LabTECH 2018

 

Embed or link this publication

Description

Fondazione Aldini Valeriani - LabTECH 2018 - Cultura tecnica, passione tecnologica

Popular Pages


p. 1

2018 FONDAZIONE ALDINI VALERIANI

[close]

p. 2



[close]

p. 3

1

[close]

p. 4

LCucAltuuBralTtteucenirccaah, patsseionce ntecincoloagica LabTECH è la nostra risposta per mixare proposte tecniche con le più avanzate tecnologie. Un laboratorio per progettare, creare e sviluppare. Un’officina per prototipare e collaudare. passione tecnologica LABTUenchaèrleatneosdtriaerissppoesrtiaedni mzeix,adrei percopcoesltleetneczneiceheacbonillietàpiùteavrarintzoatreiatelicfnaolnongioe. UUnn’oladfbfiiocLrinaataobprTieorEppCerroHtporutoipngaerptetaoereloc,ocldrlaeiuacrdeaorenes.nvieluspspaioren. e tra i più importanti Istituti di Un rniucoevorcmaoedogldi iefnatrei dfoi rcmearztioifniecachzeiosni ed.eclina nel digitale e nell’automazione “intelligente” e che utilizza gli alfabeti dell’Internet delle cose e dei più avanzati linguaggi di programmazione relazionale. Una rete di esperienze e di eccellenze locali e abilità territoriali fanno di LABTech un polo di connessione tra i più importanti Istituti di ricerca e di certificazione e i laboratori dell’Istituto Aldini Valeriani Sirani, con i suoi 150 anni e più di storia tecnica e avanguardia contemporanea. 2

[close]

p. 5

index 9 Career Education 15 Automazione & Meccanica 36 Manutenzione 51 Progettazione 65 Information Technology 83 Controlli Non Distruttivi & Welding 3

[close]

p. 6

Laboratori tecnologici PROTOTIPAZIONE RAPIDA Spazio per creare modelli fisici in 3D con Macchine Dimension Elite PACK LAB Stazioni operative flessibili connesse a “sistemi di controllo intelligenti” di ultima generazione ROBOTICA Laboratorio con bracci industriali antropomorfi Fanuc 4

[close]

p. 7

La culla della formazione tecnica, l’avanguardia e l’eccellenza in ambito meccanico, elettronico, elettrotecnico, grazie a moderni laboratori tecnologici. AUTOMAZIONE - PLC Workstation dotato di 15 pannelli di esercitazione con PLC Siemens serie S7-300 OLEODINAMICA E PNEUMATICA Laboratorio dotato di pannelli Festo, banchi dimostrativi e 20 PC per la progettazione di circuiti MACCHINE CNC Centro di lavoro CNC con modello Leadwell MCV-OP con controllo Fanuc 0M 5

[close]

p. 8

Top trend impacting industries Fonte World Economic Forum, Italy 6

[close]

p. 9

qualifiche e certificazioni Certificazione CND Centro di esame per l’ottenimento della certificazione di 1° e 2° livello sui Controlli Non Distruttivi superficiali e volumetrici, in collaborazione con Bureau Veritas Italia, in ottemperanza alla norma UNI EN ISO 9712. Patente di saldatura Qualifica valida in tutta la UE nel rispetto degli standard qualitativi raccomandati dalla norma UNI EN ISO 9606 in completa sicurezza. Certificazione CETOP Centro di esame per il rilascio, in collaborazione con Assofluid, della Certificazione CETOP relativa al Livello 1 di Oleoidraulica Industriale e Mobile e al livello 3 di Pneumatica. Crediti formativi professionali per ingegneri Fondazione Aldini Valeriani, partner, e Planning, provider organizzatore, offrono la possibilità di ottenere crediti formativi professionali, frequentando alcune attività formative approvate dal CNI. 7

[close]

p. 10



[close]

p. 11

career edAurceaation Le proposte per chi vuole investire in una nuova professione ad alto contenuto tecnologico 10 Back222e876nd software developer 12 Sale323s32091Analyst 33

[close]

p. 12

Backend software developer Professionista che conosce tutte le tecniche che gli consentono di sviluppare applicazioni di livello Enterprise, ovvero gestire ingenti moli di dati e flussi di lavoro utili a svolgere i più disparati core-business di pertinenza alle aziende. Il Backend software developer sa: • realizzare applicazioni Server-Side che sfruttano il Framework JavaEE per interfacciarsi con Database Relazionali come MySQL per gestire la persistenza dei dati; • padroneggiare tutte le sfaccettature del protocollo di comunicazione HTTP e sarà in grado di sfruttare quest’ultimo per realizzare dei moderni Web Services di tipo RESTFUL utili alla comunicazione coi Client (Portali Web, App per Smarthpone), avvalendosi della notazione JSON per trasportare informazioni da e verso questi ultimi; • familiarizzare con gli strumenti di sviluppo comuni a qualsiasi programmatore, come l’ambiente di sviluppo integrato NetBeans, il gestore delle dipendenze Maven, la libreria Google GSON. 10

[close]

p. 13

JAVA BASE JAVA EE Java, un linguaggio di programmazione compilato e cross-platform. Hello World, la prima applicazione. L’ambiente di lavoro NetBeans. Le parole chiave, I metodi, I tipi nativi e le operazioni di base. Gli array e la differenza tra passaggio per valore e passaggio per riferimento. Condizione IF e cicli for e while. Gli enumeratori. Gli oggetti e le classi, con piccoli riferimenti di Reflection. Ereditarietà e polimorfismo. Le collezioni, Gli oggetti Wrapper e I Generici. Organizzazione di un progetto. Librerie esterne e Maven. Le eccezioni. JSON e Gli Stream. I Thread e la programmazione Concorrente. Il Protocollo HTTP. La specifica Java Enterprise. Servlet e Session Bean. JSP. I servizi RESTFul. Database. JPA. La partecipazione a questo modulo richiede la conoscenza del linguaggio di programmazione Java. AVVIO Aprile 2018 DURATA 60 ore in orario serale QUOTA € 800,00 + iva AVVIO Giugno 2018 DURATA 100 ore in orario serale e 200 ore di stage in azienda QUOTA € 1.500,00 + iva 11

[close]

p. 14

Sales Analyst E’ un professionista specializzato nella raccolta e analisi dei dati di vendita che si occupa di raccogliere, aggregare e distribuire i dati di vendita (sia quelli interni all’azienda sia quelli del mercato di riferimento); di curare l’allestimento di forecast e budget di vendita e di costruire le previsioni di vendita. Il corso si propone di portare i partecipanti a conoscere i fondamentali concetti dell’analisi dei dati di vendita, a sperimentare questa attività e conoscerne i risvolti pratici che interessano la gestione d’impresa, a migliorare il proprio curriculum vitae con competenze attuali e attualmente professionalizzanti 12

[close]

p. 15

FOCUS AVVIO Settembre 2018 Le informazioni e il sistema impresa : rappresentazione del sistema impresa, i principali flussi informativi aziendali, l’architettura funzionale in Sap Business One, il data analyst nella PMI, le informazioni come nuova leva della competitività. Sales: segmentazione e definizione dei target, misurare l’attrattività, come individuare i competitors, l’analisi di redditività, di liquidità e di stabilità dei singoli competitor e la costruzione del benchmark, la determinazione della quota di mercato relativa, la costruzione di un ranking tra competitors, ravvivare la rete commerciale attraverso nuovi input informativi. Customer relationship management: elementi tipici del CRM, il concetto di attività nel CRM, reporting, customer insight. Forecasting: forecasting e dimensionamento del mercato, banche dati per analizzare il mercato, customer lifetime cycle, customer lifetime value, analisi e previsione delle opportunità commerciali, struttura di un piano commerciale in Sap Business One. Excel avanzato Integrazione, elaborazione e visualizzazione dati: cosa sono i business intelligence e data visualitation. DURATA 64 ore I partecipanti interessati potranno accedere anche ad uno stage in azienda di 200 ore. SVOLGIMENTO In orario diurno QUOTA € 1.500 + iva 13

[close]

Comments

no comments yet