Il Brivido Stadio Fiorentina-Sassuolo del 03.12.2017

 

Embed or link this publication

Description

testata sportiva

Popular Pages


p. 1

ITALIA SPURGHI ITALIA SPURGHI NIPOVRI ROOISSBOTLLVREIAIMMOI! • Pulizia pozzi neri e fosse biologiche • Videoispezioni con rilascio DVD o chiavetta USB • Stasatura tubazioni • Smaltimento Amianto • Smaltimento rifiuti solidi Poggibonsi (SI) Via XX Settembre, 17 Tel. 0577 985525 info@italiaspurghi.it 03 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo NIPOVRI ROOISSBOTLLVREIAIMMOI! • Pulizia pozzi neri e fosse biologiche • Videoispezioni con rilascio DVD o chiavetta USB • Stasatura tubazioni • Smaltimento Amianto • Smaltimento rifiuti solidi FIRENZE Via Senese, 247/R Tel. 055-2322635 info@italiaspurghi.it GRANDIOSA VENDITA FUOCHI D’ARTIFICO A PREZZI DI FABBRICA €2,50 (zona Casellina) -

[close]

p. 2



[close]

p. 3

303 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo La prestazione dell’Olimpico può cambiare la stagione. Adesso va battuto il Sassuolo del vecchio amico Iachini L’Editoriale La scintilla di una nuova autostima Beppe Iachini, nuovo tecnico del Sassuolo La Fiorentina festeggia Babacar, autore del gol del pari contro la Lazio Mario Tenerani Guarda chi si rivede, un vecchio amico, Beppe Iachini. Bentornato nel calcio, la tua grinta in panchina sarà utile al Sassuolo. Naturalmente i tifosi viola, caro Beppe, si augurano che tutto ciò si verifichi dalla partita successiva. Anche se ti vogliono tanto bene perché la tua anima in campo era quella della Fiesole. E adesso torniamo per un istante a domenica scorsa. Non tutte le vittorie sono importanti perché ci sono pareggi che valgono un'impresa. Il punto viola all'Olimpico, ottenuto contro una squadra nettamente più forte, ma che nella ripresa non ha dimostrato di esserlo, pesa come un trionfo. Aiuta l'autostima della Fiorentina, squadra in cerca di identità. Si cresce nella sofferenza e se questa alla fine viene premiata, si torna a casa con maggiori convinzioni. Ecco, col Sassuolo si attendono conferme. Perché la vittoria di Roma potrebbe essere scintilla di una nuova autostima. Pioli si aspetta una grande prestazione. Sarebbe utile anche per risalire in classifica. Visto che da ora a gennaio i viola avranno a che fare con sfide veramente dure, pensiamo a Napoli, Milan e Inter, più la Coppa Italia. La speranza è che la magia dell'Olimpico non si disperda nell'aria. Tutti i diritti riservati: vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e foto di questa pubblicazione Direttore responsabile Mario Tenerani Caporedattore Tommaso Borghini Chiuso in redazione il 29/11/2017 Editore e pubblicità SPORTMEDIA GROUP info@brividosportivo.it N° ROC 26744 Redazione redazione@brividosportivo.it Grafica e impaginazione Rossana De Nicola e Alexandra Barbieri grafica@brividosportivo.it Stampa Baroni e Gori Foto Massimo Sestini Foto storiche archivio Paolo Melani L'allenatore viola Stefano Pioli Hanno collaborato Alessandro Rialti, Lucia Petraroli, Francesca Bandinelli, Giacomo Cialdi, Ruben Lopes Pegna, Duccio Magnelli, Giacomo Brunetti

[close]

p. 4

4 03 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo Appunti Sfida nella sfida tra due giocatori legati da un rapporto speciale. Ma oggi contano solo i 3 punti di viaggio Benassi-Berardi, amici contro Marco Benassi di FRANCESCA BANDINELLI Amici contro per 90 minuti. Marco Benassi e Domenico Berardi stavolta si incorreranno sul campo. Contro il Verona è uscito in anticipo per un problema fisico, ma farà di tutto per esserci al Franchi. Troppo alta la posta in palio ed il suo Sassuolo ha assoluto bisogno di lui. Lo scorso agosto, in occasione della gara amichevole della Fiorentina a Viareggio contro il Parma, radio mercato era entrata in fibrillazione per via di quell’ospite sugli spalti, Berardi appunto. I dirigenti viola, a dire il vero, qualche informazione su di lui l’avevano raccolta, ma il costo carissimo del cartellino - suo come di Politano, seguito pure lui con attenzione - aveva fatto fare marcia indietro agli uomini mercato. Quel pomeriggio di metà agosto, Domenico aveva approfittato dei giorni liberi a disposizione, per andare a trovare l’amico Marco, compagno in azzurro (in Under 21) e pure fuori dal rettangolo verde. Hanno trascorso insieme le vacanze estive, con tanto di foto pubblicate su Instagram, tra Sardegna e Corsica, con le rispettive compagne, qualche settimana fa si sono rivisti, sempre a Firenze, dove Berardi e consorte hanno festeggiato il loro quinto anniversario di coppia, ma stavolta sarà diverso. La Fiorentina ha bisogno di tornare a vincere davanti al proprio pubblico e Benassi è pronto a mettere il cuore nelle scarpe. Con la Fiorentina l’ex granata ha già messo insieme tre gol, per altro segnati consecutivamente, e due assist, Berardi è fermo a quota 1, nella sfida persa per 6-1 contro la Lazio: i problemi al piede e al ginocchio lo hanno costretto a saltare quattro gare ed ora punta a recuperare il tempo perso. Per altro il ko della scorsa settimana, in casa contro il Verona, ha lasciato il segno e pure per la squadra neroverde, confinata nelle zone calde della classifica, gli errori adesso rischiano di costare più del previsto. Dovranno essere (anche) loro, Berardi e Benassi ad accendere la sfida del Franchi. Il viola, acquistato in estate dal Torino, è tra i giocatori più impiegati da Stefano Pioli in questa prima parte della stagione. Centrocampista versatile, con licenza di offendere e aggredire gli spazi, fin qui è stato tra le armi a disposizione del tecnico di Parma. Iachini, dal canto suo, si fa forza pensando che i tre successi conquistati fin qui sono arrivati tutti lontano dal Mapei Stadium (a Cagliari, Ferrara e Benevento) dove la sua squadra è parsa meno titubante del solito. Si dovrà stare attenti anche a questo, oltre ai pericoli che arriveranno dall’unico ex. In attacco c’è Alessandro Matri, 5 gol con la Fiorentina in 21 partite giocate, a cui non è più riuscito a segnare nemmeno un gol. Servirà attenzione e anche un centrocampo in grado di trasformarsi in frangiflutti. Domenico Berardi Veretout e Badelj sono pronti a dare il proprio contributo, ad accendere gli attaccanti invece dovrà essere soprattutto Benassi, che fin qui ha contribuito a mettere insieme diversi punti in classifica. C’è da vendicare la gara di Crotone, quella dell’ultimo gol realizzato che tuttavia non ha permesso di festeggiare nemmeno un pareggio e nessuno vuole perdere tempo. Berardi, l’amico fraterno, è avvisato. L’Orto della Taddei Frutta - verdura - salumi - formaggi BISCOTTI ARTIGIANALI FATTI A MANO Primi piatti da asporto Via di Peretola, 50r - Firenze Tel. 338 3002473

[close]

p. 5

503 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo Buon pari con la Lazio, ma adesso serve una vittoria che dia continuità alla crescita Lente d’ingrandimento Un segnale non basta Babacar, a segno su rigore contro la Lazio Simeone, ancora alla ricerca della forma migliore Alessandro Rialti Nella consapevolezza che comunque questa sarà una stagione di... mezzo, costruita come basamento per un futuro del quale ancora aspettiamo, un po’ risentiti, la reale portata, continuiamo a sperare di riuscire a vedere crescere questo gruppo. La gara di Roma con la Lazio è servita come iniezione di speranza. Mica niente di clamoroso, solo una buona gara, però con la consapevolezza di aver visto qualcosa che cresce, che prova a farsi squadra, che ascolta il proprio allenatore. Ecco adesso viene immediatamente la necessità di riprova. Non basta un segnale, un indizio di qualità, occorre ripetersi. La gara interna con il Sassuolo proprio a questo potrebbe servire. Prima di tutto a rendere meno striminzita la classifica, poi a dare dosi di ottimismo e di voglia di migliorarsi a questa Fiorentina. Con la Lazio si è sfatata la... maledizione dei punti non fatti con le grandi, ora con il Sassuolo ci vorrebbe una vittoria in grado di dare continuità ai sogni, comunque, di crescita. L’impressione è che sia possibile. Questa di Pioli è squadra piena di imperfezioni, di autentiche ingenuità tattiche, di pressappochismo che bene si in- terpreta nei tanti gol presi su calcio da palla inattiva. E’una Fiorentina che trova difficoltà ad andare al gol, senza un autentico bomber, però... però ha ragazzi terribili. Molti dicono senza esitazione: «Sì, bravi, ma tanto andranno via». Possibile, però adesso stanno qua e cerchiamo di «goderceli». Quante volte ci siamo innamorati perdutamente per chi poi sarebbe andato altrove? Troppe, ma oggi Chiesa è nostro e a me piace sognare con lui. E’ un ragazzo pulito, capace di battersi, di interpretare tutti i ruoli, che fatica per tre e corre per dieci. E non è il solo. Godiamoci almeno questi ragazzi terribili e diamogli una mano. G I O R N ATA TROLLBEADS VENERDÌ 15 DICEMBRE ACQUISTA UNA CHIUSURA TROLLBEADS, IN REGALO IL BRACCIALE IN ARGENTO.* Perchè la tua storia è una favola da raccontare... *Promozione valida sull’acquisto di una Chiusura TROLLBEADS a par tire da 48 €. Valore del bracciale in omag gio, 42 €.Mag giori informazioni sul sito, WWW.TROLLBEADS.COM VIA A. DIAZ 72 LASTRA A SIGNA TEL. 055 8720231 WWW.TROLLBEADS.COM

[close]

p. 6



[close]

p. 7

703 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo L’ex mediano: “Viola nettamente superiori, a patto che mettano in campo l’atteggiamento visto contro la Lazio” Viola Cois: “La Fiorentina Amore Mio non può temere il Sassuolo” “Fa tanta fatica. Il problema è che ha undici o dodici giocatori ti- tolari e le riserve non sono all’altezza, quindi diventa difficile ottenere risulta- ti. Il gruppo è da tanto che lavora insieme, ha avuto delle diffi- coltà iniziali, visto anche che Pioli è Sandro Cois andato in ritiro in maglia viola con una squadra praticamente diversa. Ha lavo- rato bene e fatto il possibile per la competitività. Contano i risultati e in classifica è dove deve stare”. di Giacomo Brunetti In maglia viola dal 1994 al 2002, Sandro Cois ha conquistato a Firenze una Supercoppa Italiana e due Coppe Italia, disputando 175 partite in seria A (con 6 gol all’attivo) e 21 nelle coppe europee (di cui 9 in Champions League). L’ex mediano ha analizzato, in esclusiva per il Brivido, il momento dei gigliati in vista della gara contro il Sassuolo. Studio: Spinello Aretino, 18 50143 FIRENZE Sandro Cois, partiamo dalla squa-Tel.055716952 Studio: Spinello Aretino, 18 50143 FIRENZE 3299326305 Tel. 055716952 it e-mail: studio.gmarini@libero.it 3299326305 Part. I.V.A. 04460080486 e-mail: studio.gmarini@libero.it dra: che idea si è fatto dell’attualeA C.F. MRN GLC 63B09 D612A Part. I.V.A. 04460080486 Fiorentina?C.F. MRN GLC 63B09 D612A 23 L’obiettivo legato alla qualificazione all’Europa League è utopistico? “Ci sta tutto nel calcio. La Sampdoria è nettamente superiore, nel gioco e nel rendimento. Ora sarà difficile inseguirla: per riprenderla, o cala o la Fiorentina ritrova il gioco e i gol. I viola hanno bisogno del miglior Simeone e di segnare. Thereau ha portato qualità ed esperienza, ha dimostrato con i fatti di vedere la porta, ma occorre di più”. Un giudizio su Pioli. Ha delle responsabilità negative? “Non è colpa sua. Ho giocato con lui, è un professionista e serio. Inoltre è meticoloso, guarda i particolari, ha delle idee di calcio. Il suo lavoro andrà giudicato tra un mese, è partito con giocatori diversi da inserire rispetto ad altre squadre. A Firenze non c’è mai tanto tempo. La gestione di Benassi ha stupito però anche me, nell’utilizzo da esterno alto: lo avevo osservato con il Torino, è bravo a centrocampo”. Badelj, anche nell’ottica di una possibile partenza, come si sostituisce? E Veretout, una sorpresa? “Il primo non si sostituisce con quelli in rosa, nessuno è in grado di fare delle prestazioni come lui. Credo che bisognerà intervenire sul mercato se partirà. Il secondo invece mi ha stupito, mi piace molto: ha grinta, capacità tecnica, grande corsa e calcia bene la palla. Fa anche ripartire l’azione”. Chiesa ha rinnovato, ma la squadra intorno è alla sua altezza? “È il giocatore più importante della Fiorentina, che sa di avere tra le mani un patrimonio incredibile, ancor superiore a Bernardeschi. Farà di tutto per costruire una squadra all’altezza di Chiesa. Ha margini, nel calcio quando uno ha tenacia e voglia, sicuramente sarà di grandi prospettive, sia europee che in ottica Nazionale. La Fiorentina dovrà adattarsi”. “È un uomo di esperienza, è nel calcio da tanti anni e se venderà, rimpiazzerà. Dipenderà dal budget e da tante cose. L’operato credo sia buono, ha fatto il possibile e non è facile quando perdi Valero e Vecino, pensando solo ai centrocampisti”. Ora c’è il Sassuolo, come la vede? “La Fiorentina non può temere queste partite, è una squadra che deve giocare ad alti livelli, affrontare le sfide con le squadre importanti a viso aperto, può farlo, come avvenuto nell’ultima domenica contro la Lazio. A Crotone, invece, abbiamo visto i limiti. Con quello spirito e approccio alla gara diventa difficile. Ecco, domenica contro i neroverdi, i viola non dovranno commettere l’errore di sbagliare atteggiamento. Se non lo faranno arriveranno i tre punti”. Dopo tre mesi di campionato, come giudica l’operato di Corvino? Cois nel gruppo gigliatoc he festeggia la Coppa Italia del 1996 Studio: via Spinello Aretino, 18 50143 FIRENZE Tel. 055716952 3299326305 e-mail: studio.gmarini@libero.it Part. I.V.A. 04460080486 C.F. MRN GLC 63B09 D612A 4 STUDIO ODONTOIATRICO Dott.Studio: Spinello Aretino, 18 50143 FIRENZE Tel. 055716952 3299326305 e-mail: studio.gmarini@libero.it Part. I.V.A. 04460080486 C.F. MRN GLC 63B09 D612A Gianluca Marini 5 Via Spinello Aretino n°18 - Firenze Tel. 055 71 69 52 - 329 93 26 305 studio.gmarini@libero.it Un servizio dentistico per il Sano Sorriso di genitori e bambini. Odontoiatria • Ortodonzia • Conservativa • Protesi dentaria • Pedodonzia Implantologia • Laser Terapia • Cura dei disturbi del sonno 5DEAUPRNUOONISOPTGEISNOI OS2TC0TUO%RANZIDTONOIE + 500 pt INVIOLA RITAGLIA E CONSEGNA IL COUPON. SSB2ICA0NO%CANMDETNOITO + 1000 pt INVIOLA RITAGLIA E CONSEGNA IL COUPON. BGVPAERRIMSIAVIBOTTSITIANRSII diE CURE CON IL 20% SCONTO RITAGLIA E CONSEGNA IL COUPON. 200 PUNTI GSURL PARTEVUENITTIVOO + RAPDUDNOPTPIIO SULLA LAVORAZIONE RITAGLIA E CONSEGNA IL COUPON.

[close]

p. 8

8 03 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo Parola all’esperto Il noto giornalista: “Servivano meno giocatori, ma più forti. I Della Valle cosa vogliono fare?” Grassia: “Con 70 milioni si doveva fare di più” di Giacomo Cialdi La Fiorentina torna a giocare davanti ai propri tifosi dopo l’insperato pareggio dell’Olimpico contro la Lazio. Un risultato positivo che, però, dovrà necessariamente essere seguito da un successo nello scontro del Franchi con il Sassuolo. Per i viola, contro i neroverdi, c'è l'obbligo di vincere dopo un periodo tutt'altro che esaltante. Del momento dei gigliati e della gara del Franchi ne abbiamo parlato in esclusiva con Filippo Grassia, noto giornalista di Radio Rai. Filippo Grassia, che idea si è fatto della Fiorentina di Pioli? «In questa prima parte di stagione ho avuto una impressione negativa, ho visto una Fiorentina incartata, senza ambizioni. La proprietà ha ceduto tanti giocatori per ridurre il monte ingaggi e il risultato è questo. Mi sembra una squadra di media entità, una formazione che fatica e che può faticare con chiunque se non dà il massimo». Il giornalista Filippo Grassia A suo parere qual è il reparto più in difficoltà? «Non saprei, ho l'impressione che i viola siano deboli in tutti i reparti, che non ci siano top player. L'unico giocatore che può realmente diventare fortissimo è Chiesa, ma la strada è ancora lunga». Mi sembra di capire che non sia molto convinto del mercato portato avanti da Corvino... «Be', non è stato un mercato entusiasmante. Al posto suo avrei optato per meno giocatori ma più forti. Invece sono stati spesi una settantina di milioni di euro e di alcuni calciatori non se ne capisce la reale utilità. Uno su tutti Bruno Gaspar, che in vita sua non ha mai fatto il terzino». Al Franchi oggi arriva il Sassuolo: che squadra è? «Il Sassuolo di quest'anno è una squadra molto modesta, diversa da quella di Di Francesco. E' una squadra che, come la Fiorentina, fatica ad andare in gol e che per il momento è stata tradita da Berardi: senza di lui i neroverdi sono davvero poca roba». Quindi che gara dobbiamo aspettarci? Il dg viola Pantaleo Corvino «E' un avversario alla portata dei viola, ma solo se i ragazzi di Pioli scenderanno in campo con il piglio giusto. Altrimenti potrebbero andare in difficoltà come successo a Crotone e Ferrara. Siamo di fronte ad una Fiorentina in grado di mettere in difficoltà chiunque (vedi domenica scorsa contro la Lazio), ma anche di perdere punti contro avversari modesti, questa è la verità». E le responsabilità di quest'ultima considerazione, a suo parere, di chi sono? «E' un problema che viene da lontano, che arriva dall'alto: cosa vogliono fare i Della Valle? Continuano a credere in questa società oppure stanno cercando una via di fuga? Prima o poi dovranno dircelo. E' un vero peccato che ci sia questa situazione, il calcio a Firenze ha un valore sociale differente rispetto ad altre città, credo ci vorrebbe più rispetto per i fiorentini. Questo atteggiamento è un tradimento nei confronti della città». Stazione di Servizio e Lavaggio Esso PIAZZALE DONATELLO RIVENDITA AUTORIZZATA Accessori auto-moto - Lampa/Wurth/Cora Lubrificanti Mobil Firenze - Piazzale Donatello Tel 339 2636047 - zephir3@alice.it I’ Trippaio di Sant’Ambrogio Firenze - Piazza Ghiberti all’interno del mercato di Sant’Ambrogio Cell 339 3785690

[close]

p. 9

A due passi dal centro, un nuovo/vecchio ristorante dove provare un ottimo menu di cucina tipica Toscana rivisitata PRANZO DI NATALE E CENONE SAN SILVESTRO - MENÙ ALLA CARTA Menù FamigliaSabato e Domenica A Pranzo €20,00 AdulBteovan-d€e I1nc5lu,s0e0 Bambino LA NAVE SULL’ARNO - Via Villamagna, 77 - Firenze Info e prenotazioni: 055 6531576 c/o Tito Il Sesto Girone

[close]

p. 10

10 03 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo Viola in musica Il cantautore, grande tifoso gigliato: “Federico è forte, ma ne servirebbero Masini: “Fiorentina, sei troppo Chiesa- Lucia Petraroli Un grande artista in esclusiva al Brivido Sportivo. Alla vigilia di Fiorentina – Sassuolo abbiamo avuto l’onore di ascoltare l’opinione di Marco Masini, cantautore fiorentino e tifosissimo viola. Era il marzo del 1990, quando vinse a Sanremo nella sezione ‘Novità’ con “Disperato”, e da allora è diventato un protagonista della canzone italiana, affermandosi anche nella sezione dei grandi del Festival nel 2004 e vendendo oltre 7 milioni di copie in tutto il mondo. Un artista sempre identificato dal pubblico sia per il timbro vocale che per la scrittura delle sue canzoni. Canzoni la cui peculiarità Gaetano Curreri degli Stadio aveva dichiarato che avrebbe voluto scrivere una canzone sulla sua squadra del cuore, un'idea che però non si è mai concretizzata. Marco Masini ha mai pensato di farlo per la Fiorentina? “Non vorrei mai essere colpevole di un cambio dell’Inno. Sono cresciuto con questo Inno, fa parte della mia infanzia e della Fiorentina al cento per cento, quando lo sento penso alla squadra viola e alle giornate con mio padre in maratona risiede spesso nel tormento, nella quando ero piccolo. rabbia, nell’usare un linguaggio Ho ancora il piacere diretto, senza giri di pa- di immaginarmi una role, per descrivere il Fiorentina forte, proprio pensiero. Pen- come quella del siero diretto e senza giri di parole anche per parlare della Fiorentina, uno dei suoi grande amori. passato che, da Superchi a Batistuta, ha sempre combattuto coi grandi Narciso Parigi, intervistato recentemente dal Brivido Sportivo, ha di- grazie anche a quest'Inno che è sempre stato una forza in chiarato di non più. Cerchiamo essere assoluta- almeno di non mente d'accordo cambiarlo, visto con la decisione di che nel frattempo creare un inno uguale sono già cambiate tan- per tutta la Serie A, lei cosa ne pensa? te, forse troppe cose”. “Io credo che ci siano canzoni belle, quando una canzone è bella la si può cantare tutti, quando invece è meno bella, prima di metterla bisognerebbe capire Inno viola a parte, c’è una sua canzone che più di tutte, secondo lei, rappresenta la Fiorentina? a chi piace… (ride)”. Masini festeggia il trionfo al Festival di Sanremo del 2004 “La Fiorentina vive oggi un momento difficile, di ricostruzione ed è passata da una distruzione totale. Quando vendi tutti, ovviamente la squadra diventa un'altra. “L'altra Donna” dei Pooh credo sia la canzone adatta a descriverla, perché non è la Fiorentina che conosciamo, ma un qualcosa di nuovo, che deve nascere e chissà che non possa essere anche migliore, ma ci vorrà del tempo per capirlo. Ci sono ancora molte porte da sfondare. Speriamo che i giovani non vengano messi sul mercato già dall’anno prossimo, senza farli crescere. Interrompere ancora una volta il cammino di progettazione di un percorso non credo che sarebbe una buona idea”. La Fiorentina deve tornare sul mercato a gennaio? Tabaccheria Daniela Super PizzaaLDaOPMIZICZIALIO 055 .71 .71 .71 NOVITÀil veltanSieedrpreceafudSocalrpìnaantBipoiaplutrrlFraiaiencvttrcoigiapioavedpinioordmzoidccaezohianantit,eae Consegna a domicilio di PIATTI di PESCE e di GELATO in collaborazione con G E L AT E R I A www.superpizzafirenze.itVia Antonio del Pollaiolo, 188 - Firenze GELATEROIOA RNDLIINNIE U N SOLO GRID ALE’ VIOLA GadGet Viola BiGlietti Stadio BiGlietti ConCerti e teatro Pagamento Bollettini - Scommesse Sportive Aperto la Domenica mattina seguici su: tabaccheria daniela firenze Firenze - Via Erbosa, 1/B/R - Tel/fax 055 686524 O

[close]

p. 11

1103 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo altri tre come lui. La canzone di Narciso Parigi è unica e non va mai toccata” dipendente. Che forza c’è nell’Inno viola!” “Dipende da come vuole giocare Pioli, se vuole giocare col 3-4-2-1 è chiaro che mancano degli esterni capaci, anche se io apprezzo molto Laurini. Biraghi ha ancora tanto da dimostrare. Due alternative servono. Col 3-5-2 si può sfruttare Gil Dias, più di Gaspar, rinfoltendo il centrocampo, arretrando un po' Badelj davanti alla difesa e provando i tre centrali Milenkovic, Pezzella e Astori. Allora in quel caso si potrebbe anche pensare di evitare di comprare dei nuovi esterni”. Che giudizio dà a Pioli? “Lui è partito con l'idea di un modulo a 4 dietro, anche molto rischioso, con due soli centrocampisti. Per questo non ho capito bene l'acquisto di Benassi. Probabilmente Pioli si è dovuto adattare”. Alla Fiorentina manca un leader? “L'errore principale è che oggi che non si può prescindere da Federico Chiesa, se manca lui manca fantasia, perdi prepotenza davanti, sfondamento, perdi nell'uno contro uno. E’ l'unico che tira e centra sempre la porta. Ce ne vorrebbero altri tre come lui… Astori lo considero un giocatore d'esperienza, nonostante qualche errore di troppo. Ma vedi Bonucci, basta cambiare gli uomini che hai intorno che non sembri più ciò che eri”. Della Valle e Firenze… un amore mai nato? “Non so se realmente la società sia stata messa in vendita, se così fosse spero arrivi presto un buon compratore che faccia felice i Della Valle e i tifosi. Se così non fosse spero che Firenze possa regalare alla città un progetto importante fatto di stadio, di cittadella. Attraverso un grande indotto economico tutto cambierebbe. Della Valle, che è un grande imprenditore, non può prescindere da questo. Firenze è sempre stata un po' lenta a scegliere. Ci sono troppi paletti che bloccano la strada. E' un grande progetto questo, di integrazione europea. Potrebbe essere un momento di riscatto per toglierci di dosso l'etichetta di provinciali”. Ha qualche aneddoto riguardante la Fiorentina che ci vuole raccontare? “Due anni fa, in occasione della partita in casa con la Juventus, dopo anni riportai mio padre allo stadio, ha quasi 81 anni e ha il diabete. La Fiorentina , per il suo compleanno, mi fece questo regalo. Nell'intervallo, era talmente felice, che si fermò a mangiare al bar, lo rividi soltanto al 27’ della ripresa…”. Un giovane Masini con Giancarlo Antognoni e Riccardo Fogli Marco Masini sul palco

[close]

p. 12

• Ristrutturazioni • Manutenzione condomini • Facciate, tetti, linee vita • Cappotti e riqualificazioni energetiche edifici • Impermeabilizzazione terrazzi e lastrici solari posatore specializzato Empoli - Viale Cesare Battisti, 35 - Tel. 338 9750309 Gabriele Andata 24/09/2017 6^ giornata Ritorno 18/02/2018 0-2 CAGLIARI-CHIEVO 2-0 CROTONE-BENEVENTO 1-1 FIORENTINA-ATALANTA 0-3 HELLAS VERONA-LAZIO 1-0 INTER-GENOA 4-0 JUVENTUS-TORINO 3-1 ROMA-UDINESE 2-0 SAMPDORIA-MILAN 0-1 SASSUOLO-BOLOGNA 2-3 SPAL-NAPOLI Andata 05/11/2017 12^ giornata Ritorno 08/04/2018 1-1 ATALANTA-SPAL 2-3 BOLOGNA-CROTONE 2-1 CAGLIARI-HELLAS VERONA 0-0 CHIEVO-NAPOLI 2-4 FIORENTINA-ROMA 0-2 GENOA-SAMPDORIA 1-1 INTER-TORINO 2-1 JUVENTUS-BENEVENTO - LAZIO-UDINESE 0-2 SASSUOLO-MILAN Andata 20/08/2017 1^ giornata Ritorno 06/01/2018 0-1 ATALANTA-ROMA 1-1 BOLOGNA-TORINO 0-3 CROTONE-MILAN 1-3 HELLAS VERONA-NAPOLI 3-0 INTER-FIORENTINA 3-0 JUVENTUS-CAGLIARI 0-0 LAZIO-SPAL 2-1 SAMPDORIA-BENEVENTO 0-0 SASSUOLO-GENOA 1-2 UDINESE-CHIEVO Andata 01/10/2017 7^ giornata Ritorno 25/02/2018 2-2 ATALANTA-JUVENTUS 1-2 BENEVENTO-INTER 2-1 CHIEVO-FIORENTINA 0-1 GENOA-BOLOGNA 6-1 LAZIO-SASSUOLO 0-2 MILAN-ROMA 3-0 NAPOLI-CAGLIARI 1-1 SPAL-CROTONE 2-2 TORINO-HELLAS VERONA 4-0 UDINESE-SAMPDORIA Andata 19/11/2017 13^ giornata Ritorno 15/04/2018 1-2 BENEVENTO-SASSUOLO 0-1 CROTONE-GENOA 2-3 HELLAS VERONA-BOLOGNA 2-0 INTER-ATALANTA 2-1 NAPOLI-MILAN 2-1 ROMA-LAZIO 3-2 SAMPDORIA-JUVENTUS 1-1 SPAL-FIORENTINA 1-1 TORINO-CHIEVO 0-1 UDINESE-CAGLIARI Andata 27/08/2017 2^ giornata Ritorno 21/01/2018 0-1 BENEVENTO-BOLOGNA 1-2 CHIEVO-LAZIO 0-0 CROTONE-HELLAS VERONA 1-2 FIORENTINA-SAMPDORIA 2-4 GENOA-JUVENTUS 2-1 MILAN-CAGLIARI 3-1 NAPOLI-ATALANTA 1-3 ROMA-INTER 3-2 SPAL-UDINESE 3-0 TORINO-SASSUOLO Andata 15/10/2017 8^ giornata Ritorno 04/03/2018 2-1 BOLOGNA-SPAL 2-3 CAGLIARI-GENOA 2-2 CROTONE-TORINO 2-1 FIORENTINA-UDINESE 1-0 HELLASVERONA-BENEVENTO 3-2 INTER-MILAN 1-2 JUVENTUS-LAZIO 0-1 ROMA-NAPOLI 3-1 SAMPDORIA-ATALANTA 0-0 SASSUOLO-CHIEVO Andata 26/11/2017 14^ giornata Ritorno 18/04/2018 1-0 ATALANTA-BENEVENTO 3-0 BOLOGNA-SAMPDORIA 1-3 CAGLIARI-INTER 2-1 CHIEVO-SPAL 1-1 GENOA-ROMA 3-0 JUVENTUS-CROTONE 1-1 LAZIO-FIORENTINA 0-0 MILAN-TORINO 0-2 SASSUOLO-HELLAS VERONA 0-1 UDINESE-NAPOLI Andata 10/09/2017 3^ giornata Ritorno 28/01/2018 2-1 ATALANTA-SASSUOLO 0-1 BENVENTO-TORINO 0-3 BOLOGNA-NAPOLI 1-0 CAGLIARI-CROTONE 0-5 HELLASVERONA-FIORENTINA 2-0 INTER-SPAL 3-0 JUVENTUS-CHIEVO 4-1 LAZIO-MILAN - SAMPDORIA-ROMA 1-0 UDINESE-GENOA Andata 22/10/2017 9^ giornata Ritorno 11/03/2018 1-0 ATALANTA-BOLOGNA 0-3 BENEVENTO-FIORENTINA 3-2 CHIEVO-HELLAS VERONA 3-0 LAZIO-CAGLIARI 0-0 MILAN-GENOA 0-0 NAPOLI-INTER 5-0 SAMPDORIA-CROTONE 0-1 SPAL-SASSUOLO 0-1 TORINO-ROMA 2-6 UDINESE-JUVENTUS Andata 03/12/2017 15^ giornata Ritorno 22/04/2018 BENEVENTO-MILAN BOLOGNA-CAGLIARI CROTONE-UDINESE FIORENTINA-SASSUOLO HELLAS VERONA-GENOA INTER-CHIEVO NAPOLI-JUVENTUS ROMA-SPAL SAMPDORIA-LAZIO TORINO-ATALANTA NUOVE CAPPELLE DEL COMMIATO Presso le sedi di: VIALE MILTON (FORTEZZA) VIA CACCINI (CAREGGI) ONORANZE FUNEBRI 24 h su 24 h AGENZIE Ag. Careggi - Via Caccini 17 Firenze Ag. Bellariva - Via Aretina 55 r Firenze Ag. Isolotto - Via Mortuli 29 r Firenze Ag. Ponte di Mezzo - Via di Caciolle 3 b Firenze Ag. Torregalli - Via di Scandicci 310 b Firenze Ag. Sette Santi - Via dei Mille 2 r Firenze Ag. Sesto Fiorentino (Fi) - Via Pascoli 1 Ag. Scarperia (Fi) - Via Roma 14 Tel. 055 41 66 71 Tel. 055 66 09 22 Tel. 055 71 31 695 Tel. 055 43 03 03 Tel. 055 70 73 25 Tel. 055 07 32 491 Tel. 055 44 43 16 Tel. 055 84 61 29 Viale Milton, 89 - Firenze - tel 055 48 98 02 - info@oftspa.it - www.ofisa.it

[close]

p. 13

AUTO DA ROTTAMARE? Problema Risolto!! autodemolizioneleporatti@gmail.com WWW.AUTODEMOLIZIONELEPORATTI.COM V. CEPPETO 30 - LAMPORECCHIO (PT) Andata 17/09/2017 4^ giornata Ritorno 04/02/2018 1-1 CHIEVO-ATALANTA 0-2 CROTONE-INTER 2-1 FIORENTINA-BOLOGNA 2-3 GENOA-LAZIO 2-1 MILAN-UDINESE 6-0 NAPOLI-BENEVENTO 3-0 ROMA-HELLAS VERONA 1-3 SASSUOLO-JUVENTUS 0-2 SPAL-CAGLIARI 2-2 TORINO-SAMPDORIA Andata 20/09/2017 5^ giornata Ritorno 11/02/2018 5-1 ATALANTA-CROTONE 0-4 BENEVENTO-ROMA 1-1 BOLOGNA-INTER 0-1 CAGLIARI-SASSUOLO 1-1 GENOA-CHIEVO 0-0 HELLAS VERONA-SAMPDORIA 1-0 JUVENTUS-FIORENTINA 1-4 LAZIO-NAPOLI 2-0 MILAN-SPAL 2-3 UDINESE-TORINO Andata 25/10/2017 10^ giornata Ritorno 18/03/2018 3-0 ATALANTA-HELLAS VERONA 1-2 BOLOGNA-LAZIO 2-1 CAGLIARI-BENEVENTO 1-4 CHIEVO-MILAN 3-0 FIORENTINA-TORINO 2-3 GENOA-NAPOLI 3-2 INTER-SAMPDORIA 4-1 JUVENTUS-SPAL 1-0 ROMA-CROTONE 0-1 SASSUOLO-UDINESE Andata 29/10/2017 11^ giornata Ritorno 31/03/2018 1-5 BENEVENTO-LAZIO 2-1 CROTONE-FIORENTINA 1-2 HELLAS VERONA-INTER 0-2 MILAN-JUVENTUS 3-1 NAPOLI-SASSUOLO 1-0 ROMA-BOLOGNA 4-1 SAMPDORIA-CHIEVO 1-0 SPAL-GENOA 2-1 TORINO-CAGLIARI 2-1 UDINESE-ATALANTA Andata 10/12/2017 16^ giornata Ritorno 29/04/2018 CAGLIARI-SAMPDORIA CHIEVO-ROMA GENOA-ATALANTA JUVENTUS-INTER LAZIO-TORINO MILAN-BOLOGNA NAPOLI-FIORENTINA SASSUOLO-CROTONE SPAL-HELLAS VERONA UDINESE-BENEVENTO Andata 17/12/2017 17^ giornata Ritorno 06/05/2018 ATALANTA-LAZIO BENEVENTO-SPAL BOLOGNA-JUVENTUS CROTONE-CHIEVO FIORENTINA-GENOA HELLAS VERONA-MILAN INTER-UDINESE ROMA-CAGLIARI SAMPDORIA-SASSUOLO TORINO-NAPOLI da autodemolizioni LEPORATTI LAMPORECCHIO AUTORICAMBI USATI RACCOLTA METALLI DEMOLIZIONE MOTO CAMPER AUTOCARRI AUTO TEL. 0573 81952 - 333 2045447 CLSAeSrSieIFAICA 1 Napoli P partite totali gvnp 38 14 12 2 0 2 Inter 36 14 11 3 0 3 Juventus 34 14 11 1 2 4 Roma 31 13 10 1 2 5 Lazio 29 13 9 2 2 6 Sampdoria 26 13 8 2 3 7 Milan 20 14 6 2 6 8 Bologna 20 14 6 2 6 9 Chievo 20 14 5 5 4 10 Atalanta 19 14 5 4 5 CLSAeSrSieIFAICA 11 Torino P partite totali gvnp 19 14 4 7 3 12 Fiorentina 18 14 5 3 6 13 Cagliari 15 14 5 0 9 14 Udinese 12 13 4 0 9 15 Crotone 12 14 3 3 8 16 Sassuolo 11 14 3 2 9 17 Genoa 10 14 2 4 8 18 Spal 10 14 2 4 8 19 Verona 9 14 2 3 9 20 Benevento 0 14 0 0 14 Classifica Marcatori NOME 1 Icardi 2 Immobile 3 Dybala 4 Mertens 5 Higuain 6 Dzeko 7 Quagliarella 8 Inglese 9 Thereau SQUADRA Inter Lazio Juventus Napoli Juventus Roma Sampdoria Chievo Fiorentina RETI 15 15 12 10 8 7 7 6 6 RIGORI 4 6 1 3 1 0 2 1 3 Andata 23/12/2017 18^ giornata Ritorno 13/05/2018 CAGLIARI-FIORENTINA CHIEVO-BOLOGNA GENOA-BENEVENTO JUVENTUS-ROMA LAZIO-CROTONE MILAN-ATALANTA NAPOLI-SAMPDORIA SASSUOLO-INTER SPAL-TORINO UDINESE-HELLAS VERONA Andata 30/12/2017 19^ giornata Ritorno 20/05/2018 ATALANTA-CAGLIARI BENEVENTO-CHIEVO BOLOGNA-UDINESE CROTONE-NAPOLI FIORENTINA-MILAN HELLAS VERONA-JUVENTUS INTER-LAZIO ROMA-SASSUOLO SAMPDORIA-SPAL TORINO-GENOA ITALIA SPURGHI • Pulizia pozzi neri e fosse biologiche • Videoispezioni con rilascio DVD o chiavetta USB • Stasatura tubazioni • Smaltimento Amianto • Smaltimento rifiuti solidi FIRENZE - Via Senese, 247/R - Tel. 055-2322635 - info@italiaspurghi.it

[close]

p. 14

TIPOGRAFIA www.baroniegori.it tiVpiaogF5ero9ann1td0raa0a@tFdPaTaiebxRdMlaa.A0e0rV5Tzo5i7zaO7n4a4Sine5aIa5Tgb7,9Aoa551d7L5r3e3I/i1A.Pl7il5t

[close]

p. 15

1503 dicembre 2017 Fiorentina - Sassuolo Assalto ai neroverdi Probabili formazioni FIORENTINA - sassuolo Stadio Artemio Franchi, 03.12.2017, ore 15 Una partita da vincere. La Fiorentina di Pioli sfida il Sassuolo del nuovo tecnico Beppe Iachini (ex viola) con un solo obiettivo: conquistare i 3 punti, che mancano da oltre un mese, per rilanciarsi in classifica. Per questo l’allenatore viola potrebbe puntare sul collaudato schema 4-3-3, mettendo temporaneamente da parte gli esperimenti tattici. In tal caso, davanti a Sportiello, la linea difensiva sarebbe formata da Laurini a destra, Pezzella e Astori centrali e Biraghi a sinistra. A metà campo il trio intoccabile Benassi-Badelj-Veretout. In attacco Chiesa si apposterebbe a destra, Thereau a manca, in appoggio al centravanti Simeone. Al momento della chiusura del nostro giornale, infatti, era ancora l’argentino il favorito su Babacar che, comunque, sta scalando posizioni nella considerazione del tecnico alla luce della sua media gol di quasi una rete a partita. Biraghi Thereau Veretout Badelj Simeone Chiesa Benassi Astori Sportiello Pezzella Laurini FIORENTINA 4-3-3 57 Sportiello 2 Laurini 20 Pezzella 13 Astori 3 Biraghi 24 Benassi 5 Badelj 17 Veretout 25 Chiesa 9 Simeone 77 Thereau Allenatore: Stefano Pioli A Disposizione: 97  Dragowski, 22  Cerofolini, 77  Bruno Gaspar, 31  Vitor Hugo, 4  Milenkovic, 15  Maxi Olivera, 6  Sanchez, 19  Cristoforo, 8  Saponara, 10  Eysseric, 28  Gil Dias, 30  Babacar. SASSUOLO 4-3-3 47 Consigli 23 Gazzola 28 Cannavaro 15 Acerbi 13 Peluso 8 Biondini 4 Magnanelli 7 Missiroli 25 Berardi 10 Matri 16 Politano Allenatore: Iachini Politano Matri Missiroli Peluso Berardi Biondini Magnanelli Acerbi Gazzola Cannavaro Consigli A Disposizione: 77 Pegolo, 70 Marson, 21 Lirola, 24 Goldaniga, 6 Mazzitelli, 26 Rogerio, 12 Sensi, 29  Cassata, 11  Falcinelli, 14  Scamacca, 90  Ragusa. Allenatore: Iachini VOFOFICLINPAI FABBRO Serramenti da generazioni! OFFICINA VOLPI Serramenti da generazioni! 15%StifCopsOei rvNiioTlaO sudaunuan tkoilrota. infissi • inferriate cancelli • ringhiere zanzariere • ecc.. FABBRO Tutte le torteVia B.Fortini,163/C - Fi - tel/fax 055 640339 - info@officinavolpi.net infissi • inferriate che vuoi su ordinazione cancelli • ringhiere zanzariere • ecc.. Via Vincenzo Borghini 5r Tel. 055588093 - Firenze Via B.Fortini,163/C - Fi tel/fax 055 640339 - info@officinavolpi.net ORARIO: Lunedì chiuso Martedì - Sabato 09.00 - 19.00 orario continuato Domenica 09.00 - 12.00 C O 335 6062992ENTAUR LA CARROZZERIA cCo3an3rvr5eo 6n a0zt6ito2rne9Vaz9tz2oie c:Cc  nofoaainsrtrearveoepepnaozectstirhorseinvieazoadmztiei!o!ot:e CARRO ATTREZZIInformazione edI NOSTRI SERVIZI:   Informazione ed assistenza  assistenza peprer ooggni ninciidienntce  idente Macchina in sostituzione       convenzionato:Macchina in sostituzioneLavori con garanzia  Preventivi gratuiti       Lavori con garanziaLavori con finanziamenti agevolati  In caso di riparazione presso  tel. 335 6062992Preventivi gratuitidi noi soccorso stradale  gratuito nel raggio di 50Km.   Lavori conRiparazione di auto  e veicoli commerciali di ogni marca In caso di riparazione presso di noi soccorso stradale gratuito nel raggio di 50Km. Riparazione di auto e veicoli commerciali di ogni marca Specializzati   finanziamentiSpecializzati FORD e OPEL agevolati FORD e OPEL CENTAURO LA CARROZZERIA   V. Livorno 8/15  -  Firenze Tel. 055 7326052 Fax 055 7328399 V. Livorno 8/15 - Firenze - Tel.www.carrozzeriacentauro.it  carrozzeriacentauro@tiscali.it 055 7326052 - Fax 055 7328399 www.carrozzeriacentauro.it carrozzeriacentauro@tiscali.it V. Livorno 8/15 - Firenze Tel. 055 7326052 - Tel. 3315748718 www.carrozzeriacentauro.it carrozzeriacentauro@tiscali.it

[close]

Comments

no comments yet