Il Benessere n. 10 OTTOBRE 2011

 

Embed or link this publication

Description

Pubblicazione gratuita sullo star bene

Popular Pages


p. 1

il il ta ito sullo s ile gratu mens r bene n.10 tessa ge ottobre 2011 ologia ciale ec spe n turale enessereio a b lis wwf ente biodiversam klimahouse la casa a l ambiente che rispett

[close]

p. 2



[close]

p. 3



[close]

p. 4



[close]

p. 5



[close]

p. 6



[close]

p. 7



[close]

p. 8



[close]

p. 9



[close]

p. 10

sommario editoriale care lettrici e cari lettori salviamo il mondo chi vive in una regione come l umbria detta il cuore verde d italia non può rimanere insensibile ai pericoli che attentano alla salute del pianeta e quindi al nostro benessere soprattutto perché come ci spiega la conduttrice tessa gelisio,fervente ecologista ciascuno di noi può contribuire alla tutela della terra con piccoli gesti quotidiani già nella cura della casa sono possibili scelte utili alla salvaguardia dell ambiente che sia da costruire o da restaurare la mostra mercato klimahouse propone soluzioni intelligenti ed efficaci che non obbligano ad alcun tipo di rinuncia esattamente come accade con le vetture bmw di ultima generazione performanti trendy e adatte alle esigenze di una mobilità sostenibile e poi è possibile operare anche scelte più personali come quella di diventare vegetariani o di usare solo make up europei non testati sugli animali.anche le istituzioni sono impegnate in prima linea come la regione che si occupa delle energie alternative e la provincia,che bada agli amici a quattro zampe a flora e fauna è dedicato poi biodiversamente festival organizzato dal wwf 10 30 38 32 20 44 50

[close]

p. 11

56 80 fitness tutto il green del golf 10 wellness perché vediamo a colori prima parte 80 62 72 86 il personaggio tessa gelisio benessere naturale20 lente d ingrandimento klimahouse 32 stili di vita wwf biodiversità in festa 38 stili di vita auto sì grazie relax woody nelle città 86 64 44 e ancora eventi appuntamenti editore elleci editore via salaria vecchia spoleto direttore responsabile pubblicitÀ lente d ingrandimento spoleto patrimonio dell umanità 50 alimentazione diete vegetariane ed esercizio fisico 56 lente d ingrandimento energia positiva 64 lente d ingrandimento amici straordinari 72 laura coricelli realizzazione grafica elleci comunicazione 348.2650283 info@elleciweb.com dott leonardo galli 329.3139037 francesco saverio andreani 333.1333649 commerciale@elleciweb.com pubblicitÀ perugia le date da non dimenticare beauty farm benessere medicina salute 16 relax ed estetica 30 il plantare personalizzato trucco beauty p&m progettazion&multimedia skemalibero srl elleci produzioni elleci produzioni grafiche flaminia srl via delle industrie 10 foligno stampa fotografia martatonistudio 339.3423345 info@martatoni.com roberto venarucci lg org 335.7031974 anno 2 numero 10 ottobre 2011 registrazione tribunale di spoleto n 01/2010 È vietata la riproduzione anche parziale prendi la tua copia gratuita dai nostri partners www.ilbenessereonline.com 62 make up di metallo 90 posta risposta gli esperti rispondono 94 9 ben essere

[close]

p. 12

olf el g d tutto il green me eno di costu te a fenom t d eli te da spor o e rilassan ecologic fitness

[close]

p. 13

a cura di gaia renzoni istruttore fitness n atura concentrazione e sfida con se stessi sono questi gli elementi vincenti che hanno reso il golf amato in tutto il mondo perché non c è niente di meglio che rilassarsi con una partita all aria aperta circondati da una rigogliosa vegetazione dove tra l individuo e la vittoria si frappone solamente il confronto con la natura e i suoi dossi i suoi avvallamenti i laghetti e il vento ci si allena ci si diverte si ragiona e si beneficia dell habitat 11 ben essere

[close]

p. 14

fitness sebbene l esatta origine di questo splendido gioco non sia del tutto chiara l ipotesi più diffusa è che sia nato cinque secoli fa in scozia nonostante il nome sembrerebbe mutuato dall olandese kolf ovvero bastone in italia si contano circa 300 green ovvero campi da gioco e moltissimi tesserati alla federazione nazionale fig tra i quali un elevata percentuale di donne si tratta di una pratica sportiva gradevole e distensiva che effettuata in suggestivi contesti naturalistici non punta tutto sulla forza fisica ma in particolare sulla determinazione e sulla precisione ovviamente richiede comunque un allenamento e un po di stretching prima di iniziare un match ma anche i meno esperti possono trascorrere una giornata piacevole tentando di far entrare la palla in buca del resto giocare a golf significa prima di tutto trascorrere del tempo lontani dal caos della città misurando le proprie capacità in rapporto con l ambiente disciplinato da numerose regole valuta la qualità di un giocatore in gioca a golf e ti dirò chi sei per santiago g b mignini maestro del golf club antognolla di perugia questo sport è «paragonabile all esistenza perché non ti lascia la possibilità di esaltarti e di credere di essere arrivato il golf ti ridimensiona ti rende umile ti emoziona ti annienta ma soprattutto ti insegna a essere paziente riflessivo e controllato si tratta di un attività rilassante volta alla socializzazione completa dal un punto di vista psicofisico poiché migliora l equilibrio interiore e il sistema cardiocircolatorio È pure una pratica utile per mettere alla prova le reazioni personali si conosce meglio una persona in diciotto buche che in quattro anni di convivenza!».

[close]

p. 15

l ecologia nel golf le numerose palline perse tra gli alberi nei boschi e in acqua a lungo andare potevano rischiare di inquinare l ambiente per ovviare a questo problema è stata brevettata la ecobioball la prima palla al mondo 100 non tossica che a contatto con l acqua si decompone in sole 48 ore rilasciando addirittura cibo per i pesci ciò che rende questa innovazione ancora più sensazionale è che vanta un inalterata prestazione tecnica i giocatori non segnalano infatti alcuna differenza rispetto alle palline tradizionali la robustezza del nuovo prodotto è pressoché identica a quella del vecchio e favorisce il gioco nella stessa maniera così ora chiudere la buca e vincere è ancora più green base al numero di colpi concessigli i cosiddetti handicap per concludere il percorso normalmente di diciotto buche insomma più un giocatore è bravo e meno tiri gli sono riconosciuti per mandare la pallina a segno il green si presenta come un immensa area verde le cui dimensioni e caratteristiche sono variabili a seconda del livello di difficoltà e dal numero di buche presenti il percorso si dispiega lungo l intera area di gioco ostacoli naturali inclusi eccezion fatta per la zona di partenza e quella della buca il golf è uno sport globale dato che per svolgere correttamente il gesto specifico dello swing cioè per far partire la palla verso l obiettivo alzandola si deve coordinare in maniera completa tutto il corpo ci sono diverse zone che possono agire da freno perturbatorio al movimento ma generalmente le più alterate sono le spalle e il bacino quest ultimo deve funzionare da snodo mediante le forze di torsione,

[close]

Comments

no comments yet