pM113_Sett/Ott2011

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

marketing del turismo consuntivo inverno 2011/2012 p.44 organo ufficiale d.s.i organo ufficiale collegio nazionale maestri sci italiani professione montagna anno xxiv° nr 113 settembre/ottobre 2011 le aziende informano le novità di stagione p.34 impianti a fune/convegni la sicurezza sulle funivie mezzocorona 7 ottobre p.20 comunicazione/stampa srl spedizione in abb.to postale 45 art 2 comma 20b legge 662/96 filiale di milano 6,00 www.leitner.it the 4 seasons are our playground prodotti servizi assistenza personaggi walter bonatti l ultimo saluto di courmayeur p.76 osservatorio legale ai vecchi incidenti quali normative si applicano p.66 motori sulla neve le nuove motoslitte 2012 p.4

[close]

p. 2



[close]

p. 3

4 6 14 in copertina intercom dr leitner ski-doo e lynx due marchi sempre più performanti motori sulla neve motoslitte l emmeti4x4 lo specializzato in cingoli l alpina ok anche da oslo per la nuova sherpa 1.6l ti-vct l arctic cat/snopex cinquant anni di passione e innovazione l yamaha gamma utility quattro compagni di lavoro battipista l la scuderia pistenbully per la discesa e il fondo l prinoth anche l idraulica bosch rexroth per le prestazioni al top del beast l isopren messe a punto a tempo di record le traverse estive per i mezzi prinoth l husky e-motion il primo veicolo a trasmissione diesel elettrica impianti a fune convegno di mezzocorona il 7 ottobre l la sicurezza sulle funivie ruolo importanza ed oneri dei controlli periodici alessandro conci l leitner ropewais in spiaggia con la cabinovia l agudio due importanti remake sul lago di como l bartholet maschinenbau ag svizzera due nuove funivie con perfette tempistiche l con doppelmayr in funivia alla scoperta della natura nel kolmarden safari l e tra i fiori dell olanda l opinione l proviamo ancora a contarci aldo del bò le aziende informano novita d inizio stagione l gp pelizza se l efficienza dei cannoni dipende dalle pompe l demac-lenko novità per organizzazione e marchio sotto l ombrello leitner group l alleanza strategica tra il gruppo mnd e il gruppo italiano snowstar l gea un parco a tema sulle nevi di valtournenche l obiettivo neve le infoeye di stazione in tempo reale dalla tv dell albergo l snownet group ventole areco le più risparmiose nel test comparativo svedese l il nastro sunkid sfrutta l energia solare llo skyline il tappeto magico sul dachstein l technoalpin concentrato di potenza per folgaria l wintersteiger gli impiantisti investono in servizi di noleggio&c marketing del turismo l skipass panorama turismo consuntivo inverno 2010/2011 analisi del settore a livello nazionale focus per macro aree l trentino nuove dinamiche lalto adige stabilità algebrica l lombardia livigno trend positivo osservatorio legale l ai vecchi incidenti quali normative si applicano la rilevanza del principio di colpa generica marco del zotto l ci serve un cancellatore di tracce un cancellatore di libertà marisella chevallard gestione del territorio l rischi derivanti dall evoluzione dell ambiente di alta montagna l caro direttore desidero chiarirti il mio parere su la montagna no tav sì tav adelmo crosetto professioni in montagna alle guide alpine la formazione per i lavori in fune erminio sertorelli 20 32 34 44 66 72 75 77 enjoy errata corrige pm n° 112 maggio/giugno 2011 l nel servizio relativo alle fiere primaverili all interno del servizio dedicato a sufag di pagina 53 abbiamo erroneamente indicato il signor fabian lauther come nuovo referente della filiale italiana con sede in bolzano ci scusiamo dell errore il responsabile è il signor anders rydelius nella foto lnell organigramma dell associazio sicurezza e soccorso in montagna professionalità in continua evoluzione per il servizio della polizia di stato rosetta del bò annuario di pm 2011-2012 eventi 71 memorial gianni marzola golf club alta badia 17-9-2011 79 gente d alpi e d appennini incontro all abetone smeraldi e caffè all abetone personaggi 76 walter bonatti l ultimo saluto di courmayeur ne anef pubblicato a pagina 82 manca il nominativo del consigliere francesco bosco subentrato ad alessandro bleggi prematuramente scompaso nell autunno 2010 ltra i rappresentanti indicati nelle pagine 74-79 abbia 23 34/71 38 58 62 pillole dal 2013 cambiano gli sci da gara si alzano si siedono i gloriosi antenati del carrarmato vibram passare l estate in montagna ritorna di moda la lbreria di pm la testimonianza del maestro di sci del papa mo erroneamente attribuito la rappresentaza della liski a santus francesco mentre abbiamo omesso il nominativo di santus modesto che riportiamo di seguito scusandoci della svista santus modesto via c cerioli 46/b 24068 seriate bg tel e fax 035/290516 cell 338/5897643 santus.modesto@libero.it rappresentante liski srl per la valle d aosta la lombardia e il trentino ovest l e nel frattempo ciro sertorelli rappresentante liski ha cambiato indirizzo mail ecco il nuovo cirosertorelli@gmail.com professionemontagna n° 107/2010 3 snow solutions w w w t e ch noalpin c o m

[close]

p. 4

in copertina copertina/motori sulla neve/motoslitte intercom dr leitner i due marchi di motoslitte che fanno capo al gruppo canadese brp distribuiti in italia da intercom dr.leitner si presentano al via della nuova stagione con una serie di novità che ribadiscono il loro posizionamento al top del mercato internazionale confermata anche l attenzione per gli operatori particolarmente enfatizzata nella ricca gamma da lavoro della collezione lynx una quindicina mentre i modelli ski-doo rivelano un indole più sportiva offrendo comunque macchine dedicate alla neve fresca così come al noleggio e due cugine lasciano sempre e comunque trasparire tutta l esperienza del gruppo brp che ben interpreta le diverse esigenze dei mercati dettate anche dalle differenze topografiche dei terreni da affrontare ricordiamo che le due impostazioni vanno ricondotte anche alla storia dei marchi origini canadesi per ski-doo vera e propria costola della bombardier mentre lynx sviluppata e tuttora prodotta in finlandia ispirandosi al ski-doo e lynx due marchi sempre più performanti a gestire situazioni caratterizzate da neve e ghiaccio anche sulle strade e negli aeroporti nonché aree a verde una realtà ormai nota ai nostri lettori e settori in cui riesce a proporre costantemente proposte innovative tornando alle motoslitte distribuite e assistite attraverso una rete qualificata di rivenditori a fronte di una competente valutazione delle caratteristiche dei modelli intercom ha sempre provveduto a selezionare quelli più adatti a soddisfare le esigenze dei clienti italiani in tal senso inoltre l azienda propone tradizionalmente optional progettati e costruiti ad hoc che ottimizzano varie funzionalità i modelli lynx e ski-doo possono dunque essere adattati al singoli clienti in primis ma non solo con altezza personalizzata kit di molle allargamento sci freno d emergenza elettroidraulico rollbar con portasci highlight winter 2011/2012 ski-doo attenzione ai dettagli l motori rotax su tutta la linea una serie di ritocchi rendono i modelli ski-doo 2012 ancor più performanti l avviamento elettrico esteso di serie a tutti i modelli della collezione 2012 l sospensioni geometria rivisitata e vari miglioramenti l nuove selle e allestimenti e kit per personalizzare i modelli delle linee mxz neve battuta renegate crossover e summit extreme e neve fresca l cingoli per i modelli della linea summit e freeride neve fresca ora vengono proposte tre lunghezze di cingolo l anche per la linea summit motorizzazioni 600 e 800 e-tec quest ultimo novità dello scorso anno ha incontrato grande apprezzamento l nuovo sistema di sospensione r-motion applicato per ora alla linea mxz con regolazioni effettuabili manualmente probabilmente destinato a sua volta ad essere presto esteso ad altri modelli l per lavorare il buon compromesso della linea gran touring con il modello 600 ace ottimo anche per il noleggio mentre nella gamma utility troviamo l apprezzato skandic wt 600 ace 4tempi l mercato scandinavo e alpino è stata acquisita dal gruppo brp successivamente da parte sua intercom ha svolto e svolge tuttora un ruolo fondamentale nella distribuzione in italia con una continuità garantita di padre in figlio ovvero dietmar e christof leitner l azienda di campo di trens porta infatti avanti la partnership con brp da oltre quarant anni forte anche delle competenze acquisite in settori limitrofi con macchine atte motore rotax raffreddamento avviamento sospensione ammortizzatori peso/misure peso a vuoto kg lunghezza/larghezza mm altezza con parabrezza mm distanza sci mm cingolo largh lungh alt mm serbatoio carburante/olio l materiali colore tipo telaio e materiale tipo sci equipaggiamento std opt specchi retrovisori retromarcia antifurto dess gancio traino sedile temperatura liquido risc manop acceleratore parabrezza grand touring 600 ace 600 ace liquido/aria elettrico dual a-arms sc-5m rear hpg motion control hpg motion control hpg 298 3285/1150-1192 1330 975 adj 42 mm 500/3923/32 45/2,5 rosso/nero rev-xu alluminio adj std meccanico 2f n r syncro std std 2-up modular with underseat storage std std 515 mm 244 3226/1217 1370 1077 406/3458/31,8 40/3,7 nero rev-xu alluminio pilot ds std rer std std 2-up modular std std 620 mm 234 3110/1217 1275 1077 406/3456/31,8 40/2,1 nero rev-xu alluminio pilot ds std meccanico std std 2-up opt std 450 mm expedition 600 see-tec 600 h.o e-tec liquido/aria elettrico sc-5u grand touring le 600 e-tec 600 h.o e-tec liquido/aria elettrico dual a-arms skandic wt 600 ace 600 ace 4 tempi liquido/aria elettrico lts front sc-5u rear motion controll hpg 284 3240/1076 1330 900 508/3923/38,1 45/2,1 giallo/nero rev-xu alluminio pilot ds std meccanico std j-hook type 2-up modular with underseat storage std 580 mm tundra lt 600 ace 600 ace 4 tempi liquido/aria elettrico lts front sc-5u rear motion controll hpg 229 3329/1002 1325 813 406/3923/38,1 40/2,1 giallo/nero rev-xu alluminio pilot ds opt meccanico std std 2-up with strap std 510 mm lynx piu comfort e piu potenza sospensioni pps per tutti la collezione delle motoslitte lynx è stata rinnovata con l estensione delle sospensioni pps già apprezzata su alcuni modelli a tutti i prodotti 2012 l il motore 600 ace 4tempi prende piede presentato a sua volta nel 2010 ma destinato solo a qualche specifico modello ora questo motore è stato esteso anche a diverse macchine delle linee utility touring sport e adventure una segnalazione per l adventure lx 600 ace particolarmente adatto al l 4 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 5

in copertina/motori sulla neve/motoslitte noleggio l due motorizzazioni per l adventure grand tourer che si conferma il top da lavoro ora in due versioni 600 e-tec un 2tempi molto apprezzato quale ottimo compromesso tra leggerezza maneggevolezza e bassi consumi anche dell olio con il potente 1200 4tempi utilizzato anche dalle squadre del servizio piste dei carabinieri l tante novità per la linea yeti composta dai modelli 59 e 69 ora disponibili con motorizzazione 550 2tempi e 600 ace 4tempi la linea si avvale oltre che delle sospensioni pps anche del nuovo telaio xu in alluminio e fa scegliere fra il cingolo da 50 e il nuovo cingolo da 60 il più largo sul mercato l linea extreme al top della potenza dedicata sia alla neve fresca che a quella battuta i modelli di questa linea possono ora montare anche il motore rotax più potente sul mercato l 800 e-tec 2tempi new entry dello scorso anno ma anche di nuovi ammortizzatori prima riservati alla linea racing l rave re la sportiva più performante ultima segnalazione per un modello sportivo migliorato nella trazione e nell accelerazione e dotato di un cingolo più lungo da 3048 a 3269 mm motore rotax potenza motore kw raffreddamento avviamento sospensione ammortizzatori peso/misure peso a vuoto kg lunghezza/larghezza mm altezza con parabrezza mm distanza sci mm cingolo largh lungh alt mm serbatoio carburante/olio l materiali colore tipo telaio e materiale tipo sci equipagg.to std opt specchi retrovisori retromarcia antifurto dess gancio traino sedile passeggero poggia schiena avviamento elettrico temperatura liquido sterzo risc manop acceleratore risc manop passeggero parabrezza advemtire lx 600 ace 600 a.c.e 4-tec 42 liquido/aria elettrico a-lfs mc 235 2950/1230 1455 1080 380/3487/34 39/2,1 nero/rosso rex-alluminio ctrl ii opt meccanica std hook type std std std std steel j-hook bar with riser block std std alto xtrim commander 600 e-tec 600 h.o e-tec 85 liquido/aria elettrico a-lfs hpg 36 272 3230/1120-1162 1330 975 adj 42 mm 500/3923/38 ns 39/2,8 nero/bianco lxu-alluminio ctrl ii opt meccanica 2f n r syncro std hook type opt opt std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std opt alto xtrim commander limited 600 e-tec 600 h.o e-tec 85 liquido elettrico+manuale a-lfs hpg 36 290 3230/1120-1162 1330 975 adj 42 mm 500/3923/38 ns 45/2,8 bianco/nero lxu-alluminio ctrl ii opt meccanica 2f n r syncro std hook type std std std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std opt alto xtrim sc 600 e-tec 600 h.o e-tec 85 liquido elettrico a-lfs kyb 36 r/kyb 46 218 3230/1225-1183 1210 1080 adj 42 mm 406/3705/39 deep snow glider 39/3,7 bianco/rosso/nero rex-alluminio ctrl ii opt rer std opt opt opt std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std x basso www.leitner.it intercom@leitner.it ranger 600 ace motore rotax potenza motore kw raffreddamento avviamento sospensione ammortizzatori peso a vuoto kg lunghezza/larghezza mm altezza con parabrezza mm distanza sci mm cingolo largh lungh alt mm serbatoio carburante/olio l materiali colore tipo telaio e materiale tipo sci equipagg.to std opt specchi retrovisori retromarcia antifurto dess gancio traino sedile passeggero poggia schiena avviamento elettrico temperatura liquido sterzo risc manop acceleratore risc manop passeggero parabrezza 600 a.c.e 4-tec 42 liquido/aria elettrico a-lfs hpg 36 231 3230/1070-1112 1455 895 adj 42 mm 406/3923/39 39/2,1 nero/bianco alluminio adj opt meccanica std hook type std opt std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std opt alto ranger 600 e-tec 600 h.o e-tec 85 liquido/aria elettrico+manuale a-lfs hpg36 231 3230/1070-1112 1455 895 adj 42 mm 406/3923/39 39/3,7 nero/bianco rex-alluminio adj opt rer std hook type std opt std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std opt alto yeti 550 550 sk 39 aria elettrico lts mc 278 3250/1070 1340 900 500/3923/32 45/nero/rosso lxu-alluminio adj opt meccanica 2f n r syncro std hook type opt opt std std steel j-hook bar with riser block mountain strap std opt alto yeti 600 ace 600 a.c.e 4-tec 42 liquido/aria elettrico lts mc 279 3250/1070 1340 900 500/3923/32 45/2,1 nero/rosso lxu-alluminio adj opt meccanica 2f n r syncro std hook type opt opt std std steel j-hook bar with adjustable handlebar height std opt alto yeti 600 ace 600 a.c.e 4-tec 42 liquido/aria elettrico lts mc 299 3250/1070 1340 900 600/3923/32 45/nero/blu lxu-alluminio adj std meccanica 2f n r syncro std hook type opt opt std std steel j-hook bar with adjustable handlebar height std opt alto adventure grand tourer 600 e-tec 600 h.o e-tec 85 liquido/aria elettrico a-lfs hpg 36 283 3230/1235/1193 1330 1080 adj 42 mm 500/3923/32 45/2,8 nero lxu-alluminio ctrl ii std meccanica 2f n r syncro std hook type std std std std steel j-hook bar with four position adjustable tilt steering std std alto adventure grand tourer 1200 4-tec 1200 4-tec 92 liquido/aria elettrico a-lfs hpg 36 313 3230/1235/1193 1330 1080 adj 42 mm 500/3923/32 45/3,5 nero lxu-alluminio ctrl ii std meccanica 2f n r syncro std hook type std std std std steel j-hook bar with four position adjustable tilt steering std std alto professionemontagna n° 113/2011 5

[close]

p. 6

motori sulla neve motoslitte-concessionari lo specializzato in cingoli a subito detto che la famiglia mussa la meccanica ce l ha nel sangue già da quattro generazioni non è dunque un caso se alla fine degli anni 70 all officina auto riparazioni viene affiancata la vendita di automobili,fuoristrada e veicoli commerciali che oggi serve l intera valle di susa e il servizio di soccorso stradale 24 h per privati e centrali operative per mezzo di due carroattrezzi e il prologo per la vendita e l assistenza delle motoslitte prima e successivamente anche dei quad/atv e gatti delle nevi favero un attività che si afferma in fretta come una vera e propria specializzazione e visto che la sede è centripeta rispetto a una più vasta zona montana la notorietà della competenza conquista progressivamente una clientela distribuita in tutto il piemonte e anche in parte della valle d aosta riconoscimento a cinque cerchi la partnership commerciale tra emmeti e i marchi del gruppo bombardier distribuiti in italia dalla intercon dr.leitner è ormai consolidata da 12 anni tant è che in occasione di torino 2006 in qualità di concessionaria dei marchi brp lynx ski-doo e can am quad e atv la emmeti viene chiamata ad affiancarsi all azienda di campo di trens per la gestione di un parco-macchine composto da circa 300 mezzi assicurandone nel contempo l assistenza tecnica la specializzazione si rispecchia anche nell organizzazione all interno della famiglia mussa l azienda della famiglia mussa che opera dal 1953 a chiomonte ha coltivato dal 2000 la vocazione per la vendita e l assistenza di motoslitte implementata più di recente dall arrivo sul mercato dei mezzi atv e dalla distribuzione e assistenza dei mezzi battipista della favero una vera e propria specializzazione sancita in occasione dei giochi olimpici torino 2006 -che per emmeti si sono svolti a pochi passi da casa con la chiamata a svolgere l assistenza tecnica per il parco-motoslitte della possente organizzazione svolgono il servizio di soccorso in pista nelle stazioni invernali quest esperienza ci censente dunque di formulare anche specifici programmi di assistenza su misura per ogni cliente con l obiettivo di gestire al meglio il parco-motoslitte senza costi aggiuntivi mantenendo la completa autonomia operativa nei nostri servizi rientra anche il memo per le scadenze obbligatorie quali revisione estiva tagliandi periodici e quant altro riguardi possesso e gestione di una motoslitta diversamente si può optare per la formula noleggio a medio-lungo termine così come è previsto un noleggio giornaliero finalizzato non solo al lavoro ma anche al tempo libero con possibilità di prenotare un tour guidato con possibilità di cene in quota www.emmeti4x4.it info@emmeti4x4.it v papà maurizio al coordinamento dell officina mamma patrizia sul fronte amministrativo matteo al commerciale mentre a edoardo spetta l organizzazione dell assistenza e ai 4 dipendenti.l affiatamento familiare e l ereditaria voglia di fare trasmessa anche alle ultime generazioni fanno il resto un organizzazione agile e poliedrica oggi emmeti offre ai propri clienti un ventaglio di servizi di assoluta qualità all insegna dell evoluzione tecnologica dichiara con orgoglio matteo mussa la nostra azienda è dotata di diagnosi computerizzata magazzino ricambi originali non solo per i marchi in concessione skidoo e lynx ma anche per le motoslitte yamaha e polaris nonché per i piccoli mezzi cingolati della favero ­prosegue matteo con queste premesse possiamo contare anche su un team di tecnici a loro volta specializzati che si avvale inoltre di un officina mobile e di due carroattrezzi per il trasporto di quattro motoslitte un organizzazione puntuale ed efficace in grado di raggiungere e sostenere i clienti sul posto di recuperare all occorrenza i mezzi e di fornire una motoslitta sostitutiva mentre edoardo puntualizza abbiamo la presunzione di conoscere bene le esigenze dei nostri clienti anche per quanto riguarda l assistenza non a caso tra le nostre referenze figura la sestriere spa la società colomion e le pattuglie dei vari corpi di stato che viaria della val di susa e l esperienza maturata quale responsabile di autoreparto durante il servizio militare nella guerra d africa la ditta cresce e trentadue anni fa grazie al figlio maurizio affiancato dalla moglie patrizia diventa emmeti oggi nell azienda si sono già ben inseriti anche i figli matteo ed edoardo che garantiscono la tradizione familiare e la continua innovazione così come trent anni fa maurizio ha voluto l emmeti per passare dall officina alla vendita e assistenza di vetture e veicoli commerciali di tutte le marche automobilistiche il rinnovo e l ampliamento della sede avvenuta un paio d anni fa ha voluto celebrare l importante traguardo dei sei lustri e il costante adeguamento all evoluzione del mercato competenza professionalità e passione hanno infatti spinto edoardo e matteo a sviluppare il ramo delle motoslitte anche con un efficace attività promozionale che consente di provare questi mezzi su percorsi prestabiliti con l assistenza di un pilota qualificato che insegna a guidare e ad apprendere le regole comportamentali sia nel lavoro sia nell attività agonistica in cui la scuderia emmeti vanta due piloti i servizi di emmeti motoslitte l vendita motoslitte atv e accessori nuovi e usati l noleggio mezzi a breve e lungo termine l presa e consegna mezzi a domicilio l assistenza multimarca l installazione di accessori e personalizzazione motoslitte l preventivi gratuiti con garanzia del rispetto dell importo l data di consegna del lavoro garantita l soccorso sul posto 24/24h l pronto intervento su strada e/o a domicilio l motoslitta sostitutiva di mano d opera preventivato mussa quattro generazioni con la meccanica nel dna nel 1979 maurizio mussa fonda l emmeti ma l azienda ha origini ben più lontane nel 1953 ezio mussa meccanico figlio d arte il papà era meccanico aggiustatore apre a chiomonte un officina di riparazioni per auto moto e veicoli commerciali dalla sua giocano l ottimo passaggio assicurato dall arteria oggi come ieri il team mussa si avvale dunque di partnership e attrezzature all avanguardia e di personale qualificato come si conviene a un azienda che ormai per le automotive serve un intera valle mentre per le motoslitte e i quad/atv si spinge in tutto il piemonte sconfinando anche in valle d aosta ulteriore testimonianza viene dalla disponibilità di diversi computer diagnostici uno per peugeot di cui la emmeti è officina autorizzata dal 1992 un altro generico per l assistenza multimarca e altri specifici per la gamma brp/skidoo e polaris rivenditore autorizzato polaris l importante portafoglio clienti ha inoltre spinto l azienda a dotarsi di un magazzino ricambi inclusi pneumatici e accessori delle principali marche presenti sul mercato edoardo e matteo dopo l assistenza del parco-motoslitte di torino 2006 hanno infine dedicato a questi mezzi 300 metri quadrati di esposizione con annesso negozio di abbigliamento tecnico e di accessori il viaggio iniziato quasi sessant anni fa da nonno ezio sulla traccia già indicata dal padre prosegue dunque confermando con gli oltre sei lustri di emmeti le tradizioni e la competenza della famiglia mussa 6 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 7

leader nella sua categoria il nuovo leitwolf prinoth spa i-39049 vipiteno tel +39 0472 722622 prinoth ha portato il leitwolf verso nuove frontiere maggiore larghezza operativa forza di spinta più elevata migliore arrampicabilità eco-compatibilità conforme agli standard euromot iii b cabina confortevole con comandi ergonomici risultati perfetti su tutta la larghezza della pista per saperne di più visitate www.prinoth.com

[close]

p. 8

motori sulla neve/motoslitte alpina ok anche da oslo per la nuova sherpa 1.6l ti-vct la gamma delle macchine alpina si è arricchita con la presentazione ufficiale -avvenuta lo scorso maggio all interalpindi una nuova motoslitta bi-cingolo da lavoro già messa alla prova con grande soddisfazione dal c.o dei mondiali di sci nordico oslo 2011 ma l azienda vicentina ha già in serbo un paio d altre interessanti proposte un rimorchio e una fresa-tracciapista una motoslitta dalle linee tese e aggressive in netto contrasto con le forme morbide a cui eravamo abituati con il modello sherpa 1.4 ma il suo nome è lo stesso ed evoca le ben note doti di forza e robustezza che hanno caratterizzato il precedente modello presentato nel lontano 2002 una nuova generazione la nuova sherpa 1.6l ti­vct replica infatti le dimensioni e le impostazioni della sorella minore basta però guardarla da vicino per accorgersi che si tratta di una macchina diversa anche se le più significative innovazioni sono nascoste sotto i cofani a cominciare dal motore 4-tempi 4-cilindri in linea con una cilindrata di 1600 cc e una potenza massima di 115 cv a 6000 giri un modernissimo 16 valvole bi-albero in categoria sedile posti pianale di carico mm peso kg lunghezza x larghezza mm sospensioni anteriori distanza sci interasse mm cingolo lunghxlargxalt mm tipo cingolo sospensione cingolo marce avanti retromarcia freni capacità serbatoio litri motore cilindrata cc nr cilindri ciclo avviamento tipo alimentazione accensione raffreddamento tipo colorazione e lega leggera con fasatura idraulica variabile vct e iniezione elettronica i motori più puliti da dieci anni alpina è l unico costruttore al mondo ad impiegare motori catalizzati oggi con questo nuovo modello l azienda rivendica il primato della motoslitta più pulita disponibile sul mercato soddisfacendo le più recenti e restrittive normative stradali euro-5 ed epa la gestione del motore è affidata a un unica centralina elettronica estremamente affidabile dotata di presa can/obd-2 compatibile con i tester per l auto-diagnosi l impianto di raffreddamento è costituito da un efficientissimo radiatore frontale dotato di convogliatore per i flussi dinamici e di doppie elettroventole che permettono di operare senza alcun sherpa 4-stroke 1.4l utility 2+3 1270x635 535 3435x1446 telescopiche 1216 2 x 3968x500x32 rip-saw atss-evo 2 hi/low di serie idraulico+meccanico con disco dia 266 mm 55 problema anche con temperature ambientali primaverili e a basse velocità la nuova trasmissione a pulegge variabili cvt affiancata al robusto cambio meccanico a due velocità consente alla nuova sherpa di spaziare dalle basse velocità richieste per la battitura delle piste fino a velocità di punta di oltre 80 km/h per spostamenti veloci il comfort di guida rispetto alla sherpa 1.4 la posizione di guida è stata migliorata con lo studio ergonomico di tutti i comandi che consentono di dominare la macchina con ancor più naturalezza e comfort a tal proposito ricordiamo che sella e manopole riscaldate vengono fornite di serie migliore anche la protezione offerta al guidatore dai nuovi cofani e dall ampio parabrezza che protegge le mani mentre le numerose bocchette presenti sul cruscotto garantiscono una confortevole flusso d aria calda che in parte isola dal freddo nella guida notturna si possono apprezzare i nuovi fari alogeni a 4 parabole e 6 lampade che offrono una potenza doppia rispetto al modello precedente superclass mk2 efi utility 2+3 1270x635 430 3435x1446 telescopiche 1216 2 x 3968x500x32 challenger atss 3 od/hi/low di serie idraulico+meccanico con disco dia 266 mm 40 625 2 in linea 2 tempi elettrico iniezione elettronica mpi cdi ad aria forzata ultramarine blau/green la nuova strumentazione retroilluminata a led è completa molto visibile ed intuitiva prevede 4 indicatori a lancetta di grandi dimensioni 2 display digitali e numerose spie e di serie anche il sistema elettronico antifurto/immobilizer tutti i principali comandi inclusi l accensione e lo spegnimento del motore sono ora localizzati sul manubrio a portata di mano prestazioni poliedriche della nuova sherpa stupiscono inoltre le prestazioni e il comportamento nei diversi impieghi la macchina offre infatti sia le doti di potenza di un battipista sia la maneggevolezza e lo scatto di una motoslitta da turismo superclass mk2 45 hp utility 2+3 1270x635 430 3435x1446 telescopiche 1216 2 x 3968x500x32 challenger atss 3 od/hi/low di serie idraulico+meccanico con disco dia 266 mm 40 625 2 in linea 2 tempi elettrico 1 carburatore cdi ad aria forzata ultramarine blau/green sherpa 4-stroke 1.6l ti-vct utility 2+3 1270x635 590 3480x1446 telescopiche 1216 2 x 3968x500x32 rip-saw atss-evo 2 hi/low di serie idraulico+meccanico con disco dia 266 mm 45 1596 16-valvole vct 4 in linea 4 tempi elettrico iniezione elettronica mpi cdi solid-state a liquido con radiatore frontale elettroventola ultramarine blau/silver superclass mk2 65 hp utility 2+3 1270x635 430 3435x1446 telescopiche 1216 2 x 3968x500x32 challenger atss 3 od/hi/low di serie idraulico+meccanico con disco dia 266 mm 40 625 2 in linea 2 tempi elettrico 2 carburatori cdi ad aria forzata ultramarine blau/green 1.360/8 valvole 4 in linea 4 tempi elettrico iniezione elettronica mpi cdi solid-state a liquido con sistema combinato ultramarine blau/silver dotazioni standard sul mod sherpa dispositivo di preriscaldamento motore strumentazione completa con computer di bordo adam sella manopole e pedane riscaldate controllo elettronico variatori tcms su richiesta protezione rops kit supplementare luci di lavoro kit supplementare 3-posti gancio a sfera removibile controllo elettronico can-bus per fresa tracciapista 8 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 9

all weather snowmaker non è mai troppo caldo per la produzione di neve il baricentro basso e ben posizionato le conferisce ottima stabilità e maneggevolezza tanto su pendenze estreme e passaggi in diagonale quanto su neve fresca e profonda in fase di traino la macchina mantiene sempre un comportamento neutro e una buona manovrabilità in tutte le condizioni d impiego con un incremento della velocità operativa media a pieno carico valutabile a circa l 80 rispetto al modello sherpa 1.4 le macchine consegnate durante l inverno in anteprima ai concessionari e ad alcuni selezionati clienti opinion-leader tra cui il comitato per l organizzazione dei mondiali di sci nordico di oslo 2011 hanno già raccolto pareri entusiastici nuovo rimorchio transalp bus i l nuovo rimorchio trans-alp bus si differenzia rispetto al modello precedente per la diversa conformazione del pianale e per la predisposizione nel telaio degli attacchi necessari ad allestire sia la versione a 6 che a 9 posti questo consente inoltre ai clienti che acquistano la versione a 6 posti di espandere successivamente la capacità da 6 a 9 posti acquistando l apposito kit nella configurazione a 9 posti viene aggiunto anche un terzo pattino in posizione centrale che conferisce maggior stabilità e sicurezza in condizioni di carico elevato anteprima sul lancio del sistema fresa-tracciapista f-250 per la metà del prossimo inverno è inoltre prevista la presentazione di un nuovo sistema fresatracciapista denominato f-250 destinato alla gestione delle piste per lo sci di fondo ma non solo mentre le dimensioni di massima sono simili al modello f-one larghezza 2,5 m inclusi i flap laterali vi sono invece sostanziali differenze che riguardano un po tutti i componenti della macchina prima fra tutte l eliminazione della parte idrostatica la macchina è ora così interamente gestita con motori elettrici controllati via can-bus dalla motoslitta questa nuova tecnologia consente una notevole riduzione di peso e un minor dispendio di potenza il sistema f-250 può essere allestito in tre diverse configurazioni a seconda dell impiego cui è destinato l con un solo tracciatore per la preparazione di piste da skating e la tracciatura di una corsia per tecnica classica l con due tracciatori per la preparazione di piste da skating e la tracciatura contemporanea di due corsie per tecnica classica l senza tracciatori adatto a piste da slittino piccole piste da discesa percorsi pedonali la qualità delle piste preparate con il sistema f-250 è notevole e vista la praticità e l economicità del sistema non è azzardato prevedere che sempre più centri per il fondo sceglieranno in futuro di preparare le piste con la motoslitta con tutti i vantaggi che ne conseguono in termini di economicità e gestibilità anche in condizioni di scarso innevamento www.alpina-snowmobiles.com ide all weather snowmaker le piste di pitztal austria settembre `09 temperatura +10°c ide all weather snowmaker una tecnologia rivoluzionaria che consente di produrre neve con qualsiasi temperatura ambiente · potenzialità produttiva fino a 1,720 m3 al giorno · alta qualità della neve prodotta · rispetto ambientale · efficienza energetica e gestionale assicuratevi di aprire in tempo la stagione sciistica segui l esempio dei comprensori sciistici di pitztal austria e zermatt svizzera per maggior informazioni info@ide-tech.com

[close]

p. 10

motori sulla neve/motoslitte arctic cat cinquant anni di passione e innovazione per molto tempo l americano edgar hetteen coltiva l idea di potersi spostare sulla neve con l agilità analoga a quella concessa da una motocicletta che si concretizza con la nascita di due marchi pionieri del comparto leggero dei cingolati da neve polaris e arctic cat lo scorso aprile il gatto artico ha festeggiato i suoi primi 50 anni con un velo di tristezza per la perdita di papà edgar mancato a 91 anni solo due mesi prima la sua tenacia e la sua passione restano comunque in eredità al team della sua azienda che oggi è diventata un gruppo internazionale l idea lungamente coltivata di salire a cavalcioni di un mezzo in grado di affrontare i terreni innevati comunque non abbandona edgar il desiderio primario è quello di farne uso per il tempo libero non a caso molte foto dell epoca ritraggono i primi modelli arctic cat in occasione di feste ed eventi esibiti come un attrazione per sfilate o gare più o meno agonistiche va detto che l indole sportiva della produzione è quella che caratterizza fortemente i modelli proposti successivamente d altronde -come accade in altri settori le massime prestazioni sono anche quelle che offrono a ricerca e sviluppo gli spunti migliori per essere sempre all avanguardia edgar hetteen nel 1955 l idea di una moto in grado di avanzare anche sulla neve matura nella mente di edgar progressivamente ma niente riesce a fermare la sua volontà di realizzare la sua snowmobile con la messa a punto dell arctic cat 120 nel 1964 il pianale della motoslitta si allunga consentendo di realizzare una sella più accogliente è la premessa per conquistare parallelamente anche il target delle famiglie per la scocca si passa già all impiego della fibra di vetro anche moto d acqua e quad alla fine degli anni `70 arctic cat inizia la produzione delle moto d acqua potendo contare sull efficace promozione di un mezzo preparato per james bond che appare in una delle famose pellicole della serie 007 una differenziazione coerente e sinergica che offre nuovi sbocchi commerciali nonché l opportunità di dimostrarsi sempre al passo con le ultime tendenze la cosa si ripete nel 1995 quando viene invece inaugurata l era degli atv con la presentazione del modello bearcat 454 anche in questo caso il primo quad che esce dall azienda non perde l occasione per imporsi all attenzione del mercato con una soluzione distintiva le sospensioni particolarmente alte e conseguentemente dotate di una grande escursione gli anni a seguire continueranno a riservare ulteriori sviluppi tecnici e continui progressi nel design che oggi consentono ad arctic ra il 1961 quando edgar hetteen inizia a produrre le sue motoslitte arctic cat nell officina di thief river falls minnesota la primogenita model 100 viene battezzata affettuosamente tin lizzie come una figlia ricevendo in dote il primo motore anteriore montato su una motoslitta l inizio di una serie di concezioni innovative che hanno continuato a caratterizzare l azienda fino ad oggi c è da dire che edgar non era certo nuovo alla progettazione di questi mezzi poiché già da qualche anno si occupava della messa a punto di una motoslitta concretizzata in prima battuta nel 1954 con la nascita del marchio polaris frutto della collaborazione con il cognato david johnson da cui però hetteen si divide presto e cat di posizionarsi al top anche nella produzione degli atv arrivati in europa nel 2001 in svizzera snopex già nel 1997 ha lanciato il primo modello bearcat 454 omologato i quad arctic cat sono stati dotati di tutte le caratteristiche atte all omologazione per la circolazione stradale si può dunque affermare che il marchio americano oggi è in grado di soddisfare le esigenze di una viabilità fuoripista sia invernale che estiva affiancando a pattini e cingoli da neve la versatilità dei cosiddetti all terrain vehicles utilizzabili anche su strada senza dimenticare le già citate moto d acqua tre comparti in cui arctic cat è presente a livello internazionale con importanti quote di mercato la grande forza del bearcat da molte stagioni gli operatori delle stazioni invernali alpine hanno imparato ad apprezzare soprattutto la gamma delle motoslitte da lavoro arctic cat denominata bearcat tradotto gatto-orso anche per il prossimo inverno il marchio distribuito dalla ticinese snopex non delude certo per le innovazioni distribuite comunque sull intera collezione telai sospensioni carrozzeria spaziando in una cingolatura da 153 e 162 pollici interessanti ritocchi anche ai motori progettati un giovane roger skime storico collaboratore di hetteen tuttora operativo nell organico arctic cat non solo quale responsabile tecnico motoslitte ma anche con la carica di vicepresidente della società lunghezza cm larghezza cm n° posti capacità serbatoio litri distanza sci cm cingoli lung/larg/alt cm motore cilindrata cc nr cilindri freni retromarcia tipo sci avviamento elettrico prezzo iva incl euro bearcat 570 325,1 132,1 2 40,9 regolabile 101.6-111.8 rip saw 383.5 x 38.1 x 3.2 bearcat 570 xt 348 132,1 2/3 64,4 regolabile 101.6-111.8 391 x 50.8 x 3.5 bearcat z1 xt 348 132,1 2/3 64,4 regolabile 101.6-111.8 391 x 50.8 x 3.5 bearcat z1 xt ltd 348 132,1 3 64,4 regolabile 101.6-111.8 391 x 50.8 x 3.5 suzuki 2 tempi suzuki 2 tempi suzuki 4 tempi suzuki 4 tempi raffred ad aria ventilato raffred ad aria ventilato raffred a liquido raffred a liquido 565 565 1056 1056 2 2 2 2 freno a disco idraulico ventilato diretto su albero di trazione pompa maestra assiale freno di stazionamento sì sì sì sì in plastica larg 20.3 cm in plastica larg 20.3 cm in plastica larg 20.3 cm in plastica larg 20.3 cm sì sì sì sì 10.540,00 10.995,00 16.990,00 17.790,00 10 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 11

fabienne pfister sandra premoli e barbara riccio le ragazze della snopex davanti alla gloriosa arctic cat 140 del 1965 in bella mostra nell atrio dell azienda motori sulla neve/motoslitte una partnership affiatata partnership cat e snopex decolla nel 1996 affidando lafondatamercatotra arcticed anni la svizzerajosef mattich e dal figlio eric anche laall azienda una quindicina prima da distribuzione sul italiano francese snopex ­che nel 2012 festeggerà i suoi trent anni ha recentemente trovato una sede più ampia a balerna canton ticino a testimoniare l incremento dei settori merceologici trattati che ricordiamo alle motoslitte e agli atv firmati arctic cat affianca le macchine agricole prodotte da bcs molon e altri marchi i clienti possono inoltre contare sulla ventennale competenza meccanica della snopex e sull accuratezza del servizio tecnico che assicura la fornitura di pezzi di ricambio per tutte le macchine rappresentate per il mercato italiano snopex ha organizzato e consolidato da anni una qualificata rete di distributori allineati agli ottimi standard della casa madre anche sul fronte dell assistenza da suzuki appositamente per arctic cat una citazione per il 4tempi valorizzato soprattutto sulle macchine destinate alla neve fresca la versione z1 turbo intercooler 1.100 cc eroga una potenza che di fatto in quota raggiunge i 177 cv e il motore più potente montato su una motoslitta afferma eric mattich della snopex che da anni contribuisce alla messa a punto dei modelli più adatti alla morfologia alpina nel cinquantesimo anniversario della casa il bearcat z1xt le 4tempi da 123 cv viene prodotto anche in limited edition con sedile riscaldato strumentazione del cruscotto arricchita barra stabilizzatrice standard questo gatto-orso dispone inoltre del terzo sedile amovibile per il passeggero e di borsa portaoggetti posteriore risultando l unica macchina omologata per il conducente due persone dopo mezzo secolo di storia arctic cat continua dunque a mantener fede alla propria filosofia innovativa che si dimostra sempre all altezza delle aspettative anche quelle particolarmente esigenti dei gestori e dei professionisti dei comprensori turistici montani www.snopex.com anche miss wisconsin barbara bonville vuole provare l ebbrezza di guidare una motoslitta arctic cat 170d nell eagle river derby 1964 i concessionari arctic cat new team sig pedretti oreste via roma 25051 cedegolo bs fax 0364/630044 cellulare 338/2614785 articcatnewteam@gmail.com i.m.s sas di begliatti r c via poalo veronese 216 10148 torino tel 011/2264897 fax 011/2262026 cellulare 335/5601163 roberto.begliatti@live.it m.c.m moto centro moena di croce massimo c strada marcialonga 8 38035 moena tn tel 0462/573271 fax 0462/573271 info@mcmmoto.com motoservice di sirni antonio corso lancieri di aosta 15 11100 aosta tel 0165/32062 fax 0165/32062 cellulare 335/5457514 sirni.a@tiscali.it new racing di christian saligari via provinciale 24 23030 mazzo di valtellina so tel 0342/862038 fax 0342/862563 newrecing@hotmail.it piacentini ottavio via 23 dicembre 131 41046 palagano mo tel 0536/961575 fax 0536/961575 cellulare 335/5640597 info@piacentiniquad.com sopra l esclusivo cingolo arctic cat fotografato nel dettaglio e pubblicato sul catalogo 1968 suscita subito l interesse di oltre 600 rivenditori attratti dalle caratteristiche innovative del mezzo nell ottobre 1995 arctic cat presenta il suo primo atv il barecat 454 disponibile con diverse motorizzazioni e caratterizzato da una gamma di soluzioni meccaniche all avanguardia in grado di competere al top anche in un mercato altamente competitivo il modello arctic cat 120 presentato nel 1964 propone un pianale allungato che rende il mezzo più appetibile alle famiglie dando una svolta al successo commerciale del mezzo da questo momento la scocca delle motoslitte arctic cat sarà inoltre realizzata in fibra di vetro il progettista nelson tyler in sella al prototipo della prima moto d acqua arctic cat che riscuoterà presto il successo commerciale grazie all utilizzo di james bond di uno dei film della serie 007 con roger moore girato nel 1977 professionemontagna n° 113/2011 11

[close]

p. 12

motori sulla neve/motoslitte yamaha gamma utility quattro compagni di lavoro il prestigioso marchio giapponese è presente nel settore motoslitte anche con la gamma utility che offre specifici modelli destinati a rispondere alle diverse esigenze di chi lavora sulla neve a motoslitta evoca scenari suggestivi spruzzi di neve traiettorie disegnate nella farina impalpabile della neve fresca ma per chi lavora in montagna quest agile cingolato è anche uno strumento di lavoro infaticabile pensato e progettato per affrontare condizioni estreme e temperature molto rigide per chi è chiamato ad operare nelle stazioni invernali yamaha ha messo a punto la gamma di motoslitte utility mezzi potenti con un affidabilità ormai storica e un dna condiviso con moto che hanno trionfato su piste e circuiti di tutto il mondo one off-road i concessionari autofficina galizzi santo via b deosa 8 24123 bergamo tel 035/240698 fax 035/8031828 galizziassistenza@live.it www.galizzifactoryracer.it nonsolomoto snc via feltre 82/d 32036 sedico bl tel 0437/838510 fax 0437/852652 cellulare 335/6802003 info@nonsolomotosnc:it www.nonsolo-moto.com team extreme team srl sig pedroncelli guido via emet 43 23024 madesimo so tel 0343/56222 fax 0343/57619 info@teamextremeteam.com www.teamextremeteam.com team lacroce di fausto lacroce via nazionale 165/a 10069 villar perosa to tel 0121/514950 fax 0121/315856 cellulare 347/3205065 info@teamlacroce.it www.teamlacroce.it l spostarsi rapidamente sul territorio innevato per qualsiasi esigenza operativa affrontare uscite di soccorso rifornire il rifugio in quota ma anche creare un piccolo parco mezzi per il noleggio ecco solo alcune delle situazioni che le motoslitte utility yamaha sono in grado di affrontare nella quotidianità non resta che scegliere il modello più adatto rsviking professional anche traino e trasporto un mezzo concepito per lavorare ogni giorno per tutto il giorno ecco rsviking professional dotato di un solido telaio in acciaio propulsore tricilindrico genesis a 4 tempi cingolo ripsaw e sospensione proaction tutte soluzioni messe a punto per assicurare funzionamento e prestazioni anche in condizioni estreme rsviking professional è stata progettata per rispondere a tutte esigenze di utility dal traino al trasporto grazie ai sofisticati sistemi di controllo elettronico il pilota e la motoslitta sono in perfetta sintonia senza dimenticare il massimo rispetto per l ambiente questo modello da lavoro monta inoltre un cingolo ripsaw sviluppato in stretta collaborazione con camoplast dotato di un ampia superficie di galleggiamento che consente di avanzare efficacemente anche sulla neve fresca la spaziosa sella accoglie comodamente il conducente più un passeggero ma se il trasporto è rsviking professional categoria lunghezza x larghezza mm ammortizzatori ant sci distanza sci interasse mm cingolo lunghxlargxalt mm tipo cingolo retromarcia freni wide track touring 3270 x 1185 idraulico gas cell 1020 508 x 3962 x 32 camoplast® ripsawtm di serie idraulico pinza in alluminio a 4 pistoni disco alleggerito e ventilato freno di stazionamento meccanico leva regolabile 40 4 tempi 973 3 79,00 x 66,22 elettrico 40 mm keihin x 3 con preriscaldo carburante digitale t.c.i c/t.p.s a liquido candy red di serie manopole scaldamani scaldapollice presa corrente dc avviamento elettrico e retromarcia venture multipurpose light utility 3160 x 1265 h.p.g in alluminio con pistone Ø 36mm 1080 16 x 144 x 1,25 camoplast® ripsawtm di serie idraulico pinza in alluminio a 2 pistoni disco alleggerito e ventilato freno di stazionamento meccanico 36 4 tempi 499 2 77,0 x 53,6 elettrico 43 mm keihin x 2 iniezione con preriscaldo carburante digitale t.c.i c/t.p.s a liquido topaz blue di serie manopole scaldamani /scaldapollice presa corrente dc avviamento elettrico e retromarcia rsventure tf grand touring 3215 x 1245 h.p.g in alluminio con pistone kyb® Ø 36 mm 1086 381 x 3835 x 32 camoplast® ripsawtm di serie idraulico pinza in alluminio a 2 pistoni disco alleggerito e ventilato freno di stazionamento meccanico leva regolabile 34,6 4 tempi 1.049 3 82,0 x 66,2 elettrico 41mm mikuni x 3 con brg iniezione con preriscaldo carburante digitale t.c.i c/t.p.s a liquido yamaha black di serie manopole scaldamani scaldapollice presa corrente dc avviamento elettrico e retromarcia venture lite grand touring 3160 x 1265 kyb Ø 36mm piston h.p.g in alluminio 1080 381 x 3658 x 32 camoplast® ripsawtm di serie idraulico pinza in alluminio a 2 pistoni disco alleggerito e ventilato freno di stazionamento meccanico 36 4 tempi 499 3 77,0 x 53,6 elettrico 43 mm keihin x 2 iniezione a liquido digitale t.c.i c/t.p.s a liquido topaz blue di serie manopole scaldamani scaldapollice presa corrente dc avviamento elettrico e retromarcia capacità serbatoio litri motore tipo cilindrata cc nr cilindri alesaggio e corsa mm avviamento tipo alimentazione accensione raffreddamento tipo colori disponibili note 12 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 13

motori sulla neve/motoslitte all ordine del giorno il secondo sedile può essere facilmente rimosso senza strumenti per creare un ulteriore spazio di carico venture multipurpose versatilità e comfort l ampia piattaforma di carico e il portapacchi rendono venture multipurpose la motoslitta ideale per il trasporto su neve la combinazione di motore telaio e sospensioni non deluderà si può viaggiare comodamente in due ma rimuovendo anche in questo caso la sella del passeggero si guadagna altro spazio per il carico venture multipurpose si muove con sicurezza e disinvoltura sia sulla neve battuta sia su quella fresca grazie al cingolo da 406 mm e alla larghezza dei pattini le sospensioni posteriori procomfort 144 assorbono molto bene buche e irregolarità di terreno offrendo un comfort particolarmente apprezzabile in caso di percorrenze lunghe e uscite in tour montani così come il parabrezza sovradimensionato che presenta un aletta deflettore che protegge sia il conducente che il passeggero da vento e neve la strumentazione con display lcd aiuta chi guida a tenere sempre tutto sotto controllo rsventure tf anche in fuoripista studiato per il touring la new entry 2012 è caratterizzata dall ottimizzazione dell erogazione di potenza ancor più fluida e lineare che si traduce anche in una guida molto confortevole il rivoluzionario sistema eps il sedile con supporto regolabile e una serie di altri dettagli sono stati finalizzati ad affrontare con disinvoltura sia tracciati battuti sia itinerari fuoripista ulteriore comfort è offerto dall innovativo servosterzo elettronico yamaha che grazie al design rivisto del manubrio garantisce una sensibilità costante e una maneggevolezza fluida smorzando nel contempo le vibrazioni senza dimenticare alcuni dettagli che fanno la differenza dal pannello multifunzione che indica il livello di carburante e olio al sedile con supporto regolabile nonché lo spazioso portabagagli incorporato venture lite guida granturismo per chi ama la guida sportiva ecco il modello alimentato dal motore bicilindrico a iniezione genesis a 4 tempi il catalogo cita la motoslitta venture lite è stata infatti realizzata pensando unicamente ad una cosa divertimento per chilometri e chilometri per l eventuale passeggero sono state predisposte pedane resistenti manopole riscaldate con temperatura regolabile e uno schienalino regolabile che garantisce sempre una comoda seduta quando il pilota viaggia da solo la porzione di sella del passeggero può essere facilmente rimossa regalando spazio in più per i bagagli venture lite somma dunque una serie di caratteristiche funzionali non solo per gli spostamenti ma anche per divertirsi all insegna del binomio confort e relax www.yamaha-motor.it venture multi purpose l4 tempi/499cc ldisponibile nei colori topaz blue e silver 4-stroke engine rs viking professionale con marce ridotte lampia piattaforma e portapacchi ideali per il trasporto via feltre 82/d 32036 sedico bl tel 0437/838510 fax 0437/852652 www.nonsolomotosnc.it info@nonsolomotosnc.it professionemontagna n° 113/2011 13

[close]

p. 14

motori sulla neve/battipista la scuderia pistenbully per la discesa e il fondo l azienda tedesca è nota per il suo spirito pionieristico e per la sua capacità innovativa caratteristiche che nei 40 anni di storia del marchio pistenbully hanno consentito di realizzare puntualmente nuove tecnologie all avanguardia i battipista pistenbully sono dunque letteralmente pronti a scendere in pista con la nuova stagione invernale per confermare il ruolo di leader mondiali non solo sui tracciati di discesa ma anche per quelli del fondo nonché nella creazione dei funpark invernali a famiglia di prodotti pistenbully si è affermata infatti pressoché su tutte le passerelle del mondo della neve piste di sci classiche ma anche nelle strutture per sci indoor e su terreni particolarmente delicati il pluriennale successo di kässbohrer dimostra che i progettisti dei pistenbully hanno capito le esigenze e i desideri dei clienti e dei mercati oltre alla redditività e alla funzionalità è fondamentale anche il comfort di azionamento e da qualche anno la progettazione di nuove tecnologie che devono tenere conto anche degli aspetti ecologici ed è proprio nella salvaguardia dell ambientale che kässbohrer si vanta di svolgere un ruolo dall avanguardia la tecnologia di filtraggio dei pistenbully ha infatti ricevuto il premio tedesco per la tutela ambientale grazie al continuo perfezionamento dei veicoli la squadra dei pistenbully è così già equipaggiata per le nuove norme antinquinamento che entreranno in vigore in europa usa e giappone dal 2014 chi cerca un talento versatile lo trova nel pistenbully 100 dopo il facelift si presenta con un motore più potente migliore funzionalità e maggiore comfort l il pistenbully paana è il veicolo ideale per creare perfette piste di fondo mentre modelli quali l il pistenbully 400 park e il formatic 350 evidenziano come kässbohrer sia in grado di proporre veicoli adeguati per ogni tipo d impiego e per ogni budget l e infine con snowsat kässbohrer si vanta di essere l unica casa costruttrice ad offrire anche un sistema di navigazione per veicoli battipista l fino al robusto telaio tutti i dettagli sono studiati specificatamente per le esigenze dell operatore e per le difficili condizioni ambientali in montagna la variante pistenbully 400 park soddisfa al meglio le crescenti esigenze di un perfetto funpark con la fresa parkflex il pipemagician la turbofresa frontale la benna caricaneve e la lama parkblade il pistenbully 400 park assicura infatti una modellatura e un perfetto allestimento di qualsiasi funpark con il pistenbully 400 w viene inoltre offerto un allestimento con verricello a comando attivo immesso sul mercato ad aprile 2010 che si caratterizza per maggiore potenza maggiore durata degli ingranaggi e dei supporti degli alberi nonché per una lunghezza utile della fune di 1.050 m l insuperabile pistenbully 600 come già detto il pistenbully 600 è l ammiraglia del marchio in grado di continuare a entusiasmare i clienti e gli operatori con il suo caratteristico design e le sue ampie superfici vetrate allungate verso il basso che assicurano una buona visuale sui cingoli l inoltre con il modello eq.2 l azienda sta sperimentando per i suoi veicoli la trazione dieselelettrica mentre con il pistenbully 600 twinpower ha già presentato il primo battipista con alimentazione mista diesel-gas pronto per la produzione in serie cure specifiche per ogni tipo di pista la famiglia pistenbully offre un ampia gamma di veicoli per la cura delle piste da sci di discesa e di fondo il pistenbully 600 è l ammiraglia di famiglia che entusiasma clienti ed operatori per il suo accattivante design la potenza di 400 cv e l elevato comfort di guida l il modello pistenbully 600 w polar è il campione adatto ad affrontare le sfide più ripide e a spostare grandi quantità di neve il nuovo verricello da 4,5 tonnellate è caratterizzato da un incremento di potenza di durata degli ingranaggi e dei supporti degli alberi nonché da una lunghezza utile della fune di 1.050 m l si tratta infatti di un sistema integrato per la guida e il monitoraggio di veicoli battipista e motoslitte che si sta diffondendo grazie all apprezzamento di molti gestori di comprensori sciistici il sistema utilizza dati gps che consentono di generare una rappresentazione cartografica delle piste inclusi tutti i piloni delle funivie e i cannoni sparaneve nonché potenziali punti di pericolo inoltre snowsat è in grado di effettuare il rilevamento della profondità della neve da solo o in flotta pistenbully 400 il pistenbully 400 unisce in sé tutte le caratteristiche indispensabili per lavorare sulle più alte cime del mondo lo testimonia il fatto che è il modello più diffuso negli usa dal cruscotto ergonomico al motore potente ai bassi consumi 14 professionemontagna n° 113/2011

[close]

p. 15

motori sulla neve/battipista il pistenbully 600 si presenta in fatti con numerose caratteristiche tecniche di prim ordine erg in grado di economia confort di guida e semplicità di azionamento sempre in primo piano la precisa maneggevolezza in ogni situazione è garantita da una struttura ottimamente armonizzata costituita da un telaio principale realizzato in acciaio a grana fine di elevata robustezza e resistenza alle basse temperature oltre che da un motore da 400 cv che conferisce una maggiore sicurezza verricello da 4,5 t per il pistenbully 600 w da tempo i battipista con verricello sono impiegati non solo per superare pendii ripidi ma anche per spostare grandi quantità di neve kässbohrer considerato l ideatore delle macchine con verricello da anni applica la sua capacità innovativa in costanti perfezionamenti di questa tecnologia il modello più recente è il nuovo verricello da 4,5 tonnellate caratterizzato da maggiore potenza maggiore durata degli ingranaggi e dei supporti degli alberi nonché da una lunghezza utile della fune di 1.050 m questa nuova tecnologia facilita inoltre la precisione e la velocità di lavoro le posizioni di lavoro più frequenti sono infatti facilmente individuabili mediante il potenziometro lineare della forza di tiro sia che si tratti della forza di tiro del verricello che della pressione di schiacciamento della fresa kässbohrer ha ovviamente pensato anche alla sicurezza degli operatori sensori e segnali acustici informano su eventuali errori di avvolgimento e sulla lunghezza residua della fune la telecamera posteriore garantisce poi la massima visuale consentendo di valutare immediata la qualità della pista anche durante la retromarcia con verricello l operatore ha dunque tutto sotto controllo poiché l immagine a colori della telecamera appare automaticamente sul display potenza ed efficienza pistenbully 600 polar progettato anch esso per spostare grandi masse di neve il pistenbully 600 polar equipaggiato con un motore da 490 cv una lama frontale di 4,60 m di larghezza è un campione nella movimentazione di enormi masse di neve la coppia di 2.200 nm provvede inoltre ad una maggiore efficienza di lavoro precisione e agilità pistenbully 600 park chi nel funpark non vuole rinunciare alla potenza sceglie il pistenbully 600 park grazie al supporto attrezzi posteriore e all elettronica psx il campo di movimento della fresa parkflex del parkbully è estremamente ampio la cinematica speciale del supporto attrezzi consente all operatore del parkbully di sollevare gli attrezzi sia anteriori che posteriori a grande altezza www pistenbully.it la decima volta del pistenbully professional s camp sole splendente sul corvatsch a silvaplana-st moritz per l ormai tradizionale pieno di carburante della conoscenza di fine stagione come viene definito il camp organizzato da kässbohrer che fa incontrare gli esperti nella preparazione di snowpark di tutto il mondo per un esclusivo e prezioso scambio di esperienze a livello internazionale al 13 maggio 2011 ancora dalil7 mondoesperti provenienti da una volta tutto si sono incontrati al più di sessanta partecipanti da oltre quindici paesi hanno costituito un gruppo variegato assicurando un vivace scambio culturale tutti sono stati unanimemente entusiasti dell ottima organizzazione del camp affidata a wolfgang lutz di kässbohrer geländefahrzeug ag e a reto sporrer da molti anni partner di grande esperienza di kässbohrer per quanto riguarda la costruzione di funpark e la formazione all opera sul corvatsch anche il team di markus moser che ha fornito con grande impegno la sua assistenza alla manifestazione protagonisti della manifestazione sono stati i dieci pistenbully oltre che per i modelli specialisti nell allestimento dei park -il pistenbully 400 park e il 600 parkl interesse dei partecipanti è stato attratto anche dalle macchine con verricello il pistenbully 600 w e 600 w polar con il nuovo verricello attivo in grado di sviluppare una forza di trazione di 4,5 t di cui si parla dettagliatamente anche nell articolo principale il formatic 350 e il pistenbully 100 hanno completato questa presentazione dei mezzi kässbohrer a 3.000 metri di altezza a conclusione tutti a casa soddisfatti della buona organizzazione di un programma ambizioso e dell elevato coinvolgimento pratico il pistenbully professional s camp si è confermato un attraente combinazione di consulenza corso di formazione informazione e comunicazione con inoltre la valenza di un riuscito meeting di fine stagione 10° pistenbully professional s camp internazionale in due giorni d intenso training i professionisti selezionati in base a severi criteri hanno mostrato non solo le ultime tendenze e numerosi piccoli segreti nella costruzione dei funpark ma anche nel campo dei family park non solo teorie ma soprattutto esercitazioni pratiche con i più recenti pistenbully che hanno garantito come tutti gli anni il successo del camp i partecipanti di una delle tre squadre la gara di abilità gli organizzatori del funpark camp 2011 wolfgang lutz kässbohrer geländefahrzeug e reto sporrer lionhead snowconsulting in programma vi erano anche i temi della sicurezza sulla realizzazione di snowtubing e informazioni di base sul tema snowsat i nuovi verricelli da 4,5 t e le loro caratteristiche in dettaglio professionemontagna n° 113/2011 15

[close]

Comments

no comments yet