Il Granata Acerra 2.9

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

il granata acerra la passione non ha compromessi free press edizione settembre 2012 periodico sportivo locale anno ii numero 9 eravamo cosi l editoriale eravamo cosi c era una volta lo stadio di gioacchino di capua ravamo così una cartolina nel passato un presente che è inizia un nuovo anno dello sport ad acerra e il nostro giornale dopo il battesimo dell anno scorso con grandi riconoscimenti da parte vostra si accinge ad aprire questa nuova stagione con lo stesso spirito di servizio verso i nostri lettori e verso chi tra qualche difficoltà opera e fa sport nella nostra cittadina in questo primo editoriale voglio evitare la solita retorica e i luoghi comuni che si sprecano in tali circostanze e preferisco farmi portavoce insieme ai miei amici e collaboratori di un duplice messaggio rivolto il primo ai nostri amminisratori e l altro ai tanti sportivi acerrani in occasione della stagione scorsa abbiamo avuto modo di seguire le nostre squadre calcio,calcio a 5,basket anche in trasferta ebbene nella maggior parte dei casi siamo stati accolti in campi da gioco e strutture degne di questo nome siamo stati in cittadine estremamente più piccole di acerra eppure molte di esse dotate di palazzetti e campi di gioco di ottimo livello sono sotto gli occhi di tutti invece le condizioni in cui versano gran parte delle nostre strutture sportive questo messaggio è rivolto al nostro primo cittadino ma anche a tutti i consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione chiediamo di non lesinare sforzi e idee per dotare acerra di strutture sportive degne di questo nome,in maniera da creare un sistema di impiantistica sportiva fruibile non solo dalle società sportive ma anche dal comune cittadino siamo assolutamente disponibili a farci carico di iniziative di incontri,insomma di tutto quanto serva per dare un contributo utile alla causa preferiamo dopo l analisi dopo la solita chiacchierata al bar agire con proposte per quelle che sono le nostre competenze evitando la solita caccia alle streghe che non serve a nessuno un invito lo rivolgo anche agli sportivi affinchè le nostre squadre non si ritrovino sole accorrendo numerosi allo stadio e nei palazzetti per incitare e sostenere non solo i nostri portacolori ma anche le società che con enormi sforzi fanno sport agonistico in nome di acerra in bocca al lupo a tutte le società ai dirigenti ,agli allenatori agli atleti per un fantastico anno ricco di soddisfazioni e di momenti da ricordare la redazione vive di passione per i colori granata e per la propria città,come la stragrande maggioranza degli sportivi e cittadini acerrani il granata c è senza compromessi convinti che la passione vinca sempre e stadio comunale acerra anni `80 90 il girone a di eccellenza il ritiro precampionato il calendario tascabile pag 4 pag 3 pag 3 pareggio a serino 0-0 in coppa pag 6 il poster dei campioni all interno tutto nelle mani del dt stiletti pag 7 la cavalcata ecco la regina in eccellenza 10 pag speciale promozione giovanili acerrana rubriche io l ho vista c0si serino vs acerrana pag 17 una sconfitta indolore ora il campionato club 900 c5 leoni pag 14 ritorna lo storico obiettivo club di calcio a 5 divertirsi con i sparisce il granata colori cittadini pag 15 pag 11 club paradiso acerra c5:

[close]

p. 2



[close]

p. 3

acerrana anno ii numero 9 12 settembre 2012 girone tosto marcianise su tutte il punto sul girone a di eccellenza di a l mennitto un cammino tortuoso qu el l o ch e asp et ta l undici granata dopo la sontuosa cavalcata dell anno scorso la compagine acerrana dovrà ora vedersela con le big del calcio regionale ed il sorteggio non l ha sicuramente favorita infatti i nostri beniamini sono stati inseriti nel girone a un vero e proprio girone di ferro la favorita per la vittoria finale è sicuramente il marcianise dopo un anno di rodaggio la squadra casertana vuole ritornare nel calcio che conta e lo vuole fare iniziando a stracciare questo campionato tanta qualità ed esperienza a servizio del mister matarese a partire dal portiere mezzacapo estremo difensore anche in serie c con i gialloverdi fino ad arrivare all attaccante befi che negli ultimi tre anni è stato molto prolifico ma non sono da dimenticare i vari gelotto ciano biancolino di ruocco insomma una corazzata che potrebbe fare il vuoto dietro di sé subito dopo il marcianise la squadra più accreditata per la vittoria finale è la napoletana sibilla bacoli la squadra guidata da mister nunziata schiera diversi giocatori interessanti per la categoria tra cui spiccano il portiere martucci e l attaccante liccardi da tenere sul taccuino dei più interessanti anche di matteo e alyev un gradino più giù c è di sicuro la viribus unitis che ha puntato sulla riconferma del gruppo retrocesso lo scorso anno dalla serie d sullo stesso livello si attesta anche la vis e il granata acerra periodico sportivo locale chiuso in stampa il 12.09.2012 edizione agosto-settembre 2012 la passione non ha compromessi © registrazione tribunale di nola n.1/2011 del 15/02/2011 direttore responsabile gioacchino di capua direttore editoriale enzo bruno redazione angelo milione gianluca belaeff davide bova arcangelo giacinto andrea luigi mennitto mariano toscano alfredo giaccio michele tortora giuseppe castaldo salvatore d anza roberto settembre web master giuseppe alessio nuzzo photo g belaeff impaginaz e grafica e.bruno tiratura 2500 copie stampa lithogar cercola il granata è un periodico sportivo gratuito distribuito nella città di acerra il granata via regina sibilia 65 acerra na redazioneilgranata@gmail.com www.ilgranata.it per la pubblicità su questo giornale 320.60.77.335 329.14.85.139 la collaborazione a questa testata è da ritenersi completamente gratuita le foto e gli articoli inviati non si restituiscono gli articoli pubblicati riflettono il pensiero dei singoli autori i quali se ne assumono la responsabilità civile e penale the passion hasn t compromises never il granata san nicola dopo le voci di una possibile scomparsa della sq u a d ra sann ic o l e se i l presidente de siato ripropone grosso modo la stessa rosa dell anno scorso quindi occhio al vecchio gruppo della casertanadeimi ra coli spiccano caputo e monaco che sarà guidato da un altro ex falchetto sannazzaro allenatore già conosciuto dagli appassionati granata in quanto l anno scorso ha allenato l intercasertana da non sottovalutare anche l atletico vesuvio che ha rilevato l attaccante uruguaiano parlacino ex gallipoli ed ha mantenuto il metronomo di centrocampo velotti un altra squadra da tenere sott occhio è il mari che ha allestito una buona squadra ed è riuscito a tenersi anche maradona jr da non sottovalutare nemmeno l ortese del patron aletta che cercherà di salvarsi a suon di gol grazie alla coppia d attacco sticco-insigne molto ridimensionato invece il carano di primasso che dopo l uscita di scena del presidente di tommaso si affida alla juniores che è comunque piena di giovani interessanti sottotono rispetto agli anni passati il virtus volla che punta alla salvezza insomma quest anno vedremo di sicuro affascinanti sfide al comunale e calcheremo manti erbosi fuori acerra che si portano dietro una storia importante altro che promozione un motivo in più per seguire il toro ritiro precampionato al comunale unedì 20 agosto nella tana del toro ha preso il via il ritiro estivo dell acerrana preludio del tanto atteso ritorno in eccellenza pochi ma importanti ritocchi rispetto alla squadra che aveva letteralmente stracciato il campionato di promozione via izzo e milvatti sono arrivati alla corte del confermatissimo mister castaldo greco arenella cirillo messina rientrante dal prestito al real s.felice a cancello gli under cozzolino capogrosso e liccardi 93 parentato di lorenzo e ascione 95 oltre che l esperto raffaele rivetti che conta diverse panchine in b col napoli insieme ai nuovi innesti ci sono i veterani della galoppata della scorsa stagione sannino casolaro cuomo curcio angeli piscopo liguori noviello ildebrante simonetti guerra e il prodigio sais una sola novità nello staff tecnico granata l allenatore dei portieri antonio verdicchio che da calciatore ha militato nelle primavere di empoli benevento e sorrento verdicchio collaborerà con mister frezza vice di castaldo e allenatore della juniores e senese il ritiro degli acerrani è partito a ritmi elevati corsa stretching e gradoni accompagnati da partitelle in famiglia a ranghi misti la squadra ha risposto positivamente al tour de force imposto dal mister uno dei più in forma è apparso l acerrano doc mimmo noviello ma è da invidia anche la grande condizione del giovanissimo neoacquisto cirillo gli unici due che sono sembrati leggermente indietro nella preparazione sono simonetti e casolaro quest ultimo giustificato poiché rientra da un infortunio al ginocchio che gli ha impedito di concludere lo scorso campionato al comunale si è rivisto anche il cigno michele maione infortunato già da un pò e che sarà a disposizione di castaldo non prima di fine novembre dall acerrana che è a quella che sarà il 27 agosto è iniziato presso la struttura sportiva arcoleo anche il ritiro della juniores da sottolineare lo sforzo notevole di tanti appassionati granata che anche con il grande caldo hanno seguito con interesse le varie sessioni di allenamento e ora di raccogliere il frutto degli sforzi compiuti durante il ritiro da domenica si inizia a far sul serio roberto settembre l

[close]

p. 4

anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerra 4 eccellenza girone a 2012-2013 2a giornata 23/09/2012 r 13/01/2013 atletico casalnuovo-p.marcianise citta di pompei-atletico vesuvio florigium-bacoli sibilla flegrea san giorgio 1926 ­ viribus unitis srl stasia soccer-mari football club virtus carano a.s.d acerrana 1926 virtus volla isola di procida vis san nicola ortese calcio 6a giornata 21/10/2012 r 10/02/2013 acerrana 1926-ortese calcio citta di pompei-isola di procida florigium-progreditur marcianise mari football club.bacoli sibilla flegrea san giorgio 1926 virtus volla stasia soccer-viribus unitis s.r.l virtus carano a.s.d-atletico vesuvio vis san nicola atletico casalnuovo 10a giornata 18/11/2012 r 10/03/2013 acerrana 1926-atletico casalnuovo atletico vesuvio isola di procida bacoli sibilla flegrea viribus unitis s.r.l citta di pompei san giorgio 1926 florigium vis san nicola mari football club progreditur marcianise stasia soccer virtus volla virtus carano a.s.d-ortese calcio 14a giornata 16/12/2012 r 21/04/2013 acerrana 1926-florigium atletico vesuvio-san giorgio 1926 bacoli sibilla-virtus volla isola di procida virtus carano a.s.d mari football club vis san nicola ortese calcio atletico casalnuovo stasia soccer-citta di pompei viribus unitis s.r.l progreditur marcianise e12340acmfbosipv56789nltr/gu d-z.­ acerrana 3a giornata 30/09/2012 r 20/01/2013 atletico casalnuovo-virtus carano a.s.d atletico-vesuvio-stasia soccer bacoli sibilla flegrea citta di pompei isola di procida san giorgio 1926 mari football club acerrana 1926 ortese calcio-florigium progreditur marcianise virtus volla viribus unitis s.r.l vis san nicola 7a giornata 28/10/2013-r.17/02/2013 atletico casalnuovo-florigium bacoli sibilla flegrea-atletico vesuvio isola di procida stasia soccer ortese calcio-mari football club progreditur marcianise-citta di pompei san giorgio 1926 virtus carano a.s.d viribus unitis s.r.l acerrana 1926 virtus volla vis san nicola 11a giornata 25/11/2012 r.17/03/2013 atletico casalnuovo mari football club florigium-virtus carano a.s.d isola di procida bacoli sibilla flegrea progreditur marcianise-atletico vesuvio san giorgio 1926-stasia soccer viribus unitis s.r.l-ortese calcio virtus volla-acerrana 1926 vis san nicola-citta di pompei 15a giornata 23/12/2012-r 28/04/2013 atletico casalnuovo-viribus unitis s.r.l citta di pompei-acerrana 1926 florigium mari football club progreditur marcianise-isola di procida san giorgio 1926 bacoli sibilla flegrea virtus carano a.s.d stasia soccer virtus volla ortese calcio vis san nicola-atletico vesuvio 4a giornata 07/10/13 r 27/01/13 acerrana 1926 atletico vesuvio citta di pompei ortese calcio florigium viribus unitis s.r.l san giorgio 1926 progreditur marcianise stasia soccer bacoli sibilla flegrea virtus carano a.s.d mari football club virtus volla-atletico casalnuovo vis san nicola isola di procida 8a giornata 04/11/2012 r 24/02/2013 acerrana 1926-isola di procida atletico vesuvio-ortese calcio citta di pompei atletico casalnuovo florigium-virtus volla mari football club viribus unitis s.r.l stasia soccer-progreditur marcianise virtus carano a.s.d bacoli sibilla flegrea vis san nicola-san giorgio 1926 12a giornata 02/12/2012 r.07/04/2013 acerrana 1926 san giorgio 1926 atletico vesuvio-atletico casalnuovo bacoli sibilla flegrea progreditur marcianise citta di pompei-florigium mari football club-virtus volla ortese calcio-isola di procida stasia soccer-vis san nicola virtus carano a.s.d viribus unitis s.r.l note 1a giornata 16/09/2012 ­ r 06/01/2013 acerrana 1926­ stasia soccer atletico vesuvio ­ florigium mari football club­ citta di pompei ortese calcio­ s giorgio 1926 isola di procida ­ atletico casalnuovo progreditur marcianise ­ virtus carano a.s.d bacoli sibilla flegrea­ vis san nicola viribus unitis s.r.l ­ virtus volla 5a giornata 14/10/2012 r 03/02/2013 atletico casalnuovo-san giorgio 1926 atletico vesuvio mari football club bacoli sibilla flegrea-acerrana 1926 isola di procida-florigium ortese calcio stasia soccer progreditur marcianise-vis san nicola viribus unitis s.r.l citta di pompei virtus volla-virtus carano a.s.d 9a giornata 11/11/2012 r 03/03/2013 atletico casalnuovo stasia soccer isola di procida mari football club ortese calcio bacoli sibilla flegrea progreditur marcianise acerrana 1926 san giorgio 1926 florigium viribus unitis s.r.l-atletico vesuvio virtus volla citta di pompei vis san nicola-virtus carano a.s.d 13a giornata 09/12/2012 r.14/04/2013 atletico casalnuovo bacoli sibilla flegrea citta di pompei-virtus carano a.s.d florigium stasia soccer isola di procida viribus unitis s.r.l progresitur marcianise-ortese calcio san giorgio 1926 mari football club virtus volla atletico vesuvio vis san nicola-acerrana 1926 www.ilgranata.it info@ilgranata.it il granata la passione non ha compromessi ©

[close]

p. 5

anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerra 6 acerrana io l ho vista così pareggio nella prima in coppa 0-0 gambe pesanti e sfortuna a serino inisce con un pareggio la prima uscita dell acerrana all esordio in coppa italia nella stagione 2012-2013 opposta ad un discreto serino noviello e compagni a ffa t ica tidaip ost u mi d ella preparazione precampionato non riescono a sbloccare una partita complicata e per certi versi sfortunata prima frazione di gara con i granata a trazione anteriore ci prova prima guerra servito da cirillo alla quale si oppone l estremo biancazzurro in giornata di grazia dopo dieci minuti é il gioiello boccarusso dal vertice destro dell area a lasciare sul posto un difensore avellinese provando un tiro a giro di sinistro palla fuori alla mezz ora guerra approfitta della sponda di petto di cirillo per far partire un bolide a volo di sinistro che lambisce la traversa ma finisce fuori allo scadere del tempo l azione più nitida per i locali noviello perde palla a centrocampo esposito pesca marrazzo in area che però si fa ipnotizzare da tafuto che sventa la minaccia e fa ripartire i suoi allo scadere l occasionissima per gli acerrani capitan noviello pesca f gioacchino di capua serino-acerrana fischio d inizio sulla sinistra arenella il quale sferra un diagonale mancino trovando un ottimo d aversa in volo plastico a deviare sul fondo nella ripresa si gioca ad una sola porta con la prima azione però ancora del serino monte sguscia sulla destra e calcia a colpo sicuro rivetti ci mette il corpo e la mette in angolo da questo momento è solo acerrana prima il calcio di punizione di guerra sbatte sulla traversa e va fuori e poco è ancora il capocannoniere dello scorso campionato di promozione a far tremare gli avellinesi servito al bacio da noviello il bomber dello scorso campionato di promozione di sinistro al volo sfiora l incrocio dei pali alla mezz ora ancora un occasione ghiotta per gli acerrani cirillo dal fondo mette un buon pallone al centro dove guerra non ci arriva alle spalle sbuca simonetti entrato al posto di cuomo che a colpo sicuro di piatto destro trova ancora l opposizione di d aversa sciupando un gol praticamente già fatto fino alla fine è assedio granata con la verve creativa dello stesso simonetti il carisma di guerra ed il cuore di noviello che però non bastano nonostante l espulsione di di riso nel recupero per doppia ammonizione 0-0 il finale al mariconda di serino enzo bruno la montagna «amministrazione sorda!» castaldo felice ma la squadra non si può allenare a prima uscita ufficiale della stagione granata termina a reti inviolate e lascia qualche punto di domanda circa la vera consistenza della formazione di mister castaldo che a fine gara mostra comunque discreta soddisfazione per quanto fatto in campo dai suoi calciatori «abbiamo espresso un buon calcio ed abbiamo avuto almeno cinque limpide occasioni da gol guerra già bello pimpante solo due miracoli del portiere biancoceleste hanno negato il vantaggio ad arenella e simonetti per quanto mi riguarda tutti promossi soprattutto gli under la condizione fisica non è ottimale considerando i carichi di lavoro pesanti ancora da smaltire dobbiamo migliorare ma non potendo l provare schemi e situazioni varie al comunale a causa del cattivo stato del terreno di gioco il cammino sarà ancora più faticoso» sull argomento campo è intervenuto anche il presidente massimo la montagna «concordo pienamente con ciò che ha detto il mister non è possibile andare a giocare su altri campi per fare test tattici purtroppo la mancanza di strutture adeguate è da sempre una zavorra per chi vuole fare calcio in questa città il comune fa orecchie da mercante e ci costringe onde evitare di andare a giocare in impianti limitrofi ad affittare un rullo e passarlo sul terreno di gioco per permettere lo svolgimento della prima di campionato.» salvatore d anza uest analisi parte gioco-forza tenendo in considerazione la dura preparazione atletica che la squadra ha effettuato infatti molti giocatori sono alla ricerca della forma fisica ideale inoltre devono ancora essere integrati alla perfezione i nuovi under 93 94 95 che da regolamento devono scendere in campo obbligatoriamente mister castaldo all esordio ufficiale deve ovviare all assenza di sais e vara un 4-4-2 classico schierando il giovane tafuto 93 tra i pali l under di lorenzo 95 affianca i veterani curcio rivetti e cuomo centrocampo composto dal neo-capitano noviello e greco con ai loro lati boccarusso e arenella sulla corsia mancina il giovane e possente cirillo chiamato a far gol e fare da sponda per super peppe guerra il serino si dispone in maniera speculare con due attaccanti statici quali esposito e de falco gara dai ritmi lenti ma possesso palla totalmente appannaggio degli acerrani il mister locale venezia corre ai ripari dopo 25 cambiando modulo monte passa sulla linea degli attaccanti al fine di limitare le sovrapposizioni del tandem granata di lorenzo-arenella la difesa tiene bene il canovaccio tattico non cambia buone sortite di boccarusso ma discontinue cuomo potrebbe spingere perché ha spazio e capacità ma evidentemente la condizione fisica di the wall non è ancora ottimale primo tempo che finisce in parità con gli avellinesi potenzialmente sulla sinistra nella ripresa nulla cambia tatticamente fino al minuto 62 quando mister castaldo effettua un doppio cambio fuori cuomo e boccarusso l asse di destra e dentro angeli che passa quarto a sinistra con di lorenzo a destra e simonetti che si propone come ala destra 4-2-4 in fase di possesso palla con occasioni a raffica e muscoli più sciolti finisce con uno 0-0 che ovviamente non esalta nella prima gara ufficiale per giunta di coppa serino lascia comunque buone sensazioni q

[close]

p. 6

acerra 7 di arcangelo giacinto anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerrana le pagelle di serino-acerrana i apre con una pari la nuova stagione dell acerrana in quel di serino per il primo match di coppa italia granata con le gambe pesanti ed imballate 0-0 il finale tafuto esigenze di regolamento lo portano ad essere il portire titolare in coppa scalzando il veterano sannino il giovane estremo granata si comporta bene e lascia da parte l emozione per il debutto provvidenziale in un paio di circostanze quando ipnotizza il centravanti esposito salvando la squadra voto 6,5 cuomo e garanzia di solidità e corsa roccioso e tignoso in fase difensiva non concede nulla dalla sua parte perfetto nelle diagonali dovrebbe solo spingere un pò di più in avanti affinando l intesa con arenella voto 6,5 curcio esperienza e mestiere fanno del buon luciano il centrale perfetto per questa categoria guida la retroguardia con saggezza non si perde mai l uomo garanzia di successo voto 6,5 rivetti alla prima in maglia granata e con una condizione fisica ancora approssimativa si destreggia alla s grande imperioso ed esplosivo è sempre al posto giusto e sa sempre cosa fare per togliere le castagne dal fuoco ai suoi voto 6,5 di lorenzo viene lanciato nella mischia dal mister a pochi giorni dal suo arrivo e non sfigura corsa e una discreta personalità gli consentono di superare bene lo scoglio della prima gara in granata deve trovare maggiore fiducia per poter offendere di più voto 6 arenella e il pezzo da novanta ingaggiato in questa sessione estiva di mercato agile e molto mobile si propone a ripetizione sulla fascia tentando di dare un alternativa offensiva in più ai compagni sfiora l eurogoal nella prima frazione nella ripresa va calando accusando la fatica voto 6 noviello e il nuovo capitano granata per acclamazione dei tifosi acerrano doc ci mette il cuore la corsa ed un paio di polmoni d acciaio smista botte a destra e a manca ricevendone anche di dure sulle caviglie ma è indomito unico neo dettato da generosità è la ricerca continua del lancio lungo in avanti per i compagni che non sempre è efficace voto 7 greco e il nuovo titolare del centrocampo acerrano ha corsa grinta e piedi delicati che gli consentono di poter giostrare al meglio la manovra della squadra disegna un paio di parabole interessanti per i compagni e spesso si fa trovare libero da marcature con un pizzico di personalità in più e maggiore convinzione può diventare fondamentale voto 6,5 boccarusso altro baby lanciato dal mister in questa trasferta avellinese il ragazzo si farà buona corsa e discreta tecnica affronta a viso aperto il difensore opposto vena che non sempre riesce a tenerlo un paio di spunti e un eurogoal tentato voto 6 guerra il bomber è il bomber anche quando non segna mette il suo zampino in tutte le azioni più pericolose della gara due traverse colpite con altrettante fucilate gli negano la gioia del goal soffre la penuria di rifornimenti e l intesa con cirillo è da rivedere ma le potenzialità del golden boy granata sono lampanti e possono consacrarsi quest anno in eccellenza voto 7 cirillo già ribattezzato `bellicapelli giuseppe arenella è il volto nuovo dell attacco granata buona mobilità e fondamentali discreti anche se come guerra soffre la mancanza di palloni giocabili il ruolo del centravanti boa gli si addice poco fa le cose migliori nella ripresa affiancato da simonetti al quale regala una palla d oro che costringe il portiere locale d aversa al miracolo voto 6 simonetti il `magic box granata entra nella ripresa al posto di cuomo e va ad integrare il tridente con guerra e cirillo con il suo ingresso l acerrana trova maggiori sbocchi in avanti mettendo in affanno la retroguardia serinese ha sul piede la palla goal del match ma il portire locale è in giornata di grazia e gli nega la gioia sarà dura per castaldo lasciarlo fuori dall undici titolare durante la stagione voto 6,5 angeli e ascione s.v giovanili e area tecnica nelle mani di stiletti «lavoro con piacere ad acerra soprattutto per i colori granata!» ollabo ra t o re e d i re t t o re dell area tecnica e delle giovanili orlando stiletti classe 79 senza troppi proclami si è messo con passione e professionalità al servizio del toro «lavoro con piacere ad acerra una piazza che mi è sempre stata simpatica soprattutto per i colori granata visto che ero un tifoso convinto del torino di mondonico» acerrana in eccellenza mercato svolto proprio con l ausilio dell esperto intenditore di calcio campano collaboratore del direttivo di via spiniello «quest anno con pochi soldi è stato fatto un ottimo lavoro bisogna prendere esempio dal monte di procida che da qualche campionato a questa parte si esprime a buoni livelli puntando su giovani calciatori ­ poi da uomo che c orlando stiletti sposa scelte e progetti del sodalizio granata indica la linea da seguire ­ i tifosi hanno un ruolo importante sono l anima della squadra devono sostenere i ragazzi venendo allo stadio per poter quindi remare tutti dalla stessa parte» a proposito dei progetti societari «questa società ha un programma a medio-lungo termine c è un grande lavoro dei soci che sono attenti a non fare il passo più lungo della gamba in modo da assicurare la vita ed il calcio ad acerra questi valori e presupposti non fanno che onore a società e città» il campionato di eccellenza sarà senz altro impegnativo pertanto è fondamentale trovare l amalgama perfetta tra senatori e giovani «questa società sta puntando molto sul settore giovanile serbatoio della squadra per il futuro in ogni modo è stato giusto confermare la vecchia guardia per poter partire da un gruppo solido che poteva così ospitare i nuovi tasselli io personalmente mi aspetto molto da greco arenella e cirillo sono sicuro che daranno il loro contributo» obiettivi stagionali e riflessioni personali «l acerrana deve inseguire la salvezza credo possa essere l obiettivo minino per la vittoria finale dico marcianise nel nostro girone ed il torrecuso nel girone b credo siano le più accreditate e organizzate della categoria ­ in chiusura orlando stiletti con le considerazioni personali in questa fase particolare che sta attraversando il calcio di riflesso alla situazione generale nazionale e mondiale è difficile esprimersi a certi livelli solo in questi ultimi tre anni sono scomparse piazze storiche dove si faceva calcio da una vita il calcio e le società vanno tutelate c è bisogno della collaborazione e del sostegno di tutti!» gianluca belaeff hai bisogno di un elettricista impianti elettrici civili e industriali impianti antenne automazione cancelli 500 &500 di vincenzo petrella ricambi ricambi e accessori auto d epoca autoricambi via s.francesco d assisi 16 antonio la gatta 338.4585972 acerra na tel 081.885.77.25 nazionali ed esteri

[close]

p. 7



[close]

p. 8



[close]

p. 9



[close]

p. 10

anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerra 10 di andrea luigi mennitto acerrana la cavalcata verso l eccellenza che sensazioni uando ad inizio stagione si parlava di possibile vittoria del campionato ero alquanto scettico perché sulla carta c era una squadra l intercasertana ndr più attrezzata rispetto a tutte le altre la conquista dei play-off mi sembrava più un obiettivo alla portata dei granata anche se fare il salto di categoria tramite questa lotteria è tutt altro che semplice la prima di campionato contro il maddaloni andò benissimo anche se si sapeva non avrebbe fatto testo visto lo scarso valore degli avversari il secondo incontro con il real suessola si annunciava già dal prepartita tutt altra storia la gara si fece subito in salita in pochi minuti andammo sotto 3 a 0 tra il primo ed il secondo tempo mi sentivo demoralizzato sembrava quasi che le mie aspirazioni di disputare un campionato al vertice fossero utopie ma nella ripresa scesero in campo i veri granata che riuscirono a siglare due reti e sfiorare il pareggio al 90 una prova d orgoglio che mi fece capire quale fosse davvero la forza degli acerrani grinta e cuore per condurci alla vittoria del campionato dopo la sconfitta unica della stagione l undici granata è diventato un vero e proprio rullo compressore che riusciva a vincere ovunque certo il livello tecnico del girone non era irresistibile ma di sicuro in campo scendevano partita dopo partita undici giocatori che sudavano la maglia granata per me la vera vittoria a dire il vero nonostante le tante imprese dei granata era difficile pensare di finire davanti all intercasertana una vera e propria corazzata ma proprio all ingresso in campo del big-match di ritorno ho q capito che alla fine l avremmo spuntata noi non tanto per il vantaggio in classifica che avevamo sapientemente accumulato ma per la consapevolezza gara che mi fece capire la differenza sostanziale tra le due squadre del girone al vertice la loro rosa era composta da calciatori forti giocatori forti ed esperti i numeri stagionali 2011-2012 acerrana-maddaloni 8-0 real suessola-acerrana 3-2 r.s.f a cancello-acerrana 0-1 acerrana-atlet.benevento 4-0 felice scandone-acerrana 1-1 acerrana-rione mazzini 3-0 lioni calcio-acerrana 1-3 acerrana-intercasertana 0-0 real forino-acerrana 0-1 acerrana-venticano 2-0 s.marco trotti-acerrana 3-4 acerrana-vis ariano 1-1 h.casagiove-acerrana 0-1 acerrana-s.martino v c 1-0 serino 1928-acerrana 0-1 maddaloni-acerrana 0-1 acerrana-real suessola 1-0 acerrana-r.s.f.a cancello 1-0 atlet.benevento-acerrana 2-3 acerrana-felice scandone 3-0 rione mazzini-acerrana 1-2 acerrana-lioni calcio 1-0 intercasertana-acerrana 1-1 acerrana-real forino 7-4 venticano-acerrana 0-1 acerrana-s.marco trotti 3-1 vis ariano-acerrana 1-0 acerrana-h.casagiove 5-1 s.martino v c acerrana 3-2 acerrana-serino 1928 4-1 23 vinte 4 pareggi 3 sconfitte 68 gol fatti 23 gol subiti 73 punti in totale milvatti in azione in acerrana-real sanfelice che vidi negli occhi dei giocatori ma non avevano l animo dei nostri l acerrana venderà cara la pelle condottieri granata ragionai con altri colleghi e così è stato a santa maria a vico ho visto lo spirito granata il famoso quarto d ora granata di cui parlo spesso andammo sotto di un gol nel primo tempo ad inizio del secondo eravamo anche in svantaggio numerico ma dopo questo doppio schiaffo abbiamo avuto la forza di rialzarci e di sferrare il colpo vincente a fare gol in quella partita non fu solo ildebrante ma tutta la squadra compresi i tifosi che accorsi al torre diedero una spinta fondamentale per alzare il morale dei granata dopo il pareggio sfiorammo diverse volte il gol della vittoria ma ciò che più conta mettemmo un sigillo indelebile sulla guerra con l intercasertana vittoria del campionato quella fu la hai bisogno di un elettricista impianti elettrici civili e industriali impianti antenne automazione cancelli 500 &500 di vincenzo petrella ricambi ricambi e accessori auto d epoca antonio la gatta 338.4585972 autoricambi via s.francesco d assisi 16 acerra na tel 081.885.77.25 nazionali ed esteri

[close]

p. 11

acerra 11 anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerrana enzo castaldo noviello guerra cuomo e curcio tra passato e presente i condottieri in maglia granata campionato di eccellenza è alle porte con l acerrana che punta alla salvezza ma che è candidata ad essere mina vagante del girone a di eccellenza questa squadra l ho voluta io a tutti i costi anche i nuovi acquisti li ho voluti fortemente in modo da metter su una bella formazione per impensierire gli avversari abbiamo cirillo che è classe 92 ha buone capacità conosciamo bene il suo potenziale e sappiamo che ci darà ottime soddisfazioni lo stesso rivetti l osso duro della difesa è un ragazzo che ha fatto sempre categorie superiori e metterà in difficoltà gli mister castaldo attaccanti avversari il duo più avvantaggiato è curcio cuomo hanno ittoria nel campionato di una condizione buonissima e non avrò promozione il tecnico granata difficoltà a schierarli.» enzo castaldo cala il tris con la maglia dell acerrana dopo la vittoria di un campionato di eccellenza da calciatore la vittoria del campionato di promozione nel 2002 e l ultimo al termine di una cavalcata vincente che ha fruttato il primo posto nel girone c della promozione 2011-2012 meriti a squadra e società ma buona parte anche del mister «i meriti sono tutti della società e dello staff che ci hanno dato la possibilità di esprimerci al meglio tuona mister triplete ma anche un pò del mister che ha saputo tenere unito il gruppo anche in momenti difficili tutto riporta alla condizione fisica che è alla mimmo noviello base di tutto i ragazzi come quest anno «È stata una stagione straordinaria un fecero un ottima preparazione io dico a cavalcata strabiliante che ha sempre che la forza della squadra è il permesso a me ed ai miei compagni di gruppo e con il gruppo si vincono le scrivere una pagina di storia di un partite sguardo al futuro il glorioso club l acerrana è passione non è la solita squadra di calcio pochi club campani possono vantare una storia tanto importante indossare questa maglia è qualcosa di speciale!» «sono contentissimo di poter raggiungere questo traguardo che comunque sarà una nuova partenza per me mi emoziona solamente pensare al giorno che spegnerò le 100 candeline conoscendo il calore di questi tifosi passionali sono sicuro che dovrò aspettarmi qualcosa ringrazio il mister ma ancor di più il presidente la montagna per avermi considerato parte integrante di un progetto importante permettendomi di continuare a dare il massimo per una maglia che oramai sento mia non vedo l ora di iniziare forza toro sempre!» v peppe guerra «n queste settimane ho ricevuto un affetto straordinario ricevendo tantissime telefonate ed sms dai tifosi che mi chiedevano di rimanere certe situazioni non possono lasciarti indifferente ed è stato in quel momento che ho capito che avevo ancora tanto da dimostrare a questa piazza tanto calorosa!» hanno detto così alessandro cuomo «sono onorato continuare a rappresentare questa città ho sentito dire prima che firmassi che sono vecchio per questa categoria posso solo dire che risponderò sul campo inoltre vorrei solo ricordare che l anno scorso ho fatto più partite di tutti È vero che dovrò misurarmi con gente più giovane di me ma anche loro dovranno misurarsi con me cercherò come sempre di dare il meglio di me e di continuare a trascinare il gruppo sono al servizio della squadra!» luciano curcio vuoi pubblicizzare la tua attività commerciale fr ee pr m cop ess en ie 2 sil 50 0 i spazi a partire da 15,00

[close]

p. 12



[close]

p. 13

polisportiva mem a ori acerrana 85 2011 1926 official gadget pura lana vergine 100 made in italy per info 320.60.77.335 la tua sciarpa stadium 15,00 pol.acerrana 1926 passione granata cuore toro!

[close]

p. 14

anno ii numero 9 12 settembre 2012 acerra 14 leoni/acerrana c7 acerrana c7 si continua nche quest anno il panorama calcistico acerrano è arricchito dalla presenza di una vera e propria realtà l acerrana c7 di tuccillo e santoro scalda i motori ed è pronta a regalare nuove emozioni a tutti i propri sostenitori i due campionati disputati da cenerentola hanno dato indicazioni inaspettate e talmente positive che quest anno si punterà a qualcosa di più sostanzioso l acerrana c7 ha costruito un gruppo solido che deve migliorare ed ha riconfermato il mister tuccillo vero artefice di questo miracolo sportivo l anno scorso il ruolino di marcia è stato impressionante con 33 vittorie 4 pareggi e solo 3 sconfitte sempre nelle fasi finali e contro avversari che hanno poi raggiunto la vittoria finale sono due le armi in più quest anno per la compagine granata in primis l esperienza e la cattiveria accumulata e poi fattore assolutamente da non sottovalutare la possibilità di poter disputare finalmente due allenamenti settimanali al fine di provare schemi ed aumentare l affiatamento della squadra il gruppo vincente della stagione appena trascorsa non subirà fortissime modifiche ma verrà adottata una linea verde il campionato si svolgerà come di consuetudine nella splendida cornice dell fcs stadium di stefano conte quest ultimo è pronto a regalare nuove sorprese e divertimento alle tante squadre partecipanti con qualche miglioria alla rosa la squadra granata potrà infastidire tutte le big della competizione insidiando la vetta del campionato «siamo maturati ed abbiamo disputato l edizione estiva divertendoci ed aggiungendo soddisfazioni ad una stagione colma di piacevoli ricordi dichiara il vice-presidente santoro di tuccio premiato col pallone d oro è il coronamento di una città che continua a portare il suo stendardo sempre più in alto per me cuore granata è l anno della consacrazione ma bisogna volare bassi per non rischiare di cadere e farci male» a breve i provini per chi volesse provare un avventura sensazionale m.toscano leoni una sconfitta indolore 6-3 in coppa con il s.egidio al paradiso rimo scontato k.o per i leoni acerra sull erbetta sintetica del paradiso nella prima gara ufficiale della stagione andata del primo turno di coppa italia il sant egidio ha la meglio sul quintetto nostrano con il risultato finale di 3-6 la partita remake del primo turno dello scorsa stagione ha visto il predominio della squadra ospite non solo perché di categoria superiore ma soprattutto in quanto approfitta di aver iniziato già la preparazione atletica a differenza degli acerrani giocare il primo turno agli inizi di set tembre è assolutamente svantaggioso per le squadre che militano in c2 infatti il campionato inizierà solo ad ottobre ed è inutile e pericoloso iniziare gli allenamenti due mesi prima si tratta dell ennesima gaffe della federazione eppure i leoni non hanno mai mollato anzi si sono resi protagonisti di un inizio match spumeggiante portandosi addirittura in vantaggio grazie ad una triangolazione perfetta tra tortora nuovo acquisto nelle fila nero-oro e il giovane serra autore del primo gol ufficiale proprio su serra mister puzone da p a leoni 2012-2013 l impressione che punti molto in questa stagione dieci minuti di ottimo calcio non sono però sufficienti a placare le pretese dei forti avversari che a fine primo tempo ribaltano il risultato grazie ai gol di marrone e coppola nella ripresa il sant egidio ha vita facile i leoni sembrano metterci più cuore che gambe coppola tripletta e marrone doppietta sono i mattatori di giornata i leoni provano ad accorciare con un tiro deviato di fiorentino ed un incursione vincente di serra ottima la sua prova soprattutto nelle sortite offensive allo scadere senatore ristabilisce le distanze fissando il risultato sul 3-6 adesso il ritorno appare una pura formalità l importante per la compagine acerrana era mettere minuti nelle gambe e rafforzare l affiatamento soprattutto con il nuovo innesto in attacco sabatino tortora i meccanismi devono ancora essere oliati al meglio nonostante la conferma di fiorentino mezzogori e flaminio importante anche il recupero tra i pali dopo la squalifica di tardi ultimo superstite della prima squadra dei leoni il tempo per lavorare c è ma sarà un campionato difficilissimo angelo milione ritiro da programmare spasiano va via il pivot si accasa a pomigliano con frezza e tufano ncora non nota la data di inizio della preparazione atletica dei nero-oro guidati da mister puzone per la stagione 2012-2013 lo start indicativo è per la metà di settembre quando flaminio e compagni si raduneranno per prepararsi al meglio al prossimo campionato di serie c2 la dirigenza ci tiene a far sapere che i leoni sarebbero felicissimi di essere una cornice ideale per i talentuosi giovani calcettisti nostrani proprio per questo motivo gli allenamenti saranno aperti a tutti coloro che si sentono pronti ad iniziare una nuova sfida e dimostrino di avere il carattere dei veri leoni la notizia di quest anno sportivo è l assenza di salvatore spasiano a spasiano al pomigliano accasatosi al pomigliano dove ritroverà alcuni dei suoi compagni di avventura che hanno fatto la fortuna degli oronero due anni fa michele tufano e raffaele frezza infatti passano tra le fila dei biancoblù.

[close]

p. 15

acerra 15 anno ii numero 9 12 settembre 2012 calcio a 5 da acerrana c5 a club paradiso c5 cambiano nome e colori a difesa di acerra l primo agosto sancisce l ufficiale ritorno del club paradiso acerra c5 sul terreno di gioco la notizia che girava in città già dai primi di luglio viene resa ufficiale con un comunicato stampa nel quale si spiega che l acer ra n a c 5 hamutatola denominazione in club paradiso acerra c5 lasciando inalterato quindi il nome con la quale si era iscritta allo scorso campionato grazie alla gentile cessione di edoardo barbato storico presidente di quella squadra che milito anche in serie c e presidente onorario del nuovo club oltre alla sua carica è reso noto l intero organigramma societario giuseppe g iacco presidente g iovanni paolella vicepresidente giovanni marzano davide esposito e vincenzo leone consiglieri nino amoruso segretario e salvatore i d anza addetto stampa come si può ben notare quasi tutto lo staff societario è comune alla società della stagione passata quindi nuova musica ma situazione che sostanzialmente non cambia considerato che per quest anno gli obiettivi saranno quelli sfiorati la passata stagione anzi forse ambizioni maggiori se l anno scorso i playoff erano l obiettivo massimo prefissato quest anno sarà il minimo in quanto c è già un anno di lavoro alle spalle e si cercherà di mettere in questa seconda annata l esperienza al servizio della squadra si riparte facendo tesoro degli e r ro ri delpassatoeconla consapevolezza di come ha dimostrato il campo in alcune partite nella stagione 2011/12 una delle squadre favorite per la vittoria finale.rinnovamenti in vista anche nella rosa per il momento però top-secret appare scontata la vincenzo leone capitan marzano di spalle conferma dei vari trocchia marzano scaniglia terracciano di fiore i fratelli esposito e del pioniere mister leone per gli altri non si azzardano pronostici in ogni modo il mercato in entrata porterà volti nuovi in bocca al lupo alla società da sempre emblema del calcio a 5 della città diffidando dall inerpicarsi in inutili polemiche circa il motivo del cambio di denominazione in fondo è sempre una giovane società pronta a darsi battaglia su tutti i campi della regione portando in alto il nome di acerra salvatore d anza il club 900 acerra la neonata del calcio a 5 indosseranno i colori della città e regaleranno un pulcinella n via spiniello risiede il campo della nuova squadra acerrana di calcio a 5 fondata da vincenzo rescigno con la collaborazione di francesco auriemma il gruppo di ragazzi che andrà ad affrontare il campionato con la club new 900 sarà composto da i tre portieri vit torio d amico genny ortolano mirko elia i difensori michele terrecuso salvatore esposito giovanni coletta i laterali cres cenzo la ezza carmine montano giulio possente crescenzo nuzzo giuseppe tarantino alberto cosentino armando puzone che giocheranno alle spalle di alberto ranavolo e del capitan ciccio auriemma la squadra nuova arrivata non si pone i vincenzo rescigno e francesco auriemma obiettivi in campionato ma punta al divertimento e al fair play durante le gare guadagnandosi una buona reputazione per dare un nuovo valore al nome acerrano nel calcio a 5 nello staff societario oltre a coach rescigno ci sarà il nuovo giocatore dell acerrana raf fa el e rivet ti che sarà vicepresidente insieme a vincenzo tanzi ugo ranavolo invece sarà s e g re t a rio dellasquad ra s u l gagliardetto figureranno i colori della città accompagnati dal toro simbolo ufficiale della squadra nelle partite in casa durante lo scambio dei gagliardetti il club new 900 offrirà alla squadra avversaria anche una statuina di pulcinella altro simbolo della nostra città «siamo eccitati all idea di iniziare questa nuova avventura che parte con presupposti sani e fatti di valori afferma vincenzo rescigno quest anno puntiamo a divertirci e a fare esperienza senza fare particolari proclami» dello stesso avviso anche il futuro capitano del club novecento acerra «vogliamo divertirci e provare questa nuova esperienza dopo tanta g avet ta n ei torn ei a m a toria l i quest anno faremo esperienza!» roberto settembre

[close]

Comments

no comments yet