Sommadiva del Bosco 1_2012

 

Embed or link this publication

Description

Periodico informativo a cura dell'Amministrazione Comunale

Popular Pages


p. 1

sommariva del bosco notizie da periodico informativo a cura dell amministrazione comunale numero 1 2012 popolazione 6426 superficie 35 kmq altitudine 298 mt sul livello del mare frazioni agostinassi gabrielassi maniga paolorio richiardo tavelle poste italiane s.p.a supplemento n.4 a il giornale di boves autorizz tribunale di cuneo n 304 del 14-12-1976 copia omaggio d.l 353/2003 conv in l 27.2.2004 n 46 art 1 comma 1,dcb/cn comune di sommariva bosco

[close]

p. 2

notizie da sommariva del bosco martedì giovedì e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 12.00 hendrik strumia vice-sindaco attività produttive e commercio turismo e manifestazioni su appuntamento caterina abrate assessore politiche sociali martedì e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 12,00 ing.luigi chiavazza assessore ambiente rifiuti servizi insediamenti produttivi attività sportive martedì e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 13,00 silvano demaria assessore manutenzione patrimonio sabato e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa serenella pinca assessore politiche culturali e istruzione martedì e sabato e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 12,00 ester uziard assessore giovani e infanzia progetto fiaba sabato e su appuntamento dalle ore 10,00 alle ore 12,00 segreteria comunale protocollo servizi cimiteriale staff manifestazioni segretario comunale dottor massimo nardi email info@sommarivabosco.it telefono 0172/566202 fax 0172/566229 ufficio anagrafe stato civile elettorale email demografici@sommarivabosco.it telefono 0172/566223-224 fax 0172/54002 ufficio tecnico email urbanistica@sommarivabosco.it lavoripubblci@sommarivabosco.it telefono 0172/56626 227 228 0172/566225 fax 0172/566213 ufficio ragioneria personale tributi email finanze@sommarivabosco.it personale@sommarivabosco.it telefono 0172/566222 0172/566214 0172/566232 0172/566209 dott andrea pedussia sindaco orario di ricevimento al pubblico 2 ufficio assistenza e istruzione email assistenza@sommarivabosco.it istruzione@sommarivabosco.it telefono 0172/566215 polizia municipale commercio email polizia@sommarivabosco.it telefono 0172/566211 fax 0172/54681 in caso di vendita dell immobile acquisito con incarico in esclusiva promozione offriamo gratuitamente la certificazione energetica numero 1 2012 madonna delle grazie in zona tranquilla a pochi km da cuneo primo piano di camera cucina bagno e ampio terrazzo no spese condominiali euro 350,00 affitto cuneo zona centralissima pedonale ed in palazzo d epoca bilocale in fase di ristrutturazione rara occasione euro 169.000 vendita i nostri servizi valutazioni gratuite certificazioni energetiche pratiche catastali e notarili pratiche per ottenimento mutui ipotecari locazioni preventivi per ristrutturazioni mediazione in tutta italia con assistenza dal primo contatto al rogito notarile borgo s.dalmazzo in zona centrale e in bel palazzo ampio 4 locali con possibilità di terza camera da letto basse spese condominiali euro 400,00 affitto trucchi stupenda villa di ampia metratura con giardino libera su 4 lati box auto di grandi dimensioni molto interessante euro 510.000 vendita cuneo corso galileo ferraris n.23 tel 0171.1988152 cell 370/3086723 www.labaseimmobiliare.it info@labaseimmobiliare.it

[close]

p. 3

notizie da sommariva del bosco periodico informativo dell amministrazione comunale redazione e-mail info@mariatv.it concessionaria pubblicitaria maria tv sas strada cascina forlenza 7 beinette tel 0171.1890062 fax 0171.1890339 maria tv lab via tetto toscano 122 beinette tel 0171.385175 fax 0171.385313 direttore di produzione wilma franchino 347-7632020 impaginazione gianluca vada 335 8181054 per si viaggiare sas beinette e-mail comuni@mariatv.it stampa litografie litostampa mario astegiano e c di marene poste italiane s.p.a supplemento n.4 a il giornale di boves autorizz tribunale di cuneo n 304 del 14-12-1976 d.l 353/2003 conv in l 27.2.2004 n 46 art 1 comma 1,dcb/cn un nuovo notiziario comunale è entrato nelle vostre case ed è certamente come potete vedere una pubblicazione di buona fattura agile e utile a differenza degli anni scorsi contiamo di poter dare al notiziario una maggiore continuità con uscite quadrimestrali e con costi piu ridotti per il comune in quanto sono a nostro carico solo le spese di spedizione la formula che abbiamo adottato di cooperazione con un partner privato è condivisa con altri comuni che come noi vogliono diffondere il maggior numero di informazioni ai propri cittadini voglio poi qui ricordare che le notizie relative alle iniziative del comune le potete trovare sulle locandine affisse nei punti informativi e negli esercizi commerciali inoltre sul sito del comune www.sommarivabosco.it potete ottenere informazioni sempre aggiornate ed inviare domande suggerimenti e interagire con gli uffici o direttamente con il sindaco e anche attivo e si sta potenziando il sevizio sms-informazioni a cui potete accedere semplicemente lasciando agli uffici comunali il vostro numero di cellulare nelle pagine che seguono vi informiamo di alcuni importanti realizzazioni che nonostante le difficoltà siamo riusciti a concludere mi riferisco in particolare agli invasi sul rio alla qualificazione urbana e all impianto fotovoltaico rimangono in cantiere con progetti ultimati e realizzazioni parziali o da iniziare il piano per nuovi insediamenti produttivi il completamento del paese di fiaba e l adeguamento funzionale delle scuole abbiamo anche avviato valutazioni e procedure per l alienazione del patrimonio comunale non utilizzato per fini istituzionali stiamo inoltre riducendo il debito comunale effettivo in termini di interessi passando dal 6,00 del bilancio corrente nel 2007 al 3,70 del 2011 d altro lato l enorme contrazione dei trasferimenti dello stato la non buona contingenza economica che riduce le attività e anche le entrate e le imposizioni del governo ci obbligano nuovi e considerevoli sacrifici vi confesso tutto il nostro disagio in questa situazione situazione in cui la cronaca politica narra quotidianamente di ruberie di abusi e quant altro che esasperano ancora di più tutti noi e ci portano ad assecondare la protesta cosiddetta antipolitica la protesta deve levarsi forte e con coraggio accompagnarsi alla richiesta di una politica buona una politica seria che sappia offrire prospettive soluzioni e visioni sul futuro nostro e dei nostri figli l incapacità sinora dimostrata dai partiti deve finire così come va in qualche modo contrastato il pensiero unico che rappresenta solo più le esigenze della finanza i partiti il parlamento il governo la classe dirigente in un momento particolarmente difficile possono e devono chiedere a tutti noi dei sacrifici ma allo stesso tempo possono e devono dimostrare di essere seri ed affidabili lasciando per strada coloro i quali con demagogia tentano semplicemente e solamente di cavalcare la protesta serve un confronto serio per capire le ricette migliori ben venga una discussione serrata tra keynesiani e neoclassici tra progressisti e conservatori ma basta con le dispute da pollaio ognuno di noi con altrettanta serietà e responsabilità deve comportarsi nelle azioni quotidiane con il giusto rispetto verso la comunità e la cosa pubblica il sindaco andrea pedussia numero 1 2012 notizie da sommariva del bosco la voce del sindaco 3

[close]

p. 4

notizie da sommariva del bosco lavori pubblici vasche di contenimento sul rio pocapaglia sono stati terminati ed anche collaudati i lavori delle vasche di contenimento sul rio pocapaglia l opera ha dato buona prova di sé evitando che il paese andasse a mollo nonostante le piogge battenti dello scorso autunno che hanno messo in difficoltà numerosi paesi dei dintorni il progetto in cifre costo finale 599.874,52 comprensivo di lavori acquisto terreni progettazione spese tecniche grazie ai contributi della regione piemonte e della zona salvaguardia boschi e rocche del roero e del ribasso d asta il comune ha speso circa 45.000 di fondi propri possiamo essere assolutamente soddisfatti di questa opera che da tempo stava nei programmi comunali fin dalle amministrazioni del sindaco audisio in realtà l opera era già stata pensata nel 1626 come testimoniato nel libro compendio di varie notizie relative al luogo di sommariva del bosco di giò luigi alasia che riporta quanto segue mentre il sig marchese giacomo lascaris d urfè in francia possedeva il feudo di sommariva disegnò egli di fare stagni sul rivo denominato pocapaglia discorrente sul territorio del luogo col ché venendo il luogo a sentirne incalcolabili vantaggi sia perché radunandosi col mezzo di detti stagni le acque della regione garitte queste potevan poi servire all irrigazione ed alla pesca quanto perché con tal opera venivano ad essere impedite le frequenti inondazioni del territorio causate dall escrescenze di detto rivo con corrosioni delle di lui sponde interpellò esso la comunità a dichiarare per qual concorrente volesse contribuire nelle spese d un opera cotanto utile però la comunità riflettendo alla calamità de tempi con ordinato 17 agosto 1626 dichiarò non potervi contribuire che per scudi tremila da fiorini otto caduno locchè essendo di ben poca entità rapporto all egregia spesa che si richiedeva per tal opera questa non ebbe effetto realizzati gli invasi che ci permettono certo di essere più tranquilli sul corso del rio pocapaglia da sempre uno dei timori per i sommarivesi potremo concentrarci sulle sponde di contenimento nel tratto interno al paese e sull intervento su alcuni ponti di attraversamento nei mesi scorsi è stata avanzata l ipotesi progettuale alla regione piemonte e tramite la regione al ministero dell ambiente asfaltatura strade nell autunno 2011 è stata realizzata l asfaltatura per 2.800 mq circa della strada dei gabrielassi a partire dall incrocio con la strada provinciale 661 fino al passaggio a livello parzialmente di via tetto vecchio e della piccola area destinata alla fermata degli autobus il progetto in cifre costo complessivo 17.200 finanziato con fondi del bilancio comunale a seguito di un progetto presentato dal comune la regione piemonte ha concesso un contributo di 100.000 per la sistemazione delle strade danneggiate dalle avverse condizioni atmosferiche affinché il contributo possa essere elargito il comune deve cofinanziare l intervento con il 10 della somma 10.000 il progetto prevede un intervento su via costituzione via xxv aprile strada paolorio e parcheggio adiacente alla stazione ferroviaria in queste settimane si stanno svolgendo le procedure per l affidamento dei lavori dunque presto ci potremo mettere al lavoro nel corso dell anno si renderanno inoltre disponibili interventi di asfaltatura previsti da un progetto comune con altri paesi del roero per 27.000 fognature maniga con il mese di gennaio 2012 sono iniziati i lavori di costruzione della fognatura in frazione maniga che era ancora sprovvista di questo importante servizio alla data odierna è stata ultimata la posa delle condutture principali e sono in corso di realizzazione la stazione di sollevamento e il depuratore il progetto in cifre costo complessivo 427.000 di cui 175.000 erogati dalla regione piemonte e la rimanente parte a carico della tecnoedil la realizzazione di questo progetto purtroppo in attesa da troppo tempo permetterà di pensare ora alla realizzazione della rete fognaria delle tavelle 4 fognature di via nassirjia e via geriglio in seguito all aumentata presenza di case nella zona e ad una insufficiente portata degli impianti realizzati con le opere di urbanizzazione dell area la fognatura attuale che raccoglie insieme acque nere e bianche risulta inadeguata con inevitabili problemi di riflusso e quindi necessario aggiungere uno scarico in cui confluiranno le sole acque bianche il progetto in cifre costo complessivo 201.000 di cui 140.000 come contributo della regione piemonte ed i rimanenti 61.000 a carico della tecnoedil i lavori da un po di tempo in attesa di realizzazione e l amministrrazione ha ripetutamente sollecitato la tecnoedil che ha impiegato molto tempo in attesa del nulla-osta delle ff.ss la fognatura dovrà attraversare la ferrovia e della risoluzione di problemi con i privati per l attraversamento dei lotti di terreno ristrutturazione complesso scolastico il comune ha presentato un progetto per lavori di ristrutturazione del complesso scolastico di via giansana l importo complessivo di progettazione direzione lavori e oneri vari è di 465.908,14 si provvederà alla sistemazione della copertura alla messa a norma dell impianto elettrico alla eliminazione delle barriere architettoniche e all adeguamento alla norma sul rendimento energetico il progetto partecipa al bando della regione piemonte relativo all edilizia scolastica e si è in attesa dell esito della richiesta nell anno 2010 sono stati messi a norma la parte di impianti idraulici e di riscaldamento e il cornicione dell intero fabbricato oltre ad una porzione della copertura tali lavori sono stati finanziati grazie ad un progetto presentato all i.n.a.i.l per la messa in sicurezza degli impianti degli edifici scolastici fotovoltaico trasparente realizzare un impianto fotovoltiaco è operazione complessa non solo per i lavori che comporta ma per le procedure amministrative e per i diversi enti e amministrazioni che intervengono numero 1 2012

[close]

p. 5

ecco i dati veri i lavori sono iniziati il 22.09.2011 e a fine novembre è stata fissata la tariffa di incentivazione 0,265 kw poi sono continuati i lavori relativi ai diversi impianti di antifurto di illuminazione etc sino alla fine di gennaio l enel ha posato il contatore a metà febbraio la taratura utf dei sistemi di misurazione è avvenuta a fine febbraio la convenzione con il gse che eroga i contributi è ancora da definire i tempi non li stabiliamo noi e il collaudo finale ­ tecnico e amministrativo anch esso complesso ­ si è chiuso il 20 aprile nel corso di febbraio e marzo si sono definiti i rapporti con l impresa che ha realizzato l opera tenendo conto dello stato finale redatto dalla direzione lavori e di alcune riserve proposte dall impresa stessa risultato i costi finali si sono ridotti da 3.100.000 a 2.910.000 l impianto funziona l impianto ha funzionato in prova tra dicembre e gennaio poi in mancanza del contatore di bassa tensione è stato spento ha ripreso a funzionare in fase di collaudo alcune settimane fa e di qui andiamo avanti al 15 di aprile ha prodotto 80.000 kwh ha permesso di risparmiare 20.500 kg di olio combustibile e non immesso nell ambiente 60.000 kg di co2 costi effettivi la spesa finale è di poco superiore ai 3.000.000 di euro e il comune ha speso direttamente circa 40.000 principalmente per l acquisto del terreno la prima rata del finanziamento a carico del comune sarà pagata nove mesi dopo il collaudo quindi ad inizio 2013 il tempo necessario per la liquidazione da parte del gse dei contributi incentivanti in questi mesi intanto l impianto produce energia che viene utilizzata e rappresenta entrate e/o minori spese l entità esatta delal rata annuale sarà fissata entro aprile nel giorno esatto della consegna dell impianto al comune di sommariva del bosco in quel momento sarà anche fissato il tasso di interesse che si prevede intorno al 5 quindi un buon tasso di sicuro la rata da pagare sarà inferiore a quanto incasseremo come contributo dal gse il bilancio finale dell operazione darà un saldo positivo importante per la comunità sommarivese saldo che quantificheremo con precisione a ristrutturazione palazzo comunale il comune ha presentato alla fondazione san paolo un progetto di restauro conservativo del palazzo comunale per un importo di 130.947,43 comprendente lavori edili restauro mobili affreschi e dipinti su tela il progetto è stato finanziato con 70.000,00 dalla fondazione san paolo la restante parte verrà finanziata con l alienazione di un edificio lasciato in eredità da un concittadino con cui avevamo concordato l utilizzo del lascito e dal bilancio comunale p.q.u piano di qualificazione urbana siamo a buon punto con il p.q.u ed è quindi tempo di fare un primo bilancio il piano di qualificazione urbana ha dato all amministrazione soddisfazione perché sommariva è riuscita ad avere un finanziamento regionale che pochi paesi hanno ottenuto ma ha anche portato con sé molte polemiche con una incredibile ridda di cifre talvolta usate strumentalmente cerchiamo di spiegare in che cosa è finora consistita l operazione il p.q.u ha previsto molteplici interventi 1 lavori pubblici 2 formazione 3 esteriorità degli esercizi commerciali i lavori pubblici sono quelli legati ai marciapiedi del centro storico ­ in pietra secondo le indicazioni della regione piemonte ­ alla nuova illuminazione più bella e a risparmio energetico ed numero 1 2012 notizie da sommariva del bosco breve termine tutti i dati forniti sono verificabili e verranno comunicati alla cittadinanza appena avremo i conti esatti inoltre la ditta esecutrice installerà un display che in tempo reale fornisce dati relativi alla produzione di energia alle minori emissioni di anidride carbonica nell atmosfera ed altro i cittadini possono così verificare di persona l andamento di quest opera che aiuterà il comune a diminuire i costi della bolletta energetica all arredo urbano gazebo panchine alberi sono costati 375.889,91 i.v.a al 10 e sono stati finanziati dalla regione per 168.258,99 la formazione ha visto la partecipazione dei commercianti ed ha avuto come esito estremamente positivo la nascita del consorzio dei 4 cantoni il finanziamento regionale è stato di 33.500 da utilizzare per le iniziative del consorzio riguardo all esteriorità degli esercizi commerciali la regione piemonte aveva stanziato una cifra a fondo perduto pari a 34.000 sulla base delle adesioni dei commercianti intenzionati a rifare il look dei loro negozi insegne vetrine etc in realtà sono arrivati 14.453 poiché non tutti gli esercizi che avevano aderito al progetto hanno poi effettuato i lavori qual è il risultato di questa operazione il centro storico è esteticamente più omogeneo senza quella varietà di elementi un po arlecchina che lo caratterizzava marciapiedi di vario materiale luci di forme diverse etc è sicuramente più accogliente e curato con i suoi alberi le sue panchine e il fiabesco gazebo di piazza roma il cui costo finale peraltro è di 2.400 e non 15.000 cifra che copre la sistemazione dell intera area si può dire che dal 2007 al 2010 il nostro salotto buono ha cambiato aspetto anche con il contributo di tutta la giunta e di tutto il consiglio comunale che in tutti questi anni hanno sempre votato a favore di questa realizzazione 5

[close]

p. 6

notizie da sommariva del bosco area finanziaria ufficio tributi fabbricabili e terreni agricoli siti nel territorio del comune il soggetto passivo tenuto a versare l imposta è il proprietario degli immobili sia esso persona fisica o giuridica titolare dei diritti reali di proprietà usufrutto uso abitazione enfiteusi o superficie anche se non residente nel territorio dello stato abitazioni principali il decreto monti ribadisce che per abitazione principale s intende quella in cui il proprietario e il suo nucleo familiare hanno la residenza anagrafica e vivono abitualmente e stata reintrodotta la detrazione statale consentita pari a 200 per l abitazione principale e relative pertinenze concesse nel numero di 1 per ciascuna categoria catastale c/2 c/6 e/o c/7 tale detrazione è maggiorata in misura di 50 per ciascun figlio convivente minore di 26 anni rispetto alla vecchia ici viene variato il valore base imponibile dell imposta da attribuire agli immobili iscritti in catasto per calcolo valore imponibile rendita catastale 5 x 160 rendita catastale 5 x 160 rendita catastale 5 x 140 rendita catastale 5 x 80 6 tia o tariffa igiene ambientale 2012 la tia è la tariffa attraverso la quale vengono coperti i costi per la gestione dei rifiuti essa comprende una parte fissa pf che include il costo del cassone dell area ecologica del personale etc ed una parte variabile pv relativa ai costi di raccolta e trasporto mentre la parte fissa rimane uguale la parte variabile aumenta o diminuisce a seconda del maggiore o minore quantitativo di rifiuti prodotti le tariffe per il 2012 su indicazione del consorzio co.a.b.se.r registrano un aumento dovuto all adeguamento istat annuale che andrà a variare la tariffa al mq lasciando invariata la tariffa per i componenti la famiglia dal 2013 la t.i.a sarà sostituita in tutta italia dalla tres prevista dal decreto monti salva italia che prevede la copertura dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti per sommariva non sarà una novità i.m.u o imposta municipale sugli immobili d.lgs.201/2011 n.13 il decreto monti del 6 dicembre 2011 n 201 ha introdotto molte novità in materia tributaria per gli enti locali uno dei cambiamenti fondamentali è l applicazione dell imu che sostituisce e modifica l imposta comunale sugli immobili la vecchia ici e prevede il ripristino dell imposizione sull abitazione principale e sulle relative pertinenze nonché sui fabbricati rurali l imu ha come presupposto il possesso di fabbricati aree tipologia immobiliare alloggi e/o case magazzini tettoie e garage laboratori artigiani e palestre uffici capannoni industriali benistrumentali all azienda agricola fabbriche alberghi negozi terreni agricoli terreni agricoli di proprieta dell imprenditore agricola categoria catastale da a/1 a a/9 c/2 ­ c/7 ­ c/6 c/3 ­ c/4 a/10 numero 1 2012 da d/1 a d/10 rendita catastale 5 x 60 c/1 rendita catastale 5 x 55 reddito dominicale 25 x 130 reddito dominicale 25 x 110

[close]

p. 7

cui bisognerà applicare nuovi coefficienti alle rendite catastali riportate sulle visure catastali rilasciate presso l ufficio tributi del nostro comune così come riportato in tabella allegata aliquote le aliquote da applicare per il calcolo imu devono essere deliberate dal consiglio comunale in sede di approvazione del bilancio classi di reddito reddito imponibile per l anno 2012 ai fini delle l aliquota base dettata dal decreto mutui complessivo in addizionali all irpef monti per le abitazioni principali e questa è una le relative pertinenze è fissata allo voce pesante frequenza ammontare 0,4 che il comune può modificare che congela fino a 1.000 58 27.206 in aumento o in diminuzione di molte risorse ed da 1.000 a 2.000 38 47.437 0,2 punti percentuali l aliquota ostacola molte base per le seconde case è pari delle attività da 2.000 a 3.000 23 54.037 allo 0,76 aumentabile sino a 0,3 che il comune da 3.000 a 4.000 16 53.473 punti percentuali dal comune ai potrebbe da 3.000 a 4.000 33 140.401 fabbricati rurali ad uso strumentale intraprendere all attività agricola spetta l aliquota per pagare i da 5.000 a 6.000 21 112.514 dello 0,2 riducibile dai comuni fino vecchi mutui da 6.000 a 7.500 32 210.150 allo 0,1 contratti dal da 7.500 a 10.000 254 2.201.543 le somme che il comune 1961 al 2002 incasserebbe adottando le aliquote che attualmente da 10.000 a 15.000 646 7.908.668 di base sono in realtà ridotte dal ammontano a da 15.000 a 20.000 908 15.382.908 fondo sperimentale di riequilibrio 3.185.000 758 16.690.910 stabilito dal ministero delle finanze da 20.000 a 26.000 e che su un aliquota dello 0,76 pagata dal oculatamente da 26.000 a 33.500 393 10.917.102 contribuente la percentuale dello sono stati di 130 4.529.323 0,38 la metà è destinata allo stato da 33.500 a 40.000 molto ridotti da 40.000 a 50.000 123 5.196.070 al comune rimarrebbe il restante negli ultimi 0,38 ben lontano dallo 0,675 degli anni erano da 50.000 a 60.000 42 2.165.553 anni precedenti 5.000.000 da 60.000 a 70.000 22 1.371.572 sulla base dei dati in nostro nel 2004 il da 70.000 a 100.000 39 3.090.205 possesso se il comune di nostro comune sommariva del bosco applicasse le deve pagare oltre 100.000 28 3.937.624 aliquote di base dettate dal decreto annualmente totale 3.564 74.036.696 monti avrebbe nel 2012 rispetto una quota per all incasso dell anno precedente interesse e una diminuzione di gettito pari a alienazione fabbricati capitale di 315.000 nel 2004 la rata circa 200.000 lo sforzo di tutte le l amministrazione comunale sta annuale era di 532.000 amministrazioni è quello di definire avviando le procedure per alienare il più accuratamente possibile le quegli immobili ­ fabbricati e aliquote in modo da non gravare terreni ­ che non sono troppo sul cittadino ma allo stesso strumentali all attività tempo avere risorse adeguate per istituzionale na mantenere i servizi dell ente per mo don ure uo iat fabbricati rurali la novità è il loro intenderci non acconc inserimento tra i cespiti imponibili sono vendibili esonerati finora dalla tassazione immobili quali i fabbricati rurali a partire dal 1° il municipio le gennaio 2012 sono imponibili scuole con i suoi giardini al pari degli altri immobili se con un apposita delibera sono usati come abitazione principale individuate tutte le proprietà dell imprenditore agricolo ai immobiliari comunali fabbricati strumentali è stata sulle quali via iv novembre n 12 riconosciuta una specifica aliquota può essere sommariva del bosco agevolata avviata la versamenti i versamenti devono essere effettuati esclusivamente tramite il nuovo modello f24 indicando il codice dell ente sommariva del bosco i822 a partire dal 15 maggio sarà disponibile sul sito del comune un programma che consentirà al cittadino di calcolare l imposta autonomamente procedura di alienazione i proventi potranno essere utilizzati per diminuire il debito arretrato del comune dunque estinguere vecchi mutui effettuare interventi concentrando le nostre attenzioni sulle manutenzioni del patrimonio comunale e in ultimo investire in opere utili alla nostra crescita chi fosse interessato può chiedere informazioni all ufficio tecnico comunale nuova 5 2 56017 017 n ine simo immag a numero 1 2012 notizie da sommariva del bosco 7

[close]

p. 8

notizie da sommariva del bosco polizia municipale modifiche viabilità l amministrazione comunale attraverso il comando della polizia municipale ha disposto alcune modifiche alla viabilità con l obiettivo di migliorare la fluidità e la sicurezza della circolazione veicolare nel centro abitato gli interventi adottati interessano in prima battuta via iv novembre con una differente ubicazione dei parcheggi a breve entrerà in vigore il divieto di svolta in via torino verso il centro paese per i veicoli con carico superiore alle 5,0 tonnellate provenienti da via xxv aprile per via marconi in considerazione del traffico sovracomunale che interessa tale arteria sono allo studio provvedimenti che permettano il miglioramento dell attuale circolazione pedonale e veicolare in questo senso è stata interessata anche la provincia per poter concordare la deviazione del traffico verso ceresole sulla nuova circonvallazione mantenimento dei cani si ricorda che l iscrizione dei cani di proprietà all anagrafe canina della propria regione è obbligatoria su tutto il territorio nazionale in piemonte l identificazione dell animale avviene tramite l inserimento del o la morte del proprio animale oppure il suo eventuale cambio di residenza lo smarrimento del proprio cane va segnalato al corpo di polizia municipale entro tre giorni la modulistica necessaria per il compimento delle seguenti operazioni è presente sul sito dell asl cn2 nell area modulistica del servizio veterinario www.aslcn2.it 8 microchip e se si vuole prendere un cane occorre accertarsi che l animale sia in regola il proprietario di una cucciolata infatti deve far applicare il microchip a tutti gli animali prima di cederli in ogni caso prima del compimento del 60° giorno di vita ed è tenuto a comunicare all anagrafe canina entro 15 giorni anche l acquisizione di un cane nato e registrato fuori regione la cessione definitiva l inosservanza delle norme succitate comporta sanzioni a partire da 77,00 oltre all addebito delle eventuali spese di cattura e mantenimento a garanzia del decoro urbano e per motivi igienico sanitari si rammenta che ai sensi dell art 37 del regolamento di polizia urbana e fatto obbligo ai proprietari dei cani ed a chiunque li conduca in spazi pubblici di provvedere alla raccolta delle deiezioni dei cani ed a depositarle nei contenitori dei rifiuti indifferenziati inosservanze al predetto articolo comportano la sanzione amministrativa di 50 per accertare il corretto comportamento dei proprietari di cani saranno predisposti opportuni servizi da parte della polizia municipale numero 1 2012 ufficio anagrafe documento di identità il decreto legge del 9 febbraio 2012 stabilisce che i documenti di identità rilasciati o rinnovati dopo il 9 febbraio 2012 avranno la validità prevista fino alla data del compleanno del titolare in altre parole se si compiono gli anni in ottobre ed il documento è stato rilasciato in marzo la validità dello stesso viene prorogata fino alla data del compleanno sarà più facile ricordare di rinnovare la carta di identità.

[close]

p. 9

nati per leggere 2012 17/01/2012 ­ lettura animata matilde e il corvo per la classe 4° a blasi f 18 bambini 25/01/2012 ­ lettura animata per la scuola dell infanzia il fatto è 52 bambini 23/02/2012 ­ lettura animata per la scuola dell infanzia il fatto è 89 bambini 28/02/2012 ­ lettura animata la nave delle ombre dal testo il mondo dei contrari nuove favole per comprendere nuove realtà rai eri per la classe 4° a 18 bambini negli ultimi anni lo sviluppo della biblioteca civica piero balestro di sommariva del bosco è stato notevole grazie alla promozione della lettura sotto forma di prestito d uso dei libri direttamente nelle scuole laboratori di lettura svolti sia nella sede della biblioteca sia nella sede scolastica spettacoli a cura di una compagnia teatrale la piccola compagnia del libro incantato da circa un anno il lunedì pomeriggio ragazzi e genitori s incontrano in biblioteca per la realizzazione di letture animate l ultimo spettacolo il draghetto zolfanello presentato in sala conferenze il 19.12.11 ha avuto più di 100 spettatori laboratori di lettura animata e drammatizzazione per i bambini del primo e secondo ciclo della scuola primaria acquisto libri per ragazzi e bambini per il prestito d uso e da offrire in dono ad ogni nuovo bimbo nato nel precedente anno percorso di teatro e drammatizzazione curato dalla cooperativa solidarietà 6 di carmagnola da tempo inoltre la sig.na tiziana fissore componente della compagnia teatrale cotin e faseuj presta la sua opera di volontariato presso la biblioteca e con la sua bravura e competenza ha incrementato notevolmente sia in biblioteca che nelle scuole le attività di lettura animata durante questi incontri vengono raccontate a bambini e ragazzi storie divertenti e significative che oltre ad invitare i ragazzi alla lettura lanciano messaggi educativi e di solidarietà che in un mix di reale e fantastico favoriscono un percorso di crescita umana e civile a partire dal 2006 con l adesione da parte del comune al progetto regionale nati per leggere coordinato dalla biblioteca di bra le molteplici attività hanno positivamente influito sull aumento delle presenze che alla fine di dicembre 2011 hanno raggiunto la ragguardevole cifra di oltre 7000 prestiti nel 2000 erano 3.150 passati poi a 5.500 nel 2005 i numeri degli ultimi quattro anni 5 incontri con l autore per le scuole elementari 88 laboratori di lettura animata 21 nel 2008 16 nel 2009 27 nel 2010 24 1 film per bambini totoro nel 2011 acquisti un televisore un proiettore uno schermo 2 poltroncine per la sala ragazzi 01/03/2012 lettura animata per la scuola dell infanzia io sono il più furbo 60 bambini 06/03/2010 ­ lettura animata matilde e il fantasma per le classi 2° b e 2° c elem 30 bambini 13/03/2010 ­ lettura animata matilde e il fantasma per la classe 2° a 23 bambini 15/03/2012 ­ lettura animata per la scuola dell infanzia io sono il più furbo 80 bambini 5-12-19-26/03/2012 laboratorio di lettura e drammatizzazione sulla fiaba di peter pan a cura di paola della cooperativa di carmagnola solidarietà 6 coinvolti 10 bambini e 4 genitori della compagnia del libro incantato 19/03/2012 lettura animata matilde e il corvo per la classe 2° a 25 bambini 20/03/2012 lettura animata matilde e il corvo per le classi 2° b 2° c 29 bambini numero 1 2012 26/03/2012 lettura animata matilde e il fantasma per le classi 1°a 1°b 1°c 35 bambini notizie da sommariva del bosco cultura biblioteca 9

[close]

p. 10

notizie da sommariva del bosco nuovi progetti tappi e in dirittura finale il concorso promosso all0interno delle scuole sommarivese per la raccolta di tappi di plastica la classe che ne avrà raccolti di più verrò premiata con materiale utile a tutto il gruppo con impegno i nostri studenti raccolgono da mesi migliaia di tappi forza ragazzi ancora poche settimane e poi li conteremo raccoglietene il maggior numero possibile il ricavato della loro vendita avrà uno scopo benefico pannolini per i bebè a partire dal 1° gennaio 2012 l amministrazione comunale consegna ad ogni nuovo nato un kit contenente pannolini lavabili e riusabili l iniziativa ha lo scopo di ridurre rifiuti che incidono sulla bolletta un bimbo usa mediamente 6.500 pannolini nei primi tre anni di vita dare una mano all ambiente e consentire nel tempo un risparmio alla famiglia dopo un investimento iniziale acqua del sindaco all inizio di febbraio è stato aperto a prezzo convenzionato un punto vendita di acqua in via torino 51 i costi per litro sono decisamente contenuti si spendono 0,3 per l acqua naturale e 0,5 per quella gasata l acqua può essere acquistata usando monete oppure in modo più pratico ci si può fornire dell apposita chiavetta da ricaricare periodicamente tutte le istruzioni d acquisto sono specificate su un cartello posto sulla vetrina del negozio un albero una vita nell ottica di una sistemazione dell area parcheggio esterna al plesso scolastico gli alberi assegnati ai bambini 10 nati nel 2009 sono stati trasferiti dai nonni dei bimbi stessi nell area già destinata agli anni 2008 e 2010 nel medesimo sito verranno successivamente messi a dimora gli alberi destinati ai bambini nati nel 2011 che ci sono stati assegnati gratuitamente dal vivaio gambarello di chiusa pesio della regione piemonte nonni vigili continua il progetto di sorveglianza all ingresso e all uscita degli studenti davanti alla scuola portato avanti da nonni che prestano da anni generosamente la loro opera in modo gratuito poiché alcuni di essi sono costretti ad un doppio turno a causa del numero ridotto di volontari si invitano altri pensionati soprattutto se hanno nipoti che frequentano l edificio scolastico a dare la loro adesione al progetto con senso civico city camps viene riproposta l esperienza positiva dello scorso anno legata all apprendimento della lingua inglese con docenti madre-lingua i ragazzi di tutte le età ma divisi per gruppi di livello di conoscenza passano l intera giornata insieme ai loro insegnanti inglesi impegnati in attività varie e coinvolgenti al termine del percorso si esibiscono in uno spettacolo rigorosamente in lingua vantaggi per otto ore al giorno si parla solo inglese e si spende una cifra più che ragionevole molto distante da quelle solitamente richieste in altri contesti sono previste anche numerose agevolazioni periodo si ipotizza la terza settimana di luglio con la possibilità di proseguire anche nella quarta per informazioni ci si può rivolgere all ufficio istruzione del comune calendario donazioni a.v.i.s la sezione di sommariva del bosco conta circa 200 donatori ma poiché la generosità fa bene al prossimo ed anche a noi stessi invitiamo altri concittadini ad unirsi al già nutrito gruppo ricordando a tutti che ciascuno di noi potrebbe aver bisogno di sangue riportiamo il calendario dei prelievi sabato 5 maggio lunedì 4 giugno sabato 7 lunedì 9 luglio domenica 5 agosto lunedì 3 settembre sabato 6 ottobre domenica 4 novembre lunedì 3 dicembre numero 1 2012

[close]

p. 11

riportiamo di seguito i contributi che è possibile ottenere presentando domanda presso l ufficio istruzione del comune entro e non oltre le ore 12.00 di giovedì 31 maggio 2012 borse di studio anno scolastico 2011/2012 isee non superiore ad 10.632,94 destinatari alunni frequentanti la scuola elementare e media spese ammissibili mensa cancelleria conservare gli scontrini fiscali spesa sostenuta di almeno 51.65 libri di testo anno scolastico 2012/2013 isee non superiore ad 10.632,94 destinatari alunni frequentanti la scuola media spese ammissibili per i libri di testo usati esibire l elenco timbrato dalla scuola per i libri di testo nuovi esibire gli scontrini fiscali assegno di studio anno scolastico 2011/2012 isee non superiore ad 40.000,00 destinatari alunni frequentanti la scuola elementare e media spese ammissibili spese per iscrizione e frequenza trasporto attività pof libri di testo esibire ricevute di pagamento scontrini fiscali documentazione necessaria da allegare alla domanda attestazione isee non scaduta documentazione giustificata delle spese sostenute per i libri di testo gli scontrini e/o le fatture da consegnare a settembre/ottobre 2012 fotocopia documento di identità modelli di domanda e informazioni presso ufficio istruzione 0172.566215-566203 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 le domande pervenute in ritardo o incomplete non saranno accettate importante comune di sommariva bosco numero 1 2012 dona il tuo 5 mille al comune di sommariva bosco a te non costa niente ti verrà restituito sotto forma di servizi x notizie da sommariva del bosco ufficio assistenza 11

[close]

p. 12

notizie da sommariva del bosco aiutiamo il santuario stucchi per una altezza di circa quattro metri intaccando anche i due eleganti e snelli altari laterali vecchio difetto nei secoli si era più volte provveduto a ripristinare parti di intonaci e di decori con restauri a volte appropriati a volte non sempre degni di questo nome era ormai tempo di procedere ad una cura impegnativa si avviarono così lavori di risanamento conservativo e di restauro delle murature perimetrali ciò ha richiesto la costruzione per tutto il perimetro della chiesa e dell edificio adiacente di una intercapedine di ventilazione a tenuta stagna con bocchette di aerazione la nuova incanalazione di una fognatura lesionata passante vicino al muro di via cavour che ha probabilmente causato i danni più vistosi si è proceduto alla abolizione degli scarichi a cielo libero dei pluviali canalizzandoli in collettori allacciati alla rete fognaria si è anche provveduto all asportazione dei vecchi intonaci per circa quattro metri e al loro rifacimento con malte appropriate questi lavori condotti a termine nel 2010 sono stati finanziati dalla fondazione compagnia di san paolo e da una donazione di due coniugi caramagnesi devoti della nostra madonna un lascito testamentario del prof francesco alasia deceduto nel giugno 2011 ha coperto i costi per il risanamento e il restauro degli intonaci degli stucchi e dei decori della parte interna destra che comprende anche la cappella e l altare di san michele arcangelo la parte destra del santuario versa ancora in condizioni di degrado pressoché simili e attende la stessa cura ma i finanziamenti scarseggiano sapranno i concittadini confermare anche questa volta l affetto che li lega da secoli al santuario e alla loro madonna che,come cantano nella lode è per loro vanto e onore una piccola donazione può aiutare a preservare un bene che abbiamo il dovere di lasciare intatto ai nostri posteri 12 il santuario della beata vergine come buona parte delle nostre chiese ha superato i trecento anni di età non li dimostra tutti in virtù degli assidui abbellimenti e decori che nei secoli alimentati dalle generosità e dalla devozione di sommarivesi si sono succeduti in occasione del terzo centenario si dette avvio ai consistenti restauri della statua e dei dipinti della volta e si rifece il pavimento dotandolo di vespaio già allora i sommarivesi mostrarono in modo tangibile l affetto che li lega alla loro madonna ma gli anni si fanno sentire anche quando non vengono del tutto mostrati e acciacchi e malanni riescono a fare il loro subdolo corso se non si pongono in essere cure assidue e rimedi efficaci come accade in edifici di tale età anche nel santuario l umidità di risalita è penetrata nei muri e ha corroso e rovinato intonaci e numero 1 2012

[close]

p. 13

nuovi orari spazzatrice a partire dal mese di marzo è in vigore il nuovo orario della spazzatrice per garantire un servizio continuo su gran parte delle strade sommarivesi ricordiamo che la spazzatrice non riesce ad operare sulle strade con il porfido o troppo strette il mezzo viene guidato dal dipendente comunale giuseppe biolato che ne segue anche la manutenzione ed è aiutato da un operaio della ditta stirano che con una soffiatrice spazza i marciapiedi e gli spazi sottostati gli autoveicoli per il mese di marzo è stato predisposto un orario sperimentale che ad aprile verrà perfezionato per diventare definitivo da maggio ad ottobre salvo condizioni meteo particolari ed eventi straordinari definito il percorso questo verrà pubblicato sul sito internet e verrà accompagnato da un opera di informazione capillare nei confronti dei cittadini in modo da avere le strade sgombre da autoveicoli nel giorno in cui la spazzatrice vi passa attualmente si sono ottimizzati i percorsi per garantire continuità alla pulizia del paese riservando il martedì pomeriggio all area mercatale ed intensificando i passaggi nell area interna ed esterna delle scuole e nel centro del paese qualità acqua alcuni sommarivesi ci hanno chiesto in questo periodo quali controlli vengono effettuati sull acqua potabile e quali sono i risultati di questi controlli l acqua potabile viene verificata periodicamente attraverso prelievi effettuati in diverse zone del paese e nelle frazioni e successivamente analizzata nel laboratorio della società tecnoedil i risultati delle analisi evidenziano che a sommariva vi è attualmente un acqua dalle buone caratteristiche e senza problemi nei valori dei singoli indicatori le analisi sono naturalmente inviate in comune dove sono disponibili per chi volesse prenderne visione impianto fotovoltaico sulla copertura delle scuole a sommariva del bosco sono in funzione l impianto fotovoltaico utilizzo campi sportivi e palestra gli impianti sportivi di via giansana realizzati con un importante contributo di de miglio samuele ministeriale sono abrate rosa a disposizione della scuola negli orari di lezione ma da alcuni anni possono essere anche utilizzati dalle associazioni sportive sommarivesi e dai gruppi di privati cittadini strada orti n 29 sia la palestra che nuova tappezzeria riparazioni divani e poltrone sedili e selle tendaggi bra tel 0172 44534 numero 1 2012 vicino al cimitero e dal luglio 2011 quello sulla copertura dell istituto comprensivo lato corto della scuola dell infanzia verso il giardino della potenza di picco di 19.98kw l intervento è stato fatto gratuitamente dalle ditte societa agricola franchina s.s e dalla societÀ agricola sant antonio s.s allo scopo di promuovere concretamente le fonti rinnovabili sul territorio la sua realizzazione è stata a costo zero per le casse comunali l impianto produce energia elettrica che viene utilizzata direttamente dal plesso scolastico e consente un notevole risparmio sulla bolletta elettrica a questo si aggiunga il contributo del gse con una buona tariffa di 0,349/kwh al momento sono entrati nelle casse comunali circa 2.500 per il funzionamento nei sei mesi del 2011 e si è in attesa della tranche di pagamento per il 2012 l amministrazione comunale sta lavorando per realizzare altri due impianti fotovoltaici rispettivamente sulla copertura della palestra e sulla falda principale del plesso exgiuseppini per poter aumentare la produzione di energia pulita i campi esterni sono a disposizione tutti i giorni al costo di 25euro/ora per le associazioni e per i gruppi che li utilizzano con continuità sono disponibili pacchetti semestrali a 150-200 cifre assolutamente popolari i soldi degli utenti sono spesi dall amministrazione per mantenere e migliorare le strutture nel 2011-2012 si sono sostituiti i vetri rotti cambiati ed adeguati i corpi illuminanti della palestra e rimossi alcuni pannelli danneggiati del controsoffitto coloro i quali usufruiscono delle strutture sottoscrivono un regolamento che li vincola a segnalare per iscritto problemi e disservizi rendendo l intervento più veloce ed adeguato al momento della sottoscrizione è richiesta una caparra che non sarà restituita nel caso in cui l associazione danneggi l impianto che le viene concesso in uso per le prenotazioni delle strutture ci si può rivolgere alla sig.ra luigina beltramo o di persona o telefonando al numero 0172-566202 l orario prescelto compare anche sul sito internet del comune resta a disposizione la parete della palestra per striscioni pubblicitari notizie da sommariva del bosco ambiente sport 13

[close]

p. 14

notizie da sommariva del bosco calendario attivita sabato 28 aprile spettacolo teatrale caffè sconcerto con la compagnia gli instabili di carmagnola giovedì 3 maggio incontro al santuario alle ore 21.00 allo scopo di presentare alla popolazione i lavori di restauro già effettuati grazie ai finanziamenti ricevuti saranno presenti i restauratori e verrà lanciata una campagna di raccolta fondi per il completamento del progetto venerdì 4 maggio musical tre padri e una sposa con la compagnia piccolo teatro di bra domenica 6 maggio processione per la festa patronale con la presenza della banda musicale in tarda mattinata è prevista l inaugurazione dell impianto fotovoltaico sabato 12 maggio anteprima di amél amèl spettacolo musicale sul tema della bella addormentata con il coro dell istituto comprensivo giovanni arpino e l orchestra della scuola di musica chiesa del convento ore 20.30 giovedì 17 maggio corsa podistica non competitiva sentiero di fiaba con partenza alle 19.00 da piazza seyssel d aix con percorso di 6,25 km lungo le vie del paese seguendo i dipinti della fiaba la bella addormentata nel bosco al termine della corsa riconoscimenti e premiazioni per i partecipanti sabato 19 maggio nell ambito della fiera del miele l a.v.i.s organizza una merenda in bicicletta i partecipanti prenderanno il via dalla piazza della stazione e con un percorso che li porterà per stradine di campagna poco battute dopo una bella pedalata energizzante si fermeranno a fare merenda in una cascina dei dintorni all arrivo in piazza seyssel recupereranno le energie perdute con una bella degustazione di miele 18 ­ 20 maggio fiera specializzata con riconoscimento regionale amél amèl 27 ­ 31 maggio saggi della scuola di musica presso la sala conferenze ore 21.00 gli allievi si esibiranno al termine del loro percorso educativo annuale 2 ­ 3 giugno gare a calendario regionale fiarc e fitarco con la partecipazione de gli arcieri del bosco compagnia arcieristica con sede nel nostro paese che vanta la classificazione al primo posto tra le 34 compagnie del campionato interregionale piemonteliguria per numero di podi realizzati nel 2011 complimenti ed auguri 2 ­ 3 ­ 4 giugno festa di san marcellino con l occasione sabato 2 giugno saranno inaugurate le vasche di contenimento acque sul rio pocapaglia sarà possibile vedere da vicino un opera necessaria di cui si è parlato per decenni e che finalmente ha visto la luce data da stabilirsi un soffio per la vita manifestazione presso il centro diurno rosaspina in collaborazione con l istituto comprensivo sono previsti un momento conviviale con le famiglie e nel pomeriggio il torneo delle rose partita a scacchi con figuranti 9 ­ 10 giugno celebrazione della giornata del ricordo il gruppo alpini festeggia gli 80 anni dalla sua fondazione avvenuta il 20 gennaio 1932 domenica 10 giugno festa degli anziani un pomeriggio presso la casa di riposo sabato 16 giugno concerto estivo della banda musicale giuseppe verdi alle ore 21.00 nella chiesa del convento 16 ­ 17 giugno saggi della scuola di danza presso il teatro comunale alle ore 21.00 gli allievi concluderanno la loro attività annuale alla presenza del pubblico 22 ­ 23 24 giugno la c.r.i celebra i 30 anni della sua fondazione con spettacoli e dimostrazioni 25 30 giugno l associazione eclectica scuola di danza di mariella pozzo nell ambito del progetto fabbrica di passi realizzerà lo stage residenziale di una settimana nel nostro paese gli allievi della scuola che ha sede a moncalieri vivranno a sommariva e studieranno con insegnanti particolarmente qualificati utilizzando le strutture che il comune metterà a loro disposizione sabato 30 al termine del programma daranno vita ad uno spettacolo in piazza seyssel con lo scopo di avvicinare i passanti alla magia della danza urbana il progetto prevede anche la collaborazione con la scuola di danza di sommariva che avrà l opportunità di inserire nello stage due suoi allievi domenica 1 luglio il gruppo quelli del recital volontari della parrocchia per l intrattenimento e la formazione giovanile offriranno rapsodia concerto nell ambito dell evento porta il gen verde nella tua città il gen verde rimarrà nel nostro paese per quattro giorni dove attiverà una fitta serie di proposte molto interessanti che spaziano dalle esperienze artistiche a quelle di vita con lo scopo di promuovere una cultura basata sulla convivenza sul dialogo e sulla crescita umana e spirituale dei giovani domenica 8 luglio corsa ciclistica coppa righetti sul percorso cosiddetto delle due province domenica 8 luglio festa del cantone del rio giovedì 12 luglio la sezione dell a.v.i.s organizza una corsa podistica non competitiva con partenza alle ore 15.00 da piazza seyssel il percorso di circa 7 km si snoda lungo le vie del paese al termine della corsa verranno distribuiti riconoscimenti e premiazioni ai partecipanti 14 numero 1 2012

[close]

p. 15

programma sabato 12 maggio 2012 ore 20.30 nella chiesa del convento musical la bella addormentata nel bosco in collaborazione tra l istituto comprensivo g arpino e la scuola di musica dell offerta musicale giovedÌ 17 maggio 9.00 festa dello sport organizzata dal coni per gli alunni delle scuole campo sportivo di via due acque 19.00 sentiero di fiaba corsa podistica non competitiva ritrovo per iscrizioni in piazza seyssel 20.00 partenza venerdÌ 18 maggio 9.00 film sul miele per i bambini della materna teatro comunale 18.30 inaugurazione mostra storica sulle biciclette chiesa dei battuti bianchi 21,00 apertura 7° edizione di amèl amèl festival dei mieli 2012 saluto delle autorità 21.00 break con la pro loco esibizione scuola di danza serata musicale piazza seyssel sabato 19 maggio 9.30 amél amèl junior percorso didattico educativo alla scoperta del miele con la fattoria didattica cortile del palazzo civico 12.00 giro d italia ­ passaggio nelle vie vittorio emanuele e torino 14.30 partenza della cicloturistica con gli amici dell avis sommarivese piazza umberto i 15.00 laboratorio per le scuole medie a cura dell ami ambasciatori mieli italia con dario pozzolo scopriamo un miele che viene da lontano viaggio in el salvador piazza roma video giochi per tutti i ragazzi e mostra di quadri bed and breakfast al calar della sera di vicolo magenta esibizione di tiro con la pistola con l associazione combat club 19.00 aperitivo in piazza seyssel cena nei vari punti di ristoro 20.30 musica e spettacolo in piazza seyssel ­ ingresso gratuito domenica 20 maggio 9.00 concorso floreale rosa-rosae porta la tua rosa nella chiesa delle orsole 10.00 pane e miele a colazione commentando i quotidiani piazza roma 10.30 laboratorio per tutti su prenotazione con la fattoria didattica cortile del palazzo civico 12.00 pranzo nei vari punti di ristoro via iv novembre n 10 sommariva del bosco tel 0172.53.076 trattamento viso e corpo depilazioni doccia solare e trifacciale pedicure e manicure smalto semi permanente novita numero 1 2012 dalle 15.00 laboratorio a cura dell ami ambasciatori mieli italia con dario pozzolo scopriamo un miele che viene da lontano viaggio in el salvador piazza roma video giochi per tutti i ragazzi e mostra di quadri bed and breakfast al calar della sera di vicolo magenta impara l arte del circo giochi antichi e rompi le pignatte per i bambini via vittorio emanuele e piazza roma esibizioni di tiro con l arco con l arcclub di sommariva bosco salita boglione esibizione di tiro con la pistola con l associazione combat club ore 16.00 premiazione del vincitore del concorso rosa-rosae chiesa delle orsole notizie da sommariva del bosco 15

[close]

Comments

no comments yet