FONTE DEL COPIATO annuario ARPA 2005 pagg 2.29-2.30

 

Embed or link this publication

Description

IL VENTO PADANO CON I SUOI PERSONAGGI SICILIANI Le fonti copiate del Piano regionale di coordinamento per la tutela della qualità dell'aria ambiente della Regione Siciliana http://tutelaariaregionesicilia.blogspot.com/

Popular Pages


p. 1

annuario regionale dei dati ambientali 2005 atmosfera indicatore concentrazioni in aria di monossido di carbonio co scopo la sorgente antropica principale in ambiente urbano da cui è generato il monossido di carbonio co è costituita dagli autoveicoli a benzina durante il funzionamento a basso regime pertanto le maggiori concentrazioni di co nelle città si registrano nelle zone congestionate dal traffico veicolare contribuiscono ulteriormente all emissione di co se pure in minor grado gli impianti di riscaldamento e alcuni processi industriali l indicatore proposto è finalizzato a verificare il rispetto in ambiente urbano degli obiettivi statuiti dalla normativa descrizione utilizzando i dati riferiti alle città di palermo e catania e quelli acquisiti dalla rete di monitoraggio della qualità dell aria della provincia di siracusa agrigento caltanissetta e messina per l anno 2005 ricavati dalla banca dati brace dell apat è stato verificato il rispetto dei seguenti limiti i superamenti del valore limite orario su 8 ore per la protezione della salute umana pari a 10 mg/m3 da raggiungere entro il 1/1/2005 a cui si aggiunge un margine di tolleranza pari a 6 mg/m3 per i primi 3 anni con riduzione progressiva d.m 2 aprile 2002 n 60 unitÀ di misura milligrammi al metro cubo mg/m3 fonte dei dati elaborazione arpa sicilia su dati forniti dal comune di catania direzione tutela ambientale dall amia s.p.a e dalle province di agrigento caltanissetta messina siracusa 2005 note tabelle e figure la tabella 2.9 fornisce una rappresentazione congiunta del numero di superamenti della soglia di attenzione registrati rispettivamente nelle città di catania palermo e nelle province regionali di siracusa messina caltanissetta e agrigento nel 2005 la media massima giornaliera su 8 ore viene individuata esaminando le medie mobili su 8 ore calcolate in base a dati orari e aggiornate ogni ora ogni media su 8 ore così calcolata è assegnata al giorno nel quale finisce in pratica il primo periodo di 8 ore per ogni singolo giorno sarà quello compreso tra le ore 17.00 del giorno precedente e le ore 01.00 del giorno stesso l ultimo periodo di 8 ore per ogni giorno sarà quello compreso tra le ore 16.00 e le ore 24.00 del giorno stesso stato e trend nessun superamento della soglia d allarme e del valore limite su 8 ore che per il 2005 è pari a 10 mg/m3 è stato registrato a palermo catania e caltanissetta nonché nella province di siracusa nel periodo considerato stesso risultato era stato ottenuto dall analisi dei dati relativi al 2004 agenzia regionale per la protezione dell ambiente sicilia 2.29

[close]

p. 2

annuario regionale dei dati ambientali 2005 atmosfera tabella 2.9 superamenti della media max giornaliera su 8 ore 2005 superamenti del limite orario per la protezione della salute umana 10 mg/m3 per il 2005 comune di catania 0 comune di palermo 0 provincia di siracusa 0 provincia di messina n.d provincia di caltanissetta 0 provincia di agrigento fonte elaborazione arpa sicilia su dati enti gestori reti pubbliche 2005 nel 2005 la rete non è stata attivata agenzia regionale per la protezione dell ambiente sicilia 2.30

[close]

Comments

no comments yet