Martin Lutero

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

martin lutero

[close]

p. 2

il vero problema di martin lutero era la salvezza cioè la felicità dopo la morte il monaco agostiniano credeva che solo la fede potesse salvare l uomo e che le opere non valessero nulla come i pellegrinaggi o le donazioni alla chiesa era convinto che la lettura della parola di dio alimentasse la fede quindi si dedicò alla traduzione della bibbia in tedesco inoltre formò una riforma cioè il rinnovamento e la rinascita del cristianesimo.

[close]

p. 3

infatti egli conservò solo · due sacramenti su sette il battesimo e l eucarestia perché erano i soli citati nel vangelo · soppresse il clero con la teoria del sacerdozio universale dei credenti cioè l idea che ogni persona che crede in cristo è il prete di se stesso · affidò questa organizzazione a un pastore che poteva sposarsi e avere una famiglia · abolì i dogmi le verità indiscutibili che erano stati idealizzati dai pontefici ma che non erano contenuti nel vangelo come il purgatorio · volle delle chiese spoglie e povere in cui si leggeva solo la parola di dio ai credenti · le comunità dei fedeli potevano organizzare scuole per bambini e per gli analfabeti in cui si potesse imparare a leggere la bibbia.

[close]

p. 4

pagliei eleonora

[close]

Comments

no comments yet