I Conduttori di "Attraverso lo Specchio"

 

Embed or link this publication

Description

Un percorso artistico e creativo per un laboratorio di teatro performativo che accompagni al di là di ogni convenzione, come Alice al di là dello Specchio, per scoprirsi e riscoprirsi attraverso uno studio sul Sé, sulla propria corporeità e sulla propria

Popular Pages


p. 1

teatro impertinente www.teatroimpertinente.info teatroimpertinente@gmail.com tel +39 338 5306558 teatro nell azione impertinente nella sua brama di andare avanti superando uno dopo l altro tutti gli ostacoli che il mondo è solito collocare lungo il cammino educazione alla teatralità teatro sociale animazione teatrale ecco il nostro modo di fare un teatro impertinente il teatro impertinente è una compagnia di educazione alla teatralità attiva dal 2007 attraverso la collaborazione congiunta di varie figure professionali legate all ambito della pedagogia del teatro e della formazione we are for beat www.facebook.com/pages/weare-forbeat info.weareforbeat@gmail.com l associazione nasce dall incontro fra alcuni giovani che condividono interessi comuni dalle menti dei soci fondatori e dalle loro ambizioni nasce la voglia di rinnovamento e valorizzazione del territorio ligure l ente ha per oggetto l ideazione la progettazione e la cura dell organizzazione di eventi quali concerti festival musicali manifestazioni spettacoli d arte e teatro mostre d arte convegni seminari workshop di livello locale ed internazionale i progetti dell associazione culturale si sviluppano grazie a numerose collaborazioni sul territorio ligure nazionale e internazionale tra cui figurano le seguenti professionalità artistiche grafici fotografi dj vj band i conduttori emanuele morandi laureato presso la facoltà di lettere e filosofia di genova nel corso di laurea in discipline delle arti della musica e dello spettacolo e dottore magistrale in scienze dello spettacolo diplomato in clown theory master class con jango edwards è attore educatore alla teatralità operatore di teatro eleonora aschero artista indipendente di teatrodanza performance di strada le piace confrontarsi con le più disparate opportunità che le si presentano spesso trovandosì in situazioni di difficoltà diplomata al performing arts university torino atelier teatro fisico di philip radice dal 2007 e al termine del corso di 4anni si impegna nella creazione di volume insolido il suo primo spettacolo con durata di 40 min circa grazie alla pluri-disciplinarità del atelier la passione verso la danza e il mimo possono trovare un tragitto parallelo e convergente ed insieme ad elisa pais sviluppare performance di teatro danza sociale collaboratore del centro studi la fenice per l educazione alla teatralità e per il settore comunicazione e marketing È stato presidente della scubi associazione con la quale ha realizzato cortometraggi videoclip e documentari e fondatore e regista della compagnia del teatro impertinente con la quale svolge attività di educatore teatrale per ragazzi negli istituti medi e superiori nelle comunità e nelle carceri ha svolto le mansioni di vicedirettore della rivista culturale mensile artwhere de l eco della riviera associato alla scuola di teatro sociale 334 ­ isole perfoming arts di firenze ringtang è il nome della prima creazione della compagnia elle in collaborazione con il collettivo di artisti di bruxell,giocano negli eventi organizzati come performer di danza e manipolazione di oggetti a torino è fondatrice assieme altre 5 artiste dell associazione artufù che si occupa di animazione spettacoli laboratori creativi nell ambito delle arti performative quali teatro danza circo musica e piccolo artigianato e operatrice di teatro sociale e di comunità ha studiato con diversi artisti della danza v siani g.rossi d castello baris mihsa del teatro elena serra cesar brie per l arte del clown pier bylan ian alige francesco bani e philip radice oggi è tornata a frequentare un corso quadriennale per istruttori di riabilitazione posturale.

[close]

p. 2

www.teatroimpertinente.info www.facebook.com pages weare-forbeat /

[close]

Comments

no comments yet