Brochure IISS "L. Bazoli - M. Polo" Desenzano d.G. a.s. 2018-2019

 

Embed or link this publication

Description

Brochure IISS "L. Bazoli - M. Polo" Desenzano d.G. a.s. 2018-2019

Popular Pages


p. 1

lL NUOVO TECNlCO lL NUOVO TECNlCO lL NUOVO PROFESSlONALE L’lSTRUZlONE E FORMAZlONE PROFESSlONALE REGlONALE “L.Bazoli-M.Polo”lstituto Statale di lstruzione Superiore Codice lstituto Tecnico BSTD003017 Desenzano del Garda (BS) Anno scolastico 2018 - 2019 Codice lstituto Professionale BSRC00301X

[close]

p. 2

La nostra Storia L’Istituto Tecnico Statale “Luigi Bazoli” nasce nel 1952 e diventa ben presto un importante riferimento educativo e professionale nel territorio. Ad esso si unisce, nel tempo, l’Istituto Professionale Statale “Marco Polo”, nato nel 1968, che si caratterizza per promuovere, attraverso un’adeguata formazione professionale, l’inserimento degli studenti nel mondo del lavoro. Il Bazoli - Polo, completamente rinnovato nella sua offerta secondo i principi dei nuovi Tecnici e Professionali, prepara i giovani alle professioni tecniche più qualificate e richieste dal mercato, ponendo al centro della didattica la formazione umana, culturale e professionale, e impegnandosi a prevenire e ad affrontare eventuali situazioni di disagio e difficoltà negli apprendimenti. Il dirigente scolastico Prof.ssa Francesca Subrizi

[close]

p. 3

La nostra offerta qualificante 1) • Alternanza scuola-lavoro sulla base di consolidate convenzioni con aziende pubbliche e private, studi professionali, imprese ed enti del territorio. Alternanza sia interna che esterna L. 107/2015 • Scambi culturali con l’estero: in collaborazione con il Comune di Desenzano organizziamo scambi con le città gemellate in Francia, Germania e stage linguistici in Gran Bretagna/Irlanda • L’orario scolastico è articolato e flessibile: 4 giorni dalle 8.00 alle 13.00, un giorno dalle 8.00 alle 16.00 e al sabato dalle 8.00 alle 12.00. 2) • Attività di laboratorio: disponiamo di laboratori di informatica, grafica, multi- mediali, disegno e progettazione con utilizzo di Autocad e Archicad, chimica, fisica, laboratorio specifico per l’indirizzo Servizi per la Sanità e Assistenza Sociale. • Certificazione europea L2 nelle lingue straniere, attraverso appositi corsi extracurricolari • Corso E.C.D.L. per il conseguimento della patente europea di informatica, con esame finale presso l’Istituto • Attenzione al recupero e al potenziamento con interventi specifici curati da docenti dell’Istituto durante tutto l’anno scolastico 3) • Comunicazione in tempo reale con le famiglie attraverso la consultazione del registro elettronico on-line, con la possibilità di prenotazione dei colloqui con i docenti 4) • Incontri di orientamento al lavoro e all’università per accompagnare gli studenti nella scelta post-diploma 5) • IRC: Per gli studenti che non si avvalgono dell’IRC viene effettuata: 1. Attività di studio in classi parallele; 2. Ora alternativa; 3. Entrata posticipata o uscita anticipata (solo se in prima o ultima ora).

[close]

p. 4

lL NUOVO TECNlCO L’lSTRUZlONE TECNlCA SETTORE ECONOMlCO Dopo un biennio comune { • INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING • INDIRIZZO SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI • INDIRIZZO TURISMO ALLA FINE DEL PERCORSO (Indirizzo generale) lo studente è in grado di: • utilizzare, con padronanza delle tecnologie informatiche, gli strumenti della gestione economica e fiscale • analizzare i rapporti giuridici ed economici fra l’azienda e il territorio • analizzare le dinamiche commerciali ed economiche • orientarsi nel mercato anche per collaborare nella ricerca di soluzioni economicamente vantaggiose per l’azienda PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: imprese, banche, studi di liberi professionisti e consulenti del lavoro, agenzie di marketing, enti locali e Amministrazioni pubbliche statali, libera professione, dopo l’iter previsto dall’Ordine dei Commercialisti e il superamento dell’Esame di Stato. • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà economiche e giuridiche, di Lingue e Letterature straniere 2

[close]

p. 5

INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING CON ARTICOLAZIONE SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI (DOPO IL BIENNIO) BIENNIO COMUNE AFM / TURISMO TRIENNIO Amministrazione Finanza e Marketing TRIENNIO Articolazione Sistemi infomativi Aziendali M AT E R I E C L A S S I 1° 2° 3° 4° 5° 3° 4° 5° Italiano 4 Storia 2 Lingua Inglese 3 Seconda lingua straniera tedesco* Matematica 3 4 Economia aziendale 2 Diritto ed economia 2 Diritto - Economia politica - Informatica 2 Geografia 3 Scienze della terra e biologia 2 Fisica 2 Chimica - Scienze motorie e sportive 2 IRC** 1 ORE SETTIMANALI 32 4 2 3 3 4 2 2 2 3 2 2 2 1 32 444 222 333 333 333 678 --333 323 22 --------222 111 32 32 32 444 222 333 3- 333 477 --332 323 455 --------222 111 32 32 32 **(per l’attività alternativa vedi pagina 2) ALLA FINE DEL PERCORSO (Sistemi informativi aziendali) lo studente è in grado di: • collaborare alla progettazione, alla realizzazione e alla gestione del sistema informatico dell’azienda • utilizzare, con padronanza delle tecnologie informatiche, gli strumenti della gestione economica e fiscale • analizzare e curare i rapporti dell’azienda con il mercato e il territorio PUÒ SCEGLIERE TRA • sbocchi professionali: società di informatica, imprese, banche, finanziarie, studi di liberi professionisti e consulenti del lavoro, Enti locali, Amministrazioni pubbliche statali, libera professione, dopo l’iter previsto dall’Ordine dei Commercialisti e il superamento dell’Esame di Stato • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà di Informatica e quelle economiche e giuridiche lL NUOVO TECNlCO 3

[close]

p. 6

lL NUOVO TECNlCO INDIRIZZO TURISMO BIENNIO COMUNE AFM / TURISMO MATERIE CLASSI Italiano Storia Lingua Inglese Francese Tedesco Matematica Economia aziendale Discipline turistiche e aziendali Diritto ed economia Diritto e legislazione turistica Informatica Geografia Geografia turistica Scienze della terra e biologia Arte e territorio Fisica Chimica Scienze motorie e sportive IRC (per l’attività alternativa vedi pag. 2) ORE SETTIMANALI 1° 2° 44 22 33 -33 44 22 -22 -22 33 -22 -2-2 22 11 32 32 TRIENNIO 3° 4° 5° 444 222 333 333 333 333 --444 --333 ----222 --222 ----222 111 32 32 32 ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • utilizzare le tecnologie informatiche per la gestione economica dell’azienda, analizzare i rapporti giuridico/economici fra l’azienda e il territorio, curare i rapporti con il mercato estero • curare la promozione e la valorizzazione dell’offerta turistica, con particolare attenzione al territorio • analizzare le tendenze del mercato ed elaborare le opportune politiche di marketing PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: agenzie di viaggi, “tour operator”, hotel e strutture ricettive, organizzazione di eventi. Enti locali, Amministrazioni pubbliche statali • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà di Lingue e Letterature straniere e quelle economiche e giuridiche 4

[close]

p. 7

lL NUOVO TECNlCO S E T T O R E T E C N O L O G l C O si articola in due indirizzi dopo un primo biennio comune: • INDIRIZZO GRAFICA E COMUNICAZIONE • INDIRIZZO COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 5

[close]

p. 8

lL NUOVO TECNlCO INDIRIZZO GRAFICA E COMUNICAZIONE BIENNIO COMUNE GRAFICO / CAT MATERIE CLASSI *1 ora è in compresenza in laboratorio, con l’insegnante tecnicopratico ** 2 ore sono in compresenza in laboratorio, con l’insegnante tecnico-pratico Italiano Storia Lingua Inglese Matematica Diritto ed economia Geografia Scienze della terra e biologia Fisica Chimica Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica Tecnologie informatiche Scienze e tecnologie applicate* Complementi di matematica Teoria della comunicazione Progettazione multimediale Tecnologie dei processi di produzione Organizzazione e gestione dei processi produttivi Laboratori tecnici Scienze motorie e sportive IRC (per l’attività alternativa vedi pag. 2) ORE SETTIMANALI 1° 2° 44 22 33 44 22 122 3* 3* 3* 3* 3* 3* 3** -3 ----- -- -22 11 33 32 TRIENNIO 3° 4° 5° 444 222 333 333 ----------------11 23 434 443 - -4 666 222 111 32 32 32 ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • utilizzare con padronanza gli strumenti grafico-multimediali, i sistemi di comunicazione in rete, audiovisivi, fotografici e di stampa, anche mediante le tecnologie informatiche • realizzare prodotti multimediali e sistemi software di comunicazione in rete • gestire progetti aziendali nel rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla salvaguardia dell’ambiente PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: studi di progettazione e realizzazione grafica e di realizzazione di prodotti multimediali; studi di realizzazione e gestione di sistemi software di comunicazione in rete; libera professione • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà di Architettura, Ingegneria gestionale, Disegno industriale, Informatica, Scienze della comunicazione 6

[close]

p. 9

INDIRIZZO BIENNIO COMUNE COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO GRAFICO / CAT M AT E R I E C L A S S I 1° 2° Italiano 44 Storia 22 Lingua Inglese 33 Matematica Diritto ed economia 44 22 Geografia 1- Scienze della terra e biologia 22 Fisica 3* 3* Chimica 3* 3* Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3* 3* Tecnologie informatiche 3** - Scienze e tecnologie applicate -3 Complementi di matematica -- Progettazione costruzioni e impianti - - Topografia -- Geopedologia, Economia ed Estimo -- Gestione del cantiere e sicurezza - - *1 ora è in compresenza in laboratorio, con l’insegnante tecnicopratico ** 2 ore sono in compresenza in laboratorio, con l’insegnante tecnico-pratico Scienze motorie e sportive IRC (per l’attività alternativa vedi pag. 2) ORE SETTIMANALI 22 11 33 32 TRIENNIO 3° 4° 5° 444 222 333 333 ----------- --- ----11 767 444 344 222 222 111 32 32 32 ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • utilizzare gli strumenti informatici per la rappresentazione grafica e il calcolo • utilizzare le competenze acquisite nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi delle costruzioni e del rilievo • gestire impianti e sistemi di sicurezza nel cantiere • usare gli strumenti del rilievo topografico ed eseguire stime economiche dei beni privati e pubblici PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: imprese delle costruzioni, stradali o di movimento terra, studi di progettazione architettonica e/o ingegneristica; agenzie immobiliari e assicurative, Enti locali e Pubbliche amministrazioni statali;libera professione, dopo l’iter previsto dall’Ordine dei geometri e il superamento dell’esame di Stato • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà di Ingegneria, Architettura, Scienze Ambientali, Agrarie, Geologiche lL NUOVO TECNlCO 7

[close]

p. 10

lL NUOVO PROFESSlONALE L’lSTRUZlONE PROFESSlONALE SETTORE DEl SERVlZl ALLA PERSONA (percorso quinquennale statale) • SERVIZI PER LA SANITÀ E ASSISTENZA SOCIALE Classi 1^ In base al Decreto Legislativo 61/2017 “Revisione dei percorsi dell’istruzione professionale” • SERVIZI CULTURALI E DELLO SPETTACOLO Classi 1^ In base al Decreto Legislativo 61/2017 “Revisione dei percorsi dell’istruzione professionale” • INDIRIZZO SOCIO SANITARIO dalla Classe 2^ 8

[close]

p. 11

SERVIZI PER LA SANITÀ E ASSISTENZA SOCIALE Classi 1^ PRIMO BIENNIO (in attesa dei quadri orari da parte del MIUR) AREA GENERALE COMUNE A TUTTI GLI INDIRIZZI ASSI CULTURALI Monte ore Biennio Discipline di riferimento Asse dei linguaggi 462 ore Italiano / Inglese Asse matematico 264 ore Matematica Asse storico sociale 264 ore Storia, Geografia, Diritto e economia Scienze motorie 132 ore Scienze motorie RC o attività alternative 66 ore RC o attività alternative Totale ore Area generale 1.188 ore AREA DI INDIRIZZO Asse scientifico, tecnologico e professionale 924 ore Scienze integrate TIC Discipline di indirizzo Laboratori professionali di indirizzo (ITP)(*) di cui in compresenza 396 ore Totale Area di Indirizzo 924 ore TOTALE BIENNIO 2.112 ore Personalizzazione degli apprendimenti 264 ore (*)alle attività di laboratorio possono essere dedicate un numero massimo di 6 ore settimanali ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie delle persone (minori, diversamente abili, anziani) e delle comunità, anche predisponendo ambienti e materiali • collaborare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio • intervenire nella gestione dell’impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di assistenza e inclusione sociale • individuare soluzioni ai problemi organizzativi, psicologici ed igienico-sanitari della vita quotidiana PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: asili nido, strutture ospedaliere e di assistenza, residenze sanitarie, centri ricreativi, cooperative sociali • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà paramediche, quelle di Scienze dell’educazione e Formazione, di Sociologia, di Psicologia; i corsi di laurea triennali di Educatore delle comunità infantili, Educatore professionale, Educatore delle comunità, Servizi Sociali lL NUOVO PROFESSlONALE 9

[close]

p. 12

INDIRIZZO SERVIZI SOCIO-SANITARI (dalla Classe 2^) MATERIE CLASSI Lingua e letteratura italiana Storia Lingua Inglese Matematica Geografia Diritto ed economia Scienza della terra e Biologia Fisica Chimica Tecnica amministrativa ed economia sociale Scienze umane e sociali** Elementi di storia dell’arte ed espressioni grafiche Educazione musicale Metodologie operative*** Seconda lingua straniera: Spagnolo/Francese Igiene e cultura medico-sanitaria *1 ora è in compresenza, in laboratorio, con l’insegnante tecnico-pratico ** 2 ore sono in compresenza *** insegnamento affidato al docente tecnico-pratico NB la seconda lingua straniera dipende dal numero degli iscritti Psicologia generale ed applicata Diritto e legislazione sociale Scienze motorie e sportive IRC (per l’attività alternativa vedi pagina 2) ORE SETTIMANALI 2° 3° 4° 5° 4444 2222 3333 4333 ---2- - 2- - ---2- - - - 22 4- - ---2* - - 23 - 2333 - 444 - 455 - 333 2222 1111 32 32 32 32 lL NUOVO PROFESSlONALE ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie delle persone (minori, diversamente abili, anziani) e delle comunità, anche predisponendo ambienti e materiali • collaborare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio • intervenire nella gestione dell’impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di assistenza e inclusione sociale • individuare soluzioni ai problemi organizzativi, psicologici ed igienico-sanitari della vita quotidiana PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: asili nido, strutture ospedaliere e di assistenza, residenze sanitarie, centri ricreativi, cooperative sociali • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post-diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà paramediche, quelle di Scienze dell’educazione e Formazione, di Sociologia, di Psicologia; i corsi di laurea triennali di Educatore delle comunità infantili, Educatore professionale, Educatore delle comunità, Servizi Sociali 10

[close]

p. 13

SERVIZI CULTURALI E DELLO SPETTACOLO Classi 1^ PRIMO BIENNIO (in attesa dei quadri orari da parte del MIUR) AREA GENERALE COMUNE A TUTTI GLI INDIRIZZI ASSI CULTURALI Monte ore Biennio Discipline di riferimento Asse dei linguaggi 462 ore Italiano / Inglese Asse matematico 264 ore Matematica Asse storico sociale 264 ore Storia, Geografia, Diritto e economia Scienze motorie 132 ore Scienze motorie RC o attività alternative 66 ore RC o attività alternative Totale ore Area generale 1.188 ore AREA DI INDIRIZZO Asse scientifico, tecnologico e professionale 924 ore Scienze integrate TIC Discipline di indirizzo Laboratori professionali di indirizzo (ITP)(*) di cui in compresenza 396 ore Totale Area di Indirizzo 924 ore TOTALE BIENNIO 2.112 ore Personalizzazione degli apprendimenti 264 ore (*)alle attività di laboratorio possono essere dedicate un numero massimo di 6 ore settimanali Il nuovo percorso integra e completa il Settore dei Servizi a cui l’Istituto”Bazoli-Polo” è dedicato. L’organizzazione di eventi culturali e spettacoli, attraverso la realizzazione di produzioni audiovisive e multimediali, valorizza l’offerta al Settore Turismo che caratterizza il contesto di appartenenza dell’Istituto, il Basso Garda. lL NUOVO PROFESSlONALE 11

[close]

p. 14

L’lSTRUZlONE E FORMAZlONE PROFESSlONALE REGlONALE leFP regionale triennale si articola in due indirizzi: • OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA (TRIENNALE): STRUTTURE RICETTIVE / SERVIZI DEL TURISMO • TUTTE LE CLASSI IeFP HANNO UN ORARIO ARTICOLATO IN 5 GIORNI DALLE 8.00 ALLE 14.00 CON 2 GIORNI DALLE 8.00 ALLE 16.00 Il percorso di Istruzione e Formazione Professionale è un corso di 3 anni finalizzato all’ottenimento della qualifica professionale rilasciata dalla Regione Lombardia, valida nel territorio nazionale e riconosciuta nell’Unione Europea. La frequenza del corso permette l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e garantisce l’acquisizione dei saperi di base e di competenze professionali concretamente spendibili nel lavoro. Le visite aziendali, gli stage, i tirocini, il “job shadow” (osservazione del lavoro altrui), i percorsi di alternanza scuola-lavoro favoriscono l’effettivo inserimento lavorativo. Caratteristiche dell’indirizzo sono: • la costruzione di un Portfolio personale di riferimento • un quadro orario flessibile, articolato per periodi, con previsione di fasi/moduli di laboratorio • la personalizzazione del piano di studi con il riconoscimento di crediti formativi • una didattica che propone l’utilizzo di laboratori per simulazioni professionali e, dal secondo anno, esperienze di tirocinio pratico in azienda con insegnanti di riferimento (tutor e tutor d’aula) che seguono lo studente per tutta la durata del percorso formativo • attività di recupero/potenziamento appositamente progettate • alternanza dal 2^ anno 12 L’lSTRUZlONE E FORMAZlONE PROFESSlONALE REGlONALE

[close]

p. 15

INDIRIZZO TURISTICO: OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA ARTICOLAZIONE STRUTTURE RICETTIVE M AT E R I E Classe 1° M AT E R I E Classe 2° Lingua letteratura italiana Storia Inglese Tedesco Matematica e informatica Scienze motorie e sportive Scienze integrate e biologia Economia aziendale e turistica Scienze motorie e sportive Arte Geografia turistica IRC Tot. ore annue 1056 Tot. 14 ore area base 45% Tot. 17 ore area profess. 54,83% 32 ore sett. Lingua letteratura italiana Storia Inglese Tedesco Matematica e informatica Scienze motorie e sportive Matematica e informatica Legislazione turistica Economia aziendale e turistica Scienze motorie e sportive Arte Geografia turistica IRC (per l’attività alternativa vedi pag. 2) Tot. ore annue 1056 ALTERNANZA Tot. 11 ore area base 35,48% Tot. 20 ore area profess. 64,50% 32 ore sett. 8 settimane M AT E R I E Lingua letteratura italiana Storia Inglese Tedesco Matematica e informatica Scienze motorie e sportive Matematica e informatica Legislazione turistica Economia aziendale e turistica Scienze motorie e sportive Arte Geografia turistica IRC (per l’attività alternativa vedi pag. 2) Tot. ore annue 1056 ALTERNANZA Classe 3° Tot. 11 ore area base 35,48% Tot. 20 ore area profess. 64,50% 32 ore sett. 8 settimane L’lSTRUZlONE E FORMAZlONE PROFESSlONALE REGlONALE INDIRIZZO TURISTICO: OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA ARTICOLAZIONE STRUTTURE RICETTIVE ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di: • predisporre e curare l’ambiente di lavoro • organizzare il materiale informativo • accogliere il cliente • prenotare, registrare ingressi e uscite delle persone, registrare incassi e pagamenti PUÒ SCEGLIERE TRA: • sbocchi professionali: alberghi e strutture ricet- tive (attività di reception), campeggi (attività di accoglienza e amministrazione), attività di servizio e assistenza turistica (prenotazioni e attività connesse) 13

[close]

Comments

no comments yet