TN Magazine 019

 

Embed or link this publication

Description

TN MAGAZINE N. 1 Anno 2

Popular Pages


p. 1

t n m agaz i n e 1 tn magazine è un supplemento settimanale online alla testata giornalistica tuttonocerina.com autorizzazione tribunale di nocera inferiore nr 3/2011 online dal 7 febbraio 2011 direttore responsabile gerardo boffardi per info e contatti http www.tuttonocerina.com email info@tuttonocerina.com n 01 anno 2 del 6 gennaio 2013 © massimo arminante 2012 n oc er i n a i l 2 0 1 3 d o vr à esserel a nnodellariscossa i n i zi andodaandria per la tua pubblicità su tuttonocerina.com contatta la redazione email info@tuttonocerina.com tel 389.17.52.078

[close]

p. 2

p ri mapagina 2 nocerina in zona playoff ma la vetta è ancora raggiungibile chiuso il 2012 con una vittoria la squadra di auteri deve trovare quella continuità di risultati che è mancata nel girone di andata e un campionato strano fino ad felice evacuo in grado di togliere ora quello del girone b della lega le castagne dal fuoco anche pro nessuna squadra ha ancora quando tutto sempre perduto vedi spiccato definitivamente il volo le catanzaro e viareggio ci sono distanze sono corte e con due anche tutti i buoni propositi partite sbagliate si può ancora affinché sia un 2013 e un girone di tranquillamente finire dalle zone ritorno all altezza delle aspettative alte della classifica a quelle basse a gennaio il mercato si riaprirà c è chi parte chi arriva la nocerina ha e chi resta e raggiunto la zona in questo primo proprio da questi play off nell ultima scorcio di ultimi bisogna gara del girone ripartire non c è d andata un campionato è migliore acquisto traguardo che però mancata la che il carattere e la poteva e doveva continuità consapevolezza di essere raggiunto già sentirsi squadra da qualche giornata fine anno tempo di di gerardo adinolfi bilanci e quello della nocerina è un mix di voci negative e positive in questo primo scorcio di stagione è mancata la continuità i rossoneri hanno alternato ottime prove vedi perugia e avellino a disastri inaspettati vedi paganese e carrara alcuni giocatori hanno deluso altri si sono messi in mostra superando le aspettative la squadra c è quello che è mancato in questo fine 2012 spesso è stata la consapevolezza di esserlo e quando c è un calciatore come l e d i to rialedi tn magazine nocerina è tempo di trovare continuità le abbuffate natalizie sono più che digerite e l epifania si sa tutte le feste porta via il 6 gennaio si spera che la befana porti alla nocerina anche i primi 3 punti del 2013 la compagine molossa affronterà infatti l andria in terra pugliese in quella che si preannuncia una partita tutt altro che semplice all andata gli azzurri misero in gran difficoltà la squadra di auteri che fu costretta a rimontare due gol di svantaggio riuscendo a strappare appena un punticino nella prima apparizione stagionale da allora è passato un intero girone d andata la nocerina di oggi è tutta un altra squadra eppure è ancora capace di alternare prestazioni sontuose con crolli improvvisi che hanno dell inspiegabile in attesa degli stravolgimenti che il mercato di riparazione inevitabilmente causerà gaetano auteri avrà il compito di motivare a dovere i suoi calciatori affinché la nocerina riesca finalmente a dare una svolta decisiva al suo campionato la testa della classifica dista appena 6 punti fortuna ha voluto che in questo campionato non ci sia una dominatrice assoluta come la stessa nocerina fu appena due stagioni fa il tempo di recuperare e di affermarsi ancora una volta restituendo ai tifosi molossi un sogno strappatogli in una triste serata pescarese c è tutto importante è non commettere ulteriori passi falsi confermare quanto di buono fatto vedere e ritrovare amalgama e sicurezza nei propri mezzi ma soprattutto continuità È questa la parola d ordine che i calciatori rossoneri dovranno imporsi e chissà che già da domenica non ci sia qualche volto nuovo che possa innalzare un tasso tecnico già attualmente di tutto rispetto di vincenzo d auria spazio disponibile

[close]

p. 3

t n m r ew i n d la nocerina si ravvede immediatamente dal balordo pomeriggio in terra toscana di una settimana fa ed archivia la pratica sorrento senza strafare con un 31 che fotografa un match ad onor del vero scarsamente probante per quanti si attendevano risposte nette dalla squadra in questo preciso momento storico pur tuttavia i ragazzi di mister auteri fanno quello che effettivamente sono chiamati urgentemente a fare vincere e si trovano per la prima volta in questo campionato al quinto posto in classifica metà del torneo caratterizzato da un marcato livellamento generale è andato agli archivi ed una nocerina dal rendimento altalenante e spesso nient affatto entusiasmante pur si ritrova in piena zona playoff quinta posizione che con un piglio più determinato alle gare e con gli imminenti interventi in sede di campagna trasferimenti può essere agevolmente migliorata poco da raccontare per quel che concerne l ultimo atto del girone d andata del torneo e l ultimo appuntamento annuale allo stadio san francesco non potrebbe essere altrimenti quando la partita contro una delle ultime della classe prende una piega favorevole con un po di fortuna e con una doppia espulsione a favore una vittoria che considerando ciò è un atto dovuto prima della assoluta necessità di inanellare finalmente un filotto di vittorie per il decisivo e tanto atteso cambio di passo contro il sorrento di mister bucaro la nocerina trova fortunosamente il gol del vantaggio nel primo tempo con il tiro di mazzeo su punizione ­ palla deviata dalla barriera ­ e raddoppia ­ sugli sviluppi di un esecuzione similare ­ con daffara dopo che i dirimpettai sfiorano per due volte la rete ­ con una una traversa prima e con un rocambolesco batti e ribatti a pochi centimetri dalla porta poi la ripresa vede la nocerina triplicare con un pallonetto di negro ­ dopo la duplice espulsione dei sorrentini zanetti e nocentini ­ e gli ospiti trovare la prima rete in trasferta in questo campionato grazie ad un calcio di rigore siglato da bernardo rossoneri che potrebbero giocare sul velluto nella ripresa visti gli 3 la nocerina conquista nell ultima giornata di andata la zona playoff la vittoria nel derby col sorrento ha permesso ai molossi di non staccarsi troppo dalal vetta e di entrare finalmente in piena zona playoff enormi spazi a proprio favore creatisi sullo spellacchiato manto del san francesco ma preferiscono contenere abbassare i ritmi di una contesa relativamente vivace e non strafare innanzi all intirizzito pubblico di casa contro una squadra poco manovriera che si affaccia dalle parti dell estremo difensore russo con poche solitarie incursioni occasionate per lo più da lanci a scavalcare il centrocampo la compagine di patron citarella gioca una gara pienamente sufficiente ruotando intorno a corapi de liguori e ad un ispirato mazzeo agevolata anche dalla doppia superiorità numerica nella ripresa contava vincere alla vigilia lo si è fatto con il minimo sforzo e si è raggiunto al momento l obiettivo minimo stagionale quello dei playoff l auspicio di tutti è che foto massimo ariminante 2012 l anno che verrà porterà in dote ad evacuo e compagni quella continuità che inispiegabilmente manca all appello e che in un campionato che di certo non sta brillando per rendimento tecnico porterebbe la squadra ben oltre l attuale minimo sindacale si apre ora il capitolo calciomercato a tal uopo ai più non è sfuggito che a risultato praticamente acquisito nella girandola di sostituzioni operata da mister auteri nella ripresa non si è visto l ingresso in campo di merino probabilmente un chiaro segnale in ordine alla probabile partenza del peruviano verso altri lidi si spengono le luci sul san francesco e cala il sipario sul non esaltante 2012 della nocerina la palla ora passa alla dirigenza già fortemente determinata d intesa col mister auteri a rinvigorire concretamente la cometa della speranza di alessandro trapanese il tabellino nocerinasorrento 31 nocerina 433 russo g daffara andelkovic scardina chiosa al 20 st crescenzi garufo de liguori corapi negro al 23 st russo n mazzeo evacuo al 24 st schetter a disp aldegani de franco merino rizza all auteri sorrento 433 rossi balzano di nunzio nocentini bonomi esposito a arcuri zanetti corsetti al 26 st ferrara bernardo schenetti al 8 st beati a disp polizzi ciampi terminello guitto esposito r all bucaro arbitro bietolini sez firenze marcatori mazzeo al 18 pt daffara al 47 pt negro al 17 st n bernardo al 28 st su rig s note spettatori 2500 circa ammoniti de liguori chiosa n esposito a bernardo s espulsi per il sorrento nocentini al 5 st e zanetti al 8 st angoli 21 recupero 3 pt 4 st l e p ag el l e russo g voto 6 daffara voto 6,5 andelkovic voto 6 scardina voto 6 chiosa voto 6 al 65 crescenzi s.v garufo voto 6,5 de liguori voto 6,5 corapi voto 6 negro voto 6,5 al 68 russo n s.v mazzeo voto 7 evacuo voto 6 al 69 schetter sv all auteri voto 6,5 sorrento 433 rossi 6 balzano 6 di nunzio 5,5 nocentini 4 bonomi 5,5 esposito a 5,5 arcuri 5 zanetti 4 corsetti 6 al 26 st ferrara s.v bernardo 6 schenetti 5,5 al 8 st beati 5,5 a disp polizzi ciampi terminello guitto esposito r all bucaro 5,5.

[close]

p. 4

le interviste tnm roberto chiancone ricorderò per sempre le due promozioni dalla d alla c e in b roberto chiancone non ha bisogno di presentazioni da sempre è la bandiera della nocerina per aver vestito la maglia rossonera a partire dall età di 16 anni ben 263 volte oggi è un allentore di calcio che cerca squadra anche se le proposte non mancano tuttonocerina com l ha raggiunto telefonicamente per una chiacchierata sui rossoneri del passato e quelli del presente partendo dai ricordi mi vengono in mente tante cose cose belle da calciatore da tifoso comunque affezionato alla piazza di nocera molti ricordi belli e brutti anche se quest ultimi sono davvero pochi si ricorda come andò il suo arrivo a nocera parliamo degli anni 60 all epoca c erano dei provini e la famiglia con un amico mi portò a nocera dall età di 13 anni sono rimasti fino ai 27 per poi andare a salernitana 4 l ex centrocampista della nocerina è ancora il calciatore che ha indossato più volte la maglia rossonera oggi si raccontai microfoni di tuttonocerina.com salvatore marra foto ante.abbate essere all altezza orsini anticipò i tempi oggi si parla molto di giovani ma in quel periodo la nocerina già puntava sui ragazzi per quanto riguarda quelli brutti penso al campionato di c1 parlando della nocerina attuale si rivede in qualcosa in evacuo no io facevo pochi gol evacuo invece è un uomo gol felice se va tutto bene quest anno si ripeterà e uno con determinate caratteristiche ha il gol nel sangue cosa manca alla nocerina di auteri per puntare alla promozione diretta nella foto roberto chiancone la nocerina è brava quando è in fase di possesso ma in difesa alla salerno lei bruciò le tappe a soli 16 anni esondì in d con la maglia rossonera sì fu un emozione particolare perché ero ancora un ragazzino sono dei ricordi bellissimi incancellabili cose molto particolari che spero possano ricapitare ad un ragazzo come me qualcosa d eccezionale quella fu solo la prima ne seguirono altre 262 quali sono i momenti che le sono rimasti impressi nella sua esperienza alla nocerina sicuramente le due promozioni quella dalla serie d alla c e quella dalla c alla b poi ricordo dei buoni campionati giocati con squadre molto giovani con orsini che fece già a quei tempi una politica incentrata sui ragazzi che dimostrarono di io quest anno ho visto un po la nocerina e devo dire che è brava quando è in fase di possesso ma in quella difensiva lascia un po a desiderare proprio come il girone d andata dello scorso anno con l ingresso dell esterno di difesa e del centrale credo che possa andare meglio si è entrati da poco nella fase di mercato se potesse vestire i panni di ds come si muoverebbe comprerei un altro centrocampista in virtù di qualche infortunio di troppo in quella zona qualcuno che possa concorrere con bruno e de liguori e poi un difensore esperto soprattutto sugli esterni perché bisogna pur puntare alla vittoria finale nato a salerno l 8 maggio del 1954 roberto ciancone è uno dei pilastri dell infinita storia della nocerina arrivò a nocera all età di 13 anni da una squadra del rione pastena il debutto in maglia rossonera ci fu presto prestissimo a soli 16 anni in serie d serie dove militava allora la nocerina passa il tempo e chiancone è sempre là con la cassacca a strisce rossonere cucita sul petto 263 le presenze totali di chiancone con i molossi appesi gli scarpini al chiodo roberto intraprende la carriera d allenatore forse meno fortunata per via del suo carattere nonostante ciò ottiene le panchine di juve stabia e battipagliese due volte nel mezzo il periodo sulla panchina rossonera quando la nocerina arrancava in c2 di giuseppe di mauro di giuseppe di mauro

[close]

p. 5

campionato 2012-13 risultati e classifica campionato lega pro 1 div avellino benevento carrarese gubbio paganese prato sorrento viareggio 16122012 14a giornata 5 il latina prova a riprendersi la vetta nel posticipo di lunedì l avellino a prato nocerina e frosinone trasferte da playoff campionato lega pro 1 div andria bat barletta catanzaro frosinone latina nocerina perugia pisa 22122012 15a giornata campionato lega pro 1 div andria bat barletta benevento carrarese gubbio latina paganese prato 06012013 16a giornata catanzaro pisa nocerina andria bat latina perugia frosinone barletta 20 21 21 11 nd 20 22 30 prato benevento gubbio viareggio carrarese sorrento paganese avellino 20 22 52 11 10 31 30 03 nocerina catanzaro perugia frosinone sorrento pisa viareggio avellino p classifica marcatori 8 reti evacuo nocerina castaldo [3 rig avellino 7 reti biancolino [4 rig avellino fioretti [2 rig catanzaro ciofani perugia favasuli [6 rig pisa 6 reti altinier [1 rig benevento mancuso carrarese galabinov [1 rig gubbio politano perugia 5 reti innocenti [2 rig andria mancosu [3 rig benevento frara [1 rig frosinone barraco [1 rig latina girardi scarpa [2 rig paganese perez tulli g pisa napoli [2 rig prato magnaghi viareggio 4 reti russotto catanzaro ganci [2 rig frosinone mazzeo nocerina calamai viareggio note andria bat 2 pt di penalizzazione frosinone perugia e latina 1 pt di penalizzazione paganese e latina una gara in meno 1a g pergiabenevento giocata lun 3 settembre h 20.30 2a g latinacatanzaro giocata ven 7/09/12 h 20.30 3a g viareggioprato giocata ven 14/09/12 h 20.30 4a g beneventoavellino giocata ven 21/09/12 h 20.30 barlettanocerina dom h 18.00 5a g perugiapisa ven 28/09/12 h 20.30 6a g gubbiobenevento lun 08/10/12 h 20.45 7a g catanzaronocerina lun 15/10/12 h 20.45 8a g frosinonebarletta giocata ven 27/10/12 h 20.45 nocerinapaganese a porte chiuse e campo neutro chieti perugiacarrarese dom h 20.30 9a g latinaperugia lun 05/11/12 h 20.45 10a g nocerinaavellino ven 9/11/12 h 20.45 carraresegubbio dom 30/11/2012 11a g pisa sorrento lun 19/11/12 12a g gubbionocerina ven 30/11/12 beneventofrosinone lun 03/12/12 13a g paganeselatina h 18.00.

[close]

p. 6

la prossima sfida sedicesima giornata 12 sansonna 13 lanteri 14 nocerino 15 malerba 16 tartaglia 17 bruno 18 larosa all cosco 6 la nocerina riprende il suo campionato da andria con la quinta piazza ultimo posto utile per i playoff ma le ambizioni sono più alte campiona to 2 0 1 2 2 0 1 3 442 12 aldegani 13 andjelkovic 14 de franco 15 aprile 16 gorobsov 17 rizza 18 russo n all auteri l oi od i c e sc rugli 1a divisione r os s i girone b 433 d a ffa racora pi sc ardinan eg r o br unochi os a ma cca n e va cuogaru fo m i gl i a cci o arini z a ffa gnini gi or ginoc on t es s a taormina in nocentimaz ze orussog ba ldan 1 6 agiorna ta ore 14.30 domenica 6 gennaio 2013 arbitro tardino di milano croceserpilli i punti sul campo sarebbero due in più senza la penalizzazione e significherebbero finisse oggi il campionato salvezza con la squadra costruita nell ultima settimana d agosto per l andria sarebbe un risultato straordinario e di cui non si può non dar merito a mister cosco e al ds torma non a caso sui gioielli d errico scrugli contessa e salvemini sono piombati già tanti club importanti l avvento di un nuovo patron ambizioso come depasquale potrebbe riaccendere d entusiasmo una piazza passionale come quella pugliese l allenatore molisano ha un credo tattico basato su un alternanza tra 4231 e 44 11 importante il lavoro dell esterno alto che dovrà sfruttare le ripartenze nel bel mezzo di un match difensivo abile a portar palla rapido longilineo ma compatto sono le caratteristiche dell ala andriese che avrà in comini e d errico gli interpreti rispettivamente di destra e sinistra altra stadio degli ulivi di andria bat an d ri a bat vs no ceri n a importante chiave tattica è la simbiosi tra difesa e centrocampo arini dovrebbe essere l incontrista e giorgino l addetto alla costruzione del gioco ma l andria fa della fisicità nell uno contro uno la sua arma migliore entrambi dunque potrebbero agire nei pressi della coppia difensiva migliacciozaffagnini per disinnescare le manovre avversarie e allargare immediatamente il gioco gli esterni difensivi invece saranno il promettente scrugli 92 a destra e contessa a sinistra l attacco sarà formato dal sempreverde riccardo innocenti vero attaccante di razza di questa categoria affiancato da taormina che agirà attorno a lui per aiutarlo nel lavoro di costruzione della fase offensiva si affronterà la miglior difesa del campionato con appena 28 gol subiti sarà un vero problema scardinarla per gli uomini allenati da auteri di marco esposito l arbi tr o il ventinovenne andrea tardino appartenente alla sezione arbitri di milano dirigerà la gara tra andria e nocerina il fischietto lombardo è al suo secondo anno in lega pro dove ha diretto 20 gare 3 in prima divisione e 17 in seconda divisione il signor tardino ha decretato nelle 20 gare arbitrate 7 rigori ed ha estratto 8 volte il cartellino rosso nessun precedente né con i rossoneri della nocerina e né con i biancoazzurri dell andria assistenti croceserpilli l.e

[close]

p. 7

l avversaria andria calcio la squadra toscana si trova in ultima posizione ma paga l avvio disastroso nelle ultime 4 gare ha invece pareggiato sempre per 2 a 2 7 a.s andria la squadra di mister cosco senza la penalizzazione di 2 punti si troverebbe tranquilla a centro classifica nell andata sfiorò il colpaccio a nocera e nel girone di andata ha dato filo da torcere a molte in porta rossi è una garanzia con uma media voti di 6,23 difesa compatta con migliaccio obiettivo di mercato rossonero su tutti a centrocampo d errico la rosa e arini danno la giusta consistenza tra filtro e opposizione l attacco è affidato al sempreverde riccardo innocenti capoccanoniere dei suoi con cinque reti affiancato dall ex brescia maccan bene anche mascolo autore della rete nella gara di andata foto luigi putignano una formazione dell andria bat calcio la rosa portieri menegon andrea 1988 rossi gianmaria 1986 sansonna alessandro 1991 difensori contessa sergio 1990 de giorgi francesco 1990 migliaccio vincenzo 1980 nocerino vittorio 1992 tartaglia angelo 1992 zaffagnini andrea 1988 scrugli andrea 1992 malerba emanuele 1992 centrocampisti arini mariano 1987 bruno daniele 1991 comini federico 1987 taormina giovanni 1988 giorgino davide 1985 la rosa francesco 1982 maisto pasquale 1993 perfetti piergiorgio 1992 d errico andrea 1992 attaccanti innocenti riccardo 1974 maccan denis 1984 loiodice nicola 1992 mascolo gianmarco 1992 lanteri laurent 1984 salvemini francesco paolo 1996 allenatore vincenzo cosco primo allenatore

[close]

p. 8

statistiche nocerina i numeri sui giocatori molossi evacuo all asciutto contro il sorrento ma resta il capoccanoniere dei rossoneri bene russo giovanni in porta salgono le quotazioni di daffara 8 l e s ta ti s ti ched ei ro sso n eri sembra averci preso gusto manuel daffara che contro il sorrento ha realizzato al sua seconda rete stagionale salgono anche mazzeo e negro positiva la prova del giovane portiere giovanni russo conferme per de liguori e corapi ha pagato la sua prima assenza baldan il calciaotre con più minuti giocati è ora de liguori con 1396 mg di giuseppe nocerino foto luigi putignano foto luigi gasia 2012 spazio disponibile

[close]

p. 9

la berretti a tn 9 francesco cavallo mi ispiro ad ibrahimovic mentre per la nocerina felice evacuo dopo la sosta per le festività natalizie ritorna lo spazio dedicato ai ragazzi del settore giovanile della nocerina questa volta ad essere intervistato è stato l attaccante classe 1994 francesco cavallo alla sua quarta stagione in rossonero cavallo originario di battipaglia ha iniziato la trafila sportiva in alcune squadre giovanili della città zebrata quattro anni fa fu ad un passo dal trovare l accordo con il cesena ma le dimissioni dell allora ds lorenzo minotti lo costrinsero a dirottare verso la nocerina che gli aprì subito le porte non ha messo da parte lo studio il giovane attaccante rossonero che dopo aver ottenuto la maturità scientifica s è iscritto alla facoltà di economia dell università degli studi di salerno di seguito l intervista integrale salve cavallo ci parli della sua carriera calcistica l attaccante della squadra berretti della nocerina parla delle sue ambizioni ai microfoni di tuttonocerina.com salvatore marra foto ante.abbate si anche a causa di un piccolo infortunio sono stato fermo un mese ho avuto delle offerte dalla serie d ma preferisco rimanere qua con la nocerina e crescere ancora nella foto francesco cavallo 18 con quale compagno di squadra ha legato di più con i più anziani perchè ci conosciamo da tempo ma è un gruppo molto unito questo a quale calciatore si ispira zlatan didier l an golod el tifoso molosso daniele che sia un bel 2013 vittoria doveva essere e vittoria è stata ci sono voluti davvero pochi sforzi per battere un sorrento in grandissima difficoltà adesso quello che tutti noi tifosi ci aspettiamo è la continuità non vogliamo più una settimana gioire e la successiva avere i rimpianti perché puntualmente qualcosa è andato storto qualcuno è andato via qualcun altro arriverà altri ancora rinforzeranno questa squadra già super competitiva e allora cosa aspettiamo dobbiamo solo dare l assalto alla vetta e se consideriamo che la capolista è una squadra che qui ha meritato ampiamente di perdere ed ha perso di cosa parliamo questo campionato lo possiamo solo non vincere certo nel calcio non sempre i più forti vincono ma voglio arrivare a fine campionato per poterlo dire e magari non aver nessun rimpianto colgo l occasione per augurare buone feste a tutti i tifosi rossoneri e a tutta la società molossa che il 2013 sia per tutti noi un anno migliore del 2012 sia sotto il profilo calcistico che quello familiare e lavorativo un abbraccio a tutti rubrica a cura di fabio vicidomini sarebe bello esordire in un campionato professionistico e con la maglia rossonera sono due ibrahimovic e drogba e della nocerina mi piaceva castaldo l anno scorso quest anno invece c è felice evacuo ho iniziato nel luigi pastena una squadra giovanile di battipaglia poi sono passato alla nuova nag battipaglia e poi sono tornato alla luigi pastena quattro anni fa feci un provino per il cesena e mi avevano preso con loro poi le dimissioni del ds minotti fecero saltare tutto quella stagione arrivai alla nocerina nei giovanissimi regionali e feci quindici gol il secondo anno ho giocato poco per colpa di un infortunio l anno scorso ho iniziato con la berretti e poi a gennaio sono stato promosso con la primavera per esigenze scolastiche però ho preferito continuare con la berretti l anno scorso ho ottenuto il diploma scientifico e quest anno ho iniziato mi sono iscritto all università di fisciano alla facoltà di economia torniamo al calcio giocato quest anno con la berretti purtroppo stai trovando poco spazio se arrivasse una chiamata di gaetano auteri sarebbe bellissimo poter esordire in un campionato professionistico con una maglia importante come quella rossonera il sogno nel cassetto di cavallo come tutti i giovani è sicuramente quello di arrivare a giocare ai massimi livelli di luca esposito

[close]

p. 10

portale d informazione sulla nocerina calcio per la tua pubblicità sul giornalino web o sul portale web email info@tuttonocerina.com tel 389.17.52.078 tuttonocerina.com iscrizione al gruppo fuori sede nocera per la stagione 20122013 chiunque voglia far parte del gruppo può scriverci alla seguente email fuorisedenocera@libero.it oppure compilare il form al seguente indirizzo web direttore editoriale luca esposito 10 la redazione di tuttonocerina.com direttore responsabile gerardo boffardi capo redattore fabio vicidomini http www.forzamolossi.it/fuorisedenocera/iscriviti visite 119.657 visitatori unici 33.384 visualizzazioni di pagina 385.397 pagine/visita 3,22 durata media visita 00:04:07 frequenza di rimbalzo 36,81 percentuali nuove visite 22,69 77,27 returning visitor 92.464 visite 22,73 new visitor 27.193 visite fotografo ufficiale luigi gasia collaboratori nunzio petrosino alessandro trapanese gerardo adinolfi giuseppe di mauro giuseppe franzò giuseppe nocerino luciano adinolfi marco esposito nicolò schira nunzio petrosino vincenzo d auria per info e contatti sito web http www.tuttonocerina.com email info@tuttonocerina.com telefono 389.17.52.078 spazio disponibile per la tua pubblicità su tuttonocerina.com contatta la redazione email info@tuttonocerina.com tel 389.17.52.078

[close]

Comments

no comments yet