Il Granata Acerra 2.2

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

il granata acerra la passione non ha compromessi free press edizione ottobre 2011 periodico sportivo locale anno ii numero 2 l editoriale ciao campione di angelo milione l 8 ottobre 2011 è stata inaugurata ad acerra ad angolo tra via regina sibilia e via bormida la sede de il granata la nostra creatura ha compiuto da poco un anno e per questo ci siamo sentiti in dovere di trovargli una dimora dove crescere si senta protetta possa farsi conoscere nelle pagine centrali di questa edizione potete osservare le foto della sede che evidenziano la passione e la dedizione che abbiamo impiegato nell erigere il tempio dello sport acerrano la sede de il granata deve essere vista come l anello di congiunzione tra la città e lo sport inteso come momento di aggregazione e crescita sociale diverse le iniziative da noi ideate per vivere la sede ogni martedì a partire dalle ore 18:00 potrete ascoltare sulla web radio toro live l approfondimento sportivo dalla parte del toro curato dalle redazioni de il granata e del gazzettino locale il programma radiofonico non si occupa solo di acerrana ma anche di tutti gli sport locali in ogni puntata interverranno ospiti e si farà un riepilogo di quanto accaduto nel week-end sportivo la sede de il granata ha inoltre ospitato la presentazione dell acerrana calcio a 5 nuova realtà sportiva nata nel nostro territorio per noi ottobre è stato un mese magico anche se nell ultimo week-end abbiamo appreso una tragica notizia che ha colpito il cuore di tutti gli italiani sportivi e non seppur locale questo giornale sportivo non può fare a meno di ricordare marco simoncelli il centauro italiano recentemente scomparso in occasione del g.p di malesia continua a pag.11 ciao sic da pag 3 super guerra provate a fermarlo ottimo avvio di stagione della scheggia granata 9 gol in 7 partite domenica tocca all intercasertana in dubbio pagliuca leoni dopo il ko all esordio due vittorie di fila acerrana c5 al via il campionato juniores pag 7 bene le due acerrane profumo di derby pag 14 basket giovanili altri sport il ricordo di giosy e daniele pag 15 pag 10 presentazione della squadra il 5 novembre si parte pag 11 antonio zito «mio padre amava lo sport continuo nel suo ricordo» pag 15 pag 15 saturday akery tutti i martedì approfondimento sullo sport acerrano

[close]

p. 2

sor ano dal 1955 ingrosso e dettaglio associato consorzio di.al s.r.l via volturno 68 via bormida acerra tel e fax 081.885.73.08 servizio a domicilio acque birre vini bevande alimentari liquori

[close]

p. 3

acerra anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerrana acerrana vittoria corsara a lioni super guerra firma il successo con una doppietta acerrana sbanca il nino iorlano di lioni grazie a l l e n n es imadop pie ttadi guerra ed al gol di un convincente simonetti biglietto da visita importante per domenica prossima quando al comunale di acerra si presenterà la capolista real cervino con tutte le credenziali giuste per operare l aggancio mister castaldo deve rinunciare a pagliuca problemi alla schiena e anche ad angeli grandullo ildebrante e pinci e disegna una formazione che vede la classica difesa a quattro con curcio e cuomo centrali maione a destra e il nuovo acquisto gradito ritorno chietti sulla sinistra centrocampo con il solito asse n ovi ell o-izzo e l esordiente castaldo in attacco guerra affiancato da simonetti sulla destra e il jolly sabatino a fare la spola per consentire gli inserimenti di izzo i padroni di casa combattivi sin dalle prime battute presentano una difesa a quattro molto alta tattica del fuorigioco usata sovente e centrocampo dinamico attacco con di pietro e ciccone liberi di fare movimento e di non dare riferimenti alla difesa ospite con una bella cornice di pubblico in uno stadio davvero stupendo per la categoria ha inizio un match vibrante e spettacolare ritmi subito alti e ospiti che rispetto alle prime uscite esterne mostrano il piglio della grande squadra tenendo il pallino del gioco in mano padroni di casa anch essi frizzanti al 16 prima occasione da annotare punizione di izzo dalla destra e colpo di testa di maione che libero manda alto da buona posizione gli ospiti in completo bianco i locali hanno anch essi i colori sociali granata spingono senza perdere gli equilibri al 20 cross di chietti brillante in fase l il granata acerra periodico sportivo locale chiuso in stampa il 28.10.2011 la passione non ha compromessi © registrazione tribunale di nola n.1/2011 del 15/02/2011 direttore responsabile gioacchino di capua direttore editoriale enzo bruno opinionista andrea petrella redazione angelo milione gianluca belaeff davide bova andrea luigi mennitto vincenzo tanzillo marco tanzillo francesco mennitto mariano toscano alfredo giaccio web master giuseppe alessio nuzzo photo g belaeff maria messina impaginaz e grafica e.bruno isidoro izzo tiratura 2500 copie stampa lithogar cercola il granata è un periodico sportivo gratuito distribuito nella città di acerra il granata via regina sibilia 65 acerra na redazioneilgranata@gmail.com www.ilgranata.it offensiva qualche amnesia in difesa per guerra che fa da sponda per sabatino che tira a botta sicura ma sulla linea salva de paulis che manda in angolo sugli sviluppi del corner l acerrana passa con guerra che è lesto a sfruttare un pallone che pinto si lascia scivolare dalle mani dopo uno scontro fortuito con un compagno di squadra 0-1 meritato i locali si sbilanciano subito e lasciano spazi in difesa specie sul versante difensivo sinistro minuto 24 noviello batte velocemente per simonetti che incuneatosi in area sferra un diagonale imparabile 0-2 e gara virtualmente chiusa emozioni a ripetizione gara all inglese si direbbe ancora noviello in versione assist-man lancia guerra che in posizione regolare tira addosso a pinto in disperata uscita non servendo izzo libero a lato in ottima posizione per mettere a segno il gol egoismo allo stato puro dell attaccante granata e si sa quanto nel calcio le solite regole diventano assiomi impossibili da obiettare gol sbagliato gol subito neanche il tempo di dirlo che i locali accorciano di pietro si libera sulla sinistra e crossa per l accorrente squarciafico che a nt ici p a ch iet tiedin sa ccal incolpevole sannino dal possibile 0-3 al 1-2 il calcio è così inizia la ripresa è c è l episodio chiave fallo di de paulis e punizione per gli ospiti il difensore cela g i à ammonito in un gesto di impeto allontana la sfera con un calcio e l arbitro fine lo ammonisce per la seconda volta locali in dieci tra lo stupore generale mister sicuranza prova a cambiare inserendo al 57 perrillo per uno spento torsiello ma con scarsi risultati al 63 la gara si chiude lancio di izzo per guerra che sempre dal lato debole dei locali sinistro si libera e fulmina l incolpevole pinto corsa sotto la tribuna dei tifosi ospiti e ammonizione per l imprendibile bomber acerrano giunto al suo nono gol stagionale inizia una serie di sostituzioni esordiscono vacca ed un buon esposito da una parte e dall altra che non cambiano la natura e la forma del risultato dopo 3 di recupero l arbitro fischia la fine i granata ospiti vincono con merito una gara ben giocata ed affrontata col piglio della grande ottimo segnale in vista del big-match di domenica prossima contro l altra favorita del girone e leader solitaria real cervino intercasertana vogliamo segnalare lo stupendo impianto sportivo del lioni campo in erba sintetica tribuna coperta con poltroncine e spogliatoi ampi e confortevoli a fine gara peppe guerra nove gol all attivo in questa stagione manda messaggi d amore ai tifosi e alla città «sono a servizio della squadra sto ripagando la fiducia della società dopo lo scorso anno che seppur positivo è stato chiuso con pochi gol adesso voglio continuare a fare bene!» g.di capua per la pubblicità su questo giornale 320-60.77.335 329.14.85.139 la collaborazione a questa testata è da ritenersi completamente gratuita le foto e gli articoli inviati non si restituiscono gli articoli pubblicati riflettono il pensiero dei singoli autori i quali se ne assumono la responsabilità civile e penale ho imparato a guardare alla meta e a conquistarla con sacrificio stefania belmondo

[close]

p. 4



[close]

p. 5

anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerra 5 acerrana pallone&puparuoli ho accolto molto volentieri l invito rivoltomi dall amico e collega enzo bruno di seguire una rubrica culinaria per questa testata progetto editoriale oltre che seguitissimo anche di grande utilità per la città molti di voi si domanderanno cosa potrà mai accomunare uno spazio enogastronomico con lo sport e la passione per l acerrana il nesso è facilmente spiegato se si osserva che in questa stagione calcistica il toro è stato inserito nel girone c di promozione che annovera tra le sue fila gran parte delle squadre avellinesi e beneventane mete preferita per le classiche gite fuori porta alla volta dei tanti e rinomati agriturismi ed ecco che approfittando della trasferta di lioni av al seguito dei granata ci siamo imbattuti anche un pò per caso in un agriturismo alle porte di nusco a pochi chilometri dalla nostra destinazione la tartufaia azienda agrituristica specializzata in tartuficoltura con un vasto assortimento di prodotti tipici locali la struttura molto spartana con ampio spazio all esterno fatto di verde area attrezzata per bambini e anche qualche gallina libera di scorazzare che fa sempre molto folklore la sala interna a dir poco essenziale ma quello che conta è la qualità del prodotto una volta accomodati ci servono pane e vino rigorosamente rosso della casa in attesa di decidere tra un ventaglio di portate al caso nostro il tempo per noi stringe la gara incombe e così optiamo per un antipasto con stuzzichini ed un primo il personale tutto rigorosamente imparentato con tanto di classica signora anziana che presumibilmente è addetta ai fornelli è gentile e non pare subire più di tanto le pressanti domande del direttore di capua dopo pochi minuti di attesa ci viene servito l antipasto tagliata di affettati locali prosciutto pancetta passando per il capicollo e la soppressata piccante affiancati da un mix di funghi porcini dal sapore intenso il preambolo si chiude con una serie di assaggi di legumi e con un simpatico pasticcio di patate e un ciambotto di verdure a questo punto con lo stomaco che si è tranquillizzato ci permettiamo una piccola pausa e davanti ad un buon bicchiere di rosso ci concediamo qualche riflessione sul match giusto il tempo di divagare che ci viene servito il primo scialatielli con funghi e tartufo in bianco le premesse sono buone ma il sapore non ci convince del tutto nulla di eccezionale siamo ormai in ritardo ma l ultima delizia è la crostata di marmellata fatta in casa una vera delizia per il palato e un bel caffè dopo aver pagato 15 euro a persona di corsa raggiungiamo lioni dove di li a poco il toro avrebbe espugnato il bellissimo stadio nino iorlano appuntamento dunque a tutti i buongustai granata alla prossima trasferta con un occhio alla squadra ed uno alla tavola arcangelo giacinto chi sono i nostri avversari da aprile a palma ecco l intercasertana intercasertana di giovanni sannazzaro è una buona striscia positiva sarà quasi sicuramente una realtà che si sta facendo sempre più spazio a orfana di pagliuca pubalgia e gli acciaccati pinci e livello regionale e che ambisce a diventare la grandullo ancora fermi ai box d altro canto il seconda squadra della città di caserta giunta in comunale sarà il dodicesimo uomo in campo e con la buona luna di bomber guerra tutto è assolutamente punta di piedi tra i cadetti regionali ha ottenuto una vincenzo tanzillo salvezza tranquilla due anni fa con edoardo possibile scalera in panchina.l anno scorso passaggio importante ella crescita della società quarto posto per gli uomini di carnevale e qualificazione ai playoff dai quali sono stati estromessi dall acerrana mini rivoluzione quest estate guida tecnica affidata a sannazzaro reduce da una buona stagione tra le fila della boys caivanese ed acquisti di spessore in grado di fare la differenza velotti e guerrazzi che con l allenato re ross oblue ra n o a ca iva n o mastroianni un volpone della categoria il centravanti stellato dall alba sannio palma e aprile reduci dalla vittoria del campionato con la virtus carano che si aggiungono alla vecchia guardia formata da venale boemio e di gaetano un mix perfetto che sta dando i suoi frutti l intercasertana viaggia con una media di tre reti realizzate a partita e va spedita verso la promozione di gaetano attaccante non sarà facile in quanto nel girone che comprende anche compagini beneventane ed avellinesi oltre alle casertane ed a l l i n t ru s a napoletana risultati 7^giornata classifica l acerrana ci sono squadre in grado di dar fastidio i rossoblu lioni calcio 1 3 acerrana int.casertana 19 puntano a disputare le partite acerrana 16 venticano 2 1 s.m.v.caudina interne al pinto di caserta ma per lioni 14 intercasertana 3 0 maddaloni ora devono accontentarsi del torre vis ariano 3 1real suessola r.mazzini 14 di santa maria a vico chissà se un f.scandone 1 0 a.benevento s.marco trotti 11 eventuale salto di categoria non real forino 1 0 serino 1928 suessola 11 possa far sì che il sogno di calcare il s.marco trotti 2 1 h.casagiove venticano 9 terreno dello stadio di caserta si r mazzini 1 0 r.s.felice avveri intanto i sannazzaro boys vis ariano 9 continuano a fare la voce grossa ed r.forino 8 prossimo turno a mietere vittime grazie al mix tra serino 8 s.m.v caudina s.marco trotti calciatori esperti e che sanno come f.scandone 8 h.casagiove vis ariano si vince un campionato vedi palma h.casagiove 7 serino 1928 venticano aprile guerrazzi mastroianni e a.benevento 6 co ma non sono da sottovalutare i maddaloni real forino r.s.felice 5 tanti giovani lanciati in questi anni acerrana intercasertana dal sodalizio rossoblu che può s.m.valle c 4 r.s.felice lioni calcio vantare una scuola calcio che pensa maddaloni 0 real suessola felice scandone in grande e che riesce a sfornare una gara in meno a.benevento r.mazzini ragazzi interessanti promozione playoff playout retrocessione la formazione granata reduce da l promozione girone c

[close]

p. 6

anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerra 6 acerrana di enzo bruno bene il centrocampo in chiaroscuro difesa e attacco che identità per questa squadra di andrea luigi mennitto ono solo trascorse sette giornate dall inizio del campionato ma siamo già giunti al true-day il giorno della verità questa domenica arriva al comunale di acerra la fortissima intercasertana la prima della classe è la superfavorita per la vittoria del campionato nella sua rosa ci sono nomi importanti ma l undici granata non è da meno insomma si prevede una partita molto aperta che potrebbe essere lo spartiacque di una stagione fino ad oggi molto positiva per entrambe le squadre analizziamo nel dettaglio le prestazioni offerte dagli acerrani fino a questo importante e delicato match n porta sannino è diventato una vera e propria garanzia nonostante la sua giovane età è sempre molto sicuro e fino ad oggi al comunale non è stato mai battuto da alcun attaccante avversario sicuramente le prime tre partite tra le mura amiche non sono un test pienamente attendibile soprattutto per la scarsa competitività dei team ospiti ma la personalità ed il talento di batman lasciano ben sperare per il futuro a difesa guidata sapientemente da curcio dopo qualche incertezza iniziale ha trovato ora un suo assetto definitivo dove il riconfermato cuomo ed il nuovo maione stanno ben figurando entrambi difensori rocciosi con il vizio del gol ed ambedue duttili sulla linea della difesa in quanto riescono a giocare sia come centrali che come terzini da non sottovalutare le buone prestazioni dei vari under schierati in campo tra tutti casolaro 93 ed angeli 94 l centrocampo è stato quasi sempre diverso nelle prime giornate a seconda del modulo adottato ma si basa su due perni principali ai quali mister castaldo non ha mai rinunciato i due pilastri del centrocampo sono izzo e noviello con il primo più dedito agli inserimenti offensivi ed il secondo a fare da jolly infatti il molosso granata riesce grazie ai suoi polmoni d acciaio a ricoprire tutti i ruoli della mediana sia quelli centrali che quelli esterni importante anche il contributo dato alla causa granata dal principito pinci il quale è stato tenuto a volte in disparte per alcuni problemi fisici sugli esterni invece spazio ai giovani con il veloce sabatino 94 che forse ha giocato in media più di tutti non è da sottovalutare neanche il materiale in panchina uno su tutti ildebrante resoconto della prima parte di stagione il pagellone s attacco è un pò luce ed ombra della squadra infatti oltre al grande avvio del fulmine granata guerra che è riuscito a mettere a segno ben 9 reti in sole 7 giornate non c è stata continuità simonetti non ha ancora convinto fino in fondo ma il talento non gli manca e questo fa ben sperare discorso diverso per la pantera pagliuca che in questa prima parte di stagione ha fatto vedere tante cose ma non è sembrato sempre al top della condizione inoltre su di lui è caduta la tegola della pubalgia speriamo si risolva presto perché per fare il salto di categoria c è bisogno di lui lili vuoi pubblicizzare la tua attività ee pr m cop ess en ie 25 sil 00 i spazi a partire da 15,00 fr leggere e scrivere via vittorio veneto 71 di santoro carmine parrucchiere uomo di rea felice c.so v.emanuele ii edicola-cartoleria prodotti per l ufficio ricariche online-servizio fax tel.340.80.37.016 color market

[close]

p. 7

acerra 7 anno ii numero 2 28 ottobre 2011 giovanili juniores un serbatoio di campioncini giovani in erba da preparare a stretto giro per l esordio in prima squadra di marco tanzillo ivoluzione juniores in casa acerrana in seguito alla modifica della regola degli under la società granata fin da inizio stagione non si è lasciata trovare impreparata dando mandato al tecnico frezza di allestire una formazione in grado di fornire forze fresche alla prima squadra sono tanti i volti nuovi che completano la rosa molti dei quali provenienti da zone limitrofe spezzando così la tradizione degli ultimi anni che aveva visto la seconda squadra composta prevalentemente da ragazzi locali per l allenatore acerrano è il secondo anno consecutivo alla guida dei baby granata i quali hanno già disputato le prime due gare di campionato entrambe pareggiate con il risultato di 2-2 nonostante l avvio poco esaltante dei suoi il tecnico frezza pone estrema fiducia nel nuovo gruppo a sua disposizione che intanto ha già regalato parecchie pedine alla prima squadra guidata da enzo castaldo il quale monitora in prima r persona nel corso della settimana i potenziali ragazzi da aggregare al suo gruppo alcuni dei quali hanno già esordito con la maglia granata in promozione È il caso di pasquale castaldo capitano della juniores e veterano del gruppo ma anche di luca farias talento classe 94 collaborazione intensa quella tra i due tecnici che permette di non incorrere in problemi legati agli under come verificatisi lo scorso anno durante il quale sarebbe stato necessario un parco-giovani più ampio un acerrana quindi che si è mossa anche in prospettiva nella speranza di far crescere questi ragazzi sotto la propria ala con l occhio vigile dell esperto frezza il coach crede fermamente nella valorizzazione del gruppo e si sbilancia questa è una delle formazioni juniores più preparate degli ultimi anni ad acerra potremmo toglierci molte soddisfazioni perché ­aggiunge i ragazzi mi seguono e posseggono la giusta determinazione riguardo l obiettivo da centrare per questo campionato il tecnico mostra più prudenza vista la concorrenza di altre squadre attrezzate all interno del girone la prerogativa sarebbe quella di migliorare il piazzamento raggiunto lo scorso anno con la speranza di poter andare fino in fondo fino a raggiungere i play-off di categoria che rappresenterebbe una vetrina importante per i giovani calciatori ma il settore giovanile acerrano limitato fino allo scorso anno alla categoria juniores ha allungato il proprio orizzonte in estate infatti l acerrana ha unito le proprie forze con l a.s club napoli acerra scuola calcio locale la cui competenza copriva categorie minori grazie a questa fusione l asd acerrana disporrà per il prossimo campionato allievi di una formazione affidata alla gestione di trombetta per rilanciare i giovani calciatori acerrani che al momento a fatica riescono a imporsi tra le fila del toro campionato regionale juniores gir e acerrana cittÀ di sant arpino marilius vesuvio comprensorio qualianese san vitaliano villa literno villa sport nuova boys caivanese virtus volla real ortese cellole calcio calendario acerrana juniores 1° giornata villa literno ­ acerrana 2°giornata acerrana ­ marilius vesuvio 3°giornata cittÀ di sant arpino ­ acerrana 4°giornata acerrana ­ san vitaliano 5°giornata cellole calcio ­ acerrana 6° giornata acerrana ­ nuova boys caivanese 7°giornata real ortese ­ acerrana 8°giornata acerrana ­ villa literno ecco la rosa della juniores e allievi hai bisogno di un petrella giuseppe piscitelli roberto camerlingo pasquale elettricista albrizio salvatore piscitelli armando punzo giuseppe castaldo giuseppe castaldo pasquale d anza pietro de rosa antonio barone giuseppe stringile michele d inverno pietro scalice luca piscopo alessio petraio tiberio tamburelli guido la montagna gaetano lombardi gianluca liguori pasquale farias luca vacca antonio esposito giacomo schiavone gennaro petrella francesco piscopo angelo cesario nunzio maione salvatore cuccurullo giuseppe palumbo emanuele d addio giuseppe salemme gennaro de lucia gianfranco giordano domenico savinelli mario caniglia gianmario liparulo domenico sorano stefano soriano domenico maione giacomo di biase francesco sais vincenzo toscano domenico frasca francesco stiletti salvatore de micco raffaele impianti elettrici civili e industriali impianti antenne automazione cancelli antonio la gatta 338.4585972 9°giornata virtus volla ­ acerrana 10°giornata acerrana ­ comprens qualianese 11°giornata acerrana riposo eni cafè di paolo ruotolo corso italia n°122 acerra car wash riviste ricariche online lubrificanti batterie accessori giornali

[close]

p. 8



[close]

p. 9



[close]

p. 10

anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerra 6 leoni leoni dopo il ko all esordio due vittorie di fila il pagellone di enzo e pontelandolfo in trasferta squadra giovane ma con mentalità tonia in casabruno avventura nella nuova stagione non inizia nel migliore dei modi i leoni cadono in quel di marcianise incassando una netta sconfitta il 7-3 finale è però un risultato troppo severo per i neri-oro in considerazione del gioco espresso e dell ottima prima frazione di gara terminata addirittura in vantaggio grazie alla doppietta di mezzogori che appare completamente ristabilito dall infortunio che lo ha tenuto lontano dai campetti di gioco per quasi tutta la scorsa stagione l unica macchia del primo tempo è subire il gol che riapre il match a pochi secondi dall intervallo di martino autore anche del primo gol dell atletico mara marcianise si scatena ad inizio ripresa e nel giro di due minuti realizza altri tre gol che tagliano le gambe agli ospiti alla fine il suo nome sul taccuino dei marcatori sarà presente per ben cinque volte nel finale di gara arriveranno anche la sfortunata autorete di flaminio il rigore siglato dallo stesso folletto acerrano e la rete di arrichiello per i locali a chiudere i conti nella partita casalinga di esordio al club paradiso gli acerrani si riscattano prontamente battendo un avversaria di prima fascia quale il tonia futsal parete i leoni autori di una pessima partenza operano una grande rimonta da 0-3 a 5-3 la difesa dei leoni che soffre i veloci tagli verticali degli ospiti si fa cogliere subito impreparata e nel giro di cinque minuti subisce la doppietta di chianese lasciato in entrambi i casi libero di calciare nel cuore dell area di rigore al 15 i leoni subiscono un altra rete basile lascia partire dal limite dell area un tiro di esterno sinistro di pregevole fattura che si insacca nell angolo alto alla destra di tardi la partita sembra avere un copione già scritto in attesa solo della parola fine eppure l orgoglio e la tenacia dei nuovi leoni ha il sopravvento decisivi l tre cambi operati da mister puzone che inserisce nell ordine spasiano bigliardo e puzone raffaele la prima gioia per i tifosi acerrani arriva grazie al caparbio tentativo di bigliardo che supera il portiere cacciapuoti sotto le gambe nel recupero della prima frazione si accende la fiammella della speranza per i leoni spasiano si allarga sulla fascia si libera con decisione di un avversario e crossa al centro trovando l inserimento di puzone r che realizza in tap-in 3-2 all intervallo e partita riaperta il secondo tempo inizia nel migliore dei modi per i leoni dopo pochi secondi spasiano sfrutta una rimessa laterale battuta velocemente e senza pensarci troppo sfodera un sinistro di prima irresistibile i leoni non si accontentano del pari flaminio in serpentina fa fuori un avversario si defila e crossa rasoterra carofaro di tacco anticipa il suo marcatore e realizza un eurogol a dimostrazione delle grandi doti tecniche in suo possesso bomber spasiano chiude i conti con un diagonale non forte ma precisissimo e poco dopo fallisce un tiro libero il carattere e la voglia di vincere della squadra del patron gherardi caratterizzano anche la terza giornata di campionato a farne le spese è il neopromosso real pontelandolfo la trasferta beneventana non si presenta semplice restano ad acerra il portiere tardi e il pivot carofaro la partita è molto tattica con le due squadre inizialmente attente a non scoprirsi la prima vera occasione capita sui piedi di guerrera attaccante locale che solo in area di rigore si fa respingere il tiro a botta sicura da tavolozzi giovane e calcio a 5 c2 girone a talentuoso portiere dei leoni che grazie all ausilio del palo salva i suoi il pericolo scampato sveglia i ragazzi di mister puzone che decidono di fare la partita ed attaccano a testa bassa dopo aver sfiorato più volte la marcatura arriva finalmente il gol targato pasquale flaminio lesto a fulminare l estremo difensore del pontelandolfo con un forte destro rasoterra ai padroni di casa però basta una punizione dal limite dell area per pareggiare il tiro di lanni è letale per tavolozzi ed il primo tempo si chiude 1-1 nella ripresa è assedio leoni spasiano si conferma in splendida condizione e dopo aver impegnato diverse volte lucariello portiere locale riesce a trovare il gol con un preciso piatto i tiri liberi si confermano tabù per gli acerrani con spasiano che fallisce il secondo piazzato del campionato ci pensa allora ancora flaminio migliore in campo a mettere k.o gli avversari i tifosi acerrani abbandonano pontelandolfo entusiasti e con una consapevolezza c è grinta da vendere in questi ragazzi angelo milione classifica 7a giornatafinale gvnp gf-gs classifica risultati 3^giornata mara marcianise ­ casagiove 4-1 a.mara marcianise 9 bellona ­ benevento 2-7 benevento 9 marigliano ­ casilinum 5-1 futsal marigliano 6 maleventum ­ cicciano 5-5 leoni acerra 6 pontelandolfo ­ leoni acerra1-3 maleventum 5 mondragon ­ futs.marcianise 5-3 casilinum 4 tonia ­ c.u.s caserta 3-3 tonia 4 mondragonese 4 bellona 3 futsal marcianise 3 casagiove 3 pontelandolfo 1 cus caserta 1 cicciano 1 retrocessione prossimo turno benevento mara marcianise boys casagiove-tonia futsal cus caserta-pontelandolfo cicciano-bellona casilinum-maleventum futsal marcianise-f.marigliano leoni acerra-r.mondragonese promozione playoff playout

[close]

p. 11

anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerra 11 acerrana c5 di enzo bruno presentazione di livello nel tempio dello sport granata per i ragazzi di mister leone continua dalla prima siamo rimasti molto colpiti da una lettera inviata a radio 105 da una fan del sic e con immenso piacere abbiamo deciso di pubblicarla come giusto tributo per un bravissimo ragazzo che ha fatto della passione per le due ruote la sua ragione di vita sic ero lì davanti alla tv come tutte le domeniche del moto gp pronta a tifare te e vale poi il disastro te che cadi il casco che vola via io lì col magone a urlare sic rialzati i quarantacinque minuti seguenti a pregare e ripetere eh no ragazzo non puoi andar via cosi no non tu poi il triste inaccettabile epilogo paolone ci dice che non ci sei più pianto rabbia angoscia non ci posso ancora credere non ci sei più vedi sic non ti conoscevo se non per le tue pieghe in pista la tua simpatia incredibile la tua forza il tuo essere sempre positivo anche davanti alle difficoltà di questa stagione però sai sic a chi come me ama le moto e il moto gp succede che seguendovi sempre voi piloti iniziate pian piano a far parte della nostra famiglia credimi io sto ancora aspettando la voce di guido meda che dice ragazzi gran botta per il sic ma sta bene e te che un pò ammaccato dai box con un sorriso dici quest anno non gira proprio ma mi rifaccio a valencia tranquilli invece no sic ho perso un amico continua a fare le tue pieghe lassù fra i grandi a noi non resta che alzare gli occhi al cielo e cercare tra le stelle il tuo 58 mi chiedo l aureola riuscirai a tenerla su con tutti quei riccioli ciao sic aggiungo solo una cosa se già stai correndo anche in paradiso spero tu possa scivolare e ricadere fra noi identikit il pagellone ecco i ragazzi dell acerrana c5 unedì 17 ottobre 2011 presso la sede de il granata la nuova società sportiva acerrana c5 si è presentata a pubblico e stampa l evento è stato anche trasmesso in diretta radiofonica sulla webradio toro live presente l intera rosa al completo dell acerrana calcio a 5 una nuova realtà sportiva che si affaccia sul panorama calcistico regionale l partendo dalla serie d l acerrana c5 è una creatura venuta alla luce pochi mesi or sono grazie alla determinazione e la passione di alcuni amici che hanno lottato con tutte le loro forze per realizzare il loro sogno/progetto costruire una squadra di calcio a cinque ed iscriverla ad un torneo figc tanti ragazzi con lo stesso obiettivo divertirsi senza mai perdere la concentrazione durante le partite che andaranno ad affrontare perché nel calcio a 5 anche pochi secondi di distrazione possono costare cari la serata è iniziata con una conferenza stampa dove sono intervenuti il vicepresidente giacco il mister leone il main sponsor soriano che ricopre la carica di direttore generale dell asd acerrana il capitano giovanni marzano ed il vice davide esposito il mister leone ha più volte ribadito quanto l impegno da parte di tutti i ragazzi sia stato massimo in queste settimanedip re p a raz ioneal campionato concetto ribadito dal capitano marzano che ha sempre giocato per i colori granata fin da bambino per lui indossare la fascia di capitano avrà un sapore particolare alla fine delle interviste è stato presentato ogni singolo componente della squadra sotto le note della celeberrima eye of the tiger ben vengano iniziative come questa per valorizzare i giovani acerrani mod memoria mod stadium sciarpa/cappello memoria pura lana vergine 100 made in italy per info 320.60.77.335 15,00

[close]

p. 12



[close]

p. 13

polisportiva acerrana 85 2011 1926 official sponsor pasticceria cornetteria corso italia 163 acerra na tel 081.19536081 via arno acerra na di fronte bibite soriano via s maria la selva rione madonnella tel 081.8850820 acerra na bar pasticceria gelateria ristorante pizzeria la ruota corso italia acerra na via p donadio 159 cardito na tel 081.8346375 corso della resistenza acerra bar mormile sor ano dal 1955 ingrosso e dettaglio associato consorzio di.al s.r.l.

[close]

p. 14

anno ii numero 2 28 ottobre 2011 acerra 14 basket akery espugna maddaloni buona la prima super barretta e puzone fanno volare gli acerrani 38-53 lo score sordio positivo e convincente per l akery basket asd acerra che espugna maddaloni nella prima giornata del campionato di promozione maschile 2011/2012 girone a fischio d inizio e la squadra acerrana vola subito sul +8 guidata dai canestri di barretta 12 punti scavando un solco che le permetterà di giocare in scioltezza per tutto il resto della gara primo quarto 9-17 ed infatti nella seconda frazione di gioco la musica non cambia ma questa volta è puzone 10 punti a trovare con facilità la via del canestro supportato dal lavoro dei lunghi e tufano e picardi che in fase difensiva fanno prevalere la loro esperienza sui padroni di casa si va al riposo sul +10 28-38 al ritorno in campo l akery fa capire agli avversari che non vuole tornare a casa senza i due punti e allunga ancora portandosi sul +16 27-43 alla fine del terzo quarto la quarta frazione trascorre senza patemi per l akery e coach fatigati ne approfitta per ruotare tutti gli uomini a sua disposizione provando soluzioni di gioco alternative in vista dei prossimi incontri il risultato finale 38-53 conferma un dato di fatto la squadra acerrana segna poco ma conferma la tradizione di una difesa difficilmente violabile buone le prestazioni di tutti gli uomini a referto ma soprattutto l impatto sul match degli esordienti in maglia granata cataldo e cozzolino nota positiva rispetto alle stagioni passate è stata la forza e la coesione del gruppo e la determinazione nel voler conquistare i due punti prossimo impegno sarà l esordio casalingo di domenica 30 ottobre alle 18.30 contro l olympia pomigliano gianluca belaeff basket acerra buona la prima battuto il capua 66-56 al termine di una gara da cardiopalma bene i gialloblu artenza da incorniciare per il basket acerra che nonostante l assenza di un centro vero il neo acquisto accanito era assente mentre fico si è infortunato alla spalla nei primi minuti riesce a imporsi nell insidioso esordio con il biddy capua candidandosi di fatto ad eccellere nel girone gli ospiti si presentano con l attesa mole fisica p almeno quattro uomini oltre il metro e novanta e un certo bagaglio di esperienza ma i padroni di casa non sembrano esserne intimoriti e già dalle prime azioni lasciano intravedere una lucida circolazione di palla che non stenta ad offendere la zona capuana il primo quarto si chiude a 15-9 capua non ci sta e basket promozione girone c risultati 1^giornata san nicola csi basket caiazzo 48-37 basket acerra-biddy capua 66-56 olympia pomigliano-pall caivano 59-65 basket maddaloni-akery basket 38-53 san vitaliano-n.b marcianise 56-78 tigers saviano-c.b mondragone 61-70 classifica n.b marcianise 2 akery basket 2 amici san nicola 2 basket acerra 2 mondragone 2 pall caivano 2 ol.pomigliano 0 tigers saviano 0 biddy capua 0 basket caiazzo 0 basket maddaloni 0 san vitaliano 0 vuoi pubblicizzare la tua attività commerciale pr m cop ess en ie 20 sil 00 i spazi a partire da 15,00 con 5 punti di fila di aiezza si fa sotto portandosi ad un solo possesso di distanza all intervallo lungo come spesso accade in questo sport quando la partita è equilibrata molto della posta in palio si decide nella terza frazione al ritorno in campo le squadre si presentano parecchio nervose e in diverse situazioni gli arbitri devono ricorrere alla distribuzione di falli tecnici pur di placare gli animi gli acerrani pagano un pò di gioventù e si trovano sotto di 8 punti quando mancano 17 minuti alla fine del match coach marino comprende che è il momento di alzare il ritmo ed ordina ai suoi una zone press che toglie ogni spazio agli ospiti succede di tutto paolo cerroni e belfiore segnano con continuità il neo acquisto raffaele puca pressa segna e continua a infilare liberi pesanti prima di uscire per 5 falli mentre marino domina sotto le plance nonostante un dolore al ginocchio 16 rimbalzi alla fine coach marino vede concretizzarsi molti degli aspetti su cui ha battuto in questo primo mese di lavoro e i padroni di casa si presentano a l l i n iz io dell ultimoquarto addirittura con 6 punti di vantaggio non resta dunque negli ultimi dieci minuti che gestire il gap tenendo a bada le mani calde degli ospiti lieto il migliore con 18 punti e una costante partecipazione al gioco dei suoi e andando a segno dalla lunetta migliore in campo è paolo cerroni chiamato in causa nei momenti caldi dell incontro dimentica di essere uno dei più piccoli del gruppo e si comporta da veterano coach marino forse si lecca i baffi pensando al rientro di accanito e al francesco picchio puca nella forma migliore ma non ha nessuna intenzione di montarsi la testa e commenta così dobbiamo subito a z ze ra re questa vi ttoriae concentrarci sul torneo che è lunghissimoese vo gliamo continuare ad essere protagonisti dobbiamo metterci subito a lavoro per migliorarci ulteriormente davide bova isee red 730 unico calcolo ici assegno 3 figli maternita rid.canone telecom sportello del consumatore tenuta contabilita azienda consulenza mutui finanziamenti consulenza legale e fiscale gratuita sportello immigrati fr ee ¢ro raccolta patronato via g sand piazza duomo resp.sedi provinciali di acerra antonio laudando caf ricorsi equitalia ex gestline ricorsi accompagnamento invalidita ricorsi multe stradali infortunistica stradale 081.8857562 081.119660659

[close]

p. 15

acerra 15 anno ii numero 2 28 ottobre 2011 altri sport i°memorial giosue e daniele al nou camp il torneo dedicato alla memoria dei due giovani scomparsi trascorso solo un anno da quella tragica notte caratterizzata da un terribile incidente la scomparsa di due ragazzi ha scosso la coscienza di una città intera si potrebbe parlare per ore di misure di sicurezza da adottare quando si circola per le strade oppure imprecare mille volte contro il fato avverso la realtà è che giosuè e daniele mancano all affetto dei genitori agli abbracci degli amici sono stati privati di quella vita che conducevano beati spinti dall innocenza della loro età edaquelp iz zicodi inconsapevolezza regina di questa nuova generazione il 10 ottobre al camp nou di acerra in zona madonnelle ha preso il via una splendida kermesse sportiva ideata per commemorare e celebrare due ragazzi il cui sorriso rimarrà per sempre racchiuso nei nostri cuori il fautore dell evento giuseppe di fiore è entusiasta della riuscita e dei consensi ricevuti per questa importante iniziativa sono onorato e fiero di poter realizzare questo evento sulla mia struttura ero molto amico di giosuè e sono orgoglioso di e aver raccolto ben undici squadre pronte a vivere questa avventura nel loro ricordo.posso inoltre annunciare che una parte dei proventi andrà in beneficienza mentre l altra parte delle iscrizioni è stato utilizzato per i cartelloni che sono stati esposti in tutta la città e per l eccezionale festa di apertura del torneo complimenti quindi all associazione sportiva dilettantistica madonnelle per l eccezionale lavoro che sta svolgendo sia nel campo sportivo che in quello sociale mariano toscano «mio padre amava lo sport continuo nel suo ricordo» a libertas atletica 88 continuerà ad esistere il nuovo presidente sarà antonio zito che subentra al padre giovanni mio padre amava lo sport l atletica ha dedicato tempo e forze all associazione sportiva libertas 88 non potevo non assumermi la responsabilità di portare avanti il suo progetto e raccoglierne il testimone lavorerò con tutte le mie forze affinché quanti più giovani magari acerrani si avvicinino al mondo dell atletica la libertas atletica ha compiuto 23 anni e ha da poco perso il suo storico presidente e fondatore uno dei più importanti traguardi raggiunti da giovanni zito è stato quello di essere riuscito ad organizzare una gara podistica nella sua città proprio riguardo al trofeo della befana il neopresidente annuncia con soddisfazione sono fiero di poter affermare che anche il prossimo 6 gennaio 2012 la città di acerra ospiterà il trofeo della befana giunto alla 23esima edizione la stracittadina alla quale mio padre teneva così continuerà ad attirare migliaia di atleti di fama nazionale che si sfideranno lungo il percorso della nostra città le edizioni precedenti sono dedicate al ricordo di arturo altieri ed ettore saladino mi batterò affinché già l edizione 2013 sarà inoltre intitolata a giovanni zito sportivo instancabile e passionale ma anche padre sempre presente gianluca belaeff tornei partita la kermesse saturday akery di mariano toscano tto squadre raggruppate in un unico girone calcano di sabato pomeriggio l erbetta del club la vittoria di acerra senza tralasciare quel pizzico di agonismo che nel calcio è fondamentale i ragazzi che partecipano al saturday akery torneo amatoriale di calcio a 5 si sfidano per il semplice gusto di divertirsi trascorse quattro giornate dall inizio non vi è in dubbio che questo torneo donerà incertezza e colpi di scena fino all epilogo finale i risultati dell ultima tornata disputata rispecchiano un po l andamento delle giornate fin qui disputate il pochida club si colora in particolare di gialloblù grazie al parma f.c che si regala la testa solitaria della classifica con una vera e propria manifestazione di potenza distruggendo il povero boca ultimo in graduatoria ed apparso sfiduciato nei propri mezzi il team di caivano che fino ad ora non ha mai fatto passi falsi lancia un chiaro messaggio alle contendenti nove reti senza subirne neanche una difesa meno battuta del torneo anche grazie ad un portiere saracinesca che non lascia passare niente ed un attacco lento nella manovra ma assolutamente letale al secondo posto troviamo amaro n che risorge nello scontro in famiglia disputato contro gli imprevedibili rianimatori partita vera e molto sentita dai due capitani toscano e ferrara che danno l anima in ogni parte del campo pur di aiutare i propri compagni toscano si regala una l o torneo bella doppietta ed è decisivo negli assist ben cinque per l incursore veloce che si regala un pomeriggio da grande protagonista dall altra parte non basta il sinistro letale di calcagni a regalare un sorriso ai rianimatori appaiata al secondo posto con amaro n troviamo la compagine il granata squadra che porta il nome del giornale sportivo acerrano il granata continua la sua scalata verso la vetta della classifica grazie ad una splendida vittoria contro l altalenante caprigioli di mister castaldo e considerando che ha una partita da recuperare contro faibano si candida ad essere la rivale numero uno del parma la compagine di mister milione ha tutte le carte in regola per contendere il trionfo finale al team di caivano grazie ad un mix esplosivo fatto di solidità ed esperienza giaccio è sicuramente tra i migliori portieri subendo la miseria di due gol anche il granitico d iorio è tra i protagonisti di questo inizio competizione mentre in avanti c è l imbarazzo della scelta con bruno che si conferma bomber di razza per caprigioli una brutta battuta d arresto dopo le due belle vittorie consecutive ma manca ancora qualcosa per essere protagonista assoluta.

[close]

Comments

no comments yet