zaino in spalla n,16

 

Embed or link this publication

Description

attività cai este 2019

Popular Pages


p. 1

Zaino in Spalla Periodico della Sezione CAI di Este Via San Rocco, 1 Este (Padova) Numero 16 - Gennaio 2019 Programma Attività 2019 Club Alpino Italiano Sezione di Este

[close]

p. 2



[close]

p. 3

Zaino in Spalla Periodico di informazione della Sezione CAI di Este via San Rocco, n.1 N. 16 - gennaio 2019 SOMMARIO In questo numero: Pag. 4 ... Saluto del presidente Pag. 8 ... Calendario delle escursioni Pag. 10 ... Notiziario Pag. 12 ... Consiglio Direttivo Pag. 14 ... Attività Sezionali: regolamento Pag. 16 ... Equipaggiamento consigliato Pag. 18 ... Norme elementari di sicurezza … e di comportamento Pag. 19 ... Classificazione dei percorsi in base alle difficoltà Pag. 22 ... Gruppo Colli Euganei Pag. 23 ... Gruppo Cicloescursionismo Pag. 24 ... Gruppo Ferrate CAI Este Pag. 25 ... Gruppo Manutenzione Sentieri Pag. 26 ... Gruppo Roccia Pag. 27 ... 6° Corso E2 - Escursionismo Avanzato Pagg. 30 - 83 ... Schede attività ed escursioni Pag. 84 ... Ti svelo un sentiero, di Nicoletta Stona Pag. 85 ... Desideri intraprendere un’escursione facile? Fateci pervenire i resoconti delle vostre escursioni e/o esperienze di trekking, storie di persone, stili di vita o tutto ciò che ha a che fare con la montagna. In questo modo la rivista può continuare a vivere, come rimarranno vivi i vostri ricordi. Inviate i vostri articoli a: redazione.zainoinspalla@gmail.com Redazione: Elio Antoniazzi, Paolo De Poli, Stefano Torcelli e Alessia Toso Immagine di copertina: laghetto effimero sotto la Fradusta, scatto di Antonio Olivato 3

[close]

p. 4

Saluto del Presidente Il Bosco è da sempre il regno della fantasia, teatro di favole e racconti,rifugio di creature fatate,tana delle paure ancestrali e sfondo delle più meravigliose avventure. Alessandro Cortinovis Cari Soci tutti, non posso evitare, anzi devo, richiamare la Vostra attenzione sul grave disastro di cui sono state vittime le montagne, proprio qui, nel nostro amato Veneto, in Friuli VG e in Trentino. Certo avete visto le immagini sui media, le regioni montane sono state fortemente colpite da una forza disastrosa e inaudita, che ha causato la spoliazione di foreste intere, la sparizione di strade e sentieri, il danneggiamento grave di fabbricati e detriti ovunque. E di certo ci avranno colpito le immagini degli innumerevoli alberi abbattuti o spezzati, come non si è visto in altri grandi disastri. Tanta bellezza di panorami, montagne, foreste, laghi, paesi conosciuti nel mondo, è stata gravemente deturpata. E qui, come sempre dopo una grande catastrofe, rinasce la solidarietà di tutti, in primo luogo per le popolazioni del posto, certo, ma anche per chi la montagna la frequenta e la ama, tutti insieme, in un unico grande Sodalizio che abbraccia la Nazione. Solidarietà che può essere portata in tanti modi, dal contributo economico alla collaborazione fattiva e presente, in particolare per il recupero di sentieri e fabbricati di accoglienza, come bivacchi e rifugi. Già nell’ultima Assemblea dei Delegati del Cai VFG, a Vittorio Veneto il 17 novembre scorso, io ed Elio abbiamo dato la nostra disponibilità alla Presidente Anna Magro, della locale Sezione Cai di Agordo, per un aiuto concreto al fine di poter ricostituire la sentieristica della zona, secondo i tempi e le modalità che ci vorrà comunicare. Vi chiamerò quindi a partecipare ! 4

[close]

p. 5

Intanto possiamo fare la cosa più semplice: un contributo, anche piccolo, che, unito a quello di tanti altri, può dare un aiuto alla ricostruzione, da versare in sede, oppure sul conto corrente: IT76 Y 05696 01620 000010401X43 Grazie e buona montagna a tutti ! La Presidente Mirella Zancan AIUTIAMO LE MONTAGNE DEL NORD EST Raccolta fondi per il ripristino della rete sentieristica e dei rifugi in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino e Alto Adige 5

[close]

p. 6



[close]

p. 7



[close]

p. 8

CALENDARIO DELLE ATTIVITA’ 2019 Gennaio 12 ISniilzviaon CeoFrasobioSMciasdiierFoondo, con Marco Ruzzante, Germano Febbraio 10 Tra le malghe delle Montagnole, con L. Lunardi AEI 16 Ciaspolata in Val Venegia, con Dario Dal Buono 22 Assemblea Generale dei Soci EAI EAI Marzo 2 - 3 Punta della Sciabola, con A. Fantin e M. Chiggio 9 Apertura Gruppo Roccia 17 Sentiero Atestino, con Elio Antoniazzi 24 Apertura Stagione Estiva 30 Cima Canfedin, con S. Torcelli ASE e A. Toso ASE MS-EAI E EE Aprile 7 Colli Bolognesi, con E. Antoniazzi 9 -11 Il CAI incontra la Scuola Primaria del Pilastro 14 Sentiero Busatte Tempesta, con Osvaldo Pasin 18 Scambio auguri Pasquali 28 Monte Ciastelat e pala Fontana, con Michael Chiggio T-E E E Maggio 5 Sengio Rosso, con Gloria Visentin E 12 Bivacco dei Loff, con Osvaldo Pasin E 18 Corna Trenta Passi, con M. Chiggio, A. Olivato e F. Carbone 22 Raduno Gruppo Seniores Triveneto 26 Monte Grappa, con Mauro Rizzato e Martino Travaglia E E Giugno 2 Bocca d’Adorle - Corno della Paura, con Dario Dal Buono E 8 Monte Tormeno, con Federico Zuccolin e Luca Montin E 9 19ª Giornata dei Sentieri 16 Monte Portule, con Paolo De Poli e Mirella Zancan EE 8

[close]

p. 9

23 Cornisello - Amola, con Mirella Zancan e Luisa Sicchero E 28-29 TMraersaenrgoo-nSAaEn Matteo, con P. Bellotto AE, L. Lunardi EAI e M. PD Luglio 7 Monte Mulaz, con Gianni Sadocco e Alberto Aldrigo EE 13-14 Allalinhorn, con Andrea Fantin e Elisabetta Piccioni PD 20-21 Ferrata d’Antermoia, con Cecchin, Molon e Rubini EEA 28 Croz dell’Altissimo, con Luca Montin e Federico Zuccolin EE Agosto 3 Cascate del Serio, con P. Bellotto AE e M. Marangon AE EE 31 Monte Triglav, con Elisabetta Piccioni e Luisa Sicchiero EEA Settembre 1 Monte Triglav, con Elisabetta Piccioni e Luisa Siccheri EEA 7-8 CSeencctiheirno eatVtrienzczeantzooCMeorilaonMerlone, con Silvano Rubini, Renzo EEA 8 3° Raduno Sezioni CAI del Veneto 14-15 Bivacco Bedin, con Germano Silvan e Alberto Aldrigo 22 Forra della Valgadena, con M. Rizzato e M. Travaglia 28-29 Miramare - Duino, con Elio Antoniazzi e Mirella Zancan EE EE E Ottobre 12-13 Monte Cusna, con Osvaldo Pasin 19 Ferrata Sora i Sass, con Chiggio, Olivato e Pagnin E EEA Novembre 9 Cena Sociale con premiazione soci venticinque/cinquantennali 17 Cornor - Castelat - Guslon, Bellotto AE e Marangon AE EE Dicembre 1 Monte Durer, con Alessia Toso ASE e Stefano Torcelli ASE 20 Ritrovo in sede per gli Auguri Natalizi E 9

[close]

p. 10

Notiziario Anno di fondazione: 1953 Sede sociale e segreteria: Via San Rocco, 1 – 35042 ESTE Orari di apertura sede: ogni martedì e giovedì dalle ore 21:00 alle ore 23:00. Sabato mattina dalle ore 10:30 alle ore 12:30 solo nei mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile. Telefono e fax: 0429/2576 Indirizzo Internet: www.caieste.org - e-mail: caieste@alice.it Situazione soci al 30 settembre 2018: Ordinari: 355 Familiari: 108 Giovani: 10 Totale Soci: 473 QUOTE SOCIALI Socio ordinario Socio famigliare Socio giovane Socio giovane “ridotto” Socio ordinario Juniores Tesseramento anno 2017 RINNOVO 1° ISCRIZIONE NOTE € 44,00 € 50,00 € 25,00 € 31,00 Stesso indirizzo del socio ordinario. Non riceve le riviste € 16,00 € 22,00 Fino a 18 anni. Non riceve le riviste. € 9,00 € 15,00 A partire dal secondo socio giovane per famiglia. € 25,00 € 31,00 Soci ordinari di età compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti L’iscrizione al CAI attiva le seguenti coperture assicurative • Infortuni: assicura i soci nell’attività sociale per infortuni (morte, invalidità permanente e rimborso spese di cura). È valida ESCLUSIVAMENTE in attività sociale organizzata dalla sezione, sottosezioni, organismi territoriali e sede centrale deliberate preventivamente dagli organi competenti. • Soccorso Alpino: prevede per i soci il rimborso di tutte le spese sostenute nell’opera di ricerca, salvataggio e/o recupero, sia tentata che compiuta. È valida sia in attività organizzata che personale • Responsabilità civile: assicura il Club Alpino Italiano, le Sezioni e i partecipanti ad attività sezionali, i Raggruppamenti Regionali, gli Organi Tecnici Centrali e Territoriali. È valida ESCLUSIVAMENTE in attività organizzata. Mantiene indenni gli assicurati da quanto siano tenuti a pagare a titolo di risarcimento per danni involontariamente causati a terzi e per danneggiamenti 10

[close]

p. 11

a cose e/o animali. • Tutela legale: assicura le Sezioni e i loro Presidenti, i componenti dei Consigli Direttivi ed i Soci iscritti. Difende gli interessi degli assicurati in sede giudiziale per atti compiuti involontariamente. Per Presidenti e Consiglieri vale anche per delitti dolosi se verrà accertata l’assenza di dolo. Coperture Assicurative per i Soci Massimali Caso di morte Invalidità permanente Rimborso spese Combinazione A € 55.000,00 € 80.000,00 € 1.600,00 Combinazione B * € 110.000,00 € 160.000,00 € 2.000,00 * per accedere alla combinazione B costo aggiuntivo annuo di € 4,00 da richiedere ESCLUSIVAMENTE al momento dell’iscrizione o rinnovo della tessera. Tutti i soci inoltre hanno diritto: • alla copertura assicurativa sia per gli interventi del Soccorso Alpino (C.N.S.A.S.) a seguito di incidenti in montagna, sia per gli infortuni nelle attività istituzionali organizzate dalle strutture centrali e periferiche del CAI, sia personali; • al trattamento preferenziale ed adeguato in tutti i rifugi del CAI e delle altre associazioni aderenti all’UIAA; • all’invio gratuito del periodico mensile CAI “Montagne 360°”; • alla consultazione e prestito di guide, riviste, manuali e opere di letteratura di montagna in dotazione alla ricca biblioteca sezionale; • alle agevolazioni particolari per l’acquisto di pubblicazioni sociali, quali guide e manuali; • agli sconti presso negozi convenzionati di articoli sportivi e librerie specializzate. Rinnovi ed iscrizioni I rinnovi annuali delle tessere vanno effettuati presso il CAI di Este. I nuovi soci devono ritirare e compilare il modulo predisposto ed allegare una fotografia formato tessera. Il mancato rinnovo della tessera entro il 31 Marzo comporta la perdita dei benefici derivanti dalle coperture assicurative e la sospensione delle pubblicazioni periodiche. È possibile rinnovare l’iscrizione tramite bonifico intestandolo al Club Alpino Italiano Sezione di Este, Banca Patavina codice IBAN: IT11B0872862560000000205588 aggiungendo € 1,50 per spese di segreteria e invio bollino a domicilio, specificando la causale del versamento; è obbligatorio notificare il bonifico via e-mail (caieste@alice.it). 11

[close]

p. 12

Consiglio Direttivo Presidente Zancan Mirella Vice Presidente Antoniazzi Elio Tesoriere Zuccolin Federico Segretario Montin Luca Consigliere Bellotto V. Paolo Consigliere Chiggio Michael Consigliere De Poli Paolo Consigliere Silvan Germano Consigliere Torcelli Stefano Consigliere Toso Alessia Revisori dei conti Pavan Franco Zago Mario Zandolin Ivana tel. 333 8117189 tel. 334 2203016 tel. 340 4154128 tel. 380 7010649 tel. 331 3646600 tel. 348 7277988 tel. 347 8158730 tel.349 8727470 tel. 349 2188652 tel. 346 8027809 tel. 0429 50230 tel. 0429 2891 tel. 0429 55332 Incarichi sezionali: AE Accompagnatori Escursionismo: Paolo Bellotto, Lorenzo Lunardi e Maura Marangon Accompagnatore Escursionismo in Ambiente Innevato: Lorenzo Lunardi ASE Accompagnatori Sezionali Escursionismo: Stefano Torcelli, Alessia Toso e Federico Zuccolin Referente Commissione Escursionismo: Mirella Zancan Referenti Gruppo Colli Euganei: Mirella Zancan Referente Gruppo Roccia: Alberto Aldrigo e Mirella Zancan Referente Gruppo Ferrate: Silvano Rubini Referente Gruppo Mountain Bike: Claudio Coppola Referente Gruppo Manutenzione Sentieri: Stefano Torcelli Redazione “Zaino in Spalla”: Elio Antoniazzi, Stefano Torcelli, Alessia Toso e Paolo de Poli Biblioteca: Pino Avanzini, Stefano Torcelli e Michael Chiggio Responsabili del sito web: Elio Antoniazzi, Michael Chiggio e Alberto Gallo Responsabile pagina Facebook: Elio Antoniazzi 12

[close]

p. 13

13

[close]

p. 14

Attività Sezionale: regolamento • La partecipazione alle uscite organizzate dalla sezione, obbliga la conoscenza integrale del presente regolamento. • La partecipazione alle attività sezionali è aperta ai soci di tutte le sezioni in del C.A.I. in regola con il tesseramento, e ai non soci previo pagamento della quota assicurativa. • Le persone minorenni devono essere accompagnate da un familiare o da altra persona maggiorenne delegata per iscritto dai genitori o anche da soli con autorizzazione scritta di un genitore. • Per i ragazzi di età inferiore ai 14 anni, accompagnati dai genitori, la partecipazione è gratuita. • Il termine ultimo utile per le iscrizioni alle uscite di un giorno è limitato al giovedì precedente l’escursione stessa, previo versamento dell’intera quota. Per le gite di più giorni il termine ultimo verrà indicato di volta in volta con il relativo acconto da versare contestualmente all’iscrizione. • L’iscrizione è strettamente personale e non dà diritto al rimborso in caso di rinuncia; è tuttavia ammessa la cedibilità a terzi in casi di forza maggiore. • L’ordine di iscrizione è titolo preferenziale per l’attribuzione dei posti nel pulmino. • Le iscrizioni si possono accettare anche telefonicamente purché vengano successivamente confermate in sede con il pagamento della quota prevista. • Per cause di forza maggiore gli organizzatori hanno la facoltà di modificare il programma e l’orario. È altresì facoltà degli stessi escludere i partecipanti ritenuti non idonei o insufficientemente preparati o equipaggiati. Su insindacabile giudizio degli organizzatori, saranno escluse le persone ritenute non idonee e/o non perfettamente preparate e/o equipaggiate. • Per le escursioni che presentano difficoltà alpinistiche l’attrezzatura necessaria sarà specificata nel programma ed il partecipante dovrà esserne munito. • Durante le gite ed escursioni è fatto divieto di prendere iniziative personali se non concordate con gli organizzatori. Si eviteranno così errori di percorso e perdite di tempo. 14

[close]

p. 15

• Per il pernottamento nei rifugi è obbligatorio l’uso del sacco lenzuolo o del sacco a pelo. • Tutti i partecipanti SOCI alle escursioni usufruiscono “dell’attivazione automatica della copertura assicurativa infortuni in tutte le attività e iniziative istituzionali organizzate sia dalle strutture centrali che da quelle periferiche del CAI”. • Con il solo fatto di iscriversi alla gita, i partecipanti accettano ed osservano il presente Regolamento ed esonerano la Sezione di Este e gli organizzatori da ogni e qualunque responsabilità civile per qualsiasi genere di incidente che possa verificarsi nel corso dell’escursione. I costi delle gite verranno stabiliti di volta in volta, secondo tabelle deliberate dal Consiglio Direttivo e disponibili in sede per i capogita. • S.O.S: in tutta la regione Veneto basta comporre il numero 118, o il numero telefonico della più vicina Stazione di Soccorso Alpino. Il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico è una struttura operativa del CAI, per informazioni consultare il sito www.cnsas.it 15

[close]

Comments

no comments yet