Pink Basket & Panorama Lombardo_SETTIMANA 9 (4 gennaio)

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

a1 a2 e b all inseguimento della coppa italia c si riparte la coppa italia di a1 segna il ritorno all agonismo dopo la sosta nel ritorno dei quarti in programma giovedì 5 le due lombarde sono chiamate a completare l opera brillantemente intrapresa all andata e conquistare l accesso alle final four di marzo il compito appare abbordabile soprattutto per il geas che contro priolo parte da +18 e ha il vantaggio del campo per l occasione la sua antica casa del palanat di sesto anziché il consueto palaallende di cinisello per la comense nonostante il +20 dell andata qualche insidia in più considerando il valore dell avversaria umbertide seconda in campionato il campo a sfavore e purtroppo anche l imprevisto capitato negli ultimi giorni di dicembre l americana di passaporto britannico butler ha infatti lasciato improvvisamente il club nerostellato subito dopo domenica 8 riparte il campionato la comense curiosamente gioca il replay della sfida di coppa ancora a umbertide il geas si reca invece in casa di alcamo ultima in classifica ma fresca d ingaggio della bomber montagnino partita da vincere per non restare in zona-playout pensieri di coppa italia anche in a2 per milano reduce da 11 vittorie di fila in palio nell ultima di andata di campionato non c è solo il titolo d inverno ma anche l accesso alle final four della coppa di categoria se il primo obiettivo non è semplice serve una vittoria più una contemporanea sconfitta di vigarano che è davanti per lo scontro diretto per il secondo è sufficiente al sanga battere muggia compito peraltro non facile vista la recente crescita delle giuliane tuttavia anche una sconfitta non escluderebbe la lucsa systems purché vigarano vinca o bologna perda infatti solo una classifica avulsa con 3 squadre in vetta può sgambettare le milanesi per biassono l obiettivo immediato sarebbe invece di non chiudere l andata all ultimo posto ma non sarà facile sul campo della quarta forza s martino di lupari ma logicamente si pensa soprattutto alla rincorsa nel girone di ritorno su una zona-salvezza che tutto sommato è appena sopra la coppa italia di b occupa il cartellone dal 6 all 8 gennaio con le final eight di santa marinella roma c è crema a rappresentare la lombardia la squadra di sguaizer affronta le veronesi di alpo nei quarti di finale sfida particolare visto che tra le avversarie militano ben 3 ex frusca fumagalli e boschetti le altre partite sono veneziamontecatini ariano irpino-corato e santa paola caccia marinella-reggio emilanza crema lia si gioca a eliminazione diretta chi passa disputa le semifinali il 7 e poi le finali l 8 il campionato ripartirà nel weekend del 14-15 con la prima di ritorno pan rama l mbard punto settimanale sul basket donne aggiornato al 4/1/12 b lombarda dopo 13 giorn classifica omc broni starlight valmadrera tec-mar crema b p costamasnaga lussana bergamo castel carugate manzi cremona fassi gru albino sabiana vittuone usmate btf 92 cantù walcor pontevico publitrust villasanta fanfulla lodi 24 22 22 18 16 16 14 10 8 8 8 6 6 4 a2 nord dopo 12 giornate classifica vassalli vigarano lucsa systems milano meccanica nova bologna fila s martino di lupari interclub muggia delser udine premier hotels cervia iveco lenzi bolzano sernavimar marghera officine gaudino piemonte mercede alghero ats energia virtus cagliari roby profumi borgotaro lissone interni biassono 22 22 20 18 16 14 12 10 8 6 6 6 4 4 a1 dopo 10 giornate classifica cras taranto famila wuber schio liomatic umbertide pool comense le mura lucca roberta faenza gma-del bò pozzuoli lavezzini parma bracco geas sesto s.g erg priolo cus cagliari alcamo 18 16 16 14 14 10 8 8 6 4 4 2 giovanili elite a biassono il primo hurrÀ del 2012 under 19 ripresa fissata tra l 8 e il 9 gennaio subito prima di natale importante vittoria del geas nel recupero con biassono che si rifà passando a costa in un altro recupero la prima partita assoluta del 2012 mercoledì 4/1 la classifica geas 12 biassono 10 lussana 8 cavallino poasco 6 vittuone costamasnaga 2 under 17 ripartenza tra il 9 e l 11 con l ultima di andata che presenta lo scontro al vertice tra geas e comense per il titolo d inverno la classifica geas comense 12 cremona biassono 8 costa albino 6 vittuone mariano 4 cantù 0 under 15 ancora un weekend di sosta per il campionato poi il recupero di mercoledì 11 tra costamasnaga e la capolista pro patria avvierà la ripresa la classifica pro patria milano stars 14 biassono comense 12 geas 10 s gabriele lussana 8 urago gazzada 6 costa lissone 2 albino 0 dal 27 al 29 dicembre si è disputato il criterium città di milano con il 2° posto del sanga padrone di casa dietro torino il grosso della nona giornata di serie c si disputa tra sabato 7 e domenica 8 ma 3 partite erano state anticipate a ridosso delle feste vittorie importanti per sustinente e corbetta nella rincorsa ai playoff t c lomb 9a giorna a anticipi girone a cavallino poasco-sustinente 5067 classifica giussano trescore 16 brixia sustinente 12 melzo 10 cavallino bagnolo opsa 8 segrate garbagnate 6 s giorgio ars idea 4 arese 0 girone b cbc corbetta prelios-or.ma malnate 57-43 carroccio legnano-bgood pro patria busto 56-68 classifica canegrate 14 varese mariano cerro corbetta 12 vertemate 10 cucciago fino 8 ardor malnate gavirate pro patria 6 carroccio 4 vigevano 0 1 partita in più a cura di manuel beck

[close]

p. 2

pan rama l mbard a1 il geas terzo il ritorno del geas sul podio del massimo campionato come non capitava al club sestese dal 1982 è l impresa da ricordare per la lombardia nei campionati senior 2011 la squadra di montini piazzatasi terza a sorpresa in stagione regolare mantiene la posizione nei playoff in cui elimina la comense in una vibrante serie-derby dei quarti le lariane vincono gara-1 in trasferta ma cedono nelle successive due chiudono dunque con un buon 6° posto poi fa il geas festeggia soffrire le campionesse in ca la semifinale raggiunta rica di taranto in semifinale un gruppo solido equilibrato con le straniere haynie summerton e ujhelyi a far da traino ma anche un ruolo rilevante per le italiane dalle esperte zanon e wabara ai prodotti di casa zanoni crippa e arturi carugate e valmadrera battute da broni e muggia nelle finali dei rispettivi tabelloniplayoff citazione per giulia maffenini classe `92 di cantù che con 30 punti di media è la miglior realizzatrice dell intera categoria punto settimanale sul basket donne aggiornato al 4/1/12 trionfi giovanili ed emozioni dalle grandi riviviamo così il 2011 da ricordare anche il 3° posto tricolore per vittuone u17 e le qualificazioni di biassono alle finali nazionali u19 di costamasnaga e comense a quelle u17 di biassono e comense a quelle u15 b2 rho vittoria amara alle finali di b2 lombarda rho guadagna la promozione mettendo in riga nell ordine villasanta albino e giussano ma la festa dura poco perché un mese dopo il club rhodense annuncia l addio ai campionati senior per problemi economici in serie b il campionato che unifica b1 e b2 dopo la riforma salgono quindi villasanta e albino per ripescaggio insieme a pontevico che vince i playoff di serie c e centra il doppio salto di categoria i 4 gironi di promozione sono rho campione invece conquistati da sfortunata in b2 s giorgio mantova trescore balneario cat vigevano e cavallino poasco giovanili gli allori regionali nella consueta tornata di finali giovanili regionali disputate a maggio si laureano varese u19 idea sport milano u17 crema u15 pro patria busto arsizio u14 biassono u13 nazionali medaglie lombarde anche l estate conferma il buon momento delle giovanili della nostra regione ad agosto sono ben 5 le lombarde tra le 12 azzurrine che conquistano il bronzo agli europei under 16 di cagliari zandalasini kacerik e penna quest ultima a college italia del geas djedjemel di vittuone e zagni di cremona cecilia zandalasini è inserita nel quintetto ideale del torneo in precedenza maffenini è la miglior marcatrice azzurra ai mondiali under 19 in cile a settembre infine francesca melchiori del cavallino poasco e di college italia vince l argento con l italia ai mondiali di 3 vs 3 a rimini allenata dal lombardo luca visconti da ricordare anche le partecipazioni di galbiati spreafico e pastorino agli europei u20 di melchiori e ravelli a quelli u18 di beretta colli e picco al torneo internazionale dell amicizia u15 la vittoria della lombardia di guido cantamesse classe `96 al trofeo delle regioni 2011 a2 playout fratricidi molto sofferta la primavera 2011 per le lombarde di a2 che finiscono in blocco nel calderone dei playout milano si salva subito vincendo 2-0 la seriederby con biassono le brianzole rialzano la testa con un rocambolesco 2-1 nella succesabbraccio gottardi-coach siva serie con crema che così retrocede pinotti sanga ma non basta perché milano salvo nel successivo turno di spareggio con firenze arriva uno 0-2 l estate poi porterà a biassono il ripescaggio da ricordare il titolo di capocannoniera di a2 per silvia gottardi sanga giov anili la triplett geas a un 2011 da incorniciare per il movimento giovanile lombardo femminile e in particolare per il geas che centra uno storico tris di scudetti dopo l antipasto del join the game under 13 sotto la guida di renata salvestrini la società rossonera conquista tra giugno e luglio i titoli under 17 coach filippo bacchini e under 15 coach cinzia zanotti rimanendo imbattuta per tutta la stagione in entrambe le categorie striscia poi continuata per le `94-95-96 anche nella fase iniziale del 2011/12 l italia u16 di bronzo con 5 lombarde b1 broni finalista né promozioni né retrocessioni per le 10 lombarde della terza serie nazionale la migliore è broni che accede a uno dei due concentramenti per salire in a2 fermandosi con battipaglia nella partita decisiva brave anche l autunno forte di como e milano l ultimo scorcio di 2011 vede la comense inserirsi nella lotta al vertice in a1 milano conquistare 11 vittorie di fila e il primato in coabitazione in a2 broni diventare campione d inverno in b bis-scudetto per il geas under 15

[close]

p. 3

a2 tredicesima giornata domenica 8/1 ore 18 palagiordani via cambini milano vuole un biglietto per la coppa informazione sulla pallacanestro femminile lombarda 4/1/12 muggia è neopromossa ma in realtà ha già militato per vari anni in a2 con gran parte dell organico la loro forza continua infatti pinotti è che sono un gruppo coeso perché abituato a giocare insieme da molto tempo ne abbiamo un grande rispetto ma noi dovremo applicare quello che siamo capaci di fare difendere e ripartire giocando di squadra tutte per noi possono fare da terminale e questo sarà un problema che muggia dovrà risolvere dobbiamo rimanere umili e concentrate per tutta la partita solo vincendo avremmo la sicurezza matematica delle finali di coppa italia al di là dei risultati degli altri campi il sanga se vince non dovrà infatti attendere col fiato sospeso i risultati delle dirette rivali vigarano e bologna che giocano rispettivamente in casa con udine e in trasferta a cervia tutte in contemporanea con milano-muggia pink basket chi va in coppa italia 1 se milano vince e vigarano vince passano vigarano e milano riprendere dalle 11 vittorie di fine 2011 neutralizzare le insidie di muggia e delle 3 settimane di sosta agonistica e soprattutto conquistare uno dei primi 2 posti in classifica a fine andata che valgono l accesso alla final four di coppa italia di a2 un traguardo mai raggiunto in passato tanti gli obiettivi che rendono l appuntamento dell 8 gennaio uno dei più importanti della stagione per il sanga targato lucsa systems lo sa bene franz pinotti che come e più del consueto mette in guardia dal valore delle avversarie muggia è una squadra forte e ben messa in campo quinta in classifica ha perso solo 4 partite ha vinto con s martino e perso di due con vigarano cioè la quarta e la prima borroni è l osservata speciale 17,1 punti a partita terza assoluta del girone ndr ma temibili anche le sorelle cergol primossi che conosciamo dalle giovanili cumbat e il pivot sloveno gabrovsek 2 se milano vince vigarano perde e bologna vince passano milano e bologna 4 se milano perde e vigarano vince passano vigarano e milano 3 se milano perde e bologna perde passano vigarano e milano 5 se milano perde vigarano perde e bologna vince passano vigarano e bologna nb sanga campione d inverno se vince e vigarano perde per il punto sull a2 e la classifica vedi panorama lombardo dove si parla del sanga anche nella rassegna degli eventi 2011 lucsa systems milano 4 7 8 9 11 12 13 14 15 18 20 veronica schieppati silvia gottardi susanna stabile madalene ntumba nadia rovida giorgia colombo silvia brioschi michela frantini claudia giunzioni arianna caniati jenny lidgren 90 78 80 81 85 86 79 83 89 91 88 1.82 1.76 1.78 1.80 1.85 1.68 1.68 1.75 1.75 1.77 1.91 ala guardia play ala-pivot pivot guardia play guar ala ala ala pivot 4 5 6 7 8 9 10 11 14 15 18 interclub muggia marta meola annalisa borroni samantha cergol elisa gherbaz lara cumbat valentina primossi jessica cergol giulia fragiacomo alice cossutta alice palliotto ajda gabrovsek `94 `83 `87 `79 `88 `91 `85 `93 `84 `86 `84 1.75 1.83 1.81 1.69 1.77 1.71 1.80 1.80 1.80 1.80 1.90 play gua ala ala play guardia play guardia guardia ala ala pivot il sanga ha già alzato una coppa in prestagione il memorial de ponti all franz pinotti all matjia jogan le giocatrici e lo staff del sanga in un album di figurine insieme a tutte le colleghe di a1 e a2 la raccolta ufficiale promossa dalla lega basket femminile parte proprio in questi giorni e per gli appassionati è una bella occasione l album si può richiedere alla società info@sangabasket.it al costo di 5 euro comprendente anche 10 pacchetti di figurine i successivi pacchetti costano 40 centesimi l uno anche alle partite interne dovrebbe essere disponibile novitÀ le figurine

[close]

p. 4

www.sangabasket.it pink basket giovanili le u15 sanga seconde al criterium le finaliste milano e torino il 5° criterium città di milano ha confermato tutti i risultati del d&g s gabriele il suo ruolo di evento-clou del panorama gio eliminatorie vs osona barcellona 35vanile durante le feste natalizie sei squadre 20 vs rezzato 30-20 vs torino 24-14 under 15 con un tocco d internazionalità porvs biassono 34-24 vs lodi 36-21 clastato dalle spagnole di barcellona hanno anisifica s gabriele 10 torino 8 biassono mato il palagiordani di via cambini dal 27 6 rezzato 4 lodi 2 barcellona 0 al 29 dicembre ben s è comportato il d&g finale 1° posto s gabriele-torino 21s gabriele che ha dominato la fase elimi26 premiate per milano miglior marcanatoria con 5 nette vittorie in 5 partite si giotrice loriana valli miglior giocatrice greta cava sui 20 di durata anche se poi s è arreso scuto nel quintetto ideale monica guidoni in finale alla pall torino tra i successi di quest edizione merita un posto di rilievo il doppio clinic che ha stipato la palestra di oltre 300 allenatori tutti ad ascoltare nella serata del 27 il duo franz pinotti-elena brusati ex giocatrice del sanga ora preparatrice e poi mario fioretti vice allenatore all ea7 milano di a maschile consegnato un premio speciale a susanna pado da sinistra valli scuto e guidoni vani responsabile vivaio sanga u17 reg coach padovani-mazzola gallarate-d&g s gabriele 14/1 classifica s gabriele pro patria 12 idea sport mi 10 legnano cavallino poasco 6 canegrate tradate 4 buccinasco 2 gallarate 0 u19 reg coach padovani-mazzola d&g s gabriele-gio issa rho 15/1 classifica s.gabriele idea sport mi 14 cavallino poasco carroccio legnano mariano 12 gio issa varese 8 vertemate 6 lodi 4 rozzano bridge pv 2 ardor busto 0 1 partita in meno campionati si riparte cosÌ u13 coach gavardi tumminelli milano-d&g s gabriele 21/1 classifica s gabriele 8 milano stars 4 bollate cornaredo s vittore olona corbetta 2 trezzano tumminelli 0 u14 coach colombo d&g s gabriele-tumminelli milano 15/1 classifica milano stars 12 s gabriele geas 10 tumminelli 8 lodi 6 idea sport mi bresso s pio mi 4 buccinasco 2 assago 0 u15 elite coach pinotti d&g s gabriele-biassono 16/1 classifica pro patria milano stars 14 biassono comense 12 geas 10 s gabriele lussana 8 urago gazzada 6 costa lissone 2 albino 0 giocatrice silvia brioschi michela frantini claudia giunzioni silvia gottardi jenny lidgren madalene ntumba nadia rovida veronica schieppati susanna stabile squadra a2 le sanga-cifre individuali dopo 12 turni medie minuti punti 15,8 27,2 17,0 21,9 22,4 34,2 20,9 16,8 29,1 2,8 11,7 2,5 10,5 6,8 15,4 5,1 3,8 7,6 t2 50 47 17 50 37 43 48 58 43 t3 15 33 20 32 -29 -0 30 t.liberi rimb assist recup valutaz -80 77 91 68 79 85 40 94 1,2 2,3 2,7 3,5 5,3 9,8 4,1 3,3 2,9 0,7 1,0 0,2 0,7 0,4 1,5 0,7 0,6 1,1 1,1 2,2 1,1 1,7 1,4 1,9 0,7 1,3 3,4 1,2 7,4 2,7 11,0 6,4 21,5 6,3 5,5 7,3 italo brunello g.m sanga i miei auspici per il 2012 continuare così perché è difficile fare meglio di com è andata finora cerchiamo di concretizzare domenica il primo obiettivo stagionale poi punteremo ai playoff per giocarci le nostre chances senza tirarci indietro siamo soddisfatti perché la squadra ha ripagato le aspettative che avevamo l estate scorsa quando l abbiamo costruita risorse per un eventuale promozione in a1 dal punto di vista tecnico è troppo presto per parlarne sul piano economico ovviamente bisogna muoversi per tempo e infatti sarà uno dei miei compiti nei prossimi mesi note sono scese in campo anche arianna caniati e giorgia colombo valutaz valutazione è la somma di tutte le voci statistiche t2 tiri da 2 t3 tiri da 3 milano ha la miglior difesa del campionato 48,4 punti subiti di media e il quarto miglior attacco 40,0 63,7 45 29 78 38,6 6,8 24,0 77,3 pink basket è un progetto condiviso di informazione sul basket femminile a cura di manuel beck e alessandro margotti partecipano btf 92 cantÙ castel carugate pool comense con u.s vertematese b p costamasnaga per l unicef lucsa systems sanga milano asd usmate baskettiamo sabiana vittuone

[close]

Comments

no comments yet