Progettare con i Regolatori di Flusso Luminoso

 

Embed or link this publication

Description

Progettare con i Regolatori di Flusso Luminoso In Italia per la pubblica Illuminazione si consumano circa 6 miliardi di kWh/anno; Una riduzione del 20% implica un “avanzo” di 1,2 Mld. di kWh (ca. € 120 milioni)

Popular Pages


p. 1



[close]

p. 2

1 progettare con i regolatori di flusso

[close]

p. 3

illuminazione pubblica · · · in italia per la pubblica illuminazione si consumano circa 6 miliardi di kwh/anno una riduzione del 20 implica un avanzo di 1,2 mld di kwh 120 mio la norma uni 10439 prevede che se i flussi orari di traffico in ore notturne risultano minori del valore massimo e qualora le condizioni di sicurezza lo permettano è possibile ridurre il valore minimo della luminanza media mantenuta rispettivamente di una o due categorie illuminotecniche se i flussi di traffico sono inferiori del 50 e del 75 rispetto al valore massimo le leggi regionali inquinamento luminoso indicano e/o sollecitano l uso dei regolatori di flusso È praticamente automatico l ottenimento di tee titoli efficienza energetica · ·

[close]

p. 4

le soluzioni standard e mach2000 l applicazione standard dei regolatori di flusso non consente di ottenere il massimo risparmio energetico i problemi legati alla sicurezza in mancanza di soluzioni tecniche innovative prevalgono sulle possibilità di risparmio le soluzioni standard prevedono 1 installazione del regolatore a valle del quadro di distribuzione 2 accensione da crepuscolare od orologio astronomico 3 programmazione del regolatore in tensione e per fasce orarie 4 eventuale opzione programmi stagionali la soluzioni possibili con mach2000 1 soluzione standard come sopra fino al punto 3 2 integrazione hardware costituita da sensore di luminosità e interfaccia a/d 3 programmazione per fasce orarie basata sulla luminosità e non sulla tensione

[close]

p. 5

le applicazioni l introduzione del sensore di luminosità negli impianti d illuminazione pubblica consente l ottimale gestione anche delle strade ad alto scorrimento veicolare come gli svincoli le rotatorie e tutte le grandi arterie periferiche queste strade richiedono solitamente un maggiore livello si sicurezza che determina il mancato uso dei regolatori di flusso o ne limita drasticamente le prestazioni in termini di risparmio energetico i programmi in fasce orarie basati solo sulla regolazione della tensione sono il limite tecnico che rende i regolatori ciechi agli eventi atmosferici gli eventi atmosferici avversi come la nebbia riducono drasticamente i valori di luminosità questi fenomeni sebbene avvengano solo per pochi giorni nel corso dell anno eliminano ogni opportunità di risparmio energetico l unica possibilità per coniugare risparmio energetico e sicurezza è quella di rendere il regolatore di flusso sensibile agli eventi atmosferici.

[close]

p. 6

funzioni e vantaggi mach2000 permette di generare fino a 12 valori di luminosità in altrettante fasce orarie regolabili in ampiezza la precisione della luminosità è regolabile in relazione alle caratteristiche dell impianto ed ai livelli di sicurezza desiderati la regolazione della luminosità avviene comunque entro un campo di valori della tensione pre-determinato dall utente la tensione minima ha lo scopo d evitare lo spegnimento accidentale delle lampade in funzione della tipologia e dello loro stato d uso la tensione massima se programmata a 230 v ha lo scopo di generare la massima prestazione dell impianto se questo è voluto per ragioni di sicurezza valori inferiori a 230 v possono essere programmati fino ad un minimo di 200 v per mantenere un discreto risparmio energetico quando non vi siano esigenze particolari di sicurezza.

[close]

p. 7

ferrovie nord ­ milano complessivamente installati 1.000 kw in decine di stazioni della lombardia ­ fluorescente in stazione e sodio torri faro potenza totale 70 kw ­ gestione torri faro nei piazzali per la manovra dei treni presso le officine grandi riparazioni ­ sede di novate milanese

[close]

p. 8

machroad per gallerie · la versione più complessa della famiglia mach2000 sono le apparecchiature machroad dedicate all automazione degli impianti d illuminazione nelle gallerie la configurazione ideale prevede che 2 machroad siano collegati ad un unica sonda di luminanza per gestire fino a 6 linee d illuminazione la soluzione consente con una sola sonda sdl20 la gestione di 2/3 linee permanenti e fino a 3 rinforzi presenti all imbocco di tutte le gallerie più lunghe di 250 metri questa gestione genera con il programma standard oltre 180 variabili nei valori d illuminamento all interno della galleria al risparmio energetico è così possibile affiancare un notevole miglioramento del confort visivo e della sicurezza degli utenti sdl20 · · custodia sensore 20° · ·

[close]

p. 9

gallerie galleria convento ­ bolzano galleria cupacchio isernia installazione piu importante santiago del cile in collaborazione con impregilo-abb-schreder tunnel costanera ­ attraversamento nord-sud della citta 10 machroad ­ oltre 500kw ­ gestione rinforzi ingressi uscite

[close]

p. 10

impianti industriali e commerciali generalita gli impianti industriali e commerciali presentano alcuni elementi in comune legati in particolare alla complessità di gestione ed alla criticità dei valori d illuminamento da tenere questi impianti se gestiti con regolatori di flusso richiedono 1 interfacce che mantengano e/o integrino l automazione esistente 2 sensore di luminosità per lo sfruttamento ottimale del fattore di manutenzione e/o dell apporto di luce naturale eventualmente presente 3 programmi software innovativi sia per la gestione delle interfacce/sensori sia per l applicazione della manutenzione predittiva programmata 4 possibilità di gestire tramite lo stesso regolatore differenti tipi di lampade eventualmente presenti su una stessa linea/impianto.

[close]

p. 11

settore industriale gewiss sensore previste altre installazioni per altri 600 kw entro il 2007 nei due stabilimenti in provincia di bergamo

[close]

p. 12

gewiss ­ mach2000 da 3x145a 87 kw sensore di luminosità 3 interfacce int-ma15

[close]

p. 13

settore commerciale gruppo auchan-sma ipermercato auchan di rescaldina mi ­ installati 7 mach2000 potenza complessiva 573 kw area vendita con ioduri metallici 400w illuminazione esterna con sodio alta pressione

[close]

p. 14

settore commerciale gruppo auchan-sma 14 ipermercati auchan 25 supermercati sma dove dal 2006 sono installate oltre a 90 mach2000 circa 4000 lampade prodotte su progetto stila energy

[close]

p. 15

il fattore di manutenzione la progettazione di tutti gli impianti d illuminazione prevede un fattore di manutenzione per compensare in modo approssimato il decadimento nel tempo delle prestazioni delle lampade a scarica di gas questo fattore generalmente 0,8 è adeguato solo in pochissimi casi perché a volte è eccessivo ed altre volte assolutamente insufficiente le lampade a vapori di sodio ad alta pressione degradano del 20 a 16.000 ore ed è praticamente uno dei pochi casi nel quale il fattore di manutenzione 0,8 è precisamente applicabile le lampade fluorescenti lineari trifosforo perdono a 20.000 ore al massimo il 12 della loro prestazione iniziale pertanto il fattore 0,8 risulta eccessivo le lampade a ioduri metallici perdono a 10.000 ore il 40 della loro prestazione iniziale pertanto il fattore 0,8 risulta decisamente insufficiente l evidenza è che per progettare correttamente un impianto bisognerebbe disporre di dati che i costruttori di lampade raramente divulgano.

[close]

Comments

no comments yet