TAU VIAGGI CATALOGO MAROCCO NOVEMBRE 2017 MARZO 2018

 

Embed or link this publication

Description

TAU VIAGGI CATALOGO MAROCCO NOVEMBRE 2017 MARZO 2018

Popular Pages


p. 1

TAUVIAGGI M A R O C C O novembre 2017 marzo 2018

[close]

p. 2

marocco Il Marocco affonda le sue radici in una storia millenaria dove Berberi, ESSAOUIRA: città cosmopolita ed internazionale, già nota in tutto l’impero romano per l’estrazione della porpora, Cartaginesi, Fenici, Romani, Vandali e Bizantini hanno preceduto gli Arabi fu conquistata dai musulmani nel X secolo e dai portoghesi nel XVI sec. creando un’importante crocevia geografico, culturale e storico. È una splendida località in ogni stagione per il suo clima mite e temperato Offre una tradizione di accoglienza ed ospitalità inequiparabile in una terra ma costantemente ventilato e quindi adatta agli sports nautici. di grandi diversità del paesaggio, della flora e della fauna oltre che culturali Circondata da possenti mura all’interno delle quali si trovano la bellissima ed umane. È un paese multiforme che riuscirà a sorprendere tutti coloro Medina, ricca di piazze e stretti vicoli, ed il variopinto ed immenso souk. che avranno la curiosità di avventurarsi oltre le sue strade delimitate EL JADIDA: è l’antica Mazagan, edificata dai portoghesi per scoprire la sua vera natura, dalle catene montuose dell’Atlante durante la loro dominazione. a quelle del Rif, dalla costa atlantica alle rive del Mediterraneo, Si presta al relax ad alla dolce vita grazie dalle spiagge di sabbia fine alle piccole baie rocciose isolate, SPAGNA alle sue splendide spiagge (da dalle grandi dune dorate del sud alle oasi verdi. segnalare a nord El Haouizia e MARRAKECH: Sarete sorpresi dal contrasto dei colori: la città, le sue mura di mattoni rosa con pareti Tangeri verso sud Sidi Bouzid) ed agli innumerevoli semplici locali e ricoperte di bouganvillee, le palme e la rigogliosa vegetazione che hanno come sfondo le cime innevate dell’Atlante: una lussureggiante OCEANO ATLANTICO Rabat Fes Oujda Casablanca Meknes El Jadida ristoranti situati tra gli antichi bastioni della città. TANGERI: affacciata sullo stretto di oasi di verde, perennemente soleggiata nella Gibilterra, è una città ricca quale si diffondono i profumi di gelsomino e fiori d’arancio dei suoi giardini. Una città millenaria, ricca di storia considerando la successione di 5 dinastie Essaouira Agadir Marrakech Merzouga Ouarzazate di fascino divisa tra il blu dell’oceano ed il turchese del Mediterraneo che ha ispirato negli Zagora anni molti artisti soprattutto per la sua a partire dal 602, anno di fondazione della città da parte degli Almoravidi Tefraoute Medina, centro pulsante della città, la casbah, antica fortezza che sovrasta porto e che portarono l’acqua alla città tramite città ed i souk che animano la vita cittadina. Offre un ingegnoso sistema di pozzi Laayoune Smara un clima mite adatto agli sport nautici ed al relax e reti di canalizzazione. sulle sue spiagge di sabbia fine, oltre ad un’ampia È a loro che si devono il palmeto, i giardini, gamma di attività come le escursioni nell’entroterra o gli orti e tutto ciò che ha permesso lo la pratica del golf. sviluppo e lo splendore di Marrakech. Dakhla All’interno delle mura, nei vicoli brulicanti NOTIZIE UTILI: della medina, regna un’intensa attività Documenti: passaporto valido per soggiorni di durata caratterizzata da urla di mercanti, colori vivaci e profumi di cedro e spezie Lagouira non superiore a 90 gg. La carta d’identità è sufficiente se il viaggio è organizzato da tour operator. che fondendosi tra di loro creano una Fuso orario: un’ora in meno, 2 ore in meno straordinaria sinfonia. Marrakech è capitale quando in Italia vige l’ora legale. della cultura, ha ispirato artisti, moda Valuta: la moneta del Marocco è il dirham che è diviso in 100 centesimi. ed eventi con le sue gallerie d’arte, i festival, le mostre, i Palazzi e i locali Deve essere cambiata in banche o istituti riconosciuti (11 Dirham=1 Euro circa). notturni. Ma è anche capitale turistica da più di 100 anni offre un sottile Lingua: la lingua ufficiale è l’arabo, il berbero viene parlato soprattutto equilibrio tra i tesori della sua storia e l’energia delle culture. nelle zone di montagna. Ampiamente diffuso il francese, Proponiamo diverse soluzioni per rendere piacevole il Vostro soggiorno: discreta conoscenza dell'italiano, poco diffuso l’inglese. soggiorni presso i famosi e tipici Riad che consentono di vivere Religione: la popolazione è musulmana, con una piccola comunità ebraica un’esperienza tipicamente marocchina, unica ed irripetibile, entrando in concentrata su Casablanca; nelle principali città sono presenti e funzionanti una dimensione di vita locale attraverso i profumi di altri tempi, poiché i chiese cattoliche, con servizi domenicali in francese e spagnolo. Riad, Maison de Charme, sono antiche residenze più o meno lussuose Clima: Temperato lungo le coste, le temperature estive non sono molto nell’area della medina che si raggiungono attraversando viette e stradine, elevate e gli inverni sono miti. Le piogge si verificano soprattutto nei mesi vivendo la magia dell’area centrale di Marrakech animata sia di giorno che da novembre a febbraio e rendono spesso le strade impraticabili. di notte tra i tipici profumi, rumori e colori. Per un soggiorno più rilassante Nell’ interno del Paese, invece, le temperature sono molto elevate in estate, proponiamo sistemazioni in Hotel e Maison de Charme nella zona con picchi che arrivano oltre i 40 gradi, mentre gli inverni sono miti; Hivernage, a pochi passi dal centro, area nuova e di carattere residenziale durante la notte le temperature sono molto basse, soprattutto nel deserto. dove si trovano parecchi alberghi, negozi e locali, oppure un soggiorno In inverno si registrano abbondanti nevicate sulle montagne dell’Atlante. nell’area de la Palmeraie situata a circa 10 km dal centro dove si trovano numerosi alberghi e Maison de Charme con ampi spazi tra i palmeti e con una vista sulle montagne dell’Atlante. Gli alberghi generalmente sono in zone isolate e ci si muove facilmente con taxi. 0 2 GIUDIZIO TAU Premesso che TAU Viaggi effettua una selezione accurata degli alberghi si desidera oltremodo segnalare, accanto alla classificazione ufficiale, un TAU GIUDIZIO sul rapporto qualità prezzo e servizi offerti da ogni singola struttura alberghiera. BUONO OTTIMO ECCELLENTE

[close]

p. 3

voli Voli di linea Royal Air Maroc Plurisettimanali da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Bologna, Torino e Verona per Casablanca, Marrakech e Tangeri QUOTE VOLI & TRASFERIMENTI QUOTA INDIVIDUALE VOLI E TRASFERIMENTI AEROPORTO / HOTEL / AEROPORTO CON ASSISTENZA DI PERSONALE PARLANTE ITALIANO a partire da: (da sommare alla quota del soggiorno alberghiero e minimo 2 persone) Area Hotel 01/11 – 31/03 20/12 – 31/12 MARRAKECH CASABLANCA TANGERI via Casablanca EL JADIDA ESSAOUIRA 310 310 330 385 410 425 450 470 525 550 Tasse aeroportuali Casablanca € 115 circa, Marrakech e Tangeri € 155. Supplementi: 1 persona € 30. Infant 0/2 anni non compiuti forfait € 100. Riduzioni: bambini 02/12 anni € 50 HAI GIÀ PENSATO AL TUO VOLO? Rivolgiti a noi per quanto riguarda il tuo soggiorno in Marocco QUOTA INDIVIDUALE PER TRASFERIMENTI DA E PER L’AEROPORTO CON ASSISTENZA DI PERSONALE PARLANTE ITALIANO (da sommare alla quota del soggiorno alberghiero e minimo 2 persone) Area Hotel 01/11-31/03 01/11-31/03 Marrakech 60 Casablanca 50 Tangeri 70 El Jadida 125 Essaouira 150 Supplementi: 1 persona € 30. Infant 0/2 anni non compiuti GRATIS. Quota OBBLIGATORIA per solo assistenza personale parlante italiano (per chi NON acquista volo e trasferimenti) € 25 CERCHI OFFERTE O ALTRE STRUTTURE ALBERGHIERE IN MAROCCO? CONTATTACI E TI FORNIREMO LE MIGLIORI QUOTAZIONI DEL MOMENTO VISITE ed ESCURSIONI Quote su richiesta APRI GLI OCCHI E CERCA IL SIMBOLO FEDELTÀ Il simbolo a fianco ATU di alcuni alberghi segnala speciali offerte esclusive TAU Viaggi per soggiorni di una settimana 0 3

[close]

p. 4



[close]

p. 5

Ltour E CITTA’ IMPERIALI 1° giorno: ITALIA / CASABLANCA 5° giorno: FES/ BENI Incontro con l’autista MELLAL/MARRAKECH (490 km) e trasferimento in hotel. In mattinata partenza per Marrakesh. Tempo libero per una prima La strada raggiunge in breve i 1650 m. visita individuale della città. di altitudine dove si trova Ifrane, Pernottamento in hotel. piccola località montana e famosa 2° giorno: CASABLANCA/RABAT stazione sciistica, le case hanno i tetti (97km) a spiovente. Il percorso molto Prima colazione in hotel. suggestivo si snoda tra foreste di cedri Visita della città: il quartiere e querce del Medio Atlante, concentrate nella regione di Azrou, abitate dalle degli Habous, edificato dai Francesi tipiche scimmiette del Marocco, il macaco di Berberia. negli anni venti, la Cornichee il Poi, superate Kasba Tadla e Beni Mellal, si scende verso la vasta pianura che si monumento più famoso della città: estende ai piedi del Medio Atlante, dove enormi oliveti sono la principale l'esterno della Moschea Hassan II, coltivazione. opera colossale interamente Arrivo a Marrakech nel tardo pomeriggio. Pernottamento in albergo. costruita con materiali della più pura tradizione marocchina. Unica eccezione: i lampadari provenienti da Murano. Proseguimento per Rabat, attuale capitale del Regno. Si visiteranno il quartiere del Palazzo Reale (esternamente), la Torre Hassan, famosissimo minareto incompiuto del XII secolo, il Mausoleo Mohamed V, cinta da mura di epoca almohade e il monumento più suggestivo della città: la necropoli merinide di Chellah (XIII-XIV secolo), sorta sui resti di un sito romano in riva al fiume Bou Regreg. Circondata da mura, la porta 6° giorno: MARRAKECH monumentale immette in un vero Marrakech ha quasi mille anni di storia. giardino dell'eden, dove regnano Nel corso del tempo le tracce del suo splendore si sono sovrapposte, altre sono le cicogne. state cancellate, ma è l'atmosfera particolare di questa città a creare Una piacevole passeggiata il suo fascino. Giornata dedicata alla scoperta della città e la famosa piazza conduce dalle vestigia merinidi Jemaa El Fna, vero palcoscenico all’aperto dove si esibiscono acrobati, incantatori con il minareto a mosaico di serpenti, cantastorie e dove venditori di spezie miracolose e semplici policromo e la moschea a quelle romane, con il foro, colonne e basamenti banchetti di cucina locale prendono posto, regolati da una regia misteriosa. di statue e altari. Pernottamento all’albergo. La piazza, custode di un'antica tradizione orale, è stata inserita nel 2001 in una 3° giorno: RABAT /MEKNES/FES lista speciale dell'Unesco: del Patrimonio orale e immateriale dell'Umanità. (230 km) Pernottamento in hotel. Prima colazione in hotel. 7° giorno: MARRAKECH-CASABLANCA Al mattino partenza per Meknes, Dopo la prima colazione. Partenza per Casablanca e tempo libero. città del XIV secolo, proclamata 8° giorno: CASABLANCA/ITALIA nel 1996 patrimonio mondiale Dopo la prima colazione, trasferimento all'aeroporto e volo di rientro in Italia. dell’Unesco. MIsmail per 50 anni fece costruire palazzi, moschee, terrazzi, fontane e giardini QUOTE SU RICHIESTA oggi è la più imponente delle città imperiali, chiusa nella tripla cinta di 40 km di mura e bastioni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla città santa con il sito archeologico romano di Volubilis. In serata arrivo a Fes, sistemazione in hotel, pernottamento. 4° giorno: FES Giornata dedicata alla scoperta di Fes, la più antica e nobile delle città imperiali. 0 5 Custode delle tradizioni e erede della cultura arabo-andalusa, culla dell’arte e del sapere, vanta una delle più antiche medine medievali esistenti. All'interno del suo labirinto di pietra sono custoditi veri tesori. Si visiteranno: il museo Nejjarine (museo delle arti e dei mestieri del legno), il quartiere ebraico o Mellahe la Medersa Sahrij. Dall’esterno: il Palazzo Reale, la Moschea El Karouiyyin, la bellissima Bab Boujelloude e il Mausoleo di Moulay Idriss, fondatore della città. Pernottamento allo stesso albergo.

[close]

p. 6

tour TOUR SUD & KASBAH 1° giorno: Italia/Marrakech 4° giorno: Zagora/Erfoud (km 300) Accoglienza in aeroporto e trasferimento in albergo. Prima colazione epartenza per Alnif per il pranzo. Cena e pernottamento in hotel . Nel pomeriggio proseguimento per Erfoud. Escursione 2° giorno: Marrakech facoltativa in 4x4 per lo spettacolare tramonto nel deserto. Pranzo in albergo. In mattinata visita dei giardini della Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. Menara, il Palazzo Bahia, il Museo Dar Si Said. 5° giorno: Erfoud/ Tinerhir/ Ouarzazate (km 330) Nel pomeriggio visita delle Tombe Saadiane, i giardini Partenza per Tinerhir e visita alle celebri Gole del Todghra della Koutoubia, i souks con la famosa Piazza Djemaa per ammirare le spettacolari pareti di roccia alte ben 300 El Fna. In serata trasferimento al ristorante, cena mt che si riassestano in una gola di 20 mt di larghezza. con spettacolo, questo ristorante è apparso nel film Si trovano a solo 15 km dalla città,in fondo ad una valle di Alfred Hitchcock “l’uomo che sapeva troppo”, disseminata di villaggi berberi da dove si apre la gola ed è ancora specializzao in finali a sorpresa. da cui fuoriesce il fiume. Pranzoin ristorante. La svolta inattesa arriva all’improviso, durante la cena, Nel pomeriggio proseguimento per Boumalne lungo quando una donna con un costume ornato di lustrini la valle del Dadès. Arrivo in serata a Ouarzazate. fa la sua apparizione portando un vassoio di candele Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. accese sulla testa e inizia a esibirsi in una danza 6° giorno: Ouarzazate/Marrakech (km 200) affascinante e complessa, come una sorta di ginnasta Dopo la prima colazione visita di Ouarzazate e della kasbah piromane, la serata non puo dirsi conclusa fino a quando di Taourirt con sosta fotografica a Tiffoultout. Pranzo in si esibisce il gruppo musicale berbero Dar Essalam. un ristorante lungo la strada del Tichka, nel pomeriggio 3° giorno: Marrakech/Ouarzazate/Zagora (km 400) proseguimento per Marrakech. Cena e pernottamento. Dopo la prima colazione, partenza in pullman per 7° giorno: Marrakech Ouarzazate attraverso il passo di Tizi n' Tichka a 2260 Prima colazione e giornata intera dedicata alla visita metri di altitudine, nella catena dell'Alto Atlante. dei siti storici di questa capitale meridionale, nominata Deviazione per visitare la, che risale all'XI secolo « la perla del sud ». Visita della Moschea Koutoubia, uno degli Ksour piu belli e meglio conservati del Marocco, delle Tombe Saadiens, del Palazzo di Bahiae della famosa oggi patrimonio mondiale dell'Unesco e reso celebre piazza Djemaa El Fna. Pranzo in albergo. dagli innumerevoli film di carattere storico. Sosta per Cena con spettacolo al ristorante. Pernottamento in hotel. il pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Zagora lungo 8° giorno: Marrakech/Italia la valle del Draa, disseminata da un grande numero di Dopo la prima colazione, trasferimento all'aeroporto Kasbah, sistemazione in albergo, cena e pernottamento. e volo di rientro in Italia. QUOTE SU RICHIESTA 0 6

[close]

p. 7

Bmarrakech ROEYAACLHPCAOLMMBER HOTEL ***** L’eccezionale Royal Palm Marrakech vi dà il benvenuto nella città d’ocra; collocato tra palmeti, secolari alberi di ulivo, frutteti di aranci e cespugli di lavanda vi invita a tuffarvi nell’autentica cultura locale e a vivere una favola incantata. Il resort è Composto da 134 suite e ville dotate di ogni comfort, 3 ristoranti e 2 bar, SPA by Clarins, sport centre, golf a 18 buche, kids club, boutiques e business centre. WiFi incluso. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 275 0 7 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 8

marrakech PERLE Lotus Riad Offre ambienti arredati in stile Art-Deco con particolari di design ed è composto da 5 camere, ognuna decorata ed arredata in modo differente e completa di telefono, minibar, accesso internet, tv sat, lettore cd/dvd. Per il relax sono disponibili un hammam ed una jacuzzi sulla terrazza panoramica, che ospita anche il ristorante con specialità della tradizione marocchina, e nel patio una piccola piscina riscaldata. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 93 Maison de Charme FEDELTÀ T AU • accesso gratuito ad hammam e jacuzzi, accoglienza VIP con fiori, pasticceria marocchina ed acqua minerale. AMBRE Lotus Riad A pochi passi da Piazza Jemaa El Fna, quasi nascosto in un antico vicolo della città vecchia, è un elegante palazzo dall’atmosfera accogliente che offre 4 camere (Marylin, Mao, D’Arabia, Goethe) ed 1 suite (Kennedy) complete di ogni comfort (telefono, minibar, accesso internet, tv sat, lettore cd/dvd) e ciascuna ispirata ad un personaggio o un tema particolare. Due i ristoranti, uno interno ed uno sulla terrazza che ospita anche una jacuzzi ed un’area solarium, sala tv ed hammam. Maison de Charme FEDELTÀ T UA • accesso gratuito ad hammam e jacuzzi, accoglienza VIP con fiori, pasticceria marocchina ed acqua minerale. 0 8 QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 78 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 9

marrakech LES JARDINS DE LA MEDINA Maison de Charme Antica residenza nobiliare del 19° secolo trasformata in un hotel di charme con un giardino lussureggiante, che nella tradizione mussulmana rappresenta il Paradiso, con palme centenarie, aranci e ulivi. Armonioso è l’abbinamento della tipica architettura marocchina ai comfort del 21° secolo come un ristorante gastronomico, una scuola di cucina tipica marocchina, hammam, centro benessere, area fitness, connessione wi-fi. Tutte le 36 camere dispongono di aria condizionata, tv sat, lettore dvd, cassaforte, minibar. Lo spazio benessere ruota attorno al giardino: area fitness sotto un pergolato, zona massaggi sulla terrazza ed hammam tradizionale vicino alla piscina esterna, riscaldata in inverno. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN CAMERA CONFORT IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 105 0 9 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 10

Hmarrakech IVERNAGE HOTEL & SPA ***** È situato nel cuore dell’omonima zona dell’Hivernage a poca distanza dal minareto della Koutoubia ed ospita 85 camere e suite costruite con materiali tradizionali ma con un’atmosfera moderna e complete di ogni comfort (internet, tv sat, minibar, cassetta di sicurezza, servizi privati con asciugacapelli). Alcune suite dispongono di sauna o hammam privato con vista sulla piscina. A disposizione un bar ed un ristorante dall’atmosfera intima e raffinata, una piscina scoperta ed una coperta all’interno della Spa, un vero tempio del benessere con hammam, massaggi, sauna, aromaterapia, fitness centre. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 75 ADAMA RESORT L’Adama Resort è costituito da 57 ville disposte attorno alla piscina e ad un bacino andaluso. A 15 minuti dal centro città il resort nasce nel cuore di un uliveto di fronte alla catena montuosa dell’atlante. Ideale per Parties, compleanni, matrimoni, conferenze, convegni, incentives, cene di gala, tutto è disegnato e studiato perché si possa vivere un’esperienza unica. Tutte le Suite & Villa sono dotate di bagno privato con asciugacapelli, TV, accesso a Internet, set da stiro, aria condizionata e riscaldamento regolabili autonomamente e terrazza. Cucina con frigorifero, fornello, e set per la preparazione di tè e caffè completano il quadro delle dotazioni. L'hotel mette a disposizione un bus navetta gratuito per piazza Jemaa El Fna. 1 0 QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 44 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 11

marrakech ZALAG KASBAH & SPA HOTEL **** Questo hotel dall'atmosfera raffinata e romantica unisce comfort e dotazioni moderne a elementi tradizionali. Costruito nel 2009, l'edificio interamente climatizzato dispone di 344 camere e accoglie gli ospiti in un'elegante hall con reception e servizio check out aperti 24 su 24. Fra le dotazioni e i servizi figurano cassetta di sicurezza, sportello di cambio valuta, guardaroba, ascensore, parco giochi per bambini, caffetteria, bar e ristorante. Gli ospiti potranno inoltre usufruire di accesso a Internet tramite WLAN, servizio in camera e servizio lavanderia. Negozi e piscina esterna con lettini. L'hotel gode di una posizione tranquilla, al riparo dal trambusto e dal traffico e con una splendida vista sui monti dell'Atlante. La struttura dista soli 50 m dalla stazione dei bus ed è situata accanto ai giardini Agdal e ai bastioni dei palazzi cittadini, a soli 10 minuti dalla famosa piazza Djemaa el Fna, dall'aeroporto di Marrakech-Menara e dalla stazione ferroviaria. Tutte le ampie camere sono dotate di aria condizionata autonoma, TV via satellite/ via cavo con schermo al plasma e svariati canali internazionali, bagno privato con doccia, QUOTE INDIVIDUALI HOTEL vasca e asciugacapelli, letto a due piazze, cassetta di sicurezza, minibar e balcone o terrazza. IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 30 VILLA SAVINO Lotus Riad Nella cornice della Palmeraie ed all’interno di un grande giardino tropicale, sorge questa villa lussuosa che ospita due camere superior, tre junior suite e tre deluxe suite tutte attrezzate con i migliori comfort (telefono, minibar, accesso internet, tv sat, lettore cd/ dvd). A completare il tutto: ristorante, bar, piscina esterna, centro fitness con sauna, hammam e sala massaggi, solarium attrezzato. Maison de Charme 1 1 QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 163 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 12

essaouira SOFITEL MEDINA & SPA HOTEL ***** Situato sul lungomare che si affaccia sulla superba spiaggia privata e a breve distanza dalla Medina, quest’hotel è stato progettato intorno ad un’enorme piscina all’aperto con un’architettura stile riad. Tutte le camere e le suites sono arredate in stile artigianale tipico marocchino, con vista sulla medina, la piscina o il mare e dispongono di aria condizionata, tv lcd, connessione internet, minibar, cassetta di sicurezza. L’hotel offre un’ampia gamma di servizi per la clientela: tre ristoranti con cucina tipica locale ed internazionale, due bar, centro fitness, hammam, idromassaggio, sale massaggi, piscina all’aperto riscaldata, solarium ed un attrezzato centro per talassoterapia. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 80 LES ILES HOTEL **** Realizzato nel 1948, presenta elementi architettonici della tradizione mauritana uniti a strutture e comfort moderni. Caratterizzato da un arredamento di classe in tutti gli ambienti, nonché da ottimi servizi, questo storico hotel è oggi particolarmente rinomato per i suoi comfort e la sua atmosfera rilassata. Oltre ad un lussureggiante giardino l’hotel dispone di un totale di 23 camere situate nell’edificio principale, 10 camere ed una suite nell’edificio secondario e 40 bungalow. Tra i servizi offerti: caffetteria, mimimarket, sala tv, parrucchiere oltre che un elegante ristorante con vista sull’oceano, ristorante con cucina marocchina e due bar. 1 2 QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 40 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 13

tangeri EL MINZAH HOTEL ***** Costruito nel 1930, El Minzah è un albergo di grandi tradizioni in stile ispanico-moresco, situato in pieno centro e circondato da un parco spettacolare con vista sullo stretto di Gibilterra. 124 camere standard e superior con vista mare e con terrazzo e 16 suites, tutte arredate in stile e dotate di aria condizionata, telefono, tv sat, connessione wi-fi (a pagamento), minibar, cassetta di sicurezza e servizi privati con asciugacapelli. 3 ristoranti di cui uno marocchino, bar e pianobar, 3 sale runioni, piscina, centro benessere con jacuzzi, palestra, sauna, hammam, massaggi. QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 73 RIF & SPA HOTEL **** Ottimo albergo in posizione centrale, direttamente sul lungomare di Tangeri e totalmente rinnovato; 172 camere e suites, la maggior parte con vista mare e con tutti i comforts di un moderno albergo. Due i ristoranti, di cui uno con cucina tradizionale marocchina, il Rif bar per gustosi cocktail, il Plaza Club night club aperto tutta la notte. Per il relax: piscina, hammam, sala massaggi, centro benessere e boutique. 1 3 QUOTE INDIVIDUALI HOTEL IN PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE STAGIONALITà 01/11 – 31/03 A notte a partire da € 86 ULTERIORI ALBERGHI FUORI CATALOGO A CONFERMA IMMEDIATA CON LA MIGLIOR TARIFFA RICHIEDI LA QUOTAZIONE

[close]

p. 14

assicurazione obbligatoria Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta con Ami Assistance Spa Agenzia generale della Filo diretto Assicurazioni Spa specializzata nelle coperture assicurative riservate ai Tour Operators. La polizza è depositata presso TAU VIAGGI BY SGRIPS LTD e le condizioni di assicurazione sono contenute in dettaglio nel documento informativo che verrà consegnato a coloro che acquisteranno la polizza, unitamente agli altri documenti di viaggio INFORTUNI E MALATTIA PRIMA DELLA PARTENZA INABILITÀ TEMPORANEA DA INFORTUNIO O MALATTIA Qualora, in seguito ad infortunio o malattia avvenuto successivamente alla prenotazione del viaggio, l’Assicurato sia in condizioni di inabilità temporanea tale da impedirne la partecipazione al viaggio, l’Impresa gli rimborserà le spese mediche sostenute, per la diagnosi e la cura dell’infortunio, fino ad un massimale di Euro 600,00 e le spese mediche sostenute, per la diagnosi e la cura della malattia, fino ad un massimale di Euro 500,00. In assenza di spese sostenute o di idonea documentazione e, comunque, in alternativa, riconoscerà un indennizzo forfetario pari ad € 200,00. DURANTE IL VIAGGIO ART. 1.4 – RIMBORSO SPESE MEDICHE DA INFORTUNIO O MALATTIA Nel limite dei massimali per Assicurato pari ad € 1.050,00 in Italia, ad € 5.200,00 in Europa e ad € 5.200,00 nel Mondo verranno rimborsate le spese mediche accertate e documentate sostenute dall’Assicurato, durante il viaggio, per cure o interventi urgenti e non procrastinabili, conseguenti a infortunio e per cure o interventi urgenti e non procrastinabili, conseguenti a malattia, occorsi durante il periodo di validità della garanzia. La garanzia comprende le: - spese di ricovero in istituto di cura; - spese di intervento chirurgico e gli onorari medici in conseguenza di infortunio; - spese per le visite mediche ambulatoriali, gli accertamenti diagnostici ed esami di laboratorio (purché pertinenti all’ infortunio denunciato); - spese per i medicinali prescritti dal medico curante in loco (purché pertinenti all’ infortunio denunciato); - spese per cure dentarie urgenti, solo a seguito di infortunio, fino a € 200,00 per Assicurato; In caso di ricovero ospedaliero a seguito di infortunio indennizzabile a termini di polizza; la Centrale Operativa, su richiesta dell'Assicurato, provvederà al pagamento diretto delle spese mediche. Resta comunque a carico dell'Assicurato, che dovrà provvedere a pagarle direttamente sul posto, l'eventuale eccedenza ai massimali previsti in polizza e le relative franchigie. Per gli importi superiori a € 1.000,00 l’Assicurato deve richiedere preventiva autorizzazione da parte della Centrale Operativa. ASSISTENZA ALLA PERSONA OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE La Impresa si obbliga entro i limiti convenuti in polizza, a mettere ad immediata disposizione dell'Assicurato, mediante l'utilizzazione di personale ed attrezzature della Centrale Operativa, la prestazione assicurata nel caso in cui l'Assicurato venga a trovarsi in difficoltà a seguito del verificarsi di malattia, infortunio o di un evento fortuito. L'aiuto potrà consistere in prestazioni in denaro od in natura. - consulenza medica telefonica - invio di un medico in italia in casi di urgenza - segnalazione di un medico all'estero - monitoraggio del ricovero ospedaliero - trasporto sanitario organizzato - rientro dei familiari o del compagno di viaggio - trasporto della salma - viaggio di un familiare in caso di ospedalizzazione 1 - assistenza ai minori - rientro del viaggiatore convalescente - prolungamento del soggiorno - invio urgente di medicinali all'estero - interprete a disposizione all'estero - anticipo spese di prima necessità 4 - rientro anticipato - spese telefoniche/telegrafiche - trasmissione messaggi urgenti - spese di soccorso ricerca e di recupero - anticipo cauzione penale all'estero BAGAGLIO OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE L’ Impresa garantisce entro il massimale pari ad € 1.050,00: - il bagaglio dell'Assicurato contro i rischi di incendio, furto, scippo, rapina nonché smarrimento ed avarie, e mancata riconsegna da parte del vettore. - entro i predetti massimali, ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, il rimborso delle spese per rifacimento/duplicazione del passaporto, della carta d'identità e della patente di guida di autoveicoli e/o patente nautica in conseguenza degli eventi sopradescritti; - entro i predetti massimali ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, il rimborso delle spese documentate per l'acquisto di indumenti di prima necessità e generi di uso personale sostenute dall'Assicurato a seguito di furto totale del bagaglio o di consegna da parte del vettore dopo più di 12 ore dall'arrivo a destinazione dell'Assicurato stesso. SEZIONE 5 – ANNULLAMENTO VIAGGIO ART. 5.1 - OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE L’Impresa indennizzerà, in base alle condizioni della presente polizza, l’Assicurato ed un solo compagno di viaggio purché assicurato ed iscritto allo stesso viaggio, il corrispettivo di recesso derivante dall’annullamento dei servizi turistici, determinato ai sensi delle Condizioni Generali di contratto, che sia conseguenza di circostanze imprevedibili al momento della prenotazione del viaggio o dei servizi turistici determinate da: - decesso, malattia o infortunio dell'Assicurato o del Compagno di viaggio del loro coniuge/convivente more uxorio, genitori, fratelli, sorelle, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Ditta dell'Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l'Assicurato a non intraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopra citate malate o infortunate. Si intendono incluse in garanzia le malattie preesistenti. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza purché insorte successivamente alla data di decorrenza della garanzia - danni materiali all'abitazione, allo studio od all'impresa dell'Assicurato o dei suoi familiari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza; - impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità; - guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio; - citazione in Tribunale o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, avvenute successivamente alla prenotazione; - furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio, quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza - impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguito di nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro; - impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamento causato da atti di pirateria aerea; impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale o di partecipazione ad un concorso pubblico; - impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato) o un intervento chirurgico salvavita per infortunio o malattia subito dall’animale. In caso di sinistro che coinvolga più Assicurati iscritti allo stesso viaggio, la Impresa rimborserà tutti i familiari aventi diritto e uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati. ART 5.2 – MASSIMALE, SCOPERTO, FRANCHIGIE L'assicurazione è prestata fino al massimale pari ad € 8.000,00 . La polizza non copre le quote di iscrizione, le spese di apertura/gestione pratica e i premi assicurativi. Per tutti gli eventi non conseguenti a malattia o infortunio dell’Assicurato lo scoperto è pari al 10%. In caso di annullamento da infortunio o malattia dell’Assicurato verrà applicata una franchigia come da tabella seguente: Giorni tra evento e data partenza da 0 a 10 da 10 a 30 oltre 30 Franchigia € 200,00 € 180,00 € 150,00 ART 5.3 - OBBLIGHI DELL'ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO L’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento (intendendosi per tale il manifestarsi delle cause che determinano l’annullamento del viaggio), a fare immediata denuncia telefonica contattando il numero verde 800335747 oppure al numero 039/65546646 attivo 24 ore su 24 o ad effettuare la Denuncia On-Line mezzo internet sul sito www.filodiretto.it sezione “Denuncia On-Line” seguendo le relative istruzioni. L’Assicurato è altresì obbligato a comunicare l’annullamento del viaggio o dei servizi turistici acquistati al Tour Operator organizzatore e/o all'Agenzia di Viaggio presso la quale si è conclusa la prenotazione. Nel caso in cui l’Assicurato si trovi nelle condizioni di rinunciare al viaggio per malattia o infortunio, senza ricovero ospedaliero, la Centrale Operativa provvederà, con il consenso dell’Assicurato, ad inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e per consentire l’apertura del sinistro attraverso il rilascio da parte del medico dell’apposito certificato. In questo caso il rimborso verrà effettuato applicando la franchigia indicata nell’articolo 5.2. L’impresa, a fronte della sopracitata richiesta da parte dell’Assicurato, si riserva il diritto eventualmente di non inviare il proprio medico fiduciario; in questo caso l’apertura del sinistro verrà effettuata direttamente dal medico della Centrale Operativa. Anche in questo caso il rimborso verrà effettuato con l’applicazione della franchigia indicata nell’articolo 5.2. Qualora l'Assicurato non consenta all’Impresa di inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o non denunci il sinistro entro le ore 24.00 del giorno successivo il giorno dell'evento (mezzo internet o telefonicamente), lo scoperto a suo carico sarà pari al 20% tranne nei casi di morte o ricovero ospedaliero. In ogni caso verrà applicata, dopo aver dedotto lo scoperto, la franchigia come da tabella indicata nell’articolo 5.2. L’Assicurato deve consentire all’ Impresa le indagini e gli accertamenti necessari alla definizione del sinistro nonché produrre alla stessa, tutta la documentazione relativa al caso specifico liberando, a tal fine, dal segreto professionale i Medici che lo hanno visitato e curato eventualmente investiti dall’esame del sinistro stesso. L’inadempimento di tali obblighi e/o qualora il medico fiduciario dell’Impresa verifichi che le condizioni dell’Assicurato non siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o in caso di mancata produzione da parte dell’assicurato dei documenti necessari all’Impresa per la corretta valutazione della richiesta di rimborso possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo. IMPORTANTE: L’indennizzo spettante all’Assicurato è pari al corrispettivo di recesso (cioè alla penale prevista dal contratto di viaggio, nel caso di cancellazione dello stesso), calcolato alla data in cui si è manifestato l’evento, ovvero il verificarsi delle circostanze che hanno determinato l’impossibilità ad intraprendere il viaggio. L’eventuale maggior corrispettivo di recesso, addebitato dal Tour Operator in conseguenza di un ritardo da parte dell’Assicurato nel segnalare l’annullamento del viaggio al Tour Operator resterà a carico dell’Assicurato. ART. 5.4 - IMPEGNO DELL’IMPRESA L’Impresa, qualora l'Assicurato denunci telefonicamente il sinistro entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento, si impegna a liquidare il sinistro entro 45 giorni dalla data di denuncia a condizione che la documentazione completa arrivi entro il 15° giorno dalla data di denuncia stessa. Qualora per ragioni imputabili a Filo diretto Assicurazioni la suddetta liquidazione avvenga dopo 45 giorni, sarà riconosciuto all'Assicurato l'interesse legale (composto) calcolato sull'importo da liquidare. ART. 5.5 - DIRITTO DI SUBENTRO Per ogni annullamento viaggio di cui all'articolo 5.1 - Oggetto dell'assicurazione, soggetto a corrispettivo di recesso superiore al 50%, l'Assicurato riconosce espressamente che la proprietà ed ogni diritto connesso allo stesso si intendono trasferiti all’Impresa che ne potrà disporre liberamente sul mercato acquisendone in via definitiva e senza richiesta alcuna di risarcimento da parte dell'Assicurato, gli eventuali corrispettivi che ne dovessero derivare. RIPETIZIONE VIAGGIO OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE L’Impresa mette a disposizione dell'Assicurato e dei familiari che viaggiano con lui, purché assicurati, un importo pari al valore in pro - rata del soggiorno non usufruito dall'Assicurato a causa dei seguenti eventi: a) Utilizzo delle prestazioni “Trasporto Sanitario Organizzato”, “Trasporto della salma” e “Rientro Anticipato” che determini il rientro alla residenza dell'Assicurato; b) Decesso o ricovero ospedaliero superiore a 5 giorni di un familiare dell'Assicurato; c) Decesso o ricovero ospedaliero superiore alle 24 ore dell’Assicurato.. L'importo verrà messo a disposizione dell'Assicurato esclusivamente per l'acquisto di un viaggio organizzato dal Contraente. L'importo in pro - rata, non cedibile e non rimborsabile dovrà essere utilizzato entro 12 mesi dalla data di rientro. TUTELA LEGALE OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE L’Impresa assume a proprio carico, nei limiti del massimale per Assicurato pari ad € 2.600,00 ed alle condizioni previste nella presente polizza, l'onere delle spese giudiziali e stragiudiziali come di seguito indicate: a. le spese per l'intervento di un legale b. le spese peritali c. le spese di giudizio nel processo penale d. le eventuali spese del legale di controparte, in caso di transazione autorizzata dall’Impresa, o quelle di soccombenza in caso di condanna dell'Assicurato esclusivamente per eventi non dolosi, avvenuti all'estero e verificatosi in relazione alla partecipazione dell'Assicurato al viaggio e/o soggiorno e più precisamente per : I. danni subiti dall’Assicurato in conseguenza di fatti o atti illeciti di terzi; II. formulazione di denuncia-querela, con successiva costituzione di parte civile nell’instaurando giudizio in sede penale; III. controversie per danni cagionati a terzi in conseguenza di fatti o atti dell’Assicurato o di Persone delle quali debba rispondere a norma di legge; IV. difesa penale per reato colposo o contravvenzionale per atti commessi o attribuiti; ASSISTENZA DOMICILIARE Per i familiari dell’Assicurato (coniuge/convivente, genitori, fratelli, figli, suoceri, generi, nuore, nonni) che rimangono in Italia, le seguenti prestazioni decorrono dal giorno di partenza del viaggio dell’Assicurato e hanno validità fino al rientro dello stesso. Per gli Assicurati le seguenti prestazioni decorrono dal giorno di partenza del viaggio, hanno validità esclusivamente in Italia per 365 giorni. - Consulti medici telefonici - Invio di un medico in caso di urgenza - Rimborso spese mediche - Trasporto in autoambulanza - Assistenza infermieristica - Consegna farmaci a domicilio - Gestione gratuita dell'appuntamento - Rete sanitaria convenzionata NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE ART. 1 – ESCLUSIONI E LIMITI VALIDI PER TUTTE LE GARANZIE Tutte le prestazioni non sono dovute per sinistri avvenuti durante e per effetto di: - stato di guerra, rivoluzione, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo o vandalismo, scioperi; - terremoti, inondazioni ed altri fenomeni atmosferici dichiarati calamità naturali nonché fenomeni verificatisi in connessione con trasformazione od assestamenti energetici dell’atomo, naturali o provocati artificialmente. Tale esclusione non è operante nei casi isolati cioè quando non si è in presenza di calamità naturali dichiarate o situazioni di emergenza sociale evidenti; - dolo del Contraente o dell'Assicurato; - viaggio intrapreso contro il parere medico o, in ogni caso, con patologie in fase acuta od allo scopo di sottoporsi a trattamenti medico/chirurgici; - malattie che siano l'espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti, già note all'Assicurato alla sottoscrizione/adesione della polizza. Sono invece comprese le riacutizzazioni imprevedibili di patologie preesistenti alla prenotazione dei servizi turistici o del viaggio; - patologie riconducibili a complicazioni dello stato di gravidanza oltre la 24ma settimana; - interruzione volontaria di gravidanza, espianto e/o trapianto di organi; - uso non terapeutico di farmaci o sostanze stupefacenti, tossicodipendenze da alcool e droghe, a, patologie HIV correlate, AIDS, disturbi mentali e sindromi organiche cerebrali; - pratica di sport quali: alpinismo con scalate superiori al terzo grado, arrampicata libera (free climbing), salti dal trampolino con sci o idroscì, sci acrobatico ed estremo, sci fuori pista, bob, canoa fluviale oltre il terzo grado, discesa di rapide di corsi d’acqua (rafting), kite–surfing, hidrospeed, salti nel vuoto (bungee jumping), paracadutismo, deltaplano, sport aerei in genere, pugilato, lotta, football americano, rugby, hockey su ghiaccio, immersione con autorespiratore, atletica pesante; Si ritiene compreso l’esercizio delle seguenti attività sportive se svolte unicamente a carattere ricreativo: immersioni con autorespiratore, sci fuori pista autorizzati dalle competenti autorità, bob, discesa di rapide di corsi d’acqua (rafting), kite–surfing; - atti di temerarietà; - attività sportive svolte a titolo professionale; partecipazione a gare o competizioni sportive, compresi prove ed allenamenti svolte sotto l’egida di federazioni. A deroga della presente esclusione si intendono assicurate le gare sportive svolte a livello ludico e o ricreativo; - gare automobilistiche motociclistiche, motonautiche comprese moto d’acqua, di guidoslitte e relative prove ed allenamenti ; se non di carattere ludico o in alternativa svolte sotto l’egida delle federazioni; - le malattie infettive qualora l'intervento d’assistenza sia impedito da norme sanitarie nazionali o internazionali; - svolgimento di attività che implichino l'utilizzo diretto di esplosivi o armi da fuoco; - eventi che verificandosi in Paesi in stato di belligeranza rendano impossibile prestare Assistenza. ART. 2 - ESCLUSIONE DI COMPENSAZIONI ALTERNATIVE Qualora l'Assicurato non fruisca di una o più prestazioni, l’Impresa non è tenuta a fornire indennizzi o prestazioni alternative a titolo di compensazione. ART. 3 - VALIDITÀ, DECORRENZA E DURATA DELLE GARANZIE La garanzia Annullamento Viaggio decorre dalla data d'iscrizione al viaggio o dal momento dell’adesione alla polizza mediante il pagamento del premio assicurativo da parte dell'Assicurato e/o del contraente e termina il giorno della partenza al momento in cui l’Assicurato inizia a fruire del primo servizio turistico fornito dal Contraente. Le altre garanzie decorrono dalla data di inizio del viaggio (ovvero dalla data di inizio dei servizi turistici acquistati) e cessano al termine degli stessi, comunque al sessantesimo giorno dalla data inizio viaggio ad eccezione di quelle garanzie che seguono la specifica normativa indicata nelle singole sezioni. ART. 4 - OBBLIGHI DELL'ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO In caso di sinistro, l'Assicurato deve darne avviso telefonico e scritto alla Impresa secondo le modalità previste alle singole garanzie. L'inadempimento di tale obbligo può comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo ai sensi dell'articolo 1915 del Codice Civile. Art. 5 - ESTENSIONE TERRITORIALE L'assicurazione ha validità nel Paese o nel gruppo di Paesi dove si effettua il viaggio e dove l'Assicurato ha subìto il sinistro che ha originato il diritto alla prestazione. Nel caso di viaggi in aereo, treno, pullman o nave, l’assicurazione è valida dalla stazione di partenza (aeroportuale, ferroviaria, ecc. del viaggio organizzato) a quella di arrivo alla conclusione del viaggio. Nel caso di viaggio in auto o altro mezzo non sopracitato, l’assicurazione è valida ad oltre 50 Km dal luogo di residenza. COSA FARE IN CASO DI SINISTRO Assistenza In caso di sinistro contattare IMMEDIATAMENTE la Centrale Operativa dell’Impresa che è in funzione 24 ore su 24 e per 365 giorni all’anno, telefonando al seguente numero verde: 800279745 La corrispondenza o la documentazione andrà inviata a: Filo diretto Assicurazioni S.p.A. Ufficio Sinistri Via Paracelso, 14 – Centro Colleoni 20864 AGRATE BRIANZA (MB)

[close]

p. 15

condizioni generali CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, debbano essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa all'espletamento delle loro attività (art. 3/1 lett. a d.lgs. 111/95). b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell'art. 6 del d. lgs. 111/95), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all'art. 17 delle presenti Condizioni generali di contratto. La nozione di 'pacchetto turisticò (art.2/1 d.lgs. 111/95) è la seguente: I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio; (omissis) ..... che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico". 2) FONTI LEGISLATIVE Il contratto di compravendita di pacchetto turistico, è regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore. Detto contratto, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà altresì disciplinato dalle disposizioni - in quanto applicabili - della L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970, nonché dal sopraccitato Decreto Legislativo 111/95 . 3) INFORMAZIONE OBBLIGATORIA - SCHEDA TECNICA L'organizzatore ha l'obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: 1. estremi dell'autorizzazione amministrativa dell'organizzatore; 2. estremi della polizza assicurativa responsabilità civile; 3. periodo di validità del catalogo o programma fuori catalogo; 4. cambio di riferimento ai fini degli adeguamenti valutari, giorno o valore; 4) PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L'accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l'organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l'agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall'organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dal Decr. Legisl. 111/95 in tempo utile prima dell'inizio del viaggio. 5) PAGAMENTI La misura dell'acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all'atto della prenotazione ovvero all'atto della richiesta impegnativa e la data entro cui prima della partenza dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, opuscolo o quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell'agenzia intermediaria e/o dell'organizzatore la risoluzione di diritto. 6) PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come ivi riportata in catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata in catalogo o programma fuori catalogo. 7) RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art.6 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall'organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. - Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall'organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, sarà addebitata - indipendentemente dal pagamento dell'acconto di cui all'art. 5/1° comma - oltre al costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nel Catalogo o Programma fuori catalogo. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 8) MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Nell'ipotesi in cui, prima della partenza, l'organizzatore comunichi per iscritto la propria impossibilità di fornire uno o più dei servizi oggetto del pacchetto turistico, proponendo una soluzione alternativa il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell'offerta di un pacchetto turistico sostituivo proposto (ai sensi del 2° e 3° comma del precedente articolo 7). Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l'annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto (ai sensi del precedente art. 7), l'organizzatore che annulla ( ex art. 1469 bis n. 5 Cod. Civ.), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall'organizzatore, tramite l'agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dal precedente art. 7, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 9) MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L'organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall'organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l'organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 10) SOSTITUZIONI Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l'organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 10 d.lgs.111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) il soggetto subentrante rimborsi all'organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L'organizzatore non sarà pertanto responsabile dell'eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall'organizzatore alle parti interessate prima della partenza. 11) OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall'itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all'osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall'organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all'organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l'esercizio del diritto di surroga di quest'ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l'organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all'organizzatore, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione. 12) CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l'organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 13) REGIME DI RESPONSABILITÀ L'organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e nei limiti per tale responsabilità previsti dalle leggi o convenzioni sopra citate. 14) LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento dovuto dall'organizzatore per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore alle indennità risarcitorie previste dalle convenzioni internazionali in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità: e precisamente la Convenzione di Varsavia del 1929 sul trasporto aereo internazionale nel testo modificato all'Aja nel 1955; la Convenzione di Berna (CIV) sul trasporto ferroviario; la Convenzione di Bruxelles del 1970 (CCV) sul contratto di viaggio per ogni ipotesi di responsabilità dell'organizzatore. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l'importo di "20 Franchi oro germinal per danno alle cose" previsto dall'art. 13 n° 2 CCV e di 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno e per quelli stabiliti dall'art. 1783 Cod. Civ.. 15) OBBLIGO DI ASSISTENZA L'organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L'organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 13 e 14), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 16) RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinchè l'organizzatore, il suo rappresentante locale o l'accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore può altresì sporgere reclamo mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all'organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 17) ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell'organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall'annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 18) FONDO DI GARANZIA È istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell'art. 21 D. lgs. 111/95), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell'organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all'estero. Il fondo deve altresì fornire un'immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell'organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (ai sensi dell'art. 21 n.5 D. lgs. n.111/95). ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1° comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate da FIAVET, ASSOTRAVEL, ASSOVIAGGI. CONDIZIONI SPECIALI RESPONSABILITÀ L'Organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori di servizio, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o da quello estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso Organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. ISCRIZIONI L'accettazione delle iscrizioni èsubordinata da parte della TAU VIAGGI alla disponibilità di posti e si intende perfezionata al momento della conferma da parte della TAU VIAGGI. La TAU VIAGGI si riserva il diritto di annullare il viaggio qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti eventualmente indicato nel catalogo, informandone il Viaggiatore con almeno 20 giorni di preavviso rispetto alla data prevista per la partenza. PAGAMENTI All'atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 25% della quota di partecipazione e le previste spese di iscrizione al viaggio. Il saldo dovrà essere versato 20 giorni prima della partenza. Per le iscrizioni effettuate nei 20 giorni precedenti la data di partenza dovrà essere versato l'intero ammontare al momento dell'iscrizione. SPESE VARIAZIONE PRATICA Per tutte le variazioni sarà applicata una quota di € 25 a pratica. QUOTE DI PARTECIPAZIONE Le quote sono calcolate in base ai cambi, alle tariffe dei venori, al costo dei servizi in vigore al momento della redazione del catalogo indicate nella "scheda tecnica" stampata nell'opuscolo. Le quote potranno quindi essere modificate in conseguenza delle variazioni nel corso dei tassi di cambio, delle tariffe dei vettori e del costo dei servizi turistici in proporzioni dalle dette variazioni. Il prezzo stabilito nel contratto non potrà, comunque, essere aumentato nei 20 giorni precedenti alla data prevista di partenza. Se l'aumento del prezzo globale eccede il 10% il partecipante è in facoltà di recedere dal contratto, senza corrispondere alcuna penale, purchè ne dia comunicazione scritta alla TAU VIAGGI entro 2 giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione relativa all'aumento. Ove il Viaggiatore non eserciti tale facoltà non saranno comunque possibili contestazioni sul prezzo del viaggio, una volta che lo stesso sia stato effettuato. RECESSO In caso di recesso del contratto di viaggio, il Viaggiatore avrà diritto al rimborso della somma versata al netto della quota di iscrizione e salvo rimborso dei costi e delle spese non recuperabili dall'Organizzatore, quantificati forfettariamente come segue (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, e si riferisce ai soli giorni lavorativi, escluso il sabato): a) recesso fino a 60 giorni prima della partenza: solo spesa apertura; b) recesso da 59 a 30 giorni prima della partenza: spesa apertura più il 10% della quota di partecipazione; c) recesso da 29 a 21 giorni prima della partenza: spesa apertura più il 25% della quota di partecipazione; d) recesso da 20 a 11 giorni prima della partenza: spesa apertura più il 50% della quota di partecipazione; e) recesso da 10 a 3 giorni prima della partenza: spesa apertura più il 75% della quota di partecipazione. Le medesime penali verranno applicate a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio; f) nessun rimborso dopo tale tcrmine o in caso di interruzionc del viaggio o soggiorno già intrapreso. TAU VIAGGI si riserva senza impegno ne responsabilità di: -rimborsare evcntuali somme recuperate per servizi non usufruiti a seguito di rinunce; Il cliente rinunciatario potrà farsi sostituire da altre persone sempre che la comunicazione pervenga alla TAU VIAGGI entro e non oltre 4 giorni lavorativi prima della partenza e sempre che non vi siano ragioni di passaporto, visti, vaccinazioni, o problemi di diverse sistemazioni alberghiere. In caso di possibilità di sostituzione al cliente rinunciatario verranno addebitate le sole spese di apertura pratica, oltre alle maggiori spese da sostenersi per informare tutti i fornitori circa l'avvenuto cambiamento. RECIPROCITÁ DEL CONTRATTO A tutela del viaggiatore, nel caso di recesso o annullamento del viaggio, senza giusto motivo da parte di TAU VIAGGI, è previsto un rimborso pari al doppio dell'importo (caparra richiesta) versata dallo stesso. ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO La TAU VIAGGI potrà annullare il contratto in qualsiasi momento ai sensi dell'art. 10 della legge 1084 del 27/12/1977 concernente la Convenzione Intemazionale relativa ai contratti di viaggio, senza altro obbligo che quello della restituzione delle somme versate. RESPONSABILITÁ DEI VETTORI I vettori sono responsabili nei confronti dei Viaggiatori limitatamente alla durata del trasporto con loro mezzi in conformità a quanto da essi previsto nelle proprie condizioni di trasporto. I programmi sono pubblicati dietro la sola responsabilità dell'Organizzazione dei viaggi. Non sono quindi pubblicati per conto dei vettori i cui servizi vengono impiegati durante il viaggio, ne quindi li impegnano. SCIOPERI, SOSPENSIONI PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE, AVVENIMENTI BELLICI, DISORDINI CIVILI E MILITARI, SOMMOSSE, CALAMITA NATURALI SACCHEGGI, ATTI DI TERRORISMO. Questi atti e altri sirnili costituiscono cause di forza maggiore e non sono quindi imputabili alI'Organizzazione. Eventuali spese supplementari sostenute dal partecipante non saranno perciò rimborsate, ne tantomeno lo saranno le prestazioni che per tali cause venissero meno e non fossero recuperabili. Inoltre l'Organizzazione non è responsabile del mancato utilizzo dei servizi dovuto a ritardi o cancellazione dei vettori aerei, marittimi e terrestri. RIMBORSI PER SERVIZI NON USUFRUTI Richieste per eventuali servizi turistici non usufruiti, devono pervenire per iscritto all'Organizzazione entro 10 giorni dalla data di rientro in Italia a fine viaggio, pena la decadenza. ASSICURAZIONE TAU VIAGGI è coperta da polizza assicurativa per la responsabilità civile di cui agli art. 15 e 16 del D.L. 111 del 31/12/07 n. 1505000011/V con FILO DIRETTO ASSlCURAZIONI S.P.A. SCHEDA TECNICA Le quote pubblicate si basano sulle tariffe aeree aggiornate al 01/11/2017. Validità del catalogo dal 01/11/2017 al 31/03/2018. ORGANIZZAZIONE TECNICA: TAU VIAGGI by SGRIPS Ltd. AUTORIZZAZIONE Provincia di Milano n. 33719/08. Privacy. Si informa che tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni della legge 675/1996 e che il trattamento dei dati personali è diretto all’espletamento da parte della Società delle prestazioni che formano l’oggetto del pacchetto turistico. I dati personali in ogni caso non saranno trasmessi a terzi ed in ogni momento potranno essere cancellati a richiesta del consumatore 1 5 "Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'art. 16 della legge 3 agosto 1998 n.269. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all'estero". Spese di apertura pratica € 50 a persona Spese di apertura pratica solo servizi a terra € 25 a persona

[close]

Comments

no comments yet