LisMagazine

 

Embed or link this publication

Description

Rivista N.4 Dicembre - Gennaio

Popular Pages


p. 1

www.lismagazine.it l open space `80 anni di rosso revlon n non è solo sposi essere vivere sentire percepire gioire dire umer0 l area speciale le spose del 2012 l ideasposa

[close]

p. 2

sposa sarly couture roma via gregoriana 41 00187 tel 066780465 066795210 napoli via calabritto 23 80121 tel 0812451876 mail info@sarlycouture.it

[close]

p. 3

dicembre 2011|gennaio 2012 padroni del tutto possessori del nulla il tremendo primo decennio del xxi secolo di jaja ferri un amico dalla profonda spiritualità quella vera svincolata da qualsiasi canone religioso,quella che si fa con l azione volta al bene comune al sorriso alla condivisione grande inconsapevole maestro di vita mi diceva alcune settimane fa sai ormai non è più possibile pensare al bicchiere mezzo pieno piuttosto che vederlo mezzo vuoto ci siamo ritrovati tutti a stringere un pugno di mosche e a dovere essere grati perfino per quelle poche mosche fastidiose considerato che qualcuno non ha neanche nelle orecchie quel ronzio la questione va spostata sul bicchiere non avendo più nulla da metterci dentro lui vede tutti i giorni condizioni di bisogno su scala diversa la famiglia il cui capo è spodestato dall umiliazione di un licenziamento il territorio consumato dalla guerra che recluta volontari che partono senza idee ma con la possibilità di avere `qualcosa da fare intere generazioni private del sogno della propria esistenza ad opera della fame il bicchiere per lui è il materiale della nostra anima è ciò su cui possiamo ancora e imperituramente fare affidamento ed il luogo che può ospitare la `liquido/scelta che possa essere migliore per tutti lo sfacelo che ci circonda e che solo se si è morti più morti della stessa morte alla quale spesso ci si sente condannati si può non cogliere ha in sé il grande merito di avere portato unione e compassione tra il genere umano che pure molta strada deve ancora fare se prima le categorie privilegiate dell umanità ritenevano di essere ben lontane da quella porzione reietta e sofferente ad un passo da sé protette e non scalfibili da povertà e perdita della dignità hanno dovuto rivedere il tutto e ciò in molti casi ha portato alla revisione non solo dei conti bancari ma anche delle coscienze coloro che si credevano i padroni del `tutto si sono ritrovati ad essere i possessori del `nulla le consacrazioni al dio denaro hanno portato non solo allo svuotamento del bicchiere quanto alla fessurazione dello stesso e al suo frantumarsi in mille piccole scaglie trasparenti dedichiamo questo numero al rosso nel linguaggio che ci è proprio la moda l arte vorremmo usare questo colore come simbolo di ciò che in questo momento lega ogni essere umano all altro più che in altri momenti della storia in questo momento di sovversione dei canoni pensiamo a questo colore della passione e così vincolato alle cose terrene come alla tinta madre dello scoppio dell universo conosciuto come alla scintilla che permette di ricominciare da capo pensiamo ad un papavero non per ciò che vede in esso un narcotrafficante ma alla sua natura di fiore semplice e bellissimo etereo vibrante questa è anche la natura del pensiero che ci porterà attraverso il travaglio di quest epoca di piaghe e distruzione nell era della profondità del valore di ognuno della scoperta riscoperta della verità del nostro essere e finito probabilmente il tempo del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto è arrivato il tempo di pensare al bicchiere e a ciò che finalmente e dobbiamo prenderne coscienza possiamo metterci dentro perché noi possiamo scegliere che questa idea si leghi a doppio filo rosso nel nostro cuore editoriale 3

[close]

p. 4

dicembre 2011|gennaio 2012 4 rosso e passerelle dei grandi stilisti si inondano di rosso in tutte le sue sfumature per l autunno inverno 2011-2012 negli ultimi anni sembrava sparito o comunque preso poco in considerazione qualche accenno qua e là ma niente di più eppure la volontà di calore passione e sentimenti forti di rivoluzione ha spinto molti stilisti a portare in sfilata abiti completamente in rosso nelle giuste quantità dona stile ed eleganza va gestito con cautela per non strafare nel freddo inverno saremo riscaldati da morbidi passionali e caldi tessuti rossi dalle borse ai cappotti dai cardigan agli abiti in total red o accompagnato da altri colori ecco il must di quest anno scarlatto rubino rosso valentino porpora bordeaux granata rosso geranio rosso tiziano borgogna carminio ruggine mattone rosso cardinale rosso veneziano rosso di persia,terra cotta corallo melograno alizarina cremisi amaranto chi ne ha più ne metta inverno di marcella di guida valentino just cavalli marras yohji yamamoto l jean paul gaultier saab versace issa london laura biagiotti vera wang ferretti betty jackson quale rosso ti dona di più buona fortuna vivienne westwood moschino sona rykiel krizia atelier@lorenzoriva.it

[close]

p. 5

ncora una volta coin e lis magazine protagonisti di un evento che ha catturato l attenzione di un folto pubblico attore principale il negozio di milano cantore ristrutturato e ammodernato lo scorsa primavera lo store di piazza cantore si è presentato agli occhi dei visitatori come un accogliente xxxx nel quale trascorrere rilassandosi il tempo dedicato allo shopping in compagnia delle gustose offerte fashion e con la cortesia del personale addetto alle vendite l occasione dell incontro tra coin e lis magazine è stata la serata del 25 novembre scorso nella quale la redazione del magazine con il coordinamento della sm fashion era alla ricerca dei nuovi volti per la copertina della rivista non poteva capitare migliore congiuntura per dare spazio per la coin ai clienti fidelizzati offrendo loro una giornata davvero particolare ospiti dell evento ma in realtà veri protagonisti i bambini del coro delle voci bianche italo calvino accompagnati dalla pianista chiara sarchini e diretti da sonia spirito che hanno deliziato i presenti con una prestazione degna di palcoscenici prestigiosi i possessori della coin card hanno potuto deliziarsi grazie ai calici della champagne ria champagne co mentre lo spazio fashion era appannaggio dei fotografi di lis loredana patti e giorgio attanasio che dedicavano le loro attenzioni alle aspiranti modelle che abilmente truccate dallo staff delle firme di coin ha indossato e mostrato al pubblico i nuovi arrivi delle collezioni invernali un appuntamento dunque che ha vivacizzato il venerdì milanese e che ha riscosso l entusiasmo anche dei passanti in automobile che spesso si sono soffermati ad osservare le vetrine animate dalle modelle in posa l appuntamento con la moda è sempre da coin un volto per a dicembre 2011|gennaio 2012 l is accanto alucni momenti della serata organizzata nello store di piazza cantore a milano brindisi con champagne di champagne co qui sotto i giovani componenti del coro voci bianche italo calvino diretti da sonia spirito e accompagnati dalla pianista chiara sarchini.in fondo all articolo alcuni modelli della collezione cioin champagne co gianbattista fossati e marco viola fotografia giorgio attanasio e loredana patti coin e per la prima sessione da anteprima cafè ad erbusco bs marco bianchetti ed ernesto mezzera assistente stylist valeria palmieri organizzazione sm fashion &marketing il coro voci bianche italo calvino il coro voci bianche italo calvino fa parte dei corsi organizzati dall associazione l albero della musica all interno dell omonimo istituto comprensivo statale a milano sotto la presidenza della dott elena zuccotto opera da diversi anni nel settore della propedeutica musicale l associazione l albero della musica offre corsi di canto coro violino violoncello pianoforte chitarra flauto e musica d insieme sia nella sede principale in via clerici 10 che nelle sedi secondarie site in molteplici zone di milano e dell hinterland oltre ad organizzare laboratori collettivi specifici per le scuole materne e primarie soprani i carminati morgana casile sofia croce giulia di nardo matilde magatti anita mahajneh elisa roblin angelica roblin serena soprani ii bensi lavinia bertino nicol ciotta alice lecchi anna manfredi giulia socciarelli martina mezzosoprani bisanti giulia lentini isabella lentini letizia 5

[close]

p. 6

5 stili e 5 stilisti dicembre 2011|gennaio 2012 6 numer04 www.alessandrocouture.it direttore creativo jack pigeon hanno collaborato redazione jaja ferri marcella di guida mauro adami fotografi adrian o rubino franco ranucci progetto grafico giuseppe calderone marketing direzione generale muadv via morghen 187 80129 napoli tel 3484767426 info@muadv.it agenzia per il nord smfashion marketing via lazzaretto 8 25030 adro bs info@smfashion&marketing.it edizione edition via g vitale 29 95024 acireale ct www.lismagazine.it redazione@lismagazine.it www.giuseppepapini.com in attesa di registrazione www.peterlangner.it stampa litocon srl ctr torre allegra 95121 catania cover www.reginaschrecher.it a.d concept jaja ferri artist direction mu_adv photo adriano rubino franco ranucci per frame make-up antonio riccardo per gil cagnè abito peter langner www.rscoutureroma.it

[close]

p. 7

dicembre 2011|gennaio 2012 alexander calder 1898-1976 è uno degli artisti più affermati e amati al mondo ha rivoluzionato la storia dell arte attraverso l utilizzo di materiali non convenzionali e reinterpretando completamente il concetto di spazio calder è famoso per le sue sculture in movimento e il suo spirito innovativo la sua forte visione creativa vanno al di là di qualsiasi definizione di genere piet mondrian 1872-1944 pittore olandese le opere di mondrian sono di continua ispirazione per i mondi dell arte della moda della pubblicità e del design dietro un apparente semplicità si cela una complessità e una ricercatezza della composizione estremamente difficile da riprodurre fashion alessandro couture artist piet mondrian concept jaja ferri artist direction mu_adv photo adriano rubino hair raffaele iorio per chd make up antonio riccardo per gil cagne model federica passeggio special thanks to franco ranucci photographer per frame 63 qualcosa di rosso di marcella di guida perché l arte deve essere statica se osservi un opera astratta che sia una scultura o un quadro vedi un intrigante composizione di piani sfere e nuclei che non hanno senso sarebbe perfetto ma è pur sempre arte statica il passo successivo nella scultura è il movimento calder cosa voglio esprimere con la mia opera niente di diverso di quello che ogni artista cerca raggiungere l armonia tramite l equilibrio dei rapporti fra linee colori e superfici solo in modo più nitido e più forte mondrian rossa è la tavolozza del mondo dei sogni di ian falconer il rosso dinamico delle sculture leggere di alexander calder la profondità delle linee di piet mondrian l intramontabile rossa passione del campari le bollicine rosse del piper-heidsieck l emozione di un bacio rosso revlon rosso contenitore di emozioni e concetti che giocano e vivono vanno via e poi tornano nelle nostre vite colore di passione e di forza di arte e di storia di profumi e sapori che sanno regalare emozioni dal novecento ad oggi le diverse espressioni dell arte sono permeate da una sorta di dinamismo virtuale e materiale come un onda inarrestabile siamo costantemente alla ricerca di rapidità movimento e immediatezza concetti mentali che allora come oggi ci sorprendono e ci emozionano facendoci sentire vivi rosso pura joie de vivre

[close]

p. 8

dicembre 2011|gennaio 2012 8 fashion renato savi artist ian falconer ian falconer 1959 è un pittore e illustratore le cui illustrazioni hanno abbellito molte cover della rivista the new yorker inoltre ha progettato scene e costumi per il new york city ballet il san francisco opera e al royal opera house e altri e olivia è il suo primo libro dedicato ad un pubblico giovane ma non solo.

[close]

p. 9

dicembre 2011|gennaio 2012 campari 1860 speciale e unica ricetta mai cambiata nato a novara dall esperimento di gaspare campari un infusione di erbe piante aromatiche frutta alcool e acqua trasferitosi a milano gaspare promuove il campari e la sua formula segreta aprono un locare nel cuore della città nella galleria vittorio emanuele ii ciamandolo caffè campari fashion giuseppe papini object campari 9

[close]

p. 10

dicembre 2011|gennaio 2012 10 fashion regina shrecker object ultima ii di revlon revlon 1932 azienda di cosmetici americana attualmente una delle più famose e rinomate case di cosmetica che quest anno festeggia i suoi lunghi e pieni di esperienza 80 anni.

[close]

p. 11



[close]

p. 12

dicembre 2011|gennaio 2012 12 ai come in questo 2012 la sposa diventa principessa e realizza il sogno di indossare un abito da favola attingendo dal passato la capacità di vivere un amore romantico questo è l obiettivo che mi pongo come wedding creative e come direttore artistico di domo adami sposare lo stile l eleganza l artigianalità sapiente del made in italy avvolgendo la sposa da un abito che ne rappresenti la sua essenza e i suoi caratteri il mio nuovo percorso creativo vuole anticipare le tendenze e le emozioni per trasformarle in stile e atmosfere questo significa attuare ricerche stilistiche per le forme e i tessuti per realizzare un prodotto che incarni il mood del momento così come negli allestimenti e nel design dell evento nuziale ho individuato due linee di tendenza imprescindibili per questo 2012 che strizzano l occhio al romanticismo d altri tempi e che ricordano le atmosfere di un ricevimento in giardino e le raffinatezze di un atmosfera principesca il tema wedding garden si esplica attraverso la scelta dei tessuti e delle forme con proposte che vanno dagli abiti in lino all organza ai rasi pesanti sempre ornati da ricami pizzi e delicati fiori di tessuto applicati sugli abiti come sulle acconciature le medesime ispirazione le declino nei differenti elementi che danno vita all evento matrimonio dalle bomboniere i ninnoli di domo adami nelle loro linee m di appunti di mauro adami stile floreali fino alla tavola in stile agreste in una location pensata ad hoc in cui la natura sia protagonista se invece la sposa mi confida il desiderio di un matrimonio da favola allora immagino subito una principessa moderna che sceglie la tradizione dell abito bianco ampio e ricco di pizzi tessuti impalpabili e trasparenze dando importanza anche al beauty e agli accessori come perle preziose o un monile di altri tempi ovviamente non dimentico che la location per delle nozze così non può che raffigurarsi in un castello come ogni fiaba che si rispetti e allora tanto bianco anche negli allestimenti nella mise en place e nelle decorazioni floreali qualunque sia il desiderio della sposa e la sua attitudine cerco sempre di realizzare un progetto di abito o di evento nuziale che rispecchino le sue peculiarità sempre con gusto ed eleganza per questo consiglio sempre alle spose di rivolgersi ad esperti che le sappiano seguire in questo percorso verso il matrimonio allo stesso modo a coloro che vogliono intraprendere una carriera professionale in questo settore suggerisco di seguire corsi specifici in modo da garantirsi una buona formazione ed essere così pronti a far fronte anche alle richieste della sposa più capricciosa la sfida è esaudire sempre i desideri con stile ed eleganza come vuole il mio motto your wedding your style in alto il wedding creative e diret tore artistico di domo adami qui sotto e nella foto grande a sinistra abiti da sposa domo adami in basso due esempi che illustrano i ninnoli di domo adami.

[close]

p. 13

l open space di 4 abito di domo adami l openspace

[close]

p. 14

dicembre 2011|gennaio 2012 14 ferrari a cura della redazione uale modo migliore per festeggiare una vittoria uno splendido abito una festa a sorpresa e una ferrari ecco in poche parole il debutto di simona untaru la splendida top model rumena che la sera prima calcava la passerella di the look of the year per ritirare la statuetta che la incoronava regina delle modelle davanti alla giuria internazionale formata dai rappresentanti delle più famose agenzie di miami parigi e milano infatti grazie alla lungimiranza di marco calvagno direttore del marina palace di aci trezza,la bellissima simona si è rosso q trovata ospite a sorpresa del raduno del fan club ferrari detto fatto la mise per la serata le è stata preparata dal couturiere milanese lorenzo riva immancabile il colore rosso per un abito seta lungo trucco e acconciatura perfetti per l occasione e il primo appuntamento di gala la vede addirittura madrina di un evento con oltre trenta modelli di ferrari di tutte le età cosa avrà colpito di più gli ospiti della serata l abbagliante rosso delle auto il rosso elegante dell abito oppure il rosso sensuale della topmodel?

[close]

p. 15

icca di eventi e di espositori,ad accogliere i giovani sposi grandi firme sia per le sposa che gli sposi protagonisti indiscussi della fiera nomi come la venere di berenice o l atelier vanitas ricopre le sue spose di pizzi e ricami e le sveste con tagli spacchi e scollature riuscendo a strappare diversi applausi al pubblico che ha assistito allo spettacolo ma per qualcuno la sposa è una tradizione come tale non va stravolta tutte da piccole sognano l abito bianco e prima o poi desiderano indossalo dalle donne più romantiche a quelle più scettiche e un po il pensiero di fondo di teresa michelio e pipolo due atelier storici che si difendono bene offrendo un prodotto di alta qualità sartoriale che con la freschezza e la ricercatezza ten r gono alti il prestigio dei loro nomi stessa opinione per l atelier carol che offre alle sue clienti capi di grandi stilisti per le spose la sua classicità la si riscontra nella sua sfilata un po lenta e pacata creando una coreografia d altri tempi a sfilare per lo sposo è carlo pignatelli con abiti in esclusiva peryes pellecchia uomo perfetto ed elegante anche in rosso a far parlare di se è l atelier rocco che rompe gli schemi presentando la sua collezione in un allestimento total black richiamando l attenzione non solo degli sposi una sposa eterea per l atelier marinella avvolta da candore semplicità e leggerezza presenza significativa quella delle location per il rinfresco di nozze antichi castelli ville romane e monasteri riportati alla luce messi a nuovo e cu ranti nei minimi dettagli facendo attenzione al grande patrimonio culturale e alla storia di questi luoghi il monumentale complesso di sant angelo in palco,villa di livia e il castello di santa caterina,sono i nomi da ricordare oltre ad essere luoghi storici vantano di panorami emozionanti incantevoli anche il gabbiano e il casale da padeira ,immersi nel verde e lontano da rumori e smog regalando un giorno in totale relax abbracciati da scenari incredibili bella e funzionale villa holiday che oltre ad offrire tutti i servizi per una cerimonia elegante ti da la possibilità di celebrare la cerimonia sacra in loco rendendola esclusiva scottiverdesign unico e solo fiorista di tutta la fiera realizza un meraviglioso abito di fiori un gusto raffi nato e uno stile unico per la progettazione floreale 40 anni di esperienza di una passione che vive e rivive da generazioni una presenza fortemente consistente invece quella dei fotografi un ruolo ormai di moda negli ultimi anni che si riserva il compito di immortalare tutti momenti più belli di un giorno speciale ad ingioiellare le sfilate di alcuni atelier spettacoli di danza e di musica del centro di formazione professionale studio 92 che ha messo in scena un matrimonio di arti balletti di danza classica e moderna uniti a movimenti di arti marziali accompagnati da sciabole o grandi ventagli tipici del combattimento giapponese dove nulla viene lasciato al caso dicembre 2011|gennaio 2012 è sposa di marcella di guida marilyn oh marilyn andy warhol 3 dicembre 2011 ­ 15 gennaio 2012 catania galleria carta bianca fine arts da mercoledì a sabato10,00 13,00 ­ 16,30 19,30 martedì 16,30 19,30 e domenica 10,00 13,00

[close]

Comments

no comments yet