Il Marconi Dicembre 2005

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

informazioni dall istituto vescovile g marconi · portogruaro anno v · numero 4 · dicembre 2005 pubbl trimestrale poste italiane s.p.a sped in abb post d l 353/2003 conv in l 27/02/2004 n° 46 art.1 comma 2 dcb venezia insieme credendo nell educazione si è svolta lo scorso 2 ottobre l annuale festa del marconi una lieta occasione di ritrovo per tutti coloro che oggi come ieri vivono o hanno vissuto l esperienza marconiana proprio la presenza di varie generazioni di allievi insegnanti e genitori accomunati dalla fede vissuta in un progetto educativo che si propone di valorizzare l uomo in tutte le sue componenti mi consente di svolgere alcune brevi riflessioni sul significato di questo trovarsi assieme nella condivisione di valori ed esperienze di vita l educazione rappresenta da sempre una delle poche armi forse l unica che l uomo ha a disposizione per essere veramente tale proprio per questo deve proporsi prima di tutto quale veicolo di valori e significati capaci di attribuire senso alla realtà che ci circonda e d infondere speranza non a caso nella filosofia del primo cristianesimo la paideia dei greci non veniva affatto rinnegata ma rivestita di nuove finalità nel suo porsi quale paideia di cristo credo che in tale mirabile sintesi sia ancor oggi ravvisabile l origine e il senso profondo di quello che possiamo chiamare l umanesimo cristiano nel nostro mondo di oggi che ci appare sempre più disgregato e vuoto dove la socialità originaria delle persone si snatura nella miriade di rapporti strumentali nei quali conta più l avere che l essere in una ricerca artificiale ed artificiosa della felicità è sempre più forte il bisogno di valori che durino di esperienze gratificanti proprio perchè disinteressate di dialogo che proprio per essere tale ci chiede di abbandonare presuntuose ed insipienti pretese di verità ecco allora l importanza di una funzione educativa capace di stimolare ed attivare tali meccanismi anche attraverso una fitta rete di rapporti amicali e di collaborazione nel rispetto e nella convinzione di dar vita ad un comune progetto con la consapevolezza dei limiti e delle insufficienze ma allo stesso tempo con l ambizione di fare qualcosa di utile al servizio dell uomo mi pare debba essere questo lo spirito del marconi oggi più di ieri per l urgenza delle risposte che dobbiamo dare alle nuove generazioni occasioni come quella del 2 ottobre ci aiutano a dar corpo alle nostre speranze con rinnovata fiducia e nella certezza che cultura e vita nel loro inscindibile legame attualizzano e rendono manifesto l indissolubile rapporto fra la nostra esperienza e il suo destino eterno e se l eternità è presente nel tempo l uomo dell eternità come ha scritto j guitton è presente nell uomo del tempo è il nostro compagno di viaggio nell ineliminabile ricerca di verità e di bene gianfranco maglio all interno p 2 notizie dall istituto l offerta formativa del liceo classico l orientamento alla scuola media p 3 il restauro della biblioteca antica p 4 iniziative ed appuntamenti il gruppo genitori sostegno per l aula informatica inserto ex-cathedra dicembre e gennaio tempo di iscrizioni in segreteria sono a disposizione materiali informativi depliants manifesti da consultare e distribuire il campo d istituto a passo cereda estate 2005

[close]

p. 2

iniziative di arricchimento attività di orientamento dell offerta formativa al nella scuola media liceo classico la scuola secondaria di 1° grado mira all orientaaccanto alla corrente programmazione di attività integrative previste normalmente ogni anno come le gite di istruzione roma firenze le visite guidate mostre a venezia treviso o altrove in giornata la partecipazione ad alcuni spettacoli teatrali per le scuole rappresentazioni di classici del teatro antico e moderno presso il teatro corso di venezia-mestre le attività di orientamento universitario i corsi di sostegno pomeridiani di latino greco matematica quest anno è stata attivata una commissione di docenti con lo scopo di individuare ambiti culturali in cui progettare ulteriori attività di arricchimento dell offerta formativa presentiamo un breve schema di quanto in via di realizzazione avvicinamento al teatro con la partecipazione preparata ed organizzata in orario pomeridiano ad alcuni spettacoli di prosa presso il teatro rossetti di trieste e il teatro goldoni di venezia attività musicali con la collaborazione del prof m valente · lezioni di storia della musica nel triennio liceale la nascita del melodramma classe i mozart e da ponte classe ii linguaggi musicali del novecento classe iii · costituzione di un ensemble musicale studentesco con gli studenti che già stanno studiando qualche strumento organizzazione di un breve momento musicale offerto dagli studenti del marconi alla città attività di studio guidato per il biennio ginnasiale con attenzione alle questioni di metodo uscite brevi in orario scolastico per le classi ginnasiali museo nazionale concordiese museo della città galleria ai mulini interventi e lezioni di mons primo paties sia al ginnasio che al liceo nell ambito della storia della filosofia e della letteratura italiana l attività consiste in una decina di interventi in quanto testimone ed esperto educazione alla legalità per il ginnasio breve serie di incontri organizzati e guidati da una esperta del centro calasanzio l attività è rivolta ad una delle classi del ginnasio attività legate alle iniziative dell ufficio del pubblico tutore dei minori del veneto prof f santamaria dott.ssa c drigo nell ambito della partecipazione tre incontri che coinvolgono i rappresentanti di classe e di istituto del liceo marconi e del liceo xxv aprile rapporti con il polo universitario interventi conferenze lezioni da parte di docenti delle facoltà universitarie federico fontanella mento di ciascuno favorisce l iniziativa del soggetto per il suo sviluppo fisico psichico e intellettuale lo mette nelle condizioni di definire e conquistare la propria identità di fronte agli altri e di rivendicare un proprio ruolo nella realtà sociale culturale e professionale il carattere orientativo è intrinseco allo studio delle discipline e alle attività inter e transdisciplinari l uno e le altre infatti sono volte alla scoperta di sé un sé sottoposto agli straordinari dinamismi delle trasformazioni psicofisiche e a cambiamenti negli stili di apprendimento interessi abitudini sentimenti immagine di sé della cultura e dell arte del mondo in generale contatti scambi scoperte ecc e della produzione umana in particolare attraverso l incontro con i diversi ambienti della produzione tecnica o intellettuale dalle indicazioni nazionali per i piani di studio personalizzati nella scuola secondaria di 1° grado fra gli obiettivi generali della scuola media l orientamento ha sempre occupato un posto di primaria importanza per la formazione degli alunni la scuola media g marconi promuove tutti gli anni dalla classe prima alla classe terza specifiche attività orientative che accompagnano la crescita dei ragazzi e integrano l apporto orientativo intrinseco a tutte le discipline nella classe terza oltre alle attività suddette soprattutto il primo trimestre è dedicato a un percorso formativo e orientativo specifico realizzato con la collaborazione della professoressa loredana domenis docente della facoltà di scienze della formazione dell università di trieste anche nella sede di portogruaro tale percorso si articola principalmente in due fasi la conoscenza di sé anche nella relazione con gli altri la preparazione alla scelta della scuola superiore per la prima fase gli strumenti utilizzati sono soprattutto la lettura di brani antologici che stimolino la riflessione personale la discussione in classe suscitata anche per mezzo di opportune domande o sollecitazioni la produzione di testi scritti allo scopo di approfondire la conoscenza del proprio carattere e della propria personalità di acquisire maggior sicurezza di evidenziare le attitudini e le capacità personali e relazionali nella seconda fase a tali strumenti si uniscono schede ed esercitazioni sul metodo di studio lavori di gruppo l acquisizione di elementi di conoscenza delle diverse scuole superiori la riflessione sull approccio alla scuola superiore e sul rapporto scuola-lavoro a tutto questo si aggiunge il costante colloquio personale degli alunni e delle famiglie con gli insegnanti oltre a due incontri delle famiglie stesse con la professoressa domenis il percorso orientativo qui in breve illustrato come si può capire mira in collaborazione con i genitori loro primi educatori non solo ad accompagnare gli alunni ad operare una scelta importante per la loro vita ma soprattutto a renderli maggiormente consapevoli di sé più autonomi nell affrontare le diverse situazioni che si presenteranno loro più capaci di fermarsi a riflettere e nello stesso tempo di inserirsi nella dinamicità della società e del mondo del lavoro monica tamiazzo

[close]

p. 3

la biblioteca antica del marconi restauri quasi completati la biblioteca antica del collegio marconi al primo e secondo piano dell ala di via mazzini può essere definita per la sua storia la sua eleganza la sua importanza nella vita della città uno dei cuori culturali di portogruaro ha visto austeri studi religiosi come biblioteca del seminario è servita a giovani studenti dell istituto come aula magna del collegio sta ospitando in questi ultimi anni esami di maturità e di laurea si sta imponendo sul territorio come prestigiosa sede di convegni e master internazionali da sempre è luogo di attività musicali costruita alla metà dell ottocento grazie all iniziativa e alla liberalità di mons andrea comparetti allora professore del seminario costituisce un opera di notevole interesse quasi un canto del cigno dell antichissima tradizione della carpenteria e della falegnameria artistica veneta a drigo la chiesa dei santi cristoforo e luigi portogruaro 2005 essa attesta l interesse di quegli anni per le istanze eclettiche del neogotico che si manifestarono anche nel vecchio allestimento della chiesa del collegio che qualcuno ancora ricorda forse meno riuscito e demolito in occasione dei restauri degli anni ottanta aperta alla visita pubblica più volte negli ultimi anni in varie occasioni festa di s andrea attività scuola aperta giornata del fai è da alcuni mesi oggetto di un paziente e impegnativo intervento di restauro seguito dalla soprintendenza ai beni librari e che ha beneficiato dell aiuto economico di alcuni sostenitori volto a recuperare all antico splendore e alla necessaria robustezza gli eleganti armadi in noce della sala ma il progetto si completa anche con tanti altri lavori di pulitura restauro ridipintura degli elementi di arredo e della sala stessa soffitto pareti balaustra che da decenni attendeva questi interventi al fine di garantirne la conservazione e di renderla più sicura e funzionale la biblioteca antica è e sarà ancora di più un luogo dedicato alla cultura e allo studio sede di iniziative aperte alla città e al territorio e nel quotidiano spazio utile al polo universitario e al collegio marconi il lavoro non è semplice e la fondazione collegio marconi sa bene quanto sia difficile ed economicamente oneroso cercare di adeguare l edificio del collegio struttura residenziale e scolastica in gran parte della prima metà dell ottocento alle attuali norme di sicurezza e agli standard richiesti per gli edifici scolastici e aperti al pubblico a volte sembra non ci sia soluzione ma la volontà di non abbandonare a triste destino queste strutture così significative per tutta la città spinge sempre a trovare soluzioni efficaci per poter godere ancora della loro bellezza mai in forma unicamente museale ma nella funzione loro propria di luoghi di cultura di incontro di crescita personale e sociale il lavoro di restauro della biblioteca antica si preannuncia come l occasione per far riscoprire o far conoscere a tutti i cittadini quello che dalla metà dell ottocento è stato e vuole tuttora continuare ad essere il cuore culturale del marconi uno di quei begli istituti che nei tempi felici della sventurata venezia onoravano con tanta gloria quella repubblica lorenzo da ponte memorie 1830

[close]

p. 4

aula informatica una targa dedicatoria messaggio agli ex-allievi il progetto aula informatica è in via di completamento già attiva da qualche mese la nuova struttura è ora oggetto di una ultima messa punto per renderne efficienti tutte le funzionalità anche l iniziativa di sostegno economico da parte di ex allievi e amici del marconi si avvia alle sue fasi conclusive riportiamo a tale proposito un passo dell intervento di mons primo paties in occasione della festa del marconi del 2 ottobre scorso tutti noi conosciamo il motto scolastico del marconi il poetico floribus lymphae forse nessuno conosce il motto della storia economica del marconi in spe contra spem sperare contro ogni possibilità concreta di sperare senza questa speranza tenace e audace come avremmo potuto traghettare nel corsa di ottant anni la zattera del marconi oggi è più di una zattera ma con maggiori difficoltà economiche in conclusione il marconi dal quale tutti abbiamo ricevuto qualcosa ha bisogno del nostro aiuto vi segnalo un urgenza concreta il nuovo laboratorio di informatica sarebbe bello e commovente poter leggere sulla targa dedicatoria queste parole gli allievi di ieri agli allievi di oggi mi auguro di poterle leggere ex-allievi se ci siete battete un colpo il gruppo genitori del marconi che cos è È una libera formazione di genitori i quali condividono un cammino di ricerca di confronto e di formazione in spirito cristiano e un impegno di animazione su temi educativi nei confronti degli altri genitori da chi è costituito il gruppo è aperto a tutti i genitori della scuola del marconi che si ritrovano negli scopi e nel programma agli aderenti si chiede di coinvolgersi nel cammino comune di partecipare alle attività di mostrare attenzione e diponibilità nei confronti delle iniziative del collegio che cosa fa il gruppo organizza incontri esperienze e iniziative per gli aderenti per gli altri genitori per il territorio secondo un programma generale stabilito all inizio dell anno quali sono i punti di riferimento ideale e educativo il documento primo e diretto di riferimento è il progetto educativo delle scuole cattoliche della diocesi di concordia-pordenone com è strutturato il gruppo è animato da don angelo e accompagnato da don orioldo come rettore del collegio viene costituito un coordinamento formato da 5 persone il segretario favorisce il collegamento fra gli aderenti e l autonomia operativa del gruppo in hoc signo il tesoro delle croci mostra storico-artistica di oreficerie sculture dipinti miniature stampe tessuti dall età paleocristiana al xx secolo fra livenza e tagliamento pordenone portogruaro e venezia 8 aprile 31 agosto 2006 tra le varie sedi che ospiteranno la mostra il collegio marconi occupa un posto piano e sarà la sede principale nella portogruaro la mostra sarà allestita presso la chiesa cristoforo e luigi e presso la sala delle al piano terra dell istituto preziosa di primo città di dei santi colonne il rettore il vicerettore i sacerdoti del collegio il preside i vicepreside i docenti dell istituto il personale e i collaboratori del marconi rivolgono a tutti i lettori i più sentiti auguri di buon natale e di un sereno 2006 internet www.collegiomarconi.org orario di segreteria lun ven 8.30-13.00 16.00-17.30 sab 8.30-13.00 tipografia mascherin snc cusano di zoppola pn istituto vescovile g marconi scuola paritaria via del seminario 34 30026 portogruaro ve c.c.p 14926307 tel 0421 281111 · fax 0421 281199 e-mail collegiomarconi@libero.it il marconi periodico trimestrale della fondazione collegio marconi portogruaro direttore responsabile don leo collin coordinatore di redazione federico fontanella tip mascherin via ellero 13 cusano di zoppola pn reg al tribunale di venezia n.1421 del 22-5-2002 redazione via seminario 34 portogruaro ve questo numero è stato chiuso il 24.11.2005

[close]

Comments

no comments yet