Il Padrone di Carini© - Cap. 04

 

Embed or link this publication

Description

Concorso Internazionale Planeta De Agostini 2008. Avete mai sentito parlare di Laura Lanza? Magari della Baronessa Laura Lanza? Nemmeno? E del fantasma di Carini? Neanche? Molto probabilmente non siete amanti di storie sui fantasmi.

Popular Pages


p. 1

venerdÌ pomeriggio ti vedo eccomi ciao er capitano fossa come mai qui caro ragazzo mi son fatto trasferire quaggiù per la storia dei rivoltosi immagino esatto esatto quel cesare è una spina nel fianco sai che è stato bravo quest ometto mi ha aiutata a caricare tutte le valigie allora cari ragazzi io vi saluto qui caro cosa facciamo stasera arrivederci capitano ciao e grazie ancora per le valigie andiamo subito al castello che ho un sacco di cose da fare va bene lud cosa c è perché fai quella faccia nooo niente stavo pensando a un sogno fatto stanotte con una bellissima donna che volteggiava su di me eheheh 34

[close]

p. 2

ero certamente io chissà se la sognerò ancora ho fatto come mi ha detto sara che tipo sar à e se potesse vedermi e se mi vede che faccio wow ce l ho fatta sara aveva ragione su tutto devi provare mentre dorme in quel momento siamo piÙ vulnerabili e anche piÙ percettivi perchÉ ciÒ che È reale si confonde con ciÒ che crediamo irreale gli ho parlato nel sonno come si farebbe in una seduta d ipnosi mi sono presentata e l ho avvertito su don cesare e i suoi scagnozzi ma chissÀ se mi ha sentita devi assolutamente venire anche tu ah sei qui vieni che ci dobbiamo preparare per questa sera ma io non posso uscire dal territorio del castello sei sicura guarda che a ben vedere tutta carini è territorio del castello davverooo 35

[close]

p. 3

grazie fabio e un posto meraviglioso grazie a te anche se so bene che hai accettato solo per avere informazioni oh beh noo cosa dici non farei mai una cosa simile cos hai per me ahahah ehehe il dolce per ultimo forse perché è arrivata lei ad organizzare tutto il lavoro no no non adularmi così io credo che sia per il fatto che due scagnozzi di cesare si siano fatti quasi beccare e ora che si sa il mandante quindi pensate di avviare l hotel entro fine estate certamente a parte qualche screzio delle settimane passate sembra andare tutto bene vorrà essere più cauto eccoci arrivati ed ecco il tuo regalo oh grazie e quello che penso come ovviamente sono solo copie elettroniche per un opuscolo dovrebbero bastare dovrai scriverlo al condizionale perché non potrai citare la fonte ma sono sicuro che incuriosirà i clienti non so come ringraziarti tu allora lo hai già letto sì e un po mi vergogno forse dovrò rivedere molte cose che pensavo e volevo fare no nulla pensavo ad alta voce 36

[close]

p. 4

memoriale difensivo copia originale per il viceré di palermo tu hai un memoriale firmato da filippo ii si dichiara dunque che il barone cesare lanza di trabia verrà graziato per delitto d onore come da sua confessione qui riportata io cesare lanza barone di trabia sono a chiederle la grazia per un delitto mai commesso che devo confessare come tale per onor mio e di mio genero vincenzo de la grua barone di carini mai potremmo dichiarare il suicidio di mia figlia laura senza incorrere nel disonore perché dovremmo altresì ammettere la sconfitta morale inflittaci dal suo gesto nei confronti di tutti i cittadini della chiesa e dello stato una sconfitta che si ripercuoterebbe sul viceré di palermo e di conseguenza sulla vostra maestà vi prego dunque di riconoscere a me gli omicidi di mia figlia laura e di ludovico vernagallo e di farlo passare come un delitto d onore in modo tale da potermi in seguito concedere la vostra grazia sempre servo vostro emm è per questo che dovresti usare il condizionale credo non si siano mai accorti che è stato rubato eh eh non devi preoccuparti di nulla il proprietario è un mio cliente e mi doveva un favore quindi non posso farne parola ma sei sicuro di non essere nei guai no no stai tranquilla e passa una buona nottata sì grazie buona notte anche a te approvazione del re filippo ii re di spagna dove vai io lo seguo quello non mi convince ok ma fa attenzione ma cosa sto dicendo amico mio tu non mi piaci non mi piaci per niente se c è una cosa che ho imparato bene in questi secoli è riconoscere i bugiardi sto arrivando ci sono tutti bene e arrivato il don preparatevi ma cosa saraaaa 37

[close]

p. 5

cosa dovrei fare con due idioti come voi vi siete fatti riconoscere vi siete fatti beccare in flagrante sono giorni che vi cerco e ora che siete qui cosa dovrei farne di voi voglio che i disordini a palermo e a catania continuino per tenere i gendarmi occupati io intanto farò la mia proposta al diretto interessato ahahah ispettore congratulazioni per la promozione ci aspettiamo molto da lei il suo rapporto sui fatti accaduti di recente quaggiù ci ha aiutati a capire molte cose grazie grazie a tutti sono sicuro che don cesare abbia le ore contate bisogna sorvegliare verna 24 ore su 24 da quando ha avviato i lavori al castello il fronte si è mosso più del solito e ovvio che vogliano distoglierci da carini e inoltre non vorrei che quel verna fosse uno dei loro finanziatori proprio perché ha subito qualche piccolo sabotaggio e nulla più organizziamo subito i turni di sorveglianza bene 38

[close]

p. 6

questa sì che si chiama entrata ad effetto calmati e spiegami cos è successo aiih che botta al sedere che ho preso preso mi sono fatta male ma com è possibile ero in macchina con fabio e ad un certo punto mi sono sentita risucchiare come se qualcuno mi tirasse da dietro mi sono spaventata e ho pensato subito a te e poi mi sono ritrovata qui e ho anche un bicchiere in mano non ridere è una cosa seria quel quel fabio è don cesare ne sono sicura c-cosa mmh credo che lo spavento ti abbia fatta materializzare congratulazioni da oggi sei un vero fantasma ihihih ti dico di sì dava ordini al telefono con aria cattiva come da capo da mafioso come da barone siciliano insomma ti ricordi dove stavate andando benissimo se lui è don cesare lo sapremo solo andando in quella casa più o meno era buio e non sono abituata ai fari e alla velocità delle auto comunque la strada si è fatta instabile come quando si andava in carrozza c erano i campi intorno e davanti a me ho visto una vecchia casa abbandonata ricordati che sono del 1500 io ma sei pazza io non posso venire fin laggiù tu no ma un esperta guardia del corpo sì 39

[close]

p. 7

chissà quanto vi amate beati voi tu vai a fare il bravo fantasma e prendi contatto con ludovico io vado da al ih ih ih ok d-da al mmm ops lo stavo toccando ma cosa sto pensando devo avvertirlo sui fatti di questa notte al devo parlarti assolutamente non dirmi che mi stai spiando perché potrei andare veramente su tutte le furie sei già pronta ad agire troppo frettolosa ragazza mia cosaaaa di cosa stai parlando e perché sei vestito così non ti scaldare e lascia che ti spieghi non sto spiando te in particolare ma è mio dovere sapere tutto sull hotel in particolar modo quando per posta arrivano minacce e da quando sei arrivata che ti comporti in modo strano credi che non me ne sia accorto si può sapere cosa stai combinando e soprattutto con chi parli quando pensi di essere sola 40

[close]

p. 8

ci stanno minacciando e vogliono anche una sorta di riscatto per farci continuare i lavori ma ludovico lo sa non ancora ho parlato con bonelli l altro giorno e mi ha detto che il fratello potrebbe essere immischiato se non addirittura esserne il capo giusto perché ti sei rivolto a lui perché la sera della cena mi è sembrato particolarmente interessato al discorso dei ribelli e comunque sì pensa che il fratello possa parteggiare per i loro l ho visto per caso dietro al muretto quando sei andata via poi una macchina vi ha seguiti lì per lì ho pensato che fosse uno dei lavoratori che aveva finito tardi dove vai ok ma fa attenzione ma cosa sto dicendo ma quando sei tornata la stessa auto vi ha preceduti di poco qualcuno è sceso e si è appostato dietro allo stesso muretto quindi sono subito andato a vedere ah è lei signor alfred mi ha fatto spaventare lo sa che la vostra segretaria si sta mettendo in un mare di guai ma di cosa sta parlando e lei che si sta mettendo nei guai se continua con quest aria da maniaco 41

[close]

p. 9

sto solo seguendo mio fratello e da tempo che il suo comportamento non mi piace e ho il presentimento che centri qualcosa con i ribelli per questo dico che la signorina sara potrebbe essere in pericolo che vogliate farvi pubblicità con volantini veritieri ha reso fabio ancora più orgoglioso e poi dice apertamente di essere d accordo con quei pazzi questo non mi piace e poi io la penso esattamente al contrario e il loro tipico modo di procedere ma non si allarmi vuol dire che vi tengono in considerazione come alleati futuri quindi ad essere realmente in pericolo sarebbe il signor verna pubblicità volantini ribelli non capisco devo presumere che la storia dei volantini è una farsa non è detto magari è un idea di sara e io non lo sapevo ma ne dubito approposito ne abbiamo ricevute altre e con richieste di denaro qualora non accettasse sì direi che dovremmo parlarne con calma insieme al signor verna dice che parlavi da sola esattamente come ti ho già chiesto prima domani prima è meglio è ah per caso la signorina sara è schizofrenica lascia perdere non mi crederesti mai pensiamo a come risolvere la questione perché fabio potrebbe essere veramente immischiato con i ribelli te lo assicuro bene allora domani alle 10,00 arriva il signor bonelli se vuoi farci il favore di spiegarci tutto quello che sai più quello che sa lui dovremmo avere abbastanza materiale 42

[close]

p. 10

avete visto una donna stupenda in camicia da notte era vicino al mio letto ma quando mi sono svegliato è scappata via ahahah oh poverina non potrà mai scappare dalle tue grinfie laura fatti vedere che ho bisogno di te qui mi credono schizoide emmh scusate ora potete vedermi tutti anche i cuochi si sono spaventati state tutti calmi che adesso vi spiego io prima di tutto le presentazioni laura ti presento il signor verna ludovico verna il nuovo padrone della rocca e lui è alfred il direttore signori ho l onore di presentarvi la baronessa laura lanza e con lei che parlavo nei giorni scorsi ed è con lei che urlavo per strada questa sera non sono schizofrenica lo-lo sapevo non potevi che essere una fata e non è la prima volta che ti vedo anche l altra notte eri tu vero 43

[close]

p. 11

44

[close]

Comments

no comments yet