Pink Basket & Panorama Lombardo_SETTIMANA 22 (2-4 aprile)

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

giovedì 5 iniziano i playoff di a1 con i in a2 torna a sventolare la bandiera di miquarti di finale al meglio delle 3 gare situa lano in trasferta non succedeva da dicembre zioni opposte per le due lombarde la co stavolta invece è autorevole la condotta di mense si presenta da favorita alla serie con gara del sanga che ha già un break consistente faenza che potrebbe regalarle il ritorno in se a fine 1° quarto e non si fa mai raggiungere remifinale-scudetto dopo 8 anni il brillante 3° spingendo le rimonte più pericolose di bolposto in stagione regolare è arrivato con un zano avvenute sul finire del 3° quarto e poi a 2 esaltante crescendo nel girone di ritorno dal termine la nota più lieta è che tornano in faenza merita rispetto per aver saputo otte cattedra le veterane stabile 18 gottardi 17 nere una lusinghiera sesta piazza a dispetto e ntumba 13+11 rimbalzi indispensabili per di vicissitudini societarie e fare strada nei playoff nei infortuni ma oltre all annata quali la lucsa systems vista la nel suo complesso autorizsconfitta di marghera partirà zano l ottimismo per la squaal 99 da quarta o da quinta a dra di barbiero i due seconda dell esito della partita precedenti stagionali nettaa muggia dell ultima giornata mente vinti e nei quarti le avversarie sase como deve preoccuparsi ranno proprio le giuliane di far rispettare i valori il biassono perde con cervia geas ha invece l arduo comuna sfida cruciale e ripone il pito di sovvertirli eliminare sogno di evitare i playout al taranto vice-campione d itatempo stesso grazie alla sconlia primatista della stagione fitta di borgotaro ha quasi regolare e fresca trionfatrice in scampato la retrocessione dicoppa italia sarebbe una delle retta in un confronto tra più grandi sorprese di sempre squadre giovani e incostanti la la giovane spreafico basti pensare che è dal 2007 partita è un alternanza di fiamè pronta a contribuire che una squadra peggio classimate dall una e dall altra parte ficata non passa il turno nei alla corsa-playoff di como con la lissone interni meglio quarti figurarsi l evento di all inizio anche +8 poi blocun ottava che elimini la prima oltretutto im cata nella fase centrale fino a -9 nel 3° quarto battuta quest anno sul suo campo ad ali capace però di risalire e illudersi sul +5 a metà mentare qualche speranza per la squadra di ultimo periodo con barbieri 11 e contestabile montini oltre al proprio valore che non è certo da vittima sacrificale il fatto che una a2 nord 24a giornata delle sole 2 sconfitte stagionali di taranto sia avvenuta a cinisello anche se nell ultimo vigarano-alghero 91-36 scontro diretto la semifinale di coppa hanno bologna-piemonte 50-61 prevalso le pugliesi bolzano-milano 58-68 nelle altre serie nettamente favorita muggia-s martino di l 61-73 schio su parma mentre appare incerta luccamarghera-v cagliari 64-74 umbertide anche se le toscane arrivano da un borgotaro-udine 38-49 periodo di forma migliore biassono-cervia 56-57 nello scorso weekend l a1 ha lasciato spazio alle final eight di eurolega non è andata classifica bene a schio con le lombarde macchi e mameccanica nova bologna 40 sciadri che ha perso tutte e tre le partite del vassalli vigarano 40 suo girone a 4 squadre anche se ha concluso fila s martino di lupari 36 col sorriso grazie alla vittoria su cracovia nella petrol lavori muggia 30 finale per il 7° posto titolo a valencia lucsa systems milano 30 sernavimar marghera 26 a1 inizio fasi finali delser udine 26 premier hotels cervia 20 playoff quarti ats energia virtus cagliari 18 iveco lenzi bolzano 16 taranto-geas schio-parma mercede alghero 16 comense-faenza lucca-umbertide officine gaudino piemonte 14 playout 1° turno lissone interni biassono 14 roby profumi borgotaro 10 pozzuoli-alcamo priolo-c cagliari a1 l ora dei playoff per como e geas a2 riparte milano rimpianti biassono pan rama l mbard aggiornato al 3/4/12 14 nel convulso finale entrambe le squadre hanno l occasione di vincere ed è cervia a cogliere l attimo nonostante uno 0/2 ai liberi a -10 che lascia a barbieri l ultima palla però non concretizzata in penetrazione si riprende dopo pasqua con la penultima giornata ma l a2 non si ferma del tutto mercoledì 4 e giovedì 5 ci sono le final four di coppa con vigarano bologna padrona di casa e le due di spezia regioni al via ecco le 12 scatta il grande appuntamento del trofeo delle regioni under 15 da mercoledì 4 fino a lunedì 9 aprile in provincia di fermo e la lombardia ha scelto le sue dodici dopo gli ultimi test tra mercoledì e domenica scorsi coach guido cantamesse ha effettuato i tagli definitivi componendo questo organico biasion gazzada bonomi e galiano geas carrara e la neve albino diouf malerba e rossi comense monti milano stars putti lussana bg rossini pro patria busto toffali urago unica del 98 programma a ritmi serrati come da tradizione la lombardia che insegue una difficile conferma del tris di successi ottenuto con le 94 95 e 96 debutta mercoledì contro la sardegna poi ha il friuli giovedì e il veneto venerdì da sabato a lunedì la fase finale sul sito www.statbasket.it aggiornamenti in tempo reale a cura di manuel beck under 19 traguardo-interzona centrato per vittuone che nello spareggio preliminare batte la pall piemonte che in ogni caso avrebbe avuto partita persa per carenza di effettive e raggiunge geas biassono bergamo e cavallino poasco under 17 nel penultimo turno supremazia ribadita in modo roboante da sesto +43 su cremona che resta appaiata al 2° posto con biassono brianzole davanti per scontri diretti a segno albino comense e costa nell anticipo dell ultimo turno sempre geas padrone battendo como dopo pasqua il resto della giornata finale under 15 continuano le emozioni nella lotta al vertice la comense vince un altro big match stavolta con biassono e resta al comando insieme al geas su cui però vanta un 2-0 negli scontri diretti mentre milano stars cade a bergamo e la pro patria rinvia e resta a -2 dal vertice a 3 giornate dalla fine como e sesto a quota 30 pro patria una partita in meno a 28 insieme a lussana e stars biassono a 26 attualmente fuori dall interzona giovanili elite vittuone all interzona

[close]

p. 2

b lombarda 25a giornata pontevico-crema lodi-cantù costamasnaga-albino villasanta-broni carugate-cremona vittuone-usmate valmadrera-bergamo starlight valmadrera tec-mar crema omc broni b p costamasnaga lussana bergamo manzi cremona castel carugate usmate sabiana vittuone publitrust villasanta fassi gru albino btf 92 cantù wal-cor pontevico fanfulla lodi b valma tiene la pole c brixia bagnolo canegrate in festa 43-54 74-41 61-51 46-69 64-66 33-56 49-43 44 44 42 34 30 28 28 26 16 16 16 12 8 4 doppio errore delle locali sulla sirena e la raggiunge in classifica ma col 2-0 negli scontri diretti e ha ancora qualche chance di 5° posto poco dietro c è usmate soncin 17 che travolge un vittuone non confermatosi sui livelli delle due precedenti vittorie concedendo appena 18 punti nei primi 30 infine platonico ma incoraggiante in chiave-playout il netto successo di lodi nesca 30 nella foto contro una cantù che perde le ultime possibilità di prolungare la sua stagione l infrasettimanale di giovedì 5 chiude la stagione regolare di b lombarda questo il programma broni-pontevico cantùcarugate crema-villasanta usmatevalmadrera cremona-costamasnaga bergamo-vittuone albino-lodi vediamo cosa è già deciso e cosa resta da stabilire negli ultimi 40 giÀ certo ­ valmadrera crema e broni ai concentramenti per la promozione in a2 costamasnaga quarta va allo spareggio per accedere a sua volta ai playoff per l a2 ­ bergamo cremona carugate usmate più costa se perde lo spareggio sicure ai playoff per il campionato di sviluppo ­ cantù dodicesima termina la stagione pontevico e lodi ai playout da definire ­ primo posto a valmadrera se vince a crema se vince e valma perde secondo posto a broni se vince e valma perde crema ha scontri diretti a favore con broni ­ quinto-ottavo posto in virtù degli scontri diretti cremona può soffiare il quinto a bergamo usmate il settimo a carugate cremona e bergamo hanno un 2-0 su carugate ­ nono che vale l accesso sicuro ai playoff per il campionato di sviluppo e decimo posto che lo vale solo se costa entra nei playoff per l a2 si parte da pari punti ma vittuone ha gli scontri a favore sia con villasanta che con albino villasanta li ha con albino pan rama l mbard la rassegna ufficiale fip sul movimento femminile classifica prossimo turno serie b possibile svolta decisiva per la lotta-playoff nel girone a della serie c sustinente cade a melzo acerbi 17 e viene staccata di 4 punti dalla coppia brixia-bagnolo a 5 giornate dalla fine difficile rimontare per le mantovane mentre in vetta giussano ceppi 15 e trescore colgono le vittorie numero 21 e 19 in coda esulta il s giorgio battendo l ars e agganciando segrate in zona-salvezza oggi sarebbe l idea sport a retrocedere con arese emozioni e duelli di classe tra cui quello tra ponchiroli 20 punti e lovato 24 nel big match del girone b che vede canegrate piegare varese dopo un overtime raggiunto dalle ospiti con una tripla di pelosi così anziché un poker in vetta si ha la veneto banca ancora prima da sola e la petra con solo un +2 ma 2-0 negli scontri diretti su corbetta prima inseguitrice della zona-playoff che piega vertemate bene cerro e mariano prosegue la risalita della pro patria in coda tutte ferme non deraglia l espresso-valmadrera nella penultima giornata di b dopo aver conquistato la vetta battendo le rivali broni e crema la squadra di gualtieri capiaghi 10 respinge l insidiosa bergamo con qualche affanno nel finale lussana che ha la palla del -2 poi è respinto da capiaghi dopo aver toccato il +15 al 30 ma il verdetto definitivo sul primato è in sospeso fino all ultima giornata perché crema caccialanza e rizzi 12 non sbaglia a pontevico e rimane appaiata ancora qualche speranza di 2° posto per broni zamelli 24 che travolge a domicilio villasanta già +19 all intervallo alle spalle delle 3 dominatrici costamasnaga mazzoleni 16 suggella ai danni di albino morandi 13 la sua stagione all insegna della regolarità contro le avversarie che la seguono in classifica ribaltato il -10 del 1° quarto e incamerato definitivamente il 4° posto interessante pur senza traguardi sostanziali in palio la lotta per le posizioni dalla quinta all ottava cremona racchetti 18 vince in volata sul campo di carugate robustelli 24 dopo un andamento alterno 7 ospite a metà gara sorpasso castel controbreak manzi e girone a libraccio garbagnate-gamma segrate 62-48 altern.power giussanoidea sport mi 73-58 s giorgio mn-ars mi 58-51 cavallino poasco-don colleoni trescore 53-61 opsa bresso-brixia bs 58-69 melzo-sustinente 60-55 wba arese-dieciallameno9 bagnolo 27-77 classifica giussano 42 trescore 38 brixia bagnolo 30 sustinente 26 melzo 22 garbagnate 20 opsa cavallino 18 ars 14 segrate s giorgio 12 idea sport 10 arese 2 girone b corbetta prelios-vertematese 61-57 cucciago-carroccio legnano 5345 bgood pro patria busto-fino mornasco 53-46 or.ma malnate-ims mariano 50-74 cat vigevano-gso cerro m 45-100 ardor busto-gavirate 38-55 veneto banca canegrate-petra varese 65-61 d.t.s classifica canegrate 34 cerro mariano 32 varese 30 corbetta 28 cucciago 26 fino vertemate 22 pro patria 20 gavirate 18 ardor 12 malnate 10 carroccio 8 vigevano 0 c lombarda 21a giornata under 17 regionale via alla seconda fase l under 17 regionale è la prima categoria a partire con la fase finale 4 gironi da 3 squadre la vincente di ciascuno va alle final four lombarde c è già stato un anticipo vinto dal s giorgio mantova su usmate ma il resto del programma si svolge tra il 10 e il 22 aprile questi i gruppi il w comprende s giorgio mn usmate cavallino poasco b l x tiene s gabriele mi sustinente valmadrera l y schiera crema opsa bresso idea sport mi lo z allinea cavallino poasco a pro patria busto e lussana bg.

[close]

p. 3

contro faenza per coronare una grande stagione la voce di raisport scrive per noi alla vigilia dei quarti di finale tra comense e faenza al meglio delle 3 partite le date sono il 5 l 11 ed eventualmente il 14 alice pedrazzi ex giocatrice anche della nazionale e oggi commentatrice dell a1 per raisport ci presenta la serie e dà i suoi giudizi sull annata della comense benvenuti nella serie dei miracoli la comense vincente e convincente capace di conquistare col suo basket intenso la terza piazza ovvero la prima alle spalle delle regine taranto e schio e faenza che alla faccia dei problemi societari e degli infortuni è stata sorpresa ed esempio di questa stagione entrambe hanno quel qualcosa in più che si chiama forza del gruppo o se volete perfetto funzionamento della cinghia di trasmissione tra la guida tecnica e l esecuzione sul campo se la comense corre in campo aperto è devastante spesso inarrestabile faenza proverà a frenarla attingendo alle risorse spesso inimmaginabili che ha dimostrato di avere serie accattivante sotto il profilo mentale tecnico e tattico a1 iniziano le danze-playoff per la comense la squadra bella e divertente ha unito l effi pink basket informazione sulla pallacanestro femminile lombarda 2/4/2012 come ho visto la comense cacia all eleganza cestistica tanto individuale quanto del collettivo il trio delle meraviglie hickssmith-harmon 40 punti di media sui 66,8 complessivi non canta da solo ma su un sottofondo armonico ben orchestrato da coach barbiero dove ognuna ha la sua parte consapevole l intensità difensiva e la capacità di trasformare rapidamente le palle recuperate quasi 20 a gara in azioni di transizione in campo aperto dove la versatilità di lunghe atipiche e atletiche smith e harmon si è spesso rivelata l arma in più hanno fatto il resto i temi della serie le singole ajanovic l innesto giusto conosce il campionato italiano da tempo è una lavoratrice seria ed affidabile dà profondità alla squadra sa dare battaglia ma ha anche mano morbida benko passione e dedizione difficile vederla fare un passo indietro gatti una crescita esponenziale nel corso della stagione una bella scoperta ha in testa i tempi della regia e nel cuore il coraggio di chi deve prendersi la responsabilità di fare delle scelte harmon versatilità e dinamicità le armi principali del vero collante della comense difende e corre in contropiede prende rimbalzi e si butta nel cuore dell area a spaccar difese hicks non inganni il fatto che sia la miglior realizzatrice il suo gioco non è solo tiro ma l espressione di un intelligenza cestistica non comune ha un istantanea capacità di scelta quasi sempre facendo quella giusta maiorano i suoi 21 di media sono di tutta intensità grinta e cuore una mano educata e spesso infiammabile dall arco dei 6.75 smith il suo talento è noto a tutti soprattutto alle avversarie che le riservano marcature asfissianti ma il suo semigancio non ha oppositori e nel cuore dell area è una presenza insostituibile spreafico fisico e numeri tecnici attesa al salto di qualità definitivo arriverà in questi play-off donvito maffenini e pasqualin hanno giocato poco per poter valutare la loro annata alice pedrazzi abbiamo chiuso la stagione regolare bene anzi molto bene merito delle giocatrici che dall inizio dell anno hanno sempre mostrato grande disponibilità a lavorare e a crescere insieme per un allenatore il massimo è vedere che la squadra sul campo dimostra autonomia di gioco sapendo scegliere cosa fare e reagire nei momenti difficili certo ora inizia una nuova avventura completamente diversa e si parte da 0-0 dal corriere di como quarti semifinali coach barbiero il tabellone dei playoff 0 0 la comense vuol salire più in alto di faenza come fa qui ajanovic contro halman nell ultima sfida diretta di campionato finale taranto 0 0 schio parma 0 0 comense faenza geas sesto lucca le vittorie stagionali della comense su 22 partite di cui 9 su 11 nel ritorno 16 niente da fare per schio alle final eight di eurolega disputate a istanbul tra il 28 marzo e il 1° aprile le campionesse d italia con le grandi ex nerostellate macchi e masciadri sono arrivate ultime nel loro minigirone a 4 squadre perdendo con le turche galatasaray e fenerbahce e con le spagnole del rivas madrid che poi sono arrivate alla finalissima cedendo alle connazionali di valencia 52-65 schio ha chiuso settima vincendo la finalina con cracovia l ultimo titolo europeo vinto da una squadra italiana risale al 1995 e ovviamente si tratta della leggendaria comense della doppietta continentale finali di eurolega umbertide 0 0 ll ultima stagione in cui la comense aveva avuto più del 50 di vittorie 2004/05 15,6 vertemate bianchi 3 dell oro 2 fumagalli 2 galli 14 palermo pini 10 ranieri 4 sala ne vanoni 22 all de witt una rimaneggiata vertemate con il guaio aggiuntivo dei falli precoci di pini paga un brutto inizio contro la forte corbetta 24-12 al 10 dovendo poi inseguire per il resto della partita con caparbietà risale anche a -4 nell ultimo quarto ma è ricacciata indietro alla pausa pasquale si va al 7° posto alla pari con fino serie c corbettavertematese 61-57 33-23 la media-punti di hicks capocannoniera di a1 la classifica di c è nel panorama lombardo.

[close]

p. 4

pink basket www.comense.it www.usvertematese.it giovanili le under 15 alimentano il loro sogno il punto della settimana ultimi fuochi agonistici prima della sosta di pasqua a parte un recupero u14 in programma mercoledì 4 fuori dai nostri tempi di stampa ancora grandi le under 15 che piegando biassono si ritrovano al comando col geas su cui però hanno il 2-0 negli scontri diretti e virtualmente con la pro patria che ha una partita in meno alla ripresa ci sarà proprio un pro patria-comense che vale mezzo campionato sconfitte le u17 e le u14 ma con il passaggio del turno già assicurato rispettivamente al quarto e al terzo posto già in pausa u19 e u13 mentre le u17 regionali hanno concluso il campionato da qualche settimana comense mistò ne diouf 19 bossi ne benzoni 4 malerba 5 faverio moltani 6 rossi 8 zuccoli 8 di benedetto ne ceccato 1 novati all oldani completa una magnifica tripletta la squadra under 15 che dopo geas e milano stars stende un altra aspirante al titolo regionale partenza a razzo per la comense 21-8 nel 1° quarto che per più di metà gara sembra poter controllare alla distanza però la zona di biassono mette in crisi un attacco nerostellato impreciso da fuori un parziale di 5-13 nel 3° quarto riapre la partita e a 1 20 dalla fine arriva addirittura il sorpasso poi però l azionechiave malerba guadagna un fallo un avversaria si fa fischiare tecnico e il 3/4 ai liberi di malerba e rossi più un canestro di diouf su rimbalzo in attacco chiudono la gara altri risultati 19° turno lussana bg-milano basket stars 66-51 albino-geas sesto 33-82 pro patria busto-costamasnaga rinv 18/4 già disp s.gabriele mi-lissone 51-38 classifica comense geas 30 pro patria lussana bg milano stars 28 biassono 26 s gabriele 18 gazzada urago 12 costa 6 lissone 4 albino 2 1 partita in meno il gran momento delle under 15 nerostellate si conferma anche nelle convocazioni per la selezione lombarda impegnata dal 4 al 9 aprile nel prestigioso trofeo delle regioni in provincia di fermo marche il c.t cantamesse campione d italia con la comense nel 1991 ha infatti inserito tra le 12 per il torneo ben 3 giocatrici della squadra di diego oldani giara diouf ilaria malerba e laura rossi u15 elite tessil novex comensebiassono 51-47 34-22 dopo due vittorie che hannom esso un ipoteca sul 6° posto la squadra di de witt è andata anticipatamente in pausa pasquale riprenderà con un ostico penultimo impegno u19 reg vertematese-idea sport milano il 12/4 classifica dopo 20 turni s.gabriele mi 32 mariano idea sport mi 28 carroccio legnano 26 cavallino poasco 22 vertemate 16 varese 12 rho 10 lodi 8 rozzano 6 bridge pv 4 comense:smaldone 16 schena 2 cammisano 7 balestrini 2 brunati 4 mistò 20 milia 4 travaglini 2 tagliabue ne cieri ne scagnetto ne cascino ne all oldani chiusura di stagione lombarda al 4° posto con 10 vinte e 6 perse per le under 17 prevedibile la sconfitta contro lo schiacciasassi geas nell anticipo dell ultimo turno con qualche acciacco di troppo le ragazze di oldani non possono reggere il ritmo martellante delle avversarie 13-30 al 10 45-75 al 30 ma mostrano comunque un atteggiamento incoraggiante in prospettiva dell interzona classifica geas° 32 biassono cremona 22 comense° 20 albino 16 costamasnaga 12 mariano 8 vittuone 6 cantù 0 ° 1 partita in più dopo la prima fase conclusa al 2° posto con 12 vittorie e 2 sconfitte di cui solo una sul campo la vertematese/comense pic di sara molteni tornerà in campo nella fase a orologio contro le altre 3 migliori del girone varesino/comasco vedano olona pro patria busto e cucciago u17 elite tessil novex comensegeas sesto 57-91 29-52 comense giaffreda accornero cincotto 2 boraschi castiglioni 4 zuccoli 21 del pero 6 ballabio s ceccato 3 priante 4 balestrini novati 7 all fortuna-tagliabue non riesce l impresa contro la capolista biassono autrice di un 1° quarto difensivamente perfetto 16-3 al 10 la comense si sblocca nei due quarti centrali ma non riesce a colmare il margine classifica biassono 34 costa 28 comense robbiano 24 cantù 18 vimercate 14 carugate 12 monza 8 usmate 4 paderno 0 u14 biassono-tessil novex comense 64-46 silvia moltani under 15 pink league turno 11 n.b per la comense vale la partita del 25/3 con umbertide trio comense al regioni top della settimana smith sul podio u13 in attesa della seconda fase 1 laura meroni usmate 2 silvia gottardi milano 3 brooke smith comense 4 madalene ntumba milano 5 susanna stabile milano 12 cameo hicks comense 15 jilian harmon comense 47 44 43 40 37 27 21 u17 u15 elite altri tabellini u17 geas minguzzi ruisi 12 kacerik 12 colli 3 picco 5 gambarini 21 barberis 8 da ros 2 beretta 12 zandalasini 16 u15 biassono maggioni 8 ferrazzi 6 diotti 20 berti manigrasso de ponti 2 berto 2 giulietti 2 chinello costanzo di liddo viganò 7 u15 bergamo putti 12 gregorio cantù 4 panseri 2 ferrari 2 ghisalberti 6 locatelli 6 decortes 11 fassi bonfanti 23 pink basket è un circuito di bollettini sul basket femminile lombardo a cura di manuel beck giovanni ferrario e alessandro margotti partecipano castel carugate pool comense con u.s vertematese b p costamasnaga per l unicef lucsa systems sanga milano asd usmate btf 92 cantÙ baskettiamo sabiana vittuone lissone interni biassono classifica generale brooke scavalca cameo 1 brooke smith comense 120 2 cameo hicks comense 117 3 virginia galbiati biassono 109 4 michela longoni costamasnaga 102 5 giulia rossi vittuone 66 9 jillian harmon comense 45 12 ines ajanovic comense 43 33 laura benko comense 9 guarda la produzione completa su www.basketfollia.it e-mail manuel.beck@tiscali.it tessil-novex regolamento a partire dal girone di ritorno di a1 a2 e b ogni settimana viene stilata tra tutte le giocatrici delle 8 società di pink basket una classifica delle migliori 15 prestazioni individuali il punteggio è dato da punti segnati valutazione eventuale bonus 5 punti per vittoria di squadra in caso di parità è davanti chi ha segnato più punti poi chi ha più valutazione ai fini della classifica generale la prima di ogni tappa riceve 25 punti la seconda 20 la terza 16 la quarta 13 la quinta 11 e poi a scalare di 1 punto fino alla quindicesima.

[close]

p. 5

sabiana vittuone-usmate 33-56 5-9 14-27 18-44 vittuone tunesi 2 farano cassani 1 rossi 9 pirola francione 6 cagner 2 bernini belingheri 9 barenghi 4 all riccardi usmate ferrara nobis 2 bonetti 4 meroni 4 sala 11 zugnoni 8 soncin 17 gervasoni 6 greppi 4 borsa all mannis ma serve un impresa con valma dominata vittuone mannis continuità e assist le giocatrici più pericolose difesa attenta di bonetti su rossi sono due punti che valgono aggiungono credito al già ottimo girone di ritorno e fanno rivedere un usmate in forma anche se non sarà facile tradurre questo ritorno di fiamma in posizioni guadagnate in classifica ma l importante sarà poi non perdere la condizione durante la pausa serie b pink basket informazione sulla pallacanestro femminile lombarda usmate si regala una chance di 7°posto 3 aprile 2012 marino mannis dopo un inizio scialbo una trasferta temuta alla vigilia si trasforma in una bella prova di forza usmate passa a vittuone ed avvicina il finale di stagione con un iniezione di fiducia marino mannis ritrova sala in regia autrice di una prova di grande ordine riesce a variare i ritmi con una panchina che produce più del quintetto 37 punti quasi metà di soncin e proprio con l energia messa in campo a partire dal 2° periodo allunga le mani sulla partita brutto avvio su entrambi i fronti percentuali bassi ed errori 5-9 al 10 poi il break di usmate che vince nettamente i due periodi centrali decide i giochi le gialloblu toccano il +13 all intervallo e spingono fino al 20-50 ad inizio 4° periodo martellando la retina con soncin e continuando a togliere dal gioco siamo state le prime a trovare continuità offensiva e questo è stato importante per riuscire a spaccare in due la partita già all intervallo con recuperi e rimbalzi in serie sala ha giocato molto bene in regia ma 14 assist di squadra sono significativi sulla bontà della gara giocata dall intera squadra bene soncin e gervasoni per l impatto dalla panchina zugnoni avrebbe potuto chiudere con bottino più ampio se non avesse subito una botta al naso nel finale e bonetti ha messo grande fisicità in difesa contro rossi che era l esterna che temevamo maggiormente da limitare le palle perse che rappresentano un problema di vecchia data anche se molte sono arrivate negli ultimi minuti giocati con troppa sufficienza usmate vuole regalarsi l ultimo sorriso di stagione regolare come qui ferrara e gervasoni il punto sul campionato di b e la classifica sono nel panorama lombardo la stagione regolare si chiude ospitando valmadrera che con una vittoria centrerebbe il 1° posto al termine della regular season per noi può essere la ciliegina sulla torta di un girone di ritorno stratosferico con un ruolino di alta classifica ­ attacca marino mannis ­ le motivazioni le abbiamo anche noi chiudere nel migliore dei modi prepararci ai playoff e avere una volta di più la consapevolezza di poter dire la nostra contro tutti valmadrera ha talento e fisicità sul perimetro con bussola e capiaghi sostanza sotto le plance con scudiero e turri il compito è complesso come sempre per noi saranno decisive le percentuali dal perimetro conclude mannis il 7° posto è possibile per usmate a patto di vincere e sperare che carugate perda con cantù 26 giornata 5/4 ore 21 palestra via luini usmate evidente la differenza nei quarti centrali vinti 18-9 e 17-3 per usmate allungo firmato dalla partita a tutto campo di sala 4/5 da 2 6 rimbalzi e 6 assist e dall impatto della panchina ottima soncin 6/6 da 2 in 25 buone prove di gervasoni e zugnoni che hanno contribuito al 63 da 2 di squadra ancora troppe le palle perse 29 di cui 11 della coppia nobis-meroni buona parte però avvenute a partita già decisa la partita in cifre asd usmate 87 94 85 92 85 90 88 90 83 81 90 89 starlight valmadrera 84 86 84 96 87 90 96 82 84 80 86 90 1.71 1.76 1.78 1.78 1.73 1.74 1.72 1.82 1.82 1.84 1.70 1.80 5 6 8 9 11 12 13 15 16 17 18 20 federica ferrara martina brambilla cristina nobis marta bonetti laura meroni giulia acquati valentina sala anna zugnoni alessia soncin marta gervasoni federica greppi priscilla borsa 1.68 1.75 1.90 1.75 1.80 1.74 1.60 1.81 1.76 1.67 1.67 1.82 play-guar play pivot guardia ala-pivot guardia play ala ala play guardia pivot 4 5 9 18 7 10 13 6 19 11 12 15 claudia bussola morena capiaghi maria cristina cotti viviana galli valentina gariboldi giorgia molteni elisa panzeri silvia scudiero sofia turri valentina turri elena viganò maddalena vassena guardia play-gua ala pivot play play guardia ala-pivot pivot pivot guardia ala più che i post-partita che non hanno una sede fissa collettiva a usmate sono abbondanti dal punto di vista gastronomico i post-allenamenti È una tradizione iniziata parecchi anni fa ed ancora molto viva ed attuale abbiamo iniziato punendo ritardi ed assenze agli allenamenti ­ spiega marino mannis ­ ed oggi ci ritroviamo a dover inventare scuse per organizzare i buffet non ci mancano compleanni lauree e scommesse di spogliatoio diciamo che mangiando già troppo durante la settimana non c è la necessità di replicare dopo le partite eccetto quando siamo in trasferta vita di squadra le mangiate all marino mannis all tiziano gualtieri

[close]

p. 6

www.usmatebasket.com pink basket giovanili le u17 sfiorano l impresa u14 a segno l under 19 usmatese osserva il turno di riposo nella penultima giornata ed anticipa le vacanze pasquali che termineranno con l ultimo impegno stagionale contro la big bergamo/albino obiettivo sempre quello di difendere la penultima posizione u19 reg usmate-bergamo il 16/4 anticipi 21° turno geas sesto-opsa bresso 53-36 albino-vimercate 54-52 d.t.s 20° turno brixia-bagnolo 200 classifica vimercate 30 crema albino 28 segrate 24 geas 22 villasanta 20 opsa 18 brixia 16 bagnolo 10 usmate 4 giussano 2 1 gara da recuperare usmate bertinotti 20 crippa 12 croce lo piparo maconi 18 meregalli mezza strada i 21 teruzzi 7 varè 5 all bucci peccato l under 17 di usmate esce sconfitta dopo un supplementare a milano nel primo dei due spareggi per l accesso alla finale regionale ora dovrà battere cavallino poasco b con scarto tassativamente superiore a 5 punti e sperare che nell ultima partita il cavallino batta il s giorgio ma non abbastanza da risultare primo nella classifica avulsa complicato ma non impossibile almeno la prima metà dell opera che sarà nelle mani di un usmate confermatasi competitiva rimessa in piedi la partita dopo un brutto 1° tempo 28-37 al 20 le gialloblu escono nella ripresa con un efficace difesa a tutto campo che vale aggancio e overtime 73-73 al 40 dove però le uscite per falli pesano nella volata finale prossime partite usmate-cavallino poasco b 17/4 ad arcore cavallino-poasco b-san giorgio mantova 22/4 a usmate u17 reg s giorgio mantova-usmate 87-83 d.t.s usmate riva 8 mazzitelli 4 sironi 2 mauri c 2 traversi 2 petruzzellis mauri f bertelli romani perego vita colnaghi all mannis usmate riva 20 fumagalli 14 mazzitelli 4 petruzzellis 6 sironi 8 vita 2 mauri f 2 mauri c 2 romani 2 traversi 2 perego 2 bertelli 3 all mannis dopo la sconfitta nel posticipo del 15° turno contro costamasnaga per l under 14 arriva una bella vittoria contro paderno ultima in classifica la svolta nella ripresa dopo un 26-20 all intervallo con maggiore aggressività in difesa e spirito d iniziativa in attacco u14 usmate-costamasnaga 18-90 usmate-paderno dugnano 67-31 altri risultati 17° turno eureka monzacantù 26-71 carugate-vimercate 50-54 costamasnaga-robbiano 71-40 biassonocomense 64-46 classifica biassono 34 costamasnaga 28 comense robbiano 24 cantù 18 vimercate 16 carugate 12 monza 8 usmate 4 paderno 0 1 partita da recuperare carugate-cremona 64-66 carugate arnaboldi 3 tagliabue 3 robustelli 24 bratovich 1 zumbaio 2 guidi ne calastri 16 pozzi 6 minervino 7 galbiati 2 all ganguzza cremona coraducci 9 rizzi 3 ginestri racchetti 18 marulli 10 scarpa 2 scarsi 9 marcolini 8 zagni 2 all anilonti villasanta-broni 46-69 villasanta castelli 5 costa 2 boscolo 4 tessitore 6 rossi 4 bassani papagno 14 rigamonti daniel pogliana 11 all merlo broni bicocca 4 zamelli 24 besagni 14 ballardini carù 17 borghi brusadin minati 5 molinari zanon 5 all fassina costamasnaga-albino 61-51 costa casartelli 11 longoni 2 pozzi 1 galli 11 bassani 8 meroni 5 pagani 7 fossa mazzoleni 16 giorgi all astori albino gatti 9 lissana puidokas 7 ghilardi morandi 13 ventre coralluzzo 8 peracchi 9 bettonagli 4 lussana 1 all lombardi altre di b carugate a tiro di usmate dopo un ottima stagione regolare le under 17 di chiara bucci cedono di misura nell esordio della seconda fase pink league turno 11 nb per usmate vale la partita del 25/3 contro lodi lodi-cantÙ 74-41 lodi pulvirenti 8 marciano 15 picco 3 biasini 15 nesca 30 brino dardi 3 senna ne d ambrosio ne de vecchi ne all crotti cantÙ luisetti 4 romanò 4 battaglini 1 danese 9 scrimizzi 2 bragotto 2 molteni 7 tarragoni bonetta 2 busnelli 10 all anselmi pontevico-crema 43-54 pontevico fontana 7 castelli 5 boffini 5 gregorat 8 gozzoli 6 barbieri legati zucchinelli 2 facchini 8 cigoli 2 all celli crema conti 6 capoferri 8 genta 10 caccialanza 12 sforza cerri 2 lodi 2 brognoli rizzi 12 picotti 2 all sguaizer sul basket femminile lombardo a cura di manuel beck giovanni ferrario e alessandro margotti partecipano lissone interni biassono btf 92 cantÙ castel carugate pool comense con u.s vertematese b p costamasnaga per l unicef lucsa systems sanga milano asd usmate baskettiamo sabiana vittuone pink basket è un circuito di bollettini valmadrera-bergamo 49-43 valmadrera bussola 4 capiaghi 10 scudiero 8 gariboldi 3 cotti 8 molteni 5 turri v 4 viganò 7 vassena turri s all gualtieri bergamo lippolis 2 cantamesse 7 filippi 7 tresoldi manzotti 8 pizzi 3 bolognini 3 devicenzi 6 avallone 3 ferri 4 all stazzonelli guarda la produzione completa su www.basketfollia.it e-mail manuel.beck@tiscali.it regolamento a partire dal girone di ritorno di a1 a2 e b ogni settimana viene stilata tra tutte le giocatrici delle 8 società di pink basket una classifica delle migliori 15 prestazioni individuali il punteggio è dato da punti segnati valutazione eventuale bonus 5 punti per vittoria di squadra in caso di parità è davanti chi ha segnato più punti poi chi ha più valutazione ai fini della classifica generale la prima di ogni tappa riceve 25 punti la seconda 20 la terza 16 la quarta 13 la quinta 11 e poi a scalare di 1 punto fino alla quindicesima classifica generale tre nelle prime dieci 1 brooke smith comense 120 2 cameo hicks comense 117 3 virginia galbiati biassono 109 4 michela longoni costamasnaga 102 5 giulia rossi vittuone 66 6 valentina sala usmate 58 8 laura meroni usmate 54 9 alessia soncin usmate 45 31 marta bonetti usmate 11 32 marta gervasoni usmate 10 1 laura meroni usmate 2 silvia gottardi milano 3 brooke smith comense 4 madalene ntumba milano 5 susanna stabile milano 6 giulia rossi vittuone 9 alessia soncin usmate 9 marta gervasoni usmate top della settimana trionfa meroni 47 44 43 40 37 32 28 28

[close]

p. 7

brutta figura a lodi anselmi approccio sbagliato riscatto e rivincita con carugate fanfulla lodi-btf cantÙ 74-41 13-10 32-19 48-30 lodi pulvirenti 8 marciano 15 picco 3 biasini 15 nesca 30 brino dardi 3 senna ne d ambrosio ne de vecchi ne all crotti cantÙ luisetti 4 romanò 4 battaglini 1 danese 9 scrimizzi 2 bragotto 2 molteni 7 tarragoni bonetta 2 busnelli 10 all anselmi 13-10 al 10 ma quella del btf 92 è soltanto una reazione temporanea lodi colpisce da lontano con l immarcabile nesca e con marciano e da vicino con biasini firmando la fuga già prima dell intervallo 19-9 per il +13 al 20 addirittura dilagando nel finale 26-11 nel quarto periodo prova collettiva decisamente opaca per cantù con la sola busnelli a far registrare una buona valutazione 14 serie b pink basket informazione sulla pallacanestro femminile lombarda cantù vuole chiudere a testa alta 4 aprile 2012 simone anselmi sulla partita di lodi cantù cade anche a lodi in un partita che ai fini della classifica aveva importanza relativa c era solo qualche vaga speranza di restare in corsa per il campionato di sviluppo ma poteva interrompere il momento negativo delle biancorosse che toccano invece il punto più basso in terra lodigiana con una sconfitta ampia 33 nella peggior serata dell anno difficile fin dall approccio la partita di lodi con una partenza scattante delle padrone di casa che le ragazze di anselmi contengono sul finire del primo periodo medie punti btf dopo 25 turni 10,4 8,2 7,6 6,0 5,3 4,6 scrimizzi tallarita tarragoni bragotto cotta bonetta luisetti danese molteni busnelli battaglini romanò 4,3 4,3 4,0 2,8 1,5 1,4 non c è nulla da dire se non che è stata la peggiore dell intera stagione l approccio è stato sbagliato e il rientro a fine primo periodo è stato soltanto un piccolo fuoco di paglia il tracollo è stato immediato da tutti i punti di vista smettendo di giocare e di lottare non è la prima volta che ci capita perché il trend degli ultimi due mesi è simile ma questa era la classica partita in cui l obbligo era quello di fare risultato ed invece ne usciamo con la peggior sconfitta dell anno il punto sul campionato di b e la classifica sono nel panorama lombardo 26 giornata 5/4 ore 21 c.s toto caimi vighizzolo carugate è l ultima avversaria dell anno per un btf chiamato a dare fondo a tutte le residue energie per strappare i due punti se giochiamo come nell ultimo periodo ­ avverte simone anselmi ­ non c è possibilità di rimanere in partita loro sono solide sotto canestro con calastri hanno pozzi in ala e una serie di giocatrici esterne in grado di farci male ci servirà un approccio diverso per cantù le motivazioni sono quelle di chiudere col sorriso sulle labbra l anno prendersi una rivincita della beffa dell andata e mettersi alle spalle le difficoltà del 2012 a dicembre abbiamo avuto un ottimo momento poi s è persa quell alchimia e il girone di ritorno è stato negativo ma il bilancio lo faremo dopo carugate btf regalati un sorriso nell ultima giornata i timeout di coach anselmi non sono riusciti a scuotere cantù foto da www.canecaccia.com btf `92 cantÙ 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 17 18 20 giulia luisetti giorgia bragotto marta tallarita veronica romanò martina molteni ilaria tarragoni barbara battaglini lavinia broggi kristina cotta marta bonetta cristina danese claudia scrimizzi anna elli alessia busnelli `89 `96 `92 `86 `89 `88 `84 `92 `90 `96 `92 `82 `90 `88 1.80 1.70 1.70 1.85 1.77 1.74 1.60 1.70 1.72 1.68 1.65 1.71 1.78 1.80 ala guardia play-gua pivot ala gua ala play guardia play-guar play guardia ala-pivot pivot ala-pivot 4 7 8 9 10 11 12 14 15 16 18 19 20 castel carugate mariella arnaboldi giulia de cristofaro lara tagliabue francesca bonfanti alice robustelli ambra bratovich lalla guidi giulia zumbaio alessandra calastri giulia colombo francesca pozzi giulia minervino cristina galbiati 89 93 89 91 88 94 90 91 85 91 91 88 `87 1.66 1.78 1.83 1.81 1.73 1.88 1.75 1.80 1.93 1.74 1.81 1.70 1.78 play play ala ala play-guar ala-pivot ala ala-pivot pivot guardia ala play guar ala all simone anselmi all paolo ganguzza

[close]

p. 8

u17 elite btf cantÙ-albino 29-41 7-21 cantÙ bragotto 11 napolitano volpi 4 rinciari avanzi bonetta 10 stucchi 2 quadroni sartori colombo duker 2 all terraneo la formazione under 17 trova la strada sbarrata anche al penultimo impegno stagionale contro albino che parte forte 112 al 10 e poi controlla approfittando della ruggine offensiva del btf solo 7 punti nei primi 2 quarti dopo quasi un mese di sosta il 12/4 chiusura a cremona www.btf92.it pink basket giovanili u14 una vittoria e una resa con onore cantÙ parlati 4 cozza 2 failoni celani 2 marra 7 frigerio 2 cavalieri colombo 30 avanzi 14 all terraneo cantÙ arduini m parlati 2 cozza failoni marra 10 frigerio 4 colombo 24 giussani 2 celani arduini l radice avanzi 8 nessun problema per le under 14 in casa dell eureka la sola colombo segna più punti dell intera formazione monzese successo che permette di confermarsi al 5° posto poi una sconfitta onorevole contro la comense comandando anche di 8 punti prima che il pressing avversario si faccia più ruvido e ribalti la partita 12-26 nel 3° quarto sfruttando anche l uscita di avanzi per infortunio u14 eureka monza-btf cantÙ 29-61 17-31 btf cantÙ-comense 50-64 26-20 dopo pasqua inizierà la fase a orologio del girone under 13 comasco-varesino cantù che ha chiuso sesta la prima fase se la vedrà con monte marenzo binago e villaguardia u13 in attesa della 2^fase altri risultati 17°-18° turno vittuonecomense 43-56 geas-cremona 77-34 costamasnaga-mariano 69-44 comensegeas 57-91 classifica geas 32° biassono cremona 22 comense° 20 albino 16 costamasnaga 12 mariano 8 vittuone 6 cantù 0 ° 1 partita in più classifica vedano olona 26 comense 24 pro patria busto 20 cucciago 16 monte marenzo 12 cantù 8 binaghese 6 villaguardia 0 la stella brittney griner classifica biassono 34 costamasnaga 28 comense 26 robbiano 24 cantù 18 vimercate 16 carugate 12 monza 8 usmate 4 paderno 0 u13 e u14 del btf al recente join the game esordienti btf cantÙrobbiano 22-55 rispettata la differenza di valori tra le due squadre robbiano parte subito a spron battuto concedendo al btf solo 4 punti nel corso della prima metà 4-26 offensivamente la situazione migliora nella ripresa per cantù ma non basta pink league turno 11 nb per cantù vale la partita del 25/3 con cremona villasanta-broni 46-69 villasanta castelli 5 costa 2 boscolo 4 tessitore 6 rossi 4 bassani papagno 14 rigamonti daniel pogliana 11 broni bicocca 4 zamelli 24 besagni 14 ballardini carù 17 borghi brusadin minati 5 molinari zanon 5 carugate-cremona 64-66 carugate arnaboldi 3 tagliabue 3 robustelli 24 bratovich 1 zumbaio 2 guidi ne calastri 16 pozzi 6 minervino 7 galbiati 2 cremona coraducci 9 rizzi 3 ginestri racchetti 18 marulli 10 scarpa 2 scarsi 9 marcolini 8 zagni 2 gli altri tabellini di b c è una sola giocatrice al mondo in grado di volare costantemente sopra il livello del ferro brittney griner 21enne pivot di 2,03 dell università di baylor come s intuisce dalla foto sa schiacciare con una certa facilità oltre a essere una piovra in difesa con le sue braccia lunghissime martedì 3 aprile ha trascinato la sua squadra al titolo nazionale dei college usa ncaa segnando 26 punti più 13 rimbalzi e 5 stoppate nella finale contro notre dame prossimo obiettivo le olimpiadi di londra top 10 della settimana vince meroni 1 laura meroni usmate 47 2 silvia gottardi milano 44 3 brooke smith comense 43 nessuna tra le prime 15 per cantù pink basket è un circuito di bollettini sul basket femminile lombardo a cura di manuel beck giovanni ferrario e alessandro margotti partecipano btf 92 cantÙ lissone interni biassono castel carugate pool comense con u.s vertematese b p costamasnaga per l unicef lucsa systems sanga milano asd usmate baskettiamo sabiana vittuone guarda la produzione completa su www.basketfollia.it e-mail manuel.beck@tiscali.it regolamento a partire dal girone di ritorno di a1 a2 e b ogni settimana viene stilata tra tutte le giocatrici delle 8 società di pink basket una classifica delle migliori 15 prestazioni individuali il punteggio è dato da punti segnati valutazione eventuale bonus 5 punti per vittoria di squadra in caso di parità è davanti chi ha segnato più punti poi chi ha più valutazione ai fini della classifica generale la prima di ogni tappa riceve 25 punti la seconda 20 la terza 16 la quarta 13 la quinta 11 e poi a scalare di 1 punto fino alla quindicesima classifica generale danese 12 1 brooke smith comense 120 2 cameo hicks comense 117 3 virginia galbiati biassono 109 4 michela longoni costamasnaga 102 5 giulia rossi vittuone 66 12 cristina danese cantù 43 24 giulia luisetti cantù 18 28 alessia busnelli cantù 15 38 ilaria tarragoni cantù 5 40 veronica romanò cantù 3 pontevico-crema 43-54 pontevico fontana 7 castelli 5 boffini 5 gregorat 8 gozzoli 6 barbieri legati zucchinelli 2 facchini 8 cigoli 2 crema conti 6 capoferri 8 genta 10 caccialanza 12 sforza cerri 2 lodi 2 brognoli rizzi 12 picotti 2 valmadrera-bergamo 49-43 valmadrera bussola 4 capiaghi 10 scudiero 8 gariboldi 3 cotti 8 molteni 5 turri v 4 viganò 7 vassena turri s bergamo lippolis 2 cantamesse 7 filippi 7 tresoldi manzotti 8 pizzi 3 bolognini 3 devicenzi 6 avallone 3 ferri 4 vittuone-usmate 33-56 vittuone tunesi 2 farano cassani 1 rossi 9 pirola francione 6 cagner 2 bernini belingheri 9 barenghi 4 usmate ferrara nobis 2 bonetti 4 meroni 4 sala 11 zugnoni 8 soncin 17 gervasoni 6 greppi 4 borsa costamasnaga-albino 61-51 costa casartelli 11 longoni 2 pozzi 1 galli 11 bassani 8 meroni 5 pagani 7 fossa mazzoleni 16 giorgi albino gatti 9 lissana puidokas 7 ghilardi morandi 13 ventre coralluzzo 8 peracchi 9 bettonagli 4 lussana 1.

[close]

Comments

no comments yet