NUMERO SPECIALE: Ottobre 2012 - Vademecum dello Studente

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

ottobre 2012 numero speciale studentigiurisprudenza.it magazine vademecum dello studente in questo numero · il libretto universitario · il decalogo · benvenuti in facoltà addio al libretto universitario alle volte anche le battaglie più ardue diventano possibili grazie all impegno e alla dedizione di un gruppo questi gli elementi che hanno reso possibile l abolizione del libretto cartaceo all interno della nostra facoltà un idea targata studentigiurisprudenza.it e portata avanti in consiglio di facoltà dalla consigliera del gruppo sg.it isabella esposito l idea nasceva nel dicembre 2010 per due motivi maggiore oggettività in seduta di esame e ancora la de materializzazione di tutte le procedure cartacee verso le quali già si sta orientando la pubblica amministrazione dopo due anni di lavori grazie anche all appoggio del gruppo di maggioranza del consiglio di ateneo la confederazione degli studenti e al presidente del cds di ateneo antonio angelino finalmente a settembre di quest anno è stato raggiunto lo storico risultato quanto ottenuto a nostro avviso permetterà una riduzione dei costi per l università per la spesa dei libretti cartacei e soprattutto una oggettivita nell assegnazione del voto da parte dei docenti che non potranno rifarsi ai voti di esami precedenti o adottare una valutazione che tenga conto del tempo intercorrente tra un esame e un altro la soddisfazione maggiore è stata portare a termine un idea discussa e condivisa da gran parte della popolazione studentesca della facoltà la nuova procedura è oggi disponibile per i nuovi iscritti e di certo questo primo anno servirà a rodare il complesso ingranaggio messo in moto con l informatizzazione delle procedure universitarie un ringraziamento per quanto ottenuto va ai nostri consiglieri di facoltà e di ateneo ai docenti che hanno sostenuto ed appoggiato il progetto e al personale amministrativo che si è messo a disposizione per aiutarci durante questo difficile percorso forti pertanto di quanto fatto e consapevoli di ciò che ancora dovrà essere portato a termine registriamo questo bel risultato e ci adoperiamo per continuare al meglio la nostra attività associazionistica raimondo iusto presidente studentigiurisprudenza.it indice ogni singolo studente associarsi faqs wi-fi unina contatti 2 3 4 5 6 benvenuti in facoltà le 10 domande più frequenti un edificio immenso con alla guardia due leoni che maestosi guardano i passanti dall alto delle scalinate statue e nomi di uomini che hanno fatto e visto secoli e secoli di storia un aspetto antico austero e serio che si mischia ad una architettura moderna nei palazzoni di vetro teatro di una rappresentazione che vede decine di ragazzi salire e scendere le scale mobili quasi come se non avessero una meta una atmosfera assolutamente nuova che inevitabilmente spiazza sorprende e disorienta chiunque dopo il primo impatto segue a pag 4

[close]

p. 2

studentigiurisprudenza.it pagina 2 di 6 università traguardo o nuova partenza le impressioni di due nuovi iscritti ogni singolo studente è un mondo di ansia e sogni preoccupazione e curiosità vecchie esperienze e voglia di nuove avventure si potrebbe dire che a ben vedere i sentimenti sgomitano silenziosamente nella testa di ogni ragazzo seduto in una folla senza nome durante le sue prime lezioni È infatti nello sguardo di due nuovi iscritti che subito si capisce come si sente chi per la prima volta ha varcato la soglia del famoso palazzone di vetro questi due ragazzi hanno appena consegnato i documenti di iscrizione e si presentano con un sorriso giovanni sorrentino il primo intervistato si è detto ben determinato e carico per gli impegni futuri al momento dell iscrizione ho avuto un po di nostalgia ho pensato ai 5 anni passati di liceo e solo in quel momento ho percepito realmente il distacco con il passato è il taglio ufficiale con la vecchia routine scolastica in ogni caso sono carichissimo ho degli obiettivi ho dei sogni e farò di tutto per realizzarli la mia parola d ordine equilibrio martina verde seconda intervistata è invece emozionata inizialmente ero molto indecisa giurisprudenza o lettere moderne molti mi hanno detto che il diritto è un ammasso di codici da imparare a memoria ed era meglio andare ovunque ma non a studiare legge molti altri mi hanno detto che invece a lettere moderne non avrei trovato futuro perché poi ho scelto giurisprudenza credo sia il punto d incontro tra una visione filosofica del mondo ed una visione più razionale della vita quotidiana l idea di frequentare i corsi senza le pressioni scolastiche poter conoscere ogni genere di persona ed avere una libertà di gestione completa mi affascina il mio proposito dimostrare che questa è stata la scelta giusta impegno è la mia parola d ordine sulla facoltà di giurisprudenza circolano leggende metropolitane e storie horror messe in giro da ex studenti o da ragazzi già navigati quali sono le più famose giovanni mi hanno detto tutti che si perde la vita sociale dietro ai libri io non ci credo si può fare qualunque cosa con un minimo di organizzazione martina dicono che le aule siano sovraffollate e che sia impossibile trovare posto ad essere sincera questa cosa mi spaventa un po ma immagino che dopo qualche mese il problema scompaia completamente le strade che portano a giurisprudenza sono tante ma adesso il percorso è unico non si è però studenti universitari per un libretto e qualche esame universitario si diventa quando si capisce che nella folla anonima si nascondono decine decine e decine di nuovi compagni di facoltà compagni di complicità compagni di studio federico quagliuolo le strade che portano a giurisprudenza sono tante ma adesso il percorso è unico obiettivo primo anno costituzionale e privato la prima vera sfida della facoltà di giurisprudenza è tutta nel primo anno sostenere diritto costituzionale e istituzioni di diritto privato solo il titolo già spaventa le leggende e i proverbi incutono paura ma non bisogna impressionarsi piuttosto armarsi di tanta pazienza e affrontarli con coraggio diritto costituzionale è uno dei tre corsi che si svolgono durante il primo semestre del primo anno mentre diritto privato è presente al secondo semestre i due esami sono entrambi complessi un po lunghi ma indubbiamente consentono allo studente di misurare le proprie capacità e la propria attitudine allo studio del diritto già al primo anno È fondamentale seguire il corso con attenzione e costanza nonché anche i vari seminari.

[close]

p. 3

pagina 3 di 6 vademecum dello studente affidatevi ai libri di testo consigliati dal docente senza cercare dispense o riassunti dedicate a questi due esami il tempo e l impegno che meritano senza darvi fretta di modo da poter comprendere a fondo i concetti base per affrontare il vostro futuro da studenti di giurisprudenza siate coraggiosi e iniziate la vostra avventura in facoltà partendo da esami di puro diritto che vi spianeranno la strada negli anni successivi essendo due esami propedeutici indispensabili e il cui contenuto rappresenterà l alfabeto per il vostro futuro da giuristi inoltre entrambi hanno crediti molto alti diritto costituzionale 14 e diritto privato 13 quindi con solo due esami avrete già la possibilità di cumulare un numero significativo di crediti importanti per richiedere al secondo anno eventuali borse di studio un altro consiglio prezioso è di farvi seguire in dipartimento approfittando senza timidezza degli orari di ricevimento di professori e assistenti che potranno aiutarvi e consigliarvi i metodi più efficaci per sostenere al meglio questi due esami in bocca al lupo di cristina meglio sede centrale dell università federico ii di napoli il decalogo 10 regole per affrontare al meglio il vostro percorso universitario 1 seguite i corsi con costanza e attenzione soprattutto per gli esami più duri 2 partecipate ai seminari e andate spesso in dipartimento 3 non lasciatevi condizionare da quello che si dice in giro ma fate sempre esperienza diretta prima di spaventarvi 4 studiate giorno per giorno senza aspettare le ultime settimane prima dell esame 5 sostenete gli esami più duri nei primi mesi della sessione in modo da avere più tempo per studiare e possibilità nei mesi successivi di prepararvi esami più semplici 6 non demoralizzatevi per eventuali bocciature andate avanti con determinazione sempre 7 partecipate alla attività extra organizzate dalle varie associazioni universitarie sono formative per le scelte future 8 scegliete buoni compagni di studio con i quali affrontare gli esami più duri ma senza perdere tempo 9 .in sede d esame mostratevi sicuri ma non troppo sfacciati e con una buona proprietà di linguaggio 10 mirate alla laurea in tempi brevi di cristina meglio associarsi lasciate perdere aristotele e tutti gli altri filosofi del mondo antico lasciate perdere le belle frasi ed i modi di dire creati ad hoc per l occasione lasciate perdere il terribile e claustrofobico senso del dovere associazione è innanzitutto riunirsi e ci si riunisce perché si vuole conoscere perché ci si vuole confrontare e perché ci si vuole sentire un po meno soli e queste cose queste umani tendenze non sono solo del mondo esterno non appartengono solo all uomo o alla donna che maturi e maturati si preparano a vivere il resto della loro vita queste cose appartengono anche a noi a noi che siamo studenti a noi che andiamo all università a noi che nel nostro futuro possiamo solo credere in un università come la federico ii uno degli atenei più antichi d italia e d europa le associazioni come fulcro della vita sociale non possono mancare e attenzione associarsi non vuol dire obbligarsi associarsi vuol dire prendersi un impegno e portarlo a termine ma solo se è quello che vogliamo veramente nella sede di porta di massa subito dopo aver varcato l ingresso troverete un auletta dove tutte le organizzazioni di giurisprudenza si incontrano e si riuniscono potete venire a darci un occhiata e scegliere magari quella che fa più a caso vostro non sceglietela però secondo il filone o la moda del momento siate consapevoli siate consapevoli di voi stessi associazione è innanzitutto riunirsi di gianmaria tammaro

[close]

p. 4

studentigiurisprudenza.it le domande più frequenti pagina 4 di 6 un edificio immenso con alla guardia due leoni che maestosi guardano i passanti dall alto delle scalinate statue e nomi di uomini che hanno fatto e visto secoli e secoli di storia un aspetto antico austero e serio che si mischia ad una architettura moderna nei palazzoni di vetro teatro di una rappresentazione che vede decine di ragazzi salire e scendere le scale mobili quasi come se non avessero una meta una atmosfera assolutamente nuova che inevitabilmente spiazza sorprende e disorienta chiunque dopo il primo impatto nel nostro gruppo su facebook c è sempre un bellissimo spirito di collaborazione il modo migliore per affrontare questo impegno è abbandonare il timore che incute la facciata del mondo universitario per trovare la confidenza e familiarità che si crea con un nuovo amico di studio proviamo a risolvere i dubbi e sfatare i miti più frequenti sulla facoltà 1 per andare avanti a giurisprudenza serve imparare tutto a memoria chi dice così non ha studiato giurisprudenza la memoria è un elemento importante per lo studio ma richiede una attività molto più mnemonica l imparare il nome di ghiandole ossa e muscoli a medicina nessuno mai chiederà i 2969 articoli del codice civile a memoria è fantasia derivata dai migliori racconti horror lo studio della legge è uno studio umanistico insegna a capire analizzare tutto ciò che è nel comportamento e nei rapporti dell uomo con radici nella storia nella logica e nella sensibilità della persona che sarà poi chiamata ad interpretare i freddi codici i professori apprezzano chi dimostra di conoscere i concetti più di chi impara a memoria la storiella 2 fino a quando ci si può iscrivere e pagare le tasse universitarie e cosa è il modulo isee la data ultima per pagare online o con bollettino è il 31 10 dopo tale giorno il pagamento è possibile esclusivamente in segreteria con 87 di sanzione aggiunta al pagamento il modulo isee è un modulo che dichiara lo status economico della famiglia e serve a calcolare in proporzione le tasse adeguate da pagare lo ottiene un qualunque componente della famiglia e lo può richiedere ad un caf centro assistenza fiscale non indicando i dati del modulo isee si viene catalogati come fascia massima con le tasse maggiori le tasse si pagano in due momenti due tasse entro ottobre la seconda rata ad aprile 3come funziona la divisione matricole la matricola viene assegnata al momento dell iscrizione ed è il numero che ci accompagnerà per tutta la carriera universitaria più tardi ci iscrive più alta sarà la matricola gli appelli d esame sono per matricola quindi ovviamente le matricole più alte saranno le ultime ad essere chiamate nelle date d esame 4dipartimento seminari che confusione come i corsi non sono obbligatori da frequentare i seminari sono degli incontri simili a dei corsi aggiuntivi organizzati dal professore e spesso gestiti da suoi assistenti servono come approfondimento per diversi argomenti trattati nelle lezioni il dipartimento invece è un luogo dove il professore e gli assistenti ricevono gli alunni per chiarire e spiegare in via privata ogni argomento che risulta difficile da capire o imparare andare in dipartimento chiarisce spesso tanti dubbi in vista dell esame 5aule quanti nomi corso umberto aula 2 6,11 arcoleo,fadda,pessina,cicala,guarino,ottagono via marina aula a1,a2,a4,a5 via porta di massa aula 27,28,32,33,35,36,coviello 6dove si trovano gli avvisi d esame come si sostengono nel nostro gruppo su facebook c è sempre un bellissimo spirito di collaborazione le sessioni d esame vanno da gennaio a marzo giugno e luglio ed infine da ottobre a dicembre si prenota l esame online tramite segrepass stampando la ricevuta la prenotazione è disponibile circa due settimane prima della data d appello ed è possibile prenotarsi fino alla data indicata dal sito.

[close]

p. 5

pagina 5 di 6 vademecum dello studente 7dove trovo il libretto universitario per conoscere la risposta a questa domanda leggi l articolo in prima pagina 9 le dispense ed i riassunti cosa sono le dispense sono spesso raccolte di appunti di ex-studenti vendute in copisterie i riassunti invece sono relativi ai libri e non riguardano il professore singolo alcuni sono molto curati altri invece sono semplici copia-incolla sono un ottimo metodo per ripetere ma non possono sostituire il libro contrattare con il programma per studiare lo stretto indispensabile non è sempre una tecnica vincente soprattutto in materie che richiedono una conoscenza approfondita come costituzionale 10ho tante altre domande a chi posso rivolgermi su facebook siamo il gruppo studentigiurisprudrudenza.it dobbiamo considerarci compagni d avventura ancor prima che studenti di una cattedra il nostro primo obiettivo è e sarà sempre aiutarci l un l altro di federico quagliuolo contattaci siamo il gruppo studentigiurisprudenza.it come usare il wi-fi unina wifi unina molti con tablet e smartphone avranno notato che c è nell intero edificio della facoltà una certa rete wifi_unina in primis è da specificare che è universale per tutte le facoltà una volta ottenuto l accesso potrete collegarvi ad internet da qualunque facoltà che sia di medicina di ingegneria o di giurisprudenza sarà tutto automatico il problema però è attivarla proprio per via della sua peculiarità ha un sistema di sicurezza molto più elaborato rispetto ai modem di casa requisito fondamentale per ottenere le credenziali d accesso è essere iscritti ed aver ricevuto la matricola il primo passo è collegarsi al sito webmail.studenti.unina.it di federico quagliuolo poi cliccare su attiva resetta password dopo aver digitato codice fiscale ed il pin fornito su segrepass bisogna decidere una password importante la prima lettera della password deve essere maiuscola e la pass deve contenere almeno un numero fatto questo clicchiamo su attiva wi-fi scriviamo codice fiscale e la password appena creata abbiamo il wifi per accedere ci basterà inserire la nostra email xxx@studenti.unina.it e password appena creata un esempio password1 attenzione per iphone ipad ed ipod non ci sono problemi particolari basterà attivare il wifi ed inserire le credenziali per accedere per dispositivi android che hanno la versione 2.3 o inferiori invece ci sono diversi problemi di connessione a causa di un bug del software android vecchio per i telefoni e tablet con android 4.0 e superiori invece la connessione funziona regolarmente bisogna controllare che i parametri indicati al momento della connessione siano questi metodo eap peap autenticazione fase 2 mschapv2 certificato ca non specificati certificato utente non specificati identità

[close]

p. 6

studentigiurisprudenza.it associazione riconosciuta dall ateneo federico ii di napoli per collaborare con noi scrivici a info@studentigiurisprudenza.it abbiamo una pagina web ci trovate all indirizzo www.studentigiurisprudenza.it

[close]

Comments

no comments yet