H_

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

l agricoltura bergamasca assessorato all istruzione politiche giovanili sport e tempo libero comune di bergamo mangio locale e penso universale impariamo a conoscere i prodotti a chilometro zero del nostro territorio la scuola bergamasca si prepara all expo 2015 nutrire il pianeta energia per la vita fotografia dell agricoltura bergamasca

[close]

p. 2

fotografia dell agricoltura bergamasca l agricoltura bergamasca ha subito negli ultimi anni una profonda trasformazione e oggi si configura come un attività variegata e multifunzionale guardando il territorio della provincia di bergamo si nota immediatamente che la sua principale caratteristica è la diversificazione altimetrica il 24,7 della superficie è rappresentato dalla pianura l 11,8 dalla collina e il 63,5 dalla montagna questa particolarità influisce in modo determinante sulla dimensione e sulla tipologia delle imprese agricole che presentano molteplici sfaccettature e peculiarità in termini occupazionali l agricoltura bergamasca non incide in modo determinante e anche il suo contributo al valore aggiunto è piuttosto contenuto diventa però particolarmente rilevante se si considera l indotto che ruota attorno ad essa e l importanza che riveste dal punto di vista sociale e per le garanzie che offre in materia di sicurezza alimentare e ambientale in pianura l agricoltura offre punte di eccellenza rispetto alla realtà nazionale ed europea ed è basata principalmente sulla zootecnia da carne e da latte sull allevamento dei suini e sulla cerealicoltura la collina è caratterizzata da una forte urbanizzazione e presenta soprattutto coltivazioni di vite qualche uliveto un discreto numero di produzioni tipiche e una forte presenza dell orticoltura e del florovivaismo due comparti che negli ultimi anni hanno avuto una forte espansione in montagna si riscontra prevalentemente un orientamento produttivo di tipo tradizionale che ruota soprattutto attorno alla zootecnia da latte e agli allevamenti bovini e ovicaprini È rilevante anche l attività legata al patrimonio boschivo le produzioni pur essendo quantitativamente limitate sono fortemente improntate alla qualità e alla tipicità l agricoltura in queste aree sta cercando di superare le difficoltà dovute alla natura del territorio sfruttando le potenzialità legate alla multifunzionalità in tutta la provincia si stanno inoltre sviluppando l agriturismo e l agricoltura biologica e probabilmente per far fronte alle numerose difficoltà si assiste a una costante ricerca di nuovi indirizzi produttivi e di nuovi sbocchi di mercato stanno ad esempio prendendo piede la coltivazione dei piccoli frutti l allevamento ovicaprino e l apicoltura particolarmente interessante è il fenomeno delle fattorie didattiche non solo perché costituisce una nuova fonte di reddito ma anche perché rappresenta la via privilegiata per creare un rinnovato legame tra campagna e città tra produttore e consumatore negli ultimi tempi ha avuto un notevole sviluppo anche l attività di vendita diretta che vede gli imprenditori agricoli direttamente impegnati negli spacci aziendali e nei mercati degli agricoltori dopo anni di disinteresse si sta registrando un ritorno dei giovani all attività agricola con esperienze innovative sia nella fase di produzione sia sia in quella di commercializzazione.

[close]

p. 3

la peculiarità bergamo terra di formaggi una particolarità dell agricoltura bergamasca è la sua radicata tradizione casearia l attività di trasformazione del latte nelle valli e nella pianura bergamasca risale all epoca romana quando si producevano famosi ed apprezzati latticini che ben presto sono diventati una fonte di reddito importante per l economia locale la tipologia del territorio che permette un alimentazione diversa i capi di bestiame da zona a zona ha caratterizzato la produzione dei formaggi conferendo ad ognuno un aroma e un sapore caratteristico grazie oltre alle tradizionali lavorazioni ai pascoli e agli alpeggi oggi la provincia di bergamo detiene il primato nazionale per numero di formaggi dop denominazione di origine protetta sono infatti 8 i prodotti caseari che si possono fregiare di questo riconoscimento comunitario il bitto il formai de mut dell alta valle brembana il gorgonzola il grana padano il provolone valpadana il quartirolo lombardo il taleggio e il salva cremasco l agricoltura bergamasca vanta anche un altro prodotto dop l olio extravergine di oliva dei laghi lombardi sebino sono numerose le eccellenze anche nel settore vitivinicolo ecco i vini doc denominazione origine controllata e docg denominazione di origine controllata e garantita valcalepio bianco doc valcalepio rosso e rosso riserva doc valcalepio moscato passito doc terre del colleoni doc con i vitigni in purezza merlot cabernet franconia marzemino terzi rosso manzoni bianco schiava rosato pinot bianco chardonnay,pinot grigio moscato giallo passito spumante e il moscato di scanzo passito docg.

[close]

Comments

no comments yet