Febbraio 2009

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

poste italiane s.p.a sped in abb post d.l 353/2003 conv in l 27/02/2004 art 2 comma 2 dcb latina nr 11 febbraio 2009 anno xxix iscr trib latina n 336/1980 periodico latina 4 anni da sfogliare come petali

[close]

p. 2

editoriale n 11 febbraio 2009 editoriale di marco fioravante come da impegno assunto questo numero monografico di avis notizie è proposto come somma dell attività del direttivo uscente relativo al lavoro svolto nel quadriennio appena trascorso questa decisione è il naturale proseguimento di un comportamento reiterato negli anni si vede ad esempio come viene proposta la annuale relazione morale ci diciamo tutti gli aspetti positivi ed anche le ombre dei risultati non conseguiti l obiettivo è quello di aumentare la trasparenza sì tale comportamento è una risposta alla democrazia delegata visto che i soci donatori conferiscono un mandato senza limiti a noi dirigenti tale modalità aumenta il peso della responsabilità e impone dal mio punto di vista uno sforzo maggiore nel veicolare le informazioni vorrei una associazione partecipata in ugual misura al ritmo dell aumento delle donazioni so che obiettivamente non sarà possibile ma ogni forma di stimolo per lo scopo deve essere praticato con ostinazione nella consapevolezza di rompere liturgie e tradizioni antiche sedimentate nella associazione siamo convinti che la strada sia quella giusta soprattutto sono tre gli aspetti che mi convincono il primo è quello di determinare una corretta autovalutazione del gruppo dirigente esponendo i risultati si verificano gli obiettivi il secondo è che si stimolano le critiche nella speranza che dalle stesse possano scaturire idee per superare le criticità ed il terzo è che esponendo anche quello nel quale si è mancato si apra una riflessione sui perché tanto detto in questo ultimo numero del giornale prima dell assemblea di rinnovo delle cariche sento dentro di me l obbligo di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alle attività della gloriosa e ormai ultracinquantenne sezione comunale vincenzo tasciotti di latina personalmente il mio bilancio è in largo attivo e voglio riferirmi solo agli aspetti umani le cose le lascio giudicare agli altri non spetta a me ho conosciuto meglio ed in maniera più profonda tante persone ho toccato con mano tante vicende umane difficili l avis continua a farmi crescere come individuo lo so ne ho coscienza parlo poco e malvolentieri di chi non c è più ma non posso tacere che contestualmen te al pensare nelle loro diversità nel modo di interpretare il ruolo di dirigente avisino mi siano stati di aiuto gli insegnamenti di ermanno ezio ed oreste concludo urlando al mondo intero che è vero continuo ad essere innamorato della mia associazione amo l avis convocazione assemblea ordinaria cara/o socia/o ti invitiamo a partecipare all annuale assemblea ordinaria che quest anno prevede anche il rinnovo delle cariche sociali che si terrà domenica 22 febbraio 2009 alle ore 9:00 in prima convocazione e alle ore 9.30 in seconda convocazione presso la sede d corso matteotti 238 per discutere e deliberare il seguente ordine del giorno 1 nomina segretario di assemblea 2 ratifica commissione verifica poteri 3 lettura verbale commissione verifica poteri 4 modifica regolamento avis comunale 5 nomina comitato elettorale 6 presentazione relazione del consiglio direttivo bilancio consuntivo 2008 bilancio preventivo 2009 7 relazione dei sindaci revisori 8 relazione del direttore sanitario 9 discussione sulle relazioni e sui bilanci presentati 10 replica del presidente 11 approvazione e votazione relazione del consiglio direttivo bilancio consuntivo 2008 bilancio preventivo 2009 12 rinnovo cariche sociali consiglio direttivo e revisori dei conti modalità di svolgimento delle elezioni numero di consiglieri da eleggere 13 nomina dei candidati ai consigli provinciale regionale e nazionale 14 nomina dei delegati alle assemblee provinciale regionale e nazionale 15 varie ed eventuali certi della tua partecipazione all assemblea nell attesa dell incontro ti saluto cordialmente il presidente nr 11 febbraio 2009 registrazione trib di latina n 336/1980 anno xxix poste italiane s.p.a spedizione in abbonamento postale d.l 353/2003 conv in l 27/02/2004 n 46 art 1 comma 2 dcb latina periodico di informazione e promozione dell associazione volontari italiani del sangue di latina iscritta al registro del volontariato il 26/09/06 04100 latina corso matteotti 238 tel 0773.69.76.69 fax 0773.18.79.995 www.avislatina.it info@avislatina.it direttore editoriale marco fioravante direttore responsabile alessandro panigutti redazione antonio tombolillo aurora di lenola emanuele bragato massimiliano bellizia massimiliano renzetti realizzazione grafica e stampa poligrafica laziale s.r.l www.poligraficalaziale.it 2

[close]

p. 3

la domenica dell avis una giornata dedicata ai volontari e amici della sezione di latina di massimiliano renzetti una giornata dedicata ai volontari e amici della sezione avis di latina quella svoltasi domenica 23 novembre nella doppia veste della sede sociale di corso matteotti e presso il ristorante il ritrovo di b.go carso nella mattinata di domenica presso la sala riunioni della sezione si è svolta la ss messa e a seguire la consegna delle benemerenze ai donatori quale riconoscimento della continuità alla donazione una giornata particolarmente significativa ha ricordato marco fioravante presidente della sezione che dopo il saluto ai presenti e alle autorità ha ricordato come proprio 51 anni fa nasceva a latina quella che oggi è sempre più una realtà consolidata e presente nel territorio noi ci siamo ha proseguito fioravante facciamo parte della comunità ci riconosciamo e siamo riconosciuti nello sport nella musica dalle altre associazioni tra i medici nei cinema nelle redazioni dei giornali e dai lettori nelle televisioni dopo le benemerenze ai donatori e un piccolo rinfresco per i presenti la giornata si è spostata a b.go carso presso il ristorante il ritrovo dove più di 700 persone si sono ritrovate in un clima di festa e gioia per il tradizionale pranzo sociale riservato ai donatori amici e simpatizzanti della sezione il pranzo diventato un appuntamento atteso dai nostri donatori è stato caratterizzato dagli ottimi piatti magistralmente preparati dallo staff del ristorante e da tanta buona musica un ringraziamento ai presenti e un arrivederci al prossimo anno per festeggiare insieme 52 anni di solidarietà a latina 3

[close]

p. 4

rubrica sanitaria la medicina preventiva di massimiliano renzetti un argomento al quale tutto il direttivo della sezione avis di latina è particolarmente legato è l avvio negli ultimi anni di un vero e proprio programma di medicina preventiva per i donatori si è cominciato da prima con l avvio dell esame del psa ai donatori di sesso maschile sopra i 45 anni di età al fine di prevenire eventuali disturbi legati alla prostata sempre sull ottica della prevenzione siamo riusciti ad organizzare un programma di screening alla tiroide e successivamente visita medica con relativa compilazione di cartella clinica ed elettrocardiogramma un progetto importante al quale il direttivo sin da subito ha voluto rivolgere importanti risorse economiche che se da una parte hanno permesso festeggiamenti e cerimonie in tono minore dall altra ha permesso l avvio di un programma rivolto esclusivamente ai donatori siamo stati sempre dell idea che le risorse economiche a disposizione debbano essere investite nel modo più corretto possibile e investirle nella parte sanitaria soprattutto a disposizione del donatore è senza dubbio per noi la scelta migliore a seguire una breve descrizione degli esami eseguiti psa il psa prostatic specific antigen è un normale esame che prevede un prelievo di sangue per individuare i livelli di antigene prostatico specifico una glicoproteina prodotta dalla prostata in presenza di cancro infatti i valori del psa aumentano perché le cellule ghiandolari malate infiammate o tumorali producono molto più psa delle cellule normali rilevante è la collaborazione nata tra la sezione avis di latina e i laboratori geas di via pio vi che dietro apposita richiesta ritirata presso il centro di raccolta cittadino di corso matteotti 238 effettueranno l esame in questione senza alcun costo per il donatore seguire un paziente operato di tumore per valutare una eventuale recidiva eseguire una biopsia guidata quando il nodulo è piccolo o vicino a struttura delicate quali arterie elettrocardiogramma l elettrocardiogramma ecg è il tracciato ottenuto mediante l elettrocardiografo apparecchiatura che registra l attività del cuore tramite elettrodi applicati in diversi punti del corpo si utilizzano dodici elettrodi posti sul torace polsi e caviglie il grafico elettrocardiografico normale è composto da tre onde positive e da due negative che corrispondono alle singole attività di sistole e diastole di atri e ventricoli del miocardio la registrazione dell elettrocardiogramma può avvenire a riposo o sotto sforzo nel primo caso il grafico può evidenziare patologie delle coronarie alterazioni del ritmo cardiaco aritmie extrasistole fibrillazioni variazioni del volume cardiaco ipertrofia e della conduzione dell impulso elettrico blocchi l elettrocardiogramma non è però garanzia del funzionamento del cuore per il futuro con l elettrocardiogramma da sforzo è invece possibile ottenere un tracciato dinamico in grado di evidenziare cardiopatie latenti nonché di stabilire i limiti dell attività fisica per i pazienti affetti da scompensi coronarici ecografia alla tiroide l ecografia è una tecnica sicura indolore non invasiva per ottenere una immagine della tiroide senza l uso di raggi x o l iniezione di sostanze radioattive una piccola sonda invia e riceve ultrasuoni suoni ad altissima frequenza che non possono essere uditi dall orecchio umano che vengono riflessi in misura diversa dalle strutture del corpo viene appoggiata sul collo dopo avervi deposto una piccola quantità di gel conduttore l immagine viene catturata ed elaborata da un computer che la registrata come una fotografia con l ecografia si può misurare le dimensioni esatte della ghiandola calcolarne il volume e valutare la risposta di una tiroide ingrandita al trattamento verificare la presenza di un nodulo misurarlo nelle tre dimensioni esaminarne le caratteristiche solido liquido misto i margini i rapporti con le altre strutture valutare le risposta alla terapia di un singolo nodulo 4

[close]

p. 5

notizie dai borghi l avis di b.go sabotino negli ultimi tre anni di claudio castegini la sezione di base avis di b.go sabotino si racconta meravigliosamente negli ultimi tre anni di attivismo e di sodo lavoro anzi l immagine che questi ultimi anni forniscono della nostra sezione sono quelli che meglio testimoniano l espansione di questa organizzazione benefica data soprattutto dall aumento esponenziale delle donazioni passate da 214 dell anno 2005 a 275 dell anno 2008 con un incremento di circa il 30 un altro importantissimo e irripetibile evento è stato segnato nel 2007 dal compimento del 10° anniversario di fondazione in onore del quale è stata organizzata una grandissima festa caratterizzata dal sodalizio con l associazione don vincenzo onorati in quella occasione sono stati commemorati due grandissimi personaggi legati alla donazione del sangue come il parroco don vincenzo onorati fondatore assoluto dell attività di donazione a b.go sabotino e l amatissimo ormai scomparso presidente dell avis di latina per lungo tempo oreste barboni non a caso la nostra sezione è stata onoratissima di intitolare alla solenne presenza del sindaco e di altre autorità cittadine la sala prelievi della nostra sezione ad oreste barboni e l intera sede all indimenticabile parroco don vincenzo onorati uno speciale ringraziamento ricordando quel giorno va ancora al presidente claudio castegini e a tutti i suoi collaboratori avis nonché al presidente dell associazione don vincenzo onorati e i suoi preziosi collaboratori ma soprattutto ancora grazie a quanti hanno partecipato e hanno permesso che quel giorno rimanga vivo nei ricordi di quanti sono stati lì l ultimo anno appena trascorso e stato caratterizzato da iniziative come la donazione straordinaria organizzata in collaborazione con l associazione europea familiari e vittime della strada che a portato la nostra sezione a chiudere ancora una volta in positivo il merito del successo degli ultimi anni va dato ancora una volta ai donatori anima della nostra associazione ed è a loro che per l ennesima volta va il nostro più sentito ringraziamento il gruppo avis di borgo carso due anni di attivitÀ a cura del gruppo avis di borgo carso dal dicembre del 2006 il gruppo avis di borgo carso si rinnova totalmente cambiando in modo radicale quello che fino ad allora era il modo di vivere la donazione di sangue nella località il cambiamento come spesso accade è nato dall impegno dei più giovani che hanno preso in mano la gestione del gruppo del borgo come rappresentante di questo cambiamento va ricordato quello che è da allora il presidente del gruppo stesso stefano millozza insieme a lui sono entrati numerosi giovani che hanno allargato le fila dei donatori avisini pieni di impegno e buona volontà si sono messi a disposizione dell associazione senza chiedere nulla in cambio questa ventata di novità e cambiamento non ha tuttavia dimenticato o peggio abbandonato quello che era il nucleo storico della donazione di sangue di borgo carso anzi si è appoggiata fortemente a chi aveva costruito l associazione del borgo ricavando spesso preziosi consigli per la gestione del gruppo in particolare va ricordata la figura di dante cappelletto uno dei fondatori del gruppo il quale non ha mai smesso di aiutare ed essere presente come figura di riferimento ed esempio di coerenza e disponibilità verso gli altri il rifondato gruppo del borgo ha quindi saputo fondere insieme l entusiasmo la passione e la voglia di migliorare le cose tipiche della gioventù con l esperienza e la saggezza dell età matura questo connubio ha dato dei frutti importanti che superano il freddo resoconto dei numeri ma che rappresentano un sempre maggiore coinvolgimento della gente della piccola comunità nella donazione di sé stessi agli altri un piccolo accenno a questi numeri va pur fatto però considerando che nel 2007 le donazioni di sangue hanno raggiunto in sole 4 donazioni il ragguardevole risultato di 107 donazioni che nel 2008 viene superato raggiungendo il numero di 116 donazioni cifra nemmeno fantasticata in precedenza a titolo di esempio va ricordato lo storico risultato ottenuto durante lo scorso 31 agosto 2008 in occasione del ricordo in onore del compianto daniele casarin nelcontinua a pag 13 una nuova esperienza di simona marafini cari avisini e non dopo l esperienza avuta con l autoemoteca in giro per i borghi come voi sapete per molti anni ora si vive il primo anno d esperienza nel centro fisso di b.go podgora l autoemoteca a dire la verità ci manca infatti saltuariamente si organizzano delle uscite straordinarie il centro fisso venne inaugurato il 15/10/2006 con la presenza del sindaco vincenzo zaccheo le prime donazioni furono eseguite il 15/12/2006 la sezione avis raggruppa i seguenti borghi b.go piave b.go montello le ferriere b.go podgora b.go bainsizza b.go s.maria la sede del borgo è una realtà sia dal punto di vista funzionale sia dal punto di vista creativo infatti si prevedono delle novità per quanto riguarda le sacche di sangue raccolte nel 2007 sono state 119 effettuate grazie all utilizzo dell autoemoteca nel 2008 abbiamo registrato un incremento del 66.9 pari a 186 sacche con il proficuo lavoro svolto da tutti i capigruppo e i collaboratori della sezione È grazie al sostegno che ci dà sia la sede di latina che ha creduto in noi sia alla voglia di fare di tutti i collaboratori e i capigruppo se ora abbiamo raggiunto questo buon risultato ma non ci areniamo su queste cifre faremo di più e daremo sempre il meglio di noi stessi per raggiungere risultati migliori vi aspettiamo tutti la terza domenica di ogni mese per la raccolta siete tutti invitati a venirci a trovare nella vostra/nostra sede di b.go podgora e di preventivare una collaborazione nella divulgazione degli scopi associativi e di avvicinare sempre di più giovani e nuovi donatori 5

[close]

p. 6

4 anni di crescita di antonio tombolillo 2004 2008 4 anni di crescita non perché negli anni precedenti l avis non sia cresciuta ma perché è stato di un picco di crescita notevole la crescita si vede dai striscioni pubblicitari 6x3 di cui sono l artefice abbiamo iniziato con la prima uscita il 27 dicembre 2005 riportando il numero degli iscritti 4.000 l ultima uscita l abbiamo avuto nel mese di settembre 2008 con un numero di iscritti 4.900 oggi invece siamo 5.000 nel campo della propaganda i manifesti 6x3 affissi in circa 20 punti della città e con una periodicità di 2/3 uscite l anno sono stati in questi ultimi anni la novità del nuovo modo di propagandare la donazione di sangue i manifesti realizzati hanno voluto risaltare le recenti collaborazioni avviate tra la sezione avis di latina e il mondo dello sport della musica e dello spettacolo sono risultati essere un binomio vincente voluto soprattutto per i ragazzi che si sa amano particolarmente praticare sport nel tempo libero nel nostro paese c è un grande bisogno di donatori giovani sia per il costante invecchiamento della popolazione sia per la costante crescita di fabbisogno di sangue ed emocomponenti c è sempre più bisogno di donazioni di sangue infatti per sopperire a situazioni d emergenza per curare gravi malattie e per rendere possibili i trapianti la campagna di manifesti sei metri per tre ha avuto lo scopo di mettere in risalto il grande operato che possono avere i donatori di sangue nel convincere famigliari 6

[close]

p. 7

amici e conoscenti a donare il proprio sangue i donatori di sangue sono come le ciliegie un donatore tira l altro questo lo spirito con il quale abbiamo intrapreso in gran parte la campagna di sensibilizzazione c è stata una crescita anche da parte delle sezioni di base e dei gruppi di borgo ricordiamo la sottosezione di latina scalo sottosezione di borgo sabotino gruppi riuniti di borgo podgora gruppo di borgo carso tutti hanno dimostrato un impegno di crescita con i propri responsabili portando le donazioni e gli iscritti a un numero alto negli ultimi anni dopo 15 anni il 2 febbraio 2008 l avis ha riproposto la festa di carnevale de dicata ai più piccoli il tutto si è svolto magnificamente grazie anche alla collaborazione dell associazione arca che ci ha forniti il luogo dove poter festeggiare e dei boy scout di latina che hanno animato la giornata facendo giocare e divertire circa 100 bambini grande evento nel marzo 2008 al comune di latina sono stati i politici infatti quel giorno a dare il buon esempio e si sono messi in fila per donare il sangue tutti insieme per lanciare un messaggio senza colori politici donare il sangue è un dovere sociale ed un atto di umana solidarietà nei confronti di chi soffre avrete sicuramente notato nel corso degl ultimi anni come il vostro e il nostro giornale si sia evoluto sia nella grafica nella forma e nei contenuti ci siamo posti un obiettivo trasformare quello che era un semplice notiziario in qualcosa di più serio un vero e proprio giornale nel quale raccontare ciò che accade e ruota intorno alla sezione di latina negli ultimi tre anni l associazione si è ancora una volta staccata da c.so matteotti e si è riunita insieme al suo popolo di fans questa volta per andare a teatro infatti l avis si presenta anche nelle grandi aule della cultura e lo fa nel partecipare come associazione abbinata a spettacoli di beneficenza legata alla stagione teatrale amatoriale di latina continua a pag 8 7

[close]

p. 8

sono state sempre due ore piacevoli e divertenti che hanno visto il teatro cafaro tutto esaurito un ringraziamento va a tutta la compagnia teatrale il sorriso di latina ed il suo staff per il loro operare nel sociale in tante manifestazioni siamo stati presenti con lo stand per propagandare il gesto del dono ricordiamo la prima edizione di matrimondo fiera degli sposi il primo maggio in piazza ed altri eventi che avrete letto sui giornali recenti l associazione in questi ultimi due anni ha fatto un grande sforzo economico per sopperire le spese per la ristrutturazione dell impianto elettrico telefonico e dati abbiamo migliorato i rapporti con i mas-media e per questo ringrazio la loro collaborazione in ogni giornale locale tv e radio si parla dell associazione abbiamo creato con i sistemi telematici le comunicazioni tramite sms e via e-mail per tenervi aggiornati su tutte le iniziative che si svolgono durante l anno e non parlare dell inizio della medicina preventiva che si parlava ormai da anni purtroppo in questo percorso di man dato abbiamo perso una persona speciale di nome oreste di cui ancora oggi lo ringrazio per l insegnamento che ci ha dato a noi tutti giovani dell avis spero che in questo mandato di quattro anni non ho deluso chi mi ha votato nell assemblea del 2004 e che non abbia deluso soprattutto i donatori un saluto e un grazie a tutti comunicare un immagine di emanuele bragato sono diventato collaboratore dell avis proprio all inizio di questo quadriennio dopo che già da un decennio ero e sono donatore ed ammiratore di questa associazione non mi hanno fatto sentire come l ultimo arrivato ed è per questo che ci tenevo a fare questa premessa prima di parlare di cosa abbiamo fatto in questo periodo il mio ruolo è stato quello di affiancare due importanti figure max massimiliano renzetti e lillo antonio tombolillo nelle loro attività di comunicazione e propaganda il primo obiettivo è stato quello di metterci alla pari con i tempi parlare ai giovani con i mezzi comunicativi a loro propri e quindi mi occupai di creare un sito internet www.avislatina.it credo che ormai molti di voi lo conoscono il quale dopo qualche cambiamento grafico grazie anche all aiuto di qualche amico più esperto ha preso un look un po più pratico e professionale dove trovare comunicati news ed eventi oltre qualche informazione sul sangue ed il suo uso nell arco dello scorso anno sono stati circa 5.000 i contatti e con il sito è stata creata una fitta rete di e-mail sono molte quelle che ci arrivano dai donatori e non strumento pratico ed economico rispetto alla telefonata ma importante è anche il lavoro delle mail in uscita con i tanti comunicati stampa ai media o le comunicazioni periodiche ai donatori ma non dobbiamo dimenticare anche i sistemi di comunicazione tradizionali dal giornalino che da quasi un trentennio informa i donatori e che ormai ha delle scadenze di uscita stabili in funzione degli eventi programmati ed anche in questo caso abbiamo cercato di dare una veste grafica che non fosse pesante per il lettore oggi viene data molta importanza all immagine noi ci occupiamo di raccolta del sangue ma vogliamo essere un associazione vicina ai pensieri e alle mode della gente e speriamo di farvi piacere in questo ci invoglia per esempio il vostro apprezzamento riguardo i manifesti 6 metri per 3 che ogni tanto campeggiano per le strade le cose che ho elencato non vogliono essere un elogio ma un riepilogo di quello che è stato fatto non tutto sarà uscito al meglio a volte perché fatte in fretta ma siamo volontari e purtroppo impieghiamo le nostre forze quando gli impegni ce lo permettono il nostro obiettivo futuro è di incrementare l interazione con voi e per questo cerchiamo di essere attenti alle vostre idee e mi auguro che ce ne siano tante e invitiamo chiunque volesse a darci una mano per portarle a compimento 8

[close]

p. 9

avis sempre piÙ in campo di emanuele bragato È ormai consueto trovare la pagina sportiva all interno del giornalino un po come un qualunque quotidiano che dopo le pagine di cronaca da le notizie sportive non vogliamo certo fare concorrenza a loro ma è giusto raccontare quelle che sono le gesta sportive dentro e fuori dai campi da gioco non per parlare di fatti negativi anzi per elogiare le società sportive e i loro giocatori che portano in campo la solidarietà in questi ultimi anni i maggiori sport hanno sposato la nostra causa ad alcuni abbiamo portato fortuna ma tutti sicuramente hanno portato fortuna all avis faccio un breve riepilogo partendo dallo sport più seguito che dopo avere lasciato per un anno senza una squadra di calcio il nome della città l ha ritrovato nel migliore dei modi con 2 squadre una la virtus latina con la quale nel 2007 abbiamo iniziato un bel cammino e che ci ha regalato subito il passaggio di categoria proprio lo scorso 16 gennaio ci ha fatto una gradita sorpresa infatti alcuni giocatori ci sono venuti a trovare in sede durante l orario di raccolta scherzando con i donatori e facendosi le foto nella sala prelievi con la promessa di portare l intera squadra a donare non appena gli impegni sportivi lo permetteranno ricordiamo che la virtus porta il nostro logo sulla maglia da gioco lo stesso omaggio che ci fa a squadra di basket l ab latina che ad ogni partita casalinga invita tutti i tifosi presenti al palazzetto a venirci a trovare in sede un importante novità di quest anno è rappresentata dalla pallanuoto latina squadra che ci sta rappresentando nel massimo campionato ricordiamo inoltre la seguitissima squadra di volley l andreoli latina amici di lunga data e una nuova associazione sportiva quella del tiro con l arco non dimentichiamo infine i tanti campetti di quartiere che ci hanno messo a disposizione lo spazio per mettere i nostri manifesti a tutti va il nostro in bocca al lupo e colgo l`occasione per invitare tutte e altre società sportive che volessero sposare la nostra causa a contattarci o a passare in sede non conosciamo tutte le realtà sportive cittadine ma siamo ben lieti di dare il benvenuto a nuovi amici chiedilo a memo di emanuele bragato ogni volta che entro nella sede di c.so matteotti spesso mi capita di domenica ma lo stesso durante la settimana c è sempre qualcosa da fare da cercare da risolvere tante sono le attività e a volte non si sa proprio dove dover mettere le mani o come poter risolvere alcuni dubbi dei donatori basta però guardarci un attimo attorno e si trova la soluzione di tutto non parlo della lampada di aladino bensì del nostro grande segretario il presidente ha elogiato il lavoro dei vari collaboratori giustamente senza risaltare l una o l altra persona ma credo di parlare anche per lui spendendo due parole in più su melchiorre savatteri ovvero memo il nostro segretario non lo conosco da molti anni ma mi è bastato per capire quanto sia importante per l associazione con la sua presenza con la sua memoria storica con i suoi spunti non so se sarà ancora segretario per il prossimo quadriennio un po di riposo se lo merita ma non si può sempre aspettare che le persone non ci siano più per ringraziarle concludo dicendo che abbiamo speso tanto per fare un impianto elettrico a norma nella sede ma un bel lampadario senza una anche semplice lampadina perde metà del suo valore beh memo è stato in questi anni una luce per noi e qualsiasi si la sua scelta su cosa vorrà fare da grande sarò tranquillo quando andrò in avis perché se mi sono perso una luce c è lo chiedo a memo 9

[close]

p. 10

statistiche i dati che si riportano sono il risultato di un intenso anno di lavoro sono significativi i numeri relativi alle giornate di prelievo organizzate e gestite dalla sezione va segnalato l oramai consolidata presenza di donatori il lunedì circostanza che ha di conseguenza consentito un miglior fluire delle donazioni la domenica resta da verificare e razionalizzare la programmazione delle giornate di prelievo nelle strutture periferiche infine una nota circa le giornate di prelievo nelle scuole ancora troppo poco legate a logiche programmatorie e figlie di uno spontaneismo che alla luce delle dimensioni delle attività di raccolta e della capacità organizzativa della sezione devono diventare una priorità per il consiglio direttivo 10

[close]

p. 11

dati ufficiali 2008 centro fisso autoemoteca s.i.t scartate totale 3445 1219 593 102 5257 nel 2008 c è stato un incremento di 452 sacche rispetto al 2007 incremento percentuale del 9,41 dati ufficiali 2007 centro fisso autoemoteca s.i.t scartate totale 3116 1080 609 86 4805 luogo donazioni esterne bgo sabotino latina scalo bgo podgora bgo grappa tor tre ponti e.n.e.l bgo faiti bgo carso q4/q5 comune di latina bgo montello bgo s.maria bgo bainsizza aeroporto militare bgo s.michele ist marconi ist g.galilei ist.salvemini ist.magistrale ist.agrario ist.mattei ist.s.benedetto ist.einaudi liceo classico n° 12 19 12 2 2 1 1 3 3 1 3 2 1 1 2 1 3 1 1 1 1 1 1 1 24,0 17,2 10,2 10,0 25,0 19,0 3,0 39,0 9,7 10,0 13,0 9,0 11,0 12,0 4,0 14,0 12,0 8,0 21,0 20,0 22,0 22,0 14,0 3,0 tot n° donazioni esterne 288 326 122 20 50 19 3 117 29 10 39 18 11 12 8 14 36 8 21 20 22 22 14 3 1219 totali esterne 23,63 26,74 10,01 1,64 4,10 1,56 0,25 9,60 2,38 0,82 3,20 1,48 0,90 0,98 0,66 1,15 2,95 0,66 1,72 1,64 1,80 1,80 1,15 0,25 11

[close]

p. 12

avis la cura del ferro sono venuta perché l ha detto tiziano come si fa a diventare donatrice in questa frase rivolta da una ragazzina ai volontari dell avis dopo un concerto è probabilmente racchiusa tutta l essenza della campagna nessuno è solo tiziano ferro per avis che si è svolta durante tutto il 2007 perché pur nella sua ingenuità una frase così non fa che confermare il forte impatto emotivo che il cantante riesce ad avere sui propri fans che lo amano e lo seguono che potesse essere un testimonial d eccezione lo si era capito sin dal primo incontro con avis a giugno del 2007 dove erano subito emerse la sua sensibilità e la sua voglia di fare qualcosa di forte di bello e di utile per avvicinare i giovani alla donazione di sangue una promessa mantenuta alla grande proprio nel momento del maggior successo dell artista completata dalla collaborazione che in ogni città ha trovato da parte di tanti giovani avisini aurora di lenola referente nazionale della consulta giovani avis ha dato anima e corpo all iniziativa tenendo i contatti con l artista e coordinando tutti i volontari d italia impegnati nei palasport che in più di un occasione ha raggiunto personalmente l abbiamo interrogata durante l ultimo concerto di ferro tra uno sventolare di bandiere dell avis sono sfinita ma soddisfatta sono stati tre mesi di massimo impegno ma ne è valsa sicuramente la pena tiziano ha fatto per l avis un opera di sensibilizzazione grandiosa È un gran comunicatore ma quando parla della donazione supera se stesso perché si avverte che quel che dice gli viene da dentro all avis ha legato il nome e l immagine ma prima di tutto il cuore e il pubblico l ha capito anche la scelta di dedicare all avis una canzone per ricordare che nessuno è solo la dice lunga ma la campagna è stata anche una grande occasione per movimentare ovunque i gruppi giovani dell avis i ragazzi si sono dati da fare tantissimo prosegue aurora si sono organizzati a livello regionale o provinciale si sono dati una mano tra loro anche spostandosi di regione i palasport hanno respirato ovunque avis a pieni polmoni e non credo ci sia un solo fan che dopo aver seguito il suo concerto sia tornato a casa senza aver almeno visto la nostra scritta l iniziativa con ferro è stata importante sotto molti punti di vista e ci ha permesso in questi mesi di avere un quadro della situazione giovani in italia e di individuare i problemi seri di alcune zone da qui partiremo anche come consulta nazionale per cercare di dare vita e slancio ai gruppi giovani laddove non esistono o sono in difficoltà ringrazio le centinaia di volontari che hanno collaborato alla campagna di ferro ricordando loro che tra un po si riparte per informazioni avis latina corso matteotti,238 tel 0773/697669 fax 0773/1879995 www.avislatina.it info@avislatina.it i giovani dell avis chiamano i giovani di massimiliano renzetti il gruppo giovani avis nasce grazie all impegno di un gruppo di ragazzi con l intento di sensibilizzare e promuovere la donazione del sangue nel mondo dei più giovani in particolare lo scopo che ci si prefigge è quello di incrementare le nuove donazioni per garantire il fabbisogno di sangue a latina e provincia i giovani dell avis chiamano i giovani sembra essere solo un bellissimo slogan invece pare essere sempre più una realtà nella nostra associazione in quanto è necessario un rinnovamento nuove idee devono nascere e nuovi programmi vanno attuati chi meglio dei giovani può dare una svolta decisiva cambiare il modo di pensare e agire in modo nuovo come pensano e credono i ragazzi di oggi questo è quello che l avis di latina vuole fare questo è il proposito del gruppo giovani dell avis che al cambio della guardia per così dire pone i giovani della nostra città del nostro comprensorio ad una scelta certamente motivata ma anche determinante scegliere l avis e il gruppo giovani per concretizzare la propria disponibilità verso gli altri un modo nuovo di stare insieme per costruire qualcosa chiacchierare ridere scherzare e certamente crescere nel modo più sano possibile creando qualcosa nel buon nome dell avis ecco cari ragazzi non iscritti all avis una motivazione per entrare a far parte della grande famiglia avisina rendersi utili crescere maturarsi apprezzando di più le piccole cose di ogni giorno il gruppo giovani può essere per voi il primo passo verso la strada della donazione di sangue qui siamo tutti amici si lavora insieme per sostenere ed appoggiare le tante iniziative che l avis porta avanti che hanno bisogno proprio di noi giovani il nostro punto di forza in cui crediamo maggiormente è rappresentato proprio dai giovani in cui noi crediamo maggiormente nel gruppo giovani troverete disponibilità amicizia e certamente la maniera di attuare a pieno le vostre capacità nel corso di questi anni molto abbiamo fatto e la presenza di aurora di lenola donatrice della sezione di latina e coordinatrice dei giovani avis a livello nazionale ha sicuramente contribuito alla nostra crescita aurora insieme all esecutivo giovani nazionale ha sicuramente contribuito a modificare in positivo la figura del giovane in avis attraverso la realizzazione di meeting consulte e momenti ricreativi occasioni queste per riflettere su forme di comunicazione innovative e anticonvenzionali rivolte specificamente ai giovani al percorso formativo sono stati affiancati momenti ricreativi e di socializzazione che si ritengano essere ugualmente importanti sul versante interno essi rendono infatti il gruppo più coeso e capace di lavorare con modalità omogenee in tutta italia mentre all esterno si indica come si può fare volontariato in maniera seria senza dimenticare il sorriso memorabili anche i nostri incontri conviviali perché spesso si parla e si ragiona meglio davanti ad una pizza che nella serietà di una sala assembleare tra le tante iniziative svolte dai giovani non si può dimenticare il grande evento realizzato in occasione del concerto di tiziano ferro nostro testimonial a latina con molto piacere vi riproponiamo lo speciale che fu realizzato per l occasione 12

[close]

p. 13

sembra ieri di massimiliano bellizia sembra ieri ma sono passati ben 4 anni dal giorno in cui per motivi di statuto lo storico presidente oreste barboni dopo anni di leadership lasciò il testimone a marco fioravante due persone completamente diverse ma con lo stesso obiettivo far crescere l associazione sia sotto l aspetto quantitativo che qualitativo l avis di oreste è stata un associazione con quell impronta familiare in cui lui aveva il contatto diretto con ogni donatore ed è stato per noi al suo fianco una figura paterna e carismatica che tutti vorrebbero aver avuto la sua scomparsa ci ha lasciato un vuoto incolmabile ma una carica e una voglia di andare avanti per non mollare mai in questi anni con marco fioravante si è portata l associazione al passo veloce della società con la tecnologia e la comunicazione divenuti armi vincenti nella nostra attività siamo cresciuti utilizzando tutti gli strumenti di servizio e comunicazione quali telefonia voipe internet sms etc per la comunicazione è cambiato totalmente il rapporto con i mass media che ora considerano avis un argomento di primo piano in ogni angolo della città aleggia l immagine di propaganda dell associazione che è entrata definitivamente nelle scuole nello sport nelle istituzioni sempre più vicine ai donatori una delle mie soddisfazioni personali e della nostra sezione comunale è sicuramente essere riusciti ad avere come testimonial dell avis a livello addirittura nazionale un ragazzo di latina come noi oggi grande star della musica internazionale che oltre ad offrire la sua immagine per l associazione in ogni concerto del suo tour ci permette di usufruire per la nostra propaganda dello stadio o palazzetto e che parla ai presenti dell avis e dei suoi valori continua da pag 5 la quale sono state raggiunte ben 48 donazioni e un numero di 55 donatori presenti questo risultato è stato frutto della stretta collaborazione che il gruppo del borgo tiene con la sede comunale dell avis di latina la quale ha sempre prestato con impegno il suo importantissimo e indispensabile aiuto la nota più felice di questa proficua unione tra l impegno e la passione giovanile con la saggezza e l esperienza dell età più matura è l aumento costante e significativo del numero dei donatori di sangue infine va ricordato come il gruppo avis del borgo sia riuscito a coinvolgere non solo i donatori ma anche le loro famiglie organizzando ben due feste annuali durante le quali riunirsi e vivere come una vera comunità il nobile gesto di donare sé stessi agli altri queste feste sono servite per aggregare i donatori e per coinvolgere anche chi non si era ancora avvicinato a questo mondo grazie a tiziano e alla sua famiglia molto vicini all associazione dal punto di vista politico associativo da menzionare l affermazione di due nostri rappresentanti nell avis nazionale gigi bruno come consigliere nazionale e aurora di lenola come coordinatore giovani nazionale aurora in particolare la vedo anche come una soddisfazione personale avendola coinvolta anni fa in questo progetto ed essendo divenuta oggi un icona per tutti i giovani e non a livello nazionale non a caso ho lasciato i numeri all ultimo posto sono proprio questi che gratificano e testimoniano il lavoro svolto con l apertura del centro di raccolta in più giorni e l aumento delle donazioni con percentuali al di sopra delle aspettative un grazie ad oreste che ha sempre creduto nelle persone a lui più vicine ed in particolare nei suoi giovani che oggi sono dirigenti di questa nostra bella realtà un grazie a marco che nonostante la pesante eredità lasciata da oreste delegando ad ognuno la propria responsabilità ed un proprio ruolo è riuscito a rendere tutti partecipi dei progetti in corso un grazie a tutti quei dirigenti che in questi miei 20 anni di volontariato con i loro consigli e le loro critiche mi hanno permesso di crescere sia come uomo che come dirigente un grazie a memo il vero regista di un film è riuscito in questi anni a coordinare tutte le parti degli attori coinvolti un grazie agli attori volontari medici infermieri che giornalmente ognuno nel suo ruolo permettono che questo nostro film sia ogni anno vincitore dell oscar della solidarietà l ultimo grazie ai donatori vera anima di questa nostra realtà divenuta isola felice nel mondo del volontariato a livello nazionale latina scalo un percorso di amore e solidarietà di anna maria visco il 2005 vede nell avis l avvicendarsi di grandi eventi sia essi piacevoli che fortemente dolorosi il rinnovo delle cariche sociali nel consiglio della comunale vede marco al posto di oreste peraltro da lui scelto,quale suo successore uomo di esperienza e praticità quale era aveva suppongo individuato in marco il presidente che la comunale di latina necessitava la sua schiettezza negli intenti e nelle relazioni il suo modo talvolta crudo nel relazionarsi era quanto necessario per dare un giro di volta ad una realtà che stava rischiando di fossilizzarsi le condizioni di salute del grande comunicatore peggiorano fino a vedere la sua morte il 14 settembre nasce sempre in questo anno un modo nuovo di relazionarsi con il mondo della scuola non più i soliti incontri pro raccolta ma si avvia per la prima volta a latina scalo un progetto di collaborazione e formazione per gli alunni della scuola media partendo da un questionario che ci permise di conoscere quanto si sapesse dell avis si iniziò a lavorare a progetti di informazione e formazione sul concetto di donazione e solidarietà un modo certo nuovo di indicare ai giovani un percorso rivolto verso il prossimo la nostra sottosezione viene intitolata a oreste nel 2006 anno in cui si festeggiano i primi 25 anni dalla fondazione e con marco pensammo che intitolare ad oreste la prima sottosezione della nostra comunale fosse un giusto tributo ad un grande È di quest anno l avvio delle collaborazione con altre associazioni che insistono sul nostro territorio per la verità un avvio casuale preparando le slide per le scuole medie mi resi conto che dovevo portare un messaggio più grande che non la semplice raccolta di sangue avrei dovuto anche solo per correttezza di informazione descrivere i vari modi del donare e quindi parlare di sangue cellule staminali cordone midollo organi ho quindi contattato la presidente dell admo che accolse con vera gioia la mia proposta le mancava uno speaker per promuovere il suo ideale di solidarietà e amore che poi era anche il nostro e dell aido e dell associazione valentina e man mano di tutti coloro che abbiamo avvicinato in questi mesi la solidarietà e l amore verso gli altri non può che accomunarci e oggi siamo qui ad essere ancora una volta noi i promotori di un diverso modo di vivere l associazione la redazione si complimenta con anna maria ­ riconfermata alla guida della sottosezione di latina scalo auguroni 13

[close]

p. 14

futuri appuntamenti carnevale dei bambini si terrà sabato 21 febbraio dalle ore 15.30 alle ore 20.00 presso la palestra dell arca enel l avis di latina in collaborazione con il gruppo scout agesci latina 6 e l arca enel organizza per sabato 21 febbraio il carnevale dei bambini l appuntamento per tutti i bambini è presso la palestra dell arca enel nelle vicinanze della chiesa di santa maria goretti a latina dalle ore 15.30 alle ore 20.00 un pomeriggio pieno di divertimento con ricchi cotillon musica e l animazione curata dai ragazzi dell avis e del gruppo scout latina 6 dopo diversi anni abbiamo voluto ripristinare quello che negli anni passati era diventato un appuntamento atteso da tanti bambini afferma antonio tombolillo responsabile degli eventi di avis latina che prosegue confidiamo nel coinvolgimento delle scuole e dei genitori per la partecipazione il prossimo 21 febbraio di tanti bambini che con i loro costumi contribuiranno a colorare la palestra dell arca enel nel ricordare l ingresso gratuito un ringraziamento doveroso al gruppo scout latina 6 e all arca enel per la preziosa collaborazione spettacolo teatrale di benificenza a favore dell avis di antonio tombolillo sabato 21 febbraio 2009 ore 21:00 al teatro armando cafaro la compagnia il sorriso di latina signori biglietti la compagnia il sorriso con il patrocinio della fondazione del palazzo della cultura del comune di latina ha organizzato la 13° stagione teatrale f.i.t.a al teatro armando cafaro di latina con la direzione artistica di gabriele sanges la solidarietà è l obbiettivo principale della stagione infatti ogni spettacolo è abbinato ad una associazione di volontariato cui è devoluto l incasso della serata detratte le spese vive di allestimento quest anno per la quarta volta consecutiva l avis è stata abbinata ad uno spettacolo si tratta della commedia brillante in tre atti signori biglietti che andrà in scena sabato 21 febbraio 2009 alle ore 21:00 al teatro cafaro con la regia di giovanni iovine della compagnia il sorriso di latina la compagnia il sorriso ha presentato nel suo ciclo di vita più di 45 lavori con oltre 370 repliche e ha come motto far divertire per divertirsi la compagnia è ormai affezionata alla nostra associazione come lo è ad altre associazione di volontariato e continuamente si impegna ad allestire spettacoli di beneficenza per questo ringraziamo tutti i componenti della compagnia la fondazione palazzo della coltura del comune di lt e l organizzazione della stagione teatrale 2008/2009 il biglietto ha un costo di euro 10,00 può essere acquistato presso la sede a.v.i.s di latina corso matteotti 238 ­ tel 0773/697669 e-mail info@avislatina.it tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e le domeniche dalle ore 8.0011.00 oppure il venerdì prima dello spettacolo presso il botteghino del teatro d annunzio dalle ore 16:30 alle ore 18:00 e il giorno dello spettacolo presso il teatro a cafaro dalle ore 16:00 in poi vi aspettiamo numerosi per passare una serata nell insegna del divertimento e della solidarietà sezione comunale di latina associazione volontari italiani sangue corso matteotti 238 04100 latina tel 0773.697669 info@avislatina.it www.avislatina.it 13a stagione teatrale fita 2008/2009 teatro armando cafaro viale 21 aprile 33 latina sabato 21 febbraio 2009 ore 21.00 la compagnia teatrale il sorriso di latina presenta signori biglietti commedia brillante in tre atti di giovanni rescigno regia giovanni iovine personaggi e interpreti ignazio concetta elvira eduardo don carlino saverio salvatore baldassarre pasqualino carolina zezè marietta luisella giovanni iovine ivana marchetti elisabetta giovannoli stefano di spigno antonio tombolillo michele imparato valerio parasmo fabrizio nardini filippo paglino michela chiuchiolo emanuela la notte laura calisi alessia cesarano scenografia alessandro gibson luci e audio graziano pacenza assistenti di scena massimo berardelli lina buono organizzazione e direzione artistica gabriele sanges per informazioni 333.52.86.125 14

[close]

p. 15

scritti da voi la squadra della vita scorriamo dentro le tue vene e siamo [fonte vitale ed in caso di bisogno siamo pronti ad [aiutare siamo una banca dati con la storia della [vita e all interno di ogni essere una favola in[finita siamo frutto del divino che nel suo infi[nito amore ha voluto che con l avis tu ci possa un [pò donare siamo gruppi definiti ma per noi non c è [confine con diversi nomi plasma geni globuli e [piastrine siamo un d.n.a sangue è il nome d ec[cellenza una squadra sempre pronta in ogni caso [d emergenza con l aiuto di dottori volontari e donatori diamo un filo di speranza a chi soffre nei [dolori dai coraggio non temere vieni a iscriver[ti anche tu e nel gioco della vita donerai sorrisi in più danilo benvenuti la redazione di avis notizie si unisce alla gioia di papà dino giuditta per la nascita lo scorso 07 gennaio di giovanni ed angelo due graziosi gemellini ci piace sottolineare che dino è diventato donatore avis trovandoci su facebook il famoso social network che oramai sta contagiando un pò tutti dino ci ha confidato che era da tempo che voleva diventare donatore e dopo averci trovato su facebook ha colto l occasione per iniziare a donare il sangue ancora auguri da tutti noi dino ricordiamo di essere presenti su facebook con due gruppi io dono il sangue e avis latina scalo aggiungeteci un grande augurio alla donatrice flavia marella per la nascita lo scorso 18 novembre di paola da tutti noi della redazione e da anna maria visco che tra le prime ha visto nascere la piccola paola un piccolo pensiero un angioletto tra noi è arrivato sui nostri cuori si è posato illuminando il cielo e le sue stelle portando gioia sorrisi e parole belle grazie avisino c è chi non vuol fare a meno di bucarsi la [vena per introdursi veleno e ridursi a far pena noi avisini siamo dell altra partita quelli che si bucano la vena per salvare [una vita una goccia di sangue è un battito di cuore che all impulso non langue l affetto e l amore con un braccio pendente il sangue si [vuol donare ad un ignoto che attende per potersi salvare quando la sacca è piena l ago si stacca [dalla vena dato con amore è la cosa più gradita aiutando il cuore che lotta per la vita ad un fratello ad una sorella ad una ma[dre ad un bambino è la cosa più bella per chi gli sta vicino il sangue donato corre ancora nella vena ma ad un povero sfortunato che soffre e [pena con lo stesso sangue nelle vene con questi gesti belli pensandoli bene siamo tutti fratelli sfortunato chi lo riceve fortunato chi lo dona ringraziando come si deve quest anonima [persona angelo rossi auguri ad andrea per la sua prima donazione da simona per farci pervenire i vostri elaborati per e-mail info@avislatina.it per posta redazione avis notizie c/o avis latina corso matteotti 238 04100 latina venendo a trovarci di persona gli elaborati non verranno restituiti 15

[close]

Comments

no comments yet