Boxmarche giugno 2017

 

Embed or link this publication

Description

Connettere Interagire Costruire, una rete virtuosa per il futuro

Popular Pages


p. 1

LUGLIO2017 Periodico bimestrale di Box Marche S.p.A. via S. Vincenzo, 67 - 60013 Corinaldo (AN) www.boxmarche.it - info@boxmarche.it tel. 071 797891 - fax 071 7978950 Aut. del Tribunale di Ancona n. 11 del 24.03.2005 Periodico bimestrale Direttore Responsabile: Eros Gregorini Sede: via San Vincenzo, 67 - 60013 Corinaldo (AN) Hanno collaborato a questo numero: Cristiano Boggi, Giuliano De Minicis, Tonino Dominici, Sandro Paradisi, Marcello Tittarelli, Visiva Onlus. Progetto grafico dmpconcept Stampa Flamini srl Osimo (AN) 56 ICCNOOTSNETNRREAUTGITRI REEERE una rete virtuosa per il futuro Ho conosciuto Sandro in una camera di Hotel a Manhattan nel lontano 1995 in occasione del nostro primo viaggio di lavoro “importante” alla scoperta delle Uno dei cardini dell’amicizia tra Toni e me, oltre ovviamente alle grigliate, alla squadra del cuore e alla passione per le Harley, è sicuramente la condivisione dei imprese eccellenti in “Qualità” negli Stati Uniti. Andavamo allora, a esplorare e conoscere come quelle Aziende erano riuscite a realizzare e vendere prodotti valori di un’azienda e più particolarmente della visione del ‘fare impresa’. Questo comune sentire e il nostro guardare nella stessa direzione ci hanno portato di alta qualità per competere con i Giapponesi e quindi ad avere successo. La scelta della camera doppia era dettata non tanto dal desiderio di dormire insiealla decisione insolita e inusuale di presentare il bilancio insieme. ‘Scavando’ sotto la superficie, si scopre che le nostre aziende sono più simili di quanto non me, ma esclusivamente dal controllo di gestione delle nostre rispettive responsabili amministrative delle aziende, di cui era noto il ‘braccetto corto’ (per fortupossa sembrare a un occhio poco attento, soprattutto per quanto riguarda la ‘mission’, l’obiettivo ultimo dell’azienda, quello che va oltre il profitto. Il cam- na!). La sensazione che quello sarebbe stato un viaggio molto interessante per ampliare le mie conoscenze su come progettare processi e prodotti di assoluta mino che abbiamo intrapreso verso una direzione analoga non riguarda certo la produzione in sé e per sé, ma qualcosa di meno tangibile eppure ben più qualità, la ebbi quando vidi la perfetta organizzazione delle ‘cose’ disposte nella valigia del mio compagno di camera. La percezione di allora si tramutò nel rilevante: l’attenzione alle persone e al territorio. Siamo fermamente convinti che ciò che rende un imprenditore ‘vincente’ non si misuri attraverso il fatturato tempo nella convinzione di aver incontrato non un ‘partner’ d’affari, ma un amico con il quale condividere non solo uno dei mestieri più belli del mondo, aziendale, ma nel saper valorizzare il proprio lavoro, portando dei benefici al territorio in cui opera e partecipando in prima persona alla crescita di quest’ulti- l’imprenditore, ma soprattutto connettere le nostre menti e le nostre anime per creare bellezza, buone pratiche, ricchezza per tutti. Da questa convinzione mo. Utilizzando, insomma, la forza del proprio business per contribuire a risolvere problemi sociali e ambientali. Il bravo imprenditore si dovrebbe riconoscere profonda sono nate tutte quelle attività, quelle passioni che ci hanno portato sempre più a scambiarci idee e consigli, condividere valori e principi, scegliere dal suo concepire l’azienda non come un mondo confinato dentro i suoi cancelli, ma come emanazione e parte integrante del territorio e della comunità. amici comuni e allargare la rete virtuosa di conoscenze (cfr. Accademia della Tacchinella). Il nostro sogno è quello di far nascere un imprenditore nuovo, impeQuello stesso contesto da cui ricava le materie prime, dove trova il mercato per i suoi prodotti e da dove provengono le persone e le competenze di cui ha gnato nel creare ricchezza nel rispetto delle persone, ma soprattutto attento a come questa viene distribuita nel territorio e nella comunità. “...Un’economia bisogno. Senza la passione, l’integrazione, la partecipazione attiva e la dedizione delle persone che fanno parte della realtà industriale, questa è destinata intesa come un’ecologia, con lo scopo di un incivilimento della nazione e della pubblica felicità” (Giovanni Lanzone). Da tutto questo è nata una un’interazioa sopirsi senza riuscire a trovare la strada migliore per l’adattamento e lo sviluppo. Il messaggio che vorremmo lanciare attraverso questo evento è che ogni ne virtuosa, un agire uno sull’altro con vigore e determinazione verso la realizzazione di progetti di miglioramento per le nostre aziende. Parallelamente dalla impresa è inserita in una grande rete economica e sociale, in cui la comunicazione e l’apertura verso le altre aziende sono la chiave per una crescita autentica- passione del fare le cose insieme e lo scambio di esperienze manageriali nei rispettivi Consigli di Amministrazione, sono nati tutti i progetti di solidarietà e di mente sostenibile. L’integrazione tra le persone e la connessione delle aziende ci aiuteranno a far prosperare con noi anche il nostro territorio. impegno sociale. Il progetto “Succisa Virescit” è sbocciato come un fiore nel deserto della disperazione e dalla speranza per un futuro migliore. Tonino Dominici Sandro Paradisi

[close]

p. 2

LUGLIO2017 L’associazione VISIVA Onlus si propone di sviluppare e diffondere la fotografia e il linguaggio fotografico in ogni luogo, con una particolare attenzione alle residenze protette, agli ospedali e a tutti quei luoghi dove l’arte fotografica può diffondere la cultura della bellezza e portare sollievo alle persone fragili e ai loro familiari. In seguito al terremoto che ha colpito la nostra penisola, in modo particolare la Regione Marche, il nostro territorio è stato non solo segnato con danni alle abitazioni residenziali ma ha subito pesanti contraccolpi all’economia ed alle struttre pubbliche: borghi, aziende, scuole, ospedali, stalle, vie di comunicazione, etc. Turismo, Industria e servizi pubblici sono stati insomma messi in ginocchio. Come Associazione Non Profit, VISIVA ha deciso quindi di supportare il territorio con un progetto di “ampio respiro” al fine di aiutare chi ha avuto problemi legati al sisma. Per questo motivo si è deciso di partecipare, con il progetto (r)esistenze, alla raccolta fondi a favore di SUCCISA VIRESCIT per la costruzione di una nuova scuola a Pieve Torina Hanno partecipato al progetto (r)esistenze Andrea Franceschetti, David Albertini, Fabrizio Redaelli, Giorgia Pepa, Loris Bartolucci, Luca Barboni, Luli Had, Marco Mancinelli, Maria Ferraioli, Matteo Naspetti, Morena Massaccesi, Paolo Montini, Sergio Marcelli, Tommaso Astolfi, Veronica Benigni

[close]

p. 3

forNext Per suggerimenti, idee, interventi scrivere a: m.bischi@boxmarche.it Informativa breve ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003. Per inviarVi Next la BoxMarche, dispone del vostro nome, indirizzo, eventuale ruolo aziendale. I Vostri dati sono trattati con procedure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. L’invio rivista avviene tramite FLAMINI TIPO-LITO di Ancona. Nel caso in cui non vogliate più ricevere la rivista siete pregati di comunicarlo alla Box Marche S.p.A. L’informativa completa si trova sul sito www.boxmarche.it o rivolgendosi alla Box Marche S.p.A e-mail:info@boxmarche.it, tel.071797891. SUCCISA VIRESCIT VUOL DIRE INNAMORARSI... Non avevo mai letto queste due parole latine; ero passato si da Montecassino ma ero più interessato alla battaglia che ebbe luogo da quelle parti all’inizio della ritirata delle truppe di occupazione tedesche. Eppure verso l’autunno mi hanno, come dire, si, vitalmente, si proprio così, trafitto il cuore. Da quel giorno mi sono innamorato del progetto “Una scuola per i ragazzi di Pieve Torina” e così mi sono nominato Ambasciatore dell’idea. Per passare dalla distruzione improvvisa del Tempio, la Scuola appunto, alla sua rapida ricostruzione mediante un impegno subitaneo ed entusiasta di tutte le persone di qualsiasi condizione ma, unite da un forte sentimento di vicinanza sorretto da un’idea folle come l’amore e generosa come solo sa esserlo un bambino nel suo disinteressato gesto. Mi sento dire siamo uniti siamo tanti! Bella idea Maestro Tonino! Marcello NOI‘PSAURCTECCIISPAIAMVOIRILEPSRCOIGTE’TTO UNA SCUOLA PER I RAGAZZI DI PIEVE TORINA Al progetto ‘SUCCISA VIRESfCaIcT.cUiNaAmSCoUOinLAsiPeEmR I eRAGAZZI DI PIEVE TORINA’ la nuova scuola primhaanrinaoegsieàcgoenndearroiasadmi epnritme ocognrtardibouidtoi P- iael 1v3egTiuognroin2a01c7olpita dal terremoto, una casa sicura per i ragazzi che vogliono tornare a crescere e studiare nel loro paese. per donazioA. nDeiRoeberctisoFingli tS.rp.iab. l uAcatdiemeyroS.gr.la. Azliboannoestrlaiberale a favore di: Ascsoon cPrieamzioioCanrloeSCtoeppnantirloAdlinighSi oSrllildAanortioeniteàlla MMaassrimcohleASntueodSaOs dni lus Marcello Tittarelli & C. Artigiana Fustelle SrCl l.FA.r9ci0dio0c2es9i A10n 4O4sim5o Cardinale Menichelli Edoardo l A.s.d. Bobbio Track and Trail l AsCsoacuiasziaonlee:CUenNtroAdi SSoClidUariOetàLMAarcPheESRudPl AIEss.VCEivileTCOasRa dIeNl PAopolo Arci l Associazione Italiana Industrie Grafiche e CartotIeBcnAicNhe: IGTIF3AS6PLl0A3ss3. P5ic9co0le1B6ric0io0le 1O0nlu0s0l 0As0so0cia7zi6on1e6P4ozzo della Polenta l Associazione Radio Emergenza l Autotrasporti Simonetti Antonio l Avis Comunale di Castelleone di Suasa l Arch. Badiali Elisa l Balducci Barbara l Banca di Credito Coop. di Corinaldo l B+B International Srl l Bella Carla l Bianchini Giorgio l Box Marche S.p.a. l Borroni Giovanni Marco l Bottini Elisa l Brondo Luigina l Bucci Autolinee l Campus Giovanni Corrado l Cantori Simone l Carafoli Domizia l Carnj Società Coop. Agricola l Cartularia S.p.a. l Cerasa Stefano l Centro di Lettura Globeglotter l Ing. Cerolini Simona l Ciceroni Fabio l Cipolla Maria - Salciccia Gabriele l Cipollone Antonella l Circolo A.c.l.i. Madonna del Piano l Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia l Coccioni Luisa e Coccioni Luigi l Comune di Maiolati Spontini E.T. Energia e Territorio l Comune di Mondolfo l Comune di Pieve Torina l Comune di Senigallia l Coppari Srl l Cosmografica Albertini Spa l Costantino Maria Serena l De Persis Claudia e Atturi Fabio (Scuola Infanzia Cielo Stellato) l Di Berardino Mario e Di Marco Franca l Di Ciuccio Giuseppe l Di Pietrantonio Antonella l Dominici Nicola l Dominici Raffaela l Dominici Tonino l Dmpconcept l Duranti Massimo e Bisceglia Luigia l Elisei Armando e Serenellini Mercedes l Ethica l Exena Srl l Events Srl l Ferrario Laura l Fisio 2.0 Srl l Fondazione Beppe Lungo Onlus Forlani Andrea (Omt Tartarini Gruppo Emerson) l Fritsch Albert Renate l Gabbarrini Giuliano e Belardinelli Robert l Gabriele Gr Ber-H Rsting l Gold e Silver S.r.l. l Guerri Anna Maria l Herr Tittarelli l Ilf Dubai l Iom Jesi e Vallesina Onlus l Iron Max Sas di Alberto Trevisan l La Litografica di Filippo Fornaroli l Lombardi Martino l Luciani Luciana e Crescentini Angelo l Magi Galluzzi Lorenzo l Mariani Massimo l Massera Edoardo l Mayr Melnhof Italia Srl l Milan Teresa l Minelli Anna Maria e Gregorini Eros l Minelli Tiziana l Mito Srl l Morico Annunziata e Venturini Antonio l Nardo Marco l Ombrosi Stefano e Sbergamini Tiziana l Mazzaferri Maria Luisa l Ondulati Santerno S.p.a. l Palladio Group Spa l Paolinelli Claudio l Paradisi Srl l Parrocchia di S. Vito l Geom. Perticaroli Patrick l Arch. Petrini Nazzareno l Ing. Piersimoni Marco l Polisportiva Lorella l Pubblica Assistenza Mejlogu l Regni Rossella l Ristorante Jolanda l Rocchetti Giovanni l Ing. Rossini Elisa l Rotary Club La Spezia l Rotary Club Tolone l Sabbatini Maria Luisa l Saccinto Michele l Saccinto Nicola l Saccinto Vittorio l Savino Rosa l Scuola Borgoncini Duca (IC) l Scuola Media S.Maria alle Fornaci (IB, IIB, IIIB) l Arch. Serretti Anna l SIFIM l Sige Spa l Ing. Silvi Marco l Sititalia S.p.a. l Ing. Solustri Raffaele l Somipress Srl l Soncini Angelo l Storchi Fabio l Tecnocarta Sas di Tedeschi l Tesei Alessandra l Tesei Giovanni l Tittarelli Marcello e Moayed Baharlou Tab l Torino Rodriguez Ernesto l TL Sas di Bruni Luisa Mirella e Pieroni l Vis Industrie Alimentari Spa l Zanardi Anna e Pontarollo Matteo l Zannini Spa l La Gente di Boxmarche l Antonietti Lucia, Bacchiocchi Elisa, Baldassarri Maria, Barbadori Andrea, Bartolini Daniele, Bartolini Michele, Biagini Elisa, Biagini Michela, Bischi Michele, Bragina Giovanna, Cecchini Enrico, Costantini Denise, Emili Maria Luisa, Giovanetti Andrea, Giuliani Luca, Granini Emiliano, Guerra Alessandro, Luzi Livio, Luzi Luca, Mandolini Francesco, Mantoni Giordano, Maori Monica, Martino Nicola, Minelli Anna Maria, Nanu Marcella, Oroni Giorgio, Pasqualini Giuseppe, Perini Davide, Petrolati Paolo, Pierfederici Marco, Pierfederici Michele, Pierluca Michele, Rocchetti Roberto, Rosci Andrea, Rossetti Laura, Rotatori Giovanni, Rugini Gianfranco, Saccinto Sergio, Sagrati Eleonora, Sartarelli Donatella, Seri Roberto, Solfanelli Stefano, Tarsi Loretta, Tarsi Stefano, Tonelli Alessio, Torregiani Sonia, Ubertini Giorgio, Uguccioni Alessia, Venanzi Andrea, Venanzi Manuela, Vici Simonetta l La Gente di Paradisi l Aiana A. Alberto, Badiali Simone, Baglioni Martino, Bertini Riccardo, Bravi Andrea, Brega M.Paola, Cacciamani Leda, Casci Ceccacci Matteo, Castelli Augusto, Cingolani Marco, Cucchi Alberto, Ferranti Alessandro, Gasparini Stefano, Gerundini Michele, Golemi Gilbert, Ledesma Lendy, Luchetta Laura, Mancinelli Mario, Manfredi Luca, Massaccesi Lucilla, Mondavi ‘SUCCISA VIRESCIT’Mirella, MontecchianNi MOanuIelaP, MAorRettiTMiErkoC, MIoPretItiARobMertaO, OdIigLe SPtanRleyON., GParaEdisTi LTaurOa, Pennacchietti Mirco, Piccinoni Sergio, Piersantelli Andrea, Pucci Giacomo, Santoni Simone, Spaccia Pamela, Tilio Nico, Togni Paolo, Togni Dorella, Verdolini Romina, Verdolino Sonia, Guerri Monia, UNA SCUOLA PER I RAGAZZI DI PIEVE TORINAGiaccani Letizia, Cardiali Romina facciamo insieme la nuova scuola primaria e secondaria di primo grado di Pieve Torina colpita dal terremoto, una casa sicura per i ragazzi che vogliono tornare a crescere e studiare nel loro paese. per donazioni e contributi erogazione liberale a favore di: Associazione Centro di Solidarietà Marche Sud Onlus C.F. 9002910445 Causale: UNA SCUOLA PER PIEVE TORINA IBAN: IT36L0335901600100000076164

[close]

Comments

no comments yet