Pink Basket & Panorama Lombardo_SETTIMANA 4 (22-24 novembre)

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

sulla strada verso il derby di domenica 27 settima perla consecutiva per milano doppio stop per le lombarde di a1 nel turno che aggancia la vetta dell a2 nord grazie alla che le spediva in casa delle finaliste 2011 per sconfitta di bologna nel big match con s marla comense dura poco più di un quarto e tino di lupari ora c è un quartetto al comezzo la resistenza nello scontro al vertice a mando comprendente anche vigarano ad taranto la difesa consente alle nerostellate alghero campo non facile il sanga parte forte di restare a ruota fino al 24-19 del 16 ma un 18-31 al 15 poi ha un breve passaggio a parziale di 15-0 per le pugliesi a cavallo del vuoto che consente alle sarde di tornare a -6 in riposo chiude anzitempo i conti non riesce avvio di ripresa ma ecco la replica perentoria quindi dopo l impresa con schio il bis di delle orange con un parziale di 0-19 che si scalpi illustri alla squadra di estende fino all inizio dell ultimo barbiero con un attacco sottoquarto 31-56 al 31 protagoniste tono al di là dei meriti della diin attacco ntumba 15 punti e alfesa tarantina 10 palle perse trettanti rimbalzi gottardi 15 e già dopo un quarto nessuna in frantini 14 ma si confermano doppia cifra como perde così decisive l impenetrabilità della dila vetta dove rimangono la fesa settima volta di fila con le stessa taranto e la coppia avversarie tenute sotto quota 50 lucca-umbertide vittoriosa e la profondità della panchina con affanno sui campi dei fanafesteggia finalmente anche lini di coda cagliari e alcamo biassono che nell esordio di coach stefano fassina successostanza simile per il geas sore dell esonerato signorini ma che sul parquet di schio camanche a distanza di 6 anni del gesara canova pione d italia compromette la mello paolo centra la prima vitbiassono partita con un inizio a fari toria stagionale contro l avspenti 11-0 e poi 17-4 per il faversaria diretta cagliari ora agmila dopo il quale prova più volte a rientrare riuscendoci a tratti minimo ganciata nel terzetto che chiude la classifica svantaggio -4 ma venendo sempre ricac prezioso il rientro di sara canova finora fuori ciato indietro 52-38 al 30 come già in per guai fisici segna 15 punti e porta energia altre occasioni quest anno il bracco paga a una lissone interni più incisiva e meno andazio in area sia in fase difensiva contro lo corata alle soluzioni perimetrali anche se strapotente duo ford-mccarville sia in at sotto canestro dove ha problemi di falli contacco buone prestazioni di michailova 17 e crippa 15 dalla panchina ma il quintetto a2 nord 8a giornata base produce poco alla vigilia della sfida con la comense dopo la quale il calendario bologna-s martino di l 43-53 appare meno ostico il geas è in piena zonabolzano-borgotaro 61-46 playout raggiunto da priolo al quartultimo alghero-milano 47-66 posto muggia-vigarano 65-67 marghera-udine 55-61 cervia-piemonte 60-50 a1 6a giornata biassono-v cagliari 68-59 faenza-parma 65-60 classifica alcamo-umbertide 48-49 meccanica nova bologna 14 c cagliari-lucca 51-54 vassalli vigarano 14 schio-geas 68-58 lucsa systems milano 14 priolo-pozzuoli 82-66 fila s martino di lupari 14 taranto-comense 59-42 premier hotels cervia 10 interclub muggia 8 classifica iveco lenzi bolzano 8 liomatic umbertide 10 delser udine 8 cras taranto 10 officine gaudino piemonte 6 le mura lucca 10 mercede alghero 6 pool comense 8 sernavimar marghera 4 famila wuber schio 8 lissone interni biassono 2 roberta faenza 8 ats energia virtus cagliari 2 lavezzini parma 6 roby profumi borgotaro 2 gma-del bò pozzuoli 6 bracco geas sesto s.g 2 cus cagliari 2 erg priolo 2 alcamo 0 a1 como e geas k.o con le big a2 milano in vetta biassono si sblocca pan rama l mbard punto settimanale sul basket donne aggiornato al 22/11/11 testabile soffre parecchio distribuendo minutaggi e punti le brianzole tengono botta in un lungo testa-a-testa 33-31 al 20 48-49 al 30 che si risolve a 2 dalla fine quando biassono piazza l affondo vincente con un parziale di 10-1 firmato da canova barbieri e galbiati contropiede del 63-58 utile il margine di 9 punti in vista del ritorno giovanili elite under 19 periodo con poche partite per via dei raduni delle nazionali nell anticipo della quarta giornata impresa di costamasnaga che coglie la sua prima vittoria fermando il lussana unico imbattuto è ora il geas ma con sole 2 gare giocate under 17 nell anticipo del 5° turno cremona passa in casa della comense e resta a punteggio pieno insieme al geas che nella quarta giornata offre una prova di forza 43 su biassono mentre vittuone perde l imbattibilità scivolando in casa con albino under 15 solo milano basket stars vincitrice del derby di vertice col s gabriele e pro patria busto 21 su gazzada rimangono imbattute dopo il 4° turno che vede cadere biassono per mano del geas lussana e comense agganciano il terzo posto il prossimo weekend a1 a2 b un grande pomeriggio di basket femminile quello di domenica 27 con due delle sfide più attese dell autunno a cinisello ore 18 c è il derby di a1 geascomense rivincita della vibrante serie-playoff della primavera scorsa vinta 2-1 da sesto le lariane partono da +6 in classifica ma non c è pronostico in contemporanea il match-clou di a2 al palagiordani milanese di via cambini il sanga ospita bologna per uno scontro che vale sia per il primato sia in chiave-coppa italia si qualificano le prime 2 del girone ritrovato morale dopo il cambio di allenatore e la prima vittoria biassono ha una missione ardua in casa di un altra capolista vigarano sabato alle 21 in b spicca costamasnaga-crema sabato ore 21 che propone un nuovo test probante alle imbattute ospiti poi broni-usmate e carugate-albino a cura di manuel beck

[close]

p. 2

b crema valma a forza 8 c insiste il trio nel girone a mariano sola all ultima riunione della commissione tecnica del direttivo giovanile femminile ospitata dal crl a milano erano presenti i membri della commissione nani consonni pinotti riccardi corti fioretto con il presidente del settore eugenio crotti e il consigliere federale angela albini ecco alcuni temi trattati trovando le soluzioni più adatte per non interferire con i numerosi impegni estivi delle nazionali giovanili europei u16 u18 u20 mondiali u17 e relativi raduni di preparazione e con quelli sportivi e scolastici in tarda primavera per le atlete sono state stabilite le date delle finali nazionali e delle precedenti fasi interzona i tricolori verranno assegnati dal 15 al 20 maggio under 19 dal 28 maggio al 3 giugno u17 dall 1 al 7 luglio u15 la determinazione dei posti spettanti a ogni regione nella fase interzona è rinviata a quando saranno pervenuti i dati completi sulla consistenza numerica dei vari campionati regionali l utilizzo di atlete dell anno 1997 in campionati senior viene consentito purché la società richiedente giochi con un organico interamente in età giovanile come college italia possibile modifica delle categorie giovanili a partire dal 2012/13 in vista del campionato di sviluppo che dall anno prossimo impegnerà almeno 5 atlete under 21 per squadra e considerato il calo di iscrizioni nella fascia u19 renato nani ha proposto il riallineamento alle categorie in vigore nel resto d europa ovvero under 18 16 e 14 anziché le attuali u19 17 e 15 mentre è in corso dal 21 al 23 il raduno della nazionale under 16 diretto dal vittuonese roberto riccardi tre lombarde sono convocate al collegiale della nazionale maggiore dal 28 al 30 novembre a roma arturi e zanoni del geas più valentina gatti ex varese e sanga milano ora in a2 a chieti virginia galbiati di biassono è stata chiamata al raduno della nazionale under 20 dal 5 al 7 dicembre a cervia nel weekend del 26-27 parte il campionato under 13 4 gironi prima giornata già disputata per il girone di promozione gestito dal comitato di brescia tra giovedì e domenica iniziano anche il girone di varese e uno dei due di milano pan rama l mbard b lombarda 8a giornata cantù-costamasnaga albino-valmadrera pontevico-bergamo lodi-carugate usmate-villasanta crema-broni vittuone-cremona starlight valmadrera tec-mar crema omc broni b p costamasnaga manzi cremona castel carugate usmate fassi gru albino lussana bergamo publitrust villasanta btf 92 cantù walcor pontevico sabiana vittuone fanfulla lodi 52-53 50-67 62-82 53-64 56-53 dts 66-55 55-40 16 16 14 14 8 8 8 6 6 4 4 4 4 0 punto settimanale sul basket donne aggiornato al 22/11/11 notizie dal crl classifica crema e valmadrera rimangono sole in vetta alla b protagonista di giornata è soprattutto la tec-mar di sguaizer che impone il primo stop a broni in uno scontro al vertice dominato nei due periodi centrali parziale di 38-22 per il +13 al 30 da -17 le pavesi rimontano fino al -2 del 37 ma caccialanza le respinge con due triple serano la miglior marcatrice di crema con 14 di là 12 di molinari valmadrera continua a impressionare per la regolarità oltre +18 di scarto medio finora concedendo solo 19 punti nella ripresa ad albino mentre in attacco è trascinata dai 20 di bussola non bastano 17 di locatelli tiene il passo costamasnaga che si salva rocambolescamente a cantù doppio errore allo scadere dopo aver rimontato da 30-19 all intervallo la sconfitta di cremona a vittuone parziale di 21-6 nel 3° quarto amplia il fossato tra le prime 4 e il resto del gruppo È il quarto stop di fila per le cremonesi complici la perdita di colico maternità e le perduranti assenze di marcolini e conti una coppia ne approfitta per agganciare la quinta piazza usmate vince all overtime in rimonta il sentito derby con villasanta pareggio di meroni nei regolamentari top scorer nobis con 14 e carugate passa a lodi sull asse calastri-pozzi-robustelli aggravando la situazione delle padrone insiste il trio di testa del girone a nella quarta giornata di serie c giussano gaverini 23 offre una prova di forza non concedendo a melzo più di 9 punti per quarto rispondono pur con meno eloquenza trescore e brixia a inseguire resta solo l opsa che regola in volata l ars prima vittoria per il s giorgio che piega il cavallino mentre rimangono al palo arese e idea sport a metà classifica prezioso successo di segrate caprino 15 che resiste nel finale alla rimonta di bagnolo nel girone b cadono 3 delle 4 battistrada rimane sola al comando mariano che vince all overtime lo scontro diretto con vertemate pareggio di balzarotti al 40 l atteso derby altomilanese va a canegrate gatti 18 con una gran difesa nel 2° tempo su cerro bella prova di squadra per varese pelosi 20 che travolge corbetta de fiori 20 vibrante volata tra il carroccio al primo hurrà stagionale e gavirate che cede a una tripla di gullà 25 prime vittorie per fino mornasco e pro patria in coda resta staccata vigevano di casa sempre al palo e ora a -4 dal penultimo posto prosegue il momento positivo del lussana che dilaga alla distanza a pontevico parziale di 16-28 nell ultimo quarto con la produttiva sinergia tra la veterana balestra 17 e le giovani filippi e devicenzi girone a altern power giussano-melzo 74-32 opsa bresso-ars mi 69-65 brixia bsidea sport mi 71-59 gamma segrate-dieci alla meno9 bagnolo 53-49 libraccio garbagnate-don colleoni trescore 50-57 wba arese-sustinente 65-78 s giorgio mncavallino poasco 58-56 classifica giussano brixia trescore 8 opsa 6 bagnolo cavallino segrate sustinente melzo 4 ars s giorgio garbagnate 2 arese idea 0 girone b ims mariano-vertematese 5753 dts cucciago-or.ma malnate 71-50 petra varese-cbc corbetta prelios 66-42 fino mornasco-ardor busto 56-49 birreria bgood busto-cat vigevano 91-45 carroccio legnano-gavirate 56-55 gso cerro-veneto banca canegrate 53-66 classifica mariano 8 vertemate cerro canegrate varese corbetta 6 ardor cucciago 4 malnate carroccio pro patria fino gavirate 2 vigevano 0 c lombarda 4a giornata

[close]

p. 3



[close]

p. 4



[close]

p. 5



[close]

p. 6



[close]

p. 7



[close]

p. 8



[close]

p. 9



[close]

p. 10



[close]

p. 11



[close]

p. 12



[close]

p. 13



[close]

p. 14



[close]

p. 15



[close]

Comments

no comments yet