MUNNEZZA A ISOLA DELLE FEMMINE 1 2 FEBBRAIO 2012 CREATA L'EMERGENZA SI AFFIDANO I LAVORI DI SMALTIMENTO

 

Embed or link this publication

Description

MUNNEZZA A ISOLA DELLE FEMMINE 1 2 FEBBRAIO 2012 CREATA L'EMERGENZA SI AFFIDANO I LAVORI DI SMALTIMENTO http://www.calameo.com/books/000259459ae2f124fed91

Popular Pages


p. 1

munnezza a isola delle femmine 1 2 febbraio 2012 creata l emergenza si affidano i lavori di smaltimento le dichiarazioni televisive del professore e del geologo ci hanno lasciato alquanto allibiti dopo aver loro creato una situazione emergenziale facendo in modo che il paese intero si riempisse letteralmente di munnezza mettendo così a rischio la salute dei cittadini di isola delle femmine finalmente loro hanno deciso una bella ordinanza urgente e contigibile per liberare il paese dalla munnezza nelle loro dichiarazioni non una parola per quanto concerne la bonifica la disinfettazione di tutti i siti dove è stata riversata tanta munnezza probabilmente questi signori non si sono resi conto della quantità di munnezza che ha stazionato per giorni giorni giorni giorni sul nostro paese al punto come diceva il geologo nella dichiarazione siamo arrivati al punto che l immondizia lambiva i portoni di parecchie abitazioni probabilmente questi signori non si sono resi conto dei rischi per la salute umana il permanere per giorni giorni giorni giorni di queste montagne di munnezza che arrivavano quasi fin dentro casa e quando non entravano i rifiuti nelle case entrava certamente la puzza causata dalla fermentazione e putrefazione provocati dai rifiuti accumulatisi il percolato creatosi dalla frazione umida della munnezza unito alle fiamme che hanno creato una a nuvola di fumo denso e acre dovuta alla combustione della variegata composizione vetro plastica materiale inerte materiale vegetale vernici ferro cibi carta alluminio di rifiuti abbandonati richiedono un urgente ed immediato intervento di bonifica 1

[close]

p. 2

il fondato pericolo che detti fenomeni di combustione della contaminazione del suolo abbiano liberato sostanze quali idrocarburi policiclici aromatici oltre che a diossine richiedono un immediato intervento di monitoraggio controllo e analisi della qualità dell aria dell intero nostro territorio e ormai del tutto evidente come il perfezionarsi dei metodi di indagine e della loro maggiore sistematicita ha messo in evidenza in modo incontrovertibile a partire dagli anni 90 l esistenza di un ruolo causale dell inquinamento dell aria nell aumento di frequenza di danni sia acuti che cronici e quindi di una associazione fra inquinamento atmosferico e la frequenza di patologie cardio circolatorie e respiratorie urgente ed immediato i cittadini di isola delle femmine non possono vedersi aumentare ulteriormente la massa di inquinanti in aggiunta a quelli emessi dalla italcementi i cittadini di isola delle femmine sono ancora in attesa di conoscere i provvedimenti adottati a seguito degli inquietanti e precoccupanti risultati delle rilevazioni sulla presenza di cromo esavalente vi mercurio piombo zolfo stagno zinco nichel vanadio benzene manganese e altri metalli il geologo e il professore preoccupati della salute dei cittadini di isola delle femmine siamo sicuri che si faranno parte diligente per promuovere una grande campagna di sensibilizzazione e di azione di decontaminazione dell intero territorio di isola delle femmine 2

[close]

p. 3

richiesta inevasa infatti capita spesso di trovare i succitati rifiuti accatastati nella vicina discarica 3

[close]

p. 4

4

[close]

p. 5

5

[close]

p. 6

6

[close]

p. 7

7

[close]

p. 8

8

[close]

p. 9

9

[close]

p. 10

10

[close]

p. 11

11

[close]

p. 12

sporchi fuori e sporchi dentro 12

[close]

p. 13

qualche giorno addietro parlavamo del paese inondato di munnezza in ogni angolo di strada 13

[close]

p. 14

grazie all intervento del consigliere alberto peloso gruppo portobello probabilmente sensibilizzato o irritato dal mio voler documentare ha provveduto a far rimuovere la munnezza depositata sul marciapiede della casa comunale ancoa un grazie a consigliere peloso autocarro dell ato pa 1 da indescrezioni telefoniche intervenuto soltanto dopo revoca dell ordinanza n 3/2012 forse i vertici dell ato si sono risentiti dell ordinanza emessa 14

[close]

p. 15

15

[close]

Comments

no comments yet