VETRO

 

Embed or link this publication

Description

Come nasce una vetrata artistica dal progetto all'idea

Popular Pages


p. 1

VETRO Come nasce una vetrata artistica dal progetto all’opera GLASS How an artistic glass window comes to life from the project to the art piece

[close]

p. 2

RICALCO DEL PROGETTO IN SCALA 1:1 L’artista trasferisce sulla carta la sua idea di vetrata nella forma e nei colori voluti. L’abbozzo viene ritoccato, corretto e riportato in scala 1:1. Ultimato il cartone si tracciano le linee dell’impiombatura che segna la forma secondo la quale verranno tagliati i vetri. REPRODUCTION OF THE DRAWING IN SCALE 1:1 The artist “transfers” his idea of stained glass on a paper sheet. The drawing is then reproduced in 1:1 scale where all details are cleary marked. On the cardboard all lines which compose the pieces are drawn. They represent the moulds which will be used to cut the glass. PROGETTO ARTE POLI - vetro 2

[close]

p. 3

PREPARAZIONE DELLE SAGOME Si riposta su carta oleata la linea del tracciato, numerando le varie sezioni e vengono preparate delle sagome in cartoncino leggero, per stabilire l’esatta forma e dimensione dei particolari. Questa operazione viene eseguita usando delle forbici a tre lame, che scartano automaticamente le strisce sottili (un millimetro e mezzo), corrispondenti al percorso dell’impiombatura. Le sagome, così ritagliate, recanti ognuna l’indicazione del colore e del pannello cui si riferiscono, servono come moduli per tagliare i singoli pezzi di vetro. PREPARING OF THE CARDBOARD TEMPLATE The drawing is transferred on tracing paper and all parts are numbered. The cardboard is cut into all parts that compose the window using a special type of scissor with three blades which automatically discard the space of the ligature. The numbered cardboard templates are thus used to cut the mouth-blown glass sheet. 3

[close]

p. 4

SCELTA DEL VETRO SOFFIATO La scelta del vetro è molto importante e l’artigiano vi dedica la massima attenzione. Osserva più volte, in controluce, l’accoppiamento dei vari colori, le variazioni possibili, le striature o le scheggiature. Dalla scelta oculata del vetro dipende la riuscita dell’opera. SELECTION OF THE MOUTH BLOWN GLASS The artist pays a lot of attention to the choice of mouth-blown glass, which is a very delicate and remarkable phase of the working process. He looks at the backlit glass sheet for several times, observing the different hues, veinings and examining their possible combinations. The final result depends on a careful choice of the glass sheets. PROGETTO ARTE POLI - vetro 4

[close]

p. 5

SOFFIATURA DEL VETRO Il vetro ottenuto con l’antica tecnica della soffiatura a bocca è una miscela di polveri di ossidi e metalli nobili che, resa viscosa ad altissime temperatura, viene posta all’estremità di un tubo in cui l’artigiano soffia. La massa di trasforma in una sfera oblunga a cui vengono creati due fori all’estremità. Si ottiene così un cilindro che verrà successivamente inciso lungo la lunghezza e nuovamente scaldato per poterlo appiattire ed ottenere così una lastra. Ogni lastra è quindi unica ed irripetibile. Essa può essere ad un unico strato monocromatico oppure a due strati (vetri placcati). GLASS MOUTH BLOWING The glass obtained through the ancient technique of the mouth blowing is a mix of oxides powder and nobel metals. After being made viscous at high temperature it is put on the edge of a tube that the artisan blows into. The mass turns into an oblungo ball that is then cut at the edges to obtain a cylinder. It is thus cut longways and heated again to flatten it. 5

[close]

p. 6

TAGLIO DEL VETRO Occorre grande esperienza per tagliare il vetro in maniera precisa e senza sprechi. L’utensile principalmente usato è la rotellina d’acciaio. Il vetro viene posto su una superficie piana, vi si sovrappone la sagoma e, lungo questa, si esegue il taglio. Si passa quindi alla composizione dei vari pezzi ed al loro fissaggio per ottenere una prima visione dell’opera. GLASS CUTTING Great experience is required to cut glass carefully and without wasting glass. The main used tool is a steel roller. The glass sheet is positioned on a flat surface with the cardboard template on it and cut along the template shape. All glass pieces are then joint together to have a first view of the entire artistic window. PROGETTO ARTE POLI - vetro 6

[close]

p. 7

PITTURA A GRISAGLIA In una vetrata tutti i colori sono nei vetri che la compongono. In alcuni casi però restano da rifinire alcuni particolari che sono determinanti per la riuscita dell’opera; si esegue quindi la pittura con grisaglia. Per fissare la pittura i vetri devono essere cotti a temperature elevate. Si passa quindi alla composizione dei vari pezzi ed al loro fissaggio per ottenere una prima visione dell’opera. GRISAILLE PAINTING Colours of an artistic window are the mouth blown glass’ hues. In some cases it is necessary to redefine a few details for the success of the work; the window is thus painted with grisaille. The glasses are heated in high temperature ovens to fix the painting. Later all pieces are joint to have a first view of the entire work. 7

[close]

p. 8

INCISIONE SU VETRO SOFFIATO La tecnica dell’incisione consiste nel rimuovere uno strato superficiale del vetro soffiato rendendo la superficie porosa e al tempo stesso opaca, le zone sabbiate emergono quindi portando alla luce il vetro massivo solitamente bianco creando incredibili effetti artistici. I vetri più adatti alla tecnica dell’incisione sono i vetri placcati. MOUTH BLOWN GLASS ETCHING The technique of the glass etching consists of removing the upper layer of the mouth blown glass sheet to make the surface opaque and porous. The etched parts show the white sections of the glass having incredible artistic impact. The most suitable glass for etching is the stratified glass. PROGETTO ARTE POLI - vetro 8

[close]

p. 9

LEGATURA A PIOMBO Le tessere di vetro vengono contornate con trafilati di piombo e una volta composte da formare la vetrata vengono fissate nelle giunture tramite saldatura (con una lega di stagno) da ambo i lati. Il vantaggio di una vetrata a piombo rispetto alla più moderna vetrata Tiffany è sicuramente l’estetica dal sapore antico e tradizionale ma anche una tenuta alle piogge meteoriche anche in assenza di un controvetro esterno, grazie alla stuccatura tra vetro e piombo. LEADING Each piece of glass is edged with lead bars. All pieces are put together to form the window and fixed on both sides by sealing (with tin alloy). A window with lead sealing has a more ancient aspect than a one with the more modern Tiffany leading and it is more water-resistant even without external protective glass thanks to the plaster between glass and leading. 9

[close]

p. 10

LEGATURA TIFFANY Variante della tecnica tradizionale della legatura a piombo è la legatura Tiffany. Con questo metodo ogni sagoma di vetro viene contornata con una sottile striscia di argento o rame, quindi ricomposta assieme alle altre e saldata a mezzo di fusione con una speciale lega di stagno. Il vantaggio di questa tecnica è sicuramente la grandissima libertà del disegno, con possibilità di curve molto strette e l’utilizzo di tessere vitree molto piccole. TIFFANY SEALING Each piece of glass is edged with lead bars. All pieces are put together to form the window and fixed on both sides by sealing (with tin alloy). The advantage of this technique is definitely the freedom of design, giving the possibility of making very narrow curved and using tiny glass pieces. PROGETTO ARTE POLI - vetro 10

[close]

p. 11

LEGATURA A COLLAGE Un’ulteriore variante alla classica legatura è la tecnica del collage che unisce i vari pezzi di vetro tramite resine trasparenti resistenti ai raggi UV. Si tratta di resine acriliche siliconiche o epossidiche che, scelte accuratamente in base alle esigenze, permettono di creare vetrate di una particolare eleganza e raffinatezza. COLLAGE Collage technique is another alternative to the traditional leading. It joins all pieces of glass by UV-resistant transparent resins. These acrylic, epoxy or silicone resins are carefully chosen according to the requirements and allow the artist to create elegant artistic windows. 11

[close]

p. 12

VETRATE CON VETRI SOFFIATI A RULLO Il rullo è una speciale tessera di vetro soffiato, di forma circolare e di dimensioni variabili, che viene creata soffiando la massa di vetro fuso fino ad ottenere una piccola sfera, successivamente schiacciata per ottenere la forma desiderata. La peculiarità e il pregio delle vetrate a rulli è sicuramente l’utilizzo di tessere non tagliate, che nascono perfettamente circolari e che vengono unite tra loro grazie alla tecnica di legatura con trafilati di piombo. WINDOWS WITH MOUTH BLOWN GLASS RONDELS A rondel is a special round glass piece of various dimensions. The artisan blows and turns the melted glass mass into a small ball that is then flatten in the desired shape. The main characteristic is that they are not cut off but created by blowing and joint by the traditional sealing with lead bars. PROGETTO ARTE POLI - vetro 12

[close]

p. 13

VETROCAMERA Il metodo più sicuro per proteggere la vetrata artistica da possibili rotture o dal degrado dovuto da agenti esterni è il suo inserimento fra due cristalli di protezione che possono essere antisfondamento. Una volta lavati i cristalli di protezione la vetrata viene interposta tra questi con applicazione di una pellicola trasparente in PVB che riduce la trasmissione dei raggi ultravioletti per il 99% con il sistema thermopan/vetrocamera. Questo sistema con la disidratazione dell’aria e la chiusura ermetica crea vetrate isolanti sia dal punto di vista termico che acustico ed impedisce eventuali infiltrazioni d’acqua. INSULATED GLAZING The safest method of protecting an artistic window from possible damages and weather conditions is to put it between two protective unbreakable glass panels. Once the two protective panels have been washed up the artistic window is put between them with a transparent PVB film that reduces up to 99% the UV rays transmission. The insulated glazing consists of air dehydration and hermetic sealing of the glass panels to make them thermal insulated and sound proof and to avoid water infiltration. 13

[close]

p. 14

VETRO DALLES Il vetro Dalles (che prende il suo nome dal francese “dalles de verre” cioè mattonella di vetro) è un vetro molto spesso, parliamo anche di due, tre centimetri, ovviamente no soffiato ma ottenuto per colatura in appositi stampi e lasciato raffreddare. Si ottengono delle spesse mattonelle che possono essere differenti una dall’altra per spessore e colore. Una volta tagliate le tessere vitree secondo il disegno prestabilito e opportunamente posizionate, sarà proprio il cemento miscelato con apposite resine a legare assieme il vetro creando la vetrata. Un vantaggio è che si possono realizzare grandissime superfici luminose e colorate senza l’interruzione del telaio di sostegno a discapito però del disegno che apparirà ovviamente più marcato e frammentato. DALLES GLASS Dalles glass (the name derives from French “dalles de verre” that means tile of glass) is a two or three centimetres thick glass. It is obtained by draining the melted glass into moulds and let it cool. The glass tiles can be different in thickness and colour. Once they are cut and positioned accordingly to the drawing of the window, the concrete, together with resins, will fix them and complete the work. The advantage of this technique is the possibility of making large dimension artistic windows without frames. On the other side the drawing will be more hardly distinguished. PROGETTO ARTE POLI - vetro 14

[close]

p. 15

VETROFUSIONE La vetrofusione consiste essenzialmente nel fondere pezzi di vetro ad alta temperatura in forni adatti. Su un pezzo di vetro intero come base si compone un disegno con piccoli pezzi colorati con o meno l’aggiunta di smalti, ossidi e altre sostanze, come ad esempio la foglia oro, che creano effetti particolari e multicolore. Si ottiene così una lastra a due strati che viene portata, seguendo una “scala di cottura” particolare, a temperature prossime di 900°C. Il principio fondamentale su cui si basa è quello della compatibilità tra i vetri da fondere tenendo presente i diversi coefficienti di dilatazione. GLASS-MELTING Glass-melting consists in melting pieces of glass in suitable furnaces at high temperature. Small pieces of colour glass are put on an entire glass sheet together with eventual other elements such as smalti, oxides or golden leaf that create a multicolour impact. This double layer glass composition is heated, according to a heating schedule, at a temperature near 900°C. This technique is based on the compatibility and the different coefficient of expansion of the glass melted. 15

[close]

Comments

no comments yet