Il PICCHIO DI TORRESINA MESE DI NOVEMBRE 2012

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

distribuzione gratuita giornale di quartiere anno 5 numero 55­ novembre 2012 n u ovo progettoviario sarà la volta buona chi vivrà vedrà di marcella speranza palmarola ospedale s filippo neri monte mario stazione fs s filippo neri vi a tr io nf al edificio postale di via sappada e e ial nz ge tan est stazione fs monte mario g.r.a perimetro piano di zona torresina2 s maria della pieta g.r.a forte trionfale galleria giovanni xxiii viabilita piano di zona torresina2 policlinico a gemelli svincolo casal del marmo complesso residenziale torresina vi at or tracciato torrevecchia bis re sin a progetto gra roma est astaldi vianini stazione torrevecchia prolungamento linea a vi a quartaccio ualcuno di voi ricorderà che nel mese di giugno feci un intervista al consigliere municipale mauro ferri presidente della commissione opere pubbliche passati alcuni mesi volendo fare il punto della situazione ci siamo di nuovo incontrati il consigliere mauro ferri prima di tutto ha voluto raccontare ai lettori del picchio un progetto che se realizzato potrebbe essere la panacea per il male più acuto della zona nord-ovest di roma il traffico cosa c è di tanto importante continua a pag 8 q il tuo centro sportivo esercizio convenzionato con il c di q torresina to r re ve cc hi a

[close]

p. 2

news dal comitato di quartiere torresina manutenzione parco il comitato è intervenuto per ripristinare il buono stato di panchine e recinzione in le gno de ll ar e a gio ch i de l p ar co di t or resin a l intervento è stato possibile grazie al lavoro volontario dei nostri soci ed ai fondi raccolti attraverso libere donazioni e in programma anche la manutenzione delle panchine del quartiere anch esse acquistate attraverso donazioni private ed installate nel febbraio 2010 si ringraziano i salvamamme il comitato torresina e l associazione volontari di via rosi che hanno pulito la maxi aiuola di salvamamme/salvabebè ringraziano tutti coloro piazza pallotta che hanno partecipato alla raccolta di giocattoli usati ma in ottimo stato avvenuta domenica 14 ottobre 2012 in cittadini e partecipazione e in corso una indagine di concomitanza con la raccolta straordinaria ingombranti quartiere curata dal dott alessandro mingarelli finalizzata a dell ama la raccolta è andata benissimo e sarà ripetuta recepire le esigenze dei cittadini e la percezione del lavoro svolto dal nostro comitato sarà distribuito un con i seguenti appuntamenti questionario per ogni unità abitativa ma è possibile sabato 1 dicembre raccolta alimenti per l infanzia averne altri fotocopiandoseli in proprio o scaricandoli e pannolini davanti al supermercato doc di torresina dal blog torresina.net per tutto il giorno grazie in anticipo per la collaborazione domenica 2 dicembre nuova raccolta di giocattoli usati ma in ottimo stato nel parcheggio di via a.barbato il comitato di quartiere torresina si riunisce a martedì alterni dalle ore 17.30 alle 19.30 circa presso il gazebo nel dalle ore 8.30 alle 12.30 in data da definire è inoltre prevista una raccolta di parco le riunioni sono aperte a tutti potete contattarci anche attraverso il nuovo indirizzo di posta elettronica accessori per l infanzia vestiario passeggini etc comitatotorresina@gmail.com tel 392.1239179 lavagna interattiva multimediale i comitati di torresina nuovo quartaccio e l associazione vivere al quartaccio aderiscono alla raccolta di fondi organizzata dai genitori della scuola andersen per l acquisto di una lim lavagna interattiva multimediale mercatino di natale il comitato di quartiere torresina sta organizzando un mercatino di natale per il giorno 15 dicembre vogliamo dare spazio a tutti coloro che per professione o diletto sono dei piccoli artigiani se avete desiderio di mettervi in gioco esponendo le vostre creazioni al pubblico questa può essere l occasione giusta lasciate la vostra adesione con nominativo e recapito presso il bar l alchimista entro il giorno 15 novembre i edizione 2012 il tempo è tiranno ma collaborando e mettendo in campo le vostre potenzialità potremmo riuscire ad allestire un mercatino di natale che ad oggi nelnostroquartiere non c è mai stato dopo il 15 novembre sarete contattati per un incontro con finalità esclusivamente o rg anizza tive contatti rosi e massimo mercatino di natale comitatotorresina@gmail.com regolamento per la partecipazione materiale legno metallo vetro cera plastica stoffa filati dolci ·sono ammessi tutti coloro che creano personalmente oggettistica con qualsiasi ·gli espositori dovranno sollevare il c.d.q da ogni responsabilità fiscale ai fini della vendita sottoscrivendo apposito modulo consegnato dai referenti dell evento ·gli espositori dovranno allestire la postazione che gli verrà assegnata con tutto l occorrente ·gli stand che saranno aperti al pubblico per l intera giornata dovranno essere sempre sotto il diretto controllo di un espositore al termine dell evento nella serata stessa lo spazio espositivo dovrà essere sgombrato e lasciato pulito gettando i rifiuti nei cassonetti · 2

[close]

p. 3

sommario novembre 2012 1 4 5 7 le lettere dai lettori l angolo della poesia le dediche dei nostri lettori rubriche 2 6 6 7 10 11 15 15 15 nuovo progetto viario il killer di gatti gli agrumi il sole in un frutto una vetrina lunga 2 km un opera d arte per un biglietto atac news dal comitato di quartiere torresina 10 come favorire il cambiamento degli stili di vita per migliorare la salute 12 figlio mio come sei caro 13 ma cos e questa crisi 14 visti per voi letti per voi le perle di zia pina cucinati per voi news dalla redazione del picchio diventa anche tu amico del picchio di torresina su facebook dopo la lettura il picchio ti invita a gettare il giornale negli appositi cassonetti per la carta perché il picchio è a favore della raccolta differenziata dove posso trovare ogni mese la mia copia de ll picchio di torresina anno 5 numero 55 novembre 2012 reg tribunale di roma n 559 del 17 dicembre 2007 sede viale indro montanelli 20 00168 roma editore associazione o.n.l.u.s noi di torresina viale indro montanelli 20 00168 roma cellulari 3338029862 3396531743 e-mail ilpicchioditorresina@yahoo.it direttore responsabile jean-luc giorda capo redattore stefania giannetto in redazione marcella speranza daniela moretti aurelia colarossi cinzia pezzola antonio picciau antonella salerno pierfederico poli antonio di siero luigi spagnoletti impaginazione progetto grafico-editoriale pubblicitario gestione internet roberto delle case hanno collaborato a questo numero gian tonino ianitusi martina cuccu alessio sabatini giulio moscatelli fattino tedeschi alessandro mingarelli cinzia del bello michela fabbri pina la dogana stampato presso tipografia river press group s.r.l via menalca 30 tel fax 062294420 062295925 e-mail rpg@mclink.it tuttiine go zieglistudi professionali di torresina tutti gli inserzionisti esterni le edicole via torrevecchia 87-242-342 alcuni negozi di via pietro maffi alcuni negozi di via torrevecchia e largo arturo donaggio le edicole di via pietro maffi alcuni negozi di via andersen municipio 19° di via mattia battistini xix gruppo vvuu via f borromeo la biblioteca basaglia via federico borromeo 67 biblioteca casa del parco di via della pineta sacchetti 78 centro anziani torrevecchia monte mario primavalle ama di torrevecchia santa maria della pietà ·uffici municipali pad 29-30-31 ·padiglioni 13 26 e 32 ·centro antea atletica monte mario scuola di via andersen bar di via vittorio montiglio 21 bar di largo millesimo mercato rionale di via pasquale ii° questo numero è stato chiuso in redazione il 30/10/2012 l associazione noi di torresina ringrazia tutti coloro che con le loro donazioni ci permettono di pubblicare il picchio invitiamo tutti i lettori che vogliono scrivere articoli poesie dediche o che vogliono raccontare momenti di vita lagnandosi o ringraziando ad inviarci i loro elaborati presso ilpicchioditorresina@yahoo.it oppure lasciando i loro scritti dal giocattolaio nuvoloni via pietro maffi 28/32 da roberto il tabaccaio di viale i montanelli o all edicola vidi di viale montanelli gli scritti dovranno essere accompagnati dalla firma dell autore che potrà scegliere di non essere citato sul giornale ma apparire solo con le iniziali o un nomignolo e un recapito telefonico 3

[close]

p. 4

esercizio convenzionato con il c di q torresina il killer di gatti di gian tonino ianitusi era ancora agonizzante per il cibo avvelenato appena ingerito quando venne colpito alla testa e sul resto del corpo da numerose bastonate che lo straziarono il decesso è avvenuto per le percosse ricevute prima ancora che il veleno potesse fare completamente effetto q uesto potrebbe essere uno dei referti delle autopsie che gli amici dei felini stanno commissionando ad ogni ritrovamento di corpicino esanime e straziato di gatto dalla metà di ottobre nel parco di s maria della pietà si sta verificando un fatto gravissimo qualcuno sta avvelenando i gatti delle colonie feline per poi ucciderli a bastonate ad oggi 22 ottobre i morti sono 15 o 16 tuttavia mancano all appello altri gatti i gatti brutalmente uccisi appartengono tutti alle colonie feline all interno dell ex manicomio di roma oltre ad essere ben accuditi hanno le loro cuccette il cibo viene tolto dopo che hanno mangiato tutto viene lasciato pulito e sterilizzati non davano fastidio a nessuno.gli amici dei gatti che accudiscono le colonie so n o le t t e ra lm ente disperati sono morti felini storici delle colonie e altri non si trovano animali che vivevano da anni nell ex manicomio tuttavia alla disperazione è seguita una coraggiosa risposta hanno fatto effettuare alcune autopsie hanno sporto denunce i criminali colpiscono a notte avanzata tra 3 e le 6 del mattino alcuni volontari stanno organizzando dei turni di vigilanza diurni e notturni per individuare i responsabili chiunque noti qualcosa di sospetto può avve rtire la vigilanza all entrata del s.maria della pietà l associazione ex-lavanderia presente nel padiglione 31 o direttamente le forze dell ordine per evitare che vengano uccisi i felini più indifesi le gattare stanno cercando di far adottare al piu presto alcuni gattini piccoli in particolare 2 tig ratin i d i 5 m es i e 2 tric o lo ri di 6 mesi su roma e provincia vedi foto le persone che fossero disponibili ad adottare i gattini o aiutare nella vigilanza possono contattare carolina mail carolina@exlavanderia.it tel 333.2514631 alla mattanza non è potuta sfuggire neanche una volpe una di quelle che popolano i cassonetti di torresina il suo corpo è stato ritrovato privo di vita vicino alla tana una tana abitata da volpini che ora attendono invano il ritorno della loro mamma ci auguriamo che il killer di gatti e volpi non abbia il tempo di finire la sua lurida vergognosa mattanza 4

[close]

p. 5

esercizio convenzionato con il c di q torresina gli agrumi il sole in un frutto eccoci qui i primi freddi iniziano a farsi sentire e il cambio di stagione inesorabile oltre a cappotti e sciarpe porta con se anche influenza e malesseri di stagione ma tutti ben conoscono i consigli della nonna un rimedio facile e gustoso per alzare le proprie difese immunitarie esiste oggi vi parlerò degli agrumi ono i frutti più ricchi in vitamina c ingrediente essenziale per elevare il livello delle nostre difese immunitarie e aumentare la secrezione di adrenalina e noradrenalina i due neurotrasmettitori che ci mantengono attivi e vivaci alcuni studi dimostrano che assumere regolarmente agrumi aiuti a prevenire alcune forme tumorali altri invece rivelano che un ridotto contenuto di vitamina c nella dieta favorisca la negatività dell umore rendendoci tristi o irritabili ma vediamo nel dettaglio quali sono gli agrumi e le loro proprietà l arancia apporta una elevata quantità di vitamina c di fibre e di antiossidanti che prevengono l invecchiamento del nostro organismo inoltre alcuni studi dimostrano che l infuso di buccia di arancia depura l organismo e favorisce la funzionalità epatica il mandarino apporta una grande quantità di acqua fibre proteine ovviamente vitamina c e anche magnesio e selenio al mandarino possiamo attribuire il merito di ritardare l invecchiamento rinforzando il sistema immunitario ed eliminando i radicali liberi aiuta a prevenire i malanni di stagione e favorisce la coagulazione del sangue insomma 3 mandarini al giorno levano il medico di torno o non era cosi il detto il limone ricco di vitamina c betacarotene e vitamine del gruppo b inoltre la sua composizione chimica ha potere di prevenzione per il tumore del seno di michela fabbri s e un ottimo eliminatore di grassi e tossine all interno del sangue e del fegato di conseguenza ha una forte funzione depurativa dell organismo anch esso favorisce la coagulazione e la cicatrizzazione il limone inoltre è senza ombra di dubbio il miglior astringente naturale dall effetto immediato quando ahimè si presenta tra i mali di stagione si ha diarrea basta il succo di una metà di un limone maturo e in poco tempo tutti i mali tendono ad affievolirsi o a scomparire del tutto il pompelmo apporta una gran quantità di potassio vitamina d e c una dieta ricca in pompelmo migliora la funzionalità polmonare e gastrica inoltre aiuta anche in caso di artriti nella gotta e in alcuni tipi di affezione renale detto ciò vi auguro uno splendido cambio di stagione in salute e ricco di gustose spremute errata corrige nel numero di ottobre 2012 a pag.14 nell articolo bike sharing per errore è stato scritto l assessorato capitolino all ambiente ha finanziato l acquisto di 400 nuove biciclette che sono state subito rubate si intendeva dire subito danneggiate ci scusiamo con i lettori e con l autore dell articolo 5

[close]

p. 6

le lettere dai lettori salve sono un lettore assiduo del picchio e volevo porre alcune domande le nostre strade quelle della periferia del municipio 19 sono quasi tutte fatiscenti perché lunedi 15 ottobre dopo un violento temporale mi sono trovato a passare per via giuseppe guicciardi la strada era allagata e alcuni tombini erano divelti forse perché non riuscivano a ricevere l acqua piovana abbondante con grande pericolo per chi transitava ho segnalato il fatto ai vigili il giorno dopo tutto era tornato alla normalità stamane dopo il violento temporale di stanotte sono passato di nuovo e di nuovo i tombini erano sollevati forse non basta ricollocare i tombini bisognerebbe risolvere il problema all origine via lorenzo ellero è da circa una settimana che un grave avvallamento della strada stretta in forte pendenza senza marciapiedi e fortemente trafficata è stato transennato dobbiamo aspettare qualche incidente per sistemarlo via ruggero orlando dopo una lunga sequenza di segnalazioni finalmente è stato transennato un tombino pericoloso sono ormai quindici giorni dovremo festeggiare il natale insieme via monte della capanna è da tantissimo tempo che sono transennati i tombini che sono stati rubati se le transenne fossero belle diventerebbero monumento nazionale mi domando perché tanta trascuratezza chi mi risponde come al solito seguirà il silenzio grazie paolo p caro picchio è con vero dispiacere che devo riscontrare la maleducazione di alcuni proprietari di cani che non raccolgono gli escrementi dei loro amici per fortuna sono solo alcuni ma danneggiano anche coloro che rispettano gli animali adeguandosi alle regole che prevedono i diritti e i doveri degli animali e anche degli umani purtroppo nella mezzaluna davanti al parco giochi non è più possibile neanche arrivare alla fontanella a bere senza inzaccherarsi di cacca di cane la colpa non è del cane ma dei padroni che lasciano scorazzare il proprio animale senza raccoglierne gli escrementi se qualcuno si avventura a far notare al padrone questa cosa c è una metamorfosi l uomo diventa bestia e in nome dell amore per gli animali reagisce spesso violentemente lisa r l angolo della poesia amico suo grazioso musetto il misterioso sguardo da furbetto ogni giorno con lui È una vera avventura e anche quando sto male la sua dolcezza mi cura mi aiuta in ogni cosa è fantastico carezzargli la sua zampetta pelosa non è un pesce né un micetto che sia grande o sia piccino lui è il mio imprevedibile cagnolino l autunno il le strade sono colorate grazie alle foglie rosse gialle e verdi le foglie per terra e gli alberi spogli comincia a far freddo quindi le persone cominciano a mettersi i maglioni si vede e arrivato l autunno martina cuccu scuola andersen anno 2011 2012 classe 5 b alessio sabatini scuola andersen anno 2011 2012 classe 5 a 6

[close]

p. 7

una vetrina lunga 2 km di marcella speranza a torrevecchia il primo centro commerciale virtuale di roma a crisi odierna obbliga estendere anche ad altri i cittadini a tagliare i quartieri anche con l aiuto consumi e i primi che ne di associazioni di categoria r isen to no son o i picco li abbiamo presentato in campidoglio il nuovo sito commercianti già schiacciati dalla massiccia www.torrevecchiashopping.it l iniziativa si rivolge al presenza della grande distribuzione tessuto commerciale cittadino e potrà rappresentare a torrevecchia una delle più importanti strade una misura concreta utile a contrastare le commerciali della nostra zona i commercianti difficoltà legate alla crisi economica al calo dei hanno dato vita circa due anni fa al centro consumi e alla sproporzionata presenza della grande commerciale naturale vedi picchio di gennaio 2010 distribuzione ha dichiarato in una nota il quest anno una nuova iniziativa torrevecchiashopping.it presidente della commissione bilancio di roma il primo sito internet nato come vetrina collettiva dei capitale federico gu idi tanti negozi che si affacciano sulla strada il negozio di periferia così unico e così particolare deve la novità dell iniziativa sta nel fatto che questo non essere valorizzato perché è una ricchezza che non è il solito sito di e-commerce ma una megavetrina deve andare dispersa virtuale sulla quale si potrà visionare il campionario i negozianti sicuri della propria professionalità merceologico presente nei circa 100 negozi che hanno cercano di combattere la crisi attivandosi per stare aderito più vicini alle esigenze dei clienti il cliente potrà scegliere tra un ampia gamma di prodotti fare i l iniziativa sarà promozionata con particolari confronti con i prezzi seduto comodamente a casa propria poi offerte vantaggiose e con tanti eventi andare al negozio prescelto per acquistare se piove fa freddo o c è traffico puoi il progetto patrocinato da roma capitale è stato comodamenteentrarein presentato in campidoglio a settembre è sperimentale www.torrevecchiashopping durerà un anno ed è circoscritto alla zona del xix per visitare i migliori negozi di municipio di via torrevecchia se andrà bene si potrà torrevecchia l le dediche dei nostri lettori dedicata a stefano a stefano amore è vivere sorridere a chi stenta a farlo la vita è nei tuoi occhi che guardano intorno che cercano amore una lunga strada di speranza che parte dal cuore che arriva alla mente e autunno sono già cadute le foglie dagli simone che compie sei anni alberi ma tutta la natura è già pronta per un altra un età importante per un bimbo importante che primavera crescendo sta diventando più grande di noi l aria il respiro del vento la pioggia sono la tanti auguri affettuosi dai tuoi nonni speranza del ritorno alla vita e tu stefano sei antonio gianni marcella elia il ritorno più bello perché la speranza che ci dai è più forte del vento e ci fa capire che la d antonella neo pensionata auguri affettuosi vera gioia passa sempre dalla porta del per il suo compleanno adesso che avrai più dolore per regalarci la felicità w fattino tedeschi tempo libero ti auguriamo emozioni piaceri divertimenti e novità affinché le tue giornate sembrino brevi con affetto marcella e toni a tutti coloro che gli vogliono bene si associano alle parole di fattino per augurare buon compleanno a stefano a lle 3.40 del 20 ottobre 2012 una stellina si è staccata dal cielo sereno ed è scesa in terra è nata alice circondata dall amore e dalla gioia dei genitori e dei nonni auguri infiniti a tutti ed in particolare al nostro amico nonno bruno la redazione del picchio di torresina 7

[close]

p. 8

continua da pag .1 vorrei informare i vostri lettori che sto seguendo l iter dell opera viaria prolungamento della galleria giovanni xxiii per realizzare un collegamento viario di scorrimento veloce da via trionfale policlinico gemelli allo svincolo del g.r.a di casal del marmo i committenti di questo progetto sono due grandi imprese italiane la astaldi e la vianini il progetto prevede il proseguimento della galleria giovanni xxiii passando all interno del pdz torresina dove è previsto uno svincolo fino al grande raccordo anulare uscita di casal del marmo il percorso sarà realizzato in gran parte in galleria alla profondità di 30 mt evitando così di impattare con l ambiente e schivando i rallentamenti necessari alla sovraintendenza archeologica per verificare s.m della pieta e tutelare il patrimonio l opera sta passando al vaglio del trionfale xii dipartimento che sembra essere favorevole ha detto mauro ferri innesto galleria giovanni xxiii palmarola torrevecchia torresina fotosimulazione dell opera in zona torresina g.r.a tracciato in superficie tracciato in galleria babcca rotonda b galleria c viadotto intervista a mauro ferri d e la trionfale bis torrevecchia bis che fine farà sarà cancellata non sarà più necessaria n.d.r sapevamo che per l avvio dei lavori si doveva aspettare solo l approvazione del bilancio comunale d anche per quest opera dovremo aspettare r no l iter per la trionfale bis proseguirà regolarmente all infinito avere nel nostro territorio l allargamento della r l opera una volta avuta l approvazione potrebbe boccea già in fase di realizzazione la torrevecchia bis e essere realizzata nell arco di pochi anni restituendo alla il sottopassaggio servirà a risolvere tutti gli annosi normalità la viabilità del territorio problemi di traffico del quadrante nord ovest della città per torresina potrebbe essere la cosiddetta svolta consentendo a tutti i cittadini residenti di avere un d speriamo bene collegamento diretto alla galleria giovanni parliamo di via paolo rosi il problema del traffico xxiii è inutile che le sottolinei l importanza di tutto ciò pesante vedi picchio di maggio 2012 naturalmente ho posto alcune domande al consigliere il quale ha risposto volentieri d con la crisi attuale come si finanzia quest opera quale saranno i costi r il prezzo dell opera si aggira sui 400.000.000 una cifra enorme per le finanze pubbliche ma sarà finanziata completamente dai committenti perciò da finanziamenti privati d che di solito non fanno opere di beneficenza cosa chiederanno r e ovvio che non fanno beneficenza hanno chiesto per ammortizzare le spese la gestione della strada per quarant anni con la gestione privata del tratto di strada ci sarà un piccolo pedaggio da pagare ma sarà bilanciato dai tanti vantaggi di uno scorrimento veloce meno tempo meno file meno spreco di carburante r ho chiuso l accordo con l isveur a seguito della nota inviata da me ai costruttori di torresina 2 ci siamo incontrati per fare un sopralluogo sul sito si è evidenziato che la strada è ammalorata a causa dei continui passaggi dei mezzi pesanti l isveur ha preso l impegno che una volta terminati i lavori ripristinerà il manto stradale d e se nel frattempo si apre una buca o succede qualcosa r quello che avevo promesso ho mantenuto garantisco personalmente che se si dovessero verificare problemi andrò da chi di dovere per risolverli nel miglior modo possibile n.d.r da qualche giorno alcuni camion non transitano più su via rosi ma entrano nel cancello di via torresina continua a pag seguente 8

[close]

p. 9

portale ad elevata efficienza per il pedaggio automatico tendente al 100 delle letture delle targhe auto in transito progetto gra roma est astaldi vianini continua da pag precedente d il collettore fognario a che punto sta e la pressione dell acqua r per il collettore i lavori stanno proseguendo più speditamente del previsto nel prossimo anno i lavori dovrebbero essere terminati naturalmente poi il collettore dovrà essere raccordato per la questione idrica ho avuto conferma che l acea nel prossimo anno risolverà il problema della pressione idrica realizzando un altra torre di sollevamento piezometrica con la loro professionalità e disponibilità contribuiscono a risolvere i problemi del territorio un ringraziamento particolare al vice presidente del 19° municipio benito peri grazie al quale siamo riusciti a chiudere l accordo con l isveur infine nel chiudere questa intervista vorrei ringraziare voi che con il vostro giornale con la vostra professionalità ma soprattutto con la vostra passione offrite un servizio di in for mazio ne ai cittadin i in modo da ten er li continuamente informati di quello che accade nel territorio grazie veramente prima di salutarla spero che mi consentirà di fare alcuni mauro ferri presidente commissione opere pubbliche doverosi ringraziamenti in primis il comando dei vigili urbani del 19° municipio capitanati dal dott bertola che anche noi ringraziamo lei per l impegno e la disponibilità conto impresiamo bcc 1.0 nel pacchetto sono comprese 60 operazioni gratuite a trimestre condizioni di finanziamento agevolate canone relax banking gratuito servizio pos esercente con agevolazione sulla commissione per singola transazione carta bancomat bcc cash gratuita e una riduzione sulla commissione per i bonifici in uscita per le dltte individuali e conto lmpresiamo bcc 2.0 include 80 operazione gratuite a piccole e medie imprese trimestre e i servizi della versione1.0 conto impresiamo bcc tante soluzioni per le differenti e in più carta di credito bcc classic necessità di impresa o corporatequota associativa gratuita per gli artigiani conto mastro artigiano e la soluzione a supporto dell impresa artigiana indivicluale sono compresi carta bancomat bcc cashgratuita il primo anno carta di credito bcc classicquota associativa gratuita apertura di credito pos esercente relax banking specialcredito certificazione qualità e sicurezza mastro artigiano e una polizza assicurativa con diaria da ricovero conto lmpresiamo bcc 3.0 nel pacchetto operazioni gratuite illimitate e i servizi della versione 2.0 inoltre carta di credito bcc classic o corporate sempre gratuita l accesso ai servizi bancari non é automatico bensì soggetto alla valutazione da parte dellabanca ai requisiti necessari per la concessione e in ogni caso presuppone la stipula del relativo contratto corredato dalla specifica informativa di trasparenza per informazioni dettagliate rivolgersi al direttore ag.169 dott franco del signore banca di credito cooperativo agenzia 169 torresina viale indro montanelli 109/117 00168 roma te1 06.52866653 fax 06.97270401 di roma via sardegna,129 00187 roma tel 06.52861 fax 0652863305 www.bccroma.it 9

[close]

p. 10

di antonio di siero di yoshyuki tomino character design yoshyiuki kitazume me chades ign yoshinori sayama gainax il cuore dell umanità è ancora attratto dalla gravità terrestre 120min nota preliminare il film conclude la saga cominciata nel 1979 con kido senshi giappone 1990 gundam armatura mobile gundam in it gundam il ritorno di gundam e proseguita con kido senshi z gundam armatura mobile z gundam in it z gundam e con kido senshi zz gundam armatura mobile zz gundam abbiamo parlato della saga alcuni anni fa nell articolo 30 anni di anime ­ gundam ma per maggiori informazioni potete cercare le trame delle single serie su internet mobile suit gundam ­ char s counterattak il contrattacco di char uc 0093 tredici anni dopo d opo la guerra di un anno il movimento di resistenza dell aeug ha permesso la nascita del principato di neo zion sotto la guida dell ultima discendente della famiglia reale mineba zabi manipolata dalla folle tutrice amarn khan morta amarn e scomparsa mineba il comando passa finalmente nelle mani del legittimo erede di zion zumd aik un ko svar daikun conosciuto come char aznable in it shia aznable o quatro bagina il primo atto di char come monarca è scaricare la colonia di 5th luna sul tibet ancora tormentato dal ricordo della morte della new type pilota telepate lala sung in it lara char è convinto che solo la scomparsa dell umanità dal pianeta terra permetterà agli spazianoidi umani nati nello spazio di vivere liberi di esplorare le loro possibilità forte dell alleanza con la new type kuez pariah char si prepara all attacco definitivo scaricare la storica base axes quartier generale di neo zion all atto della fondazione in z gundam sulla terra scatenando così l inverno nucleare sul genere umano per fermare il delirio del vecchio nemico/amico amuro rei in it peter rei si unisce alla missione guidata dall ex comandante della base bianca bright noa e prende il comando del nuovo mobile suite gundam la saga creata da yoshiyuki tomino e yoshikazu yasuiko si conclude alla grande con un unico lungo film per le sale disponibile finalmente dopo più di vent anni in italiano il lato tecnico ci lascia spiazzati la qualità dei disegni e delle animazioni non fa gridare al miracolo anche gli effetti in cg sono lenti scattosi fanno eccezione le immagini dei cataclismi che colpiscono il pianeta terra e le scene di battaglia nello spazio ad entusiasmarci davvero però è il dettaglio maniacale del mecha design disegno di tutto ciò che è meccanico da se mpr e il tr atto distintivo della saga se i capitoli precedenti ci avevano abituato ad accurate strategie che includevano il taglio dei rifornimenti e la dispersione delle forze nemiche qui i nostri cuori di nerd sono scaldati dai mille gadget utili oltre che alla strategia anche alla sicurezza dei piloti dei mezzi l esperienza maturata con char s counterattak da parte di yoshinori sayama verrà portata indietro alla gainax e molto probabilmente diverrà il germe del cult assoluto neon genesis evangelion la trama soffre di quell eccesso di romanticismo che ha perseguitato la saga dai tempi della seconda serie z gundam controbilanciato da una trama apocalittica che anticipa la moda hollywoodiana dei cataclismi che sarebbe scoppiata di lì a poco cinematografiche anche molte delle reminiscenze le enormi navi triangolari della flotta di zion eredità della prima trilogia di guerre stellari e il meccanico chen che sia nel nome sia nel look ricorda l attrice di hong kong joan chen che attraversava in quel periodo il suo momento di massima gloria i personaggi rimangono pressoché immutati eccetto amuro rei e char aznable i due hanno ormai poco meno di trent anni a testa e mentre amuro è semplicemente più alto e con spalle più larghe char ha subito un cambiamento più radicale capelli corti pettinati all indietro degni di un politico consumato certo char s counterattak non basterà a farci dimenticare i brividi che ci dette lala sung suicidandosi per amore di char sulla beam saber del gundam rx78 pilotato da amuro e forse non piacerà a tutti ma rimane comunque un grande classico del cinema d animazione e una visione obbligata per ogni fan di gundam neofita o nostalgico 10

[close]

p. 11

di giulio moscatelli un opera d arte per un biglietto atac basta una corsa in bus per godere di un capolavoro artistico noi prima lo leggeremo per voi chiesa di s luigi dei francesi presso p.zza navona vocazione di s matteo caravaggio 1599 osa sta succedendo il redentore al margine destro di fronte a bellimbusti in costume contemporaneo con tanto di calzamaglia e cappello con le piume come si usava al tempo del caravaggio nel `500 una sciabolata di luce si proietta da quella mano verso gli astanti qualcosa di straordinario sta avvenendo e proprio in una bettola dell epoca per un attimo tutto è sospeso il gentiluomo al centro della corona di figure il futuro san matteo si domanda a me ma proprio a me ma questa scena non era avvenuta in palestina più di mille anni prima e ora che c entra una bottega di campo marzio la ch iamata dun que si r ipe te il cambiamento di vita repentino e improvviso può avvenire in qualsiasi momento anche oggi anche a me ma proprio a me la risposta è attesa e angosciante in mezzo c è una parete spoglia e dai toni squallidi c è da attraversare una fase inquietante c è qualcuno che è più pronto ad aprirsi alla luce il bambinetto è tutto pervaso dalla luminosità riflessa sui colori della sua veste solo chi si fa come i più piccoli entrerà nel regno dei cieli il vecchio e il giovanottone rimangono curvi chiusi si autoescludono il caravaggio ci sta domandando se rimarremo anche noi a contare gli spiccioli certo tutto è avvenuto così all improvviso la figura in primo piano si volta di scatto noi possiamo rimanere per un po estasiati ad ammirare gli splendidi costumi i morbidi incarnati particolare caravaggio ma l irruzione di un senso profondo e morale ci riguarda qual è la nostra risposta di fattino tedeschi c fiori e ortiche sfiora ti fa venire il prurito questa scrittrice come donna esprime sentimenti estremi la sua creatività consapevole non ha alchimia ed è fedele ai temi della ricercatezza della bellezza delle passioni virtuali che poi diventano realtà la poesia lasciando fuori tecniche e autrice scorciatoie crea un canale di comunicazione giusy baiamonte che dall anima scorre tra noi e gli altri la poesia è un elisir di lunga vita perché ci rende liberi nel magma confuso dell esistenza a giusy va lo scettro dell elevazione dello spirito e il riscatto della bellezza viva la poesia e i pochi che la fanno sono reazioni chimiche di cui spesso non conosciamo la provenienza ci sono altre reazioni che si chiamano poesia e provengono dalla mente e dal cuore sono nel dna dei poeti come nel caso della poetessa giusy baiamonte che con i suoi versi raggiunge l apice delle emozioni pure un verso quello della baiamonte determinato forte delicato e struggente che ti trasporta in una sorta di viaggio tra gioie dolori e passioni il senso della natura ha la sua valenza nel titolo fiori e ortiche i fiori creature musicali della vita vengono prima si fanno notare per l equilibrio che danno all ambiente e fanno parte della tristezza e della gioia della vita mentre le ortiche sono il dolore che anche se naturale quando ti ci 11

[close]

p. 12

di alessandro mingarelli psicologo della salute come favorire il cambiamento degli stili di vita per migliorare la salute c he ci sia una stretta relazione tra i comportamenti e lo stato di salute e malattia delle persone è ormai universalmente riconosciuto in europa secondo i dati dell organizzazione mondiale della sanità l 86 delle morti e il 75 della spesa sanitaria sono determinate da patologie croniche che hanno come minimo comune denominatore i quattro seguenti comportamenti 1 assun zione di ta bacco 2 abu so di alcol 3 scorretta alimentazione 4 inattività fisica il programma del ministero della salute nel 2007 il ministero della salute avvia il programma guadagnare salute che ha come obiettivo rendere più facili le scelte salutari e di promuovere campagne informative che mirino a modificare comportamenti inadeguati che favoriscono l insorgere di malattie la maggior parte delle azioni di questo programma sono informative e sottolineano gli svantaggi di un comportamento malsano e i vantaggi anche nell immediato di un comportamento sano se da una parte una corretta informazione è certamente utile spesso non è sufficiente per modificare le abitudini radicate nel comportamento delle persone e solo una questione di comportamenti scorretti a un pensiero ingenuo che consideri l essere umano alla stregua di una macchina potrà sembrare logico che sia sufficiente non mettere in atto un determinato comportamento malsano per stare meglio per sfatare questa idea possiamo citare un lavoro di standberg e colleghi pubblicato nel 1991 su una prestigiosa rivista scientifica internazionale questo studio condotto con 1222 funzionari finlandesi aveva l obiettivo di ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari attraverso prescrizioni dietetiche comportamentali e farmacologiche doveva presentarsi ogni 4 mesi a un controllo chi non si presentava riceveva una lettera di richiamo dieci anni dopo gli autori trovarono un risultato sorprendente nel gruppo che aveva seguito le prescrizioni si erano verificati più decessi del gruppo che aveva proseguito con le proprie abitudini in particolare si erano registrate più morti violente e per motivi cardiaci cosa era accaduto probabilmente il gruppo che aveva seguito le prescrizioni era stato tenuto in tensione per diversi anni e privato di attività piacevoli e rilassanti cibo alcolici fumo in assenza di una motivazione personale a modificare queste abitudini come favorire la modificazione di un comportamento sappiamo bene che ogni persona ha una sua storia e che le sue abitudini se sono tali avranno la loro importanza il modello di regolazione psicobiologica di taylor 1987 indica l esistenza di regolatori nascosti della salute e dei processi patologici questi regolatori mediano la relazione tra comportamenti pensieri emozioni caratteristiche dell organismo e relazioni sociali ad esempio se è necessario modificare una dieta alimentare scorretta occorrerà comprendere come il comportamento alimentare oltre ad influenzare l organismo sia associato a una serie di pensieri emozioni più o meno consapevoli e ad una probabile identità relazionale specifica del resto è evidente come il cibo non abbia solamente una funzione nutritiva ma anche una componente simbolica ognuno difatti associa una serie di significati personali alle sensazioni derivanti da un certo tipo di nutrimento comprendere la connessione tra questi regolatori nascosti permette di capire quali bisogni vengano delle 1222 persone la metà seguiva queste soddisfatti da uno specifico comportamento prescrizioni l altra metà continuava con le proprie e sviluppare delle strategie comportamentali abitudini alternative rispettose della propria individualità e la metà della popolazione che seguiva le prescrizioni del proprio benessere 12

[close]

p. 13

figlio mio come sei caro un figlio che cosa comporta per una coppia ai giorni nostri q uanto costa oggi mettere al mondo un bimbo certamente non è semplice prendere in considerazione l idea di allargare la famiglia avere dei figli è davvero un lusso oltre che un piacere ma partiamo con calma e dall inizio dopo la scoperta che ci sarà un lieto evento iniziano esami e visite si potrebbe decidere di farsi seguire da un ginecologo che lavora presso una struttura pubblica ma per andare sul sicuro e trovare sempre lo stesso dottore l opzione più quotata sono le visite private a pagamento le visite sono a cadenza mensile fino alla data presunta del parto poi ovviamente ci sono gli esami da fare ogni mese un analisi del sangue e poi a seconda della settimana di gravidanza ci sono altri esami da fare per verificarne l andamento tutti gli esami in gravidanza sono gratuiti presso gli ospedali solo che per alcuni ci sono liste di attesa lunghissime che vanno ben oltre la data presunta del parto quindi si deve scegliere se non farle o eseguirle a pagamento queste sono solo le prime spese perché poi ci saranno tutte quelle inerenti gli oggetti indispensabili per i primi mesi del bimbo il trio ovetto passeggino e carrozzina all in one il lettino il fasciatoio i vestitini e tante altre cose necessarie si potrebbe decidere di ricorrere ai mercatini dell usato ma chi non vorrebbe il meglio per i propri figli inoltre ci sono i beni di consumo i prodotti per il bagno e le creme per il corpo per non parlare del latte artificiale nel caso la mamma non possa allattare un altra nota dolente sono i pannolini alcuni fanno ricorso ai pannolini lavabili che sono riutilizzabili e sono ottimi sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista economico ma non sono reperibili facilmente e poi impegnano tempo per il lavaggio si parla tanto del fatto che in italia la di cinzia del bello natalità è al minimo ma purtroppo le co n dizio n i attu ali no n permettono neppure di prendere in considerazione l idea di avere un bambino lo stato non aiuta sufficientemente le giovani coppie che decidono di mettere al mondo un figlio chi entra nella società spesso trova solo lavori precari e per i giovani in queste condizioni è già difficile decidere di andare a vivere da solo o di sposarsi figuriamoci poi decidere di diventare genitore senza avere una sicurezza economica per il futuro aspettare il momento giusto cioè avere una casa ed un lavoro sicuro sarebbe la cosa ideale da fare ma questo potrebbe significare aspettare troppo a lungo e invece che genitori si finirebbe per fare da nonni ai nostri figli a proposito dei nonni sono loro che aiutano le famiglie a crescere i nipotini ed è solo grazie a loro che si riesce ancora ad andare avanti un immenso in bocca al lupo a tutte le persone che decidono di intraprendere questa fantastica avventura 13

[close]

p. 14

di giulio moscatelli ma cos e questa crisi pa.ra.pa.ra.pa.ra.parapà prima puntata t utti sanno che c è la crisi ma pochi ricordano come è cominciata e innanzitutto dove in america il botto lo si sente nel 2008 ma la malattia covava da tempo da quando i governi -per accattivarsi la simpatia di ampi strati di elettori distribuiscono a piene mani mutui per la casa molto ma molto scontati tutti contenti allora ma il tempo è galantuomo o se preferite rompiscatole le banche dopo quella beneficenza a tassi più bassi di quelli con cui si approvvigionano devono rientrare e ottengono così dalle autorità pubbliche il permesso di far circolare qualcosachepoiha avvelenato il pianeta i titoli tossici cosa sono fate conto che per ottenere prestiti per rifinanziarsi quell enorme flusso distribuito mettono in circolazione delle cambiali a tassi sempre più elevati per renderli più appetibili ai risparmiatori piccoli e grandi ma si diceva il diavolo fa le pentole ma non i coperchi facendo circolare rendimenti altissimi si mette in moto l inflazione questa sì la strega cattiva e che succede chi aveva contratto un mutuo a tassi variabili non ce la fa più a pagare le rate ed è costretto a vendersi la casa e ve lo immaginate no beh come prima cosa se tanti vendono i prezzi delle case scendono e la garanzia delle banche a fronte di quei mutui si fa sempre più esigua fino a che molto presto in veritài valori di mercato delle case non coprono più i soldi erogati e allora semplice la palla di neve hanno bisogno di altri soldi emettono altri titoli tossici altre svendite di case e gira gira che la palla si ingrossa e diventa valanga la storia continua ma già a questo punto ognuno può farsi una morale da sé ad esempio ­ma non è l unica che i soldi non te li regala nessuno e se accade da qualche parte ci deve essere un inganno dunque le banche americane sono in gravissime difficoltà hanno bisogno di rifinanziarsi perché i titoli tossici non li vuole più nessuno finché arriva il giorno in cui una delle banche più note arriva al fallimento e state bene attenti la si lascia fallire senza intervenire si chiamava lehman brothers e le scene in tv con gli impiegati affranti che uscivano con gli scatoloni di cartone hanno scioccato l america fatto sta che tutte le altre banche in ben più grave fabbisogno di liquidità prendono la palla al balzo e minacciano siamo tropo grandi per lasciarci fallire ricatto realismo giudicate voi solo che da questo momento lo stato americano riversa una valanga di dollari sul tappeto per salvare il sistema bancario di quel paese ma già quali soldi a debito naturalmente e si apre così nel pianeta a livello finanziario la caccia a rastrellare soldi in prestito il tutto naturalmente in un pianeta che è ormai globalizzato e dove tutto è collegato e dove tutte le banche di ogni paese sono legate a doppio filo anche seppure in misura minore le banche italiane solo che come si dice per un paese come l italia che aveva un maledetto bisogno di denaro per tappare i buchi del debito pubblico piove sul bagnato a questo punto entra in scena un nuovo attore poco noto in verità ne conosciamo la sigla cds si tratta di una specie di assicurazione in caso di fallimento degli stati sovrani più quel rischio sale più si paga quell assicurazione ma se questa è più costosa più costosi saranno i tassi diciamo da strozzinaggio a cui gli stati si indebiteranno sì si sta parlando di noi ma chi è che stabilisce quanto è alto quel rischio chi è che dà i voti alle nazioni sono le cosiddette agenzie di rating ne riparleremo 14 rh

[close]

p. 15

consigli e non solo a cura di pina l s iamo a novembre l inverno arriva ed il sole ci abbandona piano piano il primo giorno di questo mese è dedicato a tutti i santi il due si commemorano i defunti papa gregorio iii scelse il 1° novembre per consacrare una cappella in s pietro dove conservare le reliquie degli apostoli e di tutti i santi martiri che riposano in diverse parti del mondo l idea di commemorare i morti nasce da un rito bizantino e si racconta che un abate benedettino nel 998 propose di suonare le campane a morto per ricordare i cari defunti e consuetudine portare i fiori e i lumini nei cimiteri che in questi giorni sono frequentati più del solito il fiore che i cristiani usano più frequentemente per i morti è il crisantemo ma in altre civiltà questo fiore simboleggia la buona sorte una leggenda sul crisantemo racconta che una mamma triste perché il figlio era caduto in guerra siccome era tanto povera non poteva portare neanche un fiore sulla sua tomba avendo trovato delle strisce di stoffa bianche e gialle pensò di fare con queste un fiore le strappò in striscioline le cucì alla meglio e mise come stelo un fil di ferro si addormentò e al risveglio si trovò fra le mani un magnifico crisantemo che portò di corsa sulla tomba del figlio in america centrale si usa portare sulle tombe dei bambini alcuni dei giochi che i bimbi hanno usato in vita sperando che anche adesso possano giocare in italia in questi giorni si usa preparare dei piccoli dolci chiamati fave dei morti in alcune zone si crede che le anime dei morti tornino sulla terra per fare compagnia ai propri cari dopo questa chiacchierata ecco alcuni miei semplici suggerimenti se dopo un lauto pranzo avete la bocca infiammata basterà un gargarismo di acqua e sale e il fastidio sparirà e tutto tornerà normale ora che arriva l inverno è piacevole gustare un buon brodo caldo ma attenzione ponete nell acqua gli odori e la cipolla mettete sul fuoco e solo quando l acqua bolle mettete nella pentola la carne avrete un brodo più saporito ed il bollito sarà gustosissimo provate e saprete dire se ho ragione e bello quando si parla con qualcuno vedere denti bianchi ebbene anche voi potrete averli con un semplice metodo cospargete lo spazzolino da denti con del pangrattato e strofinate se avete delle lentiggini che non vi piacciono passateci sopra del succo di limone e pian piano schiariranno ora vi saluto dandovi appuntamento al prossimo mese mail leperlediziapina@libero.it la vostra zia pina di m speranza rustica alla zucca preparazione tagliare la zucca a piccoli pezzi e cuocerla per 20 minuti in acqua salata scolarla e schiacciarla con una forchetta lasciare raffreddare nel frattempo impastare la farina con il burro ammorbidito aggiungendo l acqua necessaria per ottenere un composto morbido incorporare la salvia e far riposare in frigo per 30 minuti rosolare in un cucchiaio di olio lo speck a cubetti e la cipolla tritata sottile ingredienti 600 gr zucca pulita 200 gr farina 100 gr grana grattugiato,100 gr speck 80 gr burro,2 uova 50 gr fontina un pezzetto di cipolla salvia tritata sale olio e.v.o acqua burro per ungere la teglia quanto basta aggiungere la zucca e far insaporire per 5 minuti battere le uova ed unire il grana e la fontina a dadini aggiungere il composto di zucca e speck stendere la pasta in un disco e foderare fondo e pareti di uno stampo da 24 imburrato ed infarinato versare sulla pasta il composto di zucca e con la pasta rimasta formare una grata cuocere in forno già caldo a 200° per circa 45 minuti buon appetito dal prossimo primo novembre 2012 per decisione dell amministrazione comunale di roma i ciclomotori e i motoveicoli euro 1 senza distinzione alcuna tra due e quattro tempi non potranno più entrare e circolare all interno di quell area della città di roma denominata anello ferroviario andranno quindi a far compagnia degli euro 0 per i quali la zona era già off limits insieme agli autoveicoli a benzina euro 1 e a quelli diesel euro 2 il provvedimento coinvolgerà anche i residenti nell anello ferroviario dal divieto resteranno esentati solo i veicoli con contrassegno disabili e i mezzi a metano e gpl dalla divieto di circolazione m us eo d el l a me n te redazione utilizzo di moto e scooter euro 1 il 15 novembre 2012 alle ore 18,00 presso la bibliod elpicchio nel centro urbano di roma teca cencelli padiglione 26 del s maria della pietà inaugurazione della nuova istallazione portatori di storie storie racconti testimonianze dell ex manicomio provinciale biblioteca basaglia via federico borromeo,67 roma dal 16 ottobre 2012 è tornato in biblioteca il martedì dei ragazzi tutti i martedì dalle ore 17,00 tanti appuntamenti e attività per bambini genitori e nonni incontri letture laboratori per scoprire insieme il favoloso mondo dei libri info 06 45460371 15

[close]

Comments

no comments yet