cari Proff e cari amici...

 

Embed or link this publication

Description

lettera di saluto finale ai professori

Popular Pages


p. 1

care prof e cari amici vi scriviamo questa lettera per ringraziarvi di questi tre fantastici anni pieni di gioia arrabbiature urla e qualche rapporto in classe abbiamo avuto dei momenti difficili a volte ma parlandone siamo riusciti maturando a rafforzare la nostra amicizia essere una classe non vuol dire soltanto essere compagni di scuola ma essere compagni di vita ognuno di noi ha trovato persone speciali che nonostante tutte le cose che potranno accadere non riuscirà mai a dimenticare ogni lezione anche se un po noiosa è stata sempre animata grazie alle battute dei caciaroni max e luigi che hanno sempre l intervento giusto al momento sbagliato come quando con la subordinata appellativa max sembrò un po matto e la giannantoni rispose con ergo quattro nelle ore della cavapozzi con allegria tutti noi prendevamo il via durante le interrogazioni tutti a guardare verso pagliei e mescolini per cercare degli aiutini ma quando i prof si arrabbiavano gli strilli nel corridoio risuonavano come le urla di paluello che sentiva anche il bidello con furore di san brizio il mitico maurizio mentre la raggi con calma e pazienza cercava di farci capire la scienza e sempre un po scatenati in palestra ci siamo sfogati e tra tante urla e infuriate alla brunelli ci siamo affezionati.

[close]

p. 2

a forza di scherzare nell ora di religione della benedetti ci ha fatto sognare la prof beddini con le sue idee stravaganti ci ha fatto diventare degli artisti brillanti tra lezioni di storia e varie equazioni in classe sono sbocciati nuovi amori grazie all elegante sciurpa le lezioni di francese sono diventate sempre più accese ed ecco la buscaglia che con tanta energia ci ha trasmesso la sua allegria dulcis in fundus la nostra meravigliosa ambrogioni che ci ha sempre sostenuto e aiutato in qualunque situazione noi ci trovassimo ci scusiamo per non aver trovato la rima ma il senso era che la prof ci mancherà davvero molto e che le vogliamo tanto bene insomma con questo testo realizzato in un fantastico pomeriggio trascorso tra risate allergie della povera laura spericolati tuffi in piscina e partite a calcetto vi vogliamo solo dire che noi abbiamo incontrato delle persone stupende che ti resteranno nel cuore per sempre sono quelle con cui hai litigato con cui hai riso durante la lezione di geografia con cui hai pianto su cui comunque sapevi di poter contare quelle con cui trascorrevi le notti a mangiare cioccolata e altre golosità quelle con cui affrontavi i momenti più difficili ecco proprio quelle persone noi le indichiamo con la parola amici noi qui in questa classe le abbiamo trovate grazie di tutto ma soprattutto molto semplicemente di esistere e di essere così speciali!

[close]

p. 3

infine ci facciamo un auto-augurio per gli esami che corrompendo i prof con una bella pizza speriamo di passare qualunque cosa accadrà sapremo sempre che potremo ripensare a quei momenti che ci ricorderanno i visi di tutti i nostri compagni con cui siamo diventati quello che siamo ragazzi uniti più maturi e pronti per affrontare una nuova avventura che sicuramente sarà ostacolata da numerose difficoltà di fronte alle quali non dobbiamo arrenderci ma con tanta grinta superare e vincere con affetto riccardo federico laura eleonora luigi max francesco e giulia spoleto 10 giugno 2012

[close]

Comments

no comments yet