livio di boves scavo e posa passacavi 600,00 iva inclusa ditta schreder di casellette fornitura materiale 500,00 iva inclusa soc acam clienti enel di la spezia fornitura energia 734,84 iva inclusa n 293 del 02.11.2009 manutenzione muretto in pietra a contenimento del bedale in corso bisalta ditta ramero aldo di cuneo 706,80 iva inclusa n 294 del 02.11.2009 sistemazione fondo stradale in via s mauro via ripe verdi e via campo sportivo in fontanelle ditta maccagno livio di boves re felice di boves 3.400,00 iva compresa n 306 del 13.11.2009 rifacimento viottoli al cimitero comunale ditta edil scavi di cuneo 7.700,00 iva inclusa n 308 del 16.11.2009 sistemazione via vecchia s giacomo ditta ramero aldo di cuneo 1.492,40 iva inclusa n 323 del 26.11.2009 manutenzione manto strade via s pietro e via angioini ditta edil scavi di cuneo 2.267,89 iva inclusa n 376 del 29.12.2009 ripristino tetto fabbricato comunale cascina marquet eventi alluvionali maggio 2008 ditta ramero aldo di cuneo ribasso dell 1 7.653,71 oltre iva inoltre con la collaborazione del corpo della squadra forestale regionale di cuneo si è provveduto alla pulizia dei valloni di seguito indicati via rana via renostia/angioini e via tetti di do pilone del moro via ariou e via santa brigida vallone stellino vallone renostia vallone del fo vallone via vigne determina comunità montana bisalta affidamento lavori n 261 del 29/10/2009 lavori di asfaltatura strada vallone francia ditta aggiudicatrice giordano costruzioni ribasso 2,10 20.0000,00 iva inclusa determina comune di boves affidamento lavori n 43 del 19/08/2009 lavori di realizzazione pista pedonale ciclabile boves rivoira ditta aggiudicataria iamep ribasso 20,13 150.0000,00 iva inclusa determina comune di boves affidamento lavori n 43 del 19/08/2010 lavori di recupero fabbricati ente scuola edile scuole tecniche san carlo ditta aggiudicataria ediltre costruzioni ribasso 14,9033 276.0000,00 iva inclusa approvazione contributo per progetto definitivo comunicazione regione piemonte in data 25/05/2010 progettazione definitiva adeguamento fabbricato edilizia scolastica scuola media statale sostituzione serramenti coibentazione 800.0000,00 iva inclusa approvazione contributo per progetto preliminare comunicazione regione piemonte in data 19/05/2010 progettazione preliminare per adeguamento spogliatoi scuola media statale per utilizzo attivita sportive 62.0000,00 iva inclusa stampato su carta ecologica boves società 5

[close]

p. 6

breve analisi sulla gestione consuntiva 2009 e su quella previsionale 2010 bilancio numeri prospettive interventi per la viabilità software macchine per ufficio e arredi gestione dell ambiente e del territorio ed eliminazione barriere architettoniche parchi e arredo urbano ristrutturazione immobili comunali 256.500,00 15.110,00 73.000,00 11.000,00 20.000,00 l attività gestionale 2009 avviata dalla passata amministrazione e conclusa dall amministrazione insediatasi l 8 giugno è stata governata dalla necessità di doversi continuamente confrontare con la riduzione dei trasferimenti dello stato della regione e degli altri enti del settore pubblico a fronte di una crescita sempre maggiore di domanda di servizi da parte dell utenza e di fabbisogni di carattere sociale non assolutamente trascurabili per i soggetti quali i comuni che operano a stretto contatto con questo tipo di realtà proprio per questo il comune di boves ha cercato nel corso dell esercizio 2009 di razionalizzare e rendere maggiormente efficiente la propria spesa al fine di liberare risorse importanti per dare ossigeno ed affrontare le emergenze sociali questo è stato e continua ad essere lo scopo finale delle iniziative programmate con il piano triennale di razionalizzazione 2009/2011 e delle nuove idee di razionalizzazione concretizzate dall attuale giunta comunale il rendiconto 2009 ha costituito il primo documento di sintesi di valutazione dell efficacia dell azione condotta da esso emerge che il bilancio del comune di boves è 1.autonomo e solido gode di un elevata autonomia finanziaria 2.rispettoso del patto di stabilità in misura superiore a quanto necessario 3.prudente sono state accantonate nell ambito dell avanzo di amministrazione somme per far fronte eventualmente alla mancata riscossione dei crediti di dubbia esigibilità confluiti nel risultato d esercizio 4.veritiero le poste iscritte sono attendibili e certe sia per crediti da riscuotere sia per debiti da pagare 5.efficiente la consistenza dei residui crediti non riscossi e debiti non pagati è in progressivo e sostenuto calo la gestione finanziaria dell ultimo semestre 2009 e dei primi mesi dell anno 2010 ha consentito la realizzazione di risparmi rapportati ad anno come segue indennità direttore generale gestione riserva di pesca differenza passiva 2009 energia elettrica telefonia fissa telefonia mobile amministratori riduzione quote associative totale 20.638 80 compatibilmente con i vincoli di bilancio e di obiettivi finanza pubblica patto di stabilità quota parte dell avanzo ancora disponibile potrà essere utilizzato in sede di assestamento di bilancio novembre 2010 per importanti interventi quali contributi ad enti istituzioni e associazioni 89.000,00 50.000,00 realizzazione accumulo via tetti molettino canali il 2010 ha visto il permanere del blocco delle aliquote ed dei canoni comunali nonché il consolidamento dell esenzione ici per l abitazione principale e relative pertinenze le uniche variazioni in aumento riguardano la tarsu connessa all aumento dei costi della raccolta trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani maggiore produzione del 7 rispetto al 2008 e alla necessità di avvicinamento progressivo alla copertura integrale delle spese connesse al servizio le tariffe dei canali irrigui al fine di coprire con il gettito derivante circa il 68 dei costi complessivi gli sforzi realizzati dall amministrazione comunale fino a questo momento hanno condotto a indubbi benefici ma come sempre è necessario non adagiarsi sugli allori ricercare nuove sinergie e collaborazioni che consentano e permettano nuovi e migliori risultati 4.293,13 47.592,82 128,89 3.995,09 400,00 77.048,73 oltre ad altre economie non quantificabili quali l utilizzo delle auto personali da parte degli amministratori in luogo di quelle del comune ed ai rimborsi spese nella seduta del 30 aprile il consiglio comunale ha deliberato l utilizzo dell avanzo di amministrazione come segue manutenzione impianti industriali costruzioni parti meccaniche ed elettriche lavorazione ferro via don paolo fantini 21 rivoira ­ boves tel 0171/380545 fax 0171/070159 boves società 6 stampato su carta ecologica

[close]

p. 7

acqua di casa mia l acqua è l elemento intorno al quale ruotano grandi interessi ma per noi è soprattutto importante sottolineare che l acqua è essenzialmente vita e benessere in questa pagina ricordiamo come l acqua dell acquedotto che per boves è gestito dall a.c.d.a sia controllata e sicura ecco i risultati delle analisi delle sorgenti che alimentano il nostro acquedotto due in bisalta e quella della sorgente bandito dai dati si evince che l acqua che sgorga dai nostri rubinetti è sicura e buona e .a chilometri zero consumare acqua del nostro acquedotto è consigliabile per molti buoni motivi il primo è il costo di gran lunga inferiore a quello delle acque acquistate e può avere caratteristiche identiche all acqua di bottiglia non ha problemi di cessione di sostanze dai contenitori e elemento da considerare attentamente ha un basso impatto ambientale in quanto non è trasportata da mezzi a motore e non ha contenitori da smaltire stampato su carta ecologica boves società 7

[close]

p. 8

biblioteca civica novità per tutti razie lettori siete sempre tantissimi per le statistiche nazionali boves è ai primi posti nel rapporto abitanti/prestito libri e questo è davvero una piacevole primato È capitato recentemente ad una lettrice che frequenta da sempre la biblioteca e chissà a quanti altri che leggono magari un libro ogni tanto ma davvero speciale di leggere un libro speciale e volerlo dire a tutti o almeno a chi ama leggere così è nata l idea di lasciare uno spazio su un cartellone all ingresso della biblioteca il cui titolo c è posto per te invita appunto a lasciare il proprio segno segnalando a tutti titoli ed emozioni allora se ti capita un bel libro ricorda in biblioteca c è posto per te nuovi acquisti la volontà sarebbe di rifornire la biblioteca settimanalmente con regolarità con nuove acquisizioni ma non sempre è possibile perché il personale si occupa contemporaneamente di varie attività proprio in questi giorni comunque sono stati inseriti nuovi titoli per adulti e per ragazzi e dal mese di giugno i lettori troveranno altre piacevoli sorprese tutto questo grazie anche all impegno dell attuale amministrazione puntuale nel mantenere costante l apporto finanziario necessario ferie per molti l occasione per programmare un viaggio per contribuire a farvi vivere al meglio l avventura abbiamo rinnovato il settore guide turistiche italia e da fine giugno sarà pronto il settore estero contemporaneamente abbiamo creato il settore guide turistiche archivio per rendere maggiormente visibili le guide più attuali.novità riviste attrattiva di molti le riviste ricoprono un gran numero di prestiti a disposizione del nostro pubblico ci sono circa 40 testate ora ancora più facili da scegliere grazie alla nuova disposizione suddivisione in categorie attualita donna g tempo libero anche quest anno in biblioteca presta il proprio operato il servizio civile svolto da quattro ragazzi volontari erica ambrosoli francesca esposito maurizio oggero e francesco peano È un esperienza preziosissima per i nostri ragazzi che intervistati hanno dichiarato quest anno rappresenta per noi un occasione di crescita culturale e sociale nonché un ottima opportunità di formazione e preparazione al mondo del lavoro indubbiamente una scelta da consigliare ai nostri coetanei e noi aggiungiamo a queste belle parole un sentito e sincero grazie perché sappiamo che non è facile inserirsi in così poco tempo ed operare con tanta serietà ed impegno come stanno facendo loro.rivolta all interesse dei giovani lettori è l attività di lettura animata che nella prima parte dell anno ha visto coinvolti i ragazzi del servizio civile sia come lettori erica ambrosoli e francesca esposito sia in qualità di musicisti con erica ambrosoli al flauto e maurizio oggero alla viola sono già previsti nuovi incontri in autunno non mancate questi brevi momenti offrono infatti la possibilità di far conoscere la biblioteca ma anche far scoprire il fascino della lettura ad alta voce da coltivare e magari continuare a casa come suggerisce il progetto nati per leggere.tale progetto a cura del sistema bibliotecario cui boves appartiene ha come obiettivo la diffusione della lettura nei bambini da 0 a 6 anni come regalando un libro ad ogni nuovo nato da ritirare nella biblioteca del comune di residenza il libro è particolarmente carino e significativo quindi non esitate a venirlo a ritirare in biblioteca nell orario d apertura sotto indicato al momento della consegna vi verrà spiegato brevemente il concetto che sta alla base del progetto cioè che la lettura ad alta voce è un imporboves società 8 tante occasione di sviluppo affettivo e cognitivo la stimolazione e il senso di protezione che la lettura del genitore genera nel bambino il sentirsi accanto un adulto che legge o racconta storie già dal primo anno di vita sono il vero regalo il più importante altra iniziativa proposta dal sistema bibliotecario e accolta felicemente dalla biblioteca di boves è stata la festa della biblioteca che ha avuto luogo sabato 27 marzo 2010 accanto alla sempre piacevolissima animazione del clown arturo la novità di quest anno il libro-scambio cioè la possibilità di portare libri propri e scambiarli con altri a piacere dato il successo dell iniziativa si pensa di riproporla anche per l anno prossimo preparate i libri importante la biblioteca fornisce un servizio prezioso la prenotazione dei testi non immediatamente disponibili perché ciò sia possibile però occorre restituire con puntualità i testi nel caso si debba rinnovarli le modalità sono le seguenti allo scadere dei 15 giorni previsti normalmente per il prestito si possono rinnovare i libri se non richiesti da altri o portandoli in biblioteca o telefonando al n 0171/391.834 o per mail biblioteca@comune.boves.cn.it allo stesso modo si può telefonare o usare la mail per prenotare o richiedere la disponibilità dei libri che interessano per ora è tutto in biblioteca sono disponibili gli elenchi dei nuovi acquisti e come sempre il registro dei desiderata ove indicare i testi che vorreste fossero inseriti nel catalogo della biblioteca arrivederci orario biblioteca mattino ore 10.00 ­ 12.15 martedi ­ mercoledi ­ giovedi ­ venerdi sabato pomeriggio ore 15.00 ­ 18.15 martedi ­ giovedi venerdi lunedi ore 15.00 ­ 19.00 stampato su carta ecologica

[close]

p. 9

adotta un il comune di boves come molti altri comuni ogni anno si occupa di dare ricovero ai cani randagi abbandonati e ritrovati su segnalazione dei cittadini una brutta consuetudine che ogni anno mette sulle strade tanti animali che restano senza padrone e senza affetto i cani ritrovati sul nostro territorio comunale vengono inviati all allevamento del martinetto che si trova a santa croce di cervasca dove vengono accuditi ovviamente il ricovero dei cani è una spesa per le casse comunali attualmente il nostro comune ha in carico ben 15 cani quanti fossero interessati ad adottare un cane possono rivolgersi all allevamento del martinetto per poter adottare un cane bisogna essere maggiorenni e natualmente offrire garanzia di buon trattamento dell animale e sufficiente presentare una fotocopia di un documento di riconoscimento valido ed il numero di codice fiscale l affidamento è completamente gratuito per saperne di più si può rivolgersi direttamente all allevamento del martinetto nei seguenti giorni ed orari ore 15:00 18:00 dal lunedì al sabato domenica e festivi chiuso per qualunque tipo di informazioni potete contattare i seguenti numeri telefonici allevamento 0171 468102 abitazione 0171 611933 cellulare 333 7678738 fax 0171 611933 mail contatti@allevamentodelmartinetto.com stampato su carta ecologica cane www.allevamentodelmartinetto.com a.a.a nonni vigili cercasi sono ormai alcuni anni che a boves esiste un vero e proprio corpo di volontari che riveste una grande importanza si tratta dei nonni vigili un gruppo di pensionati che con generosità hanno deciso di mettere a disosizione della comunità un po del loro tempo libero e della loro esperienza e facile individuarli con le loro casacche colorate alle uscite delle scuole bovesane e nelle frazionni a presidiare gli incroci i passaggi pedonali per favorire l attraversamento dei bambini e delle loro mamme la loro opera è divenuta talmente importante che il loro numero non è più sufficiente a garantire questo prezioso servizio alla comunità per questo da queste colonne l amministrazione comunale si rivolge ai tanti pensionati che ancora non ci hanno pensato ma che potrebbero diventare dei nonni vigili per informazioni rivolgersi al comune tel 0171 391813 tende pellegrino claudio tende da sole impianti elettrici tendaggi per interni zanzariere tende a rullo e veneziana impianti elettrici tv sat antifurti cancelli automatici cell 347.7173588 via aldo viglione 12 boves via marzabotto 61 boves tel 0171.389388 cell 348.4551765 boves società 9

[close]

p. 10

rifiuti come differenziare la plastica stampato su carta ecologica 0 2 3 4 1 boves società 10

[close]

p. 11

3 luglio 1960 ­ 3 luglio 2010 per ricordare la tragedia di 50 anni fa quel giorno in bisalta già fin dai primi giorni dell anno un gruppo di associazioni operanti sul territorio unite ad altri volontari e con il coordinamento dell amministrazione comunale hanno predisposto le manifestazioni del 50° anniversario dalla tragedia della bisalta per ricordare le 4 vittime folgorate dalle saette che si abbatterono sulla grande croce di ferro di bric costarossa giovedì 1 luglio ore 20.45 auditorium borelli luglio 1960 ­ luglio 2010 50 anni dopo parlano i protagonisti testimonianze letture aneddoti proiezioni curiosità sulla tragedia della bisalta a cura dell associazione nazionale alpini gruppo di boves sabato 3 luglio ore 12.00 bric costarossa santa messa in suffragio delle vittime del 3 luglio 1960 a cura dell associazione giovane montagna sezione di cuneo celebrerà mons guerrini vescovo di saluzzo dalle 15,00 alle 19,00 in via roma annullo postale 50.mo tragedia bric costarossa ore 18.00 auditorium don enrico luciano ­ ex confraternita s croce inaugurazione mostra documentaria la bisimauda a cura dell associazione bucaneve e del circolo fotografico l otturatore ore 20.00 san giacomo piazza adriana filippi santa messa ore 21.00 san giacomo piazza adriana filippi concerto dell orchestra sinfonica amatoriale italiana domenica 4 luglio ore 11.00 bric costarossa santa messa in suffragio delle vittime del 3 luglio 1960 a cura dell associazione nazionale alpini gruppo di boves da venerdì 9 a domenica 18 luglio in s croce sarà aperta la mostra sulla bisalta e inoltre il programma prevede le seguenti iniziative in via roma mercoledì 14 luglio ore 21 video discesa delle truse 1956 di battistino ramero giovedì 15 luglio ore 21 video gente di montagna di giovanni bianco venerdì 16 luglio ore 21 coro i cantalegher sabato 17 ore 21 giorgio martinotti geologia della bisalta domenica 18 luglio ore 21 franco delpiano e luca giraudo flora e fauna della valle colla orario apertura mostre sabato 3 luglio inauguraizone ore 18 domenica 4 ore 10/12 16/19 sabato 10 domenica 11 sabato 17 e domenica 18 luglio ore 10/12 16/19 20/24 venerdì 9 luglio e da lunedì 12 a venerdì 16 luglio ore 20/24 in caso di maltempo la celebrazione delle sante messe a bric costarossa saranno annullate gli appuntamenti di san giacomo si svolgeranno all interno della chiesa e gli eventi collaterali della mostra documentaria avranno luogo nell auditorium don enrico luciano ­ ex confraternita s croce stampato su carta ecologica rifugio ceresole visto l arrivo della bella stagione è stato riaperto il rifugio ceresole in bisalta nel territorio bovesano appena sotto l omonimo passo realizzato negli anni scorsi in collaborazione con la comunità montana bisalta i posti letto disponibili sono otto occupabili per non più di quattro notti consecutive il rifugio è attrezzato ed ammobiliato la cucina è dotata di stufa e stoviglie la corrente elettrica è prodotta da pannelli solari e inverter per alimentazione di minima l acqua corrente non è riscaldata le tariffe giornaliere sono di 5,00 per adulti 2,50 per bambini al di sotto dei 12 anni non essendoci custode si richiede una cauzione di 30,00 che verrà svincolata dopo successiva verifica per l utilizzo della struttura è stato redatto un regolamento disponibile oltre che nel rifugio stesso presso la sig.a maddalena giuliano titolare del negozio di alimentari in frazione castellar che detiene le chiavi del rifugio e ne gestisce le prenotazioni telefono 0171/388664 aperto la domenica chiuso il giovedì si auspica un utilizzo sempre maggiore del rifugio con fruitori che ne abbiamo la massima cura e rispetto.informazioni presso il comune di boves dalla sig.a grazia zagheno indirizzo di posta elettronica grazia.zagheno@comune.boves.cn.it ufficio lavori pubblici al n tel 0171/391829 boves società 11

[close]

p. 12

vie di jazz il 20 21 e 22 ago sto ritorna a boves la gran de musica jazz anticipazioni sul festival a cura di roberto chiriaco direttore artistico vie di jazz si sta avvicinando l appuntamento con l attesissimo evento culturale dell estate bovesana il festival vie di jazz che giunge quest anno alla sua vi edizione le strade del centro storico la stupenda piazza dell olmo l auditorium borelli e altri spazi ancora faranno da cornice a un festival che ormai conosciuto in tutta italia e anche all estero riunirà ancora una volta gli appassionati della buona musica intorno agli artisti che raggiungeranno boves e andranno ad arricchire l albo d oro della manifestazione dove sono annoverate le più grandi stelle del jazz internazionale infatti nelle passate edizioni vie di jazz ha ospitato il paolo fresu quintet stefano bollani ares tavolazzi roberto gatto danilo rea con i doctor 3 rosario giuliani maria pia de vito franco d andrea fabrizio bosso con gli high five riccardo zegna bobby watson eddie gomez toninho horta duduka da fonseca i petrucciani brothers steve grossmann scott hamilton massimo morriconi e paolo di sabatino duo gianni negro trio dulbecco-fioravanti-bebo ferra trio francis coletta zitello quintet albert hera simbiosi stefano signorelli trio nelle sue linee essenziali il programma è già stato definito e si è ora al lavoro su alcune iniziative collaterali a supporto della proposta culturale principale venerdi 20 agosto ore 21.30 piazza dell olmo flavio boltro quartet sabato 21 agosto ore 18.00 auditorium borelli adventures trio con aldo romano alla batteria alessio menconi alla chitarra e luca mannutza all organo hammond ore 21.30 piazza dell olmo matteo brancaleoni sextet definito il nuovo sinatra il bublè italiano domenica 22 agosto ore 18.00 auditorium borelli tessarollotaufic stringsgame ore 21.30 piazza dell olmo charles and joe gianluca renzi all stars orchestra plays the music of charles mingus and joe henderson vie di jazz saprà poi riservare come detto alcune sorprese infatti oltre ai concerti in piazza dell olmo e all auditorium borelli si sta lavorando ad alcune iniziative collaterali la prima edizione del concorso nino berrini aperto a formazioni jazz di qualsiasi organico È la grande novità di questa vi edizione una giuria specializzata premierà i migliori artisti che all interno del festival si esibiranno con loro composizioni originali o rielaborazioni di standard conosciuti la mostra personale delle opere pittoriche di andrea cantieri musicista e artista catanese che fa della ricerca e dello studio della figura ispirata a volti dei grandi personaggi del jazz il suo stile personale l improvvisazione è la sua linfa il jazz è lo stile di vita acquisito due importanti master class con l ausilio di materiale video ed audio nel primo pomeriggio del sabato e della domenica all auditorim borelli boves società 12 con luca bragalini e guido michelone grandi musicologi che scrivono e collaborano con le più apprezzate riviste specializzate quali musica jazz e jazz it jam session aperte a tutti i musicisti che potranno esibirsi in locali o in situazioni appositamente predisposte la collaborazione internazionale con la manifestazione gemella festival des enfants du jazz di barcelonnette nella vicina vallée de l ubaye la sempre crescente quantità di richieste e offerte giunte alla direzione artistica e all assessorato alla cultura da parte di artisti che si promuovono per potersi esibire in questo festival danno l esatta dimensione di quanto vie di jazz sia una manifestazione entrata a pieno titolo nel circuito dei più importanti festival jazz italiani l augurio è che anche in questa vi edizione vie di jazz sappia consolidare il grande prestigio che è riuscita a ritagliarsi in questo specifico ambito musicale e che la città di boves si trasformi ancora una volta dal 20 al 22 agosto nella capitale italiana del jazz i nomi ospitati nelle scorse edizioni e gli ospiti di questa edizione sono garanzia di un altissimo standard qualitativo della musica jazz internazionale stampato su carta ecologica

[close]

p. 13

appuntamenti per una estate anche per via degli adeguamenti a normative che ogni anno vengono richieste molte feste frazionali ci vengono indicate come in forze per questo scritto ci rifacciamo al programma stilato a febbraio in occasione di incontro tra associazioni ed amministrazione comunale spiritualità a sant antonio il centro di spiritualità domestica di sant antonio invita a nuovi week -end di spiritualità e riflessione gestita da famiglia che si ispira all esempio del fondatore dei gesuiti sant iganzio di loyola dal 1° al 4 luglio ospite un incontro aperto a tutti sulle dinamiche relazionali vivere i legami ­ conflitti e risorse nelle relazioni di vita dall 8 all 11 su una famiglia imperfetta essere adulti essere figli tra opportunità e conflitti dall 11 al 15 agosto con il sapere di due figure bibliche al plurale esercizi spirituali per coppie e famiglie dal 18 al 22 agosto un intima speranza da ordinare la coppia di fronte ad una pedagogia dello spirito quella di ignazio di loyola e dintorni e dal 22 al 26 settembre lo spirito della terra esercizi spirituali senza dimenticare le mani aperture musei ad inizio mese continua l apertura dei musei ad inizio mese domenica 4 luglio poi domenica 1° agosto e 5 settembre dalle 15 alla 17 con la associazione equinozio d autunno per il museo della resistenza e la pinacoteca adriana filippi con l ambac cumino il gruppo micologico bovesano e delle alpi cuneesi per il museo del fungo e di scienze naturali in piazza borelli e con gli accompagnatori naturalistici delle alpi occidentali per il museo della castagna alla cascina marquet informazioni alla biblioteca civica telefoni 0171.391834 e 0171.391850 festa di sant eligio organizzata da pro loco e comune da venerdì 9 a lunedì 12 importante l esposizione di una quarantina di autori in santa croce curata dal circolo fotografico l otturatore e associazione il bucaneve inaugurata il 3 resterà aperta sino a domenica 18 venerdì 9 serata occitana con lou janavel sabato 10 sfilata di moda con ilaria salzotto di telecupole domenica 11 spettacolo di varietà non ci rompete la tivù con carlotta jossetti andrea beltramo e stefano brusa oltre alle voci fuori campo di gipo farassino e rosalba bongiovanni lunedì 12 danze con orchestra spettacolo mike e i simpatici festa a mellana di metà luglio il programma della festa a mellana prevede quattro serate gastronomiche e musicali da venerdì 16 luglio a lunedì 19 luglio si partirà alle 20 del 16 luglio con la mellana music fest festa della birra con cena e musica sabato 17 cena e serata musicale dalle 21 domenica carne alla brace e danze provenzalo-occitane lunedì polenta e serata danzante inoltre esposizioni della ventesima edizione del concorso parole ed immagini quella sulla istruzione primaria nel ventennio libri e quaderni a cura di giancarlo falco quella artistica collettiva l arte secondo noi scultu re in legno di insetti e piccoli animali di adriano pellegrino griota quadri di grazia capellani e stefano barale disegni e scritti di ilaria pigaglio l inaugurazione delle esposizioni è fissata la sera di venerdì 16 dalle 20,45 con presentazione della nuova edizione aggiornata ed arricchita del libro a cura del circolo frazionale mellana una comunità e la sua storia il torneo di petanque sabato 17 dalle 14 la premiazione del concorso parole ed immagini domenica 18 alle 16 giochi a cura dell oratorio sono domenica pomeriggio e martedì sera 20 le funzioni saranno domenica 18 messa solenne e processione alle 10 vespro alle 15 informazioni al 0171.386951 0171.386964 0171.386974 festa a sant anna prevista per il quarto fine settimana di luglio da venerdì 23 a martedì 27 la festa a sant anna che cade il 26 con serate musicali e gastronomiche organizzato da un comitato numeroso e con tanti giovani informazioni al 0171.386752 e 0171.388846 cena di beneficenza alla scuola materna sabato 24 luglio grande cena di beneficenza per il primo mattone della sezione primavera della scuola materna festa a san giacomo legata alla cultura montana ed alla profonda religiosità della frazione nel cuore della valle colla san giacomo festeggerà il suo santo patrono nel fine settimana del 24 e 25 luglio la lègiun straniera di fontanelle il vallone di san giovanni ripropone la festa quella della lègiun straniera collaudatissimo comitato per varie sere musicali e gastronomiche senza trascurare le funzioni religiose nella cappellina e la processione col san giovanni decollato la domenica mattina dal stampato su carta ecologica di giuliano stefano c di giuliano f.lli s.n.c tende a pacchetto pannello tende tradizionali tende verticali rullo tende veneziane plissè tende oscuranti à filtranti zanzariere porte e pareti pieghevoli porte scorrevoli tende da sole motorizzazioni via grugliasco 4 boves tel 0171 380.248 fax 0171 387.566 www.eliosflex.com email info@eliosflex.com boves società 13

[close]

p. 14

29 luglio al 3 agosto anticipando di un giorno rispetto al passato si potranno assaporare vari piatti da polenta a pasta a carne alla brace accompagnati da gran varietà musicale ma il grande momento come ogni anno sarà lo spettacolo pirotecnico unico a boves di domenica sera 1° agosto alle 22 circa festa a madonna dei boschi il comitato di madonna dei boschi-roncaia organizzerà la festa di madonna della neve intorno al santuario con esposizioni funzioni religiose domenica 1° agosto e la grande cena ricca e raffinata come poche nel salone settecentesco sabato sera 31 luglio posti limitati prenotazioni alla tabaccheria dadone in frazione a fianco della chiesa festa di san donato a san mauro tra i 5 ed il 9 agosto il comitato della frazione san mauro invita alla sua festa che vive di religiosità funzione nella mattina di domenica 8 esposizioni nel giardino a fianco della chiesa divertimenti popolari serata musicali di vario genere e gastronomiche famosa è la carne alla brace e la cena a base di pesce su prenotazione la associazione sportiva dilettantistica boves run organizzerà abituale corsa in frazione tra i piloni della zona giovedì 5 agosto in margine alla festa patronale informazioni al 0171.380945 quelli della festa del principale santo patrono bovesano quello cui è dedicata la parrocchiale cittadina curata da comune e pro-loco vedrà tra il 26 ed il 31 agosto succedersi serate musicali la sera di sabato 28 alle 21 il tradizionale concerto della banda musicale silvio pellico sul sagrato di piazza dell olmo la esposizioni dell ambac cumino in santa croce quelle del circolo fotografico l otturatore e della scuola di ricamo all auditorium borelli la sera di lunedì 30 vi sarà in via roma e nelle strade laterali la tradizionale cena del ricetto con centinaia di coperti seicento nel 2009 curato menù piatto principe la tipica oula au furn in collaborazioni con le donne del cifem la parte femminile del sindacato agricolo coldiretti gran fondo bordighera boves domenica 22 agosto ritorna la gran fondo di ciclismo bordighera-boves memorial pin barale san grato a rivoira tra il 3 ed il 6 settembre a rivoira festa di san grato domenica mattina 5 settembre dopo la messa solenne vi sarà l inaugurazione della esposizione ortofrutticola e la consegna dei premi bisalta nell occasione è fissata l inaugurazione dell edificio della scuola materna realizzato negli ultimi anni con impegno strenuo di tutta la comunità nel reperire i tanti fondi necessari si succederanno serata musicali e di spettacolo funzionerà ampio luna park sin alla grande cena di lunedì 6 venerdì 3 settembre al tramonto boves run curerà la nuova corsa podistica di rivoira ma momenti di gioco e divertimento non mancheranno anche in serate successive pranzo finale 0171.387461 informazioni al sport in piazza domenica 12 settembre è prevista l annuale giornata di sport in piazza iniziativa che coinvolge numerosi comuni della zona con esibizioni nel pomeriggio in piazza caduti di varie associazioni sportive bovesane a cura dell assessorato cittadino calendario 2010 della boves run nel calendario 2010 delle iniziative organizzate dalla associazione sportiva dilettantistica boves run mercoledì 15 settembre dalla di corsa con gli alpini suggestivo giro verso il concentrico con arrivo e partenza dalla sede del gruppo alpino ai cerati le ex-scuole elementari della frazione prima di cena celebrazioni del 19 settembre domenica 19 settembre torneranno le celebrazioni con banda muciale per ricordare la rappresaglia su boves delle ss di peiper dopo la cattura di due tedeschi da parte di soldati italiani la prima consumata in italia nei giorni della occupazione tedesca nel 1943 in prima linea come ogni anno la scuola di pace santa pazienza a rosbella il 18 e 19 settembre la festa patronale di rosbella santa pazienza vissuta sperando in tempo atmosferico clemente secondo i dettami della tradizione messa polentata danze tipiche courenta e balet festa a chiesa vecchia il comitato del rione di chiesa vecchia ripropone la sua festa patronale madonna della mercede nel fine settimana tra venerdì 24 e domenica 26 con momento di musica giovane grande pranzo domenicale seguita da divertimenti popolari e caldarrostata nel pomeriggio esposizione ortofrutticola premiazione finale di concorso fotografico e di torte casalinghe informazioni al 0171.388449 esposizioni in antica osteria continuano le esposizioni artistiche e fotografiche in antica osteria di madonna dei boschi via fratelli marquet a luglio toccherà a ida dutto a luglio a settembre alla pittrice cuneese anna perosino informazioni si possono avere al 0171.380388 o sul sito www.madonnadeiboschi.it il 10 agosto vi sarà la veglia per santa chiara laudato sii per sora nostra morte corporale al convento delle clarisse ferragosto a castellar la frazione all imbocco della valle colla castellar festeggia la sua patronale dedicata alla assunta nei giorni di ferragosto tra il 12 ed il 16 con gastronomia polenta e pasta momenti musicali e giochi popolari non solo tornei di bocce come in ogni frazione san bartolomeo la patronale bovesana dopo il fine settimana jazz dal 20 al 22 agosto gli ultimi giorni del mese saranno santa filomena ai cerati sabato 4 settembre e domenica 5 il giovane comitato dei cerati nella ex scuola elementare della frazione ora anche sede del gruppo alpino invita alla festa di santa filomenta con cene pranzo domenicali tanti giochi popolari per grandi e piccini torna la spasgiada galupa pro-loco e famija bovesana invitano nella mattinata di domenica 12 settembre a nuova spasgiada galupa la passeggiata tra colline e campi del comune con vari posti-tappa e boves società 14 stampato su carta ecologica

[close]

p. 15

sceriffi ecologici da venerdì 7 maggio anche boves ha un corpo di sceriffi ecologici ma chi sono e cosa fanno i ragazzi che frequentano le scuole bovesane fin dalle elementari grazie anche al progetto gaia vengono educati a rispettare l ambiente questo compito è affidato quotidianamente agli insegnanti e ai professori i quali sono aiutati da ennio e paola alcuni degli accompagnatori naturalistici che operano sul nostro territorio quest anno inoltre è stata avviata dall amministrazione una forte campagna di sensibilizzazione a fare la raccolta differenziata che ha coinvolto anche i bambini e i ragazzi in età scolare gli assessore alla scuola di ielsi enrica e all ambiente david parola hanno provato a fere lezione di raccolta differenziata nelle scuole i bambini li hanno accolti con grande entusiasmo hanno ascoltato con molta attenzione e si sono anche rivelati piuttosto preparati in materia la domanda sulla quale sono caduti tutti è stata dove si gettano i piatti e i bicchieri di plastica si vive in un mondo dove le cattive abitudini la fanno da padrone e cambiarle è sempre piuttosto impresa ardua per questo si è scelto di aiutare i nostri bambini bovesani a capire quali sono le buone abitudini da seguire attraverso il progetto gaia i bambini seguono un percorso conoscitivo che tocca tutti i vari aspetti dell ambiente per cui si è scelto di nominare sceriffi ecologici i ragazzi frequentanti la seconda media il compito degli sceriffi è quello di sorvegliare ma prima di tutto di rispettare loro in prima persona l ambiente in cui si vive le norme che devono rispettare come da art 4 del regolamento sono molto semplici rispettare la natura vegetale e animale non maltrattare piante animali e persone;non imbrattare o sporcare muri attrezzature pubbliche strade piazze a b ov esab ov e s o giardini rispettare la raccolta differenziata e non disperdere i rifiuti nell ambiente il 7 maggio presso il teatro borelli sono quindi stati nominati 141 sceriffi ecologici nel pomeriggio si è proseguito il discorso per un pubblico più adulto con un convegno dal titolo l importanza della raccolta differenziata e tutela dell ambiente durante il quale hanno relazionato alessandro porro circa la strumentazione progettuale per l unione europea livio lanzavecchia presidente c.e.c circa l andamento della raccolta differenziata e il sistema di raccolta sul territorio bovesano franco parola della coldiretti sull aspetto concernente le problematiche di smaltimento legate al mondo agricolo marco manfrinato della confcommercio sulle problematiche legate al mondo del commercio e marino roncone amministratore ecoram il quale ha illustrato l impianto ecoram e quanto ivi viene smaltito quel giorno non è stato che l inizio per i nostri neo sceriffi ecologici ragazzi ora tocca a voi buon lavoro stampato su carta ecologica spazio legno s.n.c e giuliano c la ditta è presente sul mercato da vari anni la specializzazione in questo settore e le tecnologie costruttive permettono di produrre praticamente qualunque foggia di porta e finestra primario è l impegno ad individuare e realizzare prodotti che possano soddisfare qualsiasi esigenza con una produzione ampia e diversificata v av o li ibi lg una gamma di prodotti sempre aggiornata funzionalità manuale o con telecomando ottima qualità del prodotto prezzo e servizio avvolgibili nei vari materiali plastica legno alluminio acciaio con i vari tipi di manovra avvolgitori a cinghia tradizionali e a cassonetto arganelli a fune ad asta oscillante ecc spazio legno di pellegrino valerio e pellegrino massimo snc via cuneo 20/b 12012 pianfei cn tel 0174.585194 fax 0174.585194 info@spaziolegno.eu www.spaziolegno.eu sono inoltre disponibili tutte le prestazioni accessorie comandi multipli ­ sensibilità al vento e alla pioggia ­ programmazione degli orari ecc in caso di urgenza per quantitativi limitati è possibile fornire l avvolgibile nuova in 24 ore preventivi gratuiti con la posa in opera su richiesta effettuata da personale qualificato e nel tempo garantiamo assistenza veniteci a trovare via milia 4 boves tel 0171 38 02 34 38 03 71 fax 0171 38 74 06 www.giulianoinfissi.com info@giulianoinfissi.com boves società 15

[close]

Comments

no comments yet