corriere di Cairo 25

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

tabaccheria cengio p.za della stazione tel 019.554030 orario continuato di cairo carcare e valle bormida redazione pubblicità amministrazione abbonamenti cairo m.tte via marconi 208 tel e fax 019.51.11.01 per abbonamenti in conto corrente postale 56981111 intestato news snc corso marconi 208 s giuseppe cairo sped in a.p 45 art 2 comma 20/b legge 662/96 filiale di cn tir inf 20.000 copie stampa sarnub spa autoriz trib alba n°4 del 13/03/92 taxe perÇue tassa riscossa abonnement poste abbonamento poste ufficio di bra -italy» il corriere l informazione del territorio valle bormida e-mail cairo@ilcorriere.net enrica@ilcorriere.net milena.armellino@libero.it direttore responsabile eugenio ecclesiastico ricevitoria giochi scommesse martedi 19 giugno 2012 n° 48 settimana 24 anno xii 1,20 pagamento bollette bolli t utto quanto ser ve money transfer in 5 mesi 290 interventi delle fiamme gialle scoperti 41 evasori totali 135 lavoratori irregolari di cui 65 in nero segnalati agli uffici finanziari 30 milioni di euro da recuperare a pag 12 ancora furti in abitazioni a roccavignale continua l escalation dei topi d appartamento segnalate anche diverse truffe ai danni di persone anziane a pag 12 manale l tuo setti n line i he o e ora anc i notizie rn tutti i gio su rsvn.it preoccupazione alla continental cairo m.tte il mercato dell auto in europa si ferma e le ripercussioni arrivano anche a cairo alla continentale brakes ex ap la produzione cala di circa un milione di pezzi rispetto alle previsioni per il 2012 e arriva così la preoccupazione dei sindacati per i circa 400 addetti che lavorano nello stabilimento la continental brakes pur rimanendo una delle aziende di riferimento della provincia di savona deve fare i conti con la crisi del mercato dell auto i dati sono emersi da un incontro tra i sindacati e il presidente dell azienda paolo buriasso «continental aveva previsto 5 milioni di freni l anno fino al 2015 e 6 milioni dal 2016 purtroppo oggi siamo in una fase in cui il mercato europeo non ha crescita ad oggi si parla di 4 milioni e 200 mila freni per il 2012 contro i 5 milioni previsti e 4,5 fino al 2017 data in cui se ne sarebbero dovuti produrre 6 milioni » spiega il segretario provinciale della fiom cgil andrea pasa che non esclude il ricorso alla cassa integrazione a pag 4 le aliquote dell imposta comunale fanno saltare la maggioranza e torterolo convoca i cittadini carcare si trasforma in un ring per imu movida e rifiuti a pochi giorni dall avvio del porta a porta condominii in rivolta per i troppi bidoni softball sul diamante cairese ragazze provenienti da tutta la liguria cairo m -grande successo per il raduno regionale disputatosi il 24 giugno a cairo montenotte sul campo da softball in via xxv aprile dove si è svolto il primo raduno ragazze liguria softball emozionante giornata di softball dove le giovani atlete provenienti da ogni parte della liguria molte esordienti hanno avuto la possibilità di giocare su un autentico campo da softball detto diamante ospitate dal softball star cairo ampia soddisfazione da parte degli organizzatori a pag 15 carcare non si arresta la polemica anzi si fa sempre più infuocata sulle aliquote dell imu decise dalla giunta bologna maurizio torterolo spiega «insieme al mio gruppo consigliare convocherò una assemblea pubblica per illustrare ai cittadini in primis la reale situazione in cui versa il bilancio sull argomento imu abbiamo assistito sugli organi di stampa ad una serie di interventi politico amministrativi legittimi da parti di tutti i soggetti deputati ad approvare il bilancio del nostro comune intanto sulla movida si terrà un incontro pubblico che si svolgerà il 29 giugno alle ore 18 presso la soms per parlare di ripristino dell ordine ed alla tutela della legalità sul nuovo sistema di raccolta dei rifiuti in partenza il 2 luglio condomini sul piede di guerra a pag 7 previsti aumenti anche per l affitto degli impianti sportivi e di palazzo di città ascolta le notizie cairo lievitano le tariffe di scuolabus e asilo nido cairo m.tte l effetto tagli si ripercuote anche su altri servizi oltre la riduzione degli scuolabus dal prossimo settembre aumenteranno anche diverse rette il trasporto con lo scuolabus passa da 90 a 110 euro all anno per ogni bambino annunciato anche l aumento del 50 per l iscrizione all asilo nido comunale.stabilite anche le tariffe per l affitto degli impianti sportivi escluse le società sportive convenzionate che corrispondono al comune il 30 dei costi.definiti anche i costi per il palazzetto dello sport dove si stanno completando i lavori di ristrutturazione un ora per le società residenti costa 8 euro e 81 centesimi per le esterne il costo lievita sino a 38,33 a pag 5 carone a carcare carcare pierdavide carone reduce dai successi sanremesi e dal talent amici sarà l ospite d onore della serata finale di miss terrona in programma il 21 luglio a pag 7 del territorio su radio savona sound ogni mercoledi alle 17 la finestra informativa a cura della redazione de il corriere e rsvn.it cosseria tour de force per il ii° lotto della scuola cosseria la realizzazione del secondo lotto del plesso scolastico questo sarà il punto focale dell attività dell amministrazione per il 2012 un progetto di cui si è discusso la scorsa settimana sia nel corso di una riunione insieme ai progettisti e ai docenti sia durante il consiglio comunale nell ambito dell approvazione del bilancio a pag 8 biodigestore entro luglio l autorizzazione cairo m.tte arriveranno entro luglio le integrazioni richieste a ferrania ecologia dalla commissione via regionale per il nulla osta alla costruzione del biodigestore poi si passerà all autorizzazione provinciale e si partirà con il discorso convenzioni con i comuni valbormidesi che intendono conferire la frazione umida dei loro rifiuti nell impianto cairese a pag 6

[close]

p. 2

settimana 25 2 martedì 26 giugno 2012 n° 50 a murialdo nessuna operazione anti-crisi opinioni polemiche curiosità commenti l iniziativa la più vecchia del genere in provincia è una gara dove pedigree eleganza ed acconciature non contano un momento per celebrare con il proprio cane il mezzo secolo di lavoro in favore dei cani randagi che l enpa svolge con il proprio rifugio di cadibona la maggiore struttura provinciale di ricovero interamente privata i cani saranno suddivisi in tre categorie cocktail per i fantasia juniores per i cuccioli aristocratici per i cani di razza che vogliono aiutare gli ex randagi e a tutti gli accompagnatori verranno consegnati un doni ed attestati di partecipazione al cane vincitore della categoria cocktail cioè dei cani fantasia verrà eseguito il ritratto da una nota pittrice savonese e donato al fortunato proprietario le iscrizioni si raccolgono ogni sera a partire dal 10 luglio ed il giorno del concorso dalle ore 18 in poi presso lo stand dell enpa alla festa democratica dove saranno presenti alcuni cani del rifugio di cadibona nonché le fotografie degli altri ospiti alla manifestazione dello scorso anno avevano partecipato 110 cani alla presenza di un pubblico di circa mille persone enpa savona cutivo giudiziario che offre garanzie sul diritto al lavoro sulla valorizzazione della persona e delle proprie attitudini che tutela il reddito la proprietà privata il risparmio che affida la sovranità art.1 al popolo che riconosce i diritti naturali intangibili una repubblica a democrazia rappresentativa che non consente la cessione della sovranità se non parzialmente a parità con gli altri stati e solo per garantire la pace la giustizia sociale ripudiando la guerra che riserva allo stato la sovranità monetaria per stampare la propria moneta e di conseguenza per garantire la propria sovranità in materia di politica fiscale nel 1992 viene ceduta la prima parte di sovranità trattato di maastricht alla banca europea che controlla i governi democratici europei e che pur essendo un organismo privato gode di immunità neppure con una cessione paritaria perchè la germania ha la parte maggiore 19 noi dopo l inghilterra quasi alla pari con la francia nel 1992 viene privatizzata dal duo ciampi-amato la banca d italia in cui sono custodite le nostre riserve auree che di fatto diventa di proprietà di quelle stesse banche che dovrebbe controllare nel 1995dm 561 vengono secretati tutti gli atti riguardanti la politica monetaria nel 2002 viene adottato l euro con un cambio per noi di 1936,27 lire mentre alla germania viene dato un euro per ogni marco vale a dire 980 lire ecco dimezzato il valore di acquisto e la contemporanea ulteriore perdita di sovranità monetaria lo stato italiano deve chiedere alla banca europea privata la moneta per il suo popolo pagando anche un interesse per inciso una banconota costa inchiostro e carta diciamo 0,30 centesimi e se porta scritto 100 euro a chi vanno i 99,70 euro di differenza più un interesse del 1 bella domanda che fa capire chi guadagna e chi costruisce il debito che poi vuol far pagare alla gente nel 2007 nonostante i referendum negativi di francia e olanda il trattato di lisbona fu firmato da amato toh chi si rivede che in quella occasione ebbe a dire che il documento era illeggibile veramente avrebbe dovuto essere sottoposto costituzionalmente a referendum ma essendo illeggibile venne firmato altra sovranità ceduta alla commissione europea organismo fuori controllo democratico da parte i-stituzionale con conseguenti ripercussioni sulla politica economica degli stati aderenti anche autorizzato ad azioni militari gendarmeria europea contro azioni terroristiche e insurrezionali senza specificare quali rientrerebbero nella definizione la ratifica del meccanismo europeo di stabilità mes causerebbe come già ribadito in altra occasione un altra cessione di sovranità mettendo nelle mani di un organismo che gode di immunità totale segretezza nessun controllo neppure delle istituzioni del paese eventualmente interessato nel quale questa forza militare può agire anche con l uso della forza la connessa legge di stabilità fa diventare le nostre istituzioni un apparato di pura facciata art 91,97,119 costituzione credo che i padri fondatori della nostra costituzione si stiano rivoltando nella tomba vedendo il livello di stravolgimento dei principi costituzionali che ci avevano consegnato perchè ne fossimo i custodi mentre oggi sembrerebbero illegittimi e anticostituzionali a chi volesse approfondire la lettura di quanto succede il popolo dice la costituzione esercita la sua sovranità attraverso il parlamento non tramite la commissione europea banca centrale europea organismi privati non eletti democraticamente al parlamento poi non è data la facoltà di cedere la sovranità neppure parzialmente ma solo di esercitarla per cui queste azioni quelle che ci hanno portato a questo punto potrebbero anche essere ritenute nulle o inesistenti quello che poteri occulti con finalità speculative fuori controllo ed infiltrati ai massimi livelli degli apparati economici e istituzionali internazionali stanno cercando di fare è la spoliazione delle risorse della popolazione e la riduzione in povertà e sudditanza con un carico di tasse insostenibili che è già ben oltre il punto di non ritorno della curva di laffer ma quello che sgomenta è l assoluto silenzio del parlamento che è impegnato a rimodellare la legge elettorale per cercare di sal la parola ai lettori il corriere a cura di enrica bertone con una maggioranza risicatissima di 6 voti favorevoli e 5 contrari è stato approvato il bilancio preventivo 2012 siamo rimasti basiti nell assistere per l ennesima volta ad una riunione in cui il sindaco non era in grado di spiegare le voci di bilancio e in cui l assessore al bilancio si è rifiutato di rispondere ai quesiti della minoranza costringendo così l intero consesso a chiedere continue spiegazioni al personale dell ufficio contabile presente alla riunione la minoranza dopo aver preso visione del bilancio di previsione 2012 del bilancio pluriennale 2012/2014 e della relazione previsionale e programmatica 2012/2014 rileva quanto segue murialdo è un paese che non presenta sbocchi lavorativi tali da giustificare l insediamento di nuove famiglie o nuove at-tività quelle esistenti languono senza futuro e in più ad aggravare la situazione ormai consolidata negli anni si è aggiunta la crisi della cartiera bormida s.p.a che ha messo in difficoltà oltre 40 famiglie la minoranza aveva proposto a suo tempo di dar vita alle commissioni consiliari riaffermando più volte la propria disponibilità a collaborare attivamente con l unico scopo di creare di comune accordo le migliori condizioni per lo sviluppo del paese ed il miglioramento delle opportunità sia per la gente che ci vive sia per attirare da fuori altra popolazione e portare nuova linfa alla residua popolazione residente in questo senso avevamo richiesto che per l imu il consiglio comunale si esprimesse negativamente per non aggravare in questo contesto già deteriorato la difficile situazione delle famiglie di comune accordo avremmo potuto approvare rapidamente un regolamento che portasse all esenzione almeno per la prima casa il gettito derivante di 23.500 euro sarebbe stato assorbito da economie realizzabili ma l impatto nei confronti delle famiglie sarebbe stato un ottimo investimento politico di questa amministrazione che più volte ha dichiarato di essere d accordo con le proposte della minoranza salvo poi votare contro per esigenze di partito rileviamo che il centro sportivo e il palazzetto dello sport assorbono un ingente investimento da parte di questa amministrazione comunale che evidentemente forse per il tempo libero delle famiglie degli operai in cassa integrazione ha stabilito sia fondamentale per la vita di murialdo non rileviamo nessuna promozione o interesse per potenziare le attività economiche commerciali e industriali mentre riteniamo che dovrebbe essere specie in questo frangente il bisogno primario di un amministrazione che voglia contribuire allo sviluppo del territorio non crediamo sinceramente che 10 cartelli per le aree wilderness possano portare quei benefici turistici ed econo-mici di cui il comune di murialdo necessita mentre rileviamo che l unica novità benemerita che era stata fatta in località gere grazie alla dedizione di una parte meritoria dei giovani di murialdo è stata osteggiata e messa sotto accusa per questi motivi e per alcuni errori rinvenuti nella documentazione non abbiamo potuto che esprimere il nostro voto contrario all approvazione del bilancio chiedendo nel contempo che l amministrazione dia un chiaro segnale di svolta come la situazione e il tragico contesto economico richiedono marco ghisolfo capogruppo di minoranza «chi distrugge l economia distrugge il popolo intero» vare le poltrone alla casta senza rendersi conto che la gente sta soffrendo fin sull orlo del suicidio ed oltre e che deve ricorrere alle banche ma guarda un po per pagare le tasse e l imu un vero e proprio esproprio le quali per il solo fatto di dover ricorrere all indebitamento sono inique e illegittime art 53 costituzione ora se c è qualcuno che ha a cuore la democrazia e la salvezza di questa italia senza distinzione di appartenenza politica faccia pressione incalzi scenda in piazza se necessario perchè siano difesi da una dittatura strisciante i principi costituzionali che sono alla base della nostra vita civile economica e democratica del futuro nostro e dei nostri figli e faccia uscire dal torpore chi ha il dovere di difenderli anche a costo della propria vita come hanno fatto i nostri padri fondatori non con parole vuote o voltandosi dall altra parte ma con atti concreti attraverso la resistenza ogni 25 aprile ci ricordiamo della liberazione ma il degno ricordo del sacrificio di tanti è la lotta quotidiana nei confronti dell ingiustizia dell abuso del sopruso della violenza della corruzione politica della speculazione finanziaria a carico della gente comune della perdita di libertà bene supremo e di identità della nostra nazione e dei suoi cittadini giacomo pronzalino torna il concorso cane fantasia a savona si svolgerà venerdì 20 luglio alle ore 21 nell ambito della festa democratica di savona giardini del prolungamento a mare il 24° concorso cane fantasia organizzato dai volontari della protezione animali e aperto a tutti i soggetti di qualsiasi genealogia forma dimensione peso e carattere la ragioneria dello stato ha comunicato i dati sul gettito fiscale dei primi 4 mesi del 2012 mancano 3,5 miliardi sull incasso previsto nonostante gli aumenti a raffica che hanno colpito dai carburanti ai beni di prima necessità dalle accise all iva dai consumi energetici ai redditi dalle abitazioni ai risparmi tutto inutile manca il gettito nella misura prevista ma quei tecnici plurilaureati delle prestigiose università non possono non conoscere la regola schematizzata nella curva di laffer per cui aumentando le tasse si raggiunge il punto di non ritorno quello che all aumento del prelievo fiscale non corrispondono maggiori entrate ma si innesca una recessione e di conseguenza con la chiusura delle attività e del gettito fornito da queste minori entrate una spirale che porta alla distruzione dell economia e alla regressione di un popolo fino alla sua distruzione economica e civile imporre tassazioni pesanti sui beni causa il non acquisto degli stessi anche di prima necessità per cui il previsto gettito fiscale legato alla vendita di questi beni non c è proprio ma l effetto domino è ancora peggiore perchè chi produce beni si vede costretto a ridurre la produzione a prendere in considerazione la riduzione del personale o a chiudere cosa che ha già riguardato decine di migliaia di aziende e attività anche a conduzione famigliare comunque a fare meno ordini ai fornitori delle materie prime di lavorazione e questi ultimi a ridurre a loro volta gli ordini una spirale da cui non se ne esce se non distrutti ora a chi giova tutto questo certamente non alla gente comune a cui vengono estirpate quelle poche certezze su cui contava avere un lavoro mantenere una famiglia potersi comperare una casa e avere una qualità di vita adeguata non alla nostra economia che viene soffocata ed arretrata industrialmente ponendola fuori dalla classifica di quelle più industrializzate dalle troppe tasse che non giustificano il lavoro e gli investimenti connessi non al mondo del lavoro che non trova offerte ma solo situazioni critiche che mettono a repentaglio la continuità dell impiego non ai giovani che non vedono possibilità di potersi realizzare e guardare con fiducia al proprio avvenire questo i tecnici non possono non saperlo ma questo disastro dove è incominciato chi lo ha consentito facciamo un passo indietro 27 dicembre 1947 i padri fondatori della nostra costituzione de nicola de gasperi terracini firmarono la carta frutto dell esperienza patita sulla propria pelle di chi combattè per abbattere la dittatura e darci la democrazia se leggessimo il testo originale ci accorgeremmo che è una costituzione tra le migliori del mondo che prevede la divisione dei poteri legislativo ese movida anche il parroco si appella alle istituzioni domenica 24 giugno festa della natività di s giovanni battista patrono di carcare ho partecipato alla s .messa neppure troppo affollata delle ore 11 celebrata dal parroco padre italo levo nei passaggi finali dell apprezzata omelia il sacerdote ha lanciato ai cristiani carcaresi un grido di allarme ed una richiesta di solidarietà alla quale con questa lettera intendo rispondere pubblicamente offrendo solidarietà ed incondizionato appoggio alle ragioni della sua denuncia il problema ancora una volta evidenziato è quello di una sempre più diffusa e incontrollata maleducazione peraltro già ripetutamente denunciata da molti mesi se non da anni che soprattutto nei fine settimana con la cosiddetta movida trasforma carcare fino a tarde ore notturne in un grande e incontrollato luogo dove gli schiamazzi disturbano i cittadini vengono danneggiati beni pubblici e privati ed un numero sicuramente non elevato di facinorosi trasforma il centro cittadino in un grande immondezzaio vie e piazze in gabinetti pubblici esprimendo così il massimo della maleducazione ed inciviltà da queste intemperanze non sono esentate la piazza marconi ed i portici della chiesa parrocchiale spesso anche con l occupazione degli accessi ad abitazioni e garages con pregiudizio dei normali diritti dei cittadini per la pulizia se ne parlerà poi il lunedì mattina poichè il fenomeno è andato assumendo nel tempo dimensioni sempre maggiori che stando anche alle recenti denunce dei quotidiani potrebbe ulteriormente degenerare in attività illegali di maggiore gravità ci si chiede che cosa aspettano gli amministratori locali ed il sindaco primo responsabile dell ordine pubblico ad intervenire al di là dei soliti e inconcludenti giri di parole in maniera ferma e decisa sia nei confronti degli esercizi pubblici che non si preoccupano di controllare la propria clientela mettendo a disposizione i servizi igienici sia per individuare ed isolare i maleducati e prepotenti promotori dei molti misfatti denunciati penso che la tolleranza e il buon senso debbano presiedere a tutte le situazioni ma evidentemente non si possono scambiare tali disponibilità con la licenza di commettere qualsiasi reato piccolo o grande che esso sia restandone impuniti per l incapacità o l inefficienza di chi dovrebbe fare rispettare la legge e l ordine a beneficio di tutti i cittadini alfio minetti cittadino carcarese

[close]

p. 3

il corriere l usd cengio orgogliosa per la stagione conclusa opinioni polemiche curiosità commenti rispetto delle idee e dei valori e delle culture altrui ma come rafforzamento della propria identità culturale nella prospettiva di un reciproco cambiamento e arricchimento per dare la possibilità a tutti i bambini di inserirsi più facilmente nel tessuto sociale acquisendo un livello di padronanza della lingua italiana ogni anno il plesso aderisce al progetto italiano come lingua 2 le attività svolte permettono agli alunni di acquisire maggior sicurezza nell affrontare le varie discipline di esprimersi con maggior correttezza e di stabilire rapporti tra le varie culture tutto ciò ci dà la forza di continuare a sperare di esserci ancora per molto tempo affinchè i nostri figli possano frequentare la scuola nella frazione dove abitano acquisendo un bagaglio di conoscenze non solo culturali ma anche umane i genitori dei bambini della scuola di san giuseppe ma una piena e fattiva collaborazione tra enti pubblici per la realizzazione di interessi comuni siamo nel 2012 siamo in europa sentire esprimere ancora questi concetti è veramente deprimente 2 lavorazioni e lavoratori ex acna come sindaco di cengio sento il dovere di intervenire in quanto sollecitato dal giornalista e da cittadini che si chiedono il perchè di questo comportamento quasi ossessivo del prof xibilia sulla vicenda acna l a.l.a sta facendo un ottimo lavoro per quanto riguarda la sensibilizzazione e la prevenzione dei lavoratori ex acna riguardanti le malattie legate alle attività svoltesi nello stabilimento non ho competenze sulla autonomia didattica del professore non nego e non dimentico le problematiche legate alle attività dell acna al professore chiedo che non ci sia solamente un informazione unilaterale ma che ci sia l informazione completa se questo è stato fatto va bene altrimenti gli ricordo quanto ha scritto lo scrittore sud americano paolo coelho nel suo libro l alchimista il passato ti da insegnamenti e ricordi il futuro sogni ma è nel presente che tu vivi il sindaco di cengio ezio billia la parola ai lettori n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 3 a cura di enrica bertone l u.s.d è orgogliosa di informare che ha centrato tutti gli obiettivi prefissati ricostituzione gruppo societario manutenzione e ristrutturazione sede ricostituzione e incremento settore giovanile iscrizione squadra campionato 2ª cat iscrizione settore giovanile campionati di riferimento svolgimento tornei giovanili nr 3 mantenimento 1ª squadra in 2ª cat nonostante il pesante campionato trascorso che ci ha visto sostenere costi proibitivi per le trasferte siamo orgogliosi del lavoro svolto culminato in tre giornate di tornei dedicati al settore giovanile di festa e allegria nel rimarcare come solo con l aiuto di sovvenzioni esterne piccole società come la nostra possano continuare a svolgere la loro funzione sociale soprattutto riguardo al settore giovanile informiamo che intendiamo portare avanti il nostro progetto anche per il campionato 2012/2013 mantenendo ed incrementando gli obiettivi fin qui raggiunti stiamo già lavorando per rinforzare la 1ª squadra giocatori e allenatore riconfermati e incrementare il settore giovanile doverosi ringraziamenti a tutto lo staff e famiglie dell usd cengio ai genitori alla pubblica amministrazione e alle altre società sportive nonchè alla pro loco isole e costa alla soms per tutto l aiuto grazie alla cri di cengio che ha vegliato sui nostri giocatori a tutti i privati cittadini del nostro paese che hanno voluto sostenerci agli sponsor senza i quali neppure avremmo potuto cominciare quest avventura grazie anche al dr iannece lnd sempre disponibile e gentile usd cengio 1929 un plauso per l impegno alle associazioni di dego ringraziamenti dalla famiglia zunino sindaco e amministrazione comunale di dego desiderano ringraziare tutti coloro che si sono adoperati con impegno e passione per l ottima riuscita dei due eventi svoltisi sabato 16 giugno con il palio della tira e domenica 17 giugno con la fiascolata quindi un grazie va a tutte le associazioni ai volontari ai dipendenti comunali ai vigili urbani di dego e piana crixia alle forze dell ordine e a tutti i cittadini che con il loro contributo prezioso hanno reso fantastico questo fine settimana tutte queste persone rappresentano un patrimonio straordinario per la nostra comunità con il loro impegno con con la loro vitalità e immaginazione con il lavoro volontario e disinteressato hanno dimostrato che è possibile ottenere risultati fondamentali per la qualità della vita di tutti noi l amministrazione comunale di dego imu a carcare dal pd appello per abbassarla molto di più di quanto va a perdere con l introduzione dell imu circa 300 mila in più oltretutto dai risultati del rendiconto dell anno 2011 che si è chiuso con un avanzo di 432 mila euro è evidente che se vi è un avanzo così consistente significa che le entrate del comune sono superiori alle spese e allora perché pressare i carcaresi con aliquote così elevate buona amministrazione significa far bastare quello di cui si dispone non vessare con aliquote così elevate i cittadini che hanno già dovuto subire pesanti aumenti di tariffe nel 2010 +10 tassa smaltimento rifiuti e nel 2011 +23 tariffa mensa scolastica dimenticavamo in merito a quanto dichiarato da bologna che carcare è il comune più indebitato d italia il debito rappresentato dai mutui da rimborsare depurato dei mutui a carico dello stato e rapportato al numero dei carcaresi è di 850 euro a testa ed è perfettamente in linea con l indice medio italiano di indebitamento pro-capite che è di 830 euro alcuni esempi milano 2967 procapite genova 2.207 savona 1496 imperia 1054 dati cgia di mestre invitiamo l amministrazione bologna a riflettere e modificare al ribasso le aliquote sia quella per la 1ª casa che quella per gli altri fabbricati che oltretutto colpisce gli immobili delle piccole imprese presenti sul territorio già pesantemente provate dalla crisi economica il gruppo consiliare del partito la famiglia zunino di carcare ringrazia sentitamente l associazione dott rossi di cairo montenotte il dottor bonifacino graziano fabrizio bogliolo beltrame silvio e la dottoressa lagasio che hanno assistito il nostro caro partecipando al nostro immenso dolore un ringraziamento anche a tutti coloro che ci sono stati vicino la famiglia zunino billia «non siamo sudditi di millesimo» la scuola di s giuseppe al servizio del territorio siamo arrivati alla fine di un anno scolastico che è stato in forse fino a luglio della scorsa estate il percorso intrapreso si è rivelato denso di risultati positivi di tanto lavoro di tante soddisfazioni culminate con il riconoscimento e la premiazione di bellissimi lavori realizzati in continuità dai bambini di tutto il plesso infatti gli alunni hanno sbancato i premi del concorso letterario bandito per tutti gli ordini di scuola del nostro istituto con grande soddisfazione da parte degli alunni stessi degli insegnanti e delle famiglie con i complimenti da parte degli organizzatori non tutti sanno dell esistenza della nostra scuola che è costituita da pluriclassi della scuola primaria e da una sezione dei bambini della scuola dell infanzia il nostro plesso nella realtà della frazione di san giuseppe rappresenta un agenzia educativa extra familiare dove non solo i bambini possono socializzare con i coetanei ma diventa un punto di incontro importante anche per le famiglie ne è dimostrazione la grande partecipazione alla festa di fine anno organizzata da insegnanti e genitori tutto ciò è permesso dal fatto che il clima che si respira nella nostra scuola è quello di una grande famiglia che favorisce la formazione di conoscenze e atteggiamenti che inducono a stabilire rapporti dinamici tra le culture e la creazione di un clima relazionale nella classe e nella scuola favorevole al dialogo alla comprensione e alla collaborazione intesi non solo come accettazione e ultimamente su un quotidiano e sul corriere di martedi 19 giugno sono stati pubblicati articoli che mi obbligano ad intervenire :1 cengio frazione di millesimo conoscendo il carattere di leo e gianni queste strumentalizzazioni sulla partenza del10 giugno per capo nord certamente non le avrebbero gradite condivido quanto detto dal cittadino di cengio domenica 10 giugno è stata una vera giornata di festa di unità di amicizia ma aggiungo non solo tra cengio e saliceto ma di tutta la valle bormida sia ligure che piemontese a questa festa sono stati invitati ufficialmente gli amministratori e politici sia liguri che piemontesi a tutti i livelli e senza distinzione di colore politico compreso l euro parlamentare lara comi la nomina di leo e gianni ad ambasciatori delle valle bormida proposta dal sindaco di millesimo mauro righello è stata condivisa dal sottoscritto e dal sindaco di saliceto ed è stata un ulteriore momento significativo della giornata il cittadino cengese dimostra la faziosità e miopia politica del suo intervento quando spinge le sue valutazioni anche sul polo della meccanica in località pertite dette aree sono già di proprietà della ditta fresia che in quella zona è presente con sue attività l operazione polo della meccanica alla pertite è una operazione molto più complessa coinvolge la ditta fresia il comune di cengio ed il comune di millesimo il comune di millesimo è capofila di questo progetto in quanto è sul suo territorio che si svolge l operazione economica più delicata e che permette alla fresia di reperire le risorse economiche per il trasferimento dello stabilimento nel territorio di cengio questa operazione si è svolta con la piena collaborazione tra i due nostri comuni ed è stata supportata dalla regione liguria con il reperimento di ulteriori fondi fas permettendo così di potere realizzare il polo della meccanica non è quindi sudditanza del nostro comune in merito all articolo sull imu quaini contro bologna dichiariamo quanto segue stefano quaini consigliere regionale e già consigliere comunale a carcare fino al 2009 ha pienamente ragione l imu di carcare con le aliquote scelte dalla giunta bologna del 6 e 9,8 per mille che con l aumento del 60 degli estimi catastali diventano il 9,6 e il 15,65 per mille rispetto alle aliquote ici che erano il 6,3 e il 6,8 per mille è la più alta della valbormida e vessa in modo eccessivo i cittadini le cui disponibilità economiche sono già messe a dura prova dalla grave crisi economica in atto le risibili giustificazioni del sindaco bologna dimostrano ancora una volta la mala fede di questa amministrazione che non ha neppure il coraggio delle proprie azioni e che addossa la responsabilità di aliquote così elevate all amministrazione precedente sono 3 anni che si ascolta questo ritornello che sarà venuto a noia anche ai carcaresi mentre i bilanci e i rendiconti dimostrano il contrario dice il sindaco siamo costretti ad applicare queste aliquote per fare quadrare i conti di un bilancio funestato da quanto abbiamo ereditato se il sindaco ritiene che sia funesto aver ereditato un bilancio sano senza debiti fuori bilancio con un avanzo di 277 mila euro e circa 6 milioni di euro di opere progettate e finanziate che questa giunta sta tentando faticosamente di portare a termine con ritardi eccessivi e oltretutto spacciandole per farina del proprio sacco allora non conosce il significato dell aggettivo funesto ringraziamo bologna per aver definito lungimiranti le amministrazioni di centrosinistra e vero siamo stati lungimiranti a richiedere e ottenere finanziamenti da stato regione e provincia e a contrarre mutui non avendo altre risorse proprie da utilizzare per rispondere ai bisogni dei cittadini realizzando scuole strade impianti sportivi acquedotto fognature e per mantenere in ordine il patrimonio del comune lungimiranti perché ora le disposizioni della legge di stabilità varata dal governo berlusconi hanno ridotto praticamente a zero la possibilità di mutuare bologna dimentica di dire che con la rinegoziazione dei mutui che la sua amministrazione ha fatto a fine 2010 ora l esborso del comune per l ammortamento si è ridotto ai 2/3 rispetto alla spesa che si sosteneva in precedenza alleggerendo il bilancio 2011 di 250 mila euro circa impropriamente utilizzati per la spesa corrente invece che per realizzare opere pubbliche come prevede sia la normativa che la corte dei conti a seguito dell introduzione dell imu il comune di carcare perde 1 milione e 520 mila euro circa rappresentati dall ici che non esiste più e dai finanziamenti statali che lo stato non erogherà più però con le aliquote che sono state scelte il comune incasserà 1 milione e 800 mila grazie all istituto patetta ed un grande alessandro desidero porgere un sincero ringraziamento alla docente referente del sostegno professoressa l p all educatore provinciale l f e tutti i docenti della iª a tecnologico costruzioni ambiente e territorio che con disponibilità e attenzione professionalità e affetto hanno seguito mio figlio alessandro alunno autistico si è integrato sia con i professori che con i compagni di classe raggiungendo un ottimo risultato finale come mamma sono molto contenta e rinnovo i ringraziamenti a tutti co-loro che hanno contribuito inoltre volevo ringraziare un altro insegnante di sostegno prof c c e infine come mamma voglio ricordare la straordinaria volontà costanza ed impegno di alessandro che ha raggiunto risultati lodevoli mamma cinzia a cairo controlli off limits sui bus tpl un anziana signora di 87 anni che ogni giorno prende il pullman della tpl dai passeggeri per recarsi a cairo ad assistere sua sorella ricoverata presso la rp baccino nei giorni scorsi è stata sanzionata da un controllore perchè pur avendo l abbonamento mensile e il biglietto regolarmente obliterato non portava sul frontespizio il numero dell abbonamento una semplice dimenticanza e forse non sua comunque l inflessibile ispettore le ha comminato una multa di 20 euro se il pagamento era immediato o 35 se avveniva dopo la signora c è rimasta molto male anche perchè è una persona onesta e corretta si capisce il senso del dovere del controllore ma si spera anche che a volte si usi il buon senso visto che molti cittadini spesso non hanno nemmeno il biglietto e non succede niente renzo cirio i nostri recapiti inviate le vostre lettere a il corriere della valle bormida c.so marconi 208 s giuseppe di cairo m tel fax 019/511101 e-mail enrica@ilcorriere.net

[close]

p. 4

4 n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 attualità intanto la stazione di san giuseppe è stata ripulita dopo le polemiche dei pendolari il corriere cairo m la soppressione dei treni causa disagi alla schneider lavoratori del turno pomeridiano e della sostituzione con pullman del treno 6080 visto che il pullman di ridotte dimensioni a volte non permette il trasporto di tutti i passeggeri tra l altro per il treno 10274 ci sarebbe una soluzione rapida e pratica il treno regionale 10188 in partenza da savona alle ore 13,40 segue lo stesso tragitto senza però compiere la fermata di bragno sarebbe sufficiente anticiparne la partenza di 10 minuti e prevedere la sosta a santuario e bragno questo già si verificava quando per ragioni tecniche il treno 10274 veniva soppresso in conclusione i lavoratori auspicano che si possa trovare rapidamente una soluzione sottolineando come i treni sono un mezzo molto utilizzato nel collegamento tra la costa e l area industriale della valbormida e coincidono con molti orari di lavoro per le varie aziende che vi operano l assessore alberto poggio commenta «e il classico esempio di come certi tagli decisi a tavolino senza alcuna conoscenza o confronto con il territorio creino solo pesanti disagi con soluzioni alternative possibili che però non vengono prese in considerazione la situazione economica attuale costringe tutti gli enti a compiere dei tagli ma prima occorre confrontarsi con il territorio la protesta dei lavoratori di bragno si aggiunge a quella dei pendolari di san giuseppe che hanno già organizzato una petizione sarebbe importante a tal riguardo quantificare anche il numero di abbonati che vengono penalizzati dalle soppressioni anche per un supporto concreto da parte dell amministrazione» intanto è stata chiusa definitivamente la sala d attesa piccola lato strada della stazione di san giuseppe di cairo montenotte la decisione era stata presa nei giorni scorsi a seguito di un sopralluogo con l assessore regionale vesco rappresentanti di trenitalia e rfi l assessore poggio e una delegazione di cittadini e commercianti della frazione dai quali è partita la primo consiglio comunale post elezioni brevi cairo m.tte anche i dipendenti di schneider electric e trench italia scrivono alle ferrovie per protestare contro i tagli ai treni lungo la linea alessandria-savona la decisione della regione piemonte di sopprimere alcuni dei treni più utilizzati dei pendolari continua a far discutere e le polemiche aumentano nella lettera indirizzata a trenitalia direzione piemonte e liguria regione piemonte e liguria provincia savona e sindaci di savona e cairo i dipendenti e le rsu della schneider e della trench protestano per la soppressione del treno regionale 10274 che conduce i foto lino genzano la crisi frena anche la produzione cairese cairo m.tte il mercato dell auto in europa si ferma e le ripercussioni arrivano anche a cairo alla continentale brakes ex ap la produzione cala di circa un milione di pezzi rispetto alle previsioni per il 2012 e arriva così la preoccupazione dei sindacati per i circa 400 addetti che lavorano nello stabilimento la continental brakes pur rimanendo una delle aziende di riferimento della provincia di savona deve fare i conti con la crisi del mercato dell auto i dati sono emersi da un incontro tra i sindacati e il presidente dell azienda paolo buriasso «continental aveva previsto 5 milioni di freni l anno fino al 2015 e 6 milioni dal 2016 purtroppo oggi siamo in una fase in cui il mercato europeo non ha crescita ad oggi si parla di 4 milioni e 200 mila freni per il 2012 contro i 5 milioni previsti e 4,5 fino al 2017 data in cui se ne sarebbero dovuti produrre 6 milioni in tutto il 2011 sono state prodotte 76 milioni di vetture di queste il 50 sono state prodotte e vendute in asia mentre nord america ed europa si attestano sul 20 la tendenza per i prossimi anni è un aumento delle produzioni in asia sud america e africa mentre le stime di un 4 in europa paiono destinate ad azzerarsi» spiega il segretario provinciale della fiom cgil andrea pasa che non esclude il ricorso alla cassa integrazione per il futuro c è la promessa di continuare a fare di cairo lo stabilimento di riferimento per l europa ci sarà però una fermata ad agosto e il 6 luglio si terrà un nuovo incontro per mettere in piedi la gestione fino a dicembre d p preoccupazioni alla continental richiesta di intervento per porre fine alla situazione di degrado che si era venuta a creare e che dai binari si espandeva al resto della frazione il blitz è scattato nella mattinata di lunedì con un azione congiunta delle forze dell ordine polizia ferroviaria polizia municipale della città e i carabinieri che entrati nel locale hanno scortato il personale delle ferrovie e gli addetti alle pulizie e stata così scritta la parola fine al rifugio permanente di senzatetto e balordi che hanno lasciato evidenti segni di degrado stracci cartoni buttati a terra giacigli di fortuna la stanza sporca e maleodorante e persino una pentola con della minestra al momento dell intervento non era presente nessuno degli ospiti abituali solo due giovani di origine marocchina che si sono velocemente allontanati senza storie ora la sala è chiusa con saracinesche metalliche e i viaggiatori potranno essere più tranquilli nella sala lato binari aperta dalle 6.30 alle 21.30 in modo che possa essere in ordine e a completa disposizione di chi viaggia in treno l azione di controllo così come l apertura e la chiusura come deciso durante il sopralluogo dell assessore regionale ai trasporti enrico vesco spetterà invece al personale rfi in collaborazione con la polizia municipale di cairo ora commercianti e residenti chiedono più controlli per evitare di veder ricomparire il problema daniela pesce cairo m.tte convocato il primo consiglio comunale del briano bis a cairo la seduta è in programma venerdì 29 alle 15.30 molti i punti all ordine del giorno l assemblea discuterà l interpellanza del gruppo consiliare il comune di tutti in merito ai locali biglietteria e sala d aspetto della stazione ferroviaria di san giuseppe il regolamento e la determinazione di aliquote e detrazioni dell imposta municipale propria la conferma dell aliquota irpef l approvazione del bilancio annuale di previsione 2012 e quello pluriennale 2012/2014 l approvazione della convenzione tra i comuni di cengio altare plodio e cairo montenotte per la gestione del servizio di segreteria comunale il conferimento delle nuove competenze alle commissioni consiliari la nomina dei rappresentanti del comune in seno al comitato di gestione dell asilo nido e alla commissione per il funzionamento della biblioteca la nomina della commissione giudici popolari le modifiche al regolamento edilizio comunale la revoca di una variante parziale al piano regolatore per le aree ex comilog la rimodulazione dei vincoli temporali per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà degli immobili nell ambito dei piani per l edilizia economico e popolare e l approvazione del protocollo di intesa per lo sviluppo della legalità e la trasparenza degli appalti pubblici boom di ordinazioni di parmigiano cairo m.tte raggiunte le due tonnellate di parmigiano ordinato l iniziativa del comune di cairo si ferma ma la solidarietà continua in queste ultime due settimane il comune si è fatto promotore di un iniziativa di solidarietà a favore delle terre dell emilia colpite dal sisma raccogliendo ordini di formaggio per un quantitativo totale che ha raggiunto le due tonnellate e superato i venti mila euro di valore la popolazione ha risposto con grandissimo entusiasmo permettendo di raggiungere in poco tempo un risultato così grande e andando ad affiancarsi a tutte le altre persone che da tutta italia e forse anche oltre hanno letteralmente sommerso di ordini i caseifici segno forte e inequivocabile della grande voglia di fare nel proprio piccolo qualcosa di concreto per gli altri i tempi di consegna stimati superano certamente il mese ma potrebbe volerci anche di più date le condizioni difficilissime nelle quali si trovano ad operare ora dunque non resta che aspettare che il formaggio venga consegnato attendendo con rispetto e pazienza per chiunque volesse maggiori informazioni o avviare una iniziativa simile può seguire le notizie pubblicate sul sito del consorzio del parmigiano reggiano nella sezione dedicata alla campagna vendite solidali centrale a biomasse il comune si difende maturità terminate le prove scritte più ardue le verifiche dei liceali meno complicate all issc valbormida si è conclusa lunedì la terza e ultima prova scritta per i maturandi 2012 cinque materie differenti rispetto alle prime due verifiche con domande scelte dai professori della commissione un test di difficoltà intermedia tra la temutissima seconda prova e il tema di italiano che quest anno non ha riservato sorprese nei titoli se il primo giorno di maturità è stato sostanzialmente una passeggiata per tutti i ragazzi valbormidesi grazie a tracce facili e prevedibili per lo sviluppo dell articolo di giornale o del saggio breve peggio è andato il secondo giorno quando per i liceali soprattutto le prove di greco e matematica si sono rivelate al limite dell impossibile tanto semplice sviluppare i giovani e la crisi titolo dell ambito socio-economico andato per la maggiore insieme a quello scientifico sull etica della tecnologia e l analisi di un testo di eugenio montale quanto difficile è stato risolvere i quesiti inerenti al teorema di lagrange per lo scientifico e la traduzione del brano aristotelico non il caso ma la finalità regna nelle opere della natura per gli studenti del classico e andata meglio ai ragionieri con economia aziendale mentre i geometri si sono dovuti cimentare con la tecnologia delle costruzioni meccanica ed impianti elettrotecnici per i due indirizzi itis e infine manutenzione impianti per l ipsia commenti di disapprovazione sono arrivati dagli studenti che comunque riceveranno qualche aiuto in sede di valutazione per evitare di dover abbassare troppo le medie meno dura la terza prova anche se l incognita maggiore era rappresentata dagli argomenti proposti dai professori esterni che non hanno tenuto conto del programma sviluppato durante l anno dai colleghi tra formule di fisica frasi di inglese e quiz di storia dell arte alla fine per i giovani maturandi anche l ultimo scritto si è concluso con quali risultati lo vedranno a breve da oggi mercoledì partiranno i primi orali che proseguiranno ad oltranza sia per il liceo calasanzio di carcare che per l istituto secondario superiore di cairo a a cairo m.tte sarà l avvocato giorgio santilli di torino a rappresentare il comune di cairo nella causa di risarcimento milionario per i ritardi nell autorizzazione per la realizzazione della centrale a biomasse di ferrania la richiesta di risarcimento dei danni di ben 26 milioni di euro arriva dalla violazione del diritto della società di vedere portato a compimento il procedimento di autorizzazione a realizzare una centrale a biomasse vegetali da 10 megawatt presentata da ferrania technologies una vicenda che parte nel 2005 anno di insediamento della cordata genovese che dovrebbe salvare la ferrania dopo il tramonto dell industria fotografica si firma il famoso accordo di programma e in dote alla cordata genovese allora formata da malacalza gavio messina e gambardella ci sono due centrali una a biomasse da 10mw ed una a combustibile nel 2008 con il progetto del laminatoio portato avanti da malacalza l azienda chiederà l autorizzazione per realizzare una centrale turbo gas a ciclo combinato alimentata a metano in cambio la ferrania è disposta a ridimensionare la centrale a biomasse da 10 a 4 mw laminatoio e azionisti però spariscono e gruppo messina che rimane unico azionista di riferimento si torna così all ipotesi di centrale a biomasse da 10 mw ed inizia una vera e propria battaglia legale che porta l azienda ad ottenere soddisfazione dalla sentenza del consiglio di sato da questa è partita la richiesta danni che pare però non preoccupare troppo l amministrazione e il sindaco briano in primis che la ritiene troppo assurda per trovare appoggio e che intanto vuole capire le intenzioni del gruppo messina per il futuro dell azienda ancora festa a ferrania un diavolo per capello acconciature uomo donna stefania da cairo m.tte dopo l anticipo del 17 giugno con il raduno cicloescursionistico cinghial tracks entrano nel vivo a partire da venerdì 29 i festeggiamenti per la festa patronale di san pietro nel borgo vecchio organizzati dal comitato per il giubileo dell abbazia di ferrania in collaborazione con il comune di cairo a dare il via ai festeggiamenti il 29 sarà proprio la festa patronale religiosa con la recita del vespro e la messa alle 17.40 e la processione con le confraternite e il gruppo storico alle 19,30 e in conclusione alle 21 il balletto dell associazione sportiva dilettantistica atmosfera danza di gabriella bracco dal 30 giugno al 7 luglio poi il borgo sarà allietato da bancarelle con cibi e bevande si potrà visitare il museo parrocchiale e tutte le sere a partire dalle 21 si esibiranno gruppi corali rappresentati di vari generi musicali provenienti da tutta la provincia e dal basso piemonte a radio canalicum fiabe in registrazione via artisi 20 cairo m tel.331.5678450 cairo m.tte venerdì 23 ospiti di radio canalicum san lorenzo sono stati alcuni bimbi del gruppo noi di noli per registrare il proseguo delle fiabe che saranno fatte ascoltare anche ai piccoli pazienti ricoverati presso il reparto di pediatria dell ospedale san paolo di savona diretto dal professor amnon cohen accompagnatori due genitori una nonna e due insegnanti la maestra luisella e la prof mariuccia d p.

[close]

p. 5

il corriere attualità cagnone denuncia le difficoltà economiche dei comuni per il futuro n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 5 cairo m «il piano delle opere pubbliche un libro dei sogni!» riuscimmo a sostituirla tutta posando pure i tubi del gas o per località ballada a rocchetta un intervento che aspettavano da 30 anni oggi questi fondi non ci sono e ci dovremo limitare a interventi di manutenzione» una parte dovrà essere stanziata anche per l asfaltatura la nota dolente di qualsiasi amministratore l analisi di cagnone è spietata «o da roma trovano una soluzione o il potere d intervento dei comuni è praticamente nullo» l assessore lancia l idea di un project financing per il restyling di piazza della vittoria oggetto due anni fa di un concorso di idee che ora giace nei cassetti dell ufficio tecnico discorso diverso per i famigerati fondi fas attesi da anni ormai per comprare e ristrutturare palazzo scarampi oltre alla riqualificazione di piazza savonarola della via parallela corso verdese e alla chiesa sconsacrata di san sebastiano «i soldi ci sono il governo firmerà i documenti per dirottarli nelle casse dei comuni alcuni hanno già avviato i lavori con fondi propri e attendono la copertura delle spese iniziali a cairo abbiamo fatto una scelta diversa anche perché denari da anticipare non ne avevamo resta da valutare se in un momento di crisi come questo sia giusto spendere 5 milioni di euro per questi progetti cono invariate le tariffe per i buoni pasto cairo m.tte l effetto tagli si ripercuote anche su altri servizi oltre la riduzione degli scuolabus dal prossimo settembre aumenteranno anche le rette dell asilo nido e potrebbe prospettarsi una piccola rivoluzione per il servizio mensa «l intenzione di aumentare le rette degli asili nido e adeguarle a quelle pagate nei plessi degli altri comuni della valbormida è realtà» spiega il neo assessore ai servizi sociali graziano bonifacino da lui arriva anche la conferma che tutte le richieste di iscrizione al servizio di asilo nido comunale presentate quest anno possono essere accolte e non sussistono quindi problemi di liste d attesa nel frattempo è a livello di studio anche un altra iniziativa che riguarda il servizio mensa per gli asili «il discorso al momento è solo una proposta in fase di studio e sarà portato avanti in un secondo momento l intenzione è quella di trovare un unica ditta che si occupi di servizio mensa per tutti gli asili della valbormida non è possibile che ci siano livelli di prezzo così differenti per lo stesso servizio nei vari comuni vedremo cosa riusciremo a realizzare» spiega ancora bonifacino tornando agli aumenti il trasporto con lo scuolabus passa da 90 a 110 euro all anno per ogni bambino mentre resta invariato a 3 euro e 50 il costo del buono pasto annunciato anche l aumento del 50 per l iscrizione all asilo nido comunale le famiglie paghe-ranno circa 300 euro per i bambini residenti che usufruiscano dell orario 7.30-16 238 euro per chi opterà per la fascia più corta 8.30-14.30 per le famiglie non residenti il costo lievita fino a 491 euro per la fascia oraria lunga e 373 per quella corta prevista anche un integrazione mensile di 50 euro per chi vorrà tenere il proprio bambino all asilo sino alle 17 la quota individuale per un giorno viene invece fissata a 3 euro e 50 stabilite anche le tariffe per l affitto degli impianti sportivi escluse le società sportive convenzionate che corrispondono al comune il 30 dei costi per l affitto dei campi da calcio rizzo e per il comunale di bragno e per i diamanti del baseball e del softball si va da un minimo di 67 euro per una partita diurna senza riscaldamento ai 104 euro per una notturna con riscaldamento prezzi che lievitano se la partita la si vuole giocare sul campo in erba del vesima dai 137 euro per una diurna senza costi di riscaldamento ai 208 per una notturna ma sempre senza riscaldamento più economico il vesima in sintetico che costa una cinquantina di euro per una partita senza consumo di luce e i 100 per una al chiarore di luna definiti anche i costi per il palazzetto dello sport dove si stanno completando i lavori di ristrutturazione un ora per le società residenti costa 8 euro e 81 centesimi per le esterne il costo lievita sino a 38,33 non cambia nulla per i parcheggi a pagamento dove la tariffa minima resta fissa a 20 centesimi 75 per un ora d p a a lo scuolabus costera 20 euro in piu cairo m.tte pochi soldi e tanti lavori importanti da completare il piano triennale delle opere pubbliche che verrà portato in consiglio insieme al bilancio per l approvazione è più un libro dei sogni che un reale programma di quanto verrà realizzato nei prossimi anni a dirlo è l assessore ai lavori pubblici dario cagnone che come già accaduto nel-l ultimo biennio del primo mandato briano dovrà fare i conti con i pochi fondi a disposizione le opere da portare a termine sarebbero molte le più importanti sono la riqualificazione del castello e il convento francescano che a di-spetto di anni e anni di lavori sono ancora lontani dall essere completati per questo prima di tutto ci si concentrerà sui lavori ur-genti «abbiamo la rete fo-gnaria da riparare in tanti piccoli tratti purtroppo non la si potrà rifare completamente come è successo per località chiappella quando con uno sforzo considerevole circa 200 mila euro sciamo già l opinione contraria dell opposizione io invece sono dell idea che questi lavori porterebbero lavoro a molte aziende inoltre andremmo a riqualificare edifici storici e di pregio operazione che a cairo non mi risulta sia mai stata fatta» a a cairo medievale piu lungo ma ancora top secret cairo m.tte e tutto pronto a cairo per la sagra della tira che si svolgerà il prossimo fine settimana ospitando come di consueto la stracairo nel frattempo si pensa già a cairo medievale che quest anno durerà qualche giorno in più del previsto come spiega il presidente della pro loco massimo fracchia «ci stiamo ancora lavorando ma quasi sicuramente l edizione di quest anno sarà più lunga per comprendere almeno una domenica presumibilmente inizierà quindi il 5 agosto e si cairo m.tte lunedi 25 giugno presso la scuola dell infanzia v picca di bragno il pittore gianni pascoli ha trascorso la mattinata insieme ai bimbi disegnando e pitturando con loro ancora un grande ringraziamento a gianni pascoli concluderà venerdì 10 siamo anche ben coscienti che prolungarla significa un maggiore impegno da parte di tutte le associazioni che partecipano con le taverne che anche quest anno superano le 20» sul programma è ancora tutto top secret dal tema agli spettacoli ma parlando di spese non si può non fare i conti con i tagli ai finanziamenti «già da qualche anno ci troviamo a fare i conti senza i contributi pubblici o comunque con il loro notevole taglio per quanto riguarda cairo medievale come ogni anno il comune si occuperà di sponsorizzare i fuochi d artificio per la serata di san lorenzo la parte più complicata per noi come per tutte le altre associazione è il trovare gli sponsor la situazione economica che stiamo attraversando non è certo delle più favorevoli ed è comprensibile anche il sentirsi rispondere no» conclude fracchia d p ringraziamenti a pascoli

[close]

p. 6

settimana 25 6 martedì 26 giugno 2012 n° 50 attualita a ferrania intanto odori molesti preoccupano i residenti il corriere cairo m biodigestore entro luglio il nulla osta per realizzarlo so» dalla regione mentre attendono le integrazioni richieste dicono «serve una regia della regione come è successo per la copertura dei parchi a carbone mettere assieme tutti i soggetti e trovare una soluzione unitaria intanto l assessore regionale renzo guccinelli si farà garante di un incontro a breve tra le parti per quanto riguarda la produzione a ferrania si attende il via della nuova cartiera prevista per la fine dell anno con 45 nuovi occupati con la possibilità di un raddoppio qualora ci siano condizioni di sviluppo positive» nella frazione cairese però non mancano malumori e preoccupazioni da parte dei cittadini che negli ultimi tempi lamentano un molesto e pronunciato odore di pesce avariato che sembra provenire dallo stabilimento «non vogliamo fare accuse senza avere gli elementi semplicemente visto che nell arco di 600 metri si andranno a realizzare cartiera biodigestore e centrale a biomasse se non si capisce la causa del problema temiamo che dopo la situazione non possa che peggiorare» dicono i cittadini supportati dalle associazioni ambientaliste l assessore all ambiente e all industria poggio spiega «ho ricevuto un nutrito gruppo di persone e raccolto la loro segnalazione si tratta di odori che ci sono sempre stati ma che negli ultimi tempi si sono accentuati notevolmente fino a risultare molesti abbiamo verificato e riscontrato la loro presenza quindi come da pro brevi concerto in parrocchia mallare rassegna di corali a mallare domenica 1 luglio alle 21 nella chiesa parrocchiale si esibiranno il gruppo frise d langa di clavesana cn il coro parrocchiale di carcare e la corale amici del canto di mallare mallare in bicicletta mallare e giunta alla dodicesima edizione la manifestazione benefica mallare in bicicletta organizzata dal mallare s.c sezione ciclismo con il patrocinio del comune l ormai tradizionale passeggiata in bicicletta per le vie del paese si svolgerà domenica 1 luglio con ritrovo dalle 13.30 al santuario dell eremita e partenza alle 15 il ricavato delle iscrizioni 6 euro a persona andrà al reparto pediatrico dell ospedale san paolo di savona e alla croce bianca di altare cairo m.tte arriveranno entro luglio le integrazioni richieste a ferrania ecologia dalla commissione via regionale per il nulla osta alla costruzione del biodigestore poi si passerà all autorizzazione provinciale e si partirà con il discorso convenzioni con i comuni valbormidesi che intendono conferire la frazione umida dei loro rifiuti nell impianto cairese «si tratta di un iter autorizzativo che salvo intoppi dovrebbe concludersi entro l estate e permettere così alla società di avviare i lavori naturalmente l amministrazione chiederà che trovino accoglimento le richieste approvate dal consiglio comunale quali ad esempio una compartecipazione pubblica e l assorbimento di personale della ferrania technologies spiega l assessore cairese all industria alberto poggio intanto come comune stiamo predisponendo il progetto di raccolta differenziata che senza il trattamento dell umido appunto in un impianto come quello che si farà a ferrania non avrebbe sen cedura abbiamo avvisato l arpal che ha fatto tutte le dovute verifiche di sua competenza senza riscontrare anomalie la provenienza non si può imputare all azienda anche se l odore è quello tipico di un componente da loro utilizzato se ci saranno altre denunce o segnalazioni proveremo a verificare se ci sono anomalie di carattere sanitario devo sottolineare comunque la massima disponibilità a collaborare da parte dell azienda» daniela pesce partecipata la camminata nella faggeta bormida oltre 45 persone hanno preso parte alla camminata in notturna organizzata dalla pro loco di bormida domenica 24 giugno con partenza alle ore 20.45 dal colle della baltera e stata una serata-nottata molto suggestiva la prima tappa ha fatto sosta al bric della croce posto sopra al colle della baltera da cui si gode un panorama che spazia dal monte settepani a tutta la vallata della diga di osiglia la pro loco ha fatto arrivare sul posto prodotti tipici di bormida come i fazzini il formaggio di capra e i dolci fatti con la farina di castagne a conclusione del tutto i partecipanti hanno potuto ammirare i fuochi d artificio organizzati dal comune di carcare per festeggiare san giovanni al via il 30° giro del burot altare la croce bianca di altare anche quest anno grazie ad un particolare impegno del gruppo giovanile organizza presso l area pic-nic di lipiani il tradizionale giro del burot giunta alla trentesima edizione la festa propone nei giorni 29 e 30 giugno e il 1° luglio stands gastronomici giochi per bambini incontri musicali e la tradizionale marcia non competitiva del burot per il secondo anno ci sarà la collaborazione dell associazione culturale scuolabuffo e del team fuoristrada crazy boars 4x4 e per la prima volta il giro del burot propone due nuovi percorsi separati a piedi ed in bicicletta e b lo juventus club propone le sue novita carcare al via le iscrizioni e il rinnovo delle tessere sociali al costo dello scorso anno per lo juventus club doc carcare e valbormida per festeggiare lo scudetto il presidente pier guido bazzano rende noto che è in fase organizzativa la cena aperta a tutti gli iscritti e alle famiglie per l 11 luglio alle 19.30 presso il ristorante il calderone magico di san giovanni del monte con un menu a base di pesce al costo di 25 euro dimezzato per i bimbi al di sotto dei 10 anni le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 7 luglio alla cena parteciperanno luca mombiano opinionista di juventus channel che nell occasione avrà modo di presentare il suo libro la juve di conte fare la partita scritto in collaborazione con il giornalista rai adriano bacconi anch egli presenti alla serata domenica 22 luglio inoltre è in programma un viaggio a torino per il tour dello stadio e la contestuale visita al museo della juve per partecipare occorre aderire entro il 2 luglio e ancora è in corso la raccolta dei nominativi per la sottoscrizione di un abbonamento per il campionato 2012-2013 per tutte le iniziative citate è possibile rivolgersi ad alessandro revelli consigliere del direttivo del club presso la gelateria la pesa dove è stata istituita la segreteria operativa e b successo per i cori alpini 9 0 candelineapalla re mallare la piccola costanza de salvo il 30 giugno spegnerà le sue prime due candeline a porgerle i più affettuosi auguri i nonni altare chiesa di sant eugenio affollatissima per il concerto del 23 giugno dei cori alpini a radio canalicum san lorenzo fm 89 e 101.1 verranno ritrasmesse alcune parti del concerto mercoledì 27 alle ore 21.35 bena rr ivatopiet ro auguri pallare congratulazioni ai neo genitori sara pesce e maurizio piccardo per la nascita di pietro venuto alla luce lo scorso 21 giugno mallare italo pesce ha festeggiato i 90 anni circondato dall affetto della moglie amelia dei figli enrico renzo e anna dei nipoti dei pronipoti e di altri parenti e amici che vogliono rinnovargli gli auguri attraverso le pagine del corriere buon compleanno corso marconi 88 cairo montenotte edicola -tabaccheria he e telefonic ricarich re le terrest edigi ta e t machin slo nuova gestione

[close]

p. 7

il corriere attualita assemblea pubblica con un possibile faccia a faccia con il sindaco n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 7 guerra politica sull imu torterolo convoca i cittadini po consigliare convocherò una assemblea pubblica per illustrare ai cittadini in primis la reale situazione in cui versa il bilancio sull argomento imu abbiamo assistito sugli organi di stampa ad una serie di interventi politico amministrativi legittimi da parti di tutti i soggetti deputati ad approvare il bilancio del nostro comune invece per quanto è emerso in ordine ad alcune polemiche inserite artatamente nel dibattito pubblico ritengo inopportuno da parte di alcuni utilizzare il proprio ruolo amministrativo cercando di nascondere le loro responsabilità dietro a finte motivazioni politiche cercando di accusarmi di essere il regista di operazioni occulte che mirerebbero a destabilizzare il quadro amministrativo per non meglio chiariti scopi personali la mia attività amministrativa a carcare mi consente di dimostrare con atti concreti cosa penso in merito alla eccessiva tassazione nei confronti dei nostri cittadini penso sia giunto il momento di mettere in atto una operazione di trasparenza relativamente ai conti contenuti nel nostro bilancio comunale che sarebbe per qualcuno causa dell eccessiva tassazione nei confronti delle nostre famiglie a tal fine convocherò nei primi giorni della settimana prossima una assemblea pubblica invitando tutti i carcaresi interessati ad intervenire poiché la facciamo con lo scopo di spiegare loro le ragioni delle posizioni assunte dal nostro gruppo consigliare che hanno l unico scopo di far diminuire drasticamente le aliquote imu almeno sulla prima casa saranno invitati a prendere parte carcare porta a porta rivolta dei condominii troppi i bidoni contenitori ingombranti e nessuno vuole essere responsabile della raccolta carcare non è ancora decollato ma è ai nastri di partenza il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta ed è già polemica in particolare ad essere in preda al nervosismo sono coloro che abitano in condominio che in questi giorni a fronte dell avvio del sistema in programma dal 2 luglio si sono visti recapitare numerosi contenitori dalla ditta aimeri che gestirà il servizio i problemi riscontrati sono principalmente due il primo è di natura pratica ovvero i bidoni e i contenitori distribuiti sono molto ingombranti e in certi palazzi carcaresi occupano tutto lo spazio che prima era adibito al passaggio o al ricovero di biciclette o passeggini infatti non tutti i condominii dispongono di un cortile o di un area adeguata e quelli che invece hanno piazzole adiacenti all edificio sono circondati dai bidoni e quindi non gradiscono vedere deturpato così il paesaggio da finestre e balconi quello che però più spaventa è che ogni condominio deve eleggere un responsabile del sistema di raccolta del palazzo e nessuno ha nè l interesse nè la voglia di prendersi una tale incombenza infine i cassonetti dovranno essere chiusi ma non hanno alcuna predisposizione per una serratura o un lucchetto e si teme di doverli legare con le catene modalità che oltre al pessimo impatto visivo costituirebbe un impedimento ad anziani e una perdita di tempo notevole a tutti e b carcare ­ non si arresta la polemica anzi si fa sempre più infuocata sulle aliquote dell imu decise dalla giunta bologna ad insorgere in primis è stato il gruppo del pd seguito dai consigliere di minoranza rodolfo mirri e ilario baccino rispettivamente di carcare futuro e del psi ora però si è spaccata anche la maggioranza e il gruppo presieduto da alessandro ferraris noi per carcare di cui fanno parte anche l assessore legario e il consigliere regionale torterolo ha fatto saltare il consiglio comunale previsto per questa settimana il sindaco franco bologna dal canto suo trova alquanto scorretto un atteggiamento così provocatorio in seno proprio alla maggioranza ed ora i nodi dovranno per forza venire al pettine proprio maurizio torterolo spiega «insieme al mio grup al dibattito pubblico in primis il sindaco che avrà modo di spiegare perché ha deciso di applicare un aliquota così elevata per la prima e la seconda casa chiederò anche agli altri gruppi consiliari carcaresi di partecipare attivamente contribuendo al dibattito con la loro versione dei fatti ed eventuali proposte il problema della tassazione sulla casa merita di essere affrontato in modo costruttivo trasparente e serio e sopratutto senza cadere in sterili polemiche che non mi appartengono e che sono certo non interessano minimamente le famiglie carcaresi che sono oberate da ben altre problematiche» conclude torterolo enrica bertone movida si cerca il patto di convivenza residenti e commercianti nel ring della soms da venerdi la sagra dei sapori del sud carcare «nel momento in cui l economia in tutte le sue espressioni è in grave sofferenza è giusto che anche a carcare cittadina residenziale e di servizi amministrazione comunale imprenditori associazioni di categoria e cittadini collaborino concretamente per il rilancio delle attività commerciali e per una maggiore occupazione puntando su attività che richiamino clientela anche dalle zone circostanti tutto ciò deve però avvenire nel rigoroso rispetto dei diritti di tutti i cittadini preservando il sereno vivere della comunità» con questa premessa gli organizzatori invitano a partecipare all assemblea pubblica che si svolgerà il 29 giugno alle ore 18 presso la soms alla quale parteciperanno l avv andrea simoncini coordinatore regionale di giustizia per i diritti dei cittadini la dott.ssa anna vittori segretaria regionale ass cittadinanza attiva liguria onlus per parlare di ripristino dell ordine ed alla tutela della legalità il 21 luglio a missterrona pierdavide carone carcare prende il via venerdì 29 giugno fino a sabato 7 luglio in piazza genta a partire dalle ore 19 la prima sagra dei sapori del sud un gruppo di persone di origini meridionali che da oltre 30 anni vivono ed operano in val bormida hanno ideato l iniziativa per offrire un motivo di maggiore integrazione e conoscenza nonchè di scambio tra le due realtà italiane non solo buona cucina ma anche costumi cultura usi tradizioni artigianato e enogastronomia delle regioni del sud ogni sera si potranno gustare i piatti tipici delle regioni sardegna malloreddus alla campidanese u purceddu sicilia pasta alla norma caponata calabria spaghetti aglio olio e peperoncino di soverato salumi formaggi tipici puglia orecchiette alle cime di rapa polpo in umido molise maccheroni alla molisana trippa molisana basilicata fusilli con la molica bocconcini fritti di lampascioni abruzzo polenta spuntature e salsiccia arrosticini alla piastra campania scialatielli ai frutti di mare caprese con mozzarella di bufala il tutto contornato dai dolci tipo pastiera napoletana seadas cassata siciliana i vini saranno tassativi del sud sia rossi che bianchi puglia negroamaro e primitivo molise-campania greco di tufo falanghina aglianico sicilia nero d avola insolia syrah sardegna vermentino cannonau abruzzo trebbiano montepulciano d abruzzo calabria locride bianco e locride rosso birra alla spina e birra artigianale inoltre nell ambito della sagra sono previsti per due serate cinema all aperto con la proiezione dei film benvenuti al sud e benvenuti al nord tutte le sere musica e balli del sud italia giovedì 28 in piazza genta sarà allestito un maxi schermo per tifare tutti insieme l italia alla semifinale degli europei conto alla rovescia intanto per il concorso nazionale di missterrona la cui serata finale si svolgerà nel castello di quassolo il 21 luglio ospiti d onore della serata il cantautore pierdavide carone protagonista del talent amici nonchè reduce dall ultimo festival di sanremo in coppia con lucio dalla e gli attori roberta scardola de i cesaroni e roberto colangelo in arte rubba e b da lunedì 25 giugno 10 lezioni 55 45 non residenti residenti dal lunedì al venerdì dalle 10.45 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 12.15

[close]

p. 8

settimana 25 8 martedì 26 giugno 2012 n° 50 attualità da settembre ancora più alunni ma i lavori termineranno a dicembre il corriere il secondo lotto della scuola monopolizza l attenzione consegnare il progetto esecutivo dal prossimo mese di settembre verrà ampliata la scuola dell infanzia che accoglierà 38 bambini 10 in più rispetto agli attuali serviranno dunque ulteriori spazi sia per le attività didattiche sia per il refettorio al momento gli alun-ni della primaria consumano i pasti a turni nei container ed eseguono le attività motorie nei locali dell attiguo oratorio dei disciplinanti infatti i locali in un primo momento pensati per ospitare la palestra e la mensa sono stati trasformati in aule per poter accogliere tutti gli studenti con l avvio del nuovo anno scolastico la situazione sarà ancora più complessa in quanto con ogni probabilità anche i più piccoli dell asilo visto l incremento del numero si recheranno a consumare i pasti nei container tutto questo almeno fino alle vacanze natalizie presunta data della fine dei lavori lavori che rispetto al progetto iniziale prevedono un ulteriore ampliamento della metratura proprio per venire incontro alle esigenze di sempre maggiori spazi se da una parte la continua crescita di iscrizioni alla scuola cosseriese soprattutto da parte di alunni provenienti dai paesi limitrofi premia il lavoro fatto in questi anni dall amministrazione e dal corpo docente dall altra costringe il comune a un vero e proprio tour de force per non deludere le aspettative delle famiglie e degli insegnati non a cosseria sabato l assemblea di bacino a palazzo rosso cengio sabato 29 giugno dalle ore 9 alle 17 a palazzo rosso si terrà l assemblea di bacino del contratto di fiume del bormida dedicato all apertura dei tavoli nei quali verranno approfonditi i temi emersi nell ultimo incontro svoltosi ad alessandria la proposta di effettuare la giornata in terra savonese per coinvolgere maggiormente una delle province interessate e ottenere adesioni più cospicue è arrivata dal sindaco di millesimo righello ed è stata appoggiata da quello di cengio billia che spiega:«oltre alle problematiche strettamente legate al bacino fluviale metteremo l accento anche sulle problematiche sociali ed economiche che interessano l intera vallata» m a a cengio il contratto del fiume bormida cosseria la realizzazione del secondo lotto del plesso scolastico questo sarà il punto focale dell attività dell amministrazione per il 2012 un progetto di cui si è discusso la scorsa settimana sia nel corso di una riunione insieme ai progettisti e ai docenti sia durante il consiglio comunale nell ambito dell approvazione del bilancio alcuni i punti fermi per la realizzazione dell opera sono stati stanziati dalla regione e dal comune circa 250 mila euro entro la fine di giugno i progettisti incaricati lo studio armellino e poggio dovranno al via e venti d estate a stazione gli alice walks on mars cengio prende il via la rassegna e venti d estate organizzata dall assessorato alla cultura in collaborazione con il gruppo insieme la pro loco e il supporto della regione ligura e la fondazione de mari per dieci mercoledì fino al 5 settembre nelle piazze del paese verranno proposti concerti e spettacoli teatrali accompagnati da degustazioni e buona cucina primo appuntamento il 27 giugno alle ore 21 in piazza della stazione a genepro con il concerto di alice walks on mars acoustic rock and soul.band professionale varia il suo repertorio da jeff buckley agli audioslave nasce dalla passione per tutto quello che ha prodotto la rivoluzione grunge e alternative rock degli anni 90 fino a oggi si presenta al pubblico con uno spettacolo musicale di brani elettrici audioslave rage against the machine bjork foo fighters pearl jam living colour deftones,ecc e un piccola sezione unplugged per alternare sano rock a improvvisazioni funk a luci più soffuse inseguendo un coniglio bianco durante la serata il comitato cengio genepro preparerà pane fritto e birra da segnalare inoltre che nella programmazione iniziale è stato inserito un altro evento decisamente degno di nota il 17 agosto a rocchetta verrà presentata l opera lirica la cavalleria rusticana di mascagni m a caso il programma delle opere pubbliche per il 2012 comprende oltre al secondo lotto del plesso pochi altri interventi tra cui la realizzazione delle pista ciclabile l ultimazione dei lavori nell area del castello e dei loculi cimiteriali e una serie di lavori di manutenzione strade e marciapiedi a casa lidora per quanto riguarda gli altri capitoli del bilancio da segnalare che sono state mantenute invariate tutte le tasse e le aliquote l imu sulla prima casa è stata fissata al 5.3 e quella per gli altri immobili al 9 e sono stati mantenuti i diversi servizi a disposizione della popolazione «un operazione realizzata grazie al contenimento dei costi fissi e alle spese di gestione dell amministrazione stessa» spiega il sindaco andrea berruti milena armellino numerose le iniziative in programma cengio mercoledì scorso si è svolta la prima riunione pubblica della neonata consulta giovanile presieduta da mohamed bennadi numerose le iniziative che l assemblea ha deciso di sostenere una giornata di studio con la condotta slow food e con la partecipazione di delegazioni provenienti da altre consulte giovanili l istituzione di un dopo scuola gratuito da fare iniziare a partire dal prossimo autunno la manutenzione del campetto a 7 presente a cengio genepro l installazione di una wifi zone internet free la creazione del centro giovani ora questi progetti verranno formalizzati dal direttivo e inviati al delegato alle politiche giovanili del comune di cengio boris arturi m a al lavoro la consulta giovanile a cosseria al via la sagra campagnola tre fine settimana tra eventi e buona cucina cosseria seguendo la tradizione ma con spirito innovativo ed entusiasmo questo in estrema sintesi il fil rouge che caratterizza il programma dei festeggiamenti 2012 della pro loco di cosseria e in modo particolare la sagra campagnola in scena dal 30 giugno al 15 luglio per tre fine settimana consecutivi «negli ultimi anni le feste estive si sono moltiplicate spiega il neopresidente roberto molinaro e più paesi organizzano contemporaneamente altre sagre per emergere oltre all ottima cucina che ci ha sempre contraddistinto dobbiamo proporre idee nuove e creative puntando sull intrattenimento tra le novità di questa estate durante la sagra campagnola verranno proposte due serate dedicate ai giovani venerdì 6 luglio sarà organizzata una festa con discoteca con dj stefano tanz e durante la quale si esibiranno anche le acrobate di pole dance area di savona per l occasione verrà messa a disposizione la navetta dal bar milly di carcare a cosseria a partire dalle 19 fino all una del mattino con partenza ogni mezz ora mentre domenica 15 si terrà una gara di ballo latino-americano durante la quale tra tutte le coppie che si esibiranno verrà estratto un favoloso premio inoltre verrà allestito un bar vicino alla pista da ballo il quale preparerà soprattutto cocktail a base di frutta per migliorare il servizio incentivare la partecipazione dei ragazzi del paese e allo stesso tempo decongestionare il bar la bicocca» ma non basta anche in sala le cose assumeranno un tono diverso verranno posizionate delle casse acustiche e un microfono e durante le serate tra tutti coloro che avranno consumato verranno estratti dei buoni da utilizzare nei ristoranti cosseriesi inoltre uno sguardo particolare verrà dedicato alle problematiche sociali infatti saranno presenti numerose associazioni di volontariato italiane ed estere tra cui emergency tutte le sere a partire dalle 19 verranno aperti gli stand gastronomici con le specialità della cucina ravioli salsiccia totani e tante tantissime altre prelibatezze il programma dettagliato è pubblicato nell ultima pagina m a «attenzione alla crisi industriale della valle» cosseria stefano quaini già consigliere regionale dell idv è ora anche commissario provinciale del partito di di pietro lo ha deciso il coordinatore regionale onorevole paladini un incarico che arriva dopo le dimissioni di christian bagozzi quaini attraverso un programma ricco e basato su una convinta opposizione al governo monti intende soprattutto dare rilievo alla crisi del mondo del lavoro ocv fac vetrotex allo sviluppo della portualità in relazione a crisi e mercato internazionale alla difesa dell ambiente dello stato sociale e della sanità pubblica «uno sguardo importante scrive quaini sarà rivolto alla crisi industriale valbormidese in particolare per la cartiera di murialdo e l ex ferrania e un ruolo forte lo svolgerà il gruppo giovanile e femminile su cui è nostra intenzione puntare per il futuro del partito» m a quaini commissario provinciale idv in località isole sport food&fun nel week end protagoniste le cengiadi cengio sabato 30 e domenica 1 luglio dalle ore 8 alle 20 ai nastri di partenza la 7ª edizione delle cengiadi l associazione di volontariato un sorriso per tutti onlus di cengio dopo i grandissimi consensi degli anni passati ripropone la manifestazione che coinvolge centinaia di bambini ragazzi e adulti in una sorta di olimpiade dell allegria sport per tutti da 0 a 99 anni dal calcio al ping-pong dal tiro alla fune alla gara di torte la manifestazione gratuita ha lo scopo di raccogliere fondi e destinarli in beneficenza ed è ospitata nell ambito della festa sport food fun che si svolgerà dal 28 giugno al 1 luglio in località isole il programma nel dettaglio nella pagina a fianco prevede buona cucina con i piatti della tradizione e una serata a tema wester country tanta musica tombolate esibizioni a cavallo e un grande evento con lo spettacolo di gabri gabra direttamente da colorado cafè inoltre giovedì 28 verrà trasmesso il video di presentazione del capenorthadventure mentre venerdì 29 giugno sarà effettuato un collegamento con honnisvag in diretta durante il quale gianni brovida e leo cavazzi racconteranno il loro viaggio e per finire sabato 30 diretta con capo nord per assistere al giro di boa di dei due avventurieri con i fondi ricavati dalle varie iniziative negli anni precedenti l associazione un sorriso per tutti onlus di cengio è riuscita a stanziare la cifra necessaria per l acquisto di un defibrillatore semi-automatico che è donato alla comunità cengese e l installazione nei locali delle scuole medie di cengio genepro quest anno lo scopo dell associazione è l acquisto di uno o più saturimetri portatili che permette di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue in maniera non invasiva m a salute a quattro zampe a cura di valentina doria medico veterinario dentro e fuori dal guscio spesso si pensa che la tartaruga d acqua così comune nelle nostre case sia semplice da accudire in realtà necessita di importanti accorgimenti la maggior parte delle tartarughe che ospitiamo nelle nostre case appartengono al genere trachemys e importante sapere che questa specie può raggiungere anche 30cm di grandezza pertanto richiederà un acquaterrario di adeguate dimensioni il classico minuscolo acquario con la palma è assolutamente inadatto l acquario dovrà essere provvisto di una zona emersa sulla quale tramite una lampada riscaldante è necessario creare un punto con temperatura di 32°c e indispensabile mantenere la temperatura dell acqua intorno ai 24-26°c di giorno e inferiore di circa 5°c di notte per mezzo di un riscaldatore collegato ad un termostato la profondità dell acqua dovrà essere da circa 10-15cm per i soggetti piccoli a 60cm per quelli adulti accanto alla lampada riscaldante poniamo anche una lampada uvb che permette alle tartarughe di sintetizzare la vitamina d3 le tartarughe giovani devono essere alimentate quotidianamente gli animali adulti due o tre volte la settimana le tartarughe del genere trachemys sono onnivore e necessitano di un alimentazione varia pesciolini lombrichi molluschi lattuga romana carote tarassaco trifoglio piccole quantità di frutta i mangimi in commercio devono costituire massimo il 25 della loro alimentazione potrebbero provocare gravi carenze di vitamina a un veterinario specializzato in animali esotici saprà suggerirci come occuparci al meglio del nostro nuovo amico perché ci tenga compagnia il più a lungo possibile il segugio dà voce a quassolo domenica in mostra le razze da seguita cosseria l unione segugisti savonesi con il patrocinio della regione liguria e di numerose associazioni venatorie organizza per domenica 1° luglio presso il castello di quassolo la manifestazione il segugio dà voce appuntamento indirizzato alla promozione del sostegno e miglioramento delle razze da seguita il programma della giornata prevede l apertura della manifestazione alle ore 9.30 alle ore 10 si terrà una dimostrazione di falconeria seguita alle ore 11 dalla presentazione e sfilata delle mute partecipanti.nel pomeriggio alle ore 14.30 si terrà una dimostrazione di lavoro di cani da traccia.alle ore 15 sfilata e premiazione delle mute seguita dall esibizione dell hunt staff con master of hound sergio penner von sarnthein.durante la manifestazione l urca di savona organizza l esposizione e la valutazione ufficiale dei trofei della scorsa stagione degli atc sv1 sv2 sv3 e ca sv4.l accesso al castello sarà possibile con un servizio di carrozze a cavalli il ricavato di offerte e iniziative sarà devoluto in favore delle zone dell emilia romagna colpite dal sisma m a.

[close]

p. 9



[close]

p. 10

proposte immobiliari proposte immobiliari proposte immobiliari proposte immobiliari cengio in centro cengio appartamento di circa 110 mq composto da corridoio cucinino con tinello sala due camere bagno ripostiglio due balconi di cui uno verandato soffitta cantina libero da subito vera occasione classe energetica f richiesta euro 80.000,00 carcare periferia di carcare vendesi circa 8.000 mq di terreno in parte edificabile si può costruire una villetta di circa 110 mq richiesta euro 80.000,00 carcare appartamento al piano rialzato composto da corridoio bagno cucina due camere cantina riscaldamento autonomo,pochissime spese condominiali facciata/tetto appena rifatti classe energetica g richiesta euro 125.000,00 trattabili carcare proponiamo carcare casa indipendente con due appartamenti terreno circostante di circa 350 mq disposta su due piani in parte da ristrutturare immobile in classe energetica g richiesta euro 320.000,00 cairo m.tte grazioso m.tte appartamento al 5° ed ultimo piano con ascensore composto da corridoio,cucina abitabile due camere bagno ripostiglio balcone soffitta garage immobile in classe energetica e richiesta euro 120.000,00 carcare carcare proponiamo nel centro di carcare magazzino di circa 60 mq richiesta euro 45.000,00 carcare affittiamo appartamenti in zona centrale di varie metrature anche ammobiliati contattateci comunicazione importante per gli affitti la nostra agenzia vi propone affitto assicurato ns.partner contattateci vi proponiamo sul nostro sito web www.immobiliaremr.it il video che permetterà di scoprire all inquilino e al proprietario come affittare un immobile senza avere problemi per informazioni o appuntamenti 339.2876196 019.5101165 019.5090693 per informazioni dettagliate potete rivolgervi alle agenzie 019.518352 e-mail info@immobiliaremr.it mr immobiliare 019.5090693 2a studio immobiliare

[close]

p. 11

il corriere attualità gli interventi attuati grazie ad accordi misto pubblico-privato n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 11 nel 2012 opere pubbliche per quasi 4 milioni di euro riffe e tasse a carico dei cittadini e allo stesso tempo sono stati mantenuti integri tutti i servizi sociali anziani minori scolastici» «particolare attenzione è stata dedicata al sostegno alle aziende e all occupazione prosegue il primo cittadino con una serie di accordi in fase di attuazione senza dimenticare il comparto turistico e ambientale le associazioni cittadine e le iniziative tese a promuovere progetti e iniziative culturali» per quanto riguarda l imu è stata confermata al 4 sulla prima casa e al 7.6 per gli altri immobili invariata l aliquota irpef infine è stato previsto uno sconto tariffario sul costo delle forniture del gas per i cittadini residenti nelle frazioni e non millesimo murialdo celebra s pietro murialdo domenica 1° luglio in borgata piano si terranno i tradizionali festeggiamenti per san pietro il programma della giornata prevede la s messa con processione gastronomia e intrattenimento per grandi e piccini brevi le citta del tartufo patrimonio dell unesco bologna la scorsa settimana il sindaco mauro righello ha partecipato all assemblea dell associazione nazionale città del tartufo nella sede del comune di castel di casio duranti i lavori a cui hanno preso parte le cinquanta città italiane aderenti è stata unanimemente deliberata la proposta di richiedere all unesco il riconoscimento della cultura e del territorio del tartufo come patrimonio dell umanità m a millesimo ammonta a oltre 9.8 milioni di euro il bilancio 2012 del comune di millesimo e vanta un risparmio sulla spese del personale grazie ai servizi associati pari a 87 mila euro «un operazione faticosa dichiara il sindaco mauro righello che ha avuto equità e sviluppo come parole chiave non è stato apportato nessun aumento a ta decisamente degno di nota il capito relativo alle opere pubbliche che prevede un investimento per oltre 3.8 milioni di euro investimenti che visti i sempre minori fondi e finanziamenti provenienti dal governo centrale saranno attuati grazie a una serie di accordi misti pubblico/privati m a l oroscopo di acirne settimana dal 27 giugno al 3 luglio amore corteggiamenti osé o demodé per singoli separati o sfortunati in amore lavoro uno dei maggiori passaporti verso il successo è l avere fiducia in se stessi fortuna giorni sì 2 e 3 amore il partner vi darà molte dimostrazioni d amore sarete lieti di ricambiarle lavoro si prospetta un periodo convulso ma accattivante però fatevi rispettare fortuna giorni sì 28 e 29 amore nuovo amore all orizzonte da tenere però al riparo da sguardi indiscreti lavoro se siete in cerca di un occupazione si annunciano novità improvvise fortuna giorni sì 30 e 1 amore con il partner tornerete a sorridere l importante è sempre la chiarezza lavoro recupererete fiducia in voi stessi il periodo più impegnativo sembra finito fortuna giorni sì 28 e 2 amore alcune discussioni nella vita di coppia ma nell alcova si risolverà tutto lavoro anche se la situazione economica risulta stabile non sbilanciatevi fortuna giorni sì 29 e 3 amore un evento imprevisto favorirà una maggiore complicità nella vita a due lavoro vi prenderete una bella soddisfazione nei confronti di un collega ipocrita fortuna giorni sì 27 e 2 amore non mancheranno le incomprensioni ma almeno il dialogo migliorerà lavoro vi verrà voglia di dire tutto quello che pensate ma dovrete trattenervi fortuna giorni sì 30 e 1 amore la tensione serpeggerà attenzione se vivete due storie parallele lavoro limitatevi a portare avanti con calma la vostra routine quotidiana fortuna giorni sì 1 e 2 amore non chiudetevi assolutamente a riccio uscite accettate e sollecitate inviti lavoro approfittate della situazione positiva per i progetti più impegnativi fortuna giorni sì 28 e 3 amore forte coinvolgimento emotivo ed erotico perché vi guardate intorno lavoro le opportunità per farvi valere saranno tante ma non sprecatele fortuna giorni sì 2 e 3 amore una storia molto eccitante potrebbe nascere fuori dai soliti ambienti lavoro sul lavoro faticherete a fare emergere fantasia ed entusiasmo fortuna giorni sì 27 e 28 amore sarà necessario un chiarimento ma ricordate le parole sono pietre lavoro sfrutterete il talento che finora non avevate avuto modo di tirare fuori fortuna giorni sì 30 e 3 punto di informazione turistica e di promozione osiglia e stato inaugurato il bistrò di paese di osiglia punto informativo e di promozione dei prodotti turistici ed enogastronomici realizzato nell ambito del progetto transfrontaliero pit tourval café l evento si pone l obiettivo di sostenere la crescita delle aree interne del territorio compreso tra le alpes maritimes imperia savona e la parte meridionale della provincia di cuneo mediante lo sviluppo sostenibile del turismo declinato su natura cultura sport prodotti tipici e accoglienza «l area territoriale della provincia di savona interessata dal progetto tourval è quella dei comuni non costieri compresi tra il confine con la provincia di imperia e l entroterra di finale ligure i bistrò inaugurati operano come vere e proprie agenzie di promozione della cultura e della tradizione di un territorio conosciuto soprattutto per la bellezza dei paesaggi la tipicità dei borghi e la dolcezza del clima ha dichiarato il presidente angelo vaccarezza quello di osiglia rientra nelle nuove strategie del mercato turistico in sinergia con le istituzioni i produttori ed i consumatori uniti per un reale e fattivo sviluppo di tutta la zona» «l inaugurazione del bistrò di osiglia che fa seguito alla recente apertura del bistrò di arnasco si inserisce tra le strutture turistiche e commerciali che sono state riconosciute come luogo ideale per la degustazione dei prodotti tipici e come punto informativo» ha dichiarato l assessore provinciale santiago vacca un bistrò in sintonia con i propositi del progetto tourval che promuove la creazione di luoghi dedicati alla valorizzazione delle nostre eccellenze in spazi che coniugano informazione incontro e divertimento la nuova attività coincide inoltre con il passaggio della competizione ciclo-escursionistica regionale alta via stage race tappa sassello-bardineto una manifestazione sportiva sull alta via dei monti liguri che si integra con le iniziative di aggregazione e commercializzazione del turismo verde offerte dal progetto tourval m a roccavignale sabato giornata all insegna della solidarieta presso la struttura gestita dal circolo le gere grazie all aiuto dei vigili urbani di genova un gruppo di ragazzi ricoverati presso l ospedale gaslini ha trascorso una giornata dedicandosi alla pesca per l occasione i gestori hanno aperto in anteprima la zona riservata alla pesca facilitata permettendo ai piccoli pescatori di cimentarsi nella cattura della trote il presidente della struttura commenta :«siamo onorati di aver ospitato presso di noi questi fantastici ragazzi e siamo contentissimi per aver potuto regalare a tutti loro una giornata all aria aperto l evento sarà sicuramente replicato nel mese di settembre» questo fine settimana invece sempre presso le gere parte la nuova gara alla trota grossa che terminera domenica 8 luglio ai piu fortunati verranno assegnati prodotti alimentari provenienti dalle aziende agricoli locali osiglia inaugurato il bistro la festa democratica torna in piazza da giovedì buona cucina musica e dibattiti millesimo «c è voglia di stare insieme c è voglia di discutere e organizzare come uscire insieme da questo tempo buio c è voglia di sana allegria che ci risollevi dal grigiore » così il sindaco di millesimo mauro righello presenta la festa democratica che andrà il scena da giovedì 28 a domenica 1° luglio a millesimo con una grande novità la location in piazza iv novembre dove tutte le sere dalle 19 saranno allestiti stand gastronomici musica dal vivo e tanto divertimento per tutti «credo che dall anno 1949 o giù di lì non venga organizzata una festa della politica in piazza spiega marco chiriaco segretario del circolo pd di millesimo in questa novità è racchiusa la sfida di riportare la politica buona quella che quotidianamente opera per le comunità in un luogo appartenente a tutti appunto in piazza tradizionalmente la festa democratica si teneva da anni al parco festeggiamenti nel periodo di ferragosto l idea è quella di portare la politica al centro di un progetto per tutti anche con una vera discussione libera tra le persone c è bisogno di parlare di organizzare una prospettiva e noi desideriamo farlo tra la gente con l allegria di una festa che offre buon cibo a prezzi popolari buon bere l ottima birra del birrificio la scarampola e buona musica per tutti i gusti dalla musica occitana al liscio popolare» il programma prevede per giovedì 28 giugno alle ore 18 in sala consiliare discutiamo di una nuova stagione per i comuni con i servizi associati venerdì 29 giugno alle ore 18 sempre nella sala consiliare discutiamo di dopo il governo monti la sfida del partito democratico e dalle ore 19 cena di solidarietà per le comunità terremotate dell emilia menù a prezzo fisso prenotazioni al cell 349 0887369 sabato 30 giugno alle ore 18 presso la sala comunale discutiamo di una nuova europa per lo sviluppo.il manifesto dei democratici e dei progressisti domenica 1° luglio conclusione della manifestazione in piazza m a domenica il 1° raduno abarth millesimo lo scorpioni racing group valbormida savona in collaborazione con la pro loco il comune di millesimo e il rally club di millesimo organizza per domenica 1 luglio il 1° raduno abarth valbormida di vetture moderne e storiche il programma prevede alle ore 8 la registrazione dei partecipanti presso il polo sportivo di millesimo alle ore 10 la partenza per il giro turistico baltera alle 12 l arrivo a millesimo e il posizionamento delle vetture in piazza italia alle 12.30 il pranzo presso il polo sportivo a cura della locale pro loco e alle 17.30 la premiazione e saluti m a roccavignale pesca della solidarietà

[close]

p. 12

settimana 25 12 martedì 26 giugno 2012 n° 50 cronaca camion si ribalta a cairo il corriere scoperti 41 evasori totali 135 lavoratori irregolari di cui 65 in nero in 5 mesi 290 interventi delle fiamme gialle segnalati agli uffici finanziari circa 30 milioni di euro da recuperare savona in occasione del 238° anniversario della fondazione del corpo della guardia di finanza vengono diffusi i dati di consuntivo dell attività operativa condotta nei primi cinque mesi del 2012 dai reparti del comando provinciale di savona nel periodo in rassegna è stato conferito particolare impulso all attività di contrasto all evasione fiscale nei settori del sommerso d azienda e del sommerso da lavoro in tali contesti i militari della provincia di savona hanno finora portato a termine 290 interventi tra verifiche e controlli segnalando agli uffici finanziari circa 30 milioni di euro da recuperare a tassazione ai fini delle imposte sui redditi e contestando violazioni per oltre 8 milioni di euro in materia di iva sono stati finora scoperti 41 evasori totali e 3 paratotali una particolare attenzione in questi primi mesi dell anno è stata dedicata al fenomeno degli affitti in nero sviluppando una ventina di controlli che hanno portato all emersione di circa 150 mila euro sottratti a tassazione tra imposte sui redditi ed imposta di registro fra tutti gli interventi effettuati circa il 5 sono stati oggetto di integrale adesione ai verbali di constatazione assicurando alle casse dell erario un importo complessivo di circa 500.000 euro quali elementi positivi di reddito recuperati a tassazione ai fini delle imposte dirette.nella prima parte dell anno sono già stati individuati 135 lavoratori irregolari di cui 65 completamente in nero sono stati inoltre effettuati oltre 2.200 controlli per verificare il corretto rilascio di scontrini e ricevute fiscali rilevando omissioni in circa il 27 dei casi.nel contrasto ai fenomeni evasivi più gravi fondamentale si è rivelata la capacità di aggredire i patrimoni dei soggetti responsabili di reati fiscali per i quali le fiamme gialle di savona hanno proposto all autorità giudiziaria l esecuzione di sequestri preventivi finalizzati alla confisca per equivalente per oltre 2 milioni di euro inoltre sono state avanzate 14 proposte di misure cautelari amministrative per un valore di oltre 1.300.000 euro in materia di danni erariali il servizio svolto risponde alle richieste dell opinione pubblica di una gestione trasparente delle risorse della collettività e si collega alla politica di contenimento delle uscite di bilancio nel corrente anno sono stati verbalizzati 11 soggetti e sono stati accertati circa 200 mila euro di danni erariali i controlli nel comparto della spesa pubblica hanno finora consentito di individuare 17 soggetti che beneficiavano di prestazioni sociali agevolate senza averne diritto gli stessi sono stati deferiti a piede libero alla procura della repubblica di savona a vario titolo per falso e truffa.nella lotta alla criminalità organizzata con riferimento alle investigazioni patrimoniali antimafia è stato effettuato 1 intervento nei confronti di 3 soggetti in relazione ai quali è stato proposto all a.g competente il sequestro preventivo dei beni pari ad un valore di circa 700.000 euro nel settore degli stupefacenti è stato sequestrato oltre 1 kg di hashish e sono state arrestate 2 persone per reati connessi al traffico ed allo spaccio di tali sostanze 12 soggetti sono stati inoltre segnalati in via amministrativa alle competenti prefetture in qualità di assuntori nella lotta alla contraffazione i numerosi interventi effettuati hanno consentito di denunciare 7 soggetti e di sequestrare circa 1.000 articoli capi di abbigliamento pelletteria ed accessori vari con marchio contraffatto rsvn.it brevi cairo m incidente lunedì a cairo presso la ligure piemontese laterizi spa dove un camion si è ribaltato il conducente è rimasto incastrato all interno del veicolo ed è stato necessario l intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti dopo qualche ora ad estrarre l uomo che è stato immediatamente ricoverato all ospedale san paolo di savona riportando una probabile frattura alla spalla traffico sotto monitoraggio savona solo nella mattinata di sabato cinque veicoli di cui anche una moto sono stati multati da una pattuglia della polizia municipale sulla provinciale 29 del colle di cadibona all altezza di maschio.i controlli proseguiranno nacho nei prossimi week-end per prevenire incidenti stradali progetto narciso 60 persone controllate valbormida una sessantina di persone controllate diversi posti di blocco quattro esercizi pubblici controllati sono il bilancio dell attività svolta dalla polizia nell ambito del progetto narciso finalizzato alla prevenzione dei reati tipici del mondo giovanile.il servizio ha riguardato in particolare le zone di millesimo cengio carcare e cosseria ed ha visto la partecipazione di personale della squadra mobile e della divisione amministrativa della questura e di equipaggi del reparto prevenzione crimine liguria di genova specializzati in attività operativa legata al controllo del territorio i servizi proseguiranno nelle prossime settimane in altre zone della provincia m a in crescita anche le truffe ai danni di anziani roccavignale ennesimo episodio di furto nelle abitazioni quello avvenuto la scorsa settimana in frazione strada ai danni di una famiglia residente il fatto è accaduto in pieno giorno durante un momento di assenza dei legittimi proprietari che al loro ritorno hanno trovato la casa a soqquadro il problema dei furti e delle truffe ai danni specialmente di persone anziane è diventato una questione sociale di prima grandezza non si contano più gli episodi di questo genere che ormai quasi ogni giorno interessano il comprensorio valbormidese in questo ultimo periodo è stata particolarmente presa di mira la zona di roccavignale e i dati non sono incoraggianti in quanto soprattutto nella stagione estiva statisticamente si verifica un picco di recrudescenza di questi reati favoriti indubbiamente dal fatto che le abitazioni vengono lasciate spesso incustodite una maggior movimentazione di turisti o pseudo tali o semplicemente per le finestre aperte insomma un generale abbassamento della guardia per non parlare poi delle truffe di falsi addetti di enti vari associazioni e quant altro che la fantasia dei malfattori mette in campo cosa si può fare per cercare di arginare questi fenomeni e sicuramente molto utile seguire i consigli che gli addetti ai lavori vale a dire le forze dell ordine dispensano da tempo comportamenti ovviamente dettati dal buon senso ma soprattutto una fattiva collaborazione con i carabinieri segnalando ogni movimento di estranei che possa destare sospetto condizione più semplice in un piccolo centro ove tutti conoscono quasi tutti francesca piana ancora furti a roccavignale condoglianze carcare e mancato all affetto dei suoi cari il ser.t nelle sagre per la sicurezza savona quest anno il ser.t dell asl2 savonese rinnova la sua presenza ormai decennale nelle principali sagre che animeranno l estate savonese ma non solo grazie alla collaborazione con le asl di imperia di genova e di chiavari all interno del progetto nazionale moltiplichiamo la sicurezza coordinato a livello regionale dalla dott.ssa rachele donini quest iniziativa viene esportata anche in molti eventi delle province imperiesi e genovesi il progetto ha l obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza alla guida attraverso la riduzione di comportamenti a rischio e di progettare ed organizzare interventi di prevenzione degli incidenti stradali in contesti aggregativi ed educativi.nel corso delle serata sarà allestito un gazebo dove alcuni operatori offriranno materiale informativo ed incontreranno le persone che volontariamente decideranno di sottoporsi al test dell etilometro e del riflessometro in alcune occasioni ci sarà anche la possibilità di confrontarsi con il nuovo simulatore di guida della honda.forti della risposta positiva riscontrata nelle scorse edizioni sia da parte del pubblico che degli organizzatori l iniziativa verrà riproposta nelle più rinomate sagre della provincia tra cui toirano cairo stella san bernardo e ranzi.queste serate saranno occasioni importanti per informare e sensibilizzare sulla percezione del rischio e per accrescere la consapevolezza dell importanza della sicurezza stradale andrea briano adriano di anni 76 addolorati ne danno l annuncio la moglie rosanna i figli luca con cristina e danilo con sara le nipoti chiara deborah francesca e alessia i cognati parenti e amici tutti i funerali sono stati celebrati i forma civile mercoledì 27 giugno nel cimitero di carcare on fun tortarolo e conti psicobenessere a cura di chiara gavaciuto psicologa e psicoterapeuta autostima:quanta ne ho e quanta ne potrei avere avere una buona autostima avere una buona immagine di sé non è qualcosa di così scontato spesso senza rendercene neppure conto il nostro livello di autostima ci influenza nelle scelte importanti della nostra vita scelta del partner scelte lavorative per non parlare delle nostre relazioni interpersonali in generale l autostima che è la percezione del proprio valore personale è qualcosa che inizia a formarsi molto precocemente ognuno di noi si costruisce pian piano un immagine di sé ciò avviene nella relazione con l altro principalmente in ambito familiare dove si può dire che noi riceviamo l imprinting della nostra autostima chi siamo e che valore abbiamo e pur vero che hanno la loro parte anche le influenze extra-familiari a cominciare dalle esperienze a scuola con gli insegnanti e i coetanei per poi continuare con le amicizie e le prime relazioni sentimentali le basi della nostra autostima vengono gettate quindi molto prima di quanto possiamo immaginare ma bisogna sottolineare che non si tratta di qualcosa di immodificabile se ci accorgiamo da adulti di non avere un `dosaggio adeguato di stima di noi stessi non dobbiamo pensare di essere casi senza speranza possiamo sempre scegliere di migliorare noi stessi magari con l aiuto di un professionista preparato quale un bravo psicoterapeuta quali sono le domande da porsi per capire se abbiamo o meno una buona autostima ad esempio potremmo chiederci sappiamo dire di no o invece presi dai sensi di colpa non riusciamo mai a rifiutare di fare un favore a familiari e ad amici anche se magari siamo stanchi o la cosa ci infastidisce ci sentiamo spesso inadeguati facciamo fatica ad accettare un complimento siamo ipercritici verso noi stessi e verso gli altri oppure se pensiamo alla nostra vita sentimentale da cosa sono state motivate le nostre scelte abbiamo l impressione di incontrare sempre la persona sbagliata vorreste cambiare qualcosa nella vostra vita ma non ne avete il coraggio a volte può essere utile porsi qualche domanda sulla vita che si sta conducendo è davvero quello che noi desideriamo questo non per andarsi a cercare i problemi ma per raggiungere un maggiore benessere nostro e di chi ci sta vicino amare di più noi stessi non vuol dire infatti diventare egoisti e menefreghisti ma al contrario migliorando la nostra autostima miglioreranno anche le relazioni con gli altri certificato di abbonamento per abbonarsi spedite i 48 numeri del giornale al mio indirizzo qui a lato effettuerò il pagamento con il bollettino postale su c/c n° 56981111 intestato a news snc c.so marconi 208 s giuseppe cairo desidero abbonarmi a il si corriere per un anno per favore compilare in stampatello cognome via cap tel cittÀ firma nome n prov pagherò solo 40 euro per 48 numeri de il corriere compilate direttamente in posta un bollettino di conto corrente postale intestatelo a c/c 56981111 news snc c.so marconi 208 san giuseppe cairo montenotte sv progr abb 2011/12 compilare e spedire a il corriere via marconi 208 17014 cairo

[close]

p. 13

carcare domenica 1 luglio piazza cavaradossi gita sociale aperta a tutti i soci e simpatizzanti in possesso di auto ­ moto ­ ciclomotori di almeno 20 anni di età arrivo a carcare sv dalle 9 alle 11 inizio percorso turistico ore 11,30 aperitivo sul percorso ore 12,30 pranzo alle ore 13,30 visita al museo della bicicletta di cosseria iscrizioni in loco anche senza prenotazione quota partecipazione moto o auto con autista 20 moto o auto con equipaggio composto da due persone 35 compresi colazione aperitivo pranzo e gadget per info e-mail crev213@alice.it 019-5600027 ore ufficio 338-75 33 593 adolfo 338-75 33 594 sandra 328 36 96 472 daniele 340 49 83 503 giorgio autobus autovettur e minibus ammessi tutti i mezzi ante 92 programma loc ponteprino /b cosseria tel info@erreviaggi it rimor chi scuolabus agenzia di viaggi carrozzeria autorizzata restauro auto d epoca via galletto 12 savona tel 019/264612 fax.019/2303784 baglietto.prefumo@gmail.com grafica news snc di amellino e bertone raduno d auto e moto d epoca

[close]

p. 14

il corriere n° 25 calcio pagina 14 martedì 26 giugno 2012 vella torna a vestire i panni di mister dopo quattro stagioni dedicate al settore giovanile l allenatore di nuovo sulla panchina gialloblu alla rosa restano in gialloblu binello torra faggion ba-rone spozio e nonnis mentre sono in atto trattative serrate per trattenere anche i genovesi curabba iacopino e di pietro addio certo invece per il difensore lauro che la società del presidente pensiero ha formalmente deciso di non riconfermare tutto deciso anche a carcare dove il nuovo allenatore sarà rocco de marco che supera in extremis la concorrenza serrata di mister piovano de marco dopo aver giocato in squadre professionistiche come foggia parma palermo e catania si è occupato nelle ultime stagioni dei settori giovanili di genoa e savona i biancorossi ufficializzano inoltre il nuovo direttore sportivo che sarà andrea salice per lui si tratta di un ritorno alla carcarese dopo averla lasciata ad un passo dall l eccellenza tra i giocatori sicuri confermati oinfortuni vella sarà al comando di una pattuglia di giovani che cercheranno di raggiungere l obiettivo della permanenza in eccellenza il primo acquisto arriva in attacco e si tratta di un altro ritorno quello dell argentino luciano pocho mendez che rientra alla base dopo un paio di ottime stagioni alla veloce con pusceddu sicuri partenti buelli andorno e laudisi l unica alternativa per il reparto offensivo al momento è il giovane saviozzi dunque si cercherà almeno un altro attaccante da aggregare gnjanovic marotta ed esposito mentre per procopio le parti ancora ad oggi non hanno trovato l accordo definitivo maurizio briano la squadra biancorossa dei cugini invece scenderà in campo sotto la regia di rocco de marco valbormida dopo lunghe settimane di mormorii diventa ufficiale quanto era nell aria già da tempo il nuovo allenatore della cairese sarà enrico vella che ritorna sulla panchina dei gialloblu dopo quattro stagioni in cui si era occupato del settore giovanile l ex centrocampista di lazio atalanta e sampdoria subentra all acquese mario benzi che nelle ultime due stagioni aveva guidato la cairese prima ad un passo dalla serie d e dopo ad una salvezza difficile tra mille problemi soprattutto di un grazie a mario benzi dai tifosi cairo m.tte i tifosi dell u.s cairese ringraziano mario benzi allenatore delle ultime due stagioni «di lui abbiamo potuto apprezzare le sue grandissime doti professionali ma anche la sua grande umanità e stato un allenatore capace di portare la nostra squadra ad un passo dal traguardo storico della serie d grazie alle sue grandi capacità e conoscenze tecnico-tattiche e stato un maestro di serietà professionalità ed impegno i suoi insegnamenti hanno fatto crescere tutti i giocatori della rosa e soprattutto i giovani anche grazie a lui tra i migliori dell intera categoria in una sola parola grazie mario la nostra speranza è che la tua strada torni ad incrociare i nostri amati colori gialloblu nel prossimo futuro» m b dell oriente conquista anche la cronoscalata del castello a cengio cengio un emiliano dell oriente in forma strepitosa domina con distacchi abissali la terza edizione della cronoscalata del castello gara contro il tempo con partenza da cengio ed arrivo in località giro grande alle spalle della frazione di cengio costa per complessivi 4 chilometri circa la prova organizzata dal team marchisio bici in collaborazione con il comitato uce-savona ha visto prendere il via 40 atleti tutti regolarmente giunti al traguardo la crono escluso dell oriente apparso di un altro pianeta si è trasformata in una sorta di campionato sociale della formazione marchisio bici che occupa tutte le posizioni della classifica dal secondo al sesto posto della generale infatti dopo il cannibale di arnasco portacolori della locale polisportiva 9 13 si piazzano roberto marchisio 2° in 9 44 stefano prandi 3° in 9 46 gianpaolo codebò 4° in 10 05 marco grimaldi 5° in 10 16 diego cutuli 6° in 10 38 dietro di loro completano la top ten alberto capitolino team bicistore 7° in 10 57 stefano vico pastrengo 8° in 11 07 simona massaro team marchisio 9° e prima delle donne in 11 10 e giovanni pinetto team speed wheel savona 10° sempre in 11 10 tra le società domina nettamente il team organizzatore marchisio bici che iscrive alla manifestazione ben 15 atleti in pratica quasi il 50 sul totale un altra squadra locale il team bicistore si è invece regalato domenica un bellissimo allenamento di gruppo in montagna partendo da saluzzo ed arrivando in gran numero circa 25 temerari sulle aspre pendenze che portano fino a pian del re sul monviso a quota 2020 metri s.l.m dove nasce il grande fiume po una salita di quasi 20 chilometri che inizia a paesana che complice il gran caldo ha messo a dura prova i motori degli atleti biancorossi red corr serie b batosta per la bormidese prima vittoria per la c2 lo sporting club millesimo si fa onore alla festa del mare savona si è svolta ai bagni ariston di savona sabato 23 giugno la terza edizione della festa del mare gara oceanica di nuoto per salvamento con oltre 100 ragazzi al via nelle due prove della gara del frangente un percorso di nuoto in mare con diversa distanza a seconda delle categorie ed il percorso con la tavola per ragazzi ed assoluti per gli esordienti a e b è stata la prima volta in una gara in mare un modo nuovo di fare sport e di avvicinarsi a alle bellezze del mare alla manifestazione hanno partecipato le società liguri lo sporting club millesimo l amatori nuoto savona lo sportiva sturla il doria nuoto loano l unione sportiva fulgor genova e il fpx pontedecimo ecco i risultati gara nel frangente esordienti b femmine 1 levratto andrea millesimo 2 akhiad jasmine millesimo 3 gardella elena sturla esordienti b maschi 1 kevin angeli u.s fulgor 2vicin pietro millesimo esordienti a femmine 1 alice auletta u.s fulgor 2 fassio francesca savona 3 leone gaia fpx esordienti a maschi 1 agresti francesco savona 2 guidi enrico sturla 3 sestito simone fpx ragazzi femmine 1 corrado clara savona 2 tarsio elisa millesimo 3 boazzo jessica millesimo ragazzi maschi 1 santucci giorgio sturla 2 andrea lanza u.s fulgor 3 briano matteo savona assoluti femmine 1 prandi marcella millesimo 2 taddei anna sturla 3 ghiani giulia sturla assoluti maschi 1 di tullio nicolò sturla 2 marangon simone sturla 3 bruno paolo savona percorso tavola ragazzi femmine 1 tarsio elisa millesimo 2 chiara roncallo u.s fulgor 3 alessia grasso u.s fulgor ragazzi maschi 1 santucci giorgio sturla 2 briano matteo savona 3 parodi guido sturla assoluti femmine 1 prandi marcella millesimo 2 taddei anna sturla 3 dal re annalisa sturla assoluti maschi 1 di tullio nicolò sturla 2 marangon simone sturla 3 baccino federico savona e b bormida sabato sera a bormida erano tutti convinti di poter ottenere un successo facile contro la formazione di san rocco di bernezzo orfana del proprio battitore così però non è stato anzi è arrivata una sonora batosta complice forse l eccessiva sicurezza iniziale forse la buona forma degli avversari ma soprattutto il basso livello di gioco dimostrato dalla squadra di casa fatto sta che l incontro si è concluso con un risultato di 11 a 6 per la quadretta piemontese i bormidesi erano inizialmente partiti bene senonché gli avversari hanno subito recuperato e già al riposo si era sul 5 pari al rientro in campo poi la partita ha preso un unica direzione quella del san rocco dirigendosi rapidamente verso la fine ottiene invece il suo primo successo stagionale la formazione militante in serie c2 impegnata in casa contro il torre paponi è scesa in campo lunedì sera schierando malacrida in battuta levratto n centrale delsignore e mazzucco terzini le prime fasi sono dominate dai bormidesi che si portano subito sul 3-0 gli avversari però non mollano e allo scadere del primo tempo il risultato è sul 6 a 4 per la formazione valligiana il secondo tempo è ancora più combattuto tanto che si arriva sul 10 pari ma alla fine una serie di falli del battitore avversario decide l esito dell incontro concedendo il successo ai padroni di casa per quanto riguarda la serie a vittoria facile 11-2 per levratto che venerdì sera è sceso in campo a vignale contro il san biagio privo però del battitore raviola questa settimana per il campionato di serie b la ferrando trasporti bormidese sarà impegnata in casa contro la formazione di neive sabato 30 ore 21 domenica 1 luglio sempre alle 21 si terrà invece l annuale appuntamento con il trofeo sandro beretta vista però la possibilità che la nazionale di calcio partecipi alla finale del campionato europeo in programma sempre per domenica il trofeo cambierà orario si invitano dunque gli interessati a controllare eventuali comunicazioni a mezzo di volantini o anche il sito internet www.prolocobormida altervista.org dove saranno dati aggiornamenti e mazzucco vi aspetta negli uffici di corso marconi 208 a san giuseppe lunedi martedi or e 9-12.30 e 14.30-18 giovedi venerdi sabato or e 9-12.30 mercoledi giorno di chiusura di cairo con il seguente orario

[close]

p. 15

il corriere sport n° 50 settimana 25 martedì 26 giugno 2012 15 baseball la cairese fulmina il poviglio ed è ancora doppietta sari a volte protagonisti di ottime giocate come le due prese in contro guanto del terza base biancoblu il secondo match inizia in salita per la cairese con il poviglio che segna subito un punto al partente sandini poi la situazione rimane sotto controllo per 3 inning ma le mazze biancorosse appaiono decisamente in difficoltà contro il lanciatore avversario al quinto gli ospiti colpiscono ancora e al sesto affondano la lama segnando altri due punti sul rilievo berretta e portandosi sul 4-0 pearse chiama sul monte umberto palizzotto che riesce a togliere le castagne dal fuoco tenendo a zero anche il settimo e l ottavo inning ma l attacco cairese continua a faticare e a trovare continuità in battuta all ottavo però la cairese ancora una volta dimostra di avere carattere da vendere e di saper giocare ogni partita fino alla fine senza mollare mai con un flash folgorante i biancorossi approfittano dell atteso calo del lanciatore d amico riempiono le basi e poi fulminano gli increduli avversari con le valide di sechi ferruccio pascoli e lomonte portandosi in difesa stellare e grande determinazione per i ragazzi di pearse ad albissola vittorie in serie cairo m una serie di vittorie hanno caratterizzato la partecipazione degli atleti dell atletica cairo alla terza prova del campionato regionale e provinciale su pista del centro sportivo italiano le gare disputate nel tardo pomeriggio di venerdì 22 sul campo fazzina di albisola con l organizzazione dell alba docilia hanno avuto una buona partecipazione di atleti.doppietta di successi per i bertuzzo padre e figlio con flavio che si è imposto tra gli amatori b nell alto con la misura di 1,20 e nel giavellotto 600 grammi attrezzo inusuale per lui con m 20,45 e matteo nella categoria ragazzi ancora una volta protagonista nell alto con la misura di 1,25 e nel vortex che da tempo non disputava gara in cui ha agevolmente disposto degli avversari lanciando a 36 98 per flavio bertuzzo si è così allungato il filotto di vittorie consecutive in questa stagione arrivato a quota 9 tra i cadetti agevole doppietta sui 2000 metri per gabriele scarrone primo in 6 39 4 e fabio granata secondo in 6 39 6 i due facendo valere la propria superiorità hanno subito staccato gli avversari e si sono involati verso il successo in solitudine.ottima vittoria anche per luca granata sui 50 metri esordienti in 7 6 con alessio rebasti terzo in 8 3 e andrea scarrone quinto in 8 9 secondo e terzo posto nel vortex rispettivamente per granata con m 36,13 e rebasti con m 30,57 positivo pure scarrone.nei 200 metri vittoria nelle amatori b di gloria caviglia in 41 77 mentre non siamo in grado di dare i risultati di andrea viano e carlo beltrame sulla stessa distanza di cui riferiremo sul prossimo numero brevi di atletica cairo m con una difesa stellare e grande determinazione la cairese incassa due meravigliose vittorie in casa contro l heila poviglio squadra parmigiana di ottimo livello ed in lotta proprio con i biancorossi per la terza e quarta posizione in classifica due vittorie con storie differenti ma altrettanto emozionanti nel primo incontro la difesa biancorossa rasenta la perfezione con il lanciatore luca lomonte a dettare i tempi con l ennesima prestazione eccellente gestita molto bene dal ricevitore barlocco mentre in diamante burgos palazzina pascoli e riccardo ferruccio interni roberto ferruccio bellino e sechi all esterno tengono a bada i timidi tentativi degli avversari di arrivare in base tre sole valide in tutto l incontro 10 strike out e soprattutto zero punti subiti sono numeri veramente notevoli in grado evidentemente di regalare una vittoria anche con solo due punti segnati due punti arrivati a fatica ma costruiti con strategia e impegno cercati per tutto l incontro anche con buone battute ma troppo spesso in bocca agli avver vantaggio per 5-4 tramortiti i biancoblu provano a rispondere al nono ma l esperienza di roberto ferruccio sul monte e la massima concentrazione della difesa in particolare di giubilo autore di una spettacolare presa in corsa concedono solo un doppio agli avversari portandosi a casa la doppietta evidente felicità e soddisfazione in tutto il gruppo per due risultati fondamentali che prima del turno di riposo del prossimo weekend consolidano la posizione della cairese al quarto posto vicinissima all ares terza e con un distacco ormai importante dalle ultime posizioni della classifica in un campionato combattutissimo di ottimo livello e decisamente equilibrato la cairese sta giocando un ruolo da protagonista e questo grazie all impegno ed al lavoro costante di tutti dopo la pausa i ragazzi di pearse dovranno cercare di confermare la superiorità dell andata sulla pianorese per poi ospitare il cagliari e cercare di vendicare le due sconfitte della trasferta sarda un girone di ritorno ancora lungo ed impegnativo ma al quale i biancorossi si presentano caldi e pronti e con la maggior parte delle partite da disputare sul proprio campo red sport rivera in gran spolvero a pistoia pistoia grande risultato nella terribile pistoia-abetone per la portacolori dell atletica cairo clara rivera la forte atleta ha concluso all undicesimo posto assoluto tra le donne conquistando anche il quinto posto della propria categoria erika ghione record agli italiani comacchio partecipazione con record per erika ghione ai campionati italiani su pista masters disputati dal 22 al 24 giugno a comacchio con un caldo torrido la velocista dell atletica cairo ha saputo farsi valere in un contesto di altissimo livello ottenendo il sabato il sesto posto nei 400 metri in 1 12 03 a pochissimo dal proprio personale che ha stabilito invece domenica sui 200 metri con il tempo di 31 75 f.b wild ducks sconfitta di misura ancora una vittoria per gli allievi baseball club cairese north west league sconfitta di misura per i wild ducks contro gli ablissole cubs squadra esperta che guida la classifica della north west league una sconfitta arrivata solo negli inning supplementari e dopo una partita equilibratissima giocata senza timori dai biancofesteggiamenti per il fuori campo di guzmen rossi che però si sono dovuti arrendevero trascinatore della squadra e dei comre alla maggiore esperienza degli avversa pagni più giovani il prossimo impegno ri l esperienza è stata comunque più che sarà contro i mariners squadra difficile positiva perché serve a fare crescere i da battere e che lotta contro i wild ducks giovanissimi che fanno parte di questa per l accesso ai play off tramite la wild squadra e che hanno bisogno di giocare card partite del genere con una notevole pres allievi sione addosso pressione che non ha impe arriva ancora una vittoria per gli allievi dito ai valbormidesi di giocare probabil del baseball club cairese che però si mente la loro partita migliore dell anno complicano la vita giocando l inizio della mettendo a segno giocate di alto livello partita un po troppo rilassati e poco uno su tutti il fuoricampo di guzman da aggressivi tenendo gli avversari in vita fino al terzo inning senza cercare di chiudere un match che poteva essere vinto in maniera più tranquilla comunque in attacco ci sono state alcune cose molto positive come il fuoricampo di luca baisi che sta vivendo una grandissima stagione e il triplo di lorenzo bonifacino ad inizio partita c è bisogno però di restare concentrati su tutte le partite perché in vista di un possibile impewild ducks cairese gno nei play off non ci sarà spazio per le distrazioni nelle partite ad eliminazione diretta ed è proprio per questo che durante la pausa lo staff tecnico biancorosso lavorerà proprio su questo partecipando a tornei estivi per evitare di perdere il ritmo della partita e la gestione delle forze mentali durante incontri difficili e carichi di pressioni da segnalare però in vista dei futuri play off la prova molto positiva dei due lanciatori cairesi giordano e granata che si sono comportati bene sul monte di lancio mostrando il giusto approccio e di essere sempre più sicuri nello svolgere questo compito particolarmente delicato questa prova un po opaca non macchia certo una stagione da protagonisti e che speriamo si concluda con delle grandi prove nei play off di categoria prossimo impegno giovedì 28 ad albisola contri cubs doppio impegno per il rally club millesimo con onore a valli imperiesi e al nuraghi millesimo doppio impegno nell ultimo fine settimana per il rally club millesimo in lizza in liguria al 41° rally delle valli imperiesi ed in sardegna all 11° rally dei nuraghi e del vermentino complessivamente con tre equipaggi una sola vettura al via della manifestazione ligure la fiat seicento sporting di marco pettinati e elisa giordano la loro gara li ha portati al cinquantesimo posto assoluto finale ed al quarto di classe a0 ma ha permesso al pilota portacolori del rally club millesimo di raccogliere punti importanti per il trofeo sei100cup la simpatica iniziativa della butterfly motorsport riservata alle piccole seicento che lo vedeva al secondo posto prima della prova imperiese due invece le vetture portacolori del rally club millesimo al via del rally sardo la fiat 500 di berchio-perrone e la fiat panda di testa-giacobbe poca sorte per quest ultimi costretti al ritiro nel corso della sesta ps per una toccata quando erano al comando della classe a5 molto meglio è andata a berchio-perrone che dopo aver condotto una gara tutta in crescendo hanno chiuso al tredicesimo posto assoluto abbinando a questo piazzamento anche la seconda piazza di gruppo r ed il successo di classe r3t red sport time out con la formazione allievi softball grande successo per il raduno regionale disputato sul diamante di via xxv aprile cairo m -grande successo per il raduno regionale disputatosi il 24 giugno a cairo montenotte sul campo da softball in via xxv aprile dove si è svolto il primo raduno ragazze liguria softball emozionante giornata di softball dove ragazze da ogni parte della liguria molte esordienti hanno avuto la possibilità di giocare su un autentico campo da softball detto diamante a cairo montenotte ospitati dal softball star cairo ampia soddisfazione da parte degli organizzatori per genitori accompagnatori e pubblico curioso è stato possibile ammirare per tutta la durata dell evento gli occhi sorridenti e divertiti delle giovani partecipanti il qualificato staff tecnico ha messo in evidenza atlete con particolari doti per una prossima-futura rappresentativa ligure «queste occasioni d incontro dice il presidente del softball star cairo renato breviglieri stimolano un impegno costante ed incitano tutti coloro che si dedicano al softball a contagiare la passione affinché tale sport cresca e si divulghi maggiormente» «far conoscere e diffondere questo sport aggiunge il presidente adatto ad educare le giovani ragazze con criteri di sportività vera per un impegno sia individuale che di squadra è uno dei nostri primari obiettivi e con lo stesso spirito saremo presenti alle cengiadi di cengio il prossimo 30 giugno e primo luglio con uno staff di allenatori alla ricerca di nuove stelle» m a.

[close]

Comments

no comments yet